close

Enter

Log in using OpenID

2014 Ingegneria Tolc definitivo - Università degli Studi di Padova

embedDownload
Scuola di Ingegneria
Avviso di ammissione, anno accademico 2014-2015
Corsi di Laurea con prove di accertamento obbligatorie
Test primaverile TOLC - Test On Line CISIA
Premessa
Dallo scorso anno accademico, l’Ateneo di Padova ha aderito al Consorzio Interuniversitario
Sistemi Integrati per l’Accesso C.I.S.I.A. .
Per l'anno accademico 2014/20151, la Scuola di Ingegneria ha aderito, oltre al TIP (Test in
Presenza C.I.S.I.A.), che verrà effettuato il 4 settembre 2014 (per il quale verrà pubblicato
specifico avviso di ammissione entro il 1° luglio 2014), anche al test primaverile di seguito
denominato TOLC (Test on Line C.I.S.I.A.), valido per l’ammissione ai corsi di laurea triennale
della Scuola di Ingegneria.
Il TOLC si configura quindi come un’ulteriore opportunità a disposizione dello studente che voglia
valutare la propria preparazione ai fini dell’iscrizione ai corsi di laurea di Ingegneria.
Possono partecipare al TOLC “primaverile”:
◊ cittadini italiani e comunitari (o equiparati) e cittadini non comunitari regolarmente
soggiornanti in Italia che:
o siano già in possesso del diploma di istruzione media superiore o di un titolo di
studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo, secondo la normativa vigente, per
l’accesso alla formazione universitaria;
oppure che
o siano iscritti all’ultimo anno di scuola superiore con prospettiva di sostenere l’esame
per il conseguimento del titolo di studio nell’anno scolastico 2013-2014.
Si specifica che per l’accesso ai corsi di laurea triennale della Scuola di Ingegneria le prove
obbligatorie di valutazione dei requisiti di accesso sono due:
◊ la prima che verifica la preparazione in matematica, fisica, chimica, nonché le attitudini al
ragionamento logico deduttivo, che può essere sostenuta tramite TOLC (di cui al presente
avviso) o tramite TIP che verrà svolto il 4 settembre 2014, per il quale verrà pubblicato apposito
avviso di ammissione entro il 1° luglio 2014;
◊ la seconda che verifica la conoscenza della lingua inglese a livello B1 del quadro comune
europeo (QCER) e per la quale ogni candidato, anche quelli che sosterranno con esito positivo
il TOLC, dovrà presentare apposita domanda di preimmatricolazione secondo quanto riportato
nell’avviso di ammissione che verrà pubblicato entro il 1° luglio 2014.
1
Art.2, Legge 2 agosto 1999 n. 264 e successive modificazioni;
D.M. 22 ottobre 2004, n. 270;
D.M.16 marzo 2007 sulla determinazione delle classi delle lauree universitarie;
Regolamento Didattico di Ateneo, in particolare gli artt. 15 e 16 ( Decreto Rettorale n 693 del 26 febbraio 2013 );
SCUOLA DI INGEGNERIA –
CORSI DI LAUREA CON PROVE DI ACCERTAMENTO OBBLIGATORIE
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA
1. CORSI DI STUDIO TRIENNALI SCUOLA DI INGEGNERIA
Corsi di laurea
Scuola di Ingegneria
Sede
Contingente
di cui riservati
cittadini non
ai cittadini
comunitari
cinesi
residenti
Programma
all’estero
Marco Polo
Numero minimo di
preimmatricolati(*)
Classe
Gruppo di affinità
Nella tabella sottostante è possibile visualizzare l’elenco dei corsi laurea di durata triennale della
Scuola di Ingegneria, per l’ammissione ai quali è possibile sostenere la prova primaverile TOLC.
Al termine dei seguenti corsi viene conferita la Laurea nel corso prescelto; le schede complete
sono disponibili all’indirizzo http://didattica.unipd.it .
Padova
4
L-7
1 Ingegneria civile
Ingegneria per l’ambiente e il territorio
1
Padova
3
L-8
L-8
L-8
L-8
1
1
1
1
Padova
Padova
Padova
Padova
7
8
11
7
2
3
2
7
3
Vicenza
6
4
20
Padova
Padova
3
6
2
4
50
50
Padova
8
4
50
Vicenza
10
2
20
Padova
4
2
50
L-7
L-8/L-9 L-9
L-9
1
2
L-9
1
L-9
3
L-9
1
Ingegneria biomedica
Ingegneria dell’informazione
Ingegneria elettronica
Ingegneria informatica
Ingegneria meccanica e meccatronica
• Curriculum “Meccanica”
• Curriculum “Meccatronica”
Ingegneria aerospaziale
Ingegneria chimica e dei materiali
Ingegneria dell’energia
• Curriculum “Termomeccanico”
• Curriculum “dell’Energia Elettrica”
Ingegneria gestionale
Ingegneria meccanica
• Curriculum “Formativo”
• Curriculum “Industriale”
2
50
50
50
50
50
50
(*) N.B.: L’attivazione del primo anno dei Corsi di studio è subordinata all’accreditamento degli
stessi secondo quanto previsto dai D.D.M.M. 47 del 30/1/2013 e 1059 del 23/12/13 e al
raggiungimento di un numero minimo di preimmatricolazioni; pertanto se i corsi di studio non
saranno accreditati o se il numero di domande di preimmatricolazione presentate sarà inferiore al
numero minimo previsto, i Corsi non verranno attivati.
Tutte le informazioni relative all’attivazione dei corsi sono rese note all’indirizzo internet
http://www.unipd.it .
Si segnala tuttavia che i Corsi sopra indicati, negli anni accademici precedenti, hanno
sempre superato la numerosità minima prevista.
2
SCUOLA DI INGEGNERIA –
CORSI DI LAUREA CON PROVE DI ACCERTAMENTO OBBLIGATORIE
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA
Per tutti i corsi di laurea sopra riportati è stata deliberata la possibilità di scegliere l’iscrizione con
regime di studio a tempo parziale, le informazioni sono disponibili alla pagina
http://www.unipd.it/studiare-tempo-parziale?target=Futuri%20studenti .
2. STRUTTURA TOLC E VALUTAZIONE DEL TEST
Il TOLC è un test nazionale promosso e gestito dal CISIA.
E’ un test individuale, diverso da studente a studente, composto da quesiti selezionati
automaticamente e casualmente dal database CISIA TOLC attraverso un software proprietario,
realizzato e gestito dal CISIA.
Tutti i TOLC generati, di una stessa tipologia, hanno una difficoltà analoga. Il database CISIA
TOLC, contenente i quesiti utilizzati per l’effettuazione del test, è protetto ed è validato da
commissioni scientifiche appositamente costituite dal CISIA.
Il TOLC potrà essere sostenuto presso l’Università di Padova il giorno 8 maggio 2014 , in più
turni, nella sede e orario che verranno indicati al momento dell’iscrizione nel portale CISIA
http://www.cisiaonline.it .
Sono ammessi a sostenere il TOLC solo i candidati che hanno provveduto a:
1. completare la domanda di iscrizione on-line sul portale http://www.cisiaonline.it entro la
mezzanotte del terzo giorno precedente la prova;
2. versare il contributo di € 28,00.
Non saranno prese in considerazione iscrizioni al test presentate con modalità diverse.
Il TOLC è composto da 40 quesiti suddivisi in 4 sezioni. Le sezioni hanno un numero
predeterminato di quesiti e ciascuna sezione ha un tempo prestabilito di compilazione, ovvero:
Matematica, 20 quesiti per rispondere ai quali sono assegnati 60 minuti.
Scienze, 10 quesiti per rispondere ai quali sono assegnati 20 minuti.
Logica, 5 quesiti per rispondere ai quali sono assegnati 15 minuti.
Comprensione verbale con un testo e 5 quesiti per rispondere ai quali sono assegnati
10 minuti.
Il tempo totale a disposizione per lo svolgimento della prova è 1 ora e 45 minuti.
Ogni quesito è a risposta multipla e presenta 5 possibili risposte, di cui una sola è corretta.
Il risultato di ogni test individuale è determinato dal numero di risposte esatte, errate e non date
che determinano un punteggio assoluto, derivante da:
1 punto per ogni risposta esatta;
0 punti per ogni risposta non data;
una penalizzazione di 0.25 punti per ogni risposta errata.
La prova sarà considerata valida anche se sostenuta, nell’anno solare 2014, presso una delle
Università consorziate con il CISIA.
3. ISCRIZIONE AL TEST TOLC SUL PORTALE CISIA
Sono ammessi a sostenere il TOLC il giorno 8 maggio 2014 presso l’Università di Padova al
massimo 1100 studenti.
Per essere ammessi a sostenere il TOLC i candidati devono completare la procedura di iscrizione
on line collegandosi all’indirizzo http://www.cisiaonline.it entro le ore 24.00 del 5 maggio 2014,
selezionando l’Università di Padova quale sede di sostenimento del test.
3
SCUOLA DI INGEGNERIA –
CORSI DI LAUREA CON PROVE DI ACCERTAMENTO OBBLIGATORIE
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA
Per lo svolgimento di ogni sessione di TOLC il candidato dovrà corrispondere al CISIA
un contributo spese obbligatorio onnicomprensivo, a titolo di quota di partecipazione, non
rimborsabile, pari a € 28,00.
Le istruzioni di dettaglio sulla procedura di iscrizione e sulle modalità di versamento sono
disponibili
alla
pagina
http://www.cisiaonline.it/uploads/Guida%20StudentiTOLCCISIA20140329.pdf .
In caso di difficoltà nel portare a termine la procedura è possibile contattare direttamente il CISIA
all’indirizzo e-mail [email protected]
4. COMMISSIONE DI ESAME E NORME RELATIVE ALLO SVOLGIMENTO DELLA PROVA
La Commissione di esame viene nominata dal Rettore ed è formata da Docenti di consolidata
esperienza e professionalità nei vari rami della didattica, in base al contenuto dei programmi
oggetto d’esame.
In relazione al numero di candidati iscritti alla prova il Rettore può aggregare alla commissione
una commissione di vigilanza composta da personale docente e tecnico amministrativo per la
vigilanza nelle varie aule durante lo svolgimento della prova.
Durante lo svolgimento della prova i candidati dovranno attenersi a quanto prescritto dal
regolamento di utilizzo del TOLC da parte degli utenti disponibile alla pagina
http://www.cisiaonline.it/it/tolc/71/Regolamenti.html .
I candidati con disabilità ai sensi della legge n. 104/1992 e della legge n. 17/99 e i candidati con
diagnosi di disturbi specifici di apprendimento (DSA) che intendano richiedere, ai sensi della
legge n. 170/2010, il 30 per cento di tempo in più rispetto a quello definito per le prove di
ammissione, devono segnalarlo al momento della compilazione della domanda di iscrizione sul
portale CISIA e contattare il Servizio Disabilità dell’Ateneo in via Portello, 23 Padova (fax: 049
8275040) entro il 5 maggio 2014.
5. RISULTATI DELLA PROVA TOLC E RELATIVI OBBLIGHI FORMATIVI AGGIUNTIVI
Il candidato potrà visualizzare immediatamente sul proprio monitor, al termine del sostenimento del
TOLC, il punteggio totale ottenuto e i punteggi parziali per sezione.
Nel caso consegua un punteggio totale della prova:
non inferiore a 20: la prova TOLC è riconosciuta valida, il candidato è esonerato dalla
prova in presenza del 4 settembre e può immatricolarsi senza Obblighi Formativi Aggiuntivi.
non inferiore a 8 ma inferiore a 20: la prova TOLC è riconosciuta valida il punteggio è
sufficiente per l’immatricolazione ma comporta l’attribuzione di Obblighi Formativi Aggiuntivi,
che possono essere sanati o partecipando al test in presenza del 4 settembre o seguendo i
corsi di recupero di matematica e superando la relativa prova prevista per la fine di
settembre.
L’obbligo formativo aggiuntivo dovrà essere soddisfatto entro il 30 settembre 2015,
superando almeno uno dei seguenti esami: Analisi matematica 1, Algebra lineare e
geometria, Fondamenti di analisi matematica 1, Fondamenti di algebra lineare e geometria
attivati nel primo anno dei corsi di laurea.
Nel caso in cui l’obbligo formativo assegnato non venisse soddisfatto entro il 30
settembre 2015, lo studente non potrà proseguire gli studi nello stesso Corso di Laurea o in
altro Corso affine, ma potrà chiedere l’ammissione ad un altro Corso di Studio nel rispetto
delle modalità previste dal relativo Regolamento Didattico.
4
SCUOLA DI INGEGNERIA –
CORSI DI LAUREA CON PROVE DI ACCERTAMENTO OBBLIGATORIE
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA
inferiore a 8: la prova TOLC non è riconosciuta valida ed è obbligatorio preimmatricolarsi
e sostenere il test in presenza del 4 settembre.
Si ricorda che l’immatricolazione effettiva al corso prescelto potrà avvenire solo dopo il
conseguimento del titolo di accesso per il Corso di Laurea, ossia dopo il conseguimento del
diploma di istruzione media superiore o di un titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto
idoneo, secondo la normativa vigente, per l’accesso alla formazione universitaria.
Le istruzioni di dettaglio per la preimmatricolazione alla prova obbligatoria per
l’accertamento della conoscenza della lingua inglese a livello B1 e all’immatricolazione
verranno riportate nell’avviso di ammissione che sarà pubblicato entro il 1° luglio 2014.
6. NOMINA RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Ai sensi dell’art. 4 della legge 241 del 7 agosto 1990 (Nuove norme in materia di procedimento
amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi) e successive modifiche, è
nominato responsabile del procedimento amministrativo concorsuale il Presidente della
Commissione d’esame.
I candidati hanno facoltà di esercitare il diritto di accesso agli atti del procedimento concorsuale
secondo le modalità previste dal Decreto del Presidente della Repubblica del 12 aprile 2006 n.
184 (Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi in
conformità al capo V della Legge 241/90).
L’istanza di accesso agli atti deve essere presentata all’Università degli Studi di Padova.
L’Università coinvolge il CISIA che tratterà tali richieste secondo quanto stabilito nel Regolamento
di
utilizzo
del
TOLC
da
parte
degli
studenti
disponibile
alla
pagina
http://www.cisiaonline.it/it/tolc/71/Regolamenti.html e nel Regolamento TOLC per le Sedi
universitarie aderenti, nel rispetto della normativa vigente.
7. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Con riferimento alle disposizioni di cui al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in
materia di protezione dei dati personali”, concernente la tutela delle persone e di altri soggetti
rispetto al trattamento dei dati personali e, in particolare, alle disposizioni di cui all’art. 13, i dati
personali forniti dai candidati saranno raccolti presso l’Università degli Studi di Padova per le
finalità di gestione del concorso e saranno trattati anche in forma automatizzata. Il trattamento
degli stessi, per gli ammessi al corso, proseguirà anche successivamente all’avvenuta
immatricolazione per le finalità inerenti alla gestione della carriera universitaria.
Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione,
pena l’esclusione dal concorso.
Le informazioni fornite potranno essere comunicate unicamente alle amministrazioni pubbliche
direttamente interessate alla posizione universitaria dei candidati o allo svolgimento del concorso.
Gli interessati sono titolari dei diritti di cui agli artt. 7, 8, 9 e 10 del citato Decreto Legislativo, tra i
quali figura il diritto di accesso ai dati che li riguardano, nonché alcuni diritti complementari tra cui
il diritto di rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in
termini non conformi alla legge, nonché il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi.
Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti dell’Università di Padova – Via VIII Febbraio,
1848 n. 2 , titolare del trattamento.
Il trattamento dei dati da parte del CISIA verrà effettuato secondo quanto riportato nell’art. 5 del
“Regolamento di utilizzo del TOLC da parte degli utenti” disponibile alla pagina
http://www.cisiaonline.it/it/tolc/71/Regolamenti.html .
5
SCUOLA DI INGEGNERIA –
CORSI DI LAUREA CON PROVE DI ACCERTAMENTO OBBLIGATORIE
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA
8. NOTE E AVVERTENZE
Eventuali variazioni o integrazioni a quanto contenuto nel presente avviso per l’ammissione
saranno:
◊ pubblicate nell’albo ufficiale di Ateneo;
◊ rese note nelle pagine web dell’Ateneo, all’indirizzo http://www.unipd.it/corsi/corsi-dilaurea/avvisi-di-ammissione-ai-corsi?target=Futuri .
L’iscrizione contemporanea a più corsi di studio è consentita solo per i casi previsti dal D.M. 28
settembre 2011(Modalità organizzative per consentire agli studenti la contemporanea iscrizione a
corsi di studio presso le Università e presso gli Istituti Superiori di Studi Musicali e Coreutici) e dal
Senato Accademico con delibere Rep. n. 83/2013, Prot. n. 27630 del 6 maggio 2013 e Rep.
107/2013, Prot. n. 33953 del 3 giugno 2013. La disciplina della contemporanea iscrizione è
consultabile all’indirizzo http://www.unipd.it/corsi/corsi-di-laurea/avvisi-di-ammissione-ai-corsi .
Nel caso in cui dalla documentazione presentata dal candidato risultino dichiarazioni false o
mendaci, ferme restando le sanzioni previste dal codice penale e dalle leggi speciali in materia
(artt. 75 e 76 D.P.R. 445/2000), il candidato decade d’ufficio dall’immatricolazione. L’Ateneo
provvederà al recupero degli eventuali benefici concessi (es. borse di studio) e non procederà ad
alcun tipo di rimborso delle tasse versate. La dichiarazione mendace comporterà, infine,
l’esposizione all’azione di risarcimento danni da parte dei controinteressati.
Per quanto non specificato nel presente avviso di ammissione si fa riferimento alla normativa
vigente.
Padova, 10 aprile 2014
Il Rettore
Prof. Giuseppe Zaccaria
6
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
245 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content