close

Вход

Log in using OpenID

ALIMENTATORI SERIALI MODULARI SERIE L5M

embedDownload
SIDIAL
S.R.L.
DATA
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
ALIMENTATORI SERIALI
MODULARI
SERIE L5M
1
SIDIAL
S.R.L.
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
DATA
ALIMENTATORI SERIE L5M
1 – DESCRIZIONE
La serie L5M è costituita da una famiglia di alimentatori stabilizzati modulari con
uscita in corrente continua a tensione fissa.
Gli alimentatori sono costituiti da un regolatore seriale con preregolatore a diodi
controllati, e sono dotati di terminali di voltage sense, OVP e protezione termica.
Nel caso di moduli alimentatori con doppia uscita le uscite sono elettricamente
indipendenti ed isolate tra loro.
La serie L5M è montata in contenitori metallici modulari per inserimento su subtelai in
standard rack 19”, altezza 4 unità. Tutti i collegamenti sono realizzati con connettori.
2 – APPLICAZIONI
La serie L5M è progettata per alimentazione di dispositivi in prova su macchine di test
funzionali, banchi automatici di misura, sistemi automatici di collaudo in linea e di
caratterizzazione di componenti.
3 – PROTEZIONI
L'alimentatore dispone di alcune protezioni e controlli sull'uscita, con priorita' di
intervento e modi di ripristino diversi a seconda della loro importanza.
Tutte le protezioni sono segnalate a livello logico sul controllo remoto tramite il
contatto Power Fail disponibile sul connettore. Il contatto cambia di stato tutte le volte
che l’uscita non è abilitata od il suo valore non corrisponde a quanto impostato; il
contatto di power fail è presente sul pannello posteriore.
3.1 – OVP
La protezione OVP spegne l’alimentatore quando la tensione di uscita supera la soglia
di sicurezza per guasto o malfunzionamento del regolatore. L’intervento dell’OVP
taglia l’alimentazione al primario del trasformatore e commuta il Led sul fronte da
verde a rosso. Il ripristino è solo manuale e si esegue spegnendo e riaccendendo
l’alimentatore.
3.2 – PROTEZIONE TERMICA
La protezione termica è realizzata con un sensore sul dissipatore di potenza ed il suo
intervento spegne l’alimentatore e commuta in rosso il Led sul fronte. Il ripristino si
puo'effettuare esclusivamente spegnendo l'alimentatore ed aspettando che ritorni a
temperatura accettabile; contemporaneamente sarebbe opportuno ricercare la causa
che ne ha provocato l'intervento tra le varie prima indicate.
3.3 – SOFT-START
2
SIDIAL
S.R.L.
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
DATA
Al fine di ridurre la corrente di spunto all’accensione l’alimentatore è provvisto di un
circuito di soft-start. Il soft start mantiene a zero l’uscita di potenza per circa 1” dopo
l’accensione e la abilita solo quando tutte le tensioni ed i riferimenti interni si sono
stabilizzati. Questo permette di eliminare anche oscillazioni dell’uscita all’accensione.
4 - VOLTAGE SENSE
La serie L5M fornisce in uscita due terminali per il remote sensing, identificati con le
sigle "+Vs" e "-Vs"; questi terminali rappresentano l'ingresso del controllo tensione
dell'alimentatore e devono sempre essere ponticellati verso l'uscita di potenza (+Vs
sul positivo e -Vs sul negativo).
L'alimentatore mantiene la stabilità del valore di tensione impostato direttamente sul
punto di connessione del remote sense ai terminali di potenza, permettendo cosi' di
compensare le cadute dovute ai cavi di collegamento, se riportato direttamente sul
carico.
Il remote sensing non puo' compensare piu' di 1V di caduta su ciascuno dei cavi di
potenza; non devono esserci sezionamenti di alcun tipo dall'uscita dell'alimentatore
fino al punto di connessione del remote sense; il collegamento invertito del remote
sense può danneggiare la scheda di controllo e pregiudicare quindi la funzionalità
dell'alimentatore.
L'alimentatore non è previsto per funzionare con i terminali di remote sense aperti; il
mancato collegamento dei morsetti di sense non danneggia l'alimentatore ma ne
peggiora le caratteristiche di rumore, precisione e stabilità.
5 – LED DI STATO
Per ogni uscita è previsto un led indicatore dello stato di funzionamento sul pannello
frontale: il Led è di tipo bicolore e in servizio normale è di colore verde; il led diventa
rosso in caso di blocco dell’uscita per intervento delle protezioni (OVP e protezione
termica).
6 – INSTALLAZIONE
L'alimentatore è previsto per essere installato in posizione orizzontale in un ambiente
aereato ed asciutto, in grado di garantire lo scambio termico necessario al
funzionamento.
Dato il notevole peso dell'apparato è necessario prevedere delle traverse o un piano
di appoggio fissato ai montanti dell'armadio, in quanto non è possibile fissare
l'alimentatore solo tramite le viti sul pannello frontale.
Questo apparato e' un prodotto che rientra nella classe di isolamento 1 e quindi
richiede per il suo funzionamento la connessione ad una terra di protezione.
3
SIDIAL
S.R.L.
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
DATA
6.1 – USCITE DI POTENZA
Su questa versione l’uscita di potenza ed i collegamenti di sense sono riportati su di
un unico connettore tipo AMP Mate-N-Lok a 12 poli. L’uscita di potenza è ripartita su
più poli, (5 per il positivo e 5 per il negativo); la corrente massima prelevabile per ogni
pin è di 9A; per gli alimentatori con corrente di uscita superiore a 9A sarà perciò
necessario ripartire il carico su più pin, collegandoli in parallelo. La sezione massima
crimpabile sul pin è di 2,5 mmq.
Ogni uscita è totalmente isolata ed indipendente dalle altre, anche quando più uscite
sono integrate nello stesso contenitore.
6.2 – SELEZIONE TENSIONE DI LINEA (115/230V)
Sui moduli alimentatori serie L5Mxxxx è prevista la possibilità di alimentazione a 230V
o a 115Vac, 50/60 Hz. La selezione della tensione di ingresso non è automatica, e
deve essere eseguita modificando opportunamente il cablaggio dell’alimentatore
secondo le istruzioni fornite nel manuale. L’alimentatore è fornito di default cablato per
ingresso 230V.
7 – USO E ACCENSIONE
Dopo avere effettuato le connessioni di linea, di remote control e di carico è sufficiente
dare tensione al connettore di ingresso rete; l'alimentatore è già pronto per fornire in
uscita i valori di tensione e corrente nominali.
7.1 – REGOLAZIONE TENSIONE DI USCITA
E’ possibile regolare entro un limitato range la tensione di uscita, agendo sul trimmer
presente sul pannello posteriore. La corrente di uscita non è invece regolabile
dall’esterno.
7.2 – CONTATTO DI DISABILITAZIONE USCITA
L’uscita può essere disabilitata chiudendo con un contatto isolato l’ingresso di enable.
L’uscita è abilitata a contatto aperto: questo permette il normale funzionamento
dell’alimentatore quando questa funzione non è utilizzata.
4
SIDIAL
S.R.L.
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
DATA
8 – MANUTENZIONE
L'alimentatore, essendo totalmente statico, non richiede interventi di manutenzione
ordinaria, salvo una periodica verifica. dell'efficienza dell'impianto di raffreddamento:
eventualmente pulire con un pennello morbido e con aria compressa i dissipatori, le
pale dei ventilatori e le feritoie di aereazione.
In ambienti polverosi queste operazioni possono richiedere una frequenza maggiore di
quella indicata.
9 – CUSTOM SOLUTIONS
Gli alimentatori serie L5M possono essere forniti anche con tensioni e correnti diverse
dalle standard. Contattate il nostro ufficio tecnico per verificare la fattibilità di quantoa
voi necessario.
10 – RACK PER ALLOGGIAMENTO ALIMENTATORI
Sono disponibili due supporti per l’alloggiamento di più alimentatori su strutture rack:
- LR8000
sub rack con altezza 4 Unità ed 84TE per alloggiamento alimentatori su strutture 19”
- LR8001
sub rack con altezza 4 Unità ed 120TE per alloggiamento alimentatori su strutture rack
espanse
I supporti sono realizzati in acciaio zincato ed alluminio e possono ospitare
alimentatori delle serie L5M ed L8M anche in configurazione mista.
5
SIDIAL
S.R.L.
DATA
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
SERIE L5M
DATI TECNICI E MODELLI DISPONIBILI
6
SIDIAL
S.R.L.
DATA
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
Mod. L5M4005
ALIMENTATORE STABILIZZATO
5VDC / 40A
Dati Tecnici principali:
Tensione di ingresso
:
115/230V, 50Hz, ± 10%
Potenza assorbita
:
600 VA / 500W
Uscita 1
Tensione di uscita
Ripple & Noise
Range di regolazione
Corrente di uscita
Soglia intervento OVP
5 V d.c.
1 mV rms
2,7 ÷ 6 V
40 A
6,8 V
:
:
:
:
:
Uscita 2
Non presente su questo modello
:
:
:
0 ÷ +40°C
cassetto sub-rack 4HE x 28TE, p=510 mm
IP20
142
Temperatura di esercizio
Dimensioni
Grado di protezione
150
173
510
524
7
SIDIAL
S.R.L.
DATA
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
Mod. L5M7005
ALIMENTATORE STABILIZZATO
5VDC / 70 (90)A
Dati Tecnici principali:
Tensione di ingresso
Potenza assorbita
:
:
115/230V, 50Hz, ± 10%
900 VA / 700W
Uscita 1
Tensione di uscita
Ripple & Noise
Range di regolazione
Corrente di uscita
Corrente di uscita
Soglia intervento OVP
:
:
:
:
;
:
5 V d.c.
1 mV rms
2,7 ÷ 6 V
70 A servizio continuo
90 A servizio intermittente
6,8 V
Uscita 2
Non presente su questo modello
:
:
:
0 ÷ +40°C
cassetto sub-rack 4HE x 37TE, p=520 mm
IP20
178
Temperatura di esercizio
Dimensioni
Grado di protezione
150
172
510
187
524
8
SIDIAL
S.R.L.
DATA
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
Mod. L5M1015
ALIMENTATORE STABILIZZATO
2 x 15VDC / 10A
Dati Tecnici principali:
Tensione di ingresso
Potenza assorbita
:
:
115/230V, 50Hz, ± 10%
600 VA / 500W
Uscita 1
Tensione di uscita
Ripple & Noise
Range di regolazione
Corrente di uscita
Soglia intervento OVP
:
:
:
:
:
15 V d.c.
1 mV rms
10 ÷ 17 V
10 A
18 V
Uscita 2
Caratteristiche identiche alla uscita 1
:
:
:
0 ÷ +40°C
cassetto sub-rack 4HE x 28TE, p=520 mm
IP20
142
Temperatura di esercizio
Dimensioni
Grado di protezione
150
173
510
524
9
SIDIAL
S.R.L.
DATA
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
Mod. L5M0535
ALIMENTATORE STABILIZZATO
2 x 35VDC / 5 (7) A
Dati Tecnici principali:
Tensione di ingresso
Potenza assorbita
:
:
115/230V, 50Hz, ± 10%
600 VA / 500W
Uscita 1
Tensione di uscita
Ripple & Noise
Range di regolazione
Corrente di uscita
Corrente di uscita
Soglia intervento OVP
:
:
:
:
:
:
35 V d.c.
1 mV rms
30 ÷ 40 V
5 A servizio continuo
7 A servizio intermittente
43 V
Uscita 2
Caratteristiche identiche alla uscita 1
:
:
:
0 ÷ +40°C
cassetto sub-rack 4HE x 28TE, p=520 mm
IP20
142
Temperatura di esercizio
Dimensioni
Grado di protezione
150
173
510
524
10
SIDIAL
S.R.L.
DATA
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
Mod. L5M2515
ALIMENTATORE STABILIZZATO
15VDC / 25A
Dati Tecnici principali:
Tensione di ingresso
Potenza assorbita
:
:
115/230V, 50Hz, ± 10%
600 VA / 500W
Uscita 1
Tensione di uscita
Ripple & Noise
Range di regolazione
Corrente di uscita
Soglia intervento OVP
:
:
:
:
:
15 V d.c.
1 mV rms
10 ÷ 17 V
25 A
18 V
Uscita 2
Non presente su questo modello
:
:
:
0 ÷ +40°C
cassetto sub-rack 4HE x 28TE, p=520 mm
IP20
142
Temperatura di esercizio
Dimensioni
Grado di protezione
173
150
510
524
11
SIDIAL
S.R.L.
DATA
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
Mod. L5M2024
ALIMENTATORE STABILIZZATO
24VDC / 20A
Dati Tecnici principali:
Tensione di ingresso
50Hz, ± 10%
Potenza assorbita
:
115/230V,
:
700 VA / 600W
Uscita 1
Tensione di uscita
Ripple & Noise
Range di regolazione
Corrente di uscita
Soglia intervento OVP
:
:
:
:
:
24 V d.c.
1 mV rms
22 ÷ 26 V
20 A
29 V
Uscita 2
Non presente su questo modello
:
:
:
0 ÷ +40°C
cassetto sub-rack 4HE x 28TE, p=510 mm
IP20
142
Temperatura di esercizio
Dimensioni
Grado di protezione
173
150
510
524
12
SIDIAL
S.R.L.
DATA
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
Mod. L5M4521
ALIMENTATORE STABILIZZATO MULTIUSCITA
5V, 24V, 15V, 15V
Descrizione
L’alimentatore L5M4521 fornisce in uscita 4 tensioni isolate ed indipendenti. Ogni
uscita è dotata di voltage sense, OVP, protezione da cortocircuito e sovraccarico. Per
ogni uscita è previsto un trimmer di regolazione per l’aggiustamento fine della tensione
di uscita.
Dati Tecnici principali:
Tensione di ingresso
Potenza assorbita
:
:
230V, 50Hz, ± 10%
1300 VA / 1100W
Uscita 1
Tensione di uscita
Ripple & Noise
Range di regolazione
Corrente di uscita
Soglia intervento OVP
:
:
:
:
:
5 V d.c.
1 mV rms
2,7 ÷ 6 V
28 A
6,8 V
Uscita 2
Tensione di uscita
Ripple & Noise
Range di regolazione
Corrente di uscita
Soglia intervento OVP
:
:
:
:
:
24 V d.c.
1 mV rms
22 ÷ 26 V
8A
29 V
Uscita 3 / Uscita 4
Tensione di uscita
Ripple & Noise
Range di regolazione
Corrente di uscita
Soglia intervento OVP
:
:
:
:
:
15 V d.c.
1 mV rms
10 ÷ 17 V
10 A
18 V
Temperatura di esercizio
Dimensioni
Grado di protezione
:
:
:
0 ÷ +40°C
cassetto sub-rack 4HE x 28TE, p=510 mm
IP20
13
SIDIAL
S.R.L.
DATA
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
L5505
ALIMENTATORE SERIALE MULTIUSCITA
Descrizione
L’alimentatore L5505 fornisce in uscita 5 tensioni isolate ed indipendenti. Ogni uscita è
dotata di voltage sense e protezione da cortocircuito e sovraccarico. Per ogni uscita è
previsto un trimmer di regolazione per l’aggiustamento fine della tensione di uscita.
L’alimentatore è realizzato in un cassetto rack 19”, 1HE
Dati tecnici principali
Tensione di ingresso
Potenza assorbita
Protezione all’ingresso
:
:
:
230V ± 10%, 50÷60Hz
400VA
fusibile 5 A
Tipologia regolatori
Tensioni/correnti di uscita
:
:
regolatori seriali con preregolatore
1) – 5V, 4A
2) – 24V, 3A
3) – 12V, 3A
4) – 15V, 2A
5) – 18V, 2A
14
SIDIAL
S.R.L.
DATA
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
VERSIONI “REVERSE” CON CONNESSIONI
SUL FRONTE
Quando per esigenze meccaniche sia necessario
avere tutte le connessioni sul fronte è disponibile una
versione R, applicabile su tutti i modelli.
Nelle versioni L5MxxxxR il pannello frontale è in
acciaio inox spazzolato e non in alluminio per
garantire la rigidità meccanica.
Questa opzione è da specificare all’ordine e non ha
sovrapprezzo.
Per richiedere questa versione aggiungere la lettera
“R” in fondo al p/n dell’alimentatore.
RACK PER ALLOGGIAMENTO ALIMENTATORI
Sono disponibili due supporti per l’alloggiamento di più alimentatori su strutture rack:
- LR8000
sub rack con altezza 4 Unità ed 84TE per alloggiamento alimentatori su strutture 19”
- LR8001
sub rack con altezza 4 Unità ed 120TE per alloggiamento alimentatori su strutture rack
espanse
I supporti sono realizzati in
acciaio zincato ed alluminio e
possono ospitare alimentatori
delle serie L5M ed L8M anche in
configurazione mista.
15
SIDIAL
S.R.L.
SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PER
ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI
DATA
TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI
Questo documento non può essere riprodotto o
comunque reso noto a terzi senza l'autorizzazione
della SIDIAL srl
Nota Importante
Nell’ambito del miglioramento ed aggiornamento del Prodotto la SIDIAL srl si riserva il diritto di
eseguire modifiche in qualunque momento.
Per informazioni ed assistenza:
SIDIAL srl – Località Vauda 12/E – S. Benigno Canavese (TO)
Tel.+39 011 9959490 – Fax 011 9959491
www.sidial.it – [email protected]
SISTEMA QUALITA’ AZIENDALE
Certificato in accordo alla Norma ISO9001:2008
e sottoposto a verifiche volontarie periodiche
16
Author
Документ
Category
Без категории
Views
7
File Size
409 Кб
Tags
1/--pages
Пожаловаться на содержимое документа