close

Enter

Log in using OpenID

CASD_opinione pubblica e uso forza

embedDownload
OPINIONE PUBBLICA E USO DELLA
FORZA
Maria Grazia Galantino
Dipartimento di Scienze Sociali – DiSS
IASD, Roma, 13 febbraio 2014
Tre tipi di legittimità democratica
• Legal legitimacy
Conformità alla legge
• Input legitimacy
OPINIONE
PUBBLICA
• Aderenza a procedure e regole
democratiche
• Output legitimacy
• Efficacia delle performance
04/03/2014
M.G. Galantino 2014
LEGITTIMAZIONE PUBBLICA - Conta nella politica estera e
della difesa?
VISIONE ELITISTA
“THE ALMOND-LIPPMAN CONSENSUS” (HOLSTI, 1992)
Buone ragioni per non ascoltare il pubblico
• pubblico incompetente (salienza e conoscenza)
• opinione emotiva, incoerente e volatile; non-opinioni (Converse,
1964)
• opinione pubblica irrilevante per il policymaking
l’elite deve “educare” l’OP persuadendola dell’opportunità delle
scelte intraprese (Lippman, 1999)
M.G. Galantino 2014
LEGITTIMAZIONE PUBBLICA - Conta nella politica estera e
della difesa?
VISIONE LIBERAL-DEMOCRATICA
Alcune buone ragioni per tenere conto dell’OP
• OP usa scorciatoie cognitive per interpretare fatti complessi
• OP stabile a livello aggregato, mutevole in base alle circostanze
specifiche
• opinione pubblica centrale nel processo democratico
•
Il pubblico deve esercitare un controllo sulle scelte politiche
(ragione normativa)
•
il pubblico premia/punisce alle elezioni (ragione pragmatica)
M.G. Galantino 2014
LEGITTIMAZIONE PUBBLICA - Perché conta per le FFAA?
Aree di divergenza e possibili impatti
Aree di
possibile
divergenza
Identificazione
delle minacce
Impieghi delle
FFAA
Risorse per la
difesa
Percezione delle
minacce
(natura, gravità)
Condizioni per
l’uso della forza
militare
Capabilities
necessarie per
affrontare le
minacce/per
l’impiego della
forza militare
Supporto verso le
operazioni militari
Budget della
difesa
Interpretazione
dell’interesse
nazionale
Possibili
impatti
Rilevanza del ruolo
delle FFAA
M.G. Galantino 2014
A “widening gap”?
Il dibattito internazionale
IL DIBATTITO SI RIAPRE CON FORZA:
- a metà degli anni Novanta (fine delle guerre/minacce)
- negli ultimi anni (guerre prolungate ma “service in the
military has become something for other people to do”
connectivity gap) vs. (atteggiamento eccessivamente
deferenziale verso il militare)
M.G. Galantino 2014
A “widening gap”?
Il dibattito internazionale
LE CAUSE
-
Rappresentazioni negative nei media
-
Fattori demografici
- distanza dall’esperienza
- contatti sporadici
- bassa proporzione di veterani nell’elite politica
-
L’uso strumentale delle FFAA da parte della politica
M.G. Galantino 2014
Le relazioni Forze armate e società :
il caso italiano
dopo la II Guerra mondiale
• Polarizzazione delle posizioni sulle questioni internazionali
• Politiche delle difesa limitate a micro-politiche
• Esclusione della dimensione militare dal dibattito pubblico
• Invisibilità delle Forze armate presso l’opinione pubblica
dopo la fine della Guerra fredda
• Maggiore laicizzazione del dibattito politico sull’uso della forza e sulle
questioni militari
• Maggiore partecipazione delle Forze armate italiane nella gestione delle
crisi internazionali
• Maggiore visibilità delle Forze armate presso l’opinione pubblica
M.G. Galantino 2014
Analisi sul caso italiano
Percezione delle minacce
Sostegno verso l’uso della forza
Sostegno verso le spese militari
Sostegno verso le Forze armate
M.G. Galantino 2014
PERCEZIONE DELLE MINACCE – Europa e Stati Uniti
FONTE: GMF, Transatlantic Trends Key Findings 2005
M.G. Galantino 2014
PERCEZIONE DELLE MINACCE – Italia
Il terrorismo
internazionale
La criminalità in Italia
Il riscaldamento
globale (della Terra)
Il fondamentalismo islamico
Il conflitto israelopalestinese
La diffusione delle armi
nucleari in nuovi paesi
Le disuguaglianze tra Nord
e Sud del mondo
Il mancato disarmo delle
potenze nucleari
L’immigrazione
2003
2007
2008
55,8
-
71,3
-
54,5
61,0
49,0
31,1
24,7
70,2
-
58,3
-
-
66,9
57,0
15,1
51,4
43,2
13,9
47,6
44,1
46,8
42,2
FONTE: Battistelli, F. Galantino M.G., Lucianetti L.F., Striuli, L. (2012): pag. 71
OPINIONE PUBBLICA ITALIANA E USO DELLA FORZA
Anno
Contesto
Favorevoli (%)
Crisi petrolifera
1984
Crisi globale non militare
6
Crisi Italia-Libia
1986
Crisi bilaterale con
un’implicazione militare
15
Controllo area del Golfo
1988
Operazione Onu
58
1990-91
Operazione Onu
47
Somalia
1994
Operazione Nato poi autorizzata
Onu
13
Bosnia
1996
Operazione Onu/Nato
69
Albania
1997
Operazione multilaterale di
stabilizzazione
59
Kosovo
1999
Operazione Nato poi autorizzata
Onu
38
Afghanistan
2001
Onu-Nato
63
Afghanistan
2011
Onu-Nato
31
2003 e 2005
Operazione di stabilizzazione
post-conflitto poi autorizzata Onu
30
Libano
2006
Operazione Onu
50
Libia
2011
Operazione Nato autorizzata Onu
Guerra del Golfo
Iraq
04/03/2014
FONTE: Battistelli, F. Galantino M.G., Lucianetti L.F., Striuli, L. (2012): pag. 75
Pagina 12
47
Legittimazione pubblica dell’uso della forza
dipende da:
LEGITTIMITA’
• Cause/scopi
• Soggetto deliberante
• Condivisione
EFFICACIA
• Metodo/mezzi
• Durata
• Risultati
M.G. Galantino 2014
ATTEGGIAMENTO VERSO L’USO DELLA FORZA MILITARE
Il caso della Libia
Lei è favorevole o contrario all’intervento in Libia
deciso dalle Nazioni Unite?
Source: SWG poll (march 21-23).
M.G. Galantino 2014
ATTEGGIAMENTO VERSO L’USO DELLA FORZA MILITARE
Il caso della Libia
Dopo l'avvio delle operazioni militari in Libia, secondo lei, l'Italia...
Source: SWG poll (march 21-23).
M.G. Galantino 2014
“La Repubblica” - Front page headlines
M.G. Galantino 2014
Il caso della guerra in Libia
Interessi nazionali chiaramente in gioco, ma…
Copertura mediatica relativamente limitata
Minimo dibattito pubblico sulla legittimità dell’intervento e
l’appropriatezza dell’uso della forza (limitato investimento
da parte del governo per persuadere il pubblico).
I media si focalizzano su 1) la dimensione militare del
conflitto 2) gli effetti interni in termini di immigrazione
Rappresentazione mediatica di una vera e propria guerra
(per la prima volta!)
Italiani divisi tra favorevoli e contrari
Debole opposizione e mobilitazione dell’opinione pubblica
contro la guerra
M.G. Galantino 2014
The “rational public” thesis
Gli italiani confermano un atteggiamento di pacifismo
razionale. Non ideologicamente contro la guerra ma
disposti ad accettarla quando è a rischio l’interesse
nazionale e l’intervento è multialterale e condotto sotto
l’egida dell’ONU
• L’effetto “war fatigue”
20 anni di interventi hanno indebolito i vincoli
legali, morali e politici verso l’uso della forza militare.
Il ricorso alla guerra potrebbe cominciare ad apparire
come una pratica “normale” nelle relazioni
internazionali e nella gestione delle crisi.
M.G. Galantino 2014
OPINIONE PUBBLICA E SPESE MILITARI
FONTE: Transatlantic Trends 2011
I fattori contestuali : contesto socio-economico
In 2013
29% for keeping defence spending at the current level
53% for decreasing defence spending
M.G. Galantino 2014
OPINIONE PUBBLICA E FORZE ARMATE
DIMENSIONE AFFETTIVA
alto sostegno
M.G. Galantino 2014
OPINIONE PUBBLICA E FORZE ARMATE
DIMENSIONE AFFETTIVA
alto sostegno
M.G. Galantino 2014
OPINIONE PUBBLICA E FORZE ARMATE
04/03/2014
M.G. Galantino 2014
OPINIONE PUBBLICA E GOVERNO NAZIONALE
04/03/2014
M.G. Galantino 2014
OPINIONE PUBBLICA E FORZE ARMATE
DIMENSIONE PERFORMATIVA
FONTE: Battistelli, F. Galantino M.G., Lucianetti L.F., Striuli, L. (2012): pag. 77
M.G. Galantino 2014
In sintesi…
• Esiste una costante preoccupazione rispetto alle relazioni tra Forze
armate e società in tutti i sistemi democratici
• Molti analisti concordano sull’esigenza di colmare il gap tra Forze
armate e società per ragioni carattere normativo e pragmatico
• Nel caso italiano si ravvisano cambiamenti in merito a:
– relativa disponibilità a legittimare l’uso della forza militare (a determinate
condizioni)
“pacifism
– favore verso l’istituzione
– bassa disponibilità a sostenere le spese militari
• La legittimazione delle FFAA e del loro ruolo non è mai data, ma si
costruisce continuamente sulla base di fattori contestuali
(socioculturali, economici, politici) e sulla base dell’azione
organizzativa (che cosa l’organizzazione fa e come lo fa)
M.G. Galantino 2014
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 542 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content