close

Enter

Log in using OpenID

Clicca qui per il programma dettagliato

embedDownload
CILE – BOLIVIA
OVERLAND NORD CILE & BOLIVIA
(12 giorni – Partenze garantite)
Tour a partenza garantita alla scoperta della spettacolare e grandiose natura delle Ande e dei deserti
di alta quota. Dal deserto di Atacama, alle stupende e colorate lagune, all’immensa piana salina di
Uyuni; dai parchi cileni di Surire, Lauca, al lago di Chungara, al salar di Coipasa. Infine remoti e
caratteristici villaggi andini.
PROGRAMMA
Giorno 1
SANTIAGO DEL CILE
Arrivo a Santiago e trasferimento in hotel (early
check-in soggetto a disponibilità). Nel pomeriggio,
visita della città. Si inizia con una camminata per il
centro della città con la visita della Cattedrale e del
Palazzo
del
Governo
“La
Moneda”
(solo
esternamente), la zona pedonale di “paseo”
Ahumada. Seguirà quindi la visita della parte antica
della città, attraversando il quartiere di Bellavista e
quello residenziale con eleganti palazzi e cuore
commerciale finanziario di Santiago. Si raggiunge,
infine, la Collina San Cristobal, da dove si può
godere di una magnifica vista panoramica della città
di Santiago e della Cordigliera delle Ande. Cena e
pernottamento.
Giorno 2
SANTIAGO – ARICA - PUTRE
Prima colazione a buffet. All’ora prestabilita
trasferimento all’aeroporto di Santiago e partenza
per Arica ultima città del nord. Arrivo e partenza
immediata alla volta di Putre (3.500 mt),, visitando
lungo il percorso il museo archeologico di San
Miquel de Azapa, dove sono esposte le mummie più
antiche del mondo che si rifanno alla cultura
Chinchorro. Poi si proseguirà visitando i geoglifi della
Valle de Lluta, la Pukara (fortezza) de Copaquilla
attraversando una regione ricca di cactus a
candelabro. Sosta per il pranzo e arrivo a Putre nel
pomeriggio. Sistemazione in hotel. Pensione completa
Giorno 3
PUTRE (esc. LAGO CHUNGARA –
PARCO NAZIONALE LAUCA)
Prima colazione. Partenza alla volta di Parinacota e
per il Parco Nazionale Lauca, ricchissimo di camelidi
andini, e per il lago Chungarà. Pranzo a picnic.
Proseguimento attraversando la Riserva Nazionale Las
Vicuñas e visitando alcuni villaggi andini. Rientro a
Putre. Pensione completa
Giorno 4 PUTRE – SURIRE – ISLUGA – COLCHANE
Prima colazione. Partenza per il Salar de Surire dove
si potranno osservare diversi tipi di fenicotteri ed altre
specie di uccelli andini. Possibilità di fare il bagno nelle
Terme di Polloquere in uno scenario che lascia senza
fiato. Proseguendo il tour, si attraverserà il Parco
Nazionale Volcan Isluga (anche questo vulcano è
attivo). Arrivo nella località di Colchane per alloggiare
in una semplice struttura (3.800 mt). Pensione completa.
Giorno 5
COLCHANE – PISIGA - TAHUA
(Bolivia) – SALAR DE UYUNI
Prima colazione. Si attraversa la frontiera
boliviana alla volta del Salar de Coipasa che
spicca per la sua enorme isola centrale:
all’inizio di esso si nota un arcipelago di isole
fatte di terra e pietra e di piccola grandezza
formano il passaggio del Sal. Lungo il cammino
ci sorprenderà la semplice e affascinante
architettura della chiesa di Punta Arenas, una
delle più belle dell’altopiano. Qui verrà
consumato il pranzo a pic nic. Proseguimento
attraverso le terre dell’altopiano dove vagano
greggi dei lama e pecore. Infine si raggiungerà
l’incredibile Salar de Uyuni. Sosta nel villaggio
andino di Llica, luogo dove ci soffermeremo
sulla piazza per scattare qualche immagine alla sua chiesa e ai suoi vicoletti. Continuazione verso il pueblo
di Tahua, dove si pernotterà nel suggestivo hotel Tayka de Sal, che ha bagno privato, acqua calda e
riscaldamento. Pur essendo una struttura non lussuosa, offre un ottimo standard ed è ricco di fascino.
Cena intorno al grande camino del ristorante
dell’hotel e pernottamento.
Giorno 6
SALAR DE UYUNI - SAN
PEDRO DE QUEMEZ
Prima
colazione.
Continuazione
della
spedizione in 4x4 più a nord verso il pueblo di
Chillquilla, da dove i inizierà la salita, verso la
Pukara (fortezza). Da qui breve camminata fino
alla Pukara de Chillima. Si tratta di un angolo
del
Salar
di
incomparabile
bellezza
paesaggistica e poco toccato dal turismo, ma
anche ricco di energia che sprigiona la pietra,
antica più di mille anni, che fa pensare alla
maniera di vivere delle popolazioni ancestrali.
Si suggerisce, a chi ama camminare, di fare il
ritorno dalla Pukara all’hotel seguendo un antico sentiero. Pranzo in hotel.
Nel pomeriggio il viaggio proseguirà verso un’altra isola del centro del Gran Salar, l’ isola Incahuasi,
costituita da roccia vulcanica e cactus giganti. Dal suo punto più elevato si gode di una straordinaria veduta
della bianca distesa di sale a perdita d’occhio.
Continuazione in direzione della sponda sud del salar, attraverso la baia del Mala Mala, fino alla Cueva
Galaxia, una grotta che presenta una strana conformazione geologica subacquea. Infine la giornata si
concluderà a San Pedro de Quemes, paese dove si trascorrerà la notte nell’hotel Tayka de Piedra. Cena e
pernottamento.
Giorno 7
SAN PEDRO DE QUEMEZ - OJOS DE PERDIZ
Dopo la prima colazione passeggiata nei dintorni dell’hotel per visitare il villaggio di San Pedro de Quemes,
le cui costruzioni bruciate durante la guerra con il Cile
del 1879, hanno ispirato la costruzione dell’hotel.
Proseguendo verso sud ci si ritrova nel vero cuore
dell’altopiano
andino,
attraversando
paesaggi
mozzafiato e che non possono lasciare indifferenti
neppure i viaggiatori più consumati. Si viaggia a
ridosso della frontiera cilena sempre sul filo dei 4.000
metri toccando numerose lagune di altura, come la
Laguna Cañapa spesso popolata da fenicotteri, la
Laguna Hedionda dai colori irreali dovuti ai minerali
disciolti nelle sue acque, proseguendo con la Laguna
Honda, Ramaditas, ecc., ognuna diversa e incantevole
nella luce chiara e abbagliante dell’altopiano andino.
Pranzo box-lunch lungo il percorso. Sistemazione presso il remoto e suggestivo Hotel Tayka del Desierto
presso Ojos de Perdiz (4.000 m). Pensione completa.
Giorno 8
LAGUNA COLORADA HITO
CAJON – SAN PEDRO DE ATACAMA (Cile)
Prima colazione. Partenza di prima mattina per
visitare Arbol de Piedra, una formazione rocciosa
che sembra un albero in mezzo al deserto, per
raggiungere poco dopo la Laguna Colorada, la più
famosa di tutte, dal colore rosso intenso e popolata
da colonie di fenicotteri. In questa giornata ricca di
emozioni si visiteranno i geyser di Sol de Mañana,
dove la terra ribolle nelle grandi pozze di fango di
diverse colorazioni. Il freddo qui è pungente. Questo
sarà il punto più elevato del tragitto, vicino a 5.000
metri sul livello del mare. Il deserto di Chalviri è
un’altro scenario dal grande valore paesaggistico che
unisce l’ocra del deserto ed il bianco del borace. In
uno dei suoi angoli i più arditi potranno fare il bagno
nelle Terme di Polques. Si entra quindi nella Valle de
las Damas del Desierto, meraviglioso risultato
dell’erosione di acqua e vento nei millenni. Ma prima
di entrare in Cile ecco l’ultima laguna: la Laguna
verde, ai piedi del vulcano Licancabur dalla perfetta
forma conica. Si raggiunge la laguna all’ora di
pranzo, giusto in tempo per vedere, se le condizioni
atmosferiche saranno favorevoli, come le sue acque
passano dal colore smeraldo ad un verde più opaco.
Passando la frontiera a Hito Cajon si raggiunge in
fretta San Pedro de Atacama, attrezzata località
dove si alloggerà all'hotel Casa de Don Tomas*** o
similare. Prima colazione e pranzo a pic nic. Cena
libera.
Giorno 9
SAN PEDRO DE ATACAMA
(esc. QUITOR - VALLE DELLA LUNA)
Prima colazione. Visita del museo di Padre
Gustavo La Paige, possessore di un’importante
collezione antropologica della cultura Atacameña.
Successivamente visita alla fortezza indigena di
Quitor, luogo dove vissero i primi pastori di questa
civiltà. Pranzo incluso. Nel pomeriggio visita della Valle della Luna, dove si potrà godere dello spettacolo
del tramonto su grandi dune di sabbia color ocra. Ritorno a San Pedro de Atacama. Prima colazione .
Giorno 10
SAN PEDRO DE ATACAMA (esc. Geyser del TATIO – PURITAMA)
Partenza molto presto dall'hotel (verso le 4 del mattino) con destinazione i Geysers del Vulcano Tatio.
Dopo una colazione sul posto, passeggiata guidata nella regione geotermica per osservare le imponenti
fumarole nel pieno della loro attività all’alba. Rientro a San Pedro de Atacama con sosta alle Terme di
Puritama per un bagno ristoratore
allietato da uno sfondo costituito da un
paesaggio di imponenti vulcani. Rientro
in hotel e resto della giornata libero per
visitare il paese e il mercato artigianale.
Prima colazione.
Giorno 11
SAN
PEDRO
DE
ATACAMA - CALAMA - SANTIAGO
Prima colazione. All’ora prestabilita
trasferimento all’aeroporto di Calama per
prendere l’aereo diretto a Santiago.
Arrivo e trasferimento in hotel. Cena e
pernottamento.
Giorno 12
SANTIAGO - Prtenza
Prima colazione. Trasferimento
aeroporto e partenza.
POSSIBILITA’ ESTENSIONE DEL TOUR ALL’ISOLA DI PASQUA
PARTENZE GARANTITE (minimo 2 partecipanti)
APRILE
MAGGIO
GIUGNO
LUGLIO
AGOSTO
SETTEMBRE
OTTOBRE
NOVEMBRE
DICEMBRE
05
03
07
05
02
06
04
01
06
12
10
14
09
13
11
08
28
16
30
18
15
29
LISTA HOTEL o similari
CHILE:
SANTIAGO:
Hotel Torremayor o similare
PUTRE:
Hostería Q’antati o similare
COLCHANE
Shelter Colchane
SAN PEDRO DE ATACAMA
Hotel Casa Don Tomas o similare
BOLIVIA
TAHUA:
Hotel Tayka de Sal
SAN PEDRO DE QUEMEZ:
Hotel Tayka de Piedra
OJO DE PERDIZ:
Hotel Tayka del Desierto
Importante: La sistemazione in Bolivia potrebbe variare.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Per persona in camera doppia (min. 2 partecipanti)
Supplemento Camera singola
Supplemento partenze con guida in italiano
Supplemento per partenze altre date
3.980,00
535,00
320,00
375,00
in
SISTEMAZIONI e informazioni
Le sistemazioni nell’ altopiano cileno a Colchane é in shelters (rifugio) con bagno in comune.
Le sistemazioni nel altopiano boliviano in San Pedro de Quemes e Ojo de Perdiz è in alberghi tipo rifugio
Questo programma é consigliabile per i viaggiatori che praticano il turismo speciale, che cercano un contatto con la
natura. In molti di questi posti abitano famiglie aymaras che molto volentieri condividono la loro cultura. Il privilegio per il
turista é di poter godere di questi servizi che non è possibile trovare nelle grandi cittá.
LA QUOTA COMPRENDE
Trasferimenti da e per gli aeroporti
Tour a programma con trattamento di:
o
Pensione completa dal giorno 2 al giorno 7 (pranzo a pic nic)
o
Mezza pensione giorno 1, 8 e 9 (pranzo a pic nic)
o
Prima colazione i rimanenti giorni
Ingressi ai musei e parchi Nazionali
Servizi in SIB (seat in the bus) con altri turisti
Guida locale parlante spagnolo e inglese (in Italiano, tedesco e francese con supplemento)
Trasporto in fuoristrada in Bolivia
Assistenza nostro corrispondente in Cile
LA QUOTA NON COMPRENDE
Trasporto aereo e tasse aeroportuali
Mance, bevande ed extra in genere
Tutto quanto non incluso nella quota comprende
Assicurazione annullamento viaggio e medico-bagaglio (OBBLIGATORIA)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
582 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content