close

Enter

Log in using OpenID

Descrizione - IMESA SpA

embedDownload
K295512F5B1D40_01 (E110401A)
20/05/2014
ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE
INVERTER “MITSUBISHI” SU LAVATRICI
KIT Art. n° K295512F5B1D40_01 (3x400/480V)
PER MACCHINE LAVATRICI:
LM 14/18/23 RC 30/40
DA MATRICOLA L200412017
IMESA S.p.A.
Via degli Olmi 22
31040 Cessalto (TV), Italia
tel. +39.0421.468011
fax +39.0421.468000
www.imesa.it
K295512F5B1D40_01 (E110401A)
20/05/2014
INDICE:
1) CONTENUTO DEL MANUALE
pag.1
2) NORME DI SICUREZZA
pag.1
3) RESPONSABILITA DEL
COSTRUTTORE
pag.3
4) COMPOSIZIONE DEI KIT
pag.3
5) ISTRUZIONI OPERATIVE
pag.4
6) PROGRAMMAZIONE
pag.5



LM14-LM18 – 400/480V
LM23 – 400//480V
RC30-RC40 – 400/480V
7) NOTE: MACCHINE CON TIMER
FIBER EL9
pag.7
1. CONTENUTO DEL MANUALE
Il presente manuale descrive le
operazioni per la sostituzione degli
inverter KEB 12.F5 o 12.F4 con gli
inverter MITSUBISHI.
Il manuale è redatto in considerazione
delle direttive comunitarie vigenti. Le
informazioni sono indirizzate al tecnico
riparatore, il quale dovrà essere certo di
averle comprese pienamente prima di
operare sulla macchina. Il presente
manuale deve essere sempre disponibile
per la consultazione. Nel caso di
smarrimento
o
danneggiamento,
richiedere al costruttore uno di nuovo. Il
costruttore
non
risponde
delle
conseguenze derivanti da un uso incauto
del nuovo dispositivo installato dovuto ad
una mancata o incompleta lettura del
presente manuale. Il fabbricante si riserva
di modificare le specifiche menzionate in
questo manuale o le caratteristiche di
ciascuna macchina. Alcune figure di
questo manuale possono riportare
particolari che risultano parzialmente
diversi da quelli assemblati sulle
macchine. Disegni e dati tecnici potranno
essere modificati senza preavviso.
Il manuale ed i relativi allegati sono parte
integrante del kit di sostituzione, pertanto
devono
essere
conservati
ed
accompagnare l’apparecchio, anche nel
caso di cessione ad altro utilizzatore o
tecnico.
2. NORME DI SICUREZZA
Il mancato rispetto delle seguenti norme
di sicurezza può causare danni alle
persone, cose e animali.
L’installazione e la manutenzione del
componente descritto in questo manuale
devono essere fatte da personale
autorizzato che conosca il prodotto ed il
rispetto
delle
norme
europee
sull’installazione e riparazione delle
macchine industriali.
La destinazione d’uso delle lavatrici qui
descritte è il lavaggio professionale di
indumenti e biancheria: è perciò vietata
qualsiasi altra destinazione d’uso se non
è stata preventivamente autorizzata in
forma scritta dal costruttore.
E’ vietato il lavaggio di capi che siano
intrisi di sostanze manifestamente
dannose per la salute degli operatori,
veleni o prodotti cancerogeni.
Non avvicinarsi alla macchina con
prodotti combustibili o infiammabili onde
evitare rischio di incendi e di esplosioni.
E’ vietato l’uso della macchina ai minori di
anni 16.
Collegamenti
supplementari
alla
macchina dall’esterno, non eseguiti a
regola d’arte sollevano il costruttore da
ogni responsabilità.
PERICOLO DI
ELETTROCUZIONE
Qualsiasi
intervento
sulle
parti
elettriche della macchina deve essere
eseguito solo a cura di personale
qualificato
e
dopo
aver
tolto
K295512F5B1D40_01 (E110401A)
20/05/2014
l’alimentazione elettrica alla macchina.
I circuiti di potenza e di controllo
possono essere manomessi solo dal
personale del costruttore, pena la
decadenza
delle
condizioni
di
garanzia.
 uso della macchina contrario alle
leggi vigenti sulla sicurezza e
sull’antinfortunistica.
 errata
installazione
della
macchina.
 mancata
manutenzione
periodica e programmata.
 mancata o errata osservanza
delle
istruzioni
fornite
dal
manuale.
 difetti
di
tensione
e
di
alimentazione di rete.
 modifiche alla macchina non
autorizzate.
 utilizzo della macchina da parte
di personale non autorizzato.
 errata scelta della taglia dell’
inverter.
ATTENZIONE!
Anche
quando
la
posizione
dell’interruttore generale è “0”, i cavi a
monte dello stesso sono in tensione!
CONDIZIONI PSICOFISICHE
DELL’OPERATORE
L’operatore addetto alla macchina deve
essere in perfette condizioni psicofisiche;
durante il lavoro si deve assumere la
postura verticale di fronte alla macchina.
Si devono evitare movimenti bruschi o
gesti incontrollati, ad esempio durante il
prelievo e l’inserimento dei tessuti da
stirare per evitare urti pericolosi con il
telaio della macchina.
Nel caso siano presenti altri operatori o
altro personale, questi non devono
essere fonte di distrazione per l’operatore
addetto alla macchina.
Durante l’uso della macchina, l’operatore
non deve essere distratto da televisori,
radio, ecc. ne essere soggetto a qualsiasi
altra fonte di distrazione.
4. COMPOSIZIONE DEI KIT
K295512F5B1D40_01:
Per
inverter
12.F5 con tensione di alimentazione
400/480V~ (trifase).
Il Kit è composto dai seguenti materiali:
ARTICOLO
DESCRIZIONE
Q.TA’
2955FRD74T080A
1
4936BRZ2005M
INVERTER MITSUBISHI 8,0A FR
D740 3,7KW
VITE TCEI 8.8 M5X20 ZN
4936RPZ0005M
ROSETTA Fe 5 ZINB
4
4936DAFA005M
DADO AUTOBL. DIN 982 M5
ZINB
LE PRESENTI ISTRUZIONI
4
E110401X
ATTENZIONE!
Queste avvertenze non coprono tutti i
possibili rischi. L’utilizzatore deve perciò
procedere con la massima cautela nel
rispetto delle norme.
4
1
5. ISTRUZIONI OPERATIVE
- Con macchina spenta e linea di
alimentazione
fuori
servizio
procedere rimuovendo il coperchio
in ferro localizzato sulla destra del
pannello
posteriore
della
macchina.
3. RESPONSABILITÀ DEL
COSTRUTTORE
Le istruzioni riportate in questo manuale
non sostituiscono ma integrano gli
obblighi per il rispetto della legislazione
vigente sulle norme di sicurezza ed
antinfortunistica. Con riferimento a quanto
riportato in questo manuale, il costruttore
declina ogni responsabilità in caso di:
3
-
Aprire il coperchio superiore della
macchina.
-
Rimuovere il coperchio di plastica
dell’ inverter KEB.
-
Sfilare i connettori di comando
dalla morsettiera verticale.
K295512F5B1D40_01 (E110401A)
20/05/2014
ATTENZIONE!
-
Non rimuovere i fili rossi dai singoli
morsetti numerati, in quanto
serviranno da riferimento per il
successivo cablaggio dell’inverter
MITSUBISHI.
-
Rimuovere i collegamenti di
potenza
che
riguardano
l’alimentazione dell’ inverter ed il
cavo del motore.
-
Estrarre l’inverter KEB dal suo
vano.
-
Posizionare
temporaneamente
l’inverter MITSUBISHI all’ interno
del vano vuoto e segnare i quattro
punti di fissaggio posti agli angoli
dell’ inverter.
-
Forare con una punta da 5,5 mm i
quattro punti di fissaggio.
-
Riposizionare l’inverter all’interno
del vano e procedere con la
chiusura mediante i bulloni in
dotazione.
4
-
Rimuovere il coperchio in plastica
del nuovo inverter aprendo la vite
nera centrale.
-
Sfilare i coperchi di plastica posti
nella parte inferiore dell’ inverter
per individuare i morsetti di
potenza.
-
Accertarsi che il jumper SYNC –
SOURCE sia posizionato in
SOURCE, come visibile nella
prossima figura. Eventualmente
estrarlo e posizionarlo nel posto
corretto mediante l’ausilio di una
pinza a becchi lunghi.
K295512F5B1D40_01 (E110401A)
20/05/2014
25
C
RH + RM + RUN
SC + S2 + S1
L1
L2 / N
L3
L1
L2 / N
L3
L1
L2 / N
L3
U
V
W
GND
U
V
W
GND
U
V
W
GND
Rispettare i collegamenti di messa a terra
avendo cura di verificare la perfetta
continuità tra i terminali di terra dell’
inverter MITSUBISHI ed il filo di messa a
terra proveniente dall’impianto elettrico
del locale.
-
-
Successivamente, con la punta di
un cacciavite piccolo, spostare il
dip-switch “I-V” nella posizione “V”
(il cursore bianco deve essere a
ridosso della “V”).
ATTENZIONE!
Se l’inverter 3x400V~ sostituisce un
inverter 1x230V~ o 3x230V~, ricordarsi
di collegare i morsetti del motore in
modalità “STELLA”.
Procedere
con
il
cablaggio
rispettando la seguente tabella di
conversione (il simbolo “+” nei
morsetti MITSUBISHI significa che
i
terminali
vanno
collegati
assieme).
TERMINALI
KEB F4.S
14
11
12
13
8
9
TERMINALI
KEB F5
20
16
15
14
1
8
26
Υ = connessione terminali del motore
a
STELLA
per
inverter
con
alimentazione 3x400 V~.
TERMINALI
MITSUBISHI
PC + SE
RL
STR
STF
2+4
5
B
Δ = connessione terminali del motore
a “TRIANGOLO” per inverter con
alimentazioni 3x230 V~ o 1x230 V~.
5
K295512F5B1D40_01 (E110401A)
20/05/2014
programmazione
è
necessario
predisporre l’inverter come descritto di
seguito.
Fornire tensione all’inverter e premere
MODE per accendere il led rosso PRM
(programmazione).
Con la rotella cercare il parametro P160.
Premere SET una volta e portare il valore
a 0, premere quindi per ben tre volte il
tasto SET.
Cercare successivamente il parametro
P77, premere SET e portare il valore a 2,
premere quindi per tre volte il tasto SET.
La modalità di accesso al singolo
parametro avviene premendo SET per
una volta. Dopo la modifica del valore
premere sempre per tre volte SET al fine
di salvare il dato.
Di seguito le liste di programmazione
suddivise per modello di macchinario.
LM14 – LM18 400/480V
(K295512F5B1D40_01)
Ultimato il cablaggio è possibile fornire
alimentazione
alla
macchina
per
verificare l’accensione dell’ inverter.
L’ inverter si accende e visualizza i
seguenti valori:
- 0.00 Hz a display;
- LED ”MON” acceso;
- LED ”EXT” acceso.
Procedere quindi con la programmazione
come descritto nel prossimo capitolo.
P7
Acceleration time
30
P8
Deceleration time
60
P9
Electronic thermal O/L relay
0
P10
1
P17
DC injection brake operation
frequency
DC injection brake operation
time
DC injection brake operation
voltage
MRS input selection
P18
High speed maximum frequency
128
P19
Base frequency voltage
400
P20
Acceleration/deceleration
reference frequency
Stall prevention operation level
128
P11
P12
6. PROGRAMMAZIONE
P22
ATTENZIONE!
Prima di svolgere qualsiasi operazione di
6
0
0
2
175
K295512F5B1D40_01 (E110401A)
20/05/2014
P42
Output frequency detection
10
P0
Torque boost
2
P44
Second
acceleration/deceleration time
Second deceleration time
60
P7
Acceleration time
15
60
P8
Deceleration time
10
62
P9
Electronic thermal O/L relay
0
5
P10
10
P11
DC injection brake operation
frequency
DC injection brake operation time
1
P68
DU/PU main display data
selection
Number of retries at fault
occurrence
Retry waiting time
P71
Applied motor
3
P12
0
P72
PWM frequency selection
10
P17
DC injection brake operation
voltage
MRS input selection
P73
Analog input selection
0
P18
High speed maximum frequency
126
P80
Motor capacity
3.5
P19
Base frequency voltage
400
P90
Motor constant (R1)
1,397
P20
126
P125
Terminal 2 frequency setting
gain frequency
Terminal 4 frequency setting
gain frequency
Output current detection level
200
P22
Acceleration/deceleration
reference frequency
Stall prevention operation level
129
P42
Output frequency detection
10
0,5
P44
70
0,1
P45
10
P52
24
P67
P181
RM terminal function selection
3
P68
DU/PU main display data
selection
Number of retries at fault
occurrence
Retry waiting time
62
P180
Output current detection signal
delay time
Output current detection signal
retention time
RL terminal function selection
Second acceleration/deceleration
time
Second deceleration time
P182
RH terminal function selection
4
P71
Applied motor
3
P190
RUN terminal function selection
4
P72
PWM frequency selection
10
P251
1
P73
Analog input selection
0
P267
Output phase loss protection
selection
Terminal 4 input selection
P80
Motor capacity
9999
P298
Frequency search gain
96
P90
Motor constant (R1)
1.019
P872
Input phase loss protection
selection
Regeneration avoidance
operation selection
Regeneration avoidance
operation level
Regeneration avoidance
compensation frequency limit
value
1
P125
Terminal 2 frequency setting gain
frequency
Terminal 4 frequency setting gain
frequency
Output current detection level
200
0,1
P180
Output current detection signal
delay time
Output current detection signal
retention time
RL terminal function selection
P181
RM terminal function selection
3
P45
P52
P67
P126
P150
P151
P166
P882
P883
P885
2
P126
1
P150
785
P151
9999
P166
LM23 400/480V
(K295512F5B1D40_01)
7
0
2
175
80
5
10
190
0,5
10
24
K295512F5B1D40_01 (E110401A)
20/05/2014
P182
RH terminal function selection
4
P72
PWM frequency selection
10
P190
RUN terminal function selection
4
P73
Analog input selection
0
P251
1
P80
Motor capacity
4
P267
Output phase loss protection
selection
Terminal 4 input selection
2
P90
Motor constant (R1)
1,287
P298
Frequency search gain
78
P125
300
P872
Input phase loss protection
selection
Regeneration avoidance
operation selection
Regeneration avoidance
operation level
Regeneration avoidance
compensation frequency limit
value
1
P126
1
P150
Terminal 2 frequency setting
gain frequency
Terminal 4 frequency setting
gain frequency
Output current detection level
785
P151
0,1
9999
P166
P180
Output current detection signal
delay time
Output current detection signal
retention time
RL terminal function selection
P181
RM terminal function selection
3
P182
RH terminal function selection
4
P190
RUN terminal function selection
4
P251
1
P267
Output phase loss protection
selection
Terminal 4 input selection
P298
Frequency search gain
84
P872
Input phase loss protection
selection
Regeneration avoidance
operation selection
Regeneration avoidance
operation level
Regeneration avoidance
compensation frequency limit
value
1
P882
P883
P885
RC30 – RC40 400/480V
(K295512F5B1D40_01)
P0
Torque boost
2
P7
Acceleration time
30
P8
Deceleration time
60
P9
Electronic thermal O/L relay
0
P10
1
P17
DC injection brake operation
frequency
DC injection brake operation
time
DC injection brake operation
voltage
MRS input selection
P18
High speed maximum frequency
130
P20
130
P22
Acceleration/deceleration
reference frequency
Stall prevention operation level
P42
Output frequency detection
15
P44
Second
acceleration/deceleration time
Second deceleration time
60
62
P68
DU/PU main display data
selection
Number of retries at fault
occurrence
Retry waiting time
P71
Applied motor
3
P11
P12
P45
P52
P67
0
P882
0
P883
2
P885
270
0,5
10
24
2
1
785
9999
Nel caso si siano commessi degli
errori, è possibile resettare l’inverter.
Schiacciare il pulsante PU/EXT e
verificare che il led PU sia acceso.
Ruotare la manopola sino a trovare il
parametro ALLC. Entrare con SET,
porre il suo valore a 1 e confermare
premendo per tre volte SET.
175
60
5
7. NOTE: MACCHINE CON TIMER
FIBER EL9
Per apportare una corretta regolazione
della velocità di lavaggio su macchine
che installano il TIMER FIBER EL9,
aumentare o diminuire il valore del
10
8
K295512F5B1D40_01 (E110401A)
20/05/2014
parametro P125.
Durante la fase di lavaggio, con il pieno
carico di indumenti e con il livello d’acqua
già raggiunto, la biancheria dovrà
comportarsi come descritto in figura.
L’esempio è valido per entrambi i sensi di
rotazione.
9
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
684 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content