close

Enter

Log in using OpenID

Comunicato n. 19

embedDownload
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Lega Nazionale Dilettanti
Settore Giovanile e Scolastico
COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO DI TRENTO
Via G.B. Trener, 2/2 - 38121 Trento
Tel: 0461 98.40.50 – 98.42.62 - Fax: 0461 98.41.40 – 98.08.80
Indirizzi Internet: www.figctrento.it - www.lnd.it - www.figc.it - www.settoregiovanile.figc.it
Presidente:
[email protected]
Segreteria:
[email protected]
Settore Giovanile: [email protected]
Calcio a 5 :
[email protected]
Attività di Base:
[email protected]
Attività Scolastica: [email protected]
Cod. Fiscale LND 08272960587
Conto corrente c/o: Cassa Rurale di Trento
Codice IBAN: IT 25 Z083 0401 8070 00007773751
Stagione Sportiva 2014/2015
Comunicato Ufficiale N° 19 del 28 agosto 2014
SOMMARIO
1.
2.
3.
4.
5.
COMUNICAZIONI ATTIVITÀ DI AMBITO REGIONALE .........................................................................................................462
1.1
SOSTITUZIONE SOCIETÀ RINUNCIATARIE E/O NON AMMESSE AL CAMPIONATO DI COMPETENZA 2015/16 ....................462
1.2
GARE ...............................................................................................................................................................465
COMUNICAZIONI DEL COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO DI TRENTO ............................................................................465
2.1
LUTTO: SCOMPARSO FIORENZO RIGON, DELEGATO ASSEMBLEARE DEL C.P.A. DI TRENTO ..............................465
2.2
GARE DEL CAMPIONATO DI PROMOZIONE CON GLI ASSISTENTI ARBITRALI AIA ..........................................................466
2.3
CALENDARIO ORARIO GARE - CAMPIONATI STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 - ANDATA ...........................................466
2.4
RICHIESTA FORZA PUBBLICA ALLA QUESTURA DI TRENTO .....................................................................................466
2.5
SOSTITUZIONE SOCIETÀ RINUNCIATARIE E/O NON AMMESSE AL CAMPIONATO DI COMPETENZA 2015/2016 ................467
2.6
COPPA ITALIA 2014/2015 OBBLIGO GIOVANI IN CAMPO ECCELLENZA 95/96, PROMOZIONE 94/95............................468
2.7
COPPA PROVINCIA 1^ E 2^ CATEGORIA ...............................................................................................................468
2.8
RICHIESTA VARIAZIONE GARE – SANZIONI PECUNIARIE APPLICATE ........................................................................468
2.9
RIUNIONE CON LE SOCIETÀ DI CALCIO A 5 DELLA PROVINCIA DI TRENTO .................................................................468
2.10
RIUNIONE CON LE SOCIETÀ AMATORI DELLA PROVINCIA DI TRENTO ....................................................................468
2.11
RIUNIONE CON LE SOCIETÀ CHE SVOLGONO ATTIVITÀ DI CALCIO A5 FEMMINILE ....................................................469
2.12
COLLABORAZIONE CON I MEDIA ......................................................................................................................469
2.13
ISCRIZIONE AI CAMPIONATI E TORNEI DELLA STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ....................................................470
2.14
TASSE ISCRIZIONE STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ........................................................................................471
2.15
ISCRIZIONE AI CAMPIONATI 2014/2015 CON COMPENSAZIONE FINANZIARIA ........................................................471
2.16
COMPILAZIONE DA PARTE DELLE SOCIETÀ DELLA RUBRICA TELEF. 2014/15 – SCADENZA 01 SETTEMBRE 2014.....472
2.17
NON OBB. DI APPL. DELLE“LINEE GUIDA CAMPI IN ERBA NAT. TERRA BATT.”ERRATA CORRIGE CAMPO PER DEST. 472
2.18
NOMINA COMMISSARI DI CAMPO .....................................................................................................................472
2.19
ELENCO DEFINITIVO DELLE SOCIETÀ CHE HANNO ADERITO ALL’ASSICURAZIONE INTEGRATIVA L.N.D. .....................473
2.20
ADERIRE ALL’ASSICURAZIONE INTEGRATIVA S.G.S. .........................................................................................474
2.21
TESSERA PERSONALE PER DIRIGENTI .............................................................................................................474
2.22
COMUNICAZIONE DI SERVIZIO .........................................................................................................................474
2.23
CONSULENZA ASSICURATIVA ..........................................................................................................................474
2.24
CONSULENZA FISCALE ..................................................................................................................................474
2.25
CONSULENZA LEGALE ...................................................................................................................................474
2.26
AUTORIZZAZIONE AD ESIBIRE MARCHIO PUBBLICITARIO ....................................................................................474
2.27
RITIRO TESSERE RICONOSCIMENTO CALCIATORI E DIRIGENTI L.N.D. E S.G.S. ...................................................475
COMUNICAZIONI PER L’ATTIVITÀ DEL S.G.S. DEL COMITATO DI TRENTO .........................................................................475
3.1
ORGANICO TORNEO ESORDIENTI A 11 – FASE AUTUNNALE ....................................................................................475
3.2
ORGANICO TORNEO ESORDIENTI A 9 – FASE AUTUNNALE .....................................................................................476
3.3
ORGANICO TORNEO PULCINI A 7 – FASE AUTUNNALE ...........................................................................................476
3.4
ORGANICO TORNEO PULCINI A 5 – FASE AUTUNNALE ...........................................................................................477
3.5
CENSIMENTO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO - SCADENZA 30/09/2014 ..........................................................477
GARE .......................................................................................................................................................................477
4.1
AUTORIZZAZIONE MANIFESTAZIONE.....................................................................................................................477
4.2
MODIFICHE AL PROGRAMMA GARE ......................................................................................................................477
4.3
RISULTATI GARE ...............................................................................................................................................479
GIUSTIZIA SPORTIVA ..................................................................................................................................................480
5.1
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO......................................................................................................................480
462/19
1. COMUNICAZIONI ATTIVITÀ DI AMBITO REGIONALE
1.1 SOSTITUZIONE SOCIETÀ RINUNCIATARIE E/O NON AMMESSE AL CAMPIONATO DI COMPETENZA
2015/16
Di seguito si riportano i criteri per il completamento degli organici dei Campionati di Eccellenza, di Calcio a C5,
Serie C1 e di Calcio Femminile di Serie C, 2015/2016, in caso di posti vacanti.
I criteri sono stati a suo tempo deliberati all’unanimità durante la riunione congiunta dei Consigli Direttivi dei C.P.A.
di Trento e di Bolzano (24/07/2012).
I medesimi criteri sono stati a suo tempo approvati dalla Commissione Tecnica della L.N.D. (07/08/2012, prot.
978/MC/et/Segr.)
TABELLA INTEGRATIVA “RIPESCAGGI” PER I CAMPIONATI REGIONALI DI ECCELLENZA, FEMMINILE
SERIE C E CALCIO A 5 SERIE C1:
In caso di vacanza negli Organici dei Campionati, conseguenti a rinuncia o ad altri motivi, il completamento degli
stessi avviene per decisione degli Organi Direttivi del Comitato o della Divisione competenti, con la preclusione di
“ripescaggi” che consentano ad una Società il doppio salto di categoria nella medesima stagione sportiva o a
cavallo tra la conclusione di una stagione sportiva e l’inizio di quella immediatamente successiva.
Il meccanismo dei ripescaggi non può, in alcun caso, prevedere la possibilità che una Società neo-promossa ad
un Campionato di categoria superiore possa essere ‘ripescata’ – nel passaggio fra la vecchia e la nuova stagione
sportiva – al Campionato di categoria ulteriormente superiore, senza disputare, di conseguenza, il Campionato
intermedio di competenza determinato dal merito sportivo. Analogamente, una squadra retrocessa al Campionato
di categoria inferiore, non può beneficiare di un ripescaggio che si sostanzi in un doppio salto di categoria rispetto
a quella in cui la squadra medesima è scesa per effetto della retrocessione stessa. Per i ripescaggi nel
Campionato di Serie D 2015/2016, si terrà conto preliminarmente della normativa della L.N.D., nonché della
graduatoria appositamente stilata dal Comitato Interregionale, in via prioritaria, fra le Società perdenti le gare di
play-out e della graduatoria stilata dalla L.N.D tra le Società perdenti le gare di spareggio-promozione tra le
seconde classificate nel campionato di Eccellenza, disputate a conclusione della stagione sportiva 2014/2015. Per
il ripescaggio al Campionato di Serie D 2015/2016, in caso di vacanza di organico, saranno ammesse in ordine
alternato (alternanza già iniziata nelle passate stagioni che proseguirà sulla base di quanto stabilito dalla L.N.D.
per la stagione sportiva 2015/2016) una Società perdente le gare spareggio-promozione tra le seconde classificate
del Campionato di Eccellenza 2014-2015, secondo la graduatoria predisposta dalla L.N.D., e una Società
retrocessa dalla Serie D 2014-2015, seguendo la graduatoria predisposta dal Comitato Interregionale. Tale
alternanza verrà automaticamente ribaltata per le Stagioni Sportive seguenti a quella del 2014/2015, nel senso di
stabilire il principio secondo cui il completamento dell’organico del Campionato Nazionale Serie D avverrà con una
rotazione automatica, di stagione in stagione, fra le Società inserite nelle rispettive graduatorie predisposte dalla
L.N.D. per le perdenti le gare spareggio-promozione fra le seconde di Eccellenza e dal Comitato Interregionale per
le retrocesse dal Campionato di Serie D.
Le Società di Eccellenza che richiedono l’ammissione al Campionato Nazionale di Serie D a completamento
dell’organico relativo alla stagione sportiva 2015/2016 devono produrre apposita dichiarazione, rilasciata dal
Comitato competente, attestante l’avvenuta iscrizione al Campionato di Eccellenza 2015/2016.
Le Società di Serie C di Calcio Femminile e di C1 di Calcio a Cinque che richiedono l’ammissione al rispettivo
Campionato Nazionale di Serie B a completamento dell’organico relativo alla stagione sportiva 2015/2016 devono
produrre apposita dichiarazione, rilasciata dal Comitato competente, attestante l’avvenuta iscrizione al Campionato
di Serie C 2015/2016.
TABELLE INTEGRATIVE CONGIUNTE DEI CPA di TRENTO e BOLZANO
Sostituzione società rinunciatarie e/o non ammesse ai Campionati di competenza 2015/2016
CAMPIONATO REGIONALE DI ECCELLENZA
Ordine di priorità per l’ammissione.

A) Nel caso venga promossa alla serie D la seconda classificata del Campionato di Eccellenza 2014/2015
o comunque nel caso che al termine delle iscrizioni ai Campionati 2015/2016 si determini uno o più posti
vacanti nell’organico del Campionato di Eccellenza, la Società quintultima classificata ed eventualmente
anche la società quartultima classificata del Campionato di Eccellenza che sia/siano stata/e retrocessa/e al
termine della stagione sportiva 2014/2015 a causa del numero delle retrocessioni di squadre regionali dalla
serie D verrà/nno ricollocata/e di diritto nel Campionato di Eccellenza 2015/2016.
463/19


B) Società vincente lo spareggio fra le seconde classificate del campionato di Promozione organizzato dai
Comitati Provinciali Autonomi di Trento e di Bolzano, non ammessa al Campionato di Eccellenza a causa
di mancanza di posti vacanti dovuta a più retrocessioni di squadre dal Campionato di Serie D: di diritto
previa presentazione di regolare domanda di ripescaggio da inviare secondo le modalità e nei tempi
stabiliti congiuntamente dai Comitati provinciali autonomi di Trento e di Bolzano;
C) Società perdente lo spareggio fra le seconde classificate del campionato di Promozione organizzato
dai Comitati Provinciali Autonomi di Bolzano e Trento, non ammessa al Campionato di Eccellenza a causa
di mancanza di posti vacanti dovuta a più retrocessioni di squadre dal Campionato di Serie D: di diritto
previa presentazione di regolare domanda di ripescaggio da inviare secondo le modalità e nei tempi
stabiliti congiuntamente dai Comitati provinciali autonomi di Trento e di Bolzano.
PRECLUSIONI non applicabili alle Società dei precedenti punti A), B) e C).
Dall'esame delle domande saranno escluse le Società:
1) che sono state sanzionate per illecito sportivo negli ultimi cinque anni;
2) che non hanno svolto attività giovanile (dalla cat. Juniores alla cat. Giovanissimi) nell’ultima annata sportiva;
3) che sono già state ripescate a qualsiasi titolo negli ultimi tre anni;
4) che hanno un’anzianità federale inferiore ai tre anni;
REQUISITI:
Potranno presentare domanda, nei termini e secondo le modalità che saranno stabilite congiuntamente dai
Comitati provinciali autonomi di Trento e di Bolzano le Società che nelle ultime tre stagioni sportive abbiano svolto
esclusivamente attività nella categoria immediatamente inferiore a quella a cui si chiede l’ammissione, oppure che
abbiano svolto attività nella stessa categoria alla quale si chiede l’ammissione o in categoria superiore, fatti salvi i
diritti sopradescritti nei punti A e B.
PUNTEGGI:
A) Posizione in classifica nelle ultime tre stagioni (eventuali posizioni di parità verranno classificate sulla base della
vigente normativa F.I.G.C. in materia):
Vincente Campionato
punti 30
2^ Classificata
“
20
3^ Classificata
“
15
4^ Classificata
“
10
5^ Classificata
“
5
B) Posizione nella Coppa Disciplina nelle ultime tre stagioni (Classifica generale):
1^ Classificata
punti 20
2^ Classificata
“
15
3^ Classificata
“
10
4^ Classificata
“
5
5^ Classificata
“
3
C) Attività Giovanile svolta nelle ultime tre stagioni:
Partecipazione con 3 squadre (una per categoria)
Partecipazione con 2 squadre (una per categoria)
Partecipazione con 1 squadra (una per categoria)
Non partecipazione all’Attività Giovanile obbligatoria
punti
“
“
“
20
10
2
- 10
D) Partecipazione alle Assemblee del Comitato nell’ultimo triennio:
Partecipazione a 3 Assemblee
punti 10
Partecipazione a 2 Assemblee
"
5
Partecipazione a 1 Assemblea
"
0
Assenza in tutte e 3 le Assemblee
“ -5
E) Anzianità federale ininterrotta: ogni 5 anni compiuti punti
1;
F) Il completamento degli organici potrà eventualmente avvenire anche tramite l’ammissione al Campionati di
squadre precluse, esclusivamente nel caso di assenza di richieste da parte di Società non precluse, ad esclusione
delle Società gravate da illecito sportivo e/o amministrativo.
Eventuali situazioni non definite dalla sopra esposta normativa sono di competenza congiunta dei
provinciali autonomi di Trento e di Bolzano.
Comitati
464/19
CAMPIONATO REGIONALE DI CALCIO a 5 SERIE C1
In relazione al numero delle Squadre inserite negli organici dei campionati di Calcio a 5 Serie C2 e sulla base della
proporzione numerica delle squadre presenti in ogni Comitato Provinciale Autonomo di Trento e di Bolzano, in
caso di posti vacanti nella stagione sportiva 2015-2016,si stabilisce quanto segue:
In caso di un posto vacante: sarà ripescata la Società appartenente al Comitato Provinciale Autonomo di Trento;
In caso di due posti vacanti: saranno ripescate una Società appartenente al Comitato Provinciale Autonomo di
Trento e una Società appartenente al Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano ;
In caso di tre posti vacanti: saranno ripescate due Società appartenenti al Comitato Provinciale Autonomo di
Trento ed una Società appartenente al Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano.
Resta inteso che dall’esame delle domande saranno escluse le Società:
1) Che sono state sanzionate per illecito sportivo negli ultimi cinque anni;
2) Che sono già state ripescate a qualsiasi titolo negli ultimi tre anni;
3) Che hanno un’anzianità federale inferiore ai tre anni
REQUISITI:
Potranno presentare domanda, nei termini e secondo le modalità che saranno stabilite congiuntamente dai
Comitati provinciali autonomi di Trento odi Bolzano le Società che nelle ultime tre stagioni sportive abbiano svolto
esclusivamente attività nella categoria immediatamente inferiore a quella a cui si chiede l’ammissione, oppure che
abbiano svolto attività nella stessa categoria alla quale si chiede l’ammissione o in categoria superiore.
PUNTEGGI:
A) Posizione in classifica nelle ultime tre stagioni
Vincente Campionato
punti 30
2^ Classificata
“
20
3^ Classificata
“
15
4^ Classificata
“
10
5^ Classificata
“
5
B) Posizione nella Coppa Disciplina nelle ultime tre stagioni
1^ Classificata
punti 20
2^ Classificata
“
15
3^ Classificata
“
10
4^ Classificata
“
5
5^ Classificata
“
3
C) ) Partecipazione alle Assemblee del Comitato nell’ultimo triennio:
Partecipazione a 3 Assemblee
punti 10
Partecipazione a 2 Assemblee
"
5
Partecipazione a 1 Assemblea
"
0
Assenza in tutte e 3 le Assemblee
"
-5
D) Il completamento degli organici potrà eventualmente avvenire anche tramite l’ammissione al Campionati di
squadre precluse, esclusivamente nel caso di assenza di richieste da parte di Società non precluse, ad esclusione
delle Società gravate da illecito sportivo e/o amministrativo.
Eventuali situazioni non definite dalla sopra esposta normativa sono di competenza congiunta dei Comitati
provinciali autonomi di Trento e di Bolzano.
Approvato all’unanimità.
CAMOIONATO REGIONALE DI CALCIO FEMMINILE SERIE C
Dall’esame delle domande saranno escluse le Società:
1. Che sono state sanzionate per illecito sportivo negli ultimi cinque anni;
2. Che sono già state ripescate a qualsiasi titolo negli ultimi tre anni;
3. Che hanno un’anzianità federale inferiore ai tre anni.
Requisiti:
Potranno presentare domanda, nei termini e secondo le modalità che saranno stabilite congiuntamente dai
Comitati provinciali autonomi di Trento odi Bolzano le Società che nelle ultime tre stagioni sportive abbiano svolto
esclusivamente attività nella categoria immediatamente inferiore a quella a cui si chiede l’ammissione, oppure che
abbiano svolto attività nella stessa categoria alla quale si chiede l’ammissione o in categoria superiore.
465/19
PUNTEGGI:
A) Posizione in classifica nelle ultime tre stagioni
Vincente Campionato
punti 30
2^ Classificata
“
20
3^ Classificata
“
15
4^ Classificata
“
10
5^ Classificata
“
5
B) Posizione nella Coppa Disciplina nelle ultime tre stagioni
1^ Classificata
punti 20
2^ Classificata
“
15
3^ Classificata
“
10
4^ Classificata
“
5
5^ Classificata
“
3
C) ) Partecipazione alle Assemblee del Comitato nell’ultimo triennio:
Partecipazione a 3 Assemblee
punti 10
Partecipazione a 2 Assemblee
"
5
Partecipazione a 1 Assemblea
"
0
Assenza in tutte e 3 le Assemblee
"
-5
D) Il completamento degl organici potrà eventualmente avvenire anche tramite l’ammissione al Campionati di
squadre precluse, esclusivamente nel caso di assenza di richieste da parte di Società non precluse, ad esclusione
delle Società gravate da illecito sportivo e/o amministrativo.
Eventuali situazioni non definite dalla sopra esposta normativa sono di competenza congiunta dei Comitati
provinciali autonomi di Trento e di Bolzano.
1.2 GARE
MODIFICHE AL PROGRAMMA GARE
Si autorizzano le seguenti modifiche al calendario orario ufficiale, in neretto le variazioni apportate:
CAMPIONATO ECCELLENZA
GIRONE A
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
2A
ST. GEORGEN
ST. PAULS
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
09/09/14
07/09/14
20.00
ORA ORIG.
16.00
IMPIANTO
SAN GIORGIO
COPPA ITALIA C5 – SERIE C1
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1A
PRAGMA MERANO
OLYMPIA ROVERETO
2A
OLYMPIA ROVERETO
PRAGMA MERANO
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
03/09/14
ORA ORIG.
IMPIANTO
05/09/14
21.30
20.30
ROVERETO – IST. DON MILANI
12/09/14
21.45
20.30
MERANO – PAL. SEGANTINI
2. COMUNICAZIONI DEL COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO DI TRENTO
2.1 LUTTO: SCOMPARSO FIORENZO RIGON, DELEGATO ASSEMBLEARE DEL C.P.A. DI TRENTO
È purtroppo prematuramente e improvvisamente scomparso FIORENZO RIGON, Delegato Assembleare,
Componente della Consulta del C.P.A. di Trento e Vicepresidente della Società US Telve.
Il Presidente, il Consiglio Direttivo, i Dipendenti e i Collaboratori tutti del C.P.A. di Trento esprimono alla famiglia e
al US Telve le più sentite condoglianze.
466/19
2.2 GARE DEL CAMPIONATO DI PROMOZIONE CON GLI ASSISTENTI ARBITRALI AIA
Come già comunicato alle sedici Società interessate, si notifica che le gare di Campionato di Promozione della
stagione sportiva 2014/2015 saranno dirette da terne arbitrali AIA. Pertanto ad iniziare dalla prima giornata di
Campionato (31/08/14) oltre all’arbitro saranno presenti anche i due assistenti arbitrali AIA.
La presente notifica trova la sua motivazione nel fatto che nelle ultime trascorse quattro stagioni sportive le Società
interessate avevano dovuto designare un loro dirigente per la funzione di “assistente arbitrale di parte”.
È doveroso e opportuno precisare che nel caso di assenza degli assistenti arbitrali AIA, determinata da
qualsivoglia motivo, le Società interessate dovranno comunque provvedere alla designazione di un loro
dirigente nella funzione di “assistente arbitrale di parte”.
Si ritiene quindi opportuno riportate di seguito l’art. 63, “Direzione delle gare ufficiali”, comma 2), delle
N.O.I.F. inerente l’obbligo da parte delle Società di mettere a disposizione dell’arbitro un proprio tesserato
per assolvere la funzione di assistente arbitrale di linea.
Art. 63 - Direzione delle gare ufficiali
…. Omissis ….
2. Quando non sia prevista la designazione di guardalinee ufficiali, le società sono tenute a porre a
disposizione dell'arbitro, per assolvere a tale funzione, un calciatore o un tecnico tesserato ovvero un
dirigente che risulti regolarmente in carica. La funzione di guardalinee è considerata, ai fini disciplinari,
come partecipazione alla gara.
Si ricorda altresì che, per tutte le categorie calcistiche, “l’assistente arbitrale di parte” deve indossare durante la
gara la tuta sociale della Società di appartenenza.
2.3 CALENDARIO ORARIO GARE - CAMPIONATI STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 - ANDATA
Il “calendario orario gare” dei gironi di andata dei campionati 2014/2015 organizzati dal C.P.A. di Trento è stato
trasmesso alla Questura di Trento e pertanto le Società sono d’ora in poi esonerate dal presentare richiesta di
Forza Pubblica per le gare programmate.
Per le modalità di richiesta della Forza Pubblica si richiama l’attenzione di tutte le Società al successivo capitolo
1.3. Come appunto specificato nel successivo capitolo, si rammenta che per tutte le gare di Coppa è necessaria la
richiesta della Forza Pubblica da parte delle Società così come per tutte le partite che subiscono variazioni rispetto
al “calendario orario gare”.
Si rammenta altresì che la richiesta della Forza Pubblica va effettivamente consegnata nelle mani del Direttore di
gara prima dell’inizio della partita.
Il fascicolo cartaceo del “Calendario orario Gare 2014/2015 – Andata”, sarà disponibile per le Società a partire da
lunedì 1 settembre 2014 presso il C.P.A. di Trento.
2.4 RICHIESTA FORZA PUBBLICA ALLA QUESTURA DI TRENTO
Si informano le Società che la richiesta di Forza Pubblica, per tutte le partite di Coppa (Italia e Provincia) e per tutte
le gare di campionato che subiscano variazioni di data, ora e campo rispetto al “calendario orario gare”, devono
essere inviate agli uffici della Questura al seguente fax 0461/899518 – 0461/899777 o a mezzo e-mail:
[email protected].
Pertanto si evidenzia il fatto che la suddetta richiesta non deve essere indirizzata alle Stazioni Territoriali dei
CARABINIERI, bensi solamente alla Questura di Trento. Le Stazioni dei CARABINIERI dovrebbero comunque
essere informate per conoscenza tramite la modesima comunicazione.
Si riporta, di seguito quanto previsto dalla normativa vigente sul “Preavviso di pubblica manifestazione”:
“Gli organizzatori di pubbliche manifestazioni devono darne preavviso al Questore almeno tre giorni prima
dell'evento. La presentazione del preavviso non esime gli organizzatori od i promotori dall'obbligo di munirsi di tutte
le autorizzazioni, i pareri, le prese d'atto richieste da specifiche disposizioni di legge per taluni particolari tipi di
manifestazioni (pubblici spettacoli, gare sportive, ecc.). Le modalità di svolgimento delle manifestazioni non
potranno essere variate rispetto a quanto dichiarato nel preavviso, se non nel rispetto dei tempi di legge (3 giorni) e
previa nuova comunicazione al Questore.”
La modulistica è scaricabile al seguente indirizzo : http://img.poliziadistato.it/docs/mod95.pdf
Si ricorda che al Direttore di gara (ARBITRO) è obbligatorio e sufficiente consegnare la ricevuta del fax o copia
dell’e-mail della richiesta di variazione gara inviata alla Questura. Alla voce “Allegati “del presente Comunicato si
riporta fac-simile del modulo da utilizzare per l’inoltro della richiesta alla Questura.
467/19
2.5 SOSTITUZIONE SOCIETÀ RINUNCIATARIE E/O NON AMMESSE AL CAMPIONATO DI COMPETENZA
2015/2016
Di seguito si riportano i criteri per il completamento degli organici dei Campionati di Promozione, Prima Categoria,
Calcio a 5 Serie C2, 2015/2016, in caso di posti vacanti.
I medesimi criteri sono stati approvati dalla Commissione Tecnica della L.N.D. (07/08/2012, prot. 978/MC/et/Segr.)
MODALITA’ DI APPLICAZIONE
Previa presentazione di regolare domanda di ripescaggio da inviare al Comitato Provinciale di Trento entro, non
oltre il 30 giugno 2015.
RIPESCATE di DIRITTO
Al Campionato di Promozione, in ordine di priorità:
1)
Le Società retrocesse dal Campionato di Promozione in esubero rispetto a quanto programmato ad inizio
stagione cioè le Società classificatesi prima del terzultimo posto nel Campionato di Promozione 2014/2015;
2) la/le Società meglio classificate nella graduatoria di merito dei Play off di Prima Categoria.
Al Campionato di Prima categoria in ordine di priorità:
1)
Le Società retrocesse dal Campionato di 1^ Categoria in esubero rispetto a quanto programmato ad inizio
stagione, cioè le Società partecipanti al triangolare di Play Out al termine del Campionato di 1^ Categoria
2014/2015.
2)
la/le Società meglio classificate nella graduatoria di merito dei Play off di Prima Categoria.
Al Campionato di C.A 5 – Serie C2
1)
La/Le Società meglio classificate nella graduatoria di merito dei Play off di Serie D
PRECLUSIONI per le Società che non rientrano nei diritti sopra definiti.
Dall'esame delle domande saranno escluse le Società:
1) che non hanno svolto attività giovanile (almeno una squadra Juniores o Allievi o Giovanissimi) nell’ultima
stagione sportiva;
2) che sono già state ripescate a qualsiasi titolo negli ultimi tre anni;
3) che hanno un’anzianità federale inferiore ai tre anni;
Qualora gli Organici dei Campionati non risultassero al completo a seguito dei ripescaggi di “diritto”, si procederà a
compilare una graduatoria di merito con i seguenti punteggi, sulla base della quale si procederà ad eventuali
ulteriori ripescaggi.
PUNTEGGI:
A) Posizione in classifica nelle ultime tre stagioni:
Vincente Campionato
punti
2^ Classificata
“
3^ Classificata
“
4^ Classificata
“
5^ Classificata
“
30
20
15
10
5
B) Posizione nella Coppa Disciplina nelle ultime tre stagioni (Classifica generale):
1^ Classificata
punti
20
2^ Classificata
“
15
3^ Classificata
“
10
4^ Classificata
“
5
5^ Classificata
“
3
C) Attività Giovanile svolta nelle ultime tre stagioni:
Partecipazione con 3 o più squadre (una per categoria: Juniores, Allievi, Giovanissimi)
Partecipazione con 2 squadre (una per categoria: Juniores e/o Allievi e/o Giovanissimi)
Partecipazione con 1 squadra (Juniores o Allievi o Giovanissimi) punti 2
Non partecipazione all’Attività Giovanile obbligatoria
punti -10
D) Partecipazione all'Assemblea del Comitato provinciale Autonomo di Trento (ultimo triennio).
Partecipazione a 3 Assemblee
punti 10
Partecipazione a 2 Assemblee
“
5
Partecipazione a 1 Assemblea
"
0
Assenza in tutte e 3 le Assemblee
"
5
punti 20
punti 10
468/19
E) Anzianità federale ininterrotta: ogni 5 anni compiuti
punti
1
F) Il completamento degli organici potrà eventualmente avvenire anche tramite l’ammissione ai Campionati di
squadre precluse, esclusivamente nel caso di assenza di richieste da parte di Società non precluse.
Ogni ipotesi diverse da quelle considerate nella tabella, verrà esaminata e deliberata dal Consiglio Direttivo.
2.6 COPPA ITALIA 2014/2015 OBBLIGO GIOVANI IN CAMPO ECCELLENZA 95/96, PROMOZIONE 94/95
Si rende noto che nelle partite di COPPA ITALIA 2014/2015 dove sono impegnate Società di Eccellenza e
Promozione, l'obbligo dei giovani in campo sarà differenziato nel seguente modo:
- le Società di Eccellenza hanno l'obbligo di schierare dall'inizio gara e per tutta la partita almeno 1 giovane nato
dal 01/01/1995 e 1 nato dal 01/01/1996.
- le Società di Promozione hanno l'obbligo di schierare dall'inizio gara e per tutta la partita almeno 1 giovane nato
dal 01/01/1994 e 1 nato dal 01/01/1995.
2.7 COPPA PROVINCIA 1^ E 2^ CATEGORIA
Si comunica alle Società di 1^ e di 2^ Categoria che nel corso delle gare di Coppa Provincia è consentita la
sostituzione di 5 (cinque) calciatori.
Si rammenta l’obbligo della richiesta di Forza Pubblica, da esibire all’arbitro, per tutte le partite di Coppa.
2.8 RICHIESTA VARIAZIONE GARE – SANZIONI PECUNIARIE APPLICATE
Il Consiglio Direttivo del Comitato Provinciale Autonomo di Trento, al fine di attuare un deterrente alle continue ed
intempestive richieste di variazione al programma gare, ha deliberato le seguenti procedure e sanzioni pecuniarie
per la richiesta di variazioni di gara.
Le variazioni di gara vanno richieste dalle Società interessate con un anticipo minimo di 10 giorni rispetto
alla data programmata della partita.
Per le richieste di variazione che invece vengano presentate nel lasso di tempo fra i 10 e i 5 giorni prima della
data programmata per la gara dovrà essere versata dalla Società richiedente l’importo di € 50,00.
Richiesta di variazione nell’intervallo di tempo fra i 5 e i 3 giorni prima della data programmata per la gara dovrà
essere versata dalla Società richiedente l’importo di € 80,00.
Su conto corrente c/o: Cassa Rurale di Trento - Codice IBAN: IT 25 Z083 0401 8070 00007773751.
Pertanto, per non essere sanzionate le Società dovranno presentare domanda di variazione gara entro il primo dei
due giovedì antecedenti alla gara programmata di domenica.
La variazione verrà effettuata solamente a seguito di anticipato versamento da parte della Società
responsabile della variazione, con esibizione di copia del bonifico all’atto della richiesta.
Per quanto precede si precisa che dalla conta dei giorni va escluso quello della partita.
Va ribadito che le variazioni saranno possibili solamente previo accordo delle due Società interessate.
Quanto precede ad eccezione delle cause di forza maggiore che verranno valutate dal Comitato.
2.9 RIUNIONE CON LE SOCIETÀ DI CALCIO A 5 DELLA PROVINCIA DI TRENTO
Si comunica che
Lunedì 01 settembre 2014 ad ore 20,00
presso la sala riunioni del Centro sportivo “Trilacum” di Vigolo Baselga
si terrà una riunione specifica per le società partecipanti ai Campionati di Calcio a 5 Serie C1, C2 e Serie D della
Provincia di Trento. Dati i temi trattati si invitano le Società e loro Dirigenti a presenziare alla riunione.
2.10 RIUNIONE CON LE SOCIETÀ AMATORI DELLA PROVINCIA DI TRENTO
Si comunica che
Martedì 02 settembre 2014 ad ore 20,00
presso la sala riunioni del Centro sportivo “Trilacum” di Vigolo Baselga
si terrà una riunione specifica per le società partecipanti all'attività amatoriale. Dati i temi trattati si invitano le
Società e loro Dirigenti a presenziare alla riunione.
469/19
2.11 RIUNIONE CON LE SOCIETÀ CHE SVOLGONO ATTIVITÀ DI CALCIO A5 FEMMINILE
Si comunica che è stata indetta una riunione specifica per le Società che svolgono attività di Calcio a5 Femminile
per
MERCOLEDI’ 03 SETTEMBRE 2014 AD ORE 19,00
presso la sala riunioni del Comitato Provinciale Autonomo di Trento – Via Trener 2/2
Dati i temi trattati si invitano le Società e loro Dirigenti a presenziare alla riunione.
2.12 COLLABORAZIONE CON I MEDIA
Il Consiglio Direttivo del Comitato Provinciale Autonomo di Trento ha preso in considerazione gli aspetti
connessi alla diffusione delle informazioni relative con l’attività dei Campionati giovanili e dilettanistici.
 E’ stato verificato che alcuni organi di informazione sono particolarmente attenti all’attività calcistica
organizzata dal nostro Comitato, altri meno.
 Si è anche constatato che molte società non collaborano a pieno con i suddetti organi
d’informazione.
 Pertanto il Consiglio Direttivo chiede cortesemente a tutti i Presidenti delle Società di incaricare un
Dirigente collaboratore (ed eventualmente incaricarne uno di riserva) che si assuma ogni Domenica
l’impegno di inviare a giornali, radio e televisioni le informazioni inerenti alle partite di campionato.
 La richiesta è rivolta alle Società ospitanti, ma è gradita anche la collaborazione delle Società
ospitate al fine di colmare eventuali lacune informative.
COLLABORAZIONE CON NBC RETE REGIONE
L’emittente radiofonica NBC Rete Regione alla Domenica pomeriggio mette in onda in diretta la trasmissione
“NBC Domenica Sport”. La trasmissione, diretta in studio da Daniele Magagnin, comunica in diretta i risultati
dei Campionati maggiori che per la nostra Provincia sono seguiti particolarmente dal prof. Alberto Bianchi, il
quale da conto delle partite di Eccellenza e di Promozione.
Al fine di dare ascolto e visibilità anche alle partite di Prima e di Seconda Categoria, Calcio a 5,
Femminile e dei Campionati Giovanili, il Consiglio Direttivo del Comitato ha intrapreso una collaborazione
con la dottoressa Nora Adami la quale raccoglierà i risultati attarverso un numero telefonico dedicato.
Pertanto, si raccomanda nuovamente a tutti i Presidenti delle Società di Prima e di Seconda Categoria,
Calcio a 5, Femminile di attivarsi direttamente o attraverso un loro Dirigente collaboratore (individuandone e
incaricandone eventualmente anche uno di riserva) al quale affidare l’incarico di inviare un messaggio SMS
ad NBC al termine del primo tempo e al termine della partita per comunicare il risultato parziale e poi quello
finale.
Domenica 07 settembre inizia il Campionato di 1^ Categoria, domenica 14 settembre inizia quello di 2^
Categoria e successivamente gli altri.
Si chiede pertanto a tutti i Presidenti delle Società di 1^ e di 2^ Categoria, Calcio a 5 e Femminile di
individuare un Dirigente che si assuma l’impegno domenicale di inviare l’SMS con il risultato sia al termine
del primo tempo che al termine della partita.
La richiesta è rivolta particolarmente alle Società ospitanti, ma al fine di colmare eventuali lacune si
gradiscono anche gli SMS delle Società ospitate.
IL MESSAGGIO SMS VA INVIATO AL 329 2019576
I risultati e le classifiche verranno enunciati in diretta durante la trasmissione “NBC Domenica Sport” dalla
dottoressa Nora Adami e verranno pubblicati la domenica sera con una news specifica sul sito del C.P.A. di
Trento.
470/19
2.13 ISCRIZIONE AI CAMPIONATI E TORNEI DELLA STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
Si comunicano le modalità, i termini per l’iscrizione ai campionati della stagione sportiva 2014/2015.
L’entità degli oneri di iscrizione verrà notificata con i prossimi C.U. Sin d’ora si informano le Società che il Consiglio
Direttivo del Comitato ha confermato i suddetti oneri nella stessa misura delle stagioni pregresse. La L.N.D.
centrale ha aumentato di Euro 50.00.= la tassa associativa alla L.N.D. (da Euro 250.00 a Euro 300,00).
L’iscrizione ai campionati della stagione sportiva 2014/2015 dovrà essere eseguita esclusivamente
mediante l’utilizzo delle applicazioni presenti nell’area riservata alle Società Calcistiche affiliate alla Lega
Nazionale Dilettanti accessibile all’indirizzo:
www.iscrizioni.lnd.it
Tali procedure si possono visualizzare e scaricare dal sito http://www.iscrizioni.lnd.it/, cliccando “aiuto in linea”
(penultimo link a sinistra del menu principale).
La segreteria del Comitato Provinciale Autonomo di Trento è a disposizione delle Società per eventuali chiarimenti
ed informazioni riferite alle procedure di iscrizione.
Per i seguenti Tornei:
AMATORI
I termini iscrizione sono:
DAL 07 LUGLIO
AL 29 AGOSTO 2014
Si raccomanda alle società che dopo aver provveduto all’iscrizione, dovranno stampare tutta la
documentazione relativa alle iscrizioni, completarla con il timbro sociale e la firma autografa del Presidente
su tutte le pagine, con le firme autografe degli altri dirigenti negli appositi spazi (dove richiesto) e dovrà
essere consegnata o spedita a mezzo raccomandata presso il Comitato Provinciale Autonomo di Trento –
Via G.B. Trener, 2/2 – 38121 Trento, entro la data sopra indicata.
Si fa presente che le iscrizioni al Campionato Amatori dovranno essere effettuate in modalità cartacea. La
relativa modulistica può essere compilata e scaricata direttamente alla voce “moduli” del sito del Comitato
provinciale autonomo di Trento. (http://www.figctrento.it/modulistica.asp)
A tale documentazione dovrà inoltre essere allegata copia del bonifico bancario relativo al versamento delle tasse
di iscrizione.
Alla data di scadenza del termine fissato, il Comitato procederà alla verifica delle documentazioni pervenute. Le
Società che non avranno adempiuto correttamente alle prescrizioni relative all’iscrizione al Campionato di
competenza, saranno informate dal Comitato circa le inadempienze riscontrate e avranno la possibilità di
regolarizzare le proprie posizioni entro, non oltre i 10 giorni successivi alla scadenza del termine
ordinatorio.
Per i seguenti Campionati:
CALCIO A CINQUE FEMMINILE - GIOVANI CALCIATRICI GIOVANISSIME
I termini iscrizione sono:
DAL 07 LUGLIO
AL 05 SETTEMBRE 2014
Si raccomanda alle società che dopo aver provveduto all’iscrizione on line, dovranno stampare tutta la
documentazione relativa alle iscrizioni, completarla con il timbro sociale e la firma autografa del Presidente
su tutte le pagine, con le firme autografe degli altri dirigenti negli appositi spazi (dove richiesto) e dovrà
essere consegnata o spedita a mezzo raccomandata presso il Comitato Provinciale Autonomo di Trento –
Via G.B. Trener, 2/2 – 38121 Trento, entro la data sopra indicata.
A tale documentazione dovrà inoltre essere allegata copia del bonifico bancario relativo al versamento delle tasse
di iscrizione.
Alla data di scadenza del termine fissato, il Comitato procederà alla verifica delle documentazioni pervenute. Le
Società che non avranno adempiuto correttamente alle prescrizioni relative all’iscrizione al Campionato di
competenza, saranno informate dal Comitato circa le inadempienze riscontrate e avranno la possibilità di
regolarizzare le proprie posizioni entro, non oltre 10 giorni successivi alla scadenza del termine
ordinatorio.
SI RITIENE OPPORTUNO INFORMARE LE SOCIETÀ CHE E' OBBLIGATORIO, ALL'ATTO DELL'ISCRIZIONE
ANCHE QUELLA RELATIVA ALLA COPPA DI APPARTENENZA (ITALIA/PROVINCIA).
"ON LINE", INSERIRE
471/19
MODALITÀ DI VERIFICA ISCRIZIONE - CAMPIONATI E TORNEI - STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
Si riportano le linee-guida alle quali i Comitati dovranno conformarsi per le iscrizioni delle Società ai campionati di
competenza della Stagione Sportiva 2014-2015.
Ai sensi dell’art. 28, del regolamento della L.N.D. costituiscono condizioni inderogabili per l’iscrizione ai
campionati Regionali e Provinciali della L.N.D.:
a) la disponibilità di un impianto di gioco omologato, dotato dei requisiti previsti dall’art. 31, del
Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti.
b) l’inesistenza di situazioni debitorie nei confronti di Enti federali, Società e tesserati;
c) il versamento delle seguenti somme dovute a titolo di diritti ed oneri finanziari:
- Tassa associativa alla L.N.D.
- Diritti di iscrizione ai Campionati di competenza
- Assicurazione tesserati
- Acconto spese per attività regionale e organizzazione
I termini per l’iscrizione ai campionati 2014/2015, nel rispetto di quanto sopra riportato, sono notificati con questo
Comunicato Ufficiale al capitolo 4.2.
Per quanto riguarda le Società che svolgono la loro attività su campi da calcio in erba artificiale, non saranno
accettate le domande di ammissione nel caso in cui i medesimi campi non risultino omologati e/o non siano stati
versate all’atto dell’iscrizione al campionato, le somme determinate a titolo di diritti di omologazione.
Ai fini delle iscrizioni, i Comitati dovranno individuare un primo termine, di carattere ordinatorio, per la
presentazione della documentazione, tenendo presente che deve essere necessariamente inclusa, a pena di
decadenza, la domanda di iscrizione al campionato di competenza, la quale può essere trasmessa anche, in
extremis, via FAX.In proposito, dovrà far fede la data di arrivo ovvero di deposito della suddetta domanda.
Alla data di scadenza del termine ordinatorio, il Comitato procederà alla verifica delle documentazioni pervenute.
Le Società che non avranno adempiuto correttamente alle prescrizioni relative all’iscrizione al Campionato di
competenza, saranno informate dal Comitato circa le inadempienze riscontrate e avranno la possibilità di
regolarizzare le proprie posizioni, comprese quelle di carattere economico, entro il termine fissato dal Comitato
stesso. Il Consiglio Direttivo del Comitato Provinciale deciderà definitivamente sulle ammissioni delle Società ai
campionati della Stagione Sportiva 2014 – 2015 nel corso di una riunione all’uopo convocata.
2.14 TASSE ISCRIZIONE STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
Il Consiglio Direttivo del Comitato Provinciale deciderà definitivamente sulle ammissioni delle Società ai campionati
della Stagione Sportiva 2014 – 2015 nel corso di una riunione all’uopo convocata.
Campionati
Calcio a 5 Femminile D pure TN
Calcio a 5 Femminile Trento
Campionato Amatori
Campionato Amatori pure
Diritti di
Iscrizione
350,00
350,00
350,00
350,00
Tassa
Acconto
Iscrizione Assicurazione
Associat.
spese
Coppe
Dirigenti
LND
organizzative
300,00
250,00
760,00
760,00
800,00
800,00
150,00
150,00
90,00
TOTALI
1.650,00
1.260,00
1.150,00
1.400,00
Assicurazione
calciatori/trici
(al 30.06.13)
Nr. x 31,00
2.15 ISCRIZIONE AI CAMPIONATI 2014/2015 CON COMPENSAZIONE FINANZIARIA
Si rende noto che le Società potranno iscriversi ai Campionati sulla base di quanto precisato nel capitolo
precedente fruendo immediatamente del loro saldo contabile al 30 giugno 2014.
Pertanto le Società dovranno versare solamente l’importo residuo derivante dalla differenza dell’importo totale per
l’iscrizione ai Campionati 2014/2015 con l’avanzo maturato sul loro conto al 30 giugno 2014.
472/19
2.16 COMPILAZIONE DA PARTE DELLE SOCIETÀ DELLA RUBRICA TELEFONICA 2014/2015 – SCADENZA
01 SETTEMBRE 2014
Compilazione da parte delle Società della Rubrica Telefonica 2014/2015 – Scadenza 01 Settembre 2014
Si comunica che al centro dell' “home page” del sito del Comitato Provinciale Autonomo di Trento, è presente un
link per l’aggiornamento, da parte delle Società, dei dati della rubrica telefonica – stagione sportiva 2014/2015:
http://www.figctrento.it/rubrica-telefonica.asp
Il link, denominato “Aggiornamento rubrica telefonica”, consente alle Società di aggiornare i propri dati, per la
stagione sportiva 2014/2015, relativi ad indirizzi e recapiti telefonici societari e dei dirigenti responsabili..
I dati che le Società trovano attualmente inseriti, sono relativi alla stagione scorsa.
Al termine dell’inserimento dei dati, è necessario dare conferma definitiva inserendo“Rubrica”per l’username
“Trentino” per la password nei due specifici campi allocati in fondo alla pagina.
Si raccomanda la massima precisione nell’inserimento dei dati e si ribadisce la necessità di conferma finale nelle
modalità sopra indicate al fine di non perdere i dati inseriti.
Il termine per l’aggiornamento online della “Rubrica telefonica 2014/2015” è fissato a lunedì 1 settembre 2014.
Successivamente, il Comitato procederà alla stampa del fascicolo cartaceo che verrà distribuito a tutte le Societè.
La “Rubrica” verrà caricata anche sul sito interneto del CPA di Trento.
2.17 NON OBBLIGO DI APPLICAZIONE DELLE “LINEE GUIDA PER I CAMPI IN ERBA NATURALE E TERRA
BATTUTA”: ERRATA CORRIGE SUL CAMPO PER DESTINAZIONE
Con riferimento alle “linee guida per i campi in erba naturale e terra battuta” di cui il Presidente Ettore Pellizzari ha
parlato durante la riunione plenaria delle Società svoltasi lunedì 23 giugno 2014 a Trento, si notifica che su
richiesta del Consiglio Direttivo del C.P.A. di Trento, il Presidente della L.N.D. Carlo Tavecchio, con comunicazione
del 25 giugno 2014, prot: Segr./CT/MC/mde/5911 ha concesso facoltà di deroga all’applicazione delle suddette
“linee-guida” per l’intera stagione sportiva 2014/2015.
A seguito della suddetta comunicazione il Consiglio di Presidenza del C.P.A. di Trento ha deliberato il non obbligo
all’applicazione delle citate “linee-guida” per tutte le Società affiliate alla F.I.G.C. – L.N.D. del C.P.A. di Trento.
Si precisa che i campi da calcio in erba naturale e terra battuta devono comunque tutti essere conformi a quanto
previsto dall’articolo 31 del Regolamento della L.N.D. e pertanto devono avere il campo per destinazione della
larghezza minima di metri 1,50 sui quattro lati perimetrali.
2.18 NOMINA COMMISSARI DI CAMPO
Si comunica che il Consiglio di Presidenza del Comitato Provinciale Autonomo di Trento ha deliberato la
nomina dei Commissari di campo che di seguito si riportano: Busana Italo, Cagol Adalberto, Ceraso Antonio,
Facchinelli Ivano, Faes Gianluca, Mirabella Filippo, Pedrazzoli Piercarlo, Pisoni Camillo, Roccabruna Gianni,
Sanibondi Ivan, Santagata Michele, Trentini Aldo, Zambonin Vito.
473/19
2.19 ELENCO DEFINITIVO DELLE SOCIETÀ CHE HANNO ADERITO ALL’ASSICURAZIONE INTEGRATIVA
L.N.D.
Di seguito si riporta l’elenco delle Società, integrato con l’inserimento del A.S. Predaia, che hanno aderito
all’assicurazione integrativa L.N.D..
Il suddetto elenco è da considerare definitivo. Si invitano comunque nuovamente tutte le Società a controllare per
l’ultima volta che la loro posizione in merito alla suddetta assicurazione sia correttamente indicata. Eventuali errori
e/od ommissioni devono essere tempestivamete segnalate, entro martedì 02 settembre 2014.
Il pagamento della rata forfettaria per l’assicurazione integrativa LND dovrà essere effettuato entro il 31 ottobre
2014 con le modalità che verranno di seguito notificate tramite i Comunicati Ufficiali.
Si ricorda che anche per l’assicurazione integrativa LND il 70% del costo per gli under 25 verrà rimborsato dalla
P.A.T..
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
Matr.
760021
73633
1420
60945
80034
912457
935619
80901
920557
67716
66694
69466
63286
78862
67241
920893
70364
80134
7170
8480
760207
760187
81816
80137
920725
72632
760202
58587
919164
500761
66418
63287
15720
66695
25720
20740
62431
79122
25920
72627
65721
64826
27790
77733
30620
Società
F.C. ADIGE
S.S. ALDENO A.S.D.
U.S.D. ALENSE
A.C. ALTA ANAUNIA
U.S. ALTA GIUDICARIE A.S.D.
U.S. ALTIPIANI CALCIO
A.S.D. ANAUNE VALLE DI NON
A.C. AQUILA TRENTO
U.S.D. ARCO 1895
A.S.D. AUDACE
U.S. AZZURRA S.BARTOLOMEO
S.S.D. BAGOLINO
U.S. BAONE A.S.D.
U.S. BASSA ANAUNIA
U.S. BENACENSE 1905 RIVA
A.P.D. BERSNTOL
POL. BESENELLO
G.S. BOLGHERA
U.S. BORGO A.S.D.
U.S. CALAVINO A.S.D.
F.C. CALCERANICA
ASS.NE CALCIOCHIESE
POL. CALISIO
U.S. CARISOLO
U.S.D. CASTEL CIMEGO
A.S.D. CASTELS. CHIZZOLA
A.S.D. CAURIOL
U.S.D CAVEDINE LASINO
A.S.D. CLAN PIZZ. ALLA NAVE
CLARENTIA
U.S. COMANO TERME E FIAVE
U.S. DOLASIANA
U.S. DOLOMITICA A.S.D.
A.S.D. FASSA
A.S. FIEMME CASSE RURALI
U.S.D. GARDOLO
G.S. ISCHIA
U.S. ISERA
U.S. LAVIS A.S.D.
A.C. LEDRENSE
A.C. LENO
ASD.SS LIMONESE
U.S. LIZZANA C.S.I.
A.C. PINE S.D.
A.C. MEZZOCORONA S.R.L.
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
59
60
61
62
63
64
65
66
67
68
69
70
71
72
73
74
75
76
77
78
79
80
81
82
83
84
85
86
87
88
89
Matr.
70366
920896
74484
77730
930035
935620
71402
6290
760048
61557
66701
934012
71880
81817
60056
920793
64825
71413
930627
760014
62437
911031
82001
73641
60948
914088
81421
915683
62436
760162
73645
940850
22710
760033
760189
66698
912499
64832
912091
940925
56700
56880
63290
204981
Società
A.C.D. MONTE BALDO
U.S.D. MONTEVACCINO
U.S. MONTI PALLIDI A.S.D.
A.S.D. MORI S. STEFANO
A.S.D. ORTIGARALEFRE
A.S.D. OZOLO MADDALENE
CRCS.D PAGANELLA
U.S. PIEVE DI BONO A.S.D.
A.C. PINZOLO CAMPIGLIO
POLISPORTIVA OLTREFERSINA
A.S.D. PORFIDO ALBIANO
U.S.D. POVO SCANIA
U.S. PRIMIERO A.S.D.
A.S. PREDAIA C.R. D’ANAUNIA
U.S. RAVINENSE
REAL FRADEO A.S.D.
U.S. RIVA DEL GARDA A.S.D.
U.S. ROBUR
G.S.D. RONCEGNO
U.S. ROVERETO
A.S.D. SACCO SAN GIORGIO
G.S. SACRA FAMIGLIA
U.S. SAN GIUSEPPE
U.S. SAN ROCCO
U.S. SARDAGNA A.S.D.
S.S. SETTAURENSE
G.S. SOLTERI S. GIORGIO.
U.S.D. SOPRAMONTE
S.S. STIVO
A.C. T.N.T.MONTE PELLER A.S.D.
U.S. TELVE
A.C. TRENTO S.C.S.D.
ASD.GS VAL RENDENA 06
POL. VALCEMBRA A.S.D.
U.S. VALLAGARINA SCARL
G.S. VALPEJO
A.C.D. VALSUGANA SCURELLE
G.S. VATTARO
U.S. VIGOLANA
U.S.D. VIPO TRENTO
VIRTUS GIUDICARIESE A.S.D.
A.S.D. VIRTUS TRENTO
U.S. VERLA
A.S.D. 3P VALRENDENA
474/19
2.20 ADERIRE ALL’ASSICURAZIONE INTEGRATIVA S.G.S.
All'atto del tesseramento on-line SGS alle Società è consentito di accedere all'assicurazione integrativa.
Facendo seguito a quanto comunicato dal Presidente in occasione della riunione del 23/06 u.s. si invitano tutte le
Società ad aderire all'assicurazione integrativa S.G.S…
PER ADERIRE È NECESSARIO SPUNTARE LO SPECIFICO QUADRATINO PER OGNI SINGOLO GIOVANE
CALCIATORE.
Per eventuali ulteriori istruzioni in merito contattare gli uffici del Comitato. Si ricorda che anche per l’assicurazione
integrativa SGS il 70% del costo verrà rimborsato alle Società dalla P.A.T..
2.21 TESSERA PERSONALE PER DIRIGENTI
Con le procedure per il tesseramento L.N.D. online della stagione 2014/2015, le tessere impersonali per
l’ammissione al terreno di giuoco da parte dei Dirigenti delle Società sono state sostituite con una tessera
personale, pertanto, ogni Dirigente avrà la propria tessera di riconoscimento.
Ciascuna Società dovrà indicare, all’atto dell’iscrizione ai Campionati di competenza, provvedendo
all’aggiornamento nel corso della Stagione Sportiva, la lista dei nominativi dei propri “Dirigenti”.
Sono considerati “Dirigenti Ufficiali” i Dirigenti tesserati ammessi nel recinto di giuoco. Il costo di ogni
tessera è di € 3,00 più € 7,50 dell’assicurazione e avrà le stesse coperture di quella per i calciatori.
Le tessere per Dirigenti non ammessi al recinto di giuoco hanno il costo di € 3,00.
Il modulo di richiesta emissione tessera personale di ogni Dirigente dovrà essere stampata dal menù del sito
della L.N.D. alla voce “Tessere Personali Dirigenti – pratiche aperte”. Tale modulo, accompagnato dalla relativa
foto (se nuovo dirigente), dovrà essere consegnato alla segreteria del Comitato Provinciale Autonomo di Trento,
per l’elaborazione delle tessere di riconoscimento, le quali saranno disponibili dopo circa 10-15 giorni dal deposito.
2.22 COMUNICAZIONE DI SERVIZIO
Si segnala che per evitare disguidi e/o non lettura di messaggi inviati dalle società tramite e mail al Comitato
Provinciale autonomo di Trento che tutte le comunicazioni riguardanti l’attività istituzionale dovranno essere
inviate unicamente al seguente indirizzo telematico (e-mail) [email protected] e non ad altri indirizzi dello
stesso Comitato.
2.23 CONSULENZA ASSICURATIVA
Si informa che, con il mese di settembre, riprenderà il servizio si consulenza assicurativa alle Società .
Il Consulente del Comitato Provinciale sig. Aldo Trentini sarà a disposizione il lunedì dalle ore 15,00 alle ore 18,00
e il martedì dalle ore 08,30 alle ore 12,00, previo appuntamento telefonico da prendere presso il CPA di Trento.
2.24 CONSULENZA FISCALE
Si informa che, con il mese di settembre riprenderà il servizio si consulenza fiscale alle Società .
Il Consulente del Comitato Provinciale dott. Nicola Filippi sarà a disposizione il primo e il terzo mercoledì di ogni
mese dalle ore 18,00 alle 19,30, previo appuntamento telefonico da prendere presso il CPA di Trento.
2.25 CONSULENZA LEGALE
Si informa che, con il mese di settembre, riprenderà il servizio si consulenza legale alle Società.
Il Consulente del Comitato Provinciale avv. Lino Rosa sarà a disposizione il primo e il terzo venerdì del mese dalle
ore 18,00 alle ore 19,30, previo appuntamento telefonico da prendere presso il CPA di Trento.
2.26 AUTORIZZAZIONE AD ESIBIRE MARCHIO PUBBLICITARIO
Come da regolare richiesta, si autorizza l’esposizione del marchio: “MAKITA” sulle maglie della Società U.S. PIEVE
DI BONO nel Campionato di Prima Categoria.
Si fa presente che le misure riguardanti la dicitura pubblicitaria non devono essere superiori da quelle dettate dalla
normativa della F.I.G.C..
475/19
2.27 RITIRO TESSERE RICONOSCIMENTO CALCIATORI E DIRIGENTI L.N.D. E S.G.S.
Sono disponibili per il ritiro le tessere di riconoscimento di Calciatori e Dirigenti delle seguenti società:
3P VAL RENDENA
ALENSE
ALTA ANAUNIA
ALTIPIANI CALCIO
ALTPIANO PAGANELLA
ANAUNE VALLE DI NON
AQUILA TRENTO
AZZURRA S.B.
BASSA ANAUNIA
BENACENSE
BESENELLO
BOLGHERA
BORGO
CALAVINO
CALCERANICA
CALCIO BLEGGIO
CEMBRA 82
CIVEZZANO SPORT
COMANO TERME FIAVE’
CURIOL
FERSINA PERGINESE
FIEMME C.R.
FUTSAL MERCATONE UNO
GARDOLO
GARIBALDINA
IMPERIAL GRUMO
ISCHIA
ISERA
LAVIS
LEDRENSE
LIMONESE
LIZZANA
MARCO
MEZZOLOMBARDO
MONTE BALDO
MORI S. STEFANO
NUOVA ALTA VALLAGARINA
PINE
PORFIDO ALBIANO
RELA PAGANELLA
RIVA DEL GARDA
RONCEGNO
ROTALIANA
ROVERETO
SOLTERI S. GIORGIO
TELVE
TESINO
TNT MONTE PELLER
TRENTO
TRENTO CLARENTIA
TRILACUM
VALCEMBRA
VALLAGARINA
VALPEJO
VATTARO
VIGOLANA
VIPO TRENTO
VIRTUS TRENTO
Le società sono pregate di provvedere con sollecitudine al ritiro delle stesse o chiederne, con richiesta scritta, la
spedizione a mezzo posta (in questo caso saranno addebitate le spese postali).
3. COMUNICAZIONI PER L’ATTIVITÀ DEL S.G.S. DEL COMITATO DI TRENTO
3.1 ORGANICO TORNEO ESORDIENTI A 11 – FASE AUTUNNALE
Si riporta l’organico del Torneo Esordienti a 11, stagione sportiva 2014/2015, fase autunnale.
Si invitano le Società ad effettuare un attento controllo e a segnalare tempestivamente al Comitato eventuali errori
e/o omissioni.
F.C. ADIGE
S.S. ALDENO A.S.D.
U.S.D. ALENSE
A.C. ALTA ANAUNIA
U.S. ALTA GIUDICARIE
A.S.D. ALTOPIANO PAGANELLA
A.S.D. ANAUNE VALLE DI NON
A.S.D. ANAUNE VALLE DI NON sq.B
A.C. AQUILA TRENTO
U.S.D. ARCO 1895
A.S.D. AUDACE
AVIO CALCIO
U.S. AZZURRA S.BARTOLOMEO
U.S. BAONE A.S.D.
U.S. BAONE A.S.D. sq.B
U.S. BASSA ANAUNIA
G.S. BOLGHERA
U.S. BORGO A.S.D.
U.S. BORGO A.S.D. sq.B
U.S. CALAVINO A.S.D.
U.S. CALAVINO A.S.D. sq.B
U.S. CALCIO BLEGGIO
ASS.NE CALCIOCHIESE
POL. CALISIO
A.S.D. CASTELSANGIORGIO
U.S.D. CAVEDINE LASINO
U.S. CIVEZZANO SPORT
U.S. COMANO TERME E FIAVE
S.S.D. CONDINESE
G.S. CRISTO RE
U.S. DOLASIANA
A.S.D. FASSA
A.S.D. FERSINA PERGINESE
A.S.D FERSINA PERGINESE sq.B
A.S. FIEMME CASSE RURALI
A.S. FIEMME CASSE RURALI sq.B
A.S. FIEMME CASSE RURALI sq.C
U.S.D. GARDOLO
S.S.D. GUAITA
POL. INVICTA DUOMO
G.S. ISCHIA A.S.D.
U.S. ISERA
U.S. LAVIS A.S.D.
U.S. LAVIS A.S.D. sq.B
A.C. LEDRENSE
A.C. LENO
U.S.D. LEVICO TERME
ASD.SS LIMONESE
U.S. LIZZANA C.S.I.
U.S. MARCO
U.S. MATTARELLO CALCIO
A.C. MEZZOCORONA
A.C.D. MONTE BALDO
U.S. MONTI PALLIDI A.S.D.
A.S.D. MORI S.STEFANO
A.S.D. MORI S.STEFANO sq.B
A.S.D. NAGO TORBOLE
U.S.D. NUOVA ALTA VALLAGARINA
U.S.D. NUOVA ALTA VALLAGA sq.B
A.S.D. ORTIGARALEFRE
A.S.D. ORTIGARALEFRE sq.B
U.S. PIEVE DI BONO A.S.D.
A.C. PINE S.D.
POL. OLTREFERSINA
A.S. PREDAIA C.R. D ANAUNIA
U.S. PRIMIERO A.S.D.
U.S. PRIMIERO A.S.D. sq.B
U.S. RAVINENSE
U.S. RIVA DEL GARDA A.S.D.
U.S. RIVA DEL GARDA A.S.D.sq.B
G.S.D. RONCEGNO
A.S.D. ROTALIANA
U.S. ROVERETO
A.S.D. SACCO S.GIORGIO
G.S. SACRA FAMIGLIA
U.S. SAN ROCCO
A.C. SOLANDRA VAL DI SOLE ASD
G.S. SOLTERI SAN GIORGIO
U.S.D. SOPRAMONTE
S.S. STIVO A.S.D.
A.C. T.N.T.MONTE PELLER A.S.D.
U.S. TELVE
U.S. TIONE
A.C. TRENTO S.C.S.D.
POL. VALCEMBRA A.S.D.
POL. VALCEMBRA A.S.D. sq.B
U.S. VALLAGARINA S.C.A.R.L.
S.C. VALRENDENA
S.C. VALRENDENA sq.B
A.C.D. VALSUGANA SCURELLE
A.S.D. VARONESE S.C. BENA
U.S. VERLA
A.S.D. VERMIGLIO CALCIO
U.S. VIGOLANA
U.S.D. VIPO TRENTO
U.S.D. VIPO TRENTO sq.B
A.S.D. VIRTUS TRENTO
3.2 ORGANICO TORNEO ESORDIENTI A 9 – FASE AUTUNNALE
Si riporta l'organico del Torneo Esordienti a 9, stagione sportiva 2014/2015, fase autunnale.Si invitano le Società
ad effettuare un attento controllo e a segnalare tempestivamente al Comitato eventuali errori e/o omissioni.
S.S. ALDENO A.S.D.
U.S. ALTIPIANI CALCIO
U.S. AZZURRA S.BARTOLOMEO
POL. CALISIO
A.S.D. FERSINA PERGINESE
U.S.D. GARIBALDINA
A.C. TRENTO S.C.S.D.
U.S.D. VIPO TRENTO
U.S.D. VIPO TRENTO sq.B
3.3 ORGANICO TORNEO PULCINI A 7 – FASE AUTUNNALE
Si riporta l’organico del Torneo Pulcini a 7, stagione sportiva 2014/2015, fase autunnale.
Si invitano le Società ad effettuare un attento controllo e a segnalare tempestivamente al Comitato eventuali errori
e/od omissioni.
F.C. ADIGE
S.S. ALDENO A.S.D.
S.S. ALDENO A.S.D. sq.B
U.S.D. ALENSE
U.S.D. ALENSE sq.B
A.C. ALTA ANAUNIA
A.C. ALTA ANAUNIA sq.B
U.S. ALTA GIUDICARIE A.S.D.
U.S. ALTIPIANI CALCIO
A.S.D. ALTOPIANO PAGANELLA
A.S.D ALTOPIANO PAGA sq.B
A.S.D. ANAUNE VALLE DI NON
A.S.D. ANAUNE VALLE DI NON sq.B
A.S.D. ANAUNE VALLE DI NON sq.C
A.S.D. ANAUNE VALLE DI NON sq.D
A.S.D ANAUNE VALLE DI NON sq.E
A.S.D ANAUNE VALLE DI NON sq.F
A.C. AQUILA TRENTO
U.S.D. ARCO 1895
U.S.D. ARCO 1895 sq.B
U.S.D. ARCO 1895 sq.C
A.S.D. AUDACE
AVIO CALCIO
U.S. AZZURRA S.BARTOLOMEO
U.S. AZZURRA S.BARTOLOM sq.B
S.S.D. BAGOLINO
U.S. BAONE A.S.D.
U.S..BAONE A.S.D. sq.B
U.S. BAONE A.S.D. sq.C
U.S. BASSA ANAUNIA
U.S. BASSA ANAUNIA sq.B
A.P.D. BERSNTOL
POL. BESENELLO
POL. BESENELLO sq.B
G.S. BOLGHERA
G.S. BOLGHERA sq.B
U.S. BORGO A.S.D.
U.S. BORGO A.S.D. sq.B
U.S. CALAVINO A.S.D.
U.S. CALAVINO A.S.D. sq.B
U.S. CALAVINO A.S.D. sq.C
F.C. CALCERANICA
U.S. CALCIO BLEGGIO
ASS.NE CALCIOCHIESE
ASS.NE CALCIOCHIESE sq.B
POL. CALISIO
POL. CALISIO sq.B
POL. CALISIO sq.C
POL. CALISIO sq.D
U.S.D. CAVEDINE LASINO
U.S. CIVEZZANO SPORT
U.S. CIVEZZANO SPORT sq.B
U.S. CIVEZZANO SPORT sq.C
U.S. COMANO TERME E FIAVE
U.S. COMANO TERME E FIAVE sq.B
S.S.D. CONDINESE
G.S. CRISTO RE
G.S. CRISTO RE sq.B
U.S. DOLASIANA
U.S. DOLASIANA sq.B
U.S. DOLASIANA sq.C
U.S. DOLOMITICA A.S.D.
U.S.D. DRO
A.S.D. FASSA
A.S.D FASSA sq.B
A.S.D FASSA sq.C
A.S.D FASSA sq.D
A.S.D. FERSINA PERGINESE
A.S.D FERSINA PERGINESE sq.B
A.S.D FERSINA PERGINESE sq.C
A.S.D FERSINA PERGINESE sq.D
A.S. FIEMME CASSE RURALI
A.S. FIEMME CASSE RURALI sq.B
A.S. FIEMME CASSE RURALI sq.C
A.S. FIEMME CASSE RURALI sq.D
A.S. FIEMME CASSE RURALI sq.E
A.S. FIEMME CASSE RURALI sq.F
A.S. FIEMME CASSE RURALI sq.G
U.S.D. GARDOLO
U.S.D GARDOLO sq.B
U.S.D. GARDOLO sq.C
U.S.D. GARIBALDINA
S.S.D. GUAITA
POL. INVICTA DUOMO
POL. INVICTA DUOMO sq.B
POL. INVICTA DUOMO sq.C
G.S. ISCHIA A.S.D.
G.S. ISCHIA A.S.D. sq.B
G.S. ISCHIA A.S.D.sq.C
U.S.ISERA
U.S. LA ROVERE
U.S. LAVIS A.S.D.
U.S. LAVIS A.S.D. sq.B
U.S. LAVIS A.S.D. sq.C
A.C. LEDRENSE
A.C. LEDRENSE sq.B
A.C. LENO
U.S.D. LEVICO TERME
U.S.D. LEVICO TERME sq.B
ASD.SS LIMONESE
ASD.SS LIMONESE sq.B
U.S. LIZZANA C.S.I.
U.S. MARCO
U.S. MATTARELLO CALCIO A.S.D.
A.C. MEZZOCORONA S.R.L.
A.C.D. MONTE BALDO
U.S. MONTI PALLIDI A.S.D.
U.S. MONTI PALLIDI A.S.D. sq.B
A.S.D. MORI S.STEFANO
A.S.D. MORI S.STEFANO sq.B
A.S.D. NAGO TORBOLE A.C.
A.S.D. ORTIGARALEFRE
U.S. PIEVE DI BONO A.S.D.
A.C. PINE S.D.
A.C. PINE S.D. sq.B
POL. OLTREFERSINA
POL. OLTREFERSINA sq B
A.S. PREDAIA C.R. D ANAUNIA
A.S. PREDAIA C.R. D ANAUNIA sq. B
U.S. PRIMIERO A.S.D.
U.S. PRIMIERO A.S.D. sq.B
U.S. PRIMIERO A.S.D. sq.C
U.S. RAVINENSE
U.S. RIVA DEL GARDA A.S.D.
U.S. RIVA DEL GARDA A.S.D. sq.B
U.S. RIVA DEL GARDA A.S.D. sq.C
G.S.D. RONCEGNO
A.S.D. ROTALIANA
A.S.D ROTALIANA sq.B
U.S. ROVERETO
A.S.D. SACCO S.GIORGIO
A.S.D SACCO S.GIORGIO sq.B
G.S. SACRA FAMIGLIA
G.S. SACRA FAMIGLIA sq.B
G.S. SACRA FAMIGLIA sq.C
U.S. SAN ROCCO
U.S. SAN ROCCO sq.B
U.S. SARDAGNA A.S.D.
A.C. SOLANDRA VAL DI SOLE ASD
G.S. SOLTERI SAN GIORGIO
G.S. SOLTERI SAN GIORGIO sq. B
U.S.D. SOPRAMONTE
U.S.D. SOPRAMONTE sq. B
U.S. SPORMAGGIORE
S.S. STIVO A.S.D.
S.S. STIVO A.S.D. sq. B
A.C. T.N.T.MONTE PELLER
A.C. T.N.T.MONTE PELLER sq. B
U.S.TELVE
U.S. TELVE sq. B
U.S. TELVE sq. C
U.S. TESINO A.S.D.
U.S. TIONE
A.C. TRENTO S.C.S.D.
A.C. TRENTO S.C.S.D. sq.B
A.C. TRENTO S.C.S.D. sq.C
A.C. TRENTO S.C.S.D. sq.D
POL. VALCEMBRA A.S.D.
POL VALCEMBRA A.S.D. sq.B
U.S. VALLAGARINA S.C.A.R.L.
G.S. VALPEJO
G.S. VALPEJO sq. B
S.C. VALRENDENA
S.C. VALRENDENA sq.B
S.C. VALRENDENA sq.C
A.C.D. VALSUGANA SCURELLE
A.C.D. VALSUGANA SCURELL sq.B
A.S.D. VARONESE S.C. BENA
A.S.D. VARONESE S.C. BENA sq.B
A.S.D. VARONESE S.C. BENA sq C
U.S. VERLA
U.S. VERLA sq.B
A.S.D. VERMIGLIO CALCIO
A.S.D. VERMIGLIO CALCIO sq.B
U.S. VIGOLANA
U.S.D. VIPO TRENTO
U.S.D. VIPO TRENTO sq.B
U.S.D. VIPO TRENTO sq.C
A.S.D. VIRTUS TRENTO
A.S.D. 3 P VAL RENDENA
3.4 ORGANICO TORNEO PULCINI A 5 – FASE AUTUNNALE
Si riporta l’organico del Torneo Pulcini a 5, stagione sportiva 2014/2015, fase autunnale.
Si invitano le Società ad effettuare un attento controllo e a segnalare tempestivamente al Comitato eventuali errori
e/od omissioni.
A.C. ALTA ANAUNIA
A.S.D. ALTOPIANO PAGANELLA
A.S.D. AUDACE
U.S. AZZURRA S.BARTOLOMEO
U.S. BASSA ANAUNIA
G.S. BOLGHERA
U.S. BORGO A.S.D.
POL. CALISIO
A.S.D. FERSINA PERGINESE
U.S.D. GARIBALDINA
U.S.D. GARIBALDINA sq.B
G.S. ISCHIA A.S.D.
U.S.D. LEVICO TERME
U.S. MARCO
A.C. MEZZOCORONA S.R.L.
U.S. MOLVENO A.S.D.
A.S.D. MORI S.STEFANO
U.S.D. NUOVA ALTA VALLAGARINA
A.S.D. ORTIGARALEFRE
POL. OLTREFERSIN
A.S. PREDAIA C.R. D ANAUNIA
U.S. RIVA DEL GARDA A.S.D.
U.S. RIVA DEL GARDA A.S.D. sq.B
G.S.D. RONCEGNO
G.S. SACRA FAMIGLIA
A.C. SOLANDRA VAL DI SOLE ASD
G.S. SOLTERI SAN GIORGIO ASD
A.C. TRENTO S.C.S.D.
A.C. TRENTO S.C.S.D. sq.B
A.C. TRENTO S.C.S.D. sq.C
A.C. TRENTO S.C.S.D. sq.D
U.S. VALLAGARINA S.C.A.R.L.
A.S.D. VARONESE S.C. BENA
U.S.D. VIPO TRENTO
U.S.D. VIPO TRENTO sq.B
3.5 CENSIMENTO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO - SCADENZA 30/09/2014
Si ricorda che tutte le Società' affiliate sono tenute alla compilazione del modulo di censimento per il settore
giovanile (allegato n° 1 del C.U. n° 2 del SGS).
La scadenza per la consegna (a mano, fax, posta ordinaria, posta elettronica) del modulo in Comitato è
fissata entro il 30/09/2014. Si consiglia di utilizzare il nuovo modulo che e' disponibile e scaricabile anche dal sito
www.figctrento.it dal menù: "modulistica/elenco moduli/modulo censimento". Le Società, che avranno la necessità,
di integrare i dati del censimento durante la stagione sportiva, potranno aggiornare la situazione con la
compilazione e la trasmissione al Comitato di un nuovo modulo.
4. GARE
4.1 AUTORIZZAZIONE MANIFESTAZIONE
Si comunica l’avvenuta approvazione delle seguenti manifestazioni:
SOCIETÀ ORGANIZZATRICE
CATEGORIA
DENOMINAZIONE DEL TORNEO
INIZIO
TERMINE
LOCALITÀ
POL. CALISIO
PULCINI
TORNEO INAUGURAZIONE CAMPO MARTIGNANO
20/09/14 20/09/14
TN - MARTIGNANO
G.S. ISCHIA
PICCOLI AMICI
TORNEO GIOVANI IN CAMPO
21/09/14 21/09/14
ISCHIA LOC. PIZÈ
G.S. ISCHIA
PULCINI
TORNEO GIOVANI IN CAMPO
21/09/14 21/09/14
ISCHIA LOC. PIZÈ
4.2 MODIFICHE AL PROGRAMMA GARE
Si autorizzano le seguenti modifiche al calendario orario ufficiale, in neretto le variazioni apportate:
CAMPIONATO PROMOZIONE
GIRONE A
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
2A
FIEMME C.R.
TRENTO
2A
BORGO
PORFIDO ALBIANO
3A
RAVINENSE
CASTELSANGIORGIO
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
06/09/14
07/09/14
20.30
07/09/14
11/09/14
14/09/14
21.00
ORA ORIG.
IMPIANTO
16.00
CAVALESE
16.00
ALBIANO SINT. (INV.)
15.30
TN MATTARELLO SINT.
CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA
GIRONE C
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1A
ALTA ANAUNIA
PAGANELLA
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
07/09/14
ORA ORIG.
16.00
IMPIANTO
RONZONE (INV.)
478/19
COPPA PROVINCIA PRIMA CATEGORIA
GIRONE QC
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
2A
FASSA
VERLA
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
31/08/14
19.00
ORA ORIG.
IMPIANTO
17.00
VIGO DI FASSA SINT.
GIRONE QE
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
2A
MATTARELLO
ROVERETO
31/08/14
2A
TRAMBILENO
MARCO
31/08/14
19.00
ORA ORIG.
IMPIANTO
17.00
TN MATTARELLO SINT.
17.00
MORI SINT.
COPPA PROVINCIA SECONDA CATEGORIA
GIRONE QE
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
3A
RIVA DEL GARDA
LEDRENSE
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
07/09/14
ORA ORIG.
IMPIANTO
RIVA VARONE SINT.
16.00
CAMPIONATO JUNIORES ELITE
GIRONE A
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1A
BORGO
ROTALIANA
30/08/14/
ORA ORIG.
17.00
BORGO SINT.
1A
FERSINA
ALENSE
30/08/14
17.00
PERGINE V.LE DANTE
3A
FERSINA
VIPO TRENTO
13/09/14
17.00
PERGINE V.LE DANTE
IMPIANTO
CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE
GIRONE A
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1A
AVIO CALCIO
CASTELSANGIORGIO
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
08/09/14
06/09/14
20.30
ORA ORIG.
17.00
IMPIANTO
AVIO
CAMPIONATO ALLIEVI QUALIFICAZIONE ELITE
GIRONE A
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1A
RAVINENSE
ALENSE
10/09/14
31/08/14
19.00
ORA ORIG.
11.00
TN BRIAMASCO
1A
ANAUNE V. DI NON
AZZURRA S.B.
17/09/14
31/08/14
20.00
10.30
MARCENA DI RUMO
2A
AZZURRA S.B.
VIPO TRENTO
03/09/14
18.30
20.00
TN VIA OLMI SINT.
IMPIANTO
GIRONE B
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1A
ARCO 1895
COMANO TERME FIAVÈ
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
10/09/14
31/08/14
20.30
ORA ORIG.
IMPIANTO
10.30
ARCO VIA POMERIO B
GIRONE C
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1A
OLTREFERSINA
FIEMME C.R.
3A
LEVICO TERME
BORGO
3R
BORGO
LEVICO TERME
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
10/09/14
31/08/14
20.00
ORA ORIG.
IMPIANTO
10.30
PERGINE LOC. COSTA
07/09/14
10.30
LEVICO TERME (INV.)
05/10/14
10.30
BORGO VALS. SINT. (INV.)
GIRONE D
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1A
NUOVA A. VALLAGARINA
SACCO S. GIORGIO
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
10/09/14
31/08/14
20.00
ORA ORIG.
IMPIANTO
VOLANO
10.30
GIRONE E
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1A
RAVINENSE
TRENTO
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
09/09/14
31/08/14
15.00
ORA ORIG.
09.00
IMPIANTO
TN M ATTARELLO SINT.
CAMPIONATO GIOVANISSIMI QUALIFICAZIONE ELITE
GIRONE C
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1A
BASSA ANAUNIA
MEZZOCORONA
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
30/08/14
31/08/14
17.00
ORA ORIG.
10.30
IMPIANTO
TAIO
479/19
GIRONE D
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1A
LEVICO TERME
VIRTUS TRENTO
2A
VIRTUS TRENTO
BORGO
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
11/09/14
ORA ORIG.
IMPIANTO
31/08/14
17.00
10.30
LEVICO TERME
04/09/14
17.00
20.00
TN TALAMO
GIRONE E
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1A
AZZURRA S.B.
CALISIO
10/09/14
31/08/14
18.30
ORA ORIG.
10.30
TN VIA OLMI SINT.
1A
GARDOLO
AQUILA TN
11/09/14
31/08/14
18.30
10.30
TN MELTA SINT.
IMPIANTO
4.3 RISULTATI GARE
COPPA ITALIA TRENTO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/08/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE QA - 1 Giornata - A
BASSA ANAUNIA
ROTALIANA
- BORGO A.S.D.
- FERSINA PERGINESE
GIRONE QB - 1 Giornata - A
4-1
3-0
FIEMME CASSE RURALI
PORFIDO ALBIANO
2-2
2-1
ALENSE
BAONE A.S.D.
0-1
CONDINESE
GIRONE QC - 1 Giornata - A
(1) LEVICO TERME
TRENTO S.C.S.D.
- VIPO TRENTO
- RAVINENSE
- ANAUNE VALLE DI NON
- LAVIS A.S.D.
0-0
2-2
GIRONE QD - 1 Giornata - A
- CASTELSANGIORGIO
- VIRTUS TRENTO
1-0
1-0
(1) - disputata il 23/08/2014
GIRONE TA - 1 Giornata - A
PINZOLO CAMPIGLIO
- BENACENSE 1905 RIVA
GIRONE TB - 1 Giornata - A
- ARCO 1895
1-2
COPPA PROVINCIA PRIMA CATEGORIA TRENTO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/08/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE QA - 1 Giornata - A
ORTIGARALEFRE
TELVE
- CIVEZZANO SPORT
- CALCERANICA
GIRONE QB - 1 Giornata - A
4-2
0-4
(1) SACCO S.GIORGIO
VOLANO
- ISERA
- LENO
4-0
1-2
(1) - disputata il 23/08/2014
GIRONE QC - 1 Giornata - A
PINE S.D.
VERLA
- FASSA
- DOLOMITICA A.S.D.
GIRONE QD - 1 Giornata - A
6-2
2-2
TRILACUM
VATTARO
1-0
-
AURORA
VIRTUS GIUDICARIESE
GIRONE QE - 1 Giornata - A
MARCO
ROVERETO
- MATTARELLO CALCIO
- TRAMBILENO
- GARDOLO
- SPORMAGGIORE
- MONTE BALDO
D
- CAFFARESE
- PIEVE DI BONO A.S.D.
0-1
2-0
GIRONE QH - 1 Giornata - A
SETTAURENSE
TIONE
2-2
1-2
MONTEVACCINO
- VAL RENDENA 06
- CASTEL CIMEGO
1-0
R
-
R
GIRONE TA - 1 Giornata - A
GIRONE TB - 1 Giornata - A
NAGO TORBOLE A.C.
D
1-1
0-2
GIRONE QI - 1 Giornata - A
GARIBALDINA
- VALPEJO
T.N.T.MONTE PELLER A.S.D. - ALTA ANAUNIA
2-2
-
GIRONE QF - 1 Giornata - A
GIRONE QG - 1 Giornata - A
MOLVENO A.S.D.
PAGANELLA
- CALISIO
- ALDENO A.S.D.
1-1
- AQUILA TRENTO
480/19
COPPA PROVINCIA SECONDA CATEGORIA TRENTO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/08/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE QA - 1 Giornata - A
GIRONE QB - 1 Giornata - A
POL. OLTREFERSINA
- BOLGHERA
SOLTERI SAN GIORGIO ASD - VIGOLANA
1-4
3-1
CEMBRA 82 C.R.GIOVO
DOLASIANA
2-0
4-0
CAVEDINE LASINO
LIMONESE
1-2
0-0
LIZZANA C.S.I.
VALLAGARINA S.C.A.R.L.
0-0
ALTA GIUDICARIE A.S.D.
BAGOLINO
2-3
-
OZOLO MADDALENE
GIRONE QC - 1 Giornata - A
AUDACE
ISCHIA A.S.D.
GIRONE QE - 1 Giornata - A
3-0
2-3
- VAL DI GRESTA
- BESENELLO
0-1
-
R
GIRONE QH - 1 Giornata - A
- MEZZOLOMBARDO
(1) - disputata il 22/08/2014
GIRONE QI - 1 Giornata - A
AVIO CALCIO
VALLARSA
- SOPRAMONTE
- STIVO A.S.D.
GIRONE QF - 1 Giornata - A
- CALAVINO A.S.D.
- GUAITA
GIRONE QG - 1 Giornata - A
(1) ROBUR
1-2
2-3
GIRONE QD - 1 Giornata - A
- ALTIPIANI CALCIO
- RONCEGNO
LEDRENSE
RIVA DEL GARDA A.S.D.
- LONA LASES
- GIOVO
- 3 P VAL RENDENA
- CARISOLO
1-2
R
GIRONE TA - 1 Giornata - A
- CRISTO RE
- SAN ROCCO
- SOLANDRA VAL DI SOLE
2-1
R
GIRONE TB - 1 Giornata - A
PRIMIERO A.S.D.
- VALSUGANA SCURELLE
2-1
LEGENDA: TIPO DI TERMINAZIONE INCONTRO
A NON DISPUTATA PER MANCANZA ARBITRO
B SOSPESA PRIMO TEMPO
D ATTESA DECISIONI ORGANI DISCIPLINARI
F NON DISPUTATA PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE
G RIPETIZIONE GARA PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE
H RIPETIZIONE GARA PER DELIBERA ORGANI DISCIPLINARI
I SOSPESA SECONDO TEMPO
K RECUPERO PROGRAMMATO
M NON DISPUTATA PER IMPRATICABILITA' DI CAMPO
R RAPPORTO NON PERVENUTO
U SOSPESA PER INFORTUNIO D.G.
W GARA RINVIATA PER ACCORDO
Y RISULTATI RAPPORTI NON PERVENUTI
5. GIUSTIZIA SPORTIVA
5.1 DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo nella seduta del 27/08/2014, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
GARE DI COPPA ITALIA TRENTO
GARE DEL 23/08/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
SFERRAZZA SALVATORE
(LEVICO TERME)
481/19
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
BAIDO RAFFAELE
BURLON JOHN
LAZZERI MARCO
CONCI DANIELE
GIACOMONI MARCO
SQUADRANI CLAUDIO
(LEVICO TERME)
(VIPO TRENTO)
(VIPO TRENTO)
(LEVICO TERME)
(VIPO TRENTO)
(VIPO TRENTO)
GARE DEL 24/08/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI ALLENATORI
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
PISTOLATO FRANCO
(PORFIDO ALBIANO)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
FILIPPI STEFANO
(PORFIDO ALBIANO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
BRUSCO MANUEL
PANIZZA DAVIDE
PEDERZINI DANIELE
SBARBERI NICOLA
WEGHER FEDERICO
MOLON CRISTIANO
DALSASSO DAVIDE
BERNARDI STEFANO
DALBOSCO DAVIDE
BUGNA ANDREA
ESSOUNDOUSI KAMAL
TRAVAGLIA SIMONE
DEFRANCESCO DAVIDE
VARESCO TOMMASO
MARCHI FEDERICO
LYSYUK VITALIY
MOCHEN GABRIELE
BALDO MASSIMILIANO
GEBELIN NICOLA
ARMANI VALERIO
OLIARI CARRO GABRIEL
RIZZI ANDREA
MARCHIORI STEFANO
PIAZZOLA MICHELE
FERRAI MARCO
CHIZZOLA TIZIANO
ZANINI MATTEO
DIBELLI ANDREA
BAZZANELLA MATTEO
ZANCANELLA STEFANO
DELLADIO SAMUELE
CARDUCCI FEDERICO
NDAW SERIGNE GUEYE
RAMA RILINT
VALLE ANDREA
COMPER FEDERICO
(ALENSE)
(ANAUNE VALLE DI NON)
(ARCO 1895)
(BAONE A.S.D.)
(BASSA ANAUNIA)
(BENACENSE 1905 RIVA)
(BORGO A.S.D.)
(CASTELSANGIORGIO)
(CASTELSANGIORGIO)
(CONDINESE)
(CONDINESE)
(FERSINA PERGINESE)
(FIEMME CASSE RURALI)
(FIEMME CASSE RURALI)
(LAVIS A.S.D.)
(PORFIDO ALBIANO)
(RAVINENSE)
(ROTALIANA)
(ANAUNE VALLE DI NON)
(ARCO 1895)
(BAONE A.S.D.)
(BASSA ANAUNIA)
(BENACENSE 1905 RIVA)
(BENACENSE 1905 RIVA)
(BORGO A.S.D.)
(CASTELSANGIORGIO)
(CASTELSANGIORGIO)
(CONDINESE)
(FERSINA PERGINESE)
(FERSINA PERGINESE)
(FIEMME CASSE RURALI)
(LAVIS A.S.D.)
(PINZOLO CAMPIGLIO)
(PORFIDO ALBIANO)
(RAVINENSE)
(TRENTO S.C.S.D.)
GARE DI COPPA PROVINCIA PRIMA CATEGORIA TRENTO
GARE DEL 24/08/2014
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
-gara del 24/ 8/2014 VATTARO - ALDENO A.S.D.
-letto il reclamo ritualmente presentato dall'A.S.D. ALDENO
-accertato che il reclamo stesso non è pervenuto nei tempi e con le modalità richieste dalle norme (C-U. n. 9
del 24.7.2014)
DELIBERA
-di omologare la gara con il risultato conseguito sul campo e cioè VATTARO - ALDENO 2-2
-di addebitare alla Soc. ALDENO la tassa reclamo
482/19
-gara del 24/ 8/2014 ROVERETO - TRAMBILENO
-visto il preannuncio reclamo ritualmente presentato dal U.S.TRAMBILENO
-accertato che il reclamo stesso non è pervenuto nei tempi e con le modalità richieste dalle norme (C.U. n.9
del 24.07.2014)
DELIBERA
-di omologare la gara col risultato acquisito sul campo, e cioè ROVERETO - TRAMBILENO 6 - 1
-di addebitare alla soc. TRAMBILENO la tassa reclamo
GARE DEL 23/08/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
DORIGOTTI FEDERICO
FAZZI NICOLA
GALASSI JIRON MARCELO (ISERA)
(SACCO S.GIORGIO)
FUGATTI FLAVIO
(ISERA)
(SACCO S.GIORGIO)
GARE DEL 24/08/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 60,00 NAGO TORBOLE A.C.
mancata presenza o richiesta forza pubblica
Euro 60,00 PIEVE DI BONO A.S.D.
per insulti e minacce da parte di un dirigente al termine della gara
Euro 60,00 PINE S.D.
mancata presenza o richiesta forza pubblica
Euro 60,00 TELVE
mancata presenza o richiesta forza pubblica
A CARICO DIRIGENTI
AMMONIZIONE E DIFFIDA
BOME IVO
(PIEVE DI BONO A.S.D.)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
GIOVANNINI DAVIDE
(SPORMAGGIORE)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
CLAUS MATTIA
BEATRICI LORENZO
CONT ALESSANDRO
(PAGANELLA)
(SPORMAGGIORE)
(TRAMBILENO)
SALVOTTI GIULIANO
VULTAGGIO ALBERTO
(PIEVE DI BONO A.S.D.)
(TIONE)
483/19
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
MARIN MATTEO
MOROSINI ALESSANDRO
COSTA MATTIA
PASSAMANI FABRIZIO
SCARTEZZINI IVAN
PIGNATELLI ALESSANDRO
DELLANTONIO GIORDANO
LUCIERI GIUSEPPE
BERTOLINI MATTIA
DALLA VALLE ANDREA
PEDRON RICCARDO
NICOTRA PAOLO
BOUTAHIR REDA
MATTEI ELIA
DECARLI MATTIA
DONINI MARTINO
MAZZURANA DIMITRI
BERTOLDI TIZIANO
ROSA GABRIEL
CASET DAVIDE
MAESTRI MARCO
DEPAOLI GIOVANNI
DALPIAZ ERMAN
VALENTINI ALESSANDRO
DALFOLLO ALDO
ARMANI ANDREA
BELLI SIMONE
ALBASINI DAVIDE
GENTILINI MARIANO
MARTINI FULVIO
FERRARI LORIS
DALSASS RUDI
ZAMBOTTI NICOLA
(ALDENO A.S.D.)
(ALTA ANAUNIA)
(AURORA)
(CALCERANICA)
(CALCERANICA)
(CALISIO)
(DOLOMITICA A.S.D.)
(DOLOMITICA A.S.D.)
(GARDOLO)
(GARIBALDINA)
(GARIBALDINA)
(LENO)
(MARCO)
(MARCO)
(MATTARELLO CALCIO A.S.D.)
(MOLVENO A.S.D.)
(MONTE BALDO)
(NAGO TORBOLE A.C.)
(NAGO TORBOLE A.C.)
(PAGANELLA)
(PIEVE DI BONO A.S.D.)
(SPORMAGGIORE)
(T.N.T.MONTE PELLER A.S.D.)
(T.N.T.MONTE PELLER A.S.D.)
(TELVE)
(TIONE)
(TRILACUM)
(VALPEJO)
(VALPEJO)
(VALPEJO)
(VATTARO)
(VERLA)
IANES MATTIA
BERARDINELLI KEVIN
ARMANI EMILIO
ROSATI FRANCESCO
BRUNI STEFANO
GALANTE ANDREA
DEMOZZI MATTIA
TROTTNER LUCA
FABBRI ALESSIO
MORESCO LUCA
CAVALIERI MAURIZIO
BETTINI MASSIMILIANO
BRIDI ENZO
PASCOTTO MATTIA
FELLIN FEDERICO
FRIZZERA ANDREA
TONOLLI EMANUELE
MUNARI EDOARDO
BRUGNARA MATTEO
BAZZOLI DAVID
PANELATTI DANIELE
CRISTOFORETTI LUCA
MENEGHINI SIMONE
AGOSTINI STEFANO
FERRAI ALESSIO
NICOLUSSI SIMONE
DALDOSS MARCO
BATTISTI ROBERTO
GIONTA DANIEL
DELLAI SIMONE
FONTANARI MICHELE
ROSSI STEFANO
(ALTA ANAUNIA)
(AURORA)
(CAFFARESE)
(CALCERANICA)
(CALISIO)
(CASTEL CIMEGO)
(DOLOMITICA A.S.D.)
(FASSA)
(GARDOLO)
(GARIBALDINA)
(LENO)
(MARCO)
(MARCO)
(MARCO)
(MATTARELLO CALCIO A.S.D.)
(MOLVENO A.S.D.)
(MONTE BALDO)
(NAGO TORBOLE A.C.)
(PAGANELLA)
(PIEVE DI BONO A.S.D.)
(PIEVE DI BONO A.S.D.)
(T.N.T.MONTE PELLER A.S.D.)
(T.N.T.MONTE PELLER A.S.D.)
(TELVE)
(TELVE)
(TIONE)
(TRILACUM)
(VALPEJO)
(VALPEJO)
(VATTARO)
(VATTARO)
(VERLA)
(VIRTUS GIUDICARIESE A.S.D)
GARE DI COPPA PROVINCIA SECONDA CATEGORIA TRENTO
GARE DEL 22/08/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
DELUCCA ANDREA
CALOVI ALBERTO
BIADA ALESSANDRO
CATTANI MICHAEL
(MEZZOLOMBARDO)
(ROBUR)
(ROBUR)
(ROBUR)
GARE DEL 24/08/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 60,00 ISCHIA A.S.D.
mancata presenza o richiesta forza pubblica
484/19
Euro 60,00 LEDRENSE
mancata presenza o richiesta forza pubblica
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
GIOVANNINI ALESSIO
(CALAVINO A.S.D.)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
MARTINELLI RICCARDO
ANGELI SIMONE
PONTALTI CHRISTIAN
(AUDACE)
(CAVEDINE LASINO)
SALVATERRA EROS
BELLINI DANIELE
(AVIO CALCIO)
MORETTI DARIO
DOSSI LANFRANCO
FUSI MATTIA
NABACINO GIOVANNI
GROSSELLI MATTIA
PISONI MATTEO
BONAPACE GIOVANNI
ARCARI MARCO
MASELLI CRISTOFORO
RAMA SHAZIMAN
CALOVI MATTIA
BORTOLOTTI DAMIANO
MATTEOTTI MARTINO
CASOLLA GIULIO
OMETTO SIMONE
CARMONA ROBERT
FLAIM GIOVANNI
SORANZO CHRISTIAN
TRIVELLATO NICOLA
BIASIOLLI ALESSANDRO
MAINO ANDREA
AMMIRATA KEVIN JOEL
(ALTIPIANI CALCIO)
(VIGOLANA)
(VIGOLANA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
GROBLECHNER STEFANO
ANTONIOLLI DANIELE
DAGANI STEFANO
GOLIKOV MIKITA
ZANELLA NICOLA
LUNELLI MATTIA
ZENI ANDREA
POVINELLI SEBASTIAN
DECARLI DANIELE
MORAIS CARDOS ROMULO
UKA SAIMIR
CLEMENTI PAOLO
MARCHIORI FRANCE LUIGI
POLA ALFREDO
CANAL STEFANO
ALVAREZ AND FERNANDO
BERTOLINI FILIPPO
RIZZI MIRKO
MUSER ANDREA
VISINTAINER STEFANO
VESCOVI GIACOMO
MERIGHI STEFANO
(ALTIPIANI CALCIO)
(AUDACE)
(BAGOLINO)
(BAGOLINO)
(BOLGHERA)
(CALAVINO A.S.D.)
(CALAVINO A.S.D.)
(CARISOLO)
(CRISTO RE)
(CRISTO RE)
(CRISTO RE)
(GIOVO)
(GUAITA)
(GUAITA)
(LIZZANA C.S.I.)
(LONA LASES)
(OZOLO MADDALENE)
(OZOLO MADDALENE)
(POL. OLTREFERSINA)
(SOLANDRA VAL DI SOLE ASD)
(SOPRAMONTE)
(STIVO A.S.D.)
(AVIO CALCIO)
(BAGOLINO)
(BAGOLINO)
(CALAVINO A.S.D.)
(CALAVINO A.S.D.)
(CARISOLO)
(CAVEDINE LASINO)
(CRISTO RE)
(CRISTO RE)
(GIOVO)
(GUAITA)
(GUAITA)
(LEDRENSE)
(LIZZANA C.S.I.)
(LONA LASES)
(OZOLO MADDALENE)
(OZOLO MADDALENE)
(POL. OLTREFERSINA)
(SOPRAMONTE)
(STIVO A.S.D.)
(VIGOLANA)
Pubblicato in Trento il 28/08/2014
Il Segretario
(Roberto Bertelli)
Il Presidente
(Ettore Pellizzari)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
759 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content