close

Enter

Log in using OpenID

Cliccare qui per scaricare la brochure del corso

embedDownload
Faculty
Dott. Giuseppe Battimelli
MMG ASL Salerno
Dott. Francesco Benevento
MMG ASL Salerno
Dott. Andrea Campana
Azienda Osp. Universitaria OO.RR. San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona
Dott. Nicola Capuano
PO Umberto I - Nocera Inferiore (SA)
Informazioni Generali
L’evento è riservato ai primi 100 iscritti.
Accreditato per Medico Chirurgo.
Dott. Vincenzo Capuano
Azienda Osp. Universitaria OO.RR. San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona
Dott. Pasquale Contaldi
MMG ASL Salerno
Dott. Vincenzo Del Pizzo
ASL Salerno
Prof. Giovanni Di Minno
Università degli Studi di Napoli "Federico II»
FNOMCEO
Iscrizioni:
La iscrizione può essere effettuata on line sul portale
dell’Ordine dei Medici
http://www.ordinemedicisalerno.it/Web/Views/Eventi/Corsi.aspx
spazio riservato agli eventi formativi
6 Crediti ECM previsti
Codice Evento 2603-105760
Dott.ssa Giovanna Esposito
PO Umberto I - Nocera Inferiore (SA)
Dott. Fabio Franculli
Azienda Osp. Universitaria OO.RR. San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona
Aritmie e
Stroke
Dott. Giovanni Grande
PO Umberto I - Nocera Inferiore (SA)
Dott. Severino Iesu
Azienda Osp. Universitaria OO.RR. San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona
Dott.ssa Marisa Malinconico
Osp. Santa Maria Incoronata dell'Olmo - Cava de' Tirreni (SA)
Dott. Andrea Manto
PO Umberto I - Nocera Inferiore (SA)
Dott. Gianluca Manzo
PO Umberto I - Nocera Inferiore (SA)
Dott. Generoso Mastrogiovanni
Azienda Osp. Universitaria OO.RR. San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona
Dott.ssa Gaetana Melchiorre
Azienda Osp. Universitaria OO.RR. San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona
Responsabili Scientifici
Dott. Bruno Ravera
Dott. Giovanni D’Angelo
Dott. Gennaro Cosma Damiano Parrilli
Campolongo Hospital - Salerno
Prof. Federico Piscione
Università degli Studi di Salerno
Dott. Gaetano Quaranta
PO Umberto I - Nocera Inferiore (SA)
Dott. Giuseppe Rescigno
PO Umberto I - Nocera Inferiore (SA)
Dott. Gerardo Riccio
PO Umberto I - Nocera Inferiore (SA)
Dott. Carlo Romano
PO Umberto I - Nocera Inferiore (SA)
Dott. Giuseppe Santoro
Seconda Università degli studi di Napoli
Dott. Giuseppe Stabile
Villa del Sole - Salerno
Dott. Francesco Solimene
Villa del Sole - Salerno
Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri
della Provincia di Salerno
Tel. 089.226566
Fax 089.252363
e-mail: [email protected]
Per informazioni rivolgersi alla
Segreteria Organizzativa:
Coop. Cippus
Tel. 320.4287109
Fax 081.19240372
[email protected]
PRIMA EDIZIONE
27 settembre 2014
Sala Convegni PO Nocera - Pagani
Il convegno intende approfondire il rapporto tra differenti
condizioni aritmiche ed evento Stroke negli aspetti clinici, nei
meccanismi fisiopatologici e nelle soluzioni terapeutiche più
avanzate.
Le più recenti evidenze scientifiche e la comune esperienza
suggeriscono che il rapporto tra aritmie e stroke sia ben più
complesso di quello sino ad oggi conosciuto e che la stessa
conoscenza epidemiologica sulla è cambiata sia nella differente
prevalenza della malattia, sia negli aspetti e possibilità di
prevenzione e cura. Oggi la prevalenza nello Stroke è diversa
non solamente nel suo dato complessivo, in aumento ma
anche nella diversa prevalenza circa le fasce di età della
popolazione colpita: è andata aumentando ai due estremi della
curva, e più specificatamente nella giovane età e nella fasce di
età più avanzata.
Il cambiamento nella popolazione (maggiore anzianità e
cronicizzazione delle patologie anche di tipo cardiaco), le
variazioni nello stile di vita, il miglioramento della capacità
diagnostica hanno modificato la rappresentazione del quadro
epidemiologico soprattutto quando si fa riferimento a episodi
di stroke in pazienti asintomatici o con aritmie diverse dalla
Fibrillazione Atriale.
Di qui l'esigenza di un prodotto formativo ed informativo che
trasmetta ai medici, in particolare ai MMG, le nuove
conoscenze su queste problematiche e sulle soluzioni
terapeutiche. La prevenzione dello Stroke in pazienti aritmici
sarà sempre più frutto di scelte mirate e attagliate al singolo
paziente, potendo spaziare tra Nuovi farmaci anticoagulanti e
nuovi e molteplici atti terapeutici di tipo interventistico, sia
chirurgico sia non chirurgico. Di particolare rilevanza la
riflessione sui meccanismi pro Trombogenici, che
accompagnano e complicano alcune aritmie determinando
uno status trombofilico collegato all'aritmia stessa, in grado di
modificare nel corso degli episodi aritmici il profilo
emocoagulativo di alcuni pazienti.
PROGRAMMA
I Sessione: FA un mondo in evoluzione
Ore 11.20 Coffe break
Moderatori: A. Campana / F. Benevento
Ore 11.40 Ne discutono
G. Melchiorre / C. Romano
Ore 8.50
Espansione centripeta della prevalenza FA
V. Capuano
Ore 9.10
Classificazione delle FA
G. Manzo
Ore 9.30
Stratificazione del rischio cardioembolico
nella FANV
G. Riccio
Ore 9.50 Ne discutono
G. Battimelli / G. Esposito
II Sessione: Aritmie e stroke: specificità
Moderatori: N. Capuano / P. Contaldi
Ore 10.20
FANV sintomatiche e stroke
M. Malinconico
Ore 10.35
FANV asintomatiche e stroke
A. Manto
Moderatori: S. Iesu / F. Piscione
Ore 12.35
Farmacopea nella prevenzione dello Stroke
V. Del Pizzo
Ore 12.55
Nuovi anticoagulanti
G. Parrilli
Ore 13.15
Prevenzione non farmacologica:
Chiusura chirurgica dell'auricola.
Chiusura non chirurgica dell'auricola.
Ablazione e rischio stroke
G. Mastrogiovanni / G. Santoro / Solimene
Ore 11.05
Aritmie ipocinetiche e stroke
F. Franculli
Ore 14.40
Valutazione e questionario di gradimento
Bruno Ravera
Presidente Ordine dei Medici e Odontoiatri di
Salerno
Gianluigi Ferrigno
Dir. Distretto Nocera Inferiore
Ore 12.10
Meccanismi pro trombotici in corso di aritmie
G. Di Minno
IV Sessione: Strumenti di prevenzione
dello stroke
Ore 14.10 Ne discutono
G. Rescigno/G. Quaranta
Ore 8.30 Saluti
Maurizio D'Ambrosio
Dir. Sanitario PO Nocera-Pagani
Introduce: G. Grande
Ore 10.50
Tachicardie parossistiche e stroke
G. Stabile
Ore 8.00 Registrazione partecipanti
Antonio Squillante
Direttore Generale ASL Salerno
III Sessione
M
RE
E
E
MB
R
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
473 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content