close

Enter

Log in using OpenID

1 M.I.U.R - U.S.R SICILIA ISTITUTO COMPRENSIVO N. 2 PATTI

embedDownload
M.I.U.R - U.S.R SICILIA
ISTITUTO COMPRENSIVO N. 2 PATTI
Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di 1°grado
PIAZZA XXV APRILE
 e  0941/22804
Cod. Mec. Meic848005
E-mail [email protected]
DELIBERE DEL CONSIGLIO D’ISTITUTO DEL 24/03/2014
IL CONSIGLIO D’ISTITUTO
PREMESSO
che il Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca (MIUR), Autorità di
Gestione del PON “Ambienti per l’Apprendimento” nell’ambito dell’Asse II
“Qualità degli Ambienti Scolastici” – Obiettivo C di tale PON congiuntamente con
il Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare ha emesso
l’Avviso Congiunto Prot. AOODGAI/7667 del 15/06/2010 per la presentazione di
piani di interventi finalizzati alla riqualificazione degli edifici scolastici pubblici in
relazione all’efficienza energetica, alla messa a norma degli impianti,
all’abbattimento delle barriere architettoniche, alla dotazione di impianti sportivi
e al miglioramento dell’attrattività degli spazi scolastici negli istituti di istruzione;
che questa Istituzione Scolastica ha presentato la propria candidatura nell’ambito
del suddetto Avviso Congiunto e che, a seguito della fase di valutazione è stata
ammessa a finanziamento con circolare n. AOODGAI/8614 del 13/07/2011.;
VISTI
I contenuti della scheda di autodiagnosi compilata da questa Istituzione
Scolastica, come atto propedeutico per la candidatura a finanziamento di cui
all’Avviso Congiunto e che tale scheda manifestava esigenze recepite
dall’intervento in oggetto;
I contenuti dell’accordo sottoscritto tra questa Istituzione Scolastica ed il
Comune di Patti con il quale si è inteso rafforzare la piena collaborazione tra le
parti;
Il Provvedimento di conferma del finanziamento prot. n. AOODGAI/1763 del
14/02/2012 relativo al Piano di Intervento proposto che ratifica il finanziamento
del progetto in oggetto indicato;
VISTO
Il progetto esecutivo denominato “Lavori di ristrutturazione, recupero, riqualificazione
della scuola secondaria “L. Pirandello” di Patti, in relazione all’efficienza energetica, alla
1
messa a norma degli impianti, all’abbattimento delle barriere architettoniche, alla
dotazione di impianti sportivi e al miglioramento dell’attrattività degli spazi scolastici”– PON
FESR 2007/2013 Asse II “Qualità degli Ambienti scolastici” – Obiettivo C “Ambienti per
l’apprendimento”.che prevede la realizzazione di lavori per un importo
complessivo di euro 349,660,39;
ACCLARATA
La sussistenza dei principi ordinamentali, del giusto procedimento e della giusta
motivazione;
VISTI
Gli art.93 e 112 del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i.;
Il DPR n.207/2010 art.9, 10, 44, 45, 52, 54;
DATO ATTO
che è stata eseguita la verifica sul progetto ai sensi dell’art.53 del D.P.R.
207/2010
che è stata eseguita la validazione sul progetto ai sensi dell’art.55 del D.P.R.
207/2010 (solo per progetti da porre a base di gara)
VISTO
L’art.10 del DLgs. 297/1994 e le disposizioni del Ministero per l’Istruzione,
l’Università e la Ricerca (MIUR) attualmente vigenti;
VISTA
La regolarità tecnica, contabile ed amministrativa del progetto in esame;
Con votazione favorevole ed unanime il Consiglio d’Istituto,
DELIBERA
1. Approvare le premesse nella loro interezza;
2. Approvare il progetto esecutivo denominato “Lavori di ristrutturazione,
recupero, riqualificazione della scuola secondaria “L. Pirandello” di Patti, in
relazione all’efficienza energetica, alla messa a norma degli impianti,
all’abbattimento delle barriere architettoniche, alla dotazione di impianti sportivi e
al miglioramento dell’attrattività degli spazi scolastici”– PON FESR 2007/2013 Asse
II “Qualità degli Ambienti scolastici” – Obiettivo C “Ambienti per l’apprendimento”.
Secondo il seguente Quadro Tecnico Economico (QTE) (delibera n. 1)
QUADRO ECONOMICO COMPLESSIVO
N.
Voce Avviso Pubblico
A.1
Importo lavori
A.2
Per oneri sicurezza non soggetti a
ribasso
Dettaglio da inserire a sistema
importo in euro
€. 164.437,30
€. 53.061,19
2
A
€. 217.498,49
TOTALE LAVORI
B.1
Totale spese tecniche
B.2
Imprevisti e altro
€. 27.201,00
B.2.1 Imprevisti sui lavori FINO AL 10%
B.2.2 Lavori in economia
€. 15.155,52
B.2.3 ONERI PER discarica compreso I.V.A.
€. 18.150,00
€. 7.500,00
€. 41.033,52
TOTALE IMPREVISTI E ALTRO
B.3
Imposte e tasse
B.3.1 I.V.A. sui lavori
I.V.A. E CASSA sulle competenze
B.3.2
tecniche
B.3.3 Tassa AVLP
€. 47.849,67
€. 7.300,75
€. 225,00
B.3.4 Parere rilasciato A.S.P.
€. 0,00
€. 55.375,42
TOTALE IMPOSTE E TASSE
B.4
Allacci
B.5
Spese per gara
B.6
B.4
allacciamenti ai pubblici servizi
€. 1.000,00
€. 0,00
B.5.1
eventuali spese per commissioni
giudicatrici
€. 1.800,00
B.5.2
spese per pubblicità e, ove previsto, per
opere artistiche
€. 1.000,00
€. 2.800,00
TOTALE SPESE PER GARA
Incentivi RUP e spese tecniche
svolte da personale dipendente
della P.A.
€.
B.6.1 A) RUP
B) Progettista/i; coordinatore sicurezza
B.6.2 in fase di progettazione; collaboratori
tecnici,
C) incaricati dell'ufficio DL / coord
B.6.3
esecuzione
B.6.4
€. 1.087,49
€. 0,00
€. 0,00
D) collaudo tecnco-ammin. o
certificazione regolare esecuzione
€. 0,00
E) personale amministrativo nonché
B.6.5 l'ulteriore personale diverso da quello
tecnico incaricato
B.7
TOTALE INCENTIVI
€. 1.826,98
Spese organizzative gestionali
€. 2.174,98
B.7.1 Assicurazione RUP
B
TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE
A+B
€. 739,49
IMPORTO TOTALE
INTERVENTO FINANZIABILE
€. 978,00
€. 132.161,90
€. 349.660,39
Inserire il QTE caricato in piattaforma per effetto degli obblighi che scaturiscono da provvedimento di
conferma
Dando atto che si compone dei seguenti elaborati:
a) Elab. 1: relazione tecnica generale;
3
b)
c)
d)
e)
f)
g)
h)
i)
j)
k)
l)
Elab. 2: documentazione fotografica;
Elab. 3: elenco prezzi;
Elab. 4: analisi prezzi;
Elab. 5: computo metrico con allegato quadro economico
Elab. 6: distinta competenze tecniche;
Elab. 7: quadro economico;
Elab. 8: piano di manutenzione dell’opera e delle sue parti;
Elab. 9: crono programma dei lavori;
Elab. 10: quadro dell’incidenza percentuale della manodopera;
Elab. 11: schema di contratto;
Elab. 12: capitolato speciale d’appalto;
3. All’attuazione provvederà, per competenza questa Istituzione Scolastica
di concerto con l’ufficio tecnico dell’ente locale secondo quanto concordato
all’art. 5 dell’accordo sottoscritto ai sensi dell’art.15 della Legge n.241 del
1990,e s.m.i., di cui in premessa;
Il presente atto viene dichiarato immediatamente eseguibile nella presente
seduta ai sensi dell’art.134, comma 4 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n.267.
Parere di regolarità tecnica In data 24/03/2014 con prott. n. 1863/c42l e
1865 il progetto in esame ha subito un formale processo di validazione ai sensi
dell’art. 55 del DPR 207/2010 alla presenza del RUP, del supporto al RUP e dei
progettisti che si è concluso con esito favorevole Pertanto il RUP esprime parere
favorevole in merito alla regolarità tecnica.
Parere di regolarità contabile In data 14/02/2012 con protocollo n.
AOODGAI/1763 il MIUR ha trasmesso a questa istituzione scolastica il
provvedimento di conferma del finanziamento autorizzando l’iscrizione a bilancio
di una cifra pari ad € 339,660,39 per la realizzazione del progetto in esame. La
somma a disposizione della scuola è tale da consentire la realizzazione del
progetto secondo il quadro tecnico economico allegato al progetto validato.
Pertanto il DSGA esprime parere favorevole in merito alla regolarità contabile.
Alle ore 18.30 si passa al 2° punto all’o.d.g.
IL CONSIGLIO D’ISTITUTO
PREMESSO
che il Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca (MIUR), Autorità di
Gestione del PON “Ambienti per l’Apprendimento” nell’ambito dell’Asse II
“Qualità degli Ambienti Scolastici” – Obiettivo C di tale PON congiuntamente con
il Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare ha emesso
l’Avviso Congiunto Prot. AOODGAI/7667 del 15/06/2010 per la presentazione di
piani di interventi finalizzati alla riqualificazione degli edifici scolastici pubblici in
relazione all’efficienza energetica, alla messa a norma degli impianti,
all’abbattimento delle barriere architettoniche, alla dotazione di impianti sportivi
e al miglioramento dell’attrattività degli spazi scolastici negli istituti di istruzione;
che questa Istituzione Scolastica ha presentato la propria candidatura nell’ambito
del suddetto Avviso Congiunto e che, a seguito della fase di valutazione è stata
4
ammessa a finanziamento con circolare prot. n. AOODGAI/8614 del 13/07/2011
(citare la circolare a seconda della regione di riferimento);
VISTI
I contenuti della scheda di autodiagnosi compilata da questa Istituzione
Scolastica, come atto propedeutico per la candidatura a finanziamento di cui
all’Avviso Congiunto e che tale scheda manifestava esigenze recepite
dall’intervento in oggetto;
I contenuti dell’accordo sottoscritto tra questa Istituzione Scolastica ed il
Comune Patti con il quale si è inteso rafforzare la piena collaborazione tra le
parti;
Il Provvedimento di conferma del finanziamento n. AOODGAI/1796 del
14/02/2012 relativo al Piano di Intervento proposto che ratifica il finanziamento
del progetto in oggetto indicato;
VISTO
Il progetto esecutivo denominato “Riqualificazione degli edifici scolastici pubblici in
relazione all’efficienza energetica, alla messa a norma degli impianti, all’abbattimento delle
barriere architettoniche, alla dotazione di impianti sportivi e al miglioramento
dell’attrattività degli spazi scolastici” nel plesso di scuola primaria “C. Zuccarello” di Patti –
PON FESR 2007/2013 Asse II “Qualità degli Ambienti scolastici” – Obiettivo C “Ambienti per
l’apprendimento”. che prevede la realizzazione di lavori per un importo
complessivo di euro
336.721,03;
ACCLARATA
La sussistenza dei principi ordinamentali, del giusto procedimento e della giusta
motivazione;
VISTI
Gli art.93 e 112 del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i.;
Il DPR n.207/2010 art.9, 10, 44, 45, 52, 54;
DATO ATTO
che è stata eseguita la verifica sul progetto ai sensi dell’art.53 del D.P.R.
207/2010
che è stata eseguita la validazione sul progetto ai sensi dell’art.55 del D.P.R.
207/2010
VISTO
L’art.10 del DLgs. 297/1994 e le disposizioni del Ministero per l’Istruzione,
l’Università e la Ricerca (MIUR) attualmente vigenti;
VISTA
La regolarità tecnica, contabile ed amministrativa del progetto in esame;
Con votazione favorevole ed unanime il Consiglio d’Istituto,
5
DELIBERA
4. Approvare le premesse nella loro interezza;
5. Approvare il progetto esecutivo denominato “Riqualificazione
degli edifici
scolastici pubblici in relazione all’efficienza energetica, alla messa a norma
degli impianti, all’abbattimento delle barriere architettoniche, alla dotazione
di impianti sportivi e al miglioramento dell’attrattività degli spazi scolastici”
nel plesso di scuola primaria “C. Zuccarello” di Patti – PON FESR 2007/2013
Asse II “Qualità degli Ambienti scolastici” – Obiettivo C “Ambienti per
l’apprendimento”. (delibera n. 2)
Secondo il seguente Quadro Tecnico Economico (QTE)
QUADRO ECONOMICO COMPLESSIVO
N.
Voce Avviso Pubblico
A.1
Importo lavori
A.2
Per oneri non soggetti a ribasso
(sicurezza e incidenza della
manodopera)
A
Dettaglio da inserire a sistema
€ 145.825,71
€ 59.840,08
€ 205.655,79
TOTALE LAVORI
B.1
Totale spese tecniche
B.2
Imprevisti e altro
€23.834,00
B.2.1 Imprevisti sui lavori FINO AL 10%
B.2.2 Lavori in economia
€ 20.930,02
B.2.3 ONERI PER discarica compreso I.V.A.
€ 19.360,00
€ 6.500,00
€ 47.018,02
TOTALE IMPREVISTI E ALTRO
B.3
importo in euro
Imposte e tasse
B.3.1 I.V.A. sui lavori
I.V.A. E CASSA sulle competenze
B.3.2
tecniche
B.3.3 Tassa AVLP
€ 45246,58
€ 6.397,38
€ 225,00
B.3.4 Parere rilasciato A.S.P.
€ 51.868,96
TOTALE IMPOSTE E TASSE
B.4
Allacci
B.5
Spese per gara
B.6
€ 0,00
B.4
allacciamenti ai pubblici servizi
€ 1.000,00
B.5.1
eventuali spese per commissioni
giudicatrici
€ 1.800,00
B.5.2
spese per pubblicità e, ove previsto, per
opere artistiche
€ 1.000,00
€ 2.800,00
TOTALE SPESE PER GARA
Incentivi RUP e spese tecniche
svolte da personale dipendente
della P.A.
B.6.1 A) RUP
B) Progettista/i; coordinatore sicurezza
B.6.2 in fase di progettazione; collaboratori
tecnici,
€ 1.028,33
€ 0,00
6
B.6.3
C) incaricati dell'ufficio DL / coord
esecuzione
€ 0,00
B.6.4
D) collaudo tecnco-ammin. o
certificazione regolare esecuzione
€ 0,00
E) personale amministrativo nonché
B.6.5 l'ulteriore personale diverso da quello
tecnico incaricato
B.7
€ 699,27
TOTALE INCENTIVI
€ 1.727,60
Spese organizzative gestionali
€ 2.056,66
B.7.1 Assicurazione RUP
€ 978,00
€ 131.055,24
B
TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE
A+B
IMPORTO TOTALE
INTERVENTO FINANZIABILE
€ 336,721,03
Inserire il QTE caricato in piattaforma per effetto degli obblighi che scaturiscono da provvedimento di
conferma
Dando atto che si compone dei seguenti elaborati:












Elab. 1: relazione tecnica generale;
Elab. 2: documentazione fotografica;
Elab. 3: elenco prezzi;
Elab. 4: analisi prezzi;
Elab. 5: computo metrico con allegato quadro economico
Elab. 6: distinta competenze tecniche;
Elab. 7: quadro economico;
Elab. 8: piano di manutenzione dell’opera e delle sue parti;
Elab. 9: crono programma dei lavori;
Elab. 10: quadro dell’incidenza percentuale della manodopera;
Elab. 11: schema di contratto;
Elab. 12: capitolato speciale d’appalto;
6. All’attuazione provvederà, per competenza questa Istituzione Scolastica
di concerto con l’ufficio tecnico dell’ente locale secondo quanto concordato
all’art. 5 dell’accordo sottoscritto ai sensi dell’art.15 della Legge n.241 del
1990,e s.m.i., di cui in premessa;
Il presente atto viene dichiarato immediatamente eseguibile nella presente
seduta ai sensi dell’art.134, comma 4 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n.267.
Parere di regolarità tecnica In data odierna 24/03/2014 con prott. n.
1866/c42 e n.1868/c42l il progetto in esame ha subito un formale processo di
validazione ai sensi dell’art. 55 del DPR 207/2010 alla presenza del RUP, del
supporto al RUP e dei progettisti che si è concluso con esito favorevole Pertanto
il RUP esprime parere favorevole in merito alla regolarità tecnica
7
Parere di regolarità contabile In data 14/02/2012 con protocollo n.
AOODGAI/1796 il MIUR ha trasmesso a questa istituzione scolastica il
provvedimento di conferma del finanziamento autorizzando l’iscrizione a bilancio
di una cifra pari ad € 336.721,03 per la realizzazione del progetto in esame. La
somma a disposizione della scuola è tale da consentire la realizzazione del
progetto secondo il quadro tecnico economico allegato al progetto validato.
Pertanto il DSGA esprime parere favorevole in merito alla regolarità contabile.
Conclusi i punti all’o.d.g. si procede alla lettura del verbale della seduta del
21/03/2014 che viene approvato all’unanimità dei consensi.
il presente verbale, letto approvato e sottoscritto, viene chiuso alle ore 19.00.
Il Segretario
Dott. Giusy Segreto
Il presidente
dott. Maria Campana
8
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
622 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content