close

Enter

Log in using OpenID

Bollettino - Arcidiaconato del Cadore

embedDownload
MESSE DELLA SETTIMANA
dal 7 al 15 febbraio 2015
Sabato 7 febbraio
8.30-11.30: Adorazione eucaristica e confessioni al Santuario del Cristo
il parroco confessa al Santuario del Cristo
15.00-17.00: incontri per bambini e ragazzi in canonica
18.00: Noemi e Angelo David o. Graziella
S. MICHELE
20.30: INCONTRO DEI GENITORI DEI BIMBI DELLA PRIMA COMUNIONE
Domenica 8 febbraio V del T. O.
[Gb 7,1-4.6-7; Sal 146; 1Cor 9,16-19.22-23; Mc 1,29-39]
9.00: disponibilità per le confessioni in S. Rocco
10.30: trig. Italo Svaluto Moreolo
S. ROCCO
segue catechesi in preparazione alla 1^ Comunione
15.00-17.00: Assemblea parrocchiale in canonica
Lunedì 9 febbraio
Martedì 10 febbraio: Santa Scolastica
Mercoledì 11 febbraio: B.V. Maria di Lourdes – GIORNATA DEL MALATO
16.00: per tutti gli ammalati PIEVE CASA DI RIPOSO EX-VAZZOLER
Giovedì 12 febbraio
Venerdì 13 febbraio
18.00: Graziano e Meri Passuello o. Mariateresa
SANT'ANNA
20.30: incontro delle donne in canonica
Sabato 14 febbraio: Santi Cirillo e Metodio, patroni d'Europa
8.30-11.30: Adorazione eucaristica e confessioni al Santuario del Cristo
10.00-11.00: disponibilità per le confessioni in S. Michele
15.00-17.00: incontri per bambini e ragazzi in canonica
18.00: Mario e Oliva Ferro Pattai o. fam.
S. MICHELE
20.00: “CINEMANIMA”: CINEFORUM PER UN RESPIRO SPIRITUALE
Domenica 15 febbraio VI del T. O.
[Lv 13,1-2.45-46; Sal 31; 1 Cor 10,31-11,1; Mc 1,40-45]
9.00: disponibilità per le confessioni in S. Rocco
10.30: Olena o. figlia Maria
S. ROCCO
segue catechesi in preparazione alla 1^ Comunione
14.30: GRANDE FESTA UNIVERSALE DI CARNEVALE
AVVISI
AVVISI
PRIMA COMUNIONE
Sabato 7 febbraio, alle 20.30, in canonica a Perarolo, incontro con i papà
e le mamme dei bambini che si stanno preparando a ricevere la prima
Comunione. L'idea – da verificare con le famiglie - sarebbe quella di
celebrarla domenica 7 giugno prossimo, solennità del Corpus Domini, nella
chiesa di S. Nicolò (se i lavori saranno conclusi, come spero).
CARNEVALE 2015
La parrocchia organizza anche quest'anno la GRANDE FESTA UNIVERSALE
DI CARNEVALE. Domenica 15 febbraio, in piazza Roma a Perarolo, dalle
14.30 in poi, giochi, balli, festa e premi, con merenda conclusiva per
bambini e famiglie. Non serve nemmeno vestirsi in maschera a casa,
perché saranno a disposizione vestiti di tutti i colori e di tutte le fogge,
nonché un angolo con truccatori volontari! Un pomeriggio insieme, da non
perdere!
ASSEMBLEA PARROCCHIALE
Domenica 8 febbraio dalle 15.00 alle 17.00, in canonica, la parrocchia
invita tutti i fedeli a un incontro per conoscere i pro e i contro della
fusione dei Comuni, di cui si sente parlare da qualche tempo. Sarà
presente, per illustrare la questione, la dott.ssa Anna Orsini, segretario
generale aggiunto della Cisl di Belluno-Treviso. La comunità cristiana
intende in tal modo portare responsabilmente il proprio contributo alla
costruzione del bene comune.
ADORAZIONE EUCARISTICA
Domenica 8 e domenica 15 febbraio l'ora di adorazione eucaristica è
sospesa per la concomitanza degli appuntamenti parrocchiali di cui sopra.
“CINEMANIMA”: PER UN RESPIRO SPIRITUALE
Sabato 14 febbraio la parrocchia propone il terzo dei quattro cineforum
rivolti agli adulti e ai giovani che vogliano un'occasione per nutrire la
propria interiorità. Verrà proiettato il film di Ermanno Olmi ”Centochiodi”,
cui seguirà la discussione libera. Sala della biblioteca, ore 20.00.
L'ingresso è libero.
CONFESSIONALE NUOVO AL SANTUARIO DEL CRISTO
L'Arcidiacono Mons. Soravia, ha ordinato due confessionali nuovi in
sostituzione di quelli attualmente in uso al santuario del Cristo, più adatti al
dialogo penitenziale e alla riservatezza. Chi volesse contribuire con qualche
offerta, può farla anche a don Francesco, che provvederà a trasmetterla.
PER RIFLETTERE E PER PREGARE
PER RIFLETTERE E PER PREGARE
PREGHIERA NELLA MALATTIA
Quando la malattia bussa alla porta della nostra vita, ci spinge in un territorio nuovo.
Un'esperienza dura e spesso difficile da accettare. Eppure, nonostante tutto, un'esperienza
di vita: non certo desiderabile, ma non maledetta. Almeno non necessariamente. Si
toccano con mano la fragilità e la precarietà della vita, veniamo liberati da tante illusioni.
Sì, la malattia può donare occhi diversi, capaci anzitutto di cogliere una realtà profonda
delle cose: quello che abbiamo, sappiamo e siamo, non ci appartiene, ma ci è stato dato.
Nella fede, riconosciamo che tutto è dono di Dio. Nella malattia scopriamo – con tutta la
fatica del caso - che cosa vuole dire “dipendere”, aver bisogno di tutto e di tutti, non
poter fare da soli, provare la solitudine e l'angoscia che ci fanno desiderare l'affetto e
l'amicizia di tante persone. Un modo per stare vicini agli ammalati, o per trovare forza
quando la mancanza di salute mette alla prova, è la preghiera: qualunque orazione va
bene; alcune possibili sono queste:
PREGHIERA DELL'AMMALATO
SIGNORE GESÙ, ANCHE SE È DIFFICILE,
ANCH'IO DICO COME TE AL PADRE:
“SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ!”
UNISCO LE MIE SOFFERENZE ALLE TUE:
DA SOLO NON CE LA FAREI, MA CON TE POSSO PORTARLE.
SOLO, DAMMI FIDUCIA, PAZIENZA, CORAGGIO.
AIUTA TUTTI QUELLI CHE SI PRENDONO CURA DI ME.
DONA ANCHE A LORO TANTA PAZIENZA. COSÌ SIA!
PREGHIERE PER GLI AMMALATI
PADRE SANTO, OGNI UOMO È PREZIOSO AI TUOI OCCHI.
BENEDICI I TUOI FIGLI CHE RICORRONO A TE.
TU CHE IN GESÙ CRISTO SEI VENUTO IN MEZZO A NOI
SOSTIENI IL CAMMINO DI QUANTI SONO AMMALATI.
E TU, O MADRE, INTERCEDI PER NOI TUOI FIGLI
PERCHÉ POSSIAMO GIUNGERE A VEDERE FACCIA A FACCIA
IL VOLTO DI DIO, BELLEZZA SENZA FINE. AMEN.
SIGNORE, ACCRESCI LA NOSTRA FEDE
Quando il dubbio e la paura ci assalgono Signore, accresci la nostra fede!
Quando siamo avviliti e scoraggiati,
“
“
“
“
Quando vediamo i cattivi star bene e i buoni soffrire
“
”
”
Quando non riusciamo a leggere la nostra vita alla luce della Tua parola “
Quando nel dolore siamo tentati di ribellarci a Te
“
“
“
Quando ci assalgono mille perchè sulla vita “
“
Perchè possiamo credere che Tu ci ami nonostante tutto “
“
“
“
“
Parrocchia di S. Nicolò Vescovo
Parrocchia di S. Nicolò Vescovo
P.za Roma, 9 – 32010 Perarolo di Cadore (BL). Tel.: 3289446778
DOMENICA 8 FEBBRAIO 2015
V DEL TEMPO ORDINARIO
RISANACI, SIGNORE, DIO DELLA VITA
Dal Salmo 146
È bello cantare inni al nostro Dio,
è dolce innalzare la lode.
Il Signore ricostruisce Gerusalemme,
raduna i dispersi d'Israele.
Risana i cuori affranti
e fascia le loro ferite.
Grande è il Signore nostro,
grande nella sua potenza;
la sua sapienza non si può calcolare.
Il Signore sostiene i poveri,
ma abbassa fino a terra i malvagi.
O Dio, che nel tuo amore di Padre ti accosti alla sofferenza di
tutti gli uomini e li unisci alla Pasqua del tuo Figlio, rendici puri
e forti nelle prove, perché sull'esempio di Cristo impariamo a
condividere con i fratelli il mistero del dolore, illuminati dalla
speranza che ci salva.
[colletta della liturgia domenicale]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
582 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content