close

Enter

Log in using OpenID

41 620/112 ID VALVOLA DIREZIONALE A COMANDO PNEUMATICO

embedDownload
41 620/112 ID
DSA
*
VALVOLA DIREZIONALE
A COMANDO PNEUMATICO
ATTACCHI A PARETE
DSA3
ISO 4401-03 (CETOP 03)
DSA5
ISO 4401-05 (CETOP R05)
p max (vedi tabella prestazioni)
Q nom (vedi tabella prestazioni)
PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO
— Le valvole tipo DSA* sono distributori a comando
pneumatico (1) a 3 e 4 vie con diversi tipi di cursori (2),
con superficie di attacco rispondente alle norme ISO
4401 (CETOP RP121H).
— Il corpo valvola (3) è ottenuto da fusione in ghisa ad
elevata resistenza ed è fornito di ampi condotti interni
per minimizzare le perdite di carico.
— Le DSA* sono disponibili nelle versioni a due o tre
posizioni con ritorno a molla, o a due posizioni con
ritenuta meccanica nella posizione comandata.
— La DSA5 dispone di drenaggio esterno Y, da collegare
nel caso in cui si abbia contropressione maggiore di
25 bar sullo scarico T.
PRESTAZIONI
(rilevate con olio minerale con viscosità di 36 cSt a 50°C)
Pressione massima d’esercizio:
- attacchi P A B
- attacco T senza drenaggio esterno Y
- attacco T con drenaggio esterno Y (solo su DSA5)
bar
Pressione di pilotaggio:
- min
- max
Portata nominale
l/min
DSA3
DSA5
350
25
-
320
25
320
4
12
4,5
12
75
120
Campo temperatura ambiente
°C
-20 / +50
Campo temperatura fluido
°C
-20 / +80
Campo viscosità fluido
cSt
10 ÷ 400
Grado di contaminazione del fluido
Viscosità raccomandata
Massa:
valvola mono comando
valvola doppio comando
41 620/112 ID
Secondo ISO 4406:1999 classe 20/18/15
cSt
kg
25
1,3
1,7
3,2
4,0
1/8
DSA*
1 - CODICE DI IDENTIFICAZIONE
D S A
-
/
Guarnizioni:
N = guarnizioni in NBR per oli minerali (standard)
V = guarnizioni in FPM per fluidi particolari
Valvola direzionale
a cursore
N. di serie:
11 per DSA3 (da 10 a 19 le quote e gli ingombri di
installazione rimangono invariati)
20 per DSA5 (da 20 a 29 le quote e gli ingombri di
installazione rimangono invariati)
Comando pneumatico
Dimensione:
3 = ISO 4401-03 (CETOP 03)
5 = ISO 4401-05 (CETOP R05)
Tipo di cursore (vedi paragrafo 4)
S*
TA
TA23
SA*
TB
TB23
SB*
RK
2 - PIANI DI POSA
DSA3
DSA5
ISO 4401-03-02-0-05
ISO 4401-05-05-0-05
40.5
(CETOP 4.2-4-03-350)
(CETOP 4.2-4-R05-320)
62
54
50.8
37.3
27
33
30.2
21.5
12.7
T
B
P
ø 6.3 (max)
Attacco per
drenaggio
esterno “Y"
facoltativo
P
31.75
32.5
A
46
31 25.9
15.5
16.7
3.2
6.3
21.4
0.75
11
5.1
A
T
B
Y
attacco "T"
facoltativo
ø 7.5 (max)
ø4
ø 11.2 (max)
M6
M5
3 - FLUIDI IDRAULICI
Usare fluidi idraulici a base di olio minerale tipo HL o HM secondo ISO 6743-4. Per questi tipi di fluidi, utilizzare guarnizioni in NBR (codice N).
Per fluidi tipo HFDR (esteri fosforici) utilizzare guarnizioni in FPM (codice V). Per l’uso di altri tipi di fluidi come ad esempio HFA, HFB, HFC
consultare il nostro Ufficio Tecnico.
L’esercizio con fluido a temperatura superiore a 80 °C comporta un precoce decadimento della qualità del fluido e delle guarnizioni. Il fluido
deve essere mantenuto integro nelle sue proprietà fisiche e chimiche.
41 620/112 ID
2/8
DSA*
4 - TIPO DI CURSORE
Versione SA*:
1 comando lato A
2 posizioni (centrale + esterna)
con centraggio a molle
Versione S*:
2 comandi - 3 posizioni
con centraggio a molle
A
B
A
0
a
a
P
b
a
b
B
A
0
a
T
Versione SB*:
1 comando lato B
2 posizioni (centrale + esterna)
con centraggio a molle
P
B
b
0
T
P
S1
SA1
SB1
S2
SA2
SB2
S3
SA3
SB3
S4
SA4
SB4
b
T
S5
S6
S7
S8
S9
S10
S11
Versione TB:
1 comando lato B
2 posizioni esterne
con molla di ritorno
Versione TA:
1 comando lato A
2 posizioni esterne
con molla di ritorno
S12
S17
S18
A
S19
a
S20
B
A
b
a
P
B
b
a
T
P
S21
TA
TB
S22
TA02
TB02
S23
TA23
TB23
b
T
Versione RK:
2 comandi - 2 posizioni
con ritenuta meccanica
A
a
B
b
a
P
b
T
RK
RK02
RK1
1RK
Oltre agli schemi riportati, di più frequente utilizzo, ne sono disponibili altri in versione speciale: per la loro identificazione, fattibilità e
limiti di impiego consultare il nostro Ufficio Tecnico.
41 620/112 ID
3/8
DSA*
5 - PERDITE DI CARICO ∆p-Q
(valori ottenuti con viscosità 36 cSt a 50 °C)
5.1 - DSA3
PERDITE DI CARICO VALVOLA COMMUTATA
p
[bar]
6
5
4
3
DIREZIONE DEL FLUSSO
2
CURSORE
25
P→A
1
20
15
10
5
0
20
40
60
80
100
Q [l/min]
Per le perdite di carico tra le utenze A e B dei cursori S10, S20,
S21, S22 e S23, utilizzati in schema rigenerativo, fare riferimento
alla curva 5.
P→B
A→T
B→T
CURVE DEL DIAGRAMMA
S1, SA1, SB1
2
2
3
3
S2, SA2, SB2
1
1
3
3
S3, SA3, SB3
3
3
1
1
S4, SA4, SB4
5
5
5
5
S5
2
1
3
3
S6
2
2
3
1
S7, S8
4
5
5
5
S9
2
2
3
3
S10
1
3
1
3
S11
2
2
1
3
S12
2
2
3
3
S17
2
2
3
3
S18
1
2
3
3
S19
2
2
3
3
S20
1
5
2
S21
5
1
S22
1
5
S23
5
1
TA, TB
3
3
3
3
TA02, TB02
2
2
2
2
TA23, TB23
3
3
RK
2
2
2
2
RK02
2
2
2
2
RK1, 1RK
2
2
2
2
2
2
2
PERDITE DI CARICO VALVOLA IN POSIZIONE CENTRALE
DIREZIONE DEL FLUSSO
CURSORE
P→A
P→B
A→T
B→T
P→T
CURVE DEL DIAGRAMMA
2
S2, SA2, SB2
3
S3, SA3, SB3
3
5
S4, SA4, SB4
4
S5
S6
3
S7, S8
S10
6
3
S11
S18
41 620/112 ID
6
5
3
3
4
S22
3
3
S23
3
3
4/8
DSA*
5.2 - DSA5
PERDITE DI CARICO VALVOLA COMMUTATA
DIREZIONE DEL FLUSSO
CURSORE
P→A
P→B
A→T
B→T
CURVE DEL DIAGRAMMA
S1, SA1, SB1
2
2
1
1
S2, SA2, SB2
3
3
1
1
S3, SA3, SB3
3
3
2
2
S4, SA4, SB4
1
1
2
2
S5
2
1
1
1
S6, S11
3
3
2
2
S7, S8
1
1
2
2
S9
3
3
2
2
S10
1
1
1
1
S12
2
2
1
1
S17, S19
2
2
1
1
S18
1
2
1
1
S20, S21
S22, S23
TA, TB
3
3
2
2
TA02, TB02
3
3
2
2
TA23, TB23
4
4
RK
3
3
2
2
RK02
3
3
2
2
RK1, 1RK
3
3
2
2
PERDITE DI CARICO VALVOLA IN POSIZIONE CENTRALE
DIREZIONE DEL FLUSSO
CURSORE
P→A
P→B A→T B→T P→T
CURVE DEL DIAGRAMMA
5
S2, SA2, SB2
6
S3, SA3, SB3
6
5
S4, SA4, SB4
3
S5
S6
6
S7
S10
5
3
S11
S18
3
6
3
S22
S23
41 620/112 ID
5/8
DSA*
6 - LIMITI DI IMPIEGO
Le curve delimitano i campi di funzionamento portata in funzione della pressione per le diverse esecuzioni della valvola.
Le prove sono state eseguite secondo la norma ISO 6403, con olio minerale viscosità 36 cSt a 50 °C e filtrazione ISO 4406:1999 classe 18/16/13.
6.1 - DSA3
p
[bar]
350
CURSORE
3
4
2
1
300
CURVA
P→A
P→B
CURSORE
CURVA
P→A
P→B
S1,SA1,SB1
1
1
S17
1
1
250
S2, SA2, SB2
1
1
S18
1
1
200
S3, SA3, SB3
2
2
S19
1
1
S4, SA4, SB4
3
3
S20
4
4
4
S5
1
1
S21
4
4
5
S6
3
2
S22
5
4
S7
3
3
S23
4
5
S8
3
3
TA, TB
1
1
S9
1
1
TA02, TB02
1
1
S10
1
1
TA23, TB23
1
1
S11
2
3
RK
1
1
S12
1
1
RK02
1
1
RK1, 1RK
1
1
5
3
150
100
2
50
0
50
25
75
Q [l/min]
6.2 - DSA5
p
[bar]
350
CURSORE
300
4
3
2
1
250
200
3
150
100
4
50
0
25
50
75
100
120
Q [l/min]
CURVA
CURSORE
P→A
P→B
S1,SA1,SB1
1
1
S17
S2, SA2, SB2
1
1
S18
S3, SA3, SB3
3*
3*
S19
S4, SA4, SB4
4
4
S20
S5
S21
S6
S22
S7
S23
S8
TA, TB
S9
TA02, TB02
S10
TA23, TB23
S11
RK
S12
CURVA
P→A
P→B
2*
2*
RK02
RK1, 1RK
* NOTA: per i cursori S3 e TA, la curva è ottenuta con pressione
minima di pilotaggio pari a 4,5 bar.
Con una pressione minima di pilotaggio pari a 5,5 bar la curva da
considerare è la numero 1 (320 bar - 120 l/min).
N.B.: I valori indicati nei grafici sono relativi alla valvola in versione standard. I limiti di impiego possono notevolmente ridursi se una
valvola a 4 vie viene impiegata con l’attacco A o B tappato o senza portata.
41 620/112 ID
6/8
DSA*
7 - INSTALLAZIONE
Il montaggio è libero nelle versioni con molle di centraggio e di richiamo. Per le valvole in versione RK
- senza molle e con ritenuta meccanica - si consiglia il montaggio con l’asse orizzontale.
Qualità della superficie
0.01/100
Il fissaggio delle valvole viene fatto mediante viti o tiranti con appoggio su una superficie rettificata a
valori di planarità e rugosità uguali o migliori a quelli indicati dalla apposita simbologia. Se i valori
minimi di planarità e/o rugosità non sono rispettati, possono verificarsi trafilamenti di fluido tra valvola
e piano di appoggio.
0.8
8 - DIMENSIONI DI INGOMBRO E DI INSTALLAZIONE DSA3
dimensioni in mm
DSA3 - S*
DSA3 - RK
P
ø42
50.5
A
B
47
22.5
1
65
46
56
177
3
3
11.2
7.5
T
A
2
B
2
P
DSA3 - TA
DSA3 - SA*
DSA3 - TA23
P
ø42
A
50.5
B
47
22.5
1
56
1
Superficie di montaggio con anelli di
tenuta:
N. 4 OR tipo 2037 (9.25x1.78)
90 Shore
2
Connessione 1/4” BSP per comando
pneumatico
3
Esagono: chiave 38
Coppia di serraggio 35 ÷ 40 Nm
8
65
129
3
11.2
7.5
T
2
A
B
P
Fissaggio valvola
N. 4 viti TCEI M5x30 ISO 4762
Coppia di serraggio:
5 Nm (viti A 8.8)
Filettatura fori di fissaggio: M5x10
posizione comando versione SB*, TB e TB23
41 620/112 ID
7/8
DSA*
9 - DIMENSIONI DI INGOMBRO E DI INSTALLAZIONE DSA5
DSA5 - S*
DSA5 - RK
dimensioni in mm
74.5
ø48
71
31
1
60.5
97
70
218
3
3
21.4
12
P
A
2
Y
B
2
TB
TA
DSA5 - TA
DSA5 - SA*
DSA5 - TA23
74.5
ø48
71
31
1
Superficie di montaggio con anelli di
tenuta:
N. 5 OR tipo 2050 (12.42x1.78)
90 Shore
N. 1 OR tipo 2037 (9.25x1.78)
90 Shore
2
Connessione 1/4” BSP per comando
pneumatico
3
Esagono: chiave 38
Coppia di serraggio 35 ÷ 40 Nm
1
60.5
97
11.5
169
3
21.4
12
P
A
2
B
Y
TB
TA
Fissaggio valvola
N. 4 viti TCEI M6x40 ISO 4762
Coppia di serraggio:
8 Nm (viti A 8.8)
Filettatura fori di fissaggio: M6x10
posizione comando versione SB*, TB e TB23
10 - PIASTRE DI BASE
(vedi catalogo 51 000)
DSA3
DSA5
Tipo ad attacchi sul retro
PMMD-AI3G
PMD4-AI4G - filettatura 3/4” BSP
Tipo ad attacchi laterali
PMMD-AL3G
PMD4-AL4G - filettatura 1/2” BSP
Filettatura degli attacchi P, T, A, B,
3/8” BSP
DUPLOMATIC OLEODINAMICA S.p.A.
20015 PARABIAGO (MI) • Via M. Re Depaolini 24
Tel. +39 0331.895.111
Fax +39 0331.895.339
www.duplomatic.com • e-mail: [email protected]
41 620/112 ID
RIPRODUZIONE VIETATA, L'AZIENDA SI RISERVA OGNI EVENTUALE MODIFICA
8/8
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
182 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content