close

Enter

Log in using OpenID

DD_n._062_anno_2014_1°_Settore

embedDownload
C OPlA
A-\'~
COMUNE DI NICOSIA PROVINCIA DI ENNA
I SErrORE - UFFICIO SERVIZI SOCIALI
DETERMiNA DIRIGENZIALE N .
.fiL del
OGGETIO: Integrazione retta ricovero disabile presso la
2 S FEB. 2014'
comuni tà all oggio Coop. Sociale
"Azione Sociale" di Nicosia.
IL DIRIGENTE
VISTA la Lr. 22/1986 di riord ino dei servizi ed attività sociali ed il regolamento di attuazione
approvato con D.P.!e 28/0511987;
VISTA la L. 328/2000, recante" Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di
interventi e servizi sociali" ed, in particolare gli articoli 6, comma 4 e 24, conUlla 1, lett.g) i quali
stabiliscono per i soggetti per i quali si rende necessario il ricovero presso strutture residenziali
('obbligo per i Comuni di residenza di asswnere l'eventuale onere delle rette ad integrazione delle
risorse dell'utente ed il contestuale obbli go per questi di impiego anche delle indennità d' invalidità
e redditi minimi per la disabi lità di ogni natura per il pagamento delle rette con la conservazione di
una quota parte a salvaguardia dell'autonomia e delle pari opportunità;
VISTO l'art.25 della medesima legge n.328/2000;
VISTO il D.A. Enti Locali 0.867/87 del 15/04/2003 "Accesso agevolato ai servizi sociali - Criteri
lmificati di valutazione economica (ISEE)" con il quale sono stati defini ti i criteri di accesso
agevolato e di compartecipazione al costo dei servizi sociali in rapporto all a effettiva condizione
economica familiare attestata con le procedure fissate dal D.L.vo n. 109/98 e successive modifiche
ed integrazioni;
DATO Ano che l'Ufficio Servizi Sociali sta procedendo alla revisione di ogni situazione per la
quale già interviene con una contribuzione per rette di ricovero al fine di verificare l'obbligo del
Comune al pagamento delle rene e la quola di compartecipazione degli utenti e di altri soggetti
obbligati al costo del servizio;
VISTA la delibo a.c. n. 31 del 30/0112013 , dichiarata immediatamente esecutiva, con la quale
nelle more della regolamentazione da parte del Consiglio Comunale sono stati stabiliti i criteri e le
modalità per il ricovero, e la erogazione di contributi, di anziani e inabili presso gli istituti
convenzionati con il Comune;
CONS IDERATO :
- che questo Comune provvede all'onere dell e rette di ricovero per il disabile B. S. presso la
struttura gestita dalla Coop. Sociale "Azione Soclale" dl Nicosia, con la quale ha in corso regolare
1
convenzione, senza percepire alcw1a quota di compartecipazione da parte dello stesso o di altre
persone civilmente obbligate ai sensi dell'artA33 del Codice Civile;
- che con delib.G.C. n.300 del 31/1212013, esecutiva, è stata rirulOvata la convenzione con la
suddetta cooperativa sociale fino al 31/12/2015, con impegno della relativa spesa;
- che la retta attuale rivalutata è pari ad € 2.413,63 mensili, di cui il 50% CE l.206,82) quale quota
residenziale ed il 50% quale quota sanitaria con rivalsa nei confronti dell'ASP dì Erma al netto di
evennlale contributo regionale;
DATO ATTO che per il disabile suddetto è stato nominato tutore il Sindaco di questo Ente;
VERIFICATO dalla documentazione agli atti d'ufficio, che in relazione alla situazione economica
del soggetto ricovt:rato devono applicars i le condizioni di cui alla lettera a) del sueeitato decreto
assessoriale, derivandone una quota mensile di compartecipazione al ricovero a carico dello stesso
di € 103,28 come da prospetto allegato;
VERlFICATO, altresì, che non risulta agli atti dell 'ufficio r esistenza di obbligati per legge (art.
433 del c.c.) tenuti alla compartecipazione all a retta;
VISTO l'art.7 del Decreto n.867 del 15 aprile 2003 del1' Assessorato Enti Locali, richiamato
dall'art. 7 della delib. O.C. n.31n0I3, che prevede la compartecipazione al costo di mantenimento (
per l'accesso ai servizi residenziali da parte dei soggetti assistiti; DAlO ATTO che questo Ente si riserva di effettuare, eventuali, ulteriori accertamenti sulla
situazione economica complessiva ai fini della compartecipazione sino alla concorrenza del costo
del servizio;
DATO Ano, altresì, che sulla presente determinazione la sottoscritta esprime parere in ordine alla
regolarità ed al la correttezza dell 'azione amm inistrativa ai sensi dell'ati. 147 bis I comma D.Lgs
267/2000;
VISTO l'oot. 37 dello Statuto ComW1ale;
VISTO l'Ord. EELL.Regione siciliana;
DETERMINA
Per quanto in premessa e qui integralmente riportato:
1. Di prendere atto:
);> che il Comune di Nicosia provvede all 'i ntegrazione delle rette di ricovero di anziani e adulti inabili presso le strutture residenziali e che detto ricovero è in atto regolamentato con delibo G.c. nJ I del 30/0 1/20 13;
};> che con delibo O.M. 0.38112008 è stato assunto l'onere delle rette di ricovero presso la struttura gestita dalla Coop. Sociale "Azione Sociale" di Nicosia per il disabile indicato in premessa; 2
,
,
~
,­
l
I
~
,'.'
"
» che per L'anno in corso l'onere relativo ammonta ad €
2.413,63 mensili, di cui il 50% quale
quota residenziale ed il 50% quale quota sanitaria a carico del F.S.R.;
~ che
per lo stesso è stato nominato tutore il Sindaco dì questo Ente .
2. Di detenninare, con deconenza l gennaio 20 14, la quota di compartecipazione al costo del
sernzio residenziale a carico del disabile nella misura di € 103 ,28 mensili suscettibile di
variazione in dipendenza di nuova situazione reddituale del soggetto interessato.
3. La quota a carico dell'utente dovrà essere versata a cura del tutore direttamente dallo stesso
alt 'Ente gestore che provvederà a decurtarla dalla contabilità mensile.
4. Notificare la presente al soggetto ricoverato e all ' Ente affidatario del servizio.
La presente determina ha efficacia immediata e verrà affissa all ' Albo Pretorio per quindici
giorni, ai fini della generale conoscenza. MoS I2/1J
L'Istruttore ammini strativo Il Dirigente
~~\
)~ . dotLSS. p~ancuso
. "I@' ISETIORE
Si attesto fa regolarità e fa correttezza dell'azione amministrativa ai sensi dell'art. 147 bis comma
19s.257/20oo. Nicosia,
2 B FEB. 2014
IL DIRIGENTE dott,ssa pa')I'!l'\'lrMMNCUSO
3
r
D. CALCOLO QUOTA DI COMPARTECIPAZIONE A SERVIZIO RESIDENZIALE, A NORMA DEL DECRETO
DELL'ASSESSORATO ENTI LOCALI N. 867 DEL 1S APRILE 2003
SITUAZIONE REDDITUALE DEL SIG . 8. S.
ANNO 2014
IMPORTO
IMPORTO
13'
MENSILE
ANNUALE
MENSILITA'
IMPORTO TOTALE
M:\l
.
v~
f';;:,
INV. CiV.
DELL'ASSISTITO
( disabile)
PENSIONE
~.
QUOTA MENSILE A CARICO
Art. 7 lett. a DA n. 867/ 2003
2
0 86,00
3
( 3.432,00
4
5
€ 3.718,00
€ 286,00
4
p. 5,12- 009,83,3=( 103,28
€ 103,28
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
160 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content