close

Enter

Log in using OpenID

Circolare Peer Education GENITORI

embedDownload
ISTIITUTO COMPRENSIVO DI VIA MONTEBE
EBELLO
Scuola dell’IInfanzia, Scuola Primaria, Scuola Seconda
ondaria di I grado
Via Montebe
ebello, 18/a - 43123 Parma Tel. 0521 252877 fax
ax 0521 962435
Cod. Fisc. 80010890343 C.M. PRIC834003
834003
e-mail: [email protected] - http://www.icmontebelloparma.it
www.icmontebelloparma.it
AVVISO N. 52
Parma, 11 febbraio 2015
A TUTTI I GENITORI
DELLE CLASSI SECONDE
DELLA SCUOLA “DON
“
CAVALLI”
OGGETTO: Progetto “Peer Education” sull’utilizzo rischioso dei social neworks per tutte le classi Seconde
Il nostro Istituto ha aderito al progetto di PEER EDUCATION sull’utilizzo
utilizzo rischioso dei mezzi di comunicazione,
dei social networks e lo sviluppo di dipendenza proposto da Scuola famiglia in rete e sarà rivolto a tutte le classi
seconde della scuola secondaria
daria di 1° grado “Don Cavalli”.
Cavalli”
PEER EDUCATION: l’educazione
’educazione tra pari è una metodologia che valorizza l’apprendimento all’interno di un
gruppo di coetanei o di persone appartenenti ad un medesimo status. Nell’adolescenza, come nella
preadolescenza e nell’infanzia, l’influenza sociale reciproca è molto forte e il gruppo è il contesto in cui
maggiormente si condividono esperienze e si trasmettono saperi, competenze, atteggiamenti e stili di vita.
Inoltre la comunicazione tra pari è un processo di scambio
scambio e di confronto che avviene spontaneamente
all’interno di sistemi relazionali informali.
informali
FASI DI PROGETTO E METODOLOGIA:
Lo schema metodologico prevede la strutturazione di un primo incontro con i referenti dell’Istituto,
dell’Istituto allo scopo di
orientare l’intervento a seconda dei bisogni rilevati dai docenti e alle valutazioni fatte rispetto ad eventuali
esperienze passate,
sate, al fine di collocare il percorso proposto all’interno della progettualità formativa della scuola.
Il progetto prevede 10 ore di formazione, tenuto dagli operatori, dei peer educator selezionati all’interno delle
classi seconde (un maschio e una femmina
femmina per classe) e 3 ore di intervento di cui 1 h di presentazione del
progetto e 2 h di “ricaduta”, gestito dai peer educator in sinergia con gli operatori di Scuola famiglia in rete in
ogni classe seconda.
Il percorso si suddivide in più fasi:
•
•
•
•
1° incontro di 1 h di presentazione del Progetto secondo il seguente calendario:
LUNEDI’ 16/02
8.55 2^ B e alle 11.55 2^ A
MARTEDI’ 17/02
8.55 2^ C – 10.00 2^ D- 10.55 2^ E
formazione del gruppo dei peer ( incontro pomeridiano: MERCOLEDI’ DALLE 15.00 alle 17.00
1
presso
le aule di Via Montebello SECONDO IL SEGUENTE CALENDARIO: 25/02/2015; 4/03/2015;
11/03/2015; 18/03/2015; 25/03/2015)
25/03/2015
attivazione delle ricadute nelle classi target dell’intervento
momenti assembleari conclusivi di 2 h nelle singole classi
LUNEDI’ 30/03
dalle 7.55 alle 9.50
2^ B
dalle 11.55 alle 13.40
2^ A
MARTEDI’ 31/03
dalle 7.55 alle 9.50
2^ C
dalle 10.00 alle 11.45
2^ E
MERCOLEDI’ 01/04
dalle 11.55 alle 13.40
2^ D
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Alessandra Melej
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
116 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content