close

Enter

Log in using OpenID

Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014

embedDownload
FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI
COMITATO REGIONALE CALABRIA
VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 – 88100 CATANZARO
TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795
Indirizzo Internet: www.crcalabria.it
e-mail: [email protected]
STAGIONE SPORTIVA 2013/2014
COMUNICATO UFFICIALE N° 129 DEL 3 APRILE 2014
1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C.
2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D.
Allegati
Si rimettono in allegato le seguenti Circolari pubblicate dalla L.N.D.:
CIRCOLARE N. 49 avente per oggetto: Provvedimenti statali interessanti l’organizzazione sportiva.
CIRCOLARE N. 50 avente per oggetto: 5 per mille 2014 – Modalità di iscrizione – Legge 27 dicembre 2013, n. 147 – Circolare n.7/E
del 20 marzo 2014 dell’Agenzia delle Entrate-
3. COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE
ELENCO DEI CALCIATORI AUTORIZZATI AI SENSI DELL’ART. 34/3 N.O.I.F.
Calciatore
DE CARIO
Nato
SIMONE
25.11.1998
Società
Rilascio
Scadenza
ASD COSTA DEL LIONE C5
03.04.2014
19.12.2014
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
895
CONVOCAZIONI RAPPRESENTATIVA REGIONALE CALCIO A CINQUE FEMMINILE
Le calciatrici sotto elencate sono convocate per lunedì 7 aprile 2014, alle ore 15.30, presso il Palazzetto dello Sport di Maida – Uscita
Lamezia Est - per effettuate un raduno selettivo della Rappresentativa Regionale di Calcio a 5, in vista della 53^ edizione del “Torneo
delle Regioni”.
Le stesse dovranno presentarsi all’appuntamento, munite del corredo personale di gioco, documento di riconoscimento e certificato
medico per idoneità agonistica, significando che detto certificato è indispensabile ai fini della partecipazione alla selezione. A tale ultimo
riguardo, le Società sono invitate ad inviare a mezzo fax al Comitato Regionale copia del citato certificato medico, entro le ore 19.00 del
giorno precedente il Raduno.
Si precisa, inoltre, che la mancata adesione alla convocazione senza giustificate e plausibili motivazioni, determina la possibilità di
deferimento agli Organi Disciplinari, nel rispetto dell’art. 76 delle NOIF sia della società che dei calciatori.
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
16.
17.
18.
19.
STAFF
COGNOME
NOME
MARIGLIANO
PELLEGRINI
LOPREVITE
AGOSTINO
CERAVOLO
MERANTE
MERANTE
ANANIA
LETO
SANTORO
IELLAMO
DE BIASE
MARRAZZO
SCICCHITANO
SIRIANNI
BRIGLIA
DONNICI
CAUTERUCCIO
LISERRE
Sabina
Francesca
Francesca
Elena
Valeria
M. Grazia
Maria Teresa
Giada
Solidea
Debora
Maria
Carmine
Alessandra
Domenica
Stafania
Maria
Nicoletta
Benedetta
Rosa
Dirigente Accompagnatore
Dirigente
Commissario Tecnico
Collaboratore
Medico
Massaggiatore
DATA NASCITA
27.08.1993
11.03.1994
17.06.1996
09.06.1995
11.10.1988
13.04.1997
13.04.1997
01.01.1995
13.02.1994
24.07.1995
20.07.1990
12.08.1991
27.05.1989
27.11.1991
19.07.1988
16.11.1997
06.06.1996
16.03.1993
18.05.1994
Luppino Domenico
Della Torre Giuseppe (329.7674420)
Tulino Andrea
Ciciarello Luigi
Franco Funari
Tavano Graziano
SOCIETA’
C.F.
C.F.
A.S.D.
A. S.D.
A. S. D.
A. S. D.
A. S. D.
A. S. D.
A. S. D.
A. S. D.
A. S. D.
A. S. D.
A.S.D.
A.S.D.
A.S.D.
A.S.D.
CUS COSENZA
CUS COSENZA
EDIL FERR CITTANOVA C5
FUTSAL MELITO
FUTSAL MELITO
MARACANA CALCIO A 5
MARACANA CALCIO A 5
POLISPORTIVA D. CUTRO
POLISPORTIVA D. CUTRO
POLISPORTIVA D. CUTRO
ROYAL TEAM LAMAEZIA
ROYAL TEAM LAMEZIA
ROYAL TEAM LAMEZIA
ROYAL TEAM LAMEZIA
ROYAL TEAM LAMEZIA
SORRENTO MIRTO CROSIA
SORRENTO MIRTO CROSIA
VIRTUS TIRRENIA
VIRTUS TIRRENIA
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
896
CONVOCAZIONI RAPPRESENTATIVA REGIONALE CALCIO A CINQUE
I calciatori sotto elencati sono convocati per martedì 8 aprile 2014, alle ore 15,30 presso il Palazzetto dello Sport di MAIDA - Uscita
Lamezia Est - sito in Via Progresso, per effettuare un raduno selettivo della Rappresentativa Regionale di Calcio a Cinque, in vista della
53^ edizione del “Torneo delle Regioni”.
Gli stessi dovranno presentarsi all’appuntamento, muniti del corredo personale di gioco, documento di riconoscimento e certificato
medico per idoneità agonistica, significando che detto certificato è indispensabile ai fini della partecipazione alla selezione. A tale ultimo
riguardo, le Società sono invitate ad inviare a mezzo fax al Comitato Regionale copia del citato certificato medico, entro le ore 19.00 del
giorno precedente il Raduno.
Si precisa, inoltre, che la mancata adesione alla convocazione senza giustificate e plausibili motivazioni, determina la possibilità di
deferimento agli Organi Disciplinari, nel rispetto dell’art. 76 delle NOIF sia della società che dei calciatori.
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
16.
17.
COGNOME
NOME
REVERSO
TOMAINO
FOUAD
MODAFFERI
SACCA
FRANZE
DE AGUJAR ALMEDIA
EL MADI
VILLELLA
DE CARIO
PAUROSO
REDA
SERGI
LAGANA
LOPETRONE
ZIMMARO
ZOCCALI
Salvatore
Giuseppe
Anwar
Nicola
Luigi
Raffaele
Felipe
Mustafha
Luca
Fabio
Simone
Raffaele
Andrea
Cristofaro
Francesco
Fabio
Antonio
STAFF
Dirigente Accompagnatore
Dirigente
Commissario Tecnico
Medico
Collaboratore
Massaggiatore
SOCIETA’
DATA NASCITA
05.01.1995
05.12.1995
07.04.1995
14.07.1995
14.09.1995
16.02.1995
08.06.1994
16.12.1995
24.09.1996
14.10.1996
07.08.1996
24.04.1994
29.11.1996
24.10.1995
02.04.1994
17.10.1996
05.12.1993
A.S.D.
A.S.D.
A.S.D.
A.S.D.
A.S.D.
F.C.
F.C.
A.S.D.
A.S.D.
A.S.D.
S.S.D.
A.S.D.
A.S.
G.S.D.
A.S.D.
CALCIO A 5 SOVERATO
BULLDOG VIBO C5
CATAFORIO
CATAFORIO
CATAFORIO
CITTA DI VIBO VALENTIA
CITTA DI VIBO VALENTIA C5
COSTA DEL LIONE CALCIO A 5
COSTA DEL LIONE CALCIO A 5
FIVE FALERNA STELLA MARIS
FUTSAL ENOTRIA
FUTSAL TELESIO
LOKRON
OLIMPIA 2000 C5
REAL LUZZESE CALCIO A 5
XEROX CHIANELLO
ZEFHIR MEGA FIVE CALCIO A 5
Luppino Domenico
Della Torre Giuseppe
Fernando Colicchia
Franco Funari
Ciciarello Luigi
Tavano Graziano
CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA
Segreteria
ESCLUSIONE CAMPIONATO SOCIETA' A.S.D. CREMISSA
Si prende atto della Delibera del Giudice Sportivo Territoriale, pubblicata nel presente Comunato Ufficiale, inerente l’esclusione dal
Campionato di Prima Categoria – Girone B, della sotto elencata società:
(916511)
A.S.D.
CREMISSA
di
Cirò Marina (KR)
Si comunica che tutte le società che avrebbero dovuto incontrare la società A.S.D. CREMISSA, osserveranno un turno di riposo.
Si informa altresì, che in ossequio all’art 53 - comma 4 delle N.O.I.F., considerato che l’esclusione è avvenuta nel Girone di ritorno,
tutte le gare ancora da disputare sranno considerate perdute con il punteggio do 0 – 3, in favore dell’ altra società con la quale
avrebbe dovuto disputare la gara fissata in calendario.
Modifiche al programma gare
Gara REAL = CAMPESESANROBERTO del 06.04.2014 (ore 16.00)
La gara a margine, a seguito della sopraggiunta indisponibilità del proprio campo, giusta comunicazione società ospitante, si
disputerà sul campo comunale di GIOIA TAURO, sito in C.da Lacchi - Loc. Filicusa.
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
897
Recuperi
Recupero Gara MENDICINO 1969 = APRIGLIANO CALCIO
Il recupero della gara a margine viene fissato per sabato 19 aprile 2014, ore 16.00.
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE “C2”
Modifiche al programma gare
Gara BARCOLLANDO CALCIO A 5 = POLISTENA CALCIO A 5 del 05.04.2014 (ore 15.00) – da definire
La gara a margine, accertato che non riveste particolari interessi di classifica, si disputerà sabato 5 aprile 2014, alle ore 17.00, sul
campo “Palasport S. Gallo” di CATANZARO, sito in Via Brigata – Loc. Corvo.
COPPA CALABRIA CALCIO A CINQUE MEMORIAL “S. GALLO”
Segreteria
SOCIETA’ QUALIFICATE GARA DI FINALE
Visti i risultati conseguiti nelle gare di semifinale, nonché quanto riportato sul Regolamento della manifestazione pubblicato sul
Comunicato Ufficiale n. 44 del 22/10/2013, si riportano di seguito le società qualificate alla gara di finale della Coppa Calabria Calcio a
Cinque “Memorial S. Gallo” :
A.S.D.
A.S.D.
LAMEZIA SOCCER
P.G.S. AURORA GALLICO
Gara di finale LAMEZIA SOCCER = P.G.S. AURORA GALLICO del 23 aprile 2014
La gara a margine, si disputerà mercoledì 23 aprile 2014, alle ore 17.00 presso il PALAZZETTO DELLO SPORT “S. GALLO”, di
CATANZARO, sito in Via Brigata – Loc. Corvo, appositamente messo a disposizione dal Comune di Catanzaro.
Per come prescritto dall’art. 51 delle N.O.I.F. si precisa che, se al termine dei tempi regolamentari la gara dovesse concludersi in
parità, si procederà all’effettuazione dei tempi supplementari di cinque minuti ciascuno. Ove il risultato di parità dovesse persistere
anche a chiusura dei tempi supplementari, l’arbitro provvederà a designare la squadra vincente facendo battere i calci di rigore, con
le modalità previste dalla Regola 7 delle “Regole del Gioco” e “Decisioni Ufficiali”.
Le società A.S.D. LAMEZIA SOCCER e A.S.D. P.G.S. AURORA REGGIO sono entrambe ritenute responsabili dell’ordine pubblico;
devono essere dotate di due parure di maglie di diverso colore e di due palloni regolamentari, ciascuna.
Alla Società A.S.D. TRE COLLI FUTSALCATANZARO viene affidata l’organizzazione della gara e, pertanto, dovrà provvedere alla
richiesta della forza pubblica, all’approntamento del terreno di gioco, e a quant’altro si renda necessario per la disputa della gara
medesima.
TORNEO AMATORIALE CALCIOTTO FEMMINILE
2° TAPPA
Ad integrazione di quanto pubblicato sul Comunicato Ufficiale n. 95 del 23 gennaio 2014, si riporta di seguito il Raggruppamento
relativo alla 2° tappa:
2° TAPPA – DOMENICA 13 aprile 2014
Raggruppamento LAMEZIA TERME (Campo Sangi – Via del Progresso – LAMEZIA TERME)
ROYAL TEAM
- CUS COSENZA
(ore 15.30)
ISOLA CAPO RIZZUTO
- Perdente 1° gara
(ore 16.15)
Vincente 1° gara
- ISOLA CAPO RIZZUTO
(ore 17.00)
Per quanto riguarda la normativa, tutto rimane confermato come da C.U. n. 95.
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
898
4. RISULTATI GARE
CAMPIONATO ECCELLENZA
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 30/03/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 13 Giornata - R
AUDACE ROSSANESE
- PAOLANA
0-2
CALCIO GALLICO CATONA
- TAURIANOVESE A.S.D.
2-1
CASTROVILLARI CALCIO
- BOCALE CALCIO 1983
5-1
GUARDAVALLE A.S.D.
- NAUSICAA CALCIO SM
1-0
ISOLA CAPO RIZZUTO
- CALCIO ACRI
4-1
PALMESE A.S.D.
- SAMBIASE 1962
2-0
SAN LUCIDO
- CORIGLIANO SCHIAVONEA
0-1
SERSALE
- ROCCELLA
1-3
GST
CAMPIONATO PROMOZIONE
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 30/03/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 13 Giornata - R
GIRONE B - 13 Giornata - R
CITTA AMANTEA 1927
- GRIMALDI
2-1
BAGNARESE
- SORIANO 2010
1-2
COTRONEI 1994
- SAN FILI CALCIO 1926
0-0
BENESTARNATILESE
- TAUREANA
4-1
CUTRO
- TREBISACCE
2-1
BIANCO CALCIO
- POLISTENA
1-2
GARIBALDINA
- TORRETTA
1-3
DELIESE
- GIOIOSA JONICA A.S.D.
1-0
PROMOSPORT
- SILANA 1947
3-2
MARINA DI GIOIOSA
- BOVALINESE
1-0
ROGGIANO CALCIO 1973
- LUZZESE CALCIO 1965
3-1
RIZZICONI CALCIO
- FILOGASO
1-0
SCALEA 1912
- ROCCABERNARDA A.S.D.
4-0
SIDERNO 1911
- REGGIOMEDITERRANEA
0-1
SPORTING CLUB DAVOLI
- REAL SAN MARCO
5-0
VILLESE CALCIO
- BRANCALEONE
2-2
CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 30/03/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 11 Giornata - R
GIRONE B - 11 Giornata - R
(1) FIUMEFREDDO
- SOFIOTA
1-1
ATLETICO BOTRICELLO
- MESORACA
3-3
JUVENILIA ALTO JONIO
- YOUNG BOYS CASSANO
2-0
CASABONA CALCIO
- NUOVA TORRE MELISSA
1-2
(1) MENDICINO 1969
- APRIGLIANO CALCIO
CREMISSA
- MINIERI KING ELETTRICA
0-3
MIRTO CROSIA
- PARENTI
1-2
LA SPORTIVA CARIATESE
- SCANDALE
5-4
OLYMPIC ACRI
- S.AGATA D ESARO
1-0
PRASAR
- SANT ANNA
0-2
(1) REAL PIANE CRATI
- S.MARIA DEL CEDRO
0-0
PRO MESORACA
- URIA 2000
0-4
SERRAPEDACE CALCIO 1986
- KROSIA
1-0
(1) REAL CATANZARO 1969
- CARIATI
2-4
SPORTING FRANCAVILLA 2009
- SPORTING TERRANOVA
4-1
TAVERNA
- PETRONA
2-1
SOSP.
U
(1) - disputata il 29/03/2014
(1) - disputata il 29/03/2014
GIRONE C - 11 Giornata - R
GIRONE D - 11 Giornata - R
CAMPORA CALCIO
- BADOLATO
0-2
AFRICO
- GREFFA MOSORROFA
2-0
CHIARAVALLE CALCIO
- ATLETICO MAIDA
1-0
(1) ANTONIMINA
- PALIZZI CALCIO
1-1
GASPERINA
- SERRESE
1-0
(1) AURORA REGGIO
- S.CRISTINA
6-1
MARINA DI NICOTERA
- REAL PIANOPOLI
6-0
CALCIO CITTANOVESE
- REAL
3-0
PISCOPIO
- STILESE A TASSONE
3-0
CALCIO SANFERDINANDO
- SAN GIUSEPPE CALCIO
1-3
(1) RAFFAELE NICASTRO
- SAN CALOGERO
4-1
(1) CAMPESESANROBERTO
- NUOVA ROSARNESE
1-0
TERINA
- SCOMMETTENDO.IT FRONTI
0-1
CONDOFURI 2009
- CAULONIA 2006
3-5
LAUREANESE
- BIANCHESE
3-1
(1) - disputata il 29/03/2014
GST
(1) - disputata il 29/03/2014
GST
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
899
CAMPIONATO REGIONALE CALCIO A CINQUE C1
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 12 Giornata - R
AMANTEA CALCIO A CINQUE
- C.T.MAESTRELLI CALCIO A 5
5-3
CALCIO A 5 SOVERATO
- CATAFORIO
4-6
GYM POINT C5
- CITTA DI FIORE C5
2-0
LOKRON CALCIO A 5
- FUTSAL PIETRAFITTA
8-5
TRE COLLI FUTSALCATANZARO
- FUTSAL ENOTRIA
0-2
ZEFHIR MEGA FIVE
- SPORTING CLUB CORIGLIANO
6-3
CAMPIONATO REGIONALE CALCIO A CINQUE C2
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 12 Giornata - R
GIRONE B - 12 Giornata - R
FIVE SOCCER CATANZARO
- SURDO C5
6-3
BOVA MARINA C5
- BARCOLLANDO CALCIO A 5
4-4
FUTSAL KROTON
- COSTA DEL LIONE CALCIO 5
6-3
BULLDOG VIBO C5
- OLIMPIA 2000 C 5
7-1
HELLAS CIRO MARINA
- FUTSAL TELESIO
6-0
FUTSAL ARDORE
- VIRTUS CALCIO A 5
6-8
MM CLUB SPORT
- LA SPORTIVA TRAFORO
2-4
LUDOS VECCHIA MINIERA
- LA CASCINA 1899
9-4
RE ARTU KR C5
- CITTA DI FUSCALDO
7-5
POLISPORTIVA FUTURA
- ELETTROMEGA POLISTENA C5
11 - 7
REAL LUZZESE CALCIO A 5
- XEROX CHIANELLO DLF PAOLA
7-3
POLISTENA CALCIO A 5
- STEFANACONI CALCIO A 5
5-1
ROGLIANESE
- REAL ROGIT
4-2
VIBO CALCIO A 5
- CITTA DI VIBO VALENTIA C5
0-7
GST
GST
CAMPIONATO REGIONALE CALCIO A 5 FEMMINILE
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 30/03/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 4 Giornata - R
GIRONE B - 4 Giornata - R
CUS COSENZA
- LA SPORTIVA TRAFORO
8-3
FUTSAL MELITO
- EDILFERR CITTANOVA C5
6-0
(1) SAN GIOVANNI BATTISTA
- POLISPORTIVA D.CUTRO
1 - 15
ISOLA CAPO RIZZUTO
- MARACANA CALCIO A 5
1-7
SORRENTO MIRTO CROSIA
- VIRTUS TIRRENIA
5-5
(1) - disputata il 29/03/2014
CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES C5 – FASE FINALE
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 30/03/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
Gare di semifinale - 2 Giornata - A
OLIMPIA 2000 C 5
- LOKRON CALCIO A 5
9-3
RE ARTU KR C5
- COSTA DEL LIONE CALCIO 5
1-4
GST
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
900
5. GIUSTIZIA SPORTIVA
Decisioni del Giudice Sportivo Territoriale
Il Giudice Sportivo Territoriale nella seduta del 02.04.2014, ha adottato le decisioni che di seguito si riportano:
CAMPIONATO ECCELLENZA
DELIBERE
Gara del 30/ 3/2014 SAN LUCIDO - CORIGLIANO SCHIAVONEA
Il Giudice Sportivo Territoriale, letto il reclamo con il quale la società San Lucido chiede che venga inflitta alla squadra avversaria la
punizione sportiva della perdita della gara per avere nelle fila di quest'ultima partecipato i giocatori Brandi Giorgio, Zanfini Francesco
e Bouallegue Hanghel, non aventi titolo in quanto squalificati in merito alla gara Audace Rossanese - Corigliano Schiavonea del
4.03.2014 Campionato Regionale Juniores;
lette le controdeduzioni fatte pervenire dalla società Corigliano Schiavonea;
rilevato:
- che con delibera pubblicata sul C.U. 116 del 6.3.2014 del C.R.Calabria i giocatori Brandi Giorgio, Zanfini Francesco e Bouallegue
Hanghel tesserati con la società Corigliano Schiavonea venivano squalificati per quattro giornate effettive di gara a seguito del
provvedimento relativo alla disputa della gara Audace Rossanese - Corigliano Schiavonea del 4.03.2014 valevole per il campionato
Regionale Juniores;
- che la materia è disciplinata dall'art. 22 del C.G.S. avente ad oggetto "esecuzione delle sanzioni";
- che a norma del comma 3 del citato art. 22, il calciatore colpito da squalifica deve scontare la sanzione nelle gare ufficiali della
squadra nella quale militava quando è avvenuta l'infrazione che ha determinato il provvedimento;
che per il disposto di cui al comma 6, il calciatore colpito da squalifica che non può essere scontata in tutto o in parte nella stagione
sportiva in cui è stata irrogata, deve scontarla nella stagione successiva e, qualora abbia cambiato società o categoria di
appartenenza, la squalifica è scontata "per le residue giornate in cui disputa gare ufficiali la prima squadra della nuova società o
della nuova categoria di appartenenza";
- che quanto affermato dalla società reclamante, pertanto,non trova riscontro negli atti ufficiali in quanto i giocatori suddetti avevano
titolo a prendere parte alla gara di cui in narrativa dovendo scontare le giornate di squalifica inflittegli da questo Giudice Sportivo
Territoriale con provvedimento pubblicato nel C.U. 116 del 6.3.2014 nel campionato Regionale Juniores e/o per il residuo nelle
giornate iu cui disputa gare ufficiali la prima squadra della nuova società o della nuova categoria di appartenenza della nuova
stagione sportiva;
visto l'art.17 punto 4 lettera a) del C.G.S.;
delibera
rigettare il reclamo della società San Lucido e addebitare la relativa tassa;
omologare il risultato della gara SAN LUCIDO - CORIGLIANO SCHIAVONEA: 0 - 1;
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI - GARE DEL 30/ 3/2014
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
€ 400,00 CALCIO GALLICO CATONA
per avere attinto con sputi l’arbitro, nonché per comportamento ingiurioso e minaccioso verso lo stesso da parte di propri sostenitori
alla fine del primo tempo.
€ 400,00 SAN LUCIDO
per lancio di un pallone contro uno degli assistenti arbitrali colpendolo alla nuca, nonché per comportamento minaccioso da parte di
propri sostenitori durante la gara.
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
901
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 30/ 4/2014
PEDACE GIOVANNI
(AUDACE ROSSANESE)
per avere, durante la gara, abbandonato la panchina nonché per avere rivolto parole offensive ad uno degli assistenti arbitrali
nell'abbandonare la panchina dopo il provvedimento di allontanamento da parte dell'arbitro.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
CALARCO GIUSEPPE
(CALCIO GALLICO CATONA)
RUSSO LEONARDO
(CORIGLIANO SCHIAVONEA)
BIANCHI MARCO
CHIAPPETTA ALESSANDRO
(BOCALE CALCIO 1983)
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
FEDERICO FRANCESCO
FABIO DOMENICO
(AUDACE ROSSANESE)
(NAUSICAA CALCIO SM)
(PAOLANA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
CARELLI ATTILIO
(AUDACE ROSSANESE)
COROSINITI FRANCESCO
(SERSALE)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
AUDINO MIRKO
(BOCALE CALCIO 1983)
VILLELLA VINCENZO
(PALMESE A.S.D.)
CASACCHIA AGOSTINO
PAONESSA FRANCESCO
BARRECA PIETRO
(AUDACE ROSSANESE)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (X INFR)
MARRA FRANCESCO
(CALCIO GALLICO CATONA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
CARBONE FRANCESCO
(TAURIANOVESE A.S.D.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
CAMPANA ANTONIO
MUSARELLA ANTONINO
MUCCARI GIUSEPPE
(AUDACE ROSSANESE)
(CALCIO GALLICO CATONA)
(SAMBIASE 1962)
(PAOLANA)
(TAURIANOVESE A.S.D.)
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
902
CAMPIONATO PROMOZIONE
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI - GARE DEL 30/ 3/2014
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
€ 400,00 BAGNARESE
per avere propri giocatori non identificati, durante la gara , dato vita ad una rissa con giocatori della squadra avversaria , nonchè per
tentativo da parte di propri sostenitori di scavalcare la rete di recinzione con l'intento di entrare in campo di gioco,(tentativo non
riuscito per l'intervento delle forze dell'ordine ).
€ 200,00 SORIANO 2010
per avere propri giocatori non identificati durante la gara , dato vita ad una rissa con giocatori della squadra avversaria.
€ 150,00 VILLESE CALCIO
per lancio di palloni in campo da parte di propri sostenitori durante la gara che interrompevano l’azione in gioco in svolgimento.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 14/ 5/2014
FRAGOMENI GIUSEPPE
(SIDERNO 1911)
per comportamento minaccioso nei confronti della terna arbitrale durante la gara.
A CARICO DI MASSAGGIATORI
SQUALIFICA FINO AL 30/ 6/2014
COSTABILE FRANCESCO
(BOVALINESE)
per comportamento offensivo verso l'arbitro durante la gara e ritardo nell'abbandonare la panchina alla notifica di allontanamento
dalla stessa, nonché per comportamento offensivo e minaccioso verso l'arbitro stesso a fine gara.
SQUALIFICA FINO AL 9/ 4/2014
PELLE GIUSEPPE
(BENESTARNATILESE)
per proteste a decisioni arbitrali durante la gara.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 9/ 4/2014
BARONI LORENZO
(SORIANO 2010)
per reiterate proteste a decisioni arbitrali durante la gara.
LOMONACO FRANCESCO
(TORRETTA)
per entrata abusiva in campo durante la gara.
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
903
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA FINO AL 31/ 3/2015
MORABITO SALVATORE
(SIDERNO 1911)
per avere attinto con uno sputo l'arbitro colpendolo allo zigomo destro alla notifica del provvedimento di espulsione per somma di
ammonizioni.
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
DENARO ANTONINO
TROCINI GIUSEPPE
COSTA GIAMPIETRO
NESCI VINCENZO
(BAGNARESE)
(GARIBALDINA)
(SIDERNO 1911)
TRIPODI CARMELO
ALBANESE ANTHONY
MACRILLO CRISTIAN
(BAGNARESE)
SALERNO DARIO
(TORRETTA)
(GIOIOSA JONICA A.S.D.)
(SORIANO 2010)
(SORIANO 2010)
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
URSU VASILE
NOCERA CHRISTIAN
(POLISTENA)
(VILLESE CALCIO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XI INFR
FERRARO CATALDO
(TORRETTA)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
ITALIANO GIUSEPPEANTONIO
AUTELLITANO ALESSANDRO
SCAPPATURA CRISTOFARO
(DELIESE)
(MARINA DI GIOIOSA)
AQUINO VINCENZO
DIOP PAPE BAFODE
(MARINA DI GIOIOSA)
(PROMOSPORT)
(VILLESE CALCIO)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
VELARDO MATTEO
AGOSTINO RAFFAELE
GENOVA ANGELO
BARBARO DANILO
RUSSO MARCO
ESPOSITO FABIO
SERRA ANTONIO
PROCOPIO ANTONIO
(BAGNARESE)
(BOVALINESE)
(BRANCALEONE)
(DELIESE)
(LUZZESE CALCIO 1965)
(SCALEA 1912)
(SILANA 1947)
CAPUANO GAETANO
PUGLIESE EMANUELE
STILLITANO GIOVANNI
FERRARO ANDREA
BURGO GIUSEPPE DIEGO
QUARANTA GIUSEPPE
CALVETTA ARMANDO
(BIANCO CALCIO)
LEPANTO MAURO
(GARIBALDINA)
PARADISO EMANUELE
(PROMOSPORT)
GALATI FABIO
OLIVO ROBERTO
BENINCASA TOMMASO
(FILOGASO)
(BOVALINESE)
(CITTA AMANTEA 1927)
(LUZZESE CALCIO 1965)
(PROMOSPORT)
(SIDERNO 1911)
(SORIANO 2010)
(SPORTING CLUB DAVOLI)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (X INFR)
GAROFALO KEVIN
(GARIBALDINA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
TIGNANELLI VITTORIO
(LUZZESE CALCIO 1965)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
CORIGLIANO ANNINO GIOVANNI (COTRONEI 1994)
(GARIBALDINA)
PERRI LUCA
(SCALEA 1912)
SCOPPETTA ANTONIO
(PROMOSPORT)
(SILANA 1947)
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
904
CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA
ERRATE CORRIGE
Gara del 9/ 3/2014 CASABONA CALCIO - CREMISSA
Il Giudice Sportivo Territoriale, ad integrazione di quanto pubblicato nel Comunicato Ufficiale n. 119 del 13.3.2014, precisa che per
mero errore materiale non è apparso il provvedimento a carico della società Cremissa di fare obbligo alla società Cremissa di
corrispondere alla società Casabona Calcio la somma di € 180.00 a titolo di indennizzo per mancato incasso;
delibera
1) fare obbligo alla società Cremissa di corrispondere alla società Casabona Calcio la somma di € 180.00 a titolo di indennizzo per
mancato incasso;
Gara del 9/ 3/2014 YOUNG BOYS CASSANO - REAL PIANE CRATI
Il Giudice Sportivo Territoriale, ad integrazione di quanto pubblicato nel Comunicato Ufficiale n. 119 del 13.3.2014, precisa che per
mero errore materiale non è apparso il provvedimento a carico della società Real Piane Crati di fare obbligo alla società Real Piane
Crati di corrispondere alla società Young Boys cassano la somma di € 180.00 a titolo di indennizzo per mancato incasso;
delibera
2) fare obbligo alla società Cremissa di corrispondere alla società Casabona Calcio la somma di € 180.00 a titolo di indennizzo per
mancato incasso;
GARE SOSPESE O NON DISPUTATE
Gara del 29/ 3/2014 MENDICINO 1969 - APRIGLIANO CALCIO
Il Giudice Sportivo Territoriale, letti gli atti ufficiali dai quali risulta che la gara è stata sospesa al 45º del primo tempo per infortunio al
direttore di gara, dispone la trasmissione degli atti al Comitato Regionale in sede per quanto di competenza.
DELIBERE
Gara del 30/ 3/2014 MARINA DI NICOTERA - REAL PIANOPOLI
Il Giudice Sportivo Territoriale, letti gli atti ufficiali dai quali risulta che al 35º del secondo tempo l'arbitro era costretto a sospendere
l'incontro in quanto la società Real Pianopoli era venuta a trovarsi con sei elementi (la suddetta squadra era scesa in campo con otto
giocatori);
visti gli artt.73 punto 2 delle N.O.I.F. e 17 punto 1 e 18 comma b) del C.G.S.;
delibera
1) infliggere alla società REAL PIANOPOLI la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio 0 - 6 acquisito sul campo
della società Marina di Nicotera;
2) infliggere alla società REAL PIANOPOLI l'ammenda di € 100,00.
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
905
DELIBERE
Gara del 30/ 3/2014 CREMISSA - MINIERI KING ELETTRICA
Il Giudice Sportivo Territoriale, letti gli atti ufficiali dai quali risulta:
che al 40° del primo tempo, il Sig. Caruso Cesare, assistente di parte, veniva allontanato dall’arbitro per entrata abusiva in campo e
comportamento minaccioso nei confronti dei giocatori avversari;
che al 46° del primo tempo il Sig. Potenza Cataldo, dirigente accompagnatore ufficiale della società Cremissa, alla notifica del
provvedimento di allontanamento dalla panchina da parte dell'arbitro per reiterate proteste, rivolgeva allo stesso parole offensive e
minacciose tanto che il commissario di campo doveva intervenire per evitare ulteriori conseguenze;
che al 22º del secondo tempo il giocatore Potenza Fabio (Cremissa) colpiva un giocatore avversario con una gomitata;
che, il citato giocatore Potenza Fabio alla notifica del provvedimento di espulsione da parte dell'arbitro colpiva l'arbitro stesso con
una "violentissima testata al volto. Più precisamente al naso";
che l'arbitro a causa dell'atto di violenza subita cadeva a terra ed avvertiva "fortissimo" dolore, giramenti di testa, difficoltà alla vista e
fuoriuscita di sangue, nonchè, appena soccorso ed accompagnato negli spogliatoi, nausea;
che l'arbitro, a questo punto, considerava la gara definitivamente chiusa e, anche se con fatica, compilava le distinte di gara e le
consegnava alle due società;
che contestualmente i Carabinieri , il Commissario di Campo e l'Osservatore Arbitrale presenti alla gara facevano presente che, a
seguito di accertamenti e per stessa ammissione del Sig. Potenza Cataldo (dirigente della società Cremissa) al Commissario di
campo, con la maglia n. 9 nelle fila della società Cremissa sotto il nome di POTENZA FABIO in realtà aveva preso parte,
falsificando il documento di identità, tale CASTIGLIONE MARIO nato il 13.10.1987;
che l'arbitro dopo le prime cure ricevute negli spogliatoi, veniva accompagnato, con una autoambulanza pubblica, presso il pronto
soccorso della A.S.P. di Crotone dove gli veniva diagnosticata una frattura frammentaria O.P.N. con F.L.C. con prognosi di giorni 30
s.c.;
accertato che con le false generalità di Potenza Fabio (Cremissa) ha preso parte alla gara il giocatore Castiglione Mario nato il
13.10.1987 già squalificato fino al 31.12.2017 e peraltro non tesserato per la società Cremissa;
Ritenuto che la gara non ha avuto regolare svolgimento oltre che per il comportamento del suddetto giocatore Castiglione Mario
anche per la responsabilità oggettiva della società Cremissa;
che nella distinta di gara della società Cremissa figurano i Sigg.ri Potenza Cataldo con le funzioni di dirigente accompagnatore
ufficiale ed il Sig. Caruso Cesare, con le funzioni di assistente di parte, che ricopre la carica di Presidente della stessa società i quali,
per le violazioni commesse nel corso della gara sono da considerarsi gravemente responsabili in ordine alla violazione dei principi di
lealtà, correttezza e probità per come contemplato nell'art.1 C.G.S., avendo consentito la partecipazione alla gara di un giocatore
sotto false generalità e squalificato;
Visti gli artt.17 comma 1; 18 comma 1 lett. i); 19 commi 1 lett. f) ed h), 3 e 10 del C. G. S.
delibera
1) Infliggere alla società CREMISSA la punizione sportiva della gara con il punteggio di 0 - 3;
2) Escludere dal campionato di prima categoria la società CREMISSA;
3) Inibire fino al 02/04/2019 il sig. POTENZA Cataldo dirigente accompagnatore ufficiale della società CREMISSA con preclusione
alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della F.I.G.C. ;
4) Squalificare fino al 02/04/2019 il giocatore CASTIGLIONE Mario (CREMISSA) con preclusione alla permanenza in qualsiasi
rango o categoria della F.I.G.C. ;
5) inibire fino al 02/04/2019 il signor CARUSO Cesare assistente arbitrale di parte nonché presidente della società CREMISSA con
preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della F.I.G.C.;
6) squalificare fino al 02/04/2019 il giocatore POTENZA Fabio (CREMISSA) che avrebbe consentito l'utilizzo del proprio documento
di riconoscimento da parte di altro soggetto affinchè potesse partecipare alla gara con preclusione alla permanenza in qualsiasi
rango o categoria della F.I.G.C.;
7) infliggere alla società CREMISSA l'ammenda di € 200,00 per avere propri sostenitori attinto con sputi l'arbitro alla fine del primo
tempo e per inadeguata sistemazione spogliatoi;
8) trasmettere gli atti alla Procura Federale della FIGC per eventuali ulteriori provvedimenti di competenza.
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
906
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI - GARE DEL 29/ 3/2014
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
€ 65,00 SAN CALOGERO
per ritardata presentazione della distinta di gara.
A CARICO ASSISTENTI ARBITRO
SQUALIFICA FINO AL 16/ 6/2014
D ANGELO FRANCESCO
(FIUMEFREDDO)
per entrata in campo e protesta nei confronti dell'arbitro durante la gara. Nell'occasione lo stesso afferrava l'arbitro dal braccio senza
conseguenza.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
PIZZINI GUSTAVO
(FIUMEFREDDO)
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
PELLEGRINO ANTONIO
(SOFIOTA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA FINO AL 30/ 6/2014
MAZZEI UMBERTO
(MENDICINO 1969)
per comportamento irriguardoso nei confronti dell'arbitro durante l'intervallo. Lo stesso tirava numerosi pugni alla porta dello
spogliatoio arbitrale pretendendo il rientro in campo dell'arbitro infortunato inoltre teneva un comportamento minaccioso nei confronti
dell’arbitro trattenuto dai carabinieri e dell'allenatore della società.
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XI INFR
FIUMANO DANILO
(CAMPESESANROBERTO)
MERCURI FABIO
(NUOVA ROSARNESE)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
SCARPELLO CATALDO
TARZIA DAVIDE
(CARIATI)
VACCARO RAFFAELE
(FIUMEFREDDO)
(RAFFAELE NICASTRO)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
IDONE GIOVANNI
MINNITI PASQUALE
BALZAMA GIOVANNI
CALABRESE FRANCESCO
FERRARI MARCO
(CAMPESESANROBERTO)
(PALIZZI CALCIO)
(S.CRISTINA)
(SAN CALOGERO)
(SOFIOTA)
APICELLA RAFFAELE
TORCHIA GIANLUCA
FORESTIERO MANUEL
ROTELLA GIOVANNI
(CARIATI)
(RAFFAELE NICASTRO)
(S.MARIA DEL CEDRO)
(SAN CALOGERO)
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
907
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (XII INFR)
CARABETTA ROCCO
(ANTONIMINA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
PRIMERANO ANTHONY
GALATI ROCCO
CHIAPPETTA FRANCESCO
(ANTONIMINA)
(NUOVA ROSARNESE)
(S.MARIA DEL CEDRO)
REDA PILERIO
QUARANTA AGOSTINO
RITACCO MARCO
(APRIGLIANO CALCIO)
GIGLIOTTI GIACOMO
(REAL CATANZARO 1969)
(NUOVA ROSARNESE)
(SOFIOTA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
MARAFIOTI MICHELANGELO
CETRARO MAURIZIO
(NUOVA ROSARNESE)
(S.MARIA DEL CEDRO)
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI - GARE DEL 30/ 3/2014
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
€ 200,00 TERINA
per inadeguata sistemazione del terreno di gioco che causava il ritardo dell'inizio della gara nonchè per avere propri dirigenti, a fine
gara, chiesto all'arbitro, entrando nel suo spogliatoio, di non sanzionare i propri giocatori.
€ 150,00 SCOMMETTENDO.IT FRONTI
per avere, propri dirigenti a fine gara, chiesto all'arbitro entrando nel suo spogliatoio di non menzionare sul referto i propri giocatori
sanzionati.
€ 105,00 CONDOFURI 2009
per ritardata presentazione della distinta di gara, nonchè per inadeguata sistemazione dello spogliatoio arbitrale (mancava chiusura).
€ 50,00 AFRICO
per non avere utilizzato i numeri progressivi dal n.1 al n.18.
€ 50,00 CASABONA CALCIO
per non avere utilizzato i numeri progressivi dal n.1 al n.18.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 23/ 4/2014
BRANCATI DEMETRIO
(CONDOFURI 2009)
per comportamento offensivo nei confronti dell'arbitro a fine primo tempo.
PASSAFARO CARMINE
(PETRONA)
per comportamento offensivo nei confronti dell'arbitro durante la gara.
A CARICO DI MASSAGGIATORI
SQUALIFICA FINO AL 30/11/2014
MAMMOLA STEFANO
(TERINA)
per entrata abusiva in campo, per avere rivolto all'indirizzo dell'arbitro frasi offensive e minacciose e per avere tentato di aggredirlo
senza riuscirvi perchè fermato dai componenti della panchina (cosi determinata per il principio della effettività della sanzione).
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
908
A CARICO ASSISTENTI ARBITRO
SQUALIFICA FINO AL 2/ 6/2014
LE FOSSE FRANCESCO
(MIRTO CROSIA)
per comportamento offensivo e minaccioso nei confronti del commissario di campo a fine gara.
SQUALIFICA FINO AL 23/ 4/2014
MAFRICI CARMELO
(CONDOFURI 2009)
per comportamento offensivo nei confronti dell'arbitro a fine primo tempo.
FRATTOLILLO PAOLO ANTONIO
(YOUNG BOYS CASSANO)
comportamento offensivo nei confronti dell'arbitro durante la gara.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE
NOCERA ANGELO
(CONDOFURI 2009)
per comportamento offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro durante la gara.
FEDERICO CORINNO
(NUOVA TORRE MELISSA)
per comportamento offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro durante la gara.
SQUILLACE NICHOLAS
(NUOVA TORRE MELISSA)
per comportamento offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro durante la gara.
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
SPANO DOMENICO
(CONDOFURI 2009)
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
RIGA DAVIDE
ROVERE DOMENICO
FAVASULI VINCENZO RICCAR
LIVADOTI FRANCESCO
BUCCINNA ANTONIO
MACRI FRANCESCOANTONI
(ATLETICO MAIDA)
(CALCIO CITTANOVESE)
(CONDOFURI 2009)
(NUOVA TORRE MELISSA)
(SCOMMETTENDO.IT FRONTI)
RIZZO DANIEL
PIRONACI DENIS
SCIGLIANO MICHELE
RIBECCO FABIO
ZANNINO NICOLA
(CALCIO CITTANOVESE)
(CHIARAVALLE CALCIO)
(CREMISSA)
(SANT ANNA)
(STILESE A TASSONE)
(TERINA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
CORAPI DAVIDE
ANDRACCHIO VINCENZO
TEODORO LUIGI
ERSANILLI FEDERICO
RIGA MATTEO
SORRENTINO GENIALE
SALTALAMACCHIA GIUSEPPE
VINCENZI VINCENZO
MUSTARI FRANCESCO
(ATLETICO BOTRICELLO)
(CASABONA CALCIO)
(CASABONA CALCIO)
(JUVENILIA ALTO JONIO)
(NUOVA TORRE MELISSA)
(PARENTI)
(REAL)
(SPORTING FRANCAVILLA 2009)
(TAVERNA)
PILATO LUCA
SEMINARIO ANTONIO
BARBERIO DANILOFRANCESCO
LEROSE DOMENICO
GUZZO PIERPAOLO
CARROZZA FRANCESCO
RIBECCO FRANCESCO
COLOSIMO GIUSEPPE
POLITANO ROBERTO
(BADOLATO)
(CASABONA CALCIO)
(CHIARAVALLE CALCIO)
(MESORACA)
(OLYMPIC ACRI)
(PETRONA)
(SANT ANNA)
(TAVERNA)
(TERINA)
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
909
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CONDELLO GIUSEPPE
COSTANTINO GIUSEPPE
MAZZA FRANCESCO
CRINITI ROBERTO
FABIANO GIUSEPPE
DI PUGLIA PUGLIESE DOMENICO
MACRI FRANCESCOANTONI
(CALCIO SANFERDINANDO)
(CHIARAVALLE CALCIO)
(KROSIA)
(MESORACA)
(PETRONA)
(SPORTING FRANCAVILLA 2009)
(TERINA)
FORCINITO SALVATORE
ROMA PIERO
RUSSO ANGELO
CAMPOSANO GABRIELE
AMELIO GIORGIO
ZANNINO NICOLA
DELUCA GIANMARCO
(CASABONA CALCIO)
BALDISERRA ROBERTO
DEGIACOMO GIOVANNI
DE GRAZIA VALERIO FRANCES
GIGLIOTTI MATTEO
(CAMPORA CALCIO)
MAZZUCA VITTORIO
BONGIORNO DOMENICO
CURIA GAETANO
BACILLIERI ALESSANDRO
(CAMPORA CALCIO)
GIRILLO FRANCESCO
LOCCISANO NICOLA
CHILA CARMELO
FICO PASQUALE
DACRI MARIO
SCILINGO MASSIMO
TORCASIO FABIO
(BADOLATO)
(JUVENILIA ALTO JONIO)
(LA SPORTIVA CARIATESE)
(NUOVA TORRE MELISSA)
(SERRAPEDACE CALCIO 1986)
(STILESE A TASSONE)
(YOUNG BOYS CASSANO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (X INFR)
MARIANO GIUSEPPE
FAVASULI VINCENZO RICCAR
SQUILLACE NICHOLAS
GAUDIANO FABIO
(ATLETICO MAIDA)
(CONDOFURI 2009)
(NUOVA TORRE MELISSA)
(SPORTING FRANCAVILLA 2009)
(KROSIA)
(SCOMMETTENDO.IT FRONTI)
(TERINA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
PIPERISSA CLAUDIO
SCIGLIANO MICHELE
VARACALLI RAFFAELE
PALETTA CARMINE
GRECO SALVATORE
(BADOLATO)
(CREMISSA)
(MESORACA)
(NUOVA TORRE MELISSA)
(KROSIA)
(MIRTO CROSIA)
(OLYMPIC ACRI)
(YOUNG BOYS CASSANO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
MOIO ANTONIO
NOVELLO ANTONIO
RUSSO MIRKO
SCIGLIANO GIUSEPPE
ROCCA ANTONIO
VASTA DAVIDE
SIRIMARCO LUCA
MILOUDI MOURAD
(AFRICO)
(CASABONA CALCIO)
(CAULONIA 2006)
(KROSIA)
(MINIERI KING ELETTRICA)
(PISCOPIO)
(S.AGATA D ESARO)
(SPORTING TERRANOVA)
(CAULONIA 2006)
(CONDOFURI 2009)
(MESORACA)
(PARENTI)
(S.AGATA D ESARO)
(SCOMMETTENDO.IT FRONTI)
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
910
CAMPIONATO REGIONALE CALCIO A CINQUE Serie C1
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI - GARE DEL 29/ 3/2014
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
MASTROIANNI FRANCESCO
(CATAFORIO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
IRACA DIEGO
(C.T.MAESTRELLI CALCIO A 5)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
PORCO FRANCOJUNIOR
CANDIA GIOVANNI
(AMANTEA CALCIO A CINQUE)
(SPORTING CLUB CORIGLIANO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
PELLICANO ALESSANDRO
(CATAFORIO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
MARTINO FILIPPO
(ZEFHIR MEGA FIVE)
LORENTI FRANCESCO
(CATAFORIO)
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
911
CAMPIONATO REGIONALE CALCIO A CINQUE Serie C2
DELIBERE
Gara del 29/ 3/2014 HELLAS CIRO MARINA - FUTSAL TELESIO
Il Giudice Sportivo Territoriale, letti gli atti ufficiali dai quali risulta che la gara non ha avuto luogo per la mancata presentazione nei
termini regolamentari da parte della società FUTSAL TELESIO;
visti gli artt. 53 delle N.O.I.F. e 17 del C.G.S.
delibera
1- infliggere alla società FUTSAL TELESIO la punizione sportiva della perdita della gara col punteggio di 0 - 6;
2- penalizzare la società FUTSAL TELESIO di UN punto in classifica;
3- infliggere alla società FUTSAL TELESIO l'ammenda di € 150,00 per prima rinuncia.
Gara del 29/ 3/2014 RE ARTU KR C5 - CITTA DI FUSCALDO
Il Giudice Sportivo Territoriale letto il reclamo con il quale la società Città di Fuscaldo chiede che venga inflitta alla squadra
avversaria la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0 - 6 per avere nelle fila di quest'ultima partecipato il
giocatore Curcuglioniti Daniele nato il 11/08/1980 non avente titolo a partecipare alla gara stessa perché non tesserato;
accertato che dagli atti pervenuti dall'ufficio tesseramento il giocatore Curcuglioniti Daniele nato il 11/08/1980, risulta regolarmente
tesserato con decorrenza 6 settembre 2013 data con la società ASD Re Artu KR C5 di Crotone e che pertanto, aveva pieno titolo a
partecipare alla gara;
delibera
1) rigettare il reclamo e addebitare la relativa tassa reclamo;
2) confermare il risultato con il punteggio conseguito sul campo RE ARTU KR C5 - CITTÀ DI FUSCALDO: 7 - 5.
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI - GARE DEL 29/ 3/2014
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
SCRIVO CESARE
(LA CASCINA 1899)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
MARULLO LUCA
(BARCOLLANDO CALCIO A 5)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
FRANZE DOMENICO
GRAZIANI ANTONIO
(CITTA DI VIBO VALENTIA C5)
BELFIORE ANTONIO
(RE ARTU KR C5)
PELENTIR GILMAR
MADEO PIERVINCENZO
ZUCCALA GIUSEPP
(LA SPORTIVA TRAFORO)
(RE ARTU KR C5)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
POSELLA GIUSEPPE
(FIVE SOCCER CATANZARO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
MATARAZZO FRANCESCO
FELINI CORRADO
PLUTINO GIUSEPPE
(COSTA DEL LIONE CALCIO 5)
(LUDOS VECCHIA MINIERA)
(POLISPORTIVA FUTURA)
(MM CLUB SPORT)
(POLISTENA CALCIO A 5)
Comunicato Ufficiale N. 129 del 3 Aprile 2014
912
CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES C5 – FASE FINALE
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI - GARE DEL 30/ 3/2014
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE III INFR DIFFIDA
FEDERICO UGO
(RE ARTU KR C5)
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
GIOVENALE DANILO
BARRECA BRUNO
MUSOLINO COSIMO
(LOKRON CALCIO A 5)
(LOKRON CALCIO A 5)
(OLIMPIA 2000 C 5)
CAMPIONATO REGIONALE CALCIO A 5 FEMMINILE
DELIBERE
Gara del 30/ 3/2014 FUTSAL MELITO - EDILFERR CITTANOVA C5
Il Giudice Sportivo Territoriale, letti gli atti ufficiali dai quali risulta che la gara non ha avuto luogo per la mancata presentazione nei
termini regolamentari da parte della società Edilferr Cittanova;
visti gli artt. 53 delle N.O.I.F. e 17 del C.G.S.
delibera
1) infliggere alla società EDILFERR CITTANOVA la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0 - 6;
2) penalizzare la società EDILFERR CITTANOVA di UN punto in classifica;
3) infliggere alla società EDILFERR CITTANOVA l'ammenda di € 150,00 per prima rinuncia.
Le ammende irrogate dovranno pervenire a questo Comitato entro e non oltre il 17/04/2014.
IL SEGRETARIO
Emanuele Daniele
IL PRESIDENTE
Saverio Mirarchi
PUBBLICATO ED AFFISSO ALL’ALBO DEL COMITATO REGIONALE CALABRIA IL 3 APRILE 2014
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 833 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content