close

Enter

Log in using OpenID

20130708 Elenco completo escursioni 2014 MGR

embedDownload
Calendario
provinciale
delle escursioni
con accompagnatore storico
sui luoghi della Grande Guerra
maggio - ottobre 2014
Calendario
Maggio
SABATO 3
MARTEDI’ 6
MERCOLEDI’ 7
MERCOLEDI’ 14
MARTEDI’ 20
MERCOLEDI’ 21
MERCOLEDI’ 28
SABATO 31
Isola di Sant’Andrea
Sulle tracce della storia
Antiche vie di transito
La fioritura a Dromaè
Sulle tracce della storia
Sul monte Carone
La fioritura a Dromaè
Mute presenze | Ponale
Giugno
MERCOLEDI’ 4
SABATO 7
MERCOLEDI’ 11
SABATO 14
LUNEDI’ 16
MARTEDI’ 17
MERCOLEDI’ 18
GIOVEDI’ 19
SABATO 21
LUNEDI’ 23
MARTEDI’ 24
MERCOLEDI’ 25
GIOVEDI’ 26
VENERDI’ 27
VENERDI’ 27
SABATO 28
SABATO 28
SABATO 28
SABATO 28
DOMENICA 29
LUNEDI’ 30
Panorama sui laghi
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
La porta verso le Giudicarie
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
La fioritura a Dromaè
Gita storica della Marmolada
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Antiche vie di transito
Gita storica della Marmolada
Isola di Sant’Andrea
Alla scoperta della Grande Guerra: le postazioni nascoste di pian de la Vegaia
Nagià Grom
Monte Grom
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Note tra i forti | Nago, Forte Alto
Note tra i forti | Monte Brione
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Luglio
MARTEDI’ 1
MERCOLEDI’ 2
LUNEDI’ 7
MARTEDI’ 8
MERCOLEDI’ 9
GIOVEDI’ 3
VENERDÌ 4
SABATO 5
MARTEDI’ 8
GIOVEDI’ 10
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Sul monte Carone
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Sulle tracce della storia
Panorama sui laghi
Gita storica della Marmolada
Cima Castellaz
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Gita storica della Marmolada
VENERDÌ 11
VENERDÌ 11
VENERDI’ 11
SABATO 12
SABATO 12
SABATO 12
LUNEDI’ 14
MARTEDI’ 15
MARTEDI’ 15
MERCOLEDI’ 16
GIOVEDI’ 17
GIOVEDI’ 17
SABATO 19
SABATO 19
SABATO 19
SABATO 19
LUNEDI’ 21
MARTEDI’ 22
MERCOLEDI’ 23
GIOVEDI’ 24
GIOVEDI’ 24
VENERDI’ 25
SABATO 26
SABATO 26
DOMENICA 27
LUNEDI’ 28
MARTEDI’ 29
MARTEDI’ 29
MERCOLEDI’ 30
GIOVEDI’ 31
GIOVEDI’ 31
Cima Tignola
Isola di Sant’Andrea
Alla scoperta della Grande Guerra: le postazioni nascoste di pian de la Vegaia
Trincerone Zugna
Monte Grom
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Val Seniciaga
La porta verso le Giudicarie
Gita storica della Marmolada
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande Guerra
Cima Tignola
Nagià Grom
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Sulle tracce della Grande Guerra: “Val Ombrina terra di nessuno”
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Antiche vie di transito
Gita storica della Marmolada
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande Guerra
Alla scoperta della Grande Guerra: le postazioni nascoste di pian de la Vegaia
Cima Bocche
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fortezze sotterranee della Grande Guerra
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Val Seniciaga
La fioritura a Dromaè
Gita storica della Marmolada
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande Guerra
Agosto
SABATO 2
SABATO 2
LUNEDI’ 4
MARTEDI’ 5
MERCOLEDI’ 6
GIOVEDI’ 7
GIOVEDI’ 7
VENERDI’ 8
VENERDI’ 8
SABATO 9
SABATO 9
SABATO 9
SABATO 9
SABATO 9
LUNEDI’ 11
MARTEDI’ 12
MARTEDI’ 12
Cima Tignola
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Sul monte Carone
Gita storica della Marmolada
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande Guerra
Isola di Sant’Andrea
Alla scoperta della Grande Guerra: le postazioni nascoste di pian de la Vegaia
Piccolo Colbricon
Trincerone Zugna
Monte Grom
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Sulle tracce della Grande Guerra: ripercorrendo la storia “Valle degli orsi e i
suoi collegamenti”
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Corno della Paura – Monte Vignola
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
MARTEDI’ 12
MARTEDI’ 12
MERCOLEDI’ 13
GIOVEDI’ 14
GIOVEDI’ 14
GIOVEDI’ 14
SABATO 16
LUNEDI’ 18
MARTEDI’ 19
MERCOLEDI’ 20
GIOVEDI’ 21
GIOVEDI’ 21
GIOVEDI’ 21
VENERDI’ 22
SABATO 23
SABATO 23
SABATO 23
LUNEDI’ 25
MARTEDI’ 26
MARTEDI’ 26
MERCOLEDI’ 27
GIOVEDI’ 28
GIOVEDI’ 28
SABATO 30
SABATO 30
SABATO 30
DOMENICA 31
DOMENICA 31
Sulle tracce della storia
Val Seniciaga
Panorama sui laghi
Monte Altissimo
Gita storica della Marmolada
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande Guerra
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
La porta verso le Giudicarie
Pasubio | Strada delle 52 gallerie, capolavoro di ingegneria militare
Gita storica della Marmolada
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande Guerra
Alla scoperta della Grande Guerra: le postazioni nascoste di pian de la Vegaia
Monte Totoga
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Passeggiando tra i Forti | Monte Brione
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Val Seniciaga
Antiche vie di transito
Gita storica della Marmolada
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande Guerra
Cima Castelaz
Monte Giovo (Castione)
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Nagià Grom
Fortezze sotterranee della Grande Guerra
Settembre
LUNEDI’ 1
MARTEDI’ 2
MERCOLEDI’ 2
GIOVEDI’ 4
GIOVEDI’ 4
VENERDI’ 5
SABATO 6
SABATO 6
LUNEDI’ 8
MARTEDI’ 9
MERCOLEDI’ 10
GIOVEDI’ 11
GIOVEDI’ 11
SABATO 13
LUNEDI’ 15
MARTEDI’ 16
MERCOLEDI’ 17
GIOVEDI’ 18
SABATO 20
SABATO 20
DOMENICA 21
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Sul monte Carone
Gita storica della Marmolada
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande Guerra
Alla scoperta della Grande Guerra: le postazioni nascoste di pian de la Vegaia
Piccola Cavalazza con la partecipazione di Adone Bottega
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Panorama sui laghi
Gita storica della Marmolada
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande Guerra
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
La porta verso le Giudicarie
Gita storica della Marmolada
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Monte Grom
Monte Creino
SABATO 27
DOMENICA 28
DOMENICA 28
Note tra i forti | Ponale
Monte Creino
Note tra i forti | Ponale
Ottobre
SABATO 4
SABATO 11
VENERDI’ 17
SABATO 18
Passeggiando tra i Forti | Monte Brione
Passeggiando tra i Forti | Monte Brione
Isola di Sant’Andrea
Monte Grom
Note tecniche
Il territorio trentino offre al turista e all’appassionato di storia molteplici testimonianze delle vicende belliche che videro la
nostra provincia protagonista durante la Grande Guerra: fortificazioni, trincee, postazioni militari, cimiteri e monumenti.
Molti di essi sono visitabili o lo saranno presto grazie a progetti di recupero e restauro, di altri restano solo tracce e
ruderi, ma tutti, nel loro insieme, offrono una preziosa testimonianza di un periodo storico che ha profondamente
segnato questa terra.
Poter visitare questi luoghi in compagnia di un esperto storico offre all’escursionista l’opportunità di arricchire
notevolmente la propria esperienza: grazie ad un occhio attento è possibile individuare e interpretare le tracce presenti
sul territorio e inserirle in un preciso contesto.
Informazioni tecniche e consigli
Si raccomanda di portare sufficiente quantità di acqua ed equipaggiarsi con giacca a vento e calzature adatte, copricapo
per il sole, crema protettiva e torcia elettrica, qualora l’itinerario preveda la visita a gallerie e caverne. Il pranzo è da
intendersi al sacco, salvo dove venga segnalato diversamente.
Si richiede che i partecipanti godano di buone condizioni fisiche e abbiano un minimo di allenamento.
Variazioni di data ed orario
La Rete Trentino Grande Guerra declina ogni responsabilità per eventuali cambiamenti di data, orario, o variazioni sul
percorso dell’escursione. Sarà nostro impegno tenere il più aggiornato possibile il calendario e inserire tempestivamente
le modifiche segnalateci; ad ogni modo consigliamo l’escursionista di contattare sempre l’ente organizzatore per avere
conferma circa le informazioni qui riportate.
MAGGIO 2014
Sabato 3 maggio 2014
Isola di S. Andrea
Gruppo Albora
Sito archeologico di pregevole valore nel biotopo più grande del Trentino. Da qui è passata la storia del basso Trentino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 16.00, Loppio. Durata: 2 ore. Dislivello: 100m circa. Quota di partecipazione: 6€, 4€ per i
minorenni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Comitive sopra le 15 persone, 4€ a persona.
Abbigliamento: scarpe comode (ginniche o scarpe da trekking), bottiglietta d'acqua, spolverino. In caso di pioggia la
passeggiata sarà annullata
Info e prenotazioni:
Gruppo Albora
tel. +39 335 5685262 | [email protected]
Martedì 6 maggio 2014
Sulle tracce della storia
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Si ripercorrono nei camminamenti e nelle gallerie del Doss di Cerì - Colle Ossario S. Stefano le vicende vissute dalla
Valle di Ledro durante la battaglia garibaldina del 1866 e la prima guerra mondiale. La passeggiata prosegue attraverso
la Val dei Molini e raggiunge la chiesetta di S. Lucia in Pratis (14º sec.), dove nel 1998 sono tornati alla luce interessanti
affreschi appartenenti a diversi periodi.
Ora e luogo di ritrovo: ore 14.00, chiesa di Bezzecca. Durata: 3 ore. Dislivello: non rilevante. Quota di partecipazione:
3€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle escursioni e di portare
sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Mercoledì 7 maggio 2014
Antiche vie di transito
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Da Pian di Pur si risale il bosco della Val Fontanile seguendo il sentiero 421. Con una serie di svolte si supera il tratto più
ripido che porta a Passo Nota, valico di notevole importanza nel corso dei secoli, dove s’incontra la strada militare e i
resti delle fortificazioni della Grande Guerra. Dopo la pausa pranzo si gira attorno al dosso di Cima Bandiera e si scende
per la Val Casarino con scorsi sul lago.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, al parcheggio dell’incrocio tra Via Europa e Via Casarino a Pur. Durata: 5 ½ ore.
Dislivello: in salita 650 metri; in discesa 650 metri. Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i
partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca
impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Mercoledì 14 maggio 2014
La fioritura a Dromaè
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Entusiasmante escursione sia dal punto di vista botanico che storico e paesaggistico. Lungo il sentiero botanico è
possibile ammirare, soprattutto verso maggio-giugno, diverse specie di fiori, fra le quali spiccano narcisi e peonie. Si
prosegue quindi lungo un sentiero che percorre trincee austriache, recentemente ristrutturate, risalenti alla Prima Guerra
Mondiale, fino ad arrivare ai Casinei, piccole baite da cui si gode una vista spettacolare sul Lago e la Valle di Ledro.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, chiesa di Mezzolago. Durata: 6 ore. Dislivello: in salita 750 metri; in
discesa 750 metri.. Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di
calzature adatte alle escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Martedì 20 maggio 2014
Sulle tracce della storia
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Si ripercorrono nei camminamenti e nelle gallerie del Doss di Cerì - Colle Ossario S. Stefano le vicende vissute dalla
Valle di Ledro durante la battaglia garibaldina del 1866 e la prima guerra mondiale. La passeggiata prosegue attraverso
la Val dei Molini e raggiunge la chiesetta di S. Lucia in Pratis (14º sec.), dove nel 1998 sono tornati alla luce interessanti
affreschi appartenenti a diversi periodi.
Ora e luogo di ritrovo: ore 14.00, chiesa di Bezzecca. Durata: 3 ore. Dislivello: non rilevante. Quota di partecipazione:
3€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle escursioni e di portare
sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino.
Mercoledì 21 maggio 2014
Sul Monte Carone
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Da Prè si sale lungo la stradina che conduce a Leano. Al bivio si prende per i prati di Cadrione da cui si giunge fino alla
strada militare per Bocca dei Fortini. Ora l’itinerario, lungo il fronte italiano della Prima Guerra Mondiale, offre ampi e
suggestivi panorami sul Lago di Garda. Dopo Baita Segala si prende il sentiero per il Monte Carone da dove si vede
anche il Lago di Ledro. Si scende verso il versante di Leano e, dopo aver attraversato il silenzioso paesino, si torna per
ripida via al punto di partenza.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, chiesa di Prè. Durata: 7 ore. Dislivello: in salita 1100 metri; in discesa 1100 metri. Quota
di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle
escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Mercoledì 28 maggio 2014
La fioritura a Dromaè
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Entusiasmante escursione sia dal punto di vista botanico che storico e paesaggistico. Lungo il sentiero botanico è
possibile ammirare, soprattutto verso maggio-giugno, diverse specie di fiori, fra le quali spiccano narcisi e peonie. Si
prosegue quindi lungo un sentiero che percorre trincee austriache, recentemente ristrutturate, risalenti alla Prima Guerra
Mondiale, fino ad arrivare ai Casinei, piccole baite da cui si gode una vista spettacolare sul Lago e la Valle di Ledro.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, chiesa di Mezzolago. Durata: 6 ore. Dislivello: in salita 750 metri; in
discesa 750 metri.. Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di
calzature adatte alle escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Sabato 31 maggio 2014
Mute presenze | Ponale
Ingarda Trentino
Visita guidata tra le fortificazioni e i manufatti austro-ungarici della Ponale. Nelle viscere del costone roccioso è stata
creata una eccezionale opera di difesa, costituita da un labirinto di gallerie, corridoi, ambienti e trincee per la difesa del
confine dell’impero asburgico alla vigilia della Prima Guerra Mondiale. Un percorso di insuperabile bellezza scavato
arditamente nella roccia, tra vegetazione mediterranea e panorami mozzafiato. E’ necessario indossare abbigliamento
adeguato, scarponcini e giacca a vento.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9, Riva del Garda, Centrale idroelettrica. Durata: 3 ore. Quota di partecipazione € 8,00.
Info e prenotazioni:
Ingarda Trentino Azienda per il Turismo S.p.A.
Riva del Garda Largo Medaglie d’oro al valor militare, 5 | Tel. + 39 0464 554 444
Arco Viale delle Palme, 1 | Tel. + 39 0464 532 255
Torbole sul Garda Lungolago Conca d’Oro, 25 | Tel. + 39 0464 505 177
Entro le ore 17.00 del giorno precedente l’escursione
GIUGNO 2014
Mercoledì 4 giugno 2014
Panorama sui laghi
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Ci si organizza per salire in macchina al parcheggio sotto Malga Trat da cui si prosegue a piedi lungo il “Senter de le
Vache” fino a raggiungere Bocca Saval da cui si sale verso Cima Parì. La vista si apre sul lago e sui monti circostanti,
anche ben oltre il confine ledrense, verso il Lago di Garda e le Dolomiti. Dopo la pausa pranzo si scende e, lungo un
tratto del “Sentiero della Pace”, dove rimangono vestigia della Prima Guerra Mondiale, si giunge al Rif. Nino Pernici
presso Bocca Trat. Di qui, in breve tempo si torna punto di partenza.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, chiesa di Lenzumo. Durata: 6 ore. Dislivello: in salita 630 metri; in discesa 570 metri.
Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle
escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Sabato 7 giugno 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Mercoledì 11 giugno 2014
La porta verso le Giudicarie
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Dal Rifugio si sale nella valle verso Ponte Glera e si prosegue sul sentiero, attraverso i verdi boschi della Val Concei,
fino a Malga Guì. Dopo una breve sosta si continua fino a Dos di Lomar e poi fino a Bocca dell’Ussol, dove, in una
galleria della Prima Guerra Mondiale, è stata ricavata una chiesetta. L’ultimo tratto del sentiero è al sole e un po’ ripido.
Pausa pranzo con vista sulle Valli Giudicarie e Concei e ritorno attraverso la Val di Lomar.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, parcheggio antistante Chalet Rifugio al Faggio in Val Concei. Durata: 6 ore. Dislivello: in
salita 900 metri; in discesa 900 metri. Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di
indossare un paio di calzature adatte alle escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Sabato 14 giugno 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Lunedì 16 giugno 2014
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Suggestiva camminata di fronte allo scenario delle Dolomiti di Brenta, immersi nei pascoli e nei boschi teatro di attività
agresti e tradizionali della vita di montagna, ma anche luogo di drammatiche vicende della Grande Guerra.
Ritrovo ore 9.40 a Patascoss (Madonna di Campiglio). Costo: euro 10 a persona, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
0465 447501 www.campigliodolomiti.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Martedì 17 giugno 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Mercoledì 18 giugno 2014
La fioritura a Dromaè
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Entusiasmante escursione sia dal punto di vista botanico che storico e paesaggistico. Lungo il sentiero botanico è
possibile ammirare, soprattutto verso maggio-giugno, diverse specie di fiori, fra le quali spiccano narcisi e peonie. Si
prosegue quindi lungo un sentiero che percorre trincee austriache, recentemente ristrutturate, risalenti alla Prima Guerra
Mondiale, fino ad arrivare ai Casinei, piccole baite da cui si gode una vista spettacolare sul Lago e la Valle di Ledro.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, chiesa di Mezzolago. Durata: 6 ore. Dislivello: in salita 750 metri; in
discesa 750 metri.. Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di
calzature adatte alle escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 19 giugno 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno)
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Sabato 21 giugno 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Martedì 24 giugno 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Lunedì 23 giugno 2014
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Suggestiva camminata di fronte allo scenario delle Dolomiti di Brenta, immersi nei pascoli e nei boschi teatro di attività
agresti e tradizionali della vita di montagna, ma anche luogo di drammatiche vicende della Grande Guerra.
Ritrovo ore 9.40 a Patascoss (Madonna di Campiglio). Costo: euro 10 a persona, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
0465 447501 www.campigliodolomiti.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Mercoledì 25 giugno 2014
Antiche vie di transito
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Da Pian di Pur si risale il bosco della Val Fontanile seguendo il sentiero 421. Con una serie di svolte si supera il tratto più
ripido che porta a Passo Nota, valico di notevole importanza nel corso dei secoli, dove s’incontra la strada militare e i
resti delle fortificazioni della Grande Guerra. Dopo la pausa pranzo si gira attorno al dosso di Cima Bandiera e si scende
per la Val Casarino con scorsi sul lago.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, al parcheggio dell’incrocio tra Via Europa e Via Casarino a Pur. Durata: 5 ½ ore.
Dislivello: in salita 650 metri; in discesa 650 metri. Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i
partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca
impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 26 giugno 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno)
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Venerdì 27 giugno 2014
Isola di S. Andrea
Gruppo Albora
Sito archeologico di pregevole valore nel biotopo più grande del Trentino. Da qui è passata la storia del basso Trentino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 16.00, Loppio. Durata: 2 ore. Dislivello: 100m circa. Quota di partecipazione: 6€, 4€ per i
minorenni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Comitive sopra le 15 persone, 4€ a persona.
Abbigliamento: scarpe comode (ginniche o scarpe da trekking), bottiglietta d'acqua, spolverino. In caso di pioggia la
passeggiata sarà annullata
Info e prenotazioni:
Gruppo Albora
tel. +39 335 5685262 | [email protected]
Venerdì 27 giugno 2014
Alla scoperta della Grande Guerra: le postazioni nascoste di
Pian de la Vegaia
Settore Trentino del Parco Nazionale dello Stelvio
L’ itinerario si sviluppa partendo dalla località Fontanino di Peio a quota 1675 m. Si sale fino al lago di Pian Palù,
seguendo la strada bianca utilizzata dagli operai della diga, e poi si procede in direzione malga Giumella. Superato il rio
della Val dei Orsi, in circa due ore, si arriva a Pian de la Vegaia(1950 m circa)che in tempo di guerra era un presidio
avanzato del comando. Dopo una breve sosta si procede andando a scoprire le postazioni ricavate: in questa zona si
possono vedere i resti dei baraccamenti, le postazioni, i camminamenti e le gallerie (da poco ripristinate) costruite dai
soldati durante la permanenza in quota. L’escursione prosegue,in discesa, poi lungo il sentiero denominato “della
Grande Guerra” ricongiungendosi poi, in località Ponte del Margolin, al sentiero che dal Forte Barba di Fior ci riporta al
Fontanino di Peio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.30, Peio Fonti presso l’Ufficio Informazioni. Durata: 6 ore. Difficoltà: facile. Dislivello: 300 m
circa. Quota di partecipazione: 5€. Pranzo al sacco. Equipaggiamento: scarpe da trekking, zaino, giacca a vento o k-way
e borraccia.
Info e prenotazioni:
Punto Informativo di Peio
Piazza Municipio, 4 - 38024 Cogolo di Peio - Tn
Tel. 0463.754186 | [email protected]
Ufficio Turistico di Peio Fonti
Viale delle Acque Acidule, 8 -38024 Peio Fonti – Tn
Tel. 0463.753100 | [email protected]
Sabato 28 giugno 2014
Nagià Grom
Accompagnatori di territorio Vallagarina
Il Monte Nagià è una sporgenza pronunciata che si affaccia sulla sottostante Valle del Cameras e che è in grado di
controllare la piana di Brentonico, il Monte Altissimo, il Dosso Alto di Nago, e una piccola porzione della Valle dell'Adige:
questo gli assegnava i vantaggi di una fortezza naturale a cui i comandi militari austriaci aggiunsero l'organizzazione di
un campo trincerato piuttosto articolato. Oggi il Monte Nagià Grom è un eccezionale “documento” che testimonia e
racconta, che mostra opere e manufatti in ottimo stato di conservazione, prova delle ferite subite dal nostro territorio un
secolo or sono e del “genio” (male indirizzato) di strateghi e “tattici” che s' “inventarono” una guerra decisamente
moderna e rivoluzionaria.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, Valle San Felice, parcheggio della Chiesa. Durata: 3 ore. Quota di partecipazione: 10€,
7€ per bambini fino a 12 anni.
Info e prenotazioni:
Associazione Accompagnatori di Territorio Vallagarina
tel. +39 347 7023663 | [email protected]
Prenotazione obbligatoria entro le 12.00 del giorno precedente all’uscita.
Sabato 28 giugno 2014
Monte Grom
Gruppo Albora
Nella Valle degli Orti, caposaldo fondamentale durante la Prima Guerra Mondiale. Visita ai ricoveri in roccia, cucine da
campo, postazioni di artiglieria in caverna e osservatori di artiglieria.
Ora e luogo di ritrovo: ore 16.00, Manzano. Durata: 2 ore. Dislivello: 100m circa. Quota di partecipazione: 6€, 4€ per i
minorenni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Comitive sopra le 15 persone, 4€ a persona.
Abbigliamento: scarpe comode (ginniche o scarpe da trekking), bottiglietta d'acqua, spolverino. In caso di pioggia la
passeggiata sarà annullata
Info e prenotazioni:
Gruppo Albora
tel. +39 335 5685262 | [email protected]
Sabato 28 giugno 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Sabato 28 giugno 2014
Note tra i forti | Nago, Forte Alto
Ingarda Trentino
Visite guidate alle fortificazioni della 1a Guerra Mondiale. Oltre all’interesse storico e architettonico, le fortificazioni
offrono suggestivi panorami sul Garda e sui monti circostanti, dalle Alpi di Ledro al Brenta. A conclusione esibizione
corale con repertorio della Grande Guerra, mostra fotografica e aperitivo.
Ora e luogo di ritrovo: ore 10 Nago, Forte Alto. Durata: 2 ore. Quota di partecipazione € 8,00.
Info e prenotazioni:
Ingarda Trentino Azienda per il Turismo S.p.A.
Riva del Garda Largo Medaglie d’oro al valor militare, 5 | Tel. + 39 0464 554 444
Arco Viale delle Palme, 1 | Tel. + 39 0464 532 255
Torbole sul Garda Lungolago Conca d’Oro, 25 | Tel. + 39 0464 505 177
Entro le ore 17.00 del giorno precedente l’escursione
Domenica 29 giugno 2014
Note tra i forti | Monte Brione
Ingarda Trentino
Visite guidate alle fortificazioni della 1a Guerra Mondiale. Oltre all’interesse storico e architettonico, le fortificazioni
offrono suggestivi panorami sul Garda e sui monti circostanti, dalle Alpi di Ledro al Brenta. A conclusione esibizione
corale con repertorio della Grande Guerra, mostra fotografica e aperitivo.
Ora e luogo di ritrovo: ore 15, Riva del Garda, porto San Nicolò, fontana. Durata: 3 ore. Quota di partecipazione € 8,00.
Info e prenotazioni:
Ingarda Trentino Azienda per il Turismo S.p.A.
Riva del Garda Largo Medaglie d’oro al valor militare, 5 | Tel. + 39 0464 554 444
Arco Viale delle Palme, 1 | Tel. + 39 0464 532 255
Torbole sul Garda Lungolago Conca d’Oro, 25 | Tel. + 39 0464 505 177
Entro le ore 17.00 del giorno precedente l’escursione
Lunedì 30 giugno 2014
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Suggestiva camminata di fronte allo scenario delle Dolomiti di Brenta, immersi nei pascoli e nei boschi teatro di attività
agresti e tradizionali della vita di montagna, ma anche luogo di drammatiche vicende della Grande Guerra.
Ritrovo ore 9.40 a Patascoss (Madonna di Campiglio). Costo: euro 10 a persona, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
0465 447501 www.campigliodolomiti.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
LUGLIO 2014
Martedì 1 luglio 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Mercoledì 2 luglio 2014
Sul Monte Carone
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Da Prè si sale lungo la stradina che conduce a Leano. Al bivio si prende per i prati di Cadrione da cui si giunge fino alla
strada militare per Bocca dei Fortini. Ora l’itinerario, lungo il fronte italiano della Prima Guerra Mondiale, offre ampi e
suggestivi panorami sul Lago di Garda. Dopo Baita Segala si prende il sentiero per il Monte Carone da dove si vede
anche il Lago di Ledro. Si scende verso il versante di Leano e, dopo aver attraversato il silenzioso paesino, si torna per
ripida via al punto di partenza.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, chiesa di Prè. Durata: 7 ore. Dislivello: in salita 1100 metri; in discesa 1100 metri. Quota
di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle
escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 3 luglio 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno)
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Venerdì 4 luglio 2014
Cima Castellaz
Associazione San Martino di Castrozza “Storia e ricordi”
Da Passo Rolle (quota 1984) seguendo un percorso su pascoli di interesse botanico e geologico si giunge a Baita
Segantini (quota 2170) vista sulla catena settentrionale delle Pale di San Martino. Ci si avvia verso la cima del Castellaz
(quota 2333) seguendo in parte il sentiero del “Cristo Pensante” (Visita a gallerie e postazioni di osservazione per
artiglieria Italiana) Rientro a Passo Rolle attraverso mulattiere e pascoli.
Luogo di ritrovo ore 9 Passo Rolle. Durata: 4-5 ore, pranzo al sacco. Quota di partecipazione € 20,00. Difficoltà: Facile
Info e prenotazioni:
Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi
Tel. 340 7813163 dalle 17.00 alle 19.00 [email protected]
Per motivi organizzativi la prenotazione è gradita entro le ore 19 del giorno prima.
Sabato 5 luglio 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Martedì 8 luglio 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Martedì 8 luglio 2014
Sulle tracce della storia
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Si ripercorrono nei camminamenti e nelle gallerie del Doss di Cerì - Colle Ossario S. Stefano le vicende vissute dalla
Valle di Ledro durante la battaglia garibaldina del 1866 e la prima guerra mondiale. La passeggiata prosegue attraverso
la Val dei Molini e raggiunge la chiesetta di S. Lucia in Pratis (14º sec.), dove nel 1998 sono tornati alla luce interessanti
affreschi appartenenti a diversi periodi.
Ora e luogo di ritrovo: ore 14.00, chiesa di Bezzecca. Durata: 3 ore. Dislivello: non rilevante. Quota di partecipazione:
3€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle escursioni e di portare
sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino.
Mercoledì 9 luglio 2014
Panorama sui laghi
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Ci si organizza per salire in macchina al parcheggio sotto Malga Trat da cui si prosegue a piedi lungo il “Senter de le
Vache” fino a raggiungere Bocca Saval da cui si sale verso Cima Parì. La vista si apre sul lago e sui monti circostanti,
anche ben oltre il confine ledrense, verso il Lago di Garda e le Dolomiti. Dopo la pausa pranzo si scende e, lungo un
tratto del “Sentiero della Pace”, dove rimangono vestigia della Prima Guerra Mondiale, si giunge al Rif. Nino Pernici
presso Bocca Trat. Di qui, in breve tempo si torna punto di partenza.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, chiesa di Lenzumo. Durata: 6 ore. Dislivello: in salita 630 metri; in discesa 570 metri.
Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle
escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 10 luglio 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno).
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Venerdì 11 luglio 2014
Cima Tognola
Associazione San Martino di Castrozza “Storia e ricordi”
Partendo a monte della telecabina della Tognola ( quota 2142 ) si scende lungo la strada forestale fino all’omonima
malga ( quota 1988 ). Da qui, seguendo dei pascoli e delle tracce di mulattiera militare, attraversando vari laghetti di
piccole dimensioni si giunge sulle creste di cima Tognola (quota 2383 ). Il panorama mozzafiato sulla catena del Lagorai
e sulle Pale di San Martino e i numerosi manufatti, costruiti dai soldati italiani, ancora ben conservati rendono
l’escursione molto appagante. Ritorneremo poi alla malga Tognola e scenderemo a piedi fino a San Martino.
Luogo di ritrovo ore 08.50 partenza telecabina Tognola. Durata : giornata intera 5-6 ore Dislivello 500 m . Pranzo al
sacco. Prenotazione obbligatoria. Quota di partecipazione € 20,00.+ biglietto cabinovia Difficoltà Media
Info e prenotazioni:
Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi
Tel. 340 7813163 dalle 17.00 alle 19.00 [email protected]
Per motivi organizzativi la prenotazione è gradita entro le ore 19 del giorno prima.
Venerdì 11 luglio 2014
Isola di S. Andrea
Gruppo Albora
Sito archeologico di pregevole valore nel biotopo più grande del Trentino. Da qui è passata la storia del basso Trentino
Ora e luogo di ritrovo: ore 16.00, Loppio. Durata: 2 ore. Dislivello: 100m circa. Quota di partecipazione: 6€, 4€ per i
minorenni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Comitive sopra le 15 persone, 4€ a persona.
Abbigliamento: scarpe comode (ginniche o scarpe da trekking), bottiglietta d'acqua, spolverino. In caso di pioggia la
passeggiata sarà annullata
Info e prenotazioni:
Gruppo Albora
tel. +39 335 5685262 | [email protected]
Venerdì 11 luglio 2014
Alla scoperta della Grande Guerra: le postazioni nascoste di
Pian de la Vegaia
Settore Trentino del Parco Nazionale dello Stelvio
L’ itinerario si sviluppa partendo dalla località Fontanino di Peio a quota 1675 m. Si sale fino al lago di Pian Palù,
seguendo la strada bianca utilizzata dagli operai della diga, e poi si procede in direzione malga Giumella. Superato il rio
della Val dei Orsi, in circa due ore, si arriva a Pian de la Vegaia(1950 m circa)che in tempo di guerra era un presidio
avanzato del comando. Dopo una breve sosta si procede andando a scoprire le postazioni ricavate: in questa zona si
possono vedere i resti dei baraccamenti, le postazioni, i camminamenti e le gallerie (da poco ripristinate) costruite dai
soldati durante la permanenza in quota. L’escursione prosegue,in discesa, poi lungo il sentiero denominato “della
Grande Guerra” ricongiungendosi poi, in località Ponte del Margolin, al sentiero che dal Forte Barba di Fior ci riporta al
Fontanino di Peio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.30, Peio Fonti presso l’Ufficio Informazioni. Durata: 6 ore. Difficoltà: facile. Dislivello: 300 m
circa. Quota di partecipazione: 5€. Pranzo al sacco. Equipaggiamento: scarpe da trekking, zaino, giacca a vento o k-way
e borraccia.
Info e prenotazioni:
Punto Informativo di Peio
Piazza Municipio, 4 - 38024 Cogolo di Peio - Tn
Tel. 0463.754186 | [email protected]
Ufficio Turistico di Peio Fonti
Viale delle Acque Acidule, 8 -38024 Peio Fonti – Tn
Tel. 0463.753100 | [email protected]
Sabato 12 luglio 2014
Trincerone Zugna
Accompagnatori di territorio Vallagarina
Il Monte Zugna ebbe una rilevante importanza strategica nella conduzione della guerra italiana: con il suo possesso
l'esercito italiano riuscì a respingere i tentativi austriaci di sfondamento, sia sulla dorsale della Vallarsa che sulla Valle
dell'Adige. Ma lo Zugna fu montagna che si caricò ben presto di simboli: dal “Trincerone”, gli italiani, oltre ad avere una
splendida vista sulle catene montuose del Brenta e dell'Adamello, potevano scorgere la città di Trento, uno degli
obbiettivi e dei “motivi” della guerra italiana; per contro, dalla loro prima linea gli austro-ungarici vedevano un angolo del
Lago di Garda e la pianura veneto-padana, rampa di lancio dell'agognato sfondamento che avrebbe risolto
definitivamente la contesa. Con l’escursione si passa accanto al suggestivo cimitero di guerra di San Giorgio, a vari
manufatti, caverne, a un monumento ai caduti austriaci a lato della strada asfaltata, poco prima di arrivare al rifugio Coni
Zugna.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, Albaredo di Vallarsa. Durata: 4,5 ore. Quota di partecipazione: 10€, 7€ per bambini fino
a 12 anni.
Info e prenotazioni:
Associazione Accompagnatori di Territorio Vallagarina
tel. +39 347 7023663 | [email protected]
Prenotazione obbligatoria entro le 12.00 del giorno precedente all’uscita.
Sabato 12 luglio 2014
Monte Grom
Gruppo Albora
Nella Valle degli Orti, caposaldo fondamentale durante la Prima Guerra Mondiale. Visita ai ricoveri in roccia, cucine da
campo, postazioni di artiglieria in caverna e osservatori di artiglieria.
Ora e luogo di ritrovo: ore 16.00, Manzano. Durata: 2 ore. Dislivello: 100m circa. Quota di partecipazione: 6€, 4€ per i
minorenni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Comitive sopra le 15 persone, 4€ a persona.
Abbigliamento: scarpe comode (ginniche o scarpe da trekking), bottiglietta d'acqua, spolverino. In caso di pioggia la
passeggiata sarà annullata
Info e prenotazioni:
Gruppo Albora
tel. +39 335 5685262 | [email protected]
Sabato 12 luglio 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Lunedì 14 luglio 2014
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Suggestiva camminata di fronte allo scenario delle Dolomiti di Brenta, immersi nei pascoli e nei boschi teatro di attività
agresti e tradizionali della vita di montagna, ma anche luogo di drammatiche vicende della Grande Guerra.
Ritrovo ore 9.40 a Patascoss (Madonna di Campiglio). Costo: euro 10 a persona, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
0465 447501 www.campigliodolomiti.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Martedì 15 luglio 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Martedì 15 luglio 2014
Val Seniciaga
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
Escursione giornaliera in Val Seniciaga, piccola laterale della Val Genova, in compagnia delle guide alpine. L'itinerario si
snoda lungo la cresta che fu teatro della Guerra Bianca.
Prezzo: €/pers. 25,00, con un minimo di 6 pax.
Info e prenotazioni:
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
0465 502111 www.mountainfriends.it
Mercoledì 16 luglio 2014
La porta verso le Giudicarie
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Dal Rifugio si sale nella valle verso Ponte Glera e si prosegue sul sentiero, attraverso i verdi boschi della Val Concei,
fino a Malga Guì. Dopo una breve sosta si continua fino a Dos di Lomar e poi fino a Bocca dell’Ussol, dove, in una
galleria della Prima Guerra Mondiale, è stata ricavata una chiesetta. L’ultimo tratto del sentiero è al sole e un po’ ripido.
Pausa pranzo con vista sulle Valli Giudicarie e Concei e ritorno attraverso la Val di Lomar.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, parcheggio antistante Chalet Rifugio al Faggio in Val Concei. Durata: 6 ore. Dislivello: in
salita 900 metri; in discesa 900 metri. Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di
indossare un paio di calzature adatte alle escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 17 luglio 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno)
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Giovedì 17 luglio 2014
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande
Guerra
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
Escursione dal Tonale alla Val Genova, lungo la prima linea italiana della Grande Guerra con le guide alpine. Celebre
itinerario di notevole interesse paesaggistico, naturalistico e storico, che si snoda attorno ai 3000 metri di quota sulle
creste tra il Castellaccio ed il Pisgana, antica linea di confine con l’impero austro-ungarico. Ripercorre gli arditi
camminamenti, le gallerie e i triceramenti della prima linea italiana durante la Grande Guerra.
Prezzo: €/pers. 50,00 con un minimo di 6 pax. La quota comprende: transfert per Passo Tonale - rientro dalla Val
Genova -Guida alpina - noleggio ramponi. La quota non comprende: impianto di risalita Passo Tonale – Presena.
Possibilità di pernottamento presso il Rifugio Mandron - Città di Trento - con rientro in autonomia: prezzo agevolato.
Info e prenotazioni:
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
0465 502111 www.mountainfriends.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Sabato 19 luglio 2014
Piccola Cavalazza
Associazione San Martino di Castrozza “Storia e ricordi”
Dal Passo Rolle (quota 1984) si sale verso la cresta della Cavallazza seguendo sentieri e trinceramenti per arrivare sulla
cima (quota 2303) “portale di fortificazione Italiana alla galleria Austriaca” Discesa al lago della Cavallazza e rientro a
Passo Rolle.
Luogo di ritrovo ore 09.00 Passo Rolle. Durata: mezza giornata 3-4 ore. Prenotazione obbligatoria. Quota di
partecipazione € 15,00. Difficoltà Facile.
Info e prenotazioni:
Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi
Tel. 340 7813163 dalle 17.00 alle 19.00 [email protected]
Per motivi organizzativi la prenotazione è gradita entro le ore 19 del giorno prima.
Sabato 19 luglio 2014
Nagià Grom
Accompagnatori di territorio Vallagarina
Il Monte Nagià è una sporgenza pronunciata che si affaccia sulla sottostante Valle del Cameras e che è in grado di
controllare la piana di Brentonico, il Monte Altissimo, il Dosso Alto di Nago, e una piccola porzione della Valle dell'Adige:
questo gli assegnava i vantaggi di una fortezza naturale a cui i comandi militari austriaci aggiunsero l'organizzazione di
un campo trincerato piuttosto articolato. Oggi il Monte Nagià Grom è un eccezionale “documento” che testimonia e
racconta, che mostra opere e manufatti in ottimo stato di conservazione, prova delle ferite subite dal nostro territorio un
secolo or sono e del “genio” (male indirizzato) di strateghi e “tattici” che s' “inventarono” una guerra decisamente
moderna e rivoluzionaria.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, Valle San Felice, parcheggio della Chiesa. Durata: 3 ore. Quota di partecipazione: 10€,
7€ per bambini fino a 12 anni.
Info e prenotazioni:
Associazione Accompagnatori di Territorio Vallagarina
tel. +39 333 6770557 | [email protected]
Prenotazione obbligatoria entro le 12.00 del giorno precedente all’uscita.
Sabato 19 luglio 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Sabato 19 luglio 2014
Sulle tracce della Grande Guerra: “Val Ombrina terra di
nessuno”
Settore Trentino del Parco Nazionale dello Stelvio
L’itinerario proposto di intera giornata, tocca il forte austroungarico Barba di Fior, il cimitero militare presso il colle di San
Rocco ed il Museo della Guerra “Peio 1914 – 18:la guerra sulla porta”. La suggestiva uscita consente di osservare da
vicino alcune testimonianze concrete di un evento che 100 anni fa coinvolse in maniera drammatica la Val di Peio e le
sue montagne: la Prima Guerra Mondiale.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.00, Peio Fonti presso l’Ufficio Informazioni. Durata: 9 ore. Difficoltà: media-impegnativa.
Dislivello: 300 m circa. Quota di partecipazione: 10€. Pranzo al sacco. Equipaggiamento: scarpe da trekking, zaino,
giacca a vento o k-way e borraccia.
Info e prenotazioni:
Punto Informativo di Peio
Piazza Municipio, 4 - 38024 Cogolo di Peio - Tn
Tel. 0463.754186 | [email protected]
Ufficio Turistico di Peio Fonti
Viale delle Acque Acidule, 8 -38024 Peio Fonti – Tn
Tel. 0463.753100 | [email protected]
Lunedì 21 luglio 2014
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Suggestiva camminata di fronte allo scenario delle Dolomiti di Brenta, immersi nei pascoli e nei boschi teatro di attività
agresti e tradizionali della vita di montagna, ma anche luogo di drammatiche vicende della Grande Guerra.
Ritrovo ore 9.40 a Patascoss (Madonna di Campiglio). Costo: euro 10 a persona, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
0465 447501 www.campigliodolomiti.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Martedì 22 luglio 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Mercoledì 23 luglio 2014
Antiche vie di transito
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Da Pian di Pur si risale il bosco della Val Fontanile seguendo il sentiero 421. Con una serie di svolte si supera il tratto più
ripido che porta a Passo Nota, valico di notevole importanza nel corso dei secoli, dove s’incontra la strada militare e i
resti delle fortificazioni della Grande Guerra. Dopo la pausa pranzo si gira attorno al dosso di Cima Bandiera e si scende
per la Val Casarino con scorsi sul lago.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, al parcheggio dell’incrocio tra Via Europa e Via Casarino a Pur. Durata: 5 ½ ore.
Dislivello: in salita 650 metri; in discesa 650 metri. Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i
partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca
impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 24 luglio 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno).
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Giovedì 24 luglio 2014
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande
Guerra
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
Escursione dal Tonale alla Val Genova, lungo la prima linea italiana della Grande Guerra con le guide alpine. Celebre
itinerario di notevole interesse paesaggistico, naturalistico e storico, che si snoda attorno ai 3000 metri di quota sulle
creste tra il Castellaccio ed il Pisgana, antica linea di confine con l’impero austro-ungarico. Ripercorre gli arditi
camminamenti, le gallerie e i triceramenti della prima linea italiana durante la Grande Guerra.
Prezzo: €/pers. 50,00 con un minimo di 6 pax. La quota comprende: transfert per Passo Tonale - rientro dalla Val
Genova -Guida alpina - noleggio ramponi. La quota non comprende: impianto di risalita Passo Tonale – Presena.
Possibilità di pernottamento presso il Rifugio Mandron - Città di Trento - con rientro in autonomia: prezzo agevolato.
Info e prenotazioni:
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
0465 502111 www.mountainfriends.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Venerdì 25 luglio 2014
Alla scoperta della Grande Guerra: le postazioni nascoste di
Pian de la Vegaia
Settore Trentino del Parco Nazionale dello Stelvio
L’ itinerario si sviluppa partendo dalla località Fontanino di Peio a quota 1675 m. Si sale fino al lago di Pian Palù,
seguendo la strada bianca utilizzata dagli operai della diga, e poi si procede in direzione malga Giumella. Superato il rio
della Val dei Orsi, in circa due ore, si arriva a Pian de la Vegaia(1950 m circa)che in tempo di guerra era un presidio
avanzato del comando. Dopo una breve sosta si procede andando a scoprire le postazioni ricavate: in questa zona si
possono vedere i resti dei baraccamenti, le postazioni, i camminamenti e le gallerie (da poco ripristinate) costruite dai
soldati durante la permanenza in quota. L’escursione prosegue,in discesa, poi lungo il sentiero denominato “della
Grande Guerra” ricongiungendosi poi, in località Ponte del Margolin, al sentiero che dal Forte Barba di Fior ci riporta al
Fontanino di Peio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.30, Peio Fonti presso l’Ufficio Informazioni. Durata: 6 ore. Difficoltà: facile. Dislivello: 300 m
circa. Quota di partecipazione: 5€. Pranzo al sacco. Equipaggiamento: scarpe da trekking, zaino, giacca a vento o k-way
e borraccia.
Info e prenotazioni:
Punto Informativo di Peio
Piazza Municipio, 4 - 38024 Cogolo di Peio - Tn
Tel. 0463.754186 | [email protected]
Ufficio Turistico di Peio Fonti
Viale delle Acque Acidule, 8 -38024 Peio Fonti – Tn
Tel. 0463.753100 | [email protected]
Sabato 26 luglio 2014
Cima Bocche, con la partecipazione dello storico Adone
Bettega
Associazione San Martino di Castrozza “Storia e ricordi”
Partendo da Malga Vallazza ( quota 1935 ) salendo attraverso pascoli si supera il lago Juribrutto fino all’omonima
forcella ( quota 2384 ). Da qui risalendo con sentieri lungo delle pietraie si giunge sulla cresta dove era situato
l’osservatorio austriaco una delle postazioni più contese nell’estate del ’16. La discesa verrà effettuata lungo la val
Miniera superando l’obelisco dove era situato un piccolo cimitero italiano.
Luogo di ritrovo ore 08.30 Malga Valazza situata subito prima di Passo Valles. Durata : giornata intera 5-6 ore Dislivello
800 m . Pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria. Quota di partecipazione € 20,00. Difficoltà Media.
Info e prenotazioni:
Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi
Tel. 340 7813163 dalle 17.00 alle 19.00 [email protected]
Per motivi organizzativi la prenotazione è gradita entro le ore 19 del giorno prima.
Sabato 26 luglio 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Domenica 27 luglio 2014
Fortezze sotterranee della Grande Guerra
Ingarda Trentino
Escursione giornaliera con Accompagnatore di territorio del Trentino tra antiche fortificazioni con opere di superficie
perfettamente integrate con postazioni sotterranee e panorami mozzafiato. Postazioni per artiglieria in caverna,
terrapieni incassati tra le rocce, trincee e depositi testimoniano l’importanza di quest’area nella grande guerra. Escursioni
di medio impegno, con pranzo al sacco. È necessario indossare abbigliamento adeguato (scarponcini, giacca a vento,
pila, zaino con acqua).
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, Nago, Forte Alto. Durata: 7 ore. Quota di partecipazione € 15,00.
Info e prenotazioni:
Ingarda Trentino Azienda per il Turismo S.p.A.
Riva del Garda Largo Medaglie d’oro al valor militare, 5 | Tel. + 39 0464 554 444
Arco Viale delle Palme, 1 | Tel. + 39 0464 532 255
Torbole sul Garda Lungolago Conca d’Oro, 25 | Tel. + 39 0464 505 177
Entro le ore 17.00 del giorno precedente l’escursione
Lunedì 28 luglio 2014
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Suggestiva camminata di fronte allo scenario delle Dolomiti di Brenta, immersi nei pascoli e nei boschi teatro di attività
agresti e tradizionali della vita di montagna, ma anche luogo di drammatiche vicende della Grande Guerra.
Ritrovo ore 9.40 a Patascoss (Madonna di Campiglio). Costo: euro 10 a persona, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
0465 447501 www.campigliodolomiti.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Martedì 29 luglio 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Martedì 29 luglio 2014
Val Seniciaga
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
Escursione giornaliera in Val Seniciaga, piccola laterale della Val Genova, in compagnia delle guide alpine. L'itinerario si
snoda lungo la cresta che fu teatro della Guerra Bianca.
Prezzo: €/pers. 25,00, con un minimo di 6 pax.
Info e prenotazioni:
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
0465 502111 www.mountainfriends.it
Mercoledì 30 luglio 2014
La fioritura a Dromaè
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Entusiasmante escursione sia dal punto di vista botanico che storico e paesaggistico. Lungo il sentiero botanico è
possibile ammirare, soprattutto verso maggio-giugno, diverse specie di fiori, fra le quali spiccano narcisi e peonie. Si
prosegue quindi lungo un sentiero che percorre trincee austriache, recentemente ristrutturate, risalenti alla Prima Guerra
Mondiale, fino ad arrivare ai Casinei, piccole baite da cui si gode una vista spettacolare sul Lago e la Valle di Ledro.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, chiesa di Mezzolago. Durata: 6 ore. Dislivello: in salita 750 metri; in
discesa 750 metri. Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di
calzature adatte alle escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 31 luglio 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno)
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
.
Giovedì 31 luglio 2014
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande
Guerra
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
Escursione dal Tonale alla Val Genova, lungo la prima linea italiana della Grande Guerra con le guide alpine. Celebre
itinerario di notevole interesse paesaggistico, naturalistico e storico, che si snoda attorno ai 3000 metri di quota sulle
creste tra il Castellaccio ed il Pisgana, antica linea di confine con l’impero austro-ungarico. Ripercorre gli arditi
camminamenti, le gallerie e i triceramenti della prima linea italiana durante la Grande Guerra.
Prezzo: €/pers. 50,00 con un minimo di 6 pax. La quota comprende: transfert per Passo Tonale - rientro dalla Val
Genova -Guida alpina - noleggio ramponi. La quota non comprende: impianto di risalita Passo Tonale – Presena.
Possibilità di pernottamento presso il Rifugio Mandron - Città di Trento - con rientro in autonomia: prezzo agevolato.
Info e prenotazioni:
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
0465 502111 www.mountainfriends.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
AGOSTO 2014
Sabato 2 agosto 2014
Cima Tognola
Associazione San Martino di Castrozza “Storia e ricordi”
Partendo a monte della telecabina della Tognola ( quota 2142 ) si scende lungo la strada forestale fino all’omonima
malga ( quota 1988 ). Da qui, seguendo dei pascoli e delle tracce di mulattiera militare, attraversando vari laghetti di
piccole dimensioni si giunge sulle creste di cima Tognola (quota 2383 ). Il panorama mozzafiato sulla catena del Lagorai
e sulle Pale di San Martino e i numerosi manufatti, costruiti dai soldati italiani, ancora ben conservati rendono
l’escursione molto appagante. Ritorneremo poi alla malga Tognola e scenderemo a piedi fino a San Martino.
Luogo di ritrovo ore 08.50 partenza telecabina Tognola. Durata : giornata intera 5-6 ore Dislivello 500 m . Pranzo al
sacco. Prenotazione obbligatoria. Quota di partecipazione € 20,00.+ biglietto cabinovia Difficoltà Media
Info e prenotazioni:
Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi
Tel. 340 7813163 dalle 17.00 alle 19.00 [email protected]
Per motivi organizzativi la prenotazione è gradita entro le ore 19 del giorno prima.
Sabato 2 agosto 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Lunedì 4 agosto 2014
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Suggestiva camminata di fronte allo scenario delle Dolomiti di Brenta, immersi nei pascoli e nei boschi teatro di attività
agresti e tradizionali della vita di montagna, ma anche luogo di drammatiche vicende della Grande Guerra.
Ritrovo ore 9.40 a Patascoss (Madonna di Campiglio). Costo: euro 10 a persona, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
0465 447501 www.campigliodolomiti.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Martedì 5 agosto 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Mercoledì 6 agosto 2014
Sul Monte Carone
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Da Prè si sale lungo la stradina che conduce a Leano. Al bivio si prende per i prati di Cadrione da cui si giunge fino alla
strada militare per Bocca dei Fortini. Ora l’itinerario, lungo il fronte italiano della Prima Guerra Mondiale, offre ampi e
suggestivi panorami sul Lago di Garda. Dopo Baita Segala si prende il sentiero per il Monte Carone da dove si vede
anche il Lago di Ledro. Si scende verso il versante di Leano e, dopo aver attraversato il silenzioso paesino, si torna per
ripida via al punto di partenza.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, chiesa di Prè. Durata: 7 ore. Dislivello: in salita 1100 metri; in discesa 1100 metri. Quota
di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle
escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 7 agosto 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno)
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Giovedì 7 agosto 2014
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande
Guerra
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
Escursione dal Tonale alla Val Genova, lungo la prima linea italiana della Grande Guerra con le guide alpine. Celebre
itinerario di notevole interesse paesaggistico, naturalistico e storico, che si snoda attorno ai 3000 metri di quota sulle
creste tra il Castellaccio ed il Pisgana, antica linea di confine con l’impero austro-ungarico. Ripercorre gli arditi
camminamenti, le gallerie e i triceramenti della prima linea italiana durante la Grande Guerra.
Prezzo: €/pers. 50,00 con un minimo di 6 pax. La quota comprende: transfert per Passo Tonale - rientro dalla Val
Genova -Guida alpina - noleggio ramponi. La quota non comprende: impianto di risalita Passo Tonale – Presena.
Possibilità di pernottamento presso il Rifugio Mandron - Città di Trento - con rientro in autonomia: prezzo agevolato.
Info e prenotazioni:
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
0465 502111 www.mountainfriends.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Venerdì 8 agosto 2014
Isola di S. Andrea
Gruppo Albora
Sito archeologico di pregevole valore nel biotopo più grande del Trentino. Da qui è passata la storia del basso Trentino
Ora e luogo di ritrovo: ore 16.00, Loppio. Durata: 2 ore. Dislivello: 100m circa. Quota di partecipazione: 6€, 4€ per i
minorenni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Comitive sopra le 15 persone, 4€ a persona.
Abbigliamento: scarpe comode (ginniche o scarpe da trekking), bottiglietta d'acqua, spolverino. In caso di pioggia la
passeggiata sarà annullata
Info e prenotazioni:
Gruppo Albora
tel. +39 335 5685262 | [email protected]
Venerdì 8 agosto 2014
Alla scoperta della Grande Guerra: le postazioni nascoste di
Pian de la Vegaia
Settore Trentino del Parco Nazionale dello Stelvio
L’ itinerario si sviluppa partendo dalla località Fontanino di Peio a quota 1675 m. Si sale fino al lago di Pian Palù,
seguendo la strada bianca utilizzata dagli operai della diga, e poi si procede in direzione malga Giumella. Superato il rio
della Val dei Orsi, in circa due ore, si arriva a Pian de la Vegaia(1950 m circa)che in tempo di guerra era un presidio
avanzato del comando. Dopo una breve sosta si procede andando a scoprire le postazioni ricavate: in questa zona si
possono vedere i resti dei baraccamenti, le postazioni, i camminamenti e le gallerie (da poco ripristinate) costruite dai
soldati durante la permanenza in quota. L’escursione prosegue,in discesa, poi lungo il sentiero denominato “della
Grande Guerra” ricongiungendosi poi, in località Ponte del Margolin, al sentiero che dal Forte Barba di Fior ci riporta al
Fontanino di Peio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.30, Peio Fonti presso l’Ufficio Informazioni. Durata: 6 ore. Difficoltà: facile. Dislivello: 300 m
circa. Quota di partecipazione: 5€. Pranzo al sacco. Equipaggiamento: scarpe da trekking, zaino, giacca a vento o k-way
e borraccia.
Info e prenotazioni:
Punto Informativo di Peio
Piazza Municipio, 4 - 38024 Cogolo di Peio - Tn
Tel. 0463.754186 | [email protected]
Ufficio Turistico di Peio Fonti
Viale delle Acque Acidule, 8 -38024 Peio Fonti – Tn
Tel. 0463.753100 | [email protected]
Sabato 9 agosto 2014
Piccolo Colbricon
Associazione San Martino di Castrozza “Storia e ricordi”
Partenza sulla SS 50 del Passo Rolle dove si trova il cippo commemorativo dei Bersaglieri (quota 1630 m).
Seguendo una strada forestale si prosegue poi per delle mulattiere militari superando Malga Colbricon (quota 1838 m)
svoltando a destra in direzione delle Buse dell’oro. Interessante itinerario fuori dalle classiche mete escursionistiche,
permetterà di visitare sia il fronte italiano che quello austriaco fino a giungere alla galleria della “mina”.
Luogo di ritrovo ore 08.30 SS 50 km 100.7 tra Passo Rolle e Paneveggio parcheggio strada dei Bersaglieri. Durata :
giornata intera 5-6 ore cammino pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria. Dislivello 800 m.
Quota di partecipazione € 20,00. Difficoltà Media
Info e prenotazioni:
Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi
Tel. 340 7813163 dalle 17.00 alle 19.00 [email protected]
Per motivi organizzativi la prenotazione è gradita entro le ore 19 del giorno prima.
Sabato 9 agosto 2014
Trincerone Zugna
Accompagnatori di territorio Vallagarina
Il Monte Zugna ebbe una rilevante importanza strategica nella conduzione della guerra italiana: con il suo possesso
l'esercito italiano riuscì a respingere i tentativi austriaci di sfondamento, sia sulla dorsale della Vallarsa che sulla Valle
dell'Adige. Ma lo Zugna fu montagna che si caricò ben presto di simboli: dal “Trincerone”, gli italiani, oltre ad avere una
splendida vista sulle catene montuose del Brenta e dell'Adamello, potevano scorgere la città di Trento, uno degli
obbiettivi e dei “motivi” della guerra italiana; per contro, dalla loro prima linea gli austro-ungarici vedevano un angolo del
Lago di Garda e la pianura veneto-padana, rampa di lancio dell'agognato sfondamento che avrebbe risolto
definitivamente la contesa. Con l’escursione si passa accanto al suggestivo cimitero di guerra di San Giorgio, a vari
manufatti, caverne, a un monumento ai caduti austriaci a lato della strada asfaltata, poco prima di arrivare al rifugio Coni
Zugna.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, Albaredo di Vallarsa. Durata: 4,5 ore. Quota di partecipazione: 10€, 7€ per bambini fino
a 12 anni.
Info e prenotazioni:
Associazione Accompagnatori di Territorio Vallagarina
tel. +39 333 | 6770557 | [email protected]
Prenotazione obbligatoria entro le 12.00 del giorno precedente all’uscita.
Sabato 9 agosto 2014
Monte Grom
Gruppo Albora
Nella Valle degli Orti, caposaldo fondamentale durante la Prima Guerra Mondiale. Visita ai ricoveri in roccia, cucine da
campo, postazioni di artiglieria in caverna e osservatori di artiglieria.
Ora e luogo di ritrovo: ore 16.00, Manzano. Durata: 2 ore. Dislivello: 100m circa. Quota di partecipazione: 6€, 4€ per i
minorenni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Comitive sopra le 15 persone, 4€ a persona.
Abbigliamento: scarpe comode (ginniche o scarpe da trekking), bottiglietta d'acqua, spolverino. In caso di pioggia la
passeggiata sarà annullata
Info e prenotazioni:
Gruppo Albora
tel. +39 335 5685262 | [email protected]
Sabato 9 agosto 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Sabato 9 agosto 2014
Sulle tracce della Grande Guerra: ripercorrendo la storia
“Valle degli orsi e i suoi collegamenti”
Settore Trentino del Parco Nazionale dello Stelvio
L’itinerario proposto di intera giornata, tocca il forte austroungarico Barba di Fior, il cimitero militare presso il colle di San
Rocco ed il Museo della Guerra “Peio 1914 – 18:la guerra sulla porta”. La suggestiva uscita consente di osservare da
vicino alcune testimonianze concrete di un evento che 100 anni fa coinvolse in maniera drammatica la Val di Peio e le
sue montagne: la Prima Guerra Mondiale.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.00, Peio Fonti presso l’Ufficio Informazioni. Durata: 9 ore. Difficoltà: media-impegnativa.
Dislivello: 300 m circa. Quota di partecipazione: 10€. Pranzo al sacco. Equipaggiamento: scarpe da trekking, zaino,
giacca a vento o k-way e borraccia.
Info e prenotazioni:
Punto Informativo di Peio
Piazza Municipio, 4 - 38024 Cogolo di Peio - Tn
Tel. 0463.754186 | [email protected]
Ufficio Turistico di Peio Fonti
Viale delle Acque Acidule, 8 -38024 Peio Fonti – Tn
Tel. 0463.753100 | [email protected]
Lunedì 11 agosto 2014
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Suggestiva camminata di fronte allo scenario delle Dolomiti di Brenta, immersi nei pascoli e nei boschi teatro di attività
agresti e tradizionali della vita di montagna, ma anche luogo di drammatiche vicende della Grande Guerra.
Ritrovo ore 9.40 a Patascoss (Madonna di Campiglio). Costo: euro 10 a persona, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
0465 447501 www.campigliodolomiti.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Martedì 12 agosto 2014
Corno della Paura – Monte Vignola
Accompagnatori di territorio Vallagarina
Escursione che sale lungo il sentiero della Pace fino a Bocca d’Ardole e prosegue lungo la strada militare della Prima
Guerra Mondiale fino al Monte Vignola. Lungo il percorso che si affaccia sulla Valle dell’Adige dall’alto dei suoi 1500 m
di quota si attraverseranno ambienti di rara bellezza naturale, scoprendo fenomeni geologici e testimonianze della Prima
guerra Mondiale.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, parcheggio Camping della Polsa. Durata: 7 ore. Quota di partecipazione: 15€, 7€ per
bambini fino a 12 anni.
Info e prenotazioni:
Associazione Accompagnatori di Territorio Vallagarina
tel. +39 347 3667873 | [email protected]
Prenotazione obbligatoria entro le 12.00 del giorno precedente all’uscita.
Martedì 12 agosto 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Martedì 12 agosto 2014
Sulle tracce della storia
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Si ripercorrono nei camminamenti e nelle gallerie del Doss di Cerì - Colle Ossario S. Stefano le vicende vissute dalla
Valle di Ledro durante la battaglia garibaldina del 1866 e la prima guerra mondiale. La passeggiata prosegue attraverso
la Val dei Molini e raggiunge la chiesetta di S. Lucia in Pratis (14º sec.), dove nel 1998 sono tornati alla luce interessanti
affreschi appartenenti a diversi periodi.
Ora e luogo di ritrovo: ore 14.00, chiesa di Bezzecca. Durata: 3 ore. Dislivello: non rilevante. Quota di partecipazione:
3€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle escursioni e di portare
sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Martedì 12 agosto 2014
Val Seniciaga
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
Escursione giornaliera in Val Seniciaga, piccola laterale della Val Genova, in compagnia delle guide alpine. L'itinerario si
snoda lungo la cresta che fu teatro della Guerra Bianca.
Prezzo: €/pers. 25,00, con un minimo di 6 pax.
Info e prenotazioni:
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
0465 502111 www.mountainfriends.it
Mercoledì 13 agosto 2014
Panorama sui laghi
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Ci si organizza per salire in macchina al parcheggio sotto Malga Trat da cui si prosegue a piedi lungo il “Senter de le
Vache” fino a raggiungere Bocca Saval da cui si sale verso Cima Parì. La vista si apre sul lago e sui monti circostanti,
anche ben oltre il confine ledrense, verso il Lago di Garda e le Dolomiti. Dopo la pausa pranzo si scende e, lungo un
tratto del “Sentiero della Pace”, dove rimangono vestigia della Prima Guerra Mondiale, si giunge al Rif. Nino Pernici
presso Bocca Trat. Di qui, in breve tempo si torna punto di partenza.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, chiesa di Lenzumo. Durata: 6 ore. Dislivello: in salita 630 metri; in discesa 570 metri.
Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle
escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 14 agosto 2014
Monte Altissimo
Accompagnatori di territorio Vallagarina
Dal rifugio Graziani - q. 1617 - saliremo lungo la strada sterrata - già importante arteria militare - fino a quota 1990, da
dove scenderemo nella zona di Busa Brodeghera. Qui faremo visita a spettacolari opere sotterranee, grandi ambienti un
tempo brulicanti di attività e oggi muti occhi sul panorama del lago. Riprenderemo poi il cammino verso la cima - q. 2079
-, punto panoramico di straordinaria bellezza noto in tutta Europa. I numerosi resti che occupano buona parte dell'area
sommitale della montagna ci parlano di due eserciti che qui si sono succeduti nella sua occupazione. Rientro lungo il
sentiero panoramico sulla Val del Parol, Bocca Paltrane, e Malga Campo.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, parcheggio rifugio Graziani. Durata: 7 ore. Quota di partecipazione: 15€, 7€ per bambini
fino a 12 anni.
Info e prenotazioni:
Associazione Accompagnatori di Territorio Vallagarina
tel. +39 347 3667873 | [email protected]
Prenotazione obbligatoria entro le 12.00 del giorno precedente all’uscita.
Giovedì 14 agosto 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno).
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Giovedì 14 agosto 2014
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande
Guerra
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
Escursione dal Tonale alla Val Genova, lungo la prima linea italiana della Grande Guerra con le guide alpine. Celebre
itinerario di notevole interesse paesaggistico, naturalistico e storico, che si snoda attorno ai 3000 metri di quota sulle
creste tra il Castellaccio ed il Pisgana, antica linea di confine con l’impero austro-ungarico. Ripercorre gli arditi
camminamenti, le gallerie e i triceramenti della prima linea italiana durante la Grande Guerra.
Prezzo: €/pers. 50,00 con un minimo di 6 pax. La quota comprende: transfert per Passo Tonale - rientro dalla Val
Genova -Guida alpina - noleggio ramponi. La quota non comprende: impianto di risalita Passo Tonale – Presena.
Possibilità di pernottamento presso il Rifugio Mandron - Città di Trento - con rientro in autonomia: prezzo agevolato.
Info e prenotazioni:
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
0465 502111 www.mountainfriends.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Sabato 16 agosto 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Lunedì 18 agosto 2014
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Suggestiva camminata di fronte allo scenario delle Dolomiti di Brenta, immersi nei pascoli e nei boschi teatro di attività
agresti e tradizionali della vita di montagna, ma anche luogo di drammatiche vicende della Grande Guerra.
Ritrovo ore 9.40 a Patascoss (Madonna di Campiglio). Costo: euro 10 a persona, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
0465 447501 www.campigliodolomiti.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Martedì 19 agosto 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Mercoledì 20 agosto 2014
La porta verso le Giudicarie
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Dal Rifugio si sale nella valle verso Ponte Glera e si prosegue sul sentiero, attraverso i verdi boschi della Val Concei,
fino a Malga Guì. Dopo una breve sosta si continua fino a Dos di Lomar e poi fino a Bocca dell’Ussol, dove, in una
galleria della Prima Guerra Mondiale, è stata ricavata una chiesetta. L’ultimo tratto del sentiero è al sole e un po’ ripido.
Pausa pranzo con vista sulle Valli Giudicarie e Concei e ritorno attraverso la Val di Lomar.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, parcheggio antistante Chalet Rifugio al Faggio in Val Concei. Durata: 6 ore. Dislivello: in
salita 900 metri; in discesa 900 metri. Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di
indossare un paio di calzature adatte alle escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 21 agosto 2014
Pasubio | Strada delle 52 gallerie, capolavoro di ingegneria
militare
Accompagnatori di territorio Vallagarina
Si raggiunge con mezzi propri la Vallarsa, poi il Passo Pian della Fugazze e Passo di Xomo, per proseguire fino a
Bocchetta Campiglia (1.216 m). Da qui inizia l’escursione, seguendo la Strada delle 52 gallerie, saliremo a piedi al
Rifugio “Generale Achille Papa” (1.935 m) con sosta per il pranzo. La strada delle 52 gallerie è considerata ancora oggi
uno dei capolavori dell’ingegneria militare della Prima Guerra Mondiale.
L’escursione presenta uno straordinario interesse dal punto di vista storico, paesaggistico e botanico. Rientro lungo la
strada degli Scarubbi. Attenzione: obbligatorio munirsi di torcia elettrica!
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, Bocchetta Campiglia. Durata: 12 ore circa. Quota di partecipazione: 15€, 7€ per bambini
fino a 12 anni.
Info e prenotazioni:
Associazione Accompagnatori di Territorio Vallagarina
tel. +39 347 3667873 | [email protected]
Prenotazione obbligatoria entro le 12.00 del giorno precedente all’uscita.
Giovedì 21 agosto 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno).
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Giovedì 21 agosto 2014
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande
Guerra
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
Escursione dal Tonale alla Val Genova, lungo la prima linea italiana della Grande Guerra con le guide alpine. Celebre
itinerario di notevole interesse paesaggistico, naturalistico e storico, che si snoda attorno ai 3000 metri di quota sulle
creste tra il Castellaccio ed il Pisgana, antica linea di confine con l’impero austro-ungarico. Ripercorre gli arditi
camminamenti, le gallerie e i triceramenti della prima linea italiana durante la Grande Guerra.
Prezzo: €/pers. 50,00 con un minimo di 6 pax. La quota comprende: transfert per Passo Tonale - rientro dalla Val
Genova -Guida alpina - noleggio ramponi. La quota non comprende: impianto di risalita Passo Tonale – Presena.
Possibilità di pernottamento presso il Rifugio Mandron - Città di Trento - con rientro in autonomia: prezzo agevolato.
Info e prenotazioni:
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
0465 502111 www.mountainfriends.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Venerdì 22 agosto 2014
Alla scoperta della Grande Guerra: le postazioni nascoste di
Pian de la Vegaia
Settore Trentino del Parco Nazionale dello Stelvio
L’ itinerario si sviluppa partendo dalla località Fontanino di Peio a quota 1675 m. Si sale fino al lago di Pian Palù,
seguendo la strada bianca utilizzata dagli operai della diga, e poi si procede in direzione malga Giumella. Superato il rio
della Val dei Orsi, in circa due ore, si arriva a Pian de la Vegaia(1950 m circa)che in tempo di guerra era un presidio
avanzato del comando. Dopo una breve sosta si procede andando a scoprire le postazioni ricavate: in questa zona si
possono vedere i resti dei baraccamenti, le postazioni, i camminamenti e le gallerie (da poco ripristinate) costruite dai
soldati durante la permanenza in quota. L’escursione prosegue,in discesa, poi lungo il sentiero denominato “della
Grande Guerra” ricongiungendosi poi, in località Ponte del Margolin, al sentiero che dal Forte Barba di Fior ci riporta al
Fontanino di Peio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.30, Peio Fonti presso l’Ufficio Informazioni. Durata: 6 ore. Difficoltà: facile. Dislivello: 300 m
circa. Quota di partecipazione: 5€. Pranzo al sacco. Equipaggiamento: scarpe da trekking, zaino, giacca a vento o k-way
e borraccia.
Info e prenotazioni:
Punto Informativo di Peio
Piazza Municipio, 4 - 38024 Cogolo di Peio - Tn
Tel. 0463.754186 | [email protected]
Ufficio Turistico di Peio Fonti
Viale delle Acque Acidule, 8 -38024 Peio Fonti – Tn
Tel. 0463.753100 | [email protected]
Sabato 23 agosto 2014
Monte Totoga
Associazione San Martino di Castrozza “Storia e ricordi”
Dal Passo Gobbera ( quota 985) lungo strade forestali e mulattiere militari si giunge sulla sommità del Monte Totoga
(quota 1705). Qui si potrà visitare l’intricato sistema di gallerie che dominavano la Valle del Vanoi e che ospitavano
l’artiglieria pesante dell’esercito italiano.
Luogo di ritrovo ore 08.30 Passo Gobbera Durata : giornata intera 5 ore pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria.
Quota di partecipazione € 20,00. Difficoltà Media.
Info e prenotazioni:
Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi
Tel. 340 7813163 dalle 17.00 alle 19.00 [email protected]
Per motivi organizzativi la prenotazione è gradita entro le ore 19 del giorno prima.
Sabato 23 agosto 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Sabato 23 agosto 2014
Passeggiando tra i Forti | Monte Brione
Ingarda Trentino
Le fortificazioni della Grande Guerra nell’Alto Garda costituiscono un patrimonio culturale e paesaggistico di notevole
importanza e fascino, dal quale osservare il territorio e conoscere la sua storia.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.30, Riva del Garda, porto San Nicolò, fontana. Durata: 3 ore. Quota di partecipazione €
8,00.
Info e prenotazioni:
Ingarda Trentino Azienda per il Turismo S.p.A.
Riva del Garda Largo Medaglie d’oro al valor militare, 5 | Tel. + 39 0464 554 444
Arco Viale delle Palme, 1 | Tel. + 39 0464 532 255
Torbole sul Garda Lungolago Conca d’Oro, 25 | Tel. + 39 0464 505 177
Entro le ore 17.00 del giorno precedente l’escursione
Lunedì 25 agosto 2014
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Suggestiva camminata di fronte allo scenario delle Dolomiti di Brenta, immersi nei pascoli e nei boschi teatro di attività
agresti e tradizionali della vita di montagna, ma anche luogo di drammatiche vicende della Grande Guerra.
Ritrovo ore 9.40 a Patascoss (Madonna di Campiglio). Costo: euro 10 a persona, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
0465 447501 www.campigliodolomiti.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Martedì 26 agosto 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Martedì 26 agosto 2014
Val Seniciaga
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
Escursione giornaliera in Val Seniciaga, piccola laterale della Val Genova, in compagnia delle guide alpine. L'itinerario si
snoda lungo la cresta che fu teatro della Guerra Bianca.
Prezzo: €/pers. 25,00, con un minimo di 6 pax.
Info e prenotazioni:
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
0465 502111 www.mountainfriends.it
Mercoledì 27 agosto 2014
Antiche vie di transito
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Da Pian di Pur si risale il bosco della Val Fontanile seguendo il sentiero 421. Con una serie di svolte si supera il tratto più
ripido che porta a Passo Nota, valico di notevole importanza nel corso dei secoli, dove s’incontra la strada militare e i
resti delle fortificazioni della Grande Guerra. Dopo la pausa pranzo si gira attorno al dosso di Cima Bandiera e si scende
per la Val Casarino con scorsi sul lago.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, al parcheggio dell’incrocio tra Via Europa e Via Casarino a Pur. Durata: 5 ½ ore.
Dislivello: in salita 650 metri; in discesa 650 metri. Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i
partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca
impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 28 agosto 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno).
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Giovedì 28 agosto 2014
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande
Guerra
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
Escursione dal Tonale alla Val Genova, lungo la prima linea italiana della Grande Guerra con le guide alpine. Celebre
itinerario di notevole interesse paesaggistico, naturalistico e storico, che si snoda attorno ai 3000 metri di quota sulle
creste tra il Castellaccio ed il Pisgana, antica linea di confine con l’impero austro-ungarico. Ripercorre gli arditi
camminamenti, le gallerie e i triceramenti della prima linea italiana durante la Grande Guerra.
Prezzo: €/pers. 50,00 con un minimo di 6 pax. La quota comprende: transfert per Passo Tonale - rientro dalla Val
Genova -Guida alpina - noleggio ramponi. La quota non comprende: impianto di risalita Passo Tonale – Presena.
Possibilità di pernottamento presso il Rifugio Mandron - Città di Trento - con rientro in autonomia: prezzo agevolato.
Info e prenotazioni:
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
0465 502111 www.mountainfriends.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Sabato 30 agosto 2014
Cima Castellaz
Associazione San Martino di Castrozza “Storia e ricordi”
Da Passo Rolle (quota 1984) seguendo un percorso su pascoli di interesse botanico e geologico si giunge a Baita
Segantini (quota 2170) vista sulla catena settentrionale delle Pale di San Martino. Ci si avvia verso la cima del Castellaz
(quota 2333) seguendo in parte il sentiero del “Cristo Pensante” (Visita a gallerie e postazioni di osservazione per
artiglieria Italiana) Rientro a Passo Rolle attraverso mulattiere e pascoli.
Luogo di ritrovo ore 9 Passo Rolle. Durata: 4-5 ore, pranzo al sacco. Quota di partecipazione € 20,00. Difficoltà: Facile
Info e prenotazioni:
Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi
Tel. 340 7813163 dalle 17.00 alle 19.00 [email protected]
Per motivi organizzativi la prenotazione è gradita entro le ore 19 del giorno prima.
Sabato 30 agosto 2014
Monte Giovo (Castione)
Accompagnatori di territorio Vallagarina
Passeggiata che scende da Brentonico verso il Monte Giovo dove alcune belle postazioni militari e avamposti
dell’esercito Italiano durante la Prima Guerra Mondiale sono stati ripristinati di recente. Saranno visitate le trincee, le
postazioni di artiglieria e le testimonianze della Prima Guerra Mondiale che fronteggiavano le postazioni austo-ungariche
sul versante opposto della valle, per immergersi nelle vicende che hanno decretato le sorti della guerra sul fronte
Trentino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, campo sportivo S. Caterina di Brentonico. Durata: 5 ore. Quota di partecipazione: 10€,
7€ per bambini fino a 12 anni.
Info e prenotazioni:
Associazione Accompagnatori di Territorio Vallagarina
tel. +39 347 7023663 | [email protected]
Prenotazione obbligatoria entro le 12.00 del giorno precedente all’uscita.
Sabato 30 agosto 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Domenica 31 agosto 2014
Fortezze sotterranee della Grande Guerra
Ingarda Trentino
Escursione giornaliera con Accompagnatore di territorio del Trentino tra antiche fortificazioni con opere di superficie
perfettamente integrate con postazioni sotterranee e panorami mozzafiato. Postazioni per artiglieria in caverna,
terrapieni incassati tra le rocce, trincee e depositi testimoniano l’importanza di quest’area nella grande guerra. Escursioni
di medio impegno, con pranzo al sacco. È necessario indossare abbigliamento adeguato (scarponcini, giacca a vento,
pila, zaino con acqua).
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00, Nago, Forte Alto. Durata: 7 ore. Quota di partecipazione € 15,00.
Info e prenotazioni:
Ingarda Trentino Azienda per il Turismo S.p.A.
Riva del Garda Largo Medaglie d’oro al valor militare, 5 | Tel. + 39 0464 554 444
Arco Viale delle Palme, 1 | Tel. + 39 0464 532 255
Torbole sul Garda Lungolago Conca d’Oro, 25 | Tel. + 39 0464 505 177
Entro le ore 17.00 del giorno precedente l’escursione
SETTEMBRE 2014
Lunedì 1 settembre 2014
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Suggestiva camminata di fronte allo scenario delle Dolomiti di Brenta, immersi nei pascoli e nei boschi teatro di attività
agresti e tradizionali della vita di montagna, ma anche luogo di drammatiche vicende della Grande Guerra.
Ritrovo ore 9.40 a Patascoss (Madonna di Campiglio). Costo: euro 10 a persona, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
0465 447501 www.campigliodolomiti.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Martedì 2 settembre 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Mercoledì 3 settembre 2014
Sul Monte Carone
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Da Prè si sale lungo la stradina che conduce a Leano. Al bivio si prende per i prati di Cadrione da cui si giunge fino alla
strada militare per Bocca dei Fortini. Ora l’itinerario, lungo il fronte italiano della Prima Guerra Mondiale, offre ampi e
suggestivi panorami sul Lago di Garda. Dopo Baita Segala si prende il sentiero per il Monte Carone da dove si vede
anche il Lago di Ledro. Si scende verso il versante di Leano e, dopo aver attraversato il silenzioso paesino, si torna per
ripida via al punto di partenza.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, chiesa di Prè. Durata: 7 ore. Dislivello: in salita 1100 metri; in discesa 1100 metri. Quota
di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle
escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - [email protected]
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 4 settembre 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno)
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Giovedì 4 settembre 2014
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande
Guerra
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
Escursione dal Tonale alla Val Genova, lungo la prima linea italiana della Grande Guerra con le guide alpine. Celebre
itinerario di notevole interesse paesaggistico, naturalistico e storico, che si snoda attorno ai 3000 metri di quota sulle
creste tra il Castellaccio ed il Pisgana, antica linea di confine con l’impero austro-ungarico. Ripercorre gli arditi
camminamenti, le gallerie e i triceramenti della prima linea italiana durante la Grande Guerra.
Prezzo: €/pers. 50,00 con un minimo di 6 pax. La quota comprende: transfert per Passo Tonale - rientro dalla Val
Genova -Guida alpina - noleggio ramponi. La quota non comprende: impianto di risalita Passo Tonale – Presena.
Possibilità di pernottamento presso il Rifugio Mandron - Città di Trento - con rientro in autonomia: prezzo agevolato.
Info e prenotazioni:
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
0465 502111 www.mountainfriends.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Venerdì 5 settembre 2014
Alla scoperta della Grande Guerra: le postazioni nascoste di
Pian de la Vegaia
Settore Trentino del Parco Nazionale dello Stelvio
L’ itinerario si sviluppa partendo dalla località Fontanino di Peio a quota 1675 m. Si sale fino al lago di Pian Palù,
seguendo la strada bianca utilizzata dagli operai della diga, e poi si procede in direzione malga Giumella. Superato il rio
della Val dei Orsi, in circa due ore, si arriva a Pian de la Vegaia(1950 m circa)che in tempo di guerra era un presidio
avanzato del comando. Dopo una breve sosta si procede andando a scoprire le postazioni ricavate: in questa zona si
possono vedere i resti dei baraccamenti, le postazioni, i camminamenti e le gallerie (da poco ripristinate) costruite dai
soldati durante la permanenza in quota. L’escursione prosegue,in discesa, poi lungo il sentiero denominato “della
Grande Guerra” ricongiungendosi poi, in località Ponte del Margolin, al sentiero che dal Forte Barba di Fior ci riporta al
Fontanino di Peio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.30, Peio Fonti presso l’Ufficio Informazioni. Durata: 6 ore. Difficoltà: facile. Dislivello: 300 m
circa. Quota di partecipazione: 5€. Pranzo al sacco. Equipaggiamento: scarpe da trekking, zaino, giacca a vento o k-way
e borraccia.
Info e prenotazioni:
Punto Informativo di Peio
Piazza Municipio, 4 - 38024 Cogolo di Peio - Tn
Tel. 0463.754186 | [email protected]
Ufficio Turistico di Peio Fonti
Viale delle Acque Acidule, 8 -38024 Peio Fonti – Tn
Tel. 0463.753100 | [email protected]
Sabato 6 settembre 2014
Piccola Cavalazza, con la partecipazione di Adone Bettega
Associazione San Martino di Castrozza “Storia e ricordi”
Dal Passo Rolle ( quota 1984 ) si sale verso la cresta della Cavallazza seguendo sentieri e trinceramenti per arrivare
sulla cima ( quota 2303 ) “portale di fortificazione Italiana alla galleria Austriaca” Discesa al lago della Cavallazza e
rientro a Passo Rolle.
Luogo di ritrovo ore 09.00 Passo Rolle. Durata: mezza giornata 3-4 ore. Prenotazione obbligatoria. Quota di
partecipazione € 15,00. Difficoltà Facile.
Info e prenotazioni:
Associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi
Tel. 340 7813163 dalle 17.00 alle 19.00 [email protected]
Per motivi organizzativi la prenotazione è gradita entro le ore 19 del giorno prima.
Sabato 6 settembre 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | [email protected]
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Lunedì 8 settembre 2014
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Suggestiva camminata di fronte allo scenario delle Dolomiti di Brenta, immersi nei pascoli e nei boschi teatro di attività
agresti e tradizionali della vita di montagna, ma anche luogo di drammatiche vicende della Grande Guerra.
Ritrovo ore 9.40 a Patascoss (Madonna di Campiglio). Costo: euro 10 a persona, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
0465 447501 www.campigliodolomiti.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Martedì 9 settembre 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | info@fassasport.com
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Mercoledì 10 settembre 2014
Panorama sui laghi
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Ci si organizza per salire in macchina al parcheggio sotto Malga Trat da cui si prosegue a piedi lungo il “Senter de le
Vache” fino a raggiungere Bocca Saval da cui si sale verso Cima Parì. La vista si apre sul lago e sui monti circostanti,
anche ben oltre il confine ledrense, verso il Lago di Garda e le Dolomiti. Dopo la pausa pranzo si scende e, lungo un
tratto del “Sentiero della Pace”, dove rimangono vestigia della Prima Guerra Mondiale, si giunge al Rif. Nino Pernici
presso Bocca Trat. Di qui, in breve tempo si torna punto di partenza.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, chiesa di Lenzumo. Durata: 6 ore. Dislivello: in salita 630 metri; in discesa 570 metri.
Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di indossare un paio di calzature adatte alle
escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - info@vallediledro.com
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 11 settembre 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno)
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | info@fassasport.com
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Giovedì 11 settembre 2014
Sentiero dei Fiori | Lungo la prima linea italiana della Grande
Guerra
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
Escursione dal Tonale alla Val Genova, lungo la prima linea italiana della Grande Guerra con le guide alpine. Celebre
itinerario di notevole interesse paesaggistico, naturalistico e storico, che si snoda attorno ai 3000 metri di quota sulle
creste tra il Castellaccio ed il Pisgana, antica linea di confine con l’impero austro-ungarico. Ripercorre gli arditi
camminamenti, le gallerie e i triceramenti della prima linea italiana durante la Grande Guerra.
Prezzo: €/pers. 50,00 con un minimo di 6 pax. La quota comprende: transfert per Passo Tonale - rientro dalla Val
Genova -Guida alpina - noleggio ramponi. La quota non comprende: impianto di risalita Passo Tonale – Presena.
Possibilità di pernottamento presso il Rifugio Mandron - Città di Trento - con rientro in autonomia: prezzo agevolato.
Info e prenotazioni:
Guide Alpine Mountain Friends Pinzolo Val Rendena
0465 502111 www.mountainfriends.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Sabato 13 settembre 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | info@fassasport.com
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Lunedì 15 settembre 2014
Segni di guerra di fronte alle Dolomiti
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Suggestiva camminata di fronte allo scenario delle Dolomiti di Brenta, immersi nei pascoli e nei boschi teatro di attività
agresti e tradizionali della vita di montagna, ma anche luogo di drammatiche vicende della Grande Guerra.
Ritrovo ore 9.40 a Patascoss (Madonna di Campiglio). Costo: euro 10 a persona, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
0465 447501 www.campigliodolomiti.it
Parco Naturale Adamello Brenta
0465 806666 www.pnab.it
Martedì 16 settembre 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti a Moena
Fassa Outdoor
Visita al primo fronte e alle trincee Austro-ungariche della Grande Guerra, le prime postazioni di difesa in località Fango.
Escursione con accompagnatori di territorio.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.00 c/o località Fango (lungo la strada che da Moena sale al Passo S. Pellegrino). Durata: 3
ore. Dislivello: 150m circa. Difficoltà: facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card, 5€ per clienti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | info@fassasport.com
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Mercoledì 17 settembre 2014
La porta verso le Giudicarie
Consorzio per il Turismo Valle di Ledro
Dal Rifugio si sale nella valle verso Ponte Glera e si prosegue sul sentiero, attraverso i verdi boschi della Val Concei,
fino a Malga Guì. Dopo una breve sosta si continua fino a Dos di Lomar e poi fino a Bocca dell’Ussol, dove, in una
galleria della Prima Guerra Mondiale, è stata ricavata una chiesetta. L’ultimo tratto del sentiero è al sole e un po’ ripido.
Pausa pranzo con vista sulle Valli Giudicarie e Concei e ritorno attraverso la Val di Lomar.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30, parcheggio antistante Chalet Rifugio al Faggio in Val Concei. Durata: 6 ore. Dislivello: in
salita 900 metri; in discesa 900 metri. Quota di partecipazione: 5€, gratuito fino a 12 anni. Si pregano i partecipanti di
indossare un paio di calzature adatte alle escursioni e di portare sempre una maglia ed una giacca impermeabile.
Info e prenotazioni:
Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro
Via Nuova, 7 - 38067 Pieve - Ledro
Tel. +39 0464 591222 Fax +39 0464 591577 - info@vallediledro.com
Prenotazione il giorno precedente all’uscita o al mattino
Giovedì 18 settembre 2014
Gita storica della Marmolada
Fassa Outdoor
Attraversata del ghiacciaio della Marmolada, strategico fronte della Grande Guerra, dove venne realizzata una vera e
propria Città di Ghiaccio e visita al Museo della Grande Guerra, il più alto d’Europa, al Rifugio Serauta (2950 m).
Ora e luogo di ritrovo: 8.00 c/o luogo da concordare. Durata: 5 ore. Dislivello: 300m circa. Difficoltà: medio/facile, adatto
come prima esperienza sul ghiacciaio. Bambini dai 10 anni in su. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia,
scarponcini da trekking. Per facilitare la camminata le guide alpine forniranno a tutti anche i ramponi. Minimo 4
partecipanti. Costo: € 65,00 a persona (inclusi: Guida, noleggio attrezzatura e pass per l'impianto andata/ritorno)
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | info@fassasport.com
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Sabato 20 settembre 2014
Monte Grom
Gruppo Albora
Nella Valle degli Orti, caposaldo fondamentale durante la Prima Guerra Mondiale. Visita ai ricoveri in roccia, cucine da
campo, postazioni di artiglieria in caverna e osservatori di artiglieria.
Ora e luogo di ritrovo: ore 15.00, Manzano. Durata: 2 ore. Dislivello: 100m circa. Quota di partecipazione: 6€, 4€ per i
minorenni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Comitive sopra le 15 persone, 4€ a persona.
Abbigliamento: scarpe comode (ginniche o scarpe da trekking), bottiglietta d'acqua, spolverino. In caso di pioggia la
passeggiata sarà annullata
Info e prenotazioni:
Gruppo Albora
tel. +39 335 5685262 | gruppo@albora.org
Sabato 20 settembre 2014
La Grande Guerra nelle Dolomiti al Passo San Pellegrino
Fassa Outdoor
Escursione con accompagnatore di territorio lungo le linee del fronte italiano nelle gallerie e trincee del Passo san
Pellegrino.
Ora e luogo di ritrovo: ore 8.30 c/o partenza impianti Costabella al Passo S. Pellegrino. Durata: 4 ore. Dislivello: 200m
circa. Difficoltà: medio/facile. Abbigliamento comodo, giacca antipioggia, scarponcini da trekking.
Costo: €13,00 a persona, 11€ con Val di Fassa Card. 5€ per gli ospiti degli Sport & Outdoor Hotel Per ogni genitore
pagante un bambino sotto i 12 anni gratuito.
Info e prenotazioni:
Fassa Sport Check Point
cel. +39 340 1147382
tel. +39 0462 601211
email | info@fassasport.com
iscrizioni entro il giorno antecedente l’escursione
Domenica 21 settembre 2014
Monte Creino
Gruppo Albora
Tra campi biologici e trincee della Prima Guerra Mondiale. In Val di Gresta alla scoperta del vissuto e dell’oggi.
Ora e luogo di ritrovo: ore 10.00, loc. S. Barbara. Durata: 2 ore. Dislivello: 100m circa. Quota di partecipazione: 6€, 4€
per i minorenni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Comitive sopra le 15 persone, 4€ a persona.
Abbigliamento: scarpe comode (ginniche o scarpe da trekking), bottiglietta d'acqua, spolverino. In caso di pioggia la
passeggiata sarà annullata
Info e prenotazioni:
Gruppo Albora
tel. +39 335 5685262 | gruppo@albora.org
Sabato 27 settembre 2014
Note tra i forti | Ponale
Ingarda Trentino
Visite guidate alle fortificazioni della 1a Guerra Mondiale. Oltre all’interesse storico e architettonico, le fortificazioni
offrono suggestivi panorami sul Garda e sui monti circostanti, dalle Alpi di Ledro al Brenta. A conclusione esibizione
corale con repertorio della Grande Guerra, mostra fotografica e aperitivo.
Ora e luogo di ritrovo: ore 15, Riva del Garda, Centrale idroelettrica. Durata: 3 ore. Quota di partecipazione € 8,00.
Info e prenotazioni:
Ingarda Trentino Azienda per il Turismo S.p.A.
Riva del Garda Largo Medaglie d’oro al valor militare, 5 | Tel. + 39 0464 554 444
Arco Viale delle Palme, 1 | Tel. + 39 0464 532 255
Torbole sul Garda Lungolago Conca d’Oro, 25 | Tel. + 39 0464 505 177
Entro le ore 17.00 del giorno precedente l’escursione
Domenica 28 settembre 2014
Monte Creino
Gruppo Albora
Tra campi biologici e trincee della Prima Guerra Mondiale. In Val di Gresta alla scoperta del vissuto e dell’oggi.
Ora e luogo di ritrovo: ore 10.00, loc. S. Barbara. Durata: 2 ore. Dislivello: 100m circa. Quota di partecipazione: 6€, 4€
per i minorenni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Comitive sopra le 15 persone, 4€ a persona.
Abbigliamento: scarpe comode (ginniche o scarpe da trekking), bottiglietta d'acqua, spolverino. In caso di pioggia la
passeggiata sarà annullata
Info e prenotazioni:
Gruppo Albora
tel. +39 335 5685262 | gruppo@albora.org
Domenica 28 settembre 2014
Note tra i forti | Monte Brione
Ingarda Trentino
Visite guidate alle fortificazioni della 1a Guerra Mondiale. Oltre all’interesse storico e architettonico, le fortificazioni
offrono suggestivi panorami sul Garda e sui monti circostanti, dalle Alpi di Ledro al Brenta. A conclusione esibizione
corale con repertorio della Grande Guerra, mostra fotografica e aperitivo.
Ora e luogo di ritrovo: ore 15, Riva del Garda, porto San Nicolò, fontana. Durata: 3 ore. Quota di partecipazione € 8,00.
Info e prenotazioni:
Ingarda Trentino Azienda per il Turismo S.p.A.
Riva del Garda Largo Medaglie d’oro al valor militare, 5 | Tel. + 39 0464 554 444
Arco Viale delle Palme, 1 | Tel. + 39 0464 532 255
Torbole sul Garda Lungolago Conca d’Oro, 25 | Tel. + 39 0464 505 177
Entro le ore 17.00 del giorno precedente l’escursione
OTTOBRE 2014
Sabato 4 ottobre 2014
Passeggiando tra i Forti | Monte Brione
Ingarda Trentino
Le fortificazioni della Grande Guerra nell’Alto Garda costituiscono un patrimonio culturale e paesaggistico di notevole
importanza e fascino, dal quale osservare il territorio e conoscere la sua storia.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.30, Riva del Garda, porto San Nicolò, fontana. Durata: 3 ore. Quota di partecipazione €
8,00.
Info e prenotazioni:
Ingarda Trentino Azienda per il Turismo S.p.A.
Riva del Garda Largo Medaglie d’oro al valor militare, 5 | Tel. + 39 0464 554 444
Arco Viale delle Palme, 1 | Tel. + 39 0464 532 255
Torbole sul Garda Lungolago Conca d’Oro, 25 | Tel. + 39 0464 505 177
Entro le ore 17.00 del giorno precedente l’escursione
Sabato 11 ottobre 2014
Passeggiando tra i Forti | Monte Brione
Ingarda Trentino
Le fortificazioni della Grande Guerra nell’Alto Garda costituiscono un patrimonio culturale e paesaggistico di notevole
importanza e fascino, dal quale osservare il territorio e conoscere la sua storia.
Ora e luogo di ritrovo: ore 9.30, Riva del Garda, porto San Nicolò, fontana. Durata: 3 ore. Quota di partecipazione €
8,00.
Info e prenotazioni:
Ingarda Trentino Azienda per il Turismo S.p.A.
Riva del Garda Largo Medaglie d’oro al valor militare, 5 | Tel. + 39 0464 554 444
Arco Viale delle Palme, 1 | Tel. + 39 0464 532 255
Torbole sul Garda Lungolago Conca d’Oro, 25 | Tel. + 39 0464 505 177
Entro le ore 17.00 del giorno precedente l’escursione
Venerdì 17 ottobre 2014
Isola di S. Andrea
Gruppo Albora
Sito archeologico di pregevole valore nel biotopo più grande del Trentino. Da qui è passata la storia del basso Trentino
Ora e luogo di ritrovo: ore 14.30, Loppio. Durata: 2 ore. Dislivello: 100m circa. Quota di partecipazione: 6€, 4€ per i
minorenni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Comitive sopra le 15 persone, 4€ a persona.
Abbigliamento: scarpe comode (ginniche o scarpe da trekking), bottiglietta d'acqua, spolverino. In caso di pioggia la
passeggiata sarà annullata
Info e prenotazioni:
Gruppo Albora
tel. +39 335 5685262 | gruppo@albora.org
Sabato 18 ottobre 2014
Monte Grom
Gruppo Albora
Nella Valle degli Orti, caposaldo fondamentale durante la Prima Guerra Mondiale. Visita ai ricoveri in roccia, cucine da
campo, postazioni di artiglieria in caverna e osservatori di artiglieria.
Ora e luogo di ritrovo: ore 14.30, Manzano. Durata: 2 ore. Dislivello: 100m circa. Quota di partecipazione: 6€, 4€ per i
minorenni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Comitive sopra le 15 persone, 4€ a persona.
Abbigliamento: scarpe comode (ginniche o scarpe da trekking), bottiglietta d'acqua, spolverino. In caso di pioggia la
passeggiata sarà annullata
Info e prenotazioni:
Gruppo Albora
tel. +39 335 5685262 | gruppo@albora.org
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 476 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content