close

Enter

Log in using OpenID

corsa alpini caldana

embedDownload
FONTANELLA ABBEVERATOIO
Km 4,635 - q. 713 s.l.m.
BIVIO PIAN DELLE NOCI
Forte di Orino
Km 3,950 - q. 735 s.l.m.
6
Km 6,010
2
15
14
11
CALDANA
COCQUIO
Personale controllo passaggi
e registrazione tempi
Protezione Civile Comunale
Sezione Alpini
g
450 - CAPPELLETTA DI CERRO
387 - CALDANA - ARRIVO
9,400
SVIZZERA
Lugano
Luino
Ponte
Tresa
A26
COCQUIO T.
CALDANA
Cuvio
Laveno
Mombello
Caravate
Leggiuno
Sangiano
Cardana
Angera
Gemonio
Cocquio
Trevisago
Bogno
Gavirate
Monvalle Besozzo
Ispra
Lago di
Lago di
Monate
Sesto
Calende
Parcheggio
Personale presidio controllo
io
M
DOMODOSSOLA
Ambulanza presidio medico
Radio
9
SVIZZERA
Bellinzona
G.P.M. Gran Premio Montagna
Ristoro
8
7
INCROCIO SENTIERI 2-17
Km 5,585 - q. 820 s.l.m.
Località
LEGENDA
SEDE GRUPPO ALPINI
DI COCQUIO
q. 290 s.l.m.
6
Forte di
Orino
COCQUIO T.
LOCALITÀ
QUATTRO STRADE
Km 6,760 - q. 650 s.l.m.
650 - LOCALITA’ 4 STRADE
5
735 - BIVIO PIAN DELLE NOCI
4
820 G.P.M. - (Sentieri 2-17)
3
Come
raggiungere
BIVIO PER CERRO
Km 8,050
CAPPELLETTA DI CERRO
Km 8,510 - q. 450 s.l.m.
9
2
e
12
10
5
G.P.M.
1
L
PARCO PRIVATO
CALDANA
Partenza - Arrivo
Km 0,00 - Km. 9,400
q. 387 s.l.m.
13
1
0
r
CALDANA
0
7
BIVIO 4 STRADE INF.
Km 3,010 - q. 630 s.l.m.
g
3
a
CERRO
Km 0,690 - q. 460 s.l.m.
8
800
750
700
650
600
550
500
450
400
350
300
250
200
150
100
50
0
a g o
BIVACCO
CHALET
Km 1,130
713 - PIAN DELLE NOCI (Rifugio alpino)
4
735 - BIVIO PIAN DELLE NOCI (Forte di Orino)
BIVIO VELATE - ORINO
Sentiero Europeo
Km 1,590 - q. 490 s.l.m.
PIAN DELLE NOCI (Rifugio alpino)
Km 4,905 - q. 713 s.l.m.
630 - BIVIO 4 STRADE INFERIORE
CAMPO SPORTIVO ORINO
Km 1,950 - q. 483 s.l.m.
483 - CAMPO SPORTIVO ORINO
CONFINE PARCO NATURALE
CAMPO DEI FIORI
460 - CERRO
387 - CALDANA - PARTENZA
Percorso: Km 9,400
dislivello 455 metri
470 - BIVIO VELATE - ORINO
Profilo
altimetrico
VARESE
Varese
Lago di
Comabbio
Vergiate
Olgiate
COMO
Castiglione
Olona
A8
A26
A8
Porto
Ceresio
Somma
Lombardo
VERCELLI
NOVARA
COMO
A9
Gallarate
Malpensa
Oleggio
NOVARA
Tradate
Saronno
Busto
Arsizio
Rho
MILANO
A8
MILANO
10
TROFEO PRESIDENTE NAZIONALE A.N.A. 2014 – SEZIONE DI VARESE
GARA DI CORSA IN MONTAGNA INDIVIDUALE
— REGOLAMENTO —
I Gruppi alpini della ZONA 7, in collaborazione con la Commissione Sportiva A.N.A. della Sezione di Varese, organizzano per
Domenica 14 Settembre 2014 gara di CORSA IN MONTAGNA INDIVIDUALE che si svolgerà a Cocquio Trevisago, località
Caldana, all’interno del “Parco Naturale Campo dei Fiori” con il seguente programma:
•ore 8.00
ritrovo atleti presso Parco Privato località Caldana
•ore 9.30
partenza categorie Alpini
•a seguire
partenza simpatizzanti
Art. 1 - PARTECIPAZIONE ALLA GARA La gara è individuale e si svolgerà domenica 14 Settembre 2014. Possono partecipare
allagaratuttigliAlpiniiscrittiall’A.N.A.inregolaconiltesseramento2014concartellinoFidalAtletie/oinpossessodelcertificato
medico attestante l’idoneità sportiva rilasciato da un Centro di Medicina Sportiva o Medico abilitato. Alla gara sono inoltre
ammessi anche gli amici degli Alpini (simpatizzanti), iscritti all’A.N.A. o non,comunqueinpossessodelcertificatomedicosportivo
(condizione essenziale per partecipare alla gara)chesarannoinseritiinappositaclassificanonvalidaperilTrofeoinquestione.
Art. 2 - CATEGORIE I concorrenti saranno suddivisi nelle seguenti categorie:
1ACategoria-SociA.N.A.finoa44anni(classe1970eoltre)-SENIOR
2A Categoria - Soci A.N.A. dai 45 ai 55 anni (classi dal 1959 al 1969) - AMATORI
3A Categoria - Soci A.N.A. dai 56 anni e oltre (classi dal 1958 e precedenti) - VECI
4A Categoria - SIMPATIZZANTI
Art. 3 - La gara individuale si svolgerà su un percorso di Km. 9,400 con un dislivello complessivo di metri 455. La partenza è
prevista in località CALDANA (area Parco privato mt 400 slm) con transiti: nel paesino di Cerro (mt 460 slm), al Pian delle noci
(Rifugioalpino-mt713slm),all’incrociosentieri2e17versoilFortediOrino(mt820slm)dovesaràcollocatoilG.P.M.,alla
Cappelletta di Cerro (mt 450 slm.) e l’arrivo in località CALDANA nella stessa area di partenza.
Art. 4 - Ilconcorrentedovràseguireleindicazionidelpercorsosenzaallontanarsidaltracciato,passaredaicontrolliufficialie,se
raggiunti da altri più veloci, sarà tenuto a cedere immediatamente il passo o in ogni caso a non intralciare in alcun modo la gara.
Art. 5 - ISCRIZIONI Le iscrizioni dovranno essere redatte sugli appositi moduli completati di tutti i dati richiesti: generalità del
concorrente,ladatadinascita,codiceSocioA.N.A.,estremidelcertificatomedico.Ilmodulodovràesserefirmatodalresponsabile
del Gruppo di appartenenza.
Iconcorrentiicuidatifosseroinesatti,sarannosqualificati.
Leiscrizionidovrannopervenireviafax(0332497287)oviamail([email protected]) o consegnate a mano alla Sede
A.N.A. della Sezione di Varese in via degli Alpini 1, entro e non oltre le ore 21.00 di giovedì 11 Settembre 2014.
LaquotadiiscrizioneèfissatainEURO8,00perogniconcorrente.Leiscrizionipervenutedopotaledatae/oincompletedeidati
richiesti, non saranno prese in considerazione.
N.B. non si accettano iscrizioni telefoniche
PerinformazionitelefonareagliAlpini:•CadarioArmando-Cell.335.5687929•ColomboGiorgio - Cell. 335.8298706
Comitato Organizzatore: ZONA 7
(Gruppi di: Bogno - Caravate - Cardana
Cocquio - Gemonio - Laveno Mombello
Leggiuno Sangiano - Monvalle)
COCQUIO TREVISAGO
(Varese)
Art. 7 - Ilritrovodeiconcorrentipressoilcampobaseèfissatoalleore8.00didomenicadoveavverrannoleoperazionidicontrollo
e di distribuzione dei pettorali; il pagamento della quota di iscrizione avverrà contestualmente a tali operazioni.
L’iniziodellagaraèfissatoalleore9.30perlacategorieAlpini;aseguireisimpatizzanti.
Lungoilpercorso,saràpresenteserviziodiristoroal“RifugioalpinoPiandelleNoci(q.713slm)”ealG.P.M.(q.820slm).
Località
CALDANA
Art. 8 - CLASSIFICHE LeclassifichesarannoindividualipersingolacategoriaediGruppo(graduatoria derivante dal punteggio
ottenuto dai due migliori Alpini classificati di ogni Gruppo).
La rocca di Orino.
14 Settembre
Art. 10 - Con l’iscrizione alla Gara i concorrenti dichiarano di accettare il presente regolamento e di sollevare gli organizzatori
daogniresponsabilitàperinfortuni,incidenti,danniedaltrodaessiderivatidallapartecipazione.Gliorganizzatorideclinanoogni
responsabilità anche per eventuali danni od incidenti causati a terze persone o cose.
2014
Art. 11 - GliOrganizzatorisiriservanolafacoltàdiapportarealpresenteRegolamentotuttequellemodifichechesirendessero
necessarieperilmiglioresvolgimentodellamanifestazione.
Art. 12 - PREMIAZIONI Le premiazioni saranno:
individuali:
con premiazione dei primi tre concorrenti di ogni categoria
di squadra:
con premiazione di tutti i Gruppi Alpini partecipanti con premi di valore decrescente
Gran Premio della Montagna – Incrocio sentieri 2 e 17 verso il Forte di Orino a q. 820 slm – al primo concorrente transitante
categoriaAlpiniedalprimocategoria“simpatizzanti”.
Riconoscimento a tutti gli atleti partecipanti.
La chiesetta di Cerro.
ACQUERELLI DI
ALESSANDRO BORGHI
La premiazione per i concorrenti avverrà obbligatoriamente con Cappello Alpino e la presenza fisica del premiato con
abbigliamento decoroso, pena la decurtazione dei punteggi conseguiti.
Si ringrazia vivamente tutti coloro che hanno reso possibile, con il loro contributo,
questa manifestazione sportiva.
COMUNE DI
COCQUIO
TREVISAGO
Trofeo Presidente
Nazionale A.N.A.
2014
Art. 6 - CONTROLLO DOCUMENTI IlcontrollodeidocumentitesseraA.N.A.,tesseraFidal,certificatomedicosportivo,sarà
effettuatopressol’UfficioGaracheverràistituitopressol’areaaParcoinlocalitàCALDANA.
Art. 9 - RECLAMI Eventuali reclami inerenti lo svolgimento della gara dovranno essere presentati al Comitato Tecnico entro 30
minutidall’esposizionedelleclassifiche.
Con il patrocinio di:
ASSOCIAZIONE
NAZIONALE ALPINI
Sezione di Varese
Scorcio di Cerro.
GARA DI CORSA IN
MONTAGNA INDIVIDUALE
(Sviluppo percorso Km. 9,400
dislivello mt. 455)
Sentiero 17 alla vetta Forte Orino.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
3 086 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content