close

Enter

Log in using OpenID

brochure evento ECM

embedDownload
~~--------------~------------------~-----------------PROGRAMMA·
BOARD SCIENTIFICO
08.00 - 08.30
Iscrizione partecipanti
11.45 - 12.00
Coffee break
08.30 - 08.45
Presentazione del corso
e degli obiettivi formativi
Dott. Ciro Mauro
12.00 - 14.00
Sessione pratica interattiva:
i medici partecipanti verranno suddivisi
in due gruppi da 15 e ciascun gruppo
parteciperà ad una sessione dal vivo
di PTCA carotidea e coronarica
08.45 - 09.45
Dalla placca ateromasica
alla clinica
Dott. Angelo Sasso
09.45 - 10.45
Fattori di rischio
cardiovascolare e prevenzione
Dott. Giuseppe Strazzu/lo
10.45 - 11.45
Le statine:
dal mondo virtuale al mondo reale
Dott. Alfredo Madrid
14.00 - 14.30
Break rinforzato
14.30 - 15,15
Arena. Aterosclerosi: opinioni a confronto
C. Mauro, A. Sasso,
A. Madrid, G. Strazzu/lo
15.15-15.30
..
Questionari di verifica ECM.
Responsabile Scientifico:
"
Dott. Ciro Mauro
Capo Dipartimento DEA
Direttore U.O. Struttura Complessa
Cardiologia con UTIC
A.O.R.N. Ospedale "A. Cardarelli"
Napoli
Relatori:
Dott. Alfredo Madrid
Dirigente Medico
U.O. di Cardiologia con UTIC
A.O.R.N. Ospedale "A. Cardarelli"
Napoli
Dott. Angelo Sasso
Dirigente Cardiologo
U.O. di Cardiologia con UTIC
A.O.R.N. Ospedale "A. Cardarelli"
Napoli
Dott. Giuseppe Strazzu/lo
Medico di Medicina Generale
ASL Napoli 1 Centro Distretto 24
Napoli
,.
I '~'
Con il Supporto non Condizionante di:
GUIDOTII
RAZIONALE
Il xx secolo è stato testimone di una notevole
evoluzione dei concetti che riguardano
l'aterosclerosi e la sua patogenesi.
L'aterosclerosi,
apparentemente
rara
nell'antichità, è divenuta epidemica con
l'aumento della sopravvivenza, soprattutto
nelle società in cui sono favorite abitudini
alimentari particolari. Fino a tempi molto
recenti la medicina considerava le arterie
come semplici tubi inanimati, piuttosto che
come un tessuto dinamico e metabolicamente attivo.
Alcuni studi portati a termine nella prima
parte del XX secolo hanno identificato il
colesterolo come il principale responsabile
dell'infiltrazione
lipidica che è alla basa
dell'aterosclerosi.
L'aterosclerosi presenta manifestazioni' sia
croniche che acute, mostra un'eterogeneità
nei tempi di comparsa e le complicanze più
temute sono l'IMA, l'angina instabile e l'ictus.
Da qui l'esigenza di un incontro tra la realtà
territoriale ed ospedaliera che in prima
linea si trovano a fronteggiare quella che a
tutt'oggi rappresenta una delle principali
cause di mortalità. Di conseguenza l'obiettivo
del corso è permettere ai medici di base,
dopo apprendimento teorico, di assistere
ad una sessione dal vivo di angioplastica
coronarica e carotidea.
t.
FOCUS On ATEROSCLEROSI:
dal territorio all'emodinamica.
Corso teorico - pratico
Corso ECM n. 126 - 100801/1
Crediti ECM Assegnati n. 10
Responsabile Scientifico
Dott. Ciro Mauro
13 Settembre 2014
AORN Ospedale "A. Cardarelli"
U.O. Struttura Complessa
Cardiologia con Utic
Aula Didattica Rep. Radiologia
Via Antonio Cardarelli, 9
Napoli
CONTATTO &ARCHIMEDICA
Via Vincenzo Lancia, 27 - 10141 Torino (TO)
Tel.
011,712393
- 011,715210
Fax 011,726115
[email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
5
File Size
2 550 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content