close

Enter

Log in using OpenID

2014SAL-296 aggiudicazione_CQ

embedDownload
Unione d’Acquisto fra le Aziende dell’Area Vasta Emilia Nord
Azienda Capofila – Azienda USL di Modena
DECISIONE n. 296
Modena, 16 luglio 2014
OGGETTO: Aggiudicazione, a seguito di procedura negoziata tramite cottimo fiduciario, del
servizio biennale di controllo gas medicinali occorrenti all’Unione d’Acquisto fra le Aziende
Sanitarie Associate all’Area Vasta Emilia Nord, prorogabile fino al raggiungimento del valore
complessivo non superabile della soglia comunitaria di € 207.000,000 IVA esclusa - Importo
aggiudicato complessivo € 146.200,00 IVA al 22% compresa.
CIG QUADRO: 577390484E
IL DIRETTORE
DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA
Rilevato che in attuazione alle Direttive Regionali di cui alla deliberazione della Giunta Regionale
n. 927 in data 27 giugno 2011, le Aziende dell’Area Vasta Emilia Nord hanno provveduto ad
adottare uno specifico “Accordo quadro per la disciplina delle Relazioni fra le Aziende sanitarie
dell’Area Vasta Emilia Nord” che, fra le altre, prevede vengano sviluppate iniziative finalizzate
all’unificazione delle attività di natura amministrativa e dei servizi a supporto delle attività
sanitarie, ed in specifico “la ricerca di soluzioni innovative per la programmazione e la gestione
integrata a livello interaziendale delle attività connesse al processo di acquisizione dei beni e
servizi, nell'ottica di conseguire economie di scala, di procedura, di qualità e di riduzione della
variabilità, mediante la definizione di una programmazione integrata degli acquisti delle Aziende
associate, coordinata con le previsioni programmatiche dall’Agenzia Regionale Intercent-ER, e
l’attivazione e la gestione delle relative procedure di gara”;
Visto il verbale del comitato dei Direttori generali dell’Area Vasta Emilia Nord in data in data 5
marzo 2013, in base al quale gli stessi hanno provveduto ad approvare la programmazione degli
acquisti per il biennio 2013 – 2014, e delegato l’Azienda USL di Modena allo svolgimento delle
procedure relative alla gara in oggetto in nome e per conto delle altre Aziende associate secondo
quanto previsto dall’art. 31 della L.R. 50/94 e smi;
Dato atto che la programmazione citata non comprende il procedimento in oggetto, ma che lo
svolgimento dello stesso si è reso necessario per soddisfare l’esigenza di procedere
all’esecuzione dei controlli in parola, obbligatori ai sensi della vigente normativa, attraverso un
contratto ad esecuzione continuativa di durata biennale, prorogabile fino al raggiungimento della
soglia comunitaria complessiva non superabile di € 207.000,00, IVA esclusa;
Visto l’art. 125 del D.lgs 163/2006 che disciplina la procedura negoziata tramite cottimo fiduciario
e il Regolamento, predisposto, nell’Area Vasta Emilia Nord, dal Comitato del Dipartimento
Interaziendale Acquisti e recepito dai Direttori Generali delle Aziende afferenti all’Area stessa con
distinti atti deliberativi di approvazione; nell’Azienda Capofila AUSL di Modena la deliberazione
del Direttore Generale di approvazione del Regolamento in parola è la n. 18 del 07/02/2012, cui
si rinvia;
Viste le seguenti decisioni dell’Azienda capofila:
- n. 188/SAL del 16/05/2014 mediante la quale è stata indetta, per l’affidamento del servizio di
controllo dei gas medicinali occorrente alle Aziende Associate all’Area Vasta Emilia Nord per la
durata di anni due, prorogabile fino al raggiungimento della soglia comunitaria, procedura
negoziata tramite cottimo fiduciario in Unione d’Acquisto ai sensi dell’art. 125 del D.lgs. n.
163/06, base d’asta annuale non superabile € 96.000,00, IVA esclusa;
- n. 192 del 23/05/2014 con la quale si approva, il nuovo documento preliminare, conservato agli
atti del Servizio, recante indicazioni e disposizioni per la stesura dei documenti inerenti la
sicurezza (DUVRI) di cui all'articolo 26, comma 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81;
1
Acquisiti i verbali di gara, e in particolare il verbale di aggiudicazione provvisoria della fornitura
effettuata in seduta pubblica in data 16/06/2014, che si uniscono come parte integrante e
sostanziale del presente provvedimento quale Allegato 1;
Considerato che, in relazione a quanto contenuto nel verbale di aggiudicazione provvisoria, la
fornitura è stata provvisoriamente aggiudicata alla seguente ditta, che ha presentato l’offerta
economicamente più vantaggiosa, in relazione ai parametri individuati al paragrafo “MODALITA’
DI AGGIUDICAZIONE” della lettera d’invito PROT. 41088/PG del 23/05/2014:
PUNTEGGI
O TOTALE
Punteggio
(qualitàQualità
Riparamet
PUNTEGGIO
prezzo)
DITTA
max 45
razione
OFFERTA
PREZZO max 55
max100
Neosis S.r.l.
(Moncalieri
(TO)
33
41,25
€
73.100,00
48,89
90,14
VALUTATA l’apparente incongruità dell’offerta della ditta Neosis di Moncalieri (TO), in
applicazione dell’art. 86 comma 2 del D.Lgs 163/2006, in relazione sia i punti relativi al prezzo,
sia alla somma dei punti relativi alla qualità, che risultano entrambi superiori ai quattro quinti dei
corrispondenti punti massimi previsti dalla Lettera/Capitolato Prot. n°41088/PG del 23/5/2014 al
paragrafo “MODALITA’ DI AGGIUDICAZIONE”;
PRECISATO che:
- con nota Prot. 48307/PG del 17/06/2014 si è chiesto alla suddetta ditta di voler fornire
giustificazioni in merito agli aspetti economici-costitutivi della propria offerta in applicazione
dell’art. 88 comma 1 del D.lgs 163/2006;
- con nota prot 54746/14/PG del 10/07/2014 si è provveduto a richiedere ulteriori giustificazioni a
sostegno della propria offerta in applicazione dell’art. 88 commi 1-bis e 2 del D.lgs 163/2006;
DATO ATTO che le giustificazioni, pervenute le prime entro il termine prescritto del 03/07/2014,
acquisite agli atti del servizio al prot. 51962/14/PG del 01/07/2014, e le seconde entro il termine
del 17/07/2014, acquisite agli atti del servizio al prot. 56168/14/PG del 16/07/2014, della ditta
Neosis a sostegno della propria offerta sono state tali da ingenerare nell’Autorità preposta alla
valutazione delle offerte, il convincimento che l’offerta presentata dalla ditta Neosis S.r.l. di
Moncalieri (TO) possa essere dichiarata congrua;
Preso atto che ai sensi dell’art. 11 comma 10 del D.Lgs. 163/06, il contratto non può essere
stipulato prima che siano trascorsi trentacinque giorni dall'invio dell'ultima comunicazione di
aggiudicazione definitiva ai sensi dell'art. 79 del D.Lgs 163/06, e che ai sensi del comma 9 del
medesimo art. 11 del D.Lgs. 163/06, la stipulazione del contratto di appalto ha luogo entro il
termine di sessanta giorni, salva l'ipotesi di differimento espressamente concordata con
l'aggiudicatario;
Dato atto che nel frattempo saranno esperiti i seguenti controlli ai sensi dell’art. 38 del D.lgs.
163/06 sul possesso dei requisiti generali nei confronti della ditta aggiudicataria;
Ritenuto pertanto:
- di prendere atto degli esiti della procedura ai sensi del D.Lgs. 163/06, per l’aggiudicazione del
servizio di controllo dei gas medicinali occorrente alle Aziende Associate all’Area Vasta Emilia
Nord per la durata di anni due, prorogabile fino al raggiungimento della soglia comunitaria;
- di approvare i verbali di gara ed in particolare il verbale di aggiudicazione provvisoria della
fornitura effettuata in seduta pubblica in data 16/06/2014, confermata in esito alla procedura di
verifica della congruità dell’offerta apparentemente anomala, che si uniscono come parte
integrante e sostanziale del presente provvedimento, quali Allegato 1;
- di accettare le giustificazioni fornite dalla ditta Neosis e ritenere l’offerta congrua;
- di intendere l’aggiudicazione immediatamente vincolante per la Ditta aggiudicataria, mentre per
le Aziende sanitarie aderenti all’AVEN è subordinata alla stipula del contratto, fatta salva
l’eventuale esigenza di esecuzione anticipata del contratto, ai sensi dell’art. 11, c. 12, del D.Lgs.
163/2006;
2
Accertato che la spesa presunta relativa al servizio di cui trattasi ammonta ad € 146.200,00, per
un periodo di anni 2 (due) oltre a € 32.164,00 dovuti per IVA al 22 %, per un totale di €
178.364,00, prorogabile fino al raggiungimento del valore complessivo non superabile della soglia
comunitaria di € 207.000,000 IVA esclusa;
Verificato che, ai fini e per gli effetti dell’art. 26 della L. 488/1999, così come modificata dall’art. 1,
comma 4 della L.191/2004 e della Legge Regionale 11/2004, l’acquisto di cui sopra
rispettivamente, non rientra tra i beni/servizi oggetto di Convenzioni Consip, e non rientra tra la
programmazione Intercent-ER;
Tutto ciò premesso
DECIDE
1)
di approvare i verbali di gara, che si uniscono come parte integrante e sostanziale del
presente provvedimento quali Allegato 1, relativi alla procedura negoziata tramite cottimo
fiduciario, ai sensi dell’art. 125 del D.lgs. n. 163/06 per l’affidamento del servizio di controllo
dei gas medicinali occorrente alle Aziende Associate all’Area Vasta Emilia Nord;
2)
di aggiudicare definitivamente il servizio in oggetto alla ditta di seguito riportata, per gli
importi annuali complessivi presunti, IVA esclusa, di cui seguente quadro economico
riepilogativo complessivo, suddiviso per tipologia di controlli (programmati e straordinari) e
per ogni Azienda Sanitaria:
NEOSIS S.r.l.
Via Juglaris, 16/4
10024 Moncalieri (TO)
C.F. e P.I. 10827130013
Tel. 011.0673811 - Fax 011.0673820
PEC: [email protected]
Conto Corrente 81661 aperto presso: Banca del Piemonte S.p.A.
IBAN: IT 90 h 03048 30650 0000 0008 1661
Persone delegate ad operare sul conto:
Rosario Agristola C.F. GRS RSR 66L14 L219H
Gianni Matacchione C.F.: MTC GNN 67122 L219G
PROGRAMMATI
CONTROLLI STRAORDINARI
PREZZO U. A SAGGIO
CO2 €
PREZZO U. A SAGGIO Aria
medicinale e Argon €
44
0
13.200,00
31.620,00
PREZZO U. A SAGGIO O2
e Azoto protossido €
PREZZO U. A
PRODUZIONE Aria med.le
€
PREZZO U. A
PRODUZIONE O2 in cifre €
44
Q. PARZIALI a saggio
Q. PARZIALI a produzione
36 134 18.420,00
Q TOTALI PER AZIENDA
170
CANONE ANNUALE €
Q. PARZIALI a produzione
Q. TOTALE AUSL MO
Q. PARZIALI a saggio
Punti Prelievo
Q. TOTALI PER AZIENDA
AREA VASTA EMILIA NORD
CONTROLLI
Totale
complessivo
annuale per
Azienda
TOTALE
(controlli
COMPLESSIVO
ordinari +
€
controlli
straordinari)
€ IVA
esclusa
Q. TOTALE AOSP MO 118
4 114
7.420,00
20
1
19
960,00
8.380,00
Q. TOTALE AUSL RE
32
5
27
2.810,00
20
5
15
2.050,00
4.860,00
Q. TOTALE AOSP RE
8
4
4
1.120,00
42
6
36
3.040,00
4.160,00
Q. TOTALE AUSL PR
85
5
80
7.400,00
8
4
4
1.340,00
8.740,00
Q. TOTALE AOSP PR
66
8
58
7.540,00
3
0
3
110,00
7.650,00
Q. TOTALE AUSL PC
49
24
25
6.750,00
26
0
26
940,00
7.690,00
Q. TOTALE AVEN
528
86 442 51.460,00
163
21.640,0
73.100,00
300
300
40
30
60 103 8400 9600 2200 1380
30
60
3
3)
di precisare che la presente procedura d’acquisto unificata porta alla stipulazione di un
contratto per ognuna delle Aziende secondo i fabbisogni riportati nella sopra riportata tabella
riepilogativa della durata di anni due, prorogabile fino al raggiungimento del valore
complessivo non superabile della soglia comunitaria di € 207.000,000 IVA esclusa;
4)
di dare atto che ai sensi dell’art. 11 comma 9 del D.Lgs. 163/06, i singoli contratti non
possono essere stipulati prima che siano trascorsi trentacinque giorni dall'invio dell'ultima
comunicazione di aggiudicazione definitiva ai sensi dell'art. 79 del D.Lgs 163/06;
5)
di procedere alle comunicazioni previste dall’art. 79 comma 5 del D.lgs 163/06 nei termini ivi
previsti;
6)
di stabilire conseguentemente il periodo di durata comune degli stipulandi contratti dal
15/9/2014 al 14/09/2016;
7)
di dare atto che risultano attualmente in corso i controlli di cui all’art. 38 del D.lgs 163/06;
8)
di stabilire che Responsabile del procedimento, ai sensi della legge 241/90 e successive
modificazioni ed integrazioni è la dott.ssa Marialuisa Spinelli dell’Azienda capofila;
9)
di stabilire che l’incarico di Direttore dell’Esecuzione contrattuale, ai sensi dell’art.300 del
DPR 207/2010, sia per la scrivente Azienda che per le altre Aziende aderenti all’Unione
d’Acquisto sarà formalizzato in sede di atto di recepimento degli esiti della presente
procedura di gara;
10) di dare atto altresì che il presente acquisto è sottoposto alle norme sulla tracciabilità dei
flussi finanziari di cui alla legge n. 136 del 13 agosto 2010 e successive modifiche ed
integrazioni;
11) di trasmettere copia del presente atto al Collegio Sindacale, al Servizio Affari Generali, al
Servizio Bilancio e alla Direzione Operativa dell’Area Vasta Emilia Nord per la
comunicazione alle Aziende Associate per i rispettivi seguiti di competenza;
12) di trasmettere altresì copia del presente atto corredato da tutta la documentazione di gara
(lettera/capitolato e relativi allegati, alla Direzione Operativa dell’Area Vasta Emilia Nord per
la comunicazione alle Aziende Associate per i rispettivi seguiti di competenza.
IL DIRETTORE DEL SERVIZIO
dott. Andrea Ferroci
4
Dati per le comunicazioni previste dall'art. 7, co. 8, D.Lgs 163/2006 - Scheda di
aggiudicazione
• CPV: 71610000-7
• Procedura di aggiudicazione: Procedura negoziata/cottimo fiduciario
• Termine ultimo presentazione offerta: 10/06/2014
• Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------• LOTTO Nr 1 Descrizione: assegnazione del servizio di controllo gas medicinali
• CIG QUADRO: 577390484E - Importo base d’asta annuale: € 96.000,00 IVA esclusa • Importo aggiudicato € 146.200,00 + Iva 22% € 32.164,00 = € 178.364,00 biennale
• N. imprese offerenti: n. 5
• N. imprese ammesse a valutazione: n. 4
1
Copia della presente decisione è stata pubblicata sul sito INTERNET, dove rimarrà pubblicata per 15
giorni consecutivi dal 25.07.2014 ai sensi dell’art 32 della L. 69/09;
IL DIRETTORE DEL SERVIZIO
La presente decisione è divenuta esecutiva in data 25.07.2014, a seguito della pubblicazione sul sito
INTERNET aziendale.
IL DIRETTORE DEL SERVIZIO
2
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
113 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content