close

Вход

Log in using OpenID

Brochure in formato

embedDownload
ValdiFassaeAgordino
34a edizione
27-28 febbraio
1 marzo
2015
MANIFESTAZIONE SCIISTICA
PER AMMINISTRATORI
E DIPENDENTI DELLE
CASSE RURALI DEL TRENTINO
E ORGANISMI COLLEGATI
I prodotti assicurativi distribuiti
dalle Casse Rurali Trentine
e dalle BCC del Friuli Venezia Giulia.
di creare prodotti
o
ad
gr
in
tà
al
re
a
ov
nu
Assicura Group è la
.
alle esigenze di ognuno
o
on
nd
po
ris
e
ch
i
tiv
ra
assicu
a disposizione
tu
a
te
et
m
up
ro
G
a
ur
ic
ss
a,
Con il progetto Sìcuro, A
r garantire la tua sicurezz
pe
a
nz
te
pe
m
co
e
ità
al
profession
dalla a alla z.
Archiviazione documentale ottica e fisica
Logistica per ospedali e banche
01
04
L‘evoluzione
mescalinacreativelab.it
02
03
Sicurezza e Tecnologia,
Economicità e Rapidità.
Document management & logistics
www.eurogestsrl.com
Saluto del Presidente della Federazione Trentina della Cooperazione
L’ultima fase di preparazione della tradizionale manifestazione “Slipegada”
quest’anno è purtroppo caduta nelle settimane attraversate dall’alta tensione che si
era determinata a seguito delle note vicende del contratto bancario. Ciò inizialmente
ha comportato un più che comprensibile fenomeno di disaffezione che, grazie alla
serenità dei rapporti successivamente ritrovata, è in gran parte rientrato.
Considero che la manifestazione sia da sostenere per la sua ormai importante storia
e per il significato di “amicizia” che via via ha assunto.
Sono convinto che proprio in un momento difficile e spigoloso, questa occasione
possa, ancora una volta, contribuire a far crescere il senso di appartenenza a quella
“famiglia” cooperativa nella quale crediamo tanto.
Per queste ragioni auspico che essa veda una partecipazione ampissima, motivata
e convinta a dimostrazione del fatto che la discussione fra di noi, anche su argomenti spinosi e sconvolgenti la normalità del lavoro, non inficia né la correttezza e la stima dei rapporti nel nostro
mondo né la voglia fiduciosa di stare assieme in vera allegria e gioia.
E sarà vera gioia anche per coloro che in contemporanea saranno presenti all’udienza di Papa Francesco, riservata
ai cooperatori.
Saremo dunque divisi. A maggior ragione auguro il pieno successo che si misura con l’autentica pace e con la distensione ritrovate.
Buona partecipazione
Diego Schelfi
Saluto del Presidente di Cassa CentraleBanca
La “Slipegada 2015” in programma dal 27 febbraio al 1 marzo si appresta a diventare un’edizione memorabile e a suo modo “storica”, per una serie di motivi.
Il primo è che, per la prima volta dopo tanti anni, le nostre gare saranno ospitate in
Veneto, nella magnifica conca di Falcade. Sarà questo suggestivo paese di montagna, adagiato nell’ampia Val del Biois, circondato dalle cime delle Pale di S.Martino,
del Focobon, della Marmolada e del Civetta, ad accogliere i nostri concorrenti.
Saremo quindi nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’umanità, a pochi chilometri
dalla sede della Fondazione Dolomiti UNESCO.
Altro motivo che renderà speciale questa edizione sarà la nuova formula organizzativa pensata dal Comitato, in cui il tradizionale cenone del sabato sera sarà sostituito da un’interessante novità, non mancheranno i momenti di aggregazione e festa
che da sempre contraddistinguono il nostro week end sulla neve. Da ultimo non
possiamo dimenticare il contesto economico e sociale in cui ci troviamo, che ha fatto riflettere tutti sul “significato” di questo momento di aggregazione, da oltre trent’anni appuntamento fisso per la vita
del nostro Movimento. Tanti dubbi sono sorti in chi da anni si spende per organizzare l’evento. In particolare si sono
chiesti se anche quest’anno, viste le difficoltà che stiamo attraversando, fosse il caso di riproporre la manifestazione.
La risposta, chiara e univoca, l’hanno data i tanti colleghi che hanno chiesto di organizzarla e si sono iscritti da subito, non facendo mancare il sostegno e l’affetto che “la Slipegada” si merita. È a tutti questi partecipanti, al Comitato
organizzatore e alla Cassa Rurale Val di Fassa e Agordino che va il mio più caro augurio per una Slipegada che sarà,
come sempre, un momento unico di unione e aggregazione per il nostro Movimento.
Buona Slipegada a tutti !
Giorgio Fracalossi
ValdiFassaeAgordino
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Prima della sottoscrizione leggere attentamente il Fascicolo Informativo disponibile presso le filiali delle Casse Rurali Trentine aderenti e sul sito www.assicuragroup.it
Promotori del Piano Sanitario Sanitass
Assicura la tua salute,
proteggi il tuo futuro.
Il piano sanitario che garantisce
un supporto concreto prendendosi
cura di te e della tua famiglia.
AsSìCare è un piano sanitario, che prevede l’adesione
al Fondo Sanitario Integrativo del Servizio Sanitario
Nazionale Sanitass, che le Casse Rurali Trentine, per
il tramite di Assicura Agenzia, hanno ideato in collaborazione
con RBM Salute per tutelare gli intestatari di un rapporto
bancario e il loro nucleo familiare in caso di malattia.
È un prodotto di
www.casserurali.it
Saluto Del Presidente della Cassa Rurale Val di Fassa e Agordino
34° edizione. Ormai possiamo veramente dire che la Slipegada ha la sua storia, basata sul lavoro di decine e decine di appassionati e volontari che credono in questo
progetto di sport e nella sua realizzazione. Progetto che in questi anni è rimasto
fedele alla filosofia che ha ispirato i suoi organizzatori fin dalla prima edizione: ogni
partecipante alla Slipegada è prima di tutto un “amico” a cui si deve offrire l’accoglienza e la cortesia che daremmo ad un amico che ci viene a trovare a casa nostra;
ed è un “campione”, sia che arrivi per primo al traguardo oppure allo scadere del
tempo massimo.
Sarà il territorio di Falcade, ad ospitare quest’anno l’evento. Una zona che quasi
venticinque anni fa ha accolto a braccia aperte la nostra Cassa Rurale, e che è
pronta ad accogliere in quest’occasione l’intero nostro movimento Cooperativo.
Se saremo riusciti nell’intento di garantire un’ottima ospitalità, non sta a noi dirlo,
ma alle centinaia di partecipanti a questa manifestazione sulla neve, a cui speriamo di offrire un bel week-end di Sport
e Amicizia.
È doveroso ringraziare tutti coloro che in questi anni hanno aiutato e sostenuto la Slipegada, dagli Sponsor alle varie
Amministrazioni locali, dalle singole Casse Rurali ai vari Enti, ma soprattutto tutti i volontari che compongono il Comitato Organizzatore, che con il loro insostituibile lavoro rendono possibile questa splendida festa dello sport.
Carlo Vadagnini
ValdiFassaeAgordino
Sistema di Serrature Elettroniche
certificate EN 1300 classe “B”
per la gestione ed il controllo da ‘remoto’
di tutti i mezzi di custodia valori
Agente e Centro Assistenza Trentino-Alto Adige
di Libardi Giorgio
Via G. Marconi, 38
38052 Caldonazzo - TN
Telefono e Fax 0461.723.742
e-mail: [email protected]
Saluto del Presidente del Comitato Organizzatore
… e siamo ancora qui …
Come il ritornello di una vecchia canzone, anche questa volta siamo qui a presentarti una nuova Slipegada, la prima fuori dai classici confini Trentini. A differenza
di anni passati, non era affatto scontato che riuscissimo nell’intento di organizzare
questa edizione numero 34, perché tanti, come certo saprai, erano i problemi che
avevamo davanti e non solo organizzativi.
Ad una situazione economica nazionale e locale di grande difficoltà che si sta
trascinando da troppi anni (e che ovviamente non può che ripercuotersi negativamente anche sulle nostre Casse Rurali), si sono aggiunte tensioni interne legate al
nostro Contratto di Lavoro: un quadro complessivo che non aiuta a programmare
una festa sulla neve.
Ma alla fine nel Comitato Organizzatore (e nel Consiglio di Amministrazio-ne della Cassa Rurale Val di Fassa/Agordino
che fin dall’inizio ci ha fortemente sostenuti), è prevalsa l’opinione che proprio in momenti di difficoltà come questi, era
importante dare un segnale di positivo ottimismo, di volontà di incontrarsi ancora tra amici, non certo per dimenticare
(almeno per qualche giorno) i problemi che abbiamo davanti, ma per affrontarli sapendo che sono problemi di tutti
e che tutti insieme li risolveremo.
Tante volte, presentando la nostra manifestazione, abbiamo parlato di “Spirito della La Slipegada” cercando di sottolineare quanto fosse importante più che la competizione sportiva, il senso di amicizia, di cordialità, di semplice
allegra festa che 35 anni fa hanno “messo in moto” questa iniziativa, con pochi mezzi, poche persone, ma grande
entusiasmo.
Qualche volta queste nostre parole saranno sembrate un poco retoriche, vuote formule che si ripetono più per abitudine che per convinzione: nelle difficoltà di questi momenti, spero che anche per te assumano un valore diverso,
perché cercano di far comprendere ad ognuno che Lla Slipegada è un piccolo tesoro di tutti, un piccolo momento
prezioso di serenità ed amicizia che ci conforta negli affanni di questi tempi.
Arrivederci a presto sulle nevi di Falcade!
Giovanni Bezzi e il Comitato
NaturalmenteAperitivo
ValdiFassaeAgordino
LA SPORTIVA ® is a trademark of the shoe manufacturing company “La Sportiva S.p.A” located in Italy (TN)
Photo © La Sportiva
Halo
Spectr
e
Jack
et
Sparkle
.las
www
a.c
portiv
om •
Beco
La
me a
Spor
tiva f
po
@las
rtiva
an
twitt
Marketing CCB
01/2015
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Non costituisce offerta o invito alla conclusione di un contratto per la prestazione del servizio di gestione di portafogli.
L’informativa e le condizioni contrattuali complete sono a disposizione presso la sede di Cassa Centrale Banca e gli sportelli delle banche che commercializzano il servizio.
Il valore delle
Gestioni Patrimoniali
è tra le righe.
Con le linee di gestione GP Benchmark, GP Quantitative e GP Private, puoi affidare
il tuo patrimonio ad un gestore, il quale sceglierà gli strumenti finanziari
su cui investire e l’esecuzione delle relative operazioni.
www.cassacentrale.it
Comitato Organizzatore
Il Comitato Organizzatore ringrazia la Cassa
Rurale Val di Fassa e Agordino, gli operatori
economici di Falcade, e tutte le aziende
che, con il loro sostegno, hanno permesso
l’allestimento della manifestazione. Studio e
impostazione grafica a cura di Psoproject,
disegno di copertina Andrea Mazzalai.
Il Comitato veste JAAM
e calza scarpe La Sportiva
ValdiFassaeA
gordino
Il Comitato organizzatore
PRESIDENTE
34 a edizio
ne
27-28 febb
raio
1 marzo
2015
MANIFESTAZIO
Giovanni Bezzi
Cassa Centrale Banca
ELABORAZIONE DATI
Giuseppe Simoni
Daniela Vivori
Paolo Moschen
Cassa Centrale Banca
Cassa Centrale Banca
Gruppo IBT
SLIPEFEST - PREMIAZIONE
Augusto Agosti
Domenico Avancini
Marisa Bottamedi
Paolo Bronzini
Giuseppe Carmeci
Cassa Rurale Rovereto
Cassa Centrale Banca
Federazione Trentina della Cooperazione
Cassa Rurale Adamello Brenta
Cassa Rurale di Trento
NE SCIISTICA
PER AMMINIS
TRATORI
E DIPENDENTI
DELLE
CASSE RURALI
DEL TRENTINO
E ORGANISMI
COLLEGATI
ORGANIZZAZIONE TECNICA PROVE DI SCI ALPINO
Giudice di gara:
Clara Mazzucchi
Cassa Rurale Mori-Val di Gresta
Tracciatori: Fabrizio Goss
Cassa Rurale Centrofiemme-Cavalese
Massimo Vanzetta
Cassa Rurale di Fiemme
Addetti alle gare:
Claudio Andreuzza Phoenix I.B.
Paolo Baldessarini
Cassa Rurale di Isera
Paolo Defrancesco
Cassa Rurale Val di Fassa e Agordino
Andrea Mazzalai
Cassa Rurale di Trento
Flaviano Zorzi
Cassa Rurale di Fiemme
ORGANIZZAZIONE TECNICA PROVE DI SCI NORDICO
Giudice di gara:
Paolo Salvadori Cassa Rurale Valli di Primiero e Vanoi
Addetti alla gara:
Marcello Goss Cassa Rurale Centrofiemme-Cavalese
ORGANIZZAZIONE TECNICA PROVE DI SCI ALPINISMO E CIASPOLE
Giudice di gara:
Diego Salvador Cassa Rurale Val di Fassa e Agordino
Addetti alla gara: Alessio De Concini Cassa Rurale Tuenno
Loredana Chiocchetti Cassa Rurale Val di Fassa e Agordino
Mauro Vender
Cassa Rurale Adamello Brenta
Stefano Fontana
Cassa Rurale di Trento
The Voice of “La Slipegada”: Bruno Vaccari
COORDINAMENTO
Paolo Serafini
Cassa Rurale di Trento
Andrea Gentilini
Cassa Centrale Banca
ValdiFassaeAgordino
Palma & Associati - Foto Tonina - Sede centrale di ITAS Assicurazioni
Vestiamo
lo spazio.
HABITAT UFFICIO srl
38121 Trento Via Dosso Dossi 4 T 0461 828900 F 0461 828901
[email protected] www.habitat-ufficio.it
PER COMUNICARE
MEGLIO.
•sistemitelefonicicontecnologiaIP
•cablaggiostrutturatoperdatievoce
•sistemid’evacuazionee
disonorizzazione
PER UNA MAGGIORE
SICUREZZA.
IL TEMPO
È PREZIOSO.
•Rilevazionepresenzee
controlloaccessi
•impiantid’allarme
•impiantirivelazioneincendio
•impiantidivideosorveglianzaTVCC
•controlloaccessi
•impiantirivelazionegas
Tecnologie per la
sicurezza e la comunicazione
Sede: Bolzano · via degli Artigiani, 49 · tel. 0471 32 40 46
Fil.: Pergine Valsugana · via Monte Cristallo 13 · tel. 0461 53 32 41
[email protected] · www.nicom.it
ValdiFassa
eAgordi
no
34 a ed
izione
Gli Eventi
27-28
febbra
1 marzio
o
2015
MANIFEST
AZIONE
SCIISTICA
PER AM
MINISTR
ATORI
E DIPENDE
NTI DELLE
RALI DEL
TRENTIN
E ORGANIS
O
MI COLLE
GATI
CASSE RU
Venerdì 27 febbraio 2015
Ore 17.30
Ritrovo partecipanti prova di Sci Alpinismo e Ciaspole
Località Caverson
Ore 18.00 – 21.30 Prova di Sci Alpinismo e Ciaspole
Ore 23.30
La notte continua presso Sala Dolomiti
Ingresso gratuito con Slipe Card
Sabato 28 febbraio 2015
Ore 08.00
Apertura impianti
La ricognizione può essere effettuata entro le ore 9.00 con divieto di ingresso nel
tracciato di gara
Ore 09.30
Prova di Sci Alpino - Pista Panoramica
Ore 13.00
Ore 18.30
Pasta Party - Presso Albergo Dolomiti - Località Caverson
Presso Palazzetto Sala Dolomiti
La Slipegada
Gran Buffet
Die
in concerto
Domenica 1 marzo 2015
Ore 09.00
Ritrovo partecipanti prova di Sci Nordico - Centro Fondo Falcade
Ore 09.30 – 11.00 Prova di Sci Nordico
Ore 12.00
Pasta Party a seguire premiazione
ValdiFassaeAgordino
Cima di
Costabella
Cima della
Campagnaccia
2762 m
2737 m
Cima dell’Uomo
Punta
dell’Uomo
Sasso di
Costabella
3010 m
2805 m
2730 m
Forcella
di Ciadin
2664 m
Rif. Passo Selle
PREALON
2245 m
L’OM PICOL
2483 m
57
60
51
50
52
55
308
62
Rif. Paradiso
303
57
53
50
59
301
MOENA
60
64
Baita Alochet
Bar Ristoro
Chiesetta
Rif.
Chalet Cima
Uomo
58
61
302
49
306
56
50
48
305
Bistro
Snow Thrill
COL MARGHERITA
Bar Ristoro
Husky
PASSO
S. PELLEGRINO
1918 m
2513 m
Bar
Ta Rif
Rif. Flor
Rif. Miralago
310
Malga 43 44
S. Pellegrino
Bar Ristoro
Diametro 64
309
LAGO DELLE POZZE
FREERIDE PARK COL MARGHERITA
LAGO DEGLI ZINGARI
40
41
40
40
33
Bar Fior di Roccia
42
401
40
20
campo
ARVA
33
LAGO DI CAVIA
31
33
403
25
LARESEI
MONTE
PRADAZZO
2250 m
2279 m
Rif. Laresei
26
28
Rif. 10 Bis
20
26
27
407
23
405
Malga
Le Buse
Chalet Le Buse
27
PREDAZZO
34
24
Rif. Capanna
Passo Valles
406
29
Rif. Gigio
Picol
LE BUSE
1890 m
CAVIAZZA
Bar Ristoro Sussy
PIAN DELLA SUSSISTENZA 1896 m
30
PASSO VALLES
2031 m
40
Rif. Dolomiti
Monte Mulaz
20
Cima di Focobon 3054 m
2906 m
CAVERSO
Cima di Campido
I Bureloni
3001 m
studiografisma
Bar Ristoro Sk
ValdiFassaeAgordino
LIFTS
Passo
delle Cirelle
2683 m
Sasso
di Valfredda
3009 m
Punta Zigolé
2815 m
301
CAMPIGOL
302
CAPANNA MARGHERITA
303
COSTABELLA
305
CHIESETTA
306
GIGANTE
308
CIMA UOMO
309
COL MARGHERITA
310
DEL PASSO
401
LAGO CAVIA - COL MARGHERITA
403
LAGO CAVIA - LARESEI
405
SALINE - LARESEI
406
LE BUSE SCUOLA
407
LE BUSE - LARESEI
408
MOLINO - LE BUSE
REFRESHMENT
. Fuchiade
SKIPASS
KIDS AREA
SNOWPARK
SKI SCHOOL
SKI RENTAL
ra Alpina
FIRST AID
PARKING
SKI BUS
CROSS COUNTRY SKIING
WINTER HIKING PATH
ICE SKATING
VIEW POINT
CAMPO ARVA
TOURIST INFORMATION
SLOPES
20 20 INNAMORATI
23 LARESEI
24 SALINE
25 SALINE - LAGO CAVIA
26 PANORAMICA
27 PLATEAU
28 SKIWEG LARESEI
29 CAMPO SCUOLA LE BUSE
30 30 LE BUSE - MOLINO (ROSSIGNOL)
31 RACCORDO PRADAZZO - ZINGARI
33 COL MARGHERITA - LAGO CAVIA
34 VARIANTE CAVIAZZA
40 40 COL MARGHERITA
41 LA VOLATA
42 LE CAVIETTE
43 RACCORDO DEL PASSO
44 DEL PASSO
30
20
08
48 CAMPO SCUOLA CHIESETTA
49 LE COSTE
50 CIADIN
FALCADE ALTO
51 VARIANTE CIADIN
1302 m
52 NUOVA CIMA UOMO
ON
53 RACCORDO COSTABELLA
FALCADE
1150 m
55 PANORAMA
AGORDO
MOLINO
56 RACCORDO CIADIN
57 PARADISO
58 FUCHIADE
ki Stop
59 COSTABELLA
60 MONZONI
ValdiFassaeAgordino
61 VARIANTE MONZONI
62 RACCORDO MONZONI
DUNIO.IT
64 CAMPIGOL
LA SPORTIVA ® is a trademark of the shoe manufacturing company “La Sportiva S.p.A” located in Italy (TN)
Durably waterproof
Highly breathable
all around
EFFETTO SURROUND
Core, Synthesis e Primer sono le calzature che La Sportiva dedica
a chi ama muoversi in montagna in modo sicuro, rapido e confortevole.
Adottano l’innovativa tecnologia GORE-TEX® SURROUND
che avvolge interamente la calzatura e garantisce
impermeabilità e traspirabilità a 360°.
Effetto surround, comfort totale.
Core GTX®
Surround
Synthesis GTX®
Surround
Primer GTX®
Surround
www.lasportiva.com • Become a La Sportiva fan
@lasportivatwitt
Agente e Centro Assistenza Trentino-Alto Adige
di Libardi Giorgio
Via G. Marconi, 38
38052 Caldonazzo - TN
Telefono e Fax 0461.723.742
e-mail: [email protected]
Vendita al dettaglio nel birrificio tutti i giorni dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00
e la Domenica dalle 9.00 alle 12.00
Fam. Gilmozzi di Gilmozzi Stefano
Via Colonia n. 60 38030 Daiano (TN) - Tel: 0462.479147 Fax 0462.231312
[email protected]fiemme.it www.birradifiemme.it
Con la nostra soluzione per i pagamenti in mobilità,
il POS ti segue ovunque.
Scopri la soluzione per tutti i professionisti che lavorano al di fuori
del punto vendita o del proprio studio. Ti basta scaricare l'APP e
collegare il tuo smartphone o tablet al POS via Bluetooth. Potrai
ricevere in mobilità i pagamenti effettuati con qualsiasi carta.
www.casserurali.it
ValdiFassaeAgordino
Per ricordare la prematura scomparsa del Dott.
Giovanni Maria Pezzei stimato Presidente del
Collegio Sindacale per quasi vent’anni nonchè,
sportivo appassionato sempre partecipe con
lusinghieri risultati a “La Slipegada”, la Cassa
Rurale Val di Fassa e Agordino ha istituito a
partire dal 2006 un premio di Euro 1.500,00=* che
annualmente e per la durata di dieci anni verrà
simbolicamente assegnato al primo classificato
dello slalom nella categoria Maschile Veterani
(categoria a cui apparteneva il compianto Dott.
Pezzei) da devolvere in beneficienza a favore di
organismo o iniziativa di carattere umanitario che
verrà scelto dallo stesso vincitore.
Edizione 2006
Il vincitore è stato Vinante Marco (Cassa Rurale di Fiemme)
che ha devoluto l’importo all’Associazione amici per il Centrafrica ONLUS - Limido Comasco
Edizione 2007
Il vincitore è stato Romito Tiziano (Cassa Rurale di Fiemme)
che ha devoluto l’importo all’Associazione Sportabili ONLUS - Predazzo
Edizione 2008
Il vincitore è stato Vinante Marco (Cassa Rurale di Fiemme)
che ha devoluto l’importo all’Ass. BAMBI
Bambino Malato O.N.L.U.S. di Castello Molina di Fiemme
Edizione 2009
Il vincitore è stato Weninger Lorenzo (Cassa Rurale di Folgaria)
che ha devoluto l’importo al Gruppo Missionario Folgaretano - ONLUS di Folgaria
Edizione 2010
Il vincitore è stato Vender Armando (Cassa Rurale di Tuenno-Val di Non)
che ha devoluto l’importo all’Associazione Missionari con Padre Luigi - Onlus di Genova
Edizione 2011
Il vincitore è stato Cozzio Giampiero (Cassa Rurale Spiazzo e Javrè)
che ha devoluto l’importo al Centro Aiuto alla Vita - Riva del Garda
Edizione 2012
Il vincitore è stato Deluca Giorgio (Cassa Rurale Val di Fassa e Agordino)
che ha devoluto l’importo all’Associazione Bambi
Bambino Malato ONLUS di Castello Molina di Fiemme
Edizione 2013
Il vincitore è stato Deluca Giorgio (Cassa Rurale Val di Fassa e Agordino)
che ha devoluto l’importo all’Associazione RENCUREME di MoenA (TN)
Edizione 2014
Il vincitore è stato Vanzetta Massimo (Cassa Rurale Val di Fiemme)
che ha devoluto l’importo a Suor Panni Caterina - Missionaria in Togo
ValdiFassaeAgordino
Provincia
Autonoma di Trento
AUTOTRASPORTI C/TERZI
GESTIONE ARCHIVI C/TERZI
F.LLI NICHELATTI S.N.C.
VIA INNSBRUCK, 72
38014 RONCAFORT (TN)
TEL. 0461 96.17.20
FAX. 0461 96.17.25
GESTIONE MAG. ECONOMALI C/TERZI
Regolamento
1.INTRODUZIONE
1.1 Il Comitato organizzatore “LA SLIPEGADA”,
con il patrocinio della Cassa Rurale della Val di
Fassa e Agordino, organizza la XXXIV edizione
de “LA SLIPEGADA”, manifestazione sciistica
delle Casse Rurali Trentine e loro organismi
collegati.
2. DISPOSIZIONI GENERALI
2.1 La manifestazione si svolgerà sulle nevi di
Falcade. Le competizioni comprendono gare
di sci-alpinismo o ciaspole in notturna in programma venerdì 27 febbraio, di slalom gigante
in programma Sabato 28 febbraio e di fondo in
programma Domenica 1 marzo, con classifiche
individuali e per Istituto, come da presente
regolamento.
2.2 La partecipazione è riservata esclusivamente ai Dipendenti in servizio attivo o in pensione, Amministratori, Probiviri, Sindaci effettivi
e supplenti delle Casse Rurali Trentine, del
Gruppo Cassa Centrale Banca, della Federazione Trentina della Cooperazione, di Assicura
Group, del Fondo Comune delle Casse Rurali
Trentine, della Phoenix I.B. S.p.A., della società
Formazione-Lavoro srl, della Cooperfidi, delle
Società facenti capo ad IBFIN, di Promocoop, di Agrileasing, del Mediocredito TAA e di
Centrale Leasing. Ogni Organismo può essere
rappresentato da un numero illimitato di concorrenti. Eventuali iscrizioni irregolari saranno
punite con l’esclusione dalla classifica generale
dell’Organismo che le avrà consentite. Eventuali
casi particolari, quali Lavoratori con contratti
interinali e/o di consulenza, PURCHÈ CONTINUATIVI E PREVALENTI, DOVRANNO ESSERE SEGNALATI in apposito spazio sul modulo
di iscrizione on-line. Sarà compito esclusivo del
Comitato Organizzatore valutare caso per caso
l’ammissione o l’esclusione dalle competizioni
e/o dalle classifiche.
2.3 Per motivi assicurativi, nel modulo di iscrizione on-line, dovrà essere specificato se trattasi di Dipendente in servizio attivo oppure
Amministratore o Pensionato.
2.4 Tutti i concorrenti devono presentarsi alla
partenza della gara muniti di un valido documento di identificazione con fotografia. Non è
consentita la partenza ai concorrenti non preventivamente identificati dal giudice di partenza
preposto al servizio.
2.5 La Giuria per ogni tracciato di gara è costituita da cinque membri con diritto di voto
designati dal Comitato Organizzatore. - Giudice
arbitro - Direttore di gara - Direttore di pista
- Giudice di partenza della pista interessata
- Giudice di arrivo della pista interessata Le de-
ValdiFassaeAgordino
cisioni della Giuria sono assunte a maggioranza
assoluta.
2.6 I reclami devono essere presentati alla
Giuria entro 15 minuti dall’esposizione del verbale di squalifica, esposto assieme alle classifiche Ufficiali, accompagnati dal versamento di
A 50,00, restituibili solo in caso di accoglimento
del reclamo.
2.7 Per tutte le controversie non richiamate
nel presente regolamento valgono le norme
riportate dal R.T.F. e sull’agen da dello sciatore
2013-2014.
2.8 Il Comitato Organizzatore non si assume
alcuna responsabilità per danni che possano
derivare a persone e/o cose prima, durante e
dopo lo svolgimento della manifestazione. Il
Comitato dichiara di stipulare l’assicurazione
per la responsabilità civile durante lo svolgimento di tutta la manifestazione.
2.9 È facoltà del Comitato Organizzatore apportare al presente regolamento tutte le modifiche
che si rendessero necessarie per la migliore
riuscita della manifestazione.
2015
3.4 L’assegnazione del numero di pettorale ai
concorrenti avrà luogo Lunedì 24 febbraio 2014,
alle ore 10.00 presso Cassa Centrale Banca.
L’ordine di partenza della gara di slalom, per
ogni tracciato di gara, sarà stilato per categoria
considerando il miglior risultato conseguito dal
concorrente nelle due precedenti edizioni. I
nuovi iscritti o non classificati nelle ultime due
edizioni, partiranno in coda alla propria categoria in ordine crescente di anno di nascita.
3.5 La consegna dei Pettorali, dei Chip, degli Ski-pass, dei buoni per la Slipe-fest e di
quant’altro necessario per la manifestazione,
verrà effettuata a partire da martedì 25 febbraio,
presso Cassa Centrale Banca o mercoledì 25
febbraio presso il singolo Organismo, mediante
corriere.
3.6 Il pettorale ed il chip, saranno unici e da
utilizzare per le tre gare.
3.7 I Pettorali ed i Chip dovranno essere riconsegnati al termine della manifestazione.
Sarà cura del singolo Ente raccogliere e riconsegnare detto materiale prima della premiazione finale. La mancata riconsegna, al termine
3. ISCRIZIONI
della competizione, comporterà un addebito di
3.1 Sono previste le seguenti categorie con
A 50,00 (cinquanta) per ogni singolo Chip non
relative classifiche per le gare di slalom gigante,
restituito e di A 20,00 (venti) per ogni pettorale
fondo, sci alpinismo e ciaspole:
mancante.
FEMMINILI FSE-senior (fino a 35 anni) nate
1980 e successivi FDA-dame (da 36 a 45 anni)
4. SCI-ALPINISMO & CIASPOLE
nate 1970-1979 SDA-ladies (oltre i 45 anni) nate
4.1 Le gare si svolgeranno in contemporanea
1969 e precedenti
con Partenza dalla stazione di Fondo Valle
MASCHILI MSE-senior (fino a 35 anni) nati
1980 e successivi AMA-amatori (da 36 a 45 an- della Cabinovia di Laghet-prati di Gaggia; Qui
ni) nati 1970-79 VET-veterani (da 46 a 55 anni) è possibile visualizzare il tracciato Il rientro sarà
nati 1960-69 PIO-pionieri (da 56 a 65 anni) nati effettuato sulla stessa pista ma in un corridoio
1950-59 SUP-superpionieri (oltre 65 anni) nati separato e NON CONCORRERÀ al tempo di
gara. Il parcheggio è situato presso la Partenza.
1949 e precedenti.
3.2 Le iscrizioni alle gare devono essere effet- 4.2 La gara è a cronometro in salita. È obblituate on-line tramite apposita procedura entro e gatorio l’utilizzo di una lampada frontale – la
pista non sarà illuminata. Per facilitare la parnon oltre il 15 febbraio 2015.
La quota di iscrizione è di A 20,00 (venti) per tecipazione, è previsto un orario di partenza
singola specialità, A 30,00 (trenta) per due spe- libero, dalle ore 18.00 sino alle ore 21.30 e
cialità e A 35,00 (trentacinque) per tutte tre le non oltre. Alle ore 22.30 sarà chiusa la gara.
gare. (Tali somme sono contributi, non soggetti 4.3 Sarà possibile partecipare alla gara di Sciad IVA a norma dell’articolo 4, secondo e sesto Alpinismo oppure alla gara con Ciaspole. Non
periodo – D.P.R. 633/72 e successive modifica- è consentita la partecipazione ad entrambe le
zioni. I contributi su indicati, sono finalizzati alla competizioni. Verranno stilate due classifiche
realizzazione della manifestazione oggetto del separate, ma entrambe concorreranno a formapresente regolamento in diretta attuazione degli re il punteggio finale per Ente e/o la classifica
scopi istituzionali ai sensi dell’artticolo 2, com- combinata.
ma 1, lettera A-B, DLGS 460/97 e del 3° comma 4.4 Sci-Alpinismo: I Concorrenti dovranno utilizzare il seguente materiale: sci alpinismo con
dell’articoli 148 – già articolo 111 – del TUIR).
3.3 L’iscrizione alle gare certifica la qualifica attacchi di sicurezza anteriori e posteriori; gli sci
e l’idoneità fisica del concorrente e comporta devono avere larghezza centrale non inferiore a
l’accettazione del presente regolamento e di cm. 6; le pelli devono essere di larghezza non
inferiore a 5,8 cm; le pelli devono essere per al
tutte le norme successivamente emanate.
meno 15 cm. più lunghe dell’attacco posteriore
dello sci; è fatto di divieto apportare modifiche
alle pelli, coprirle con nastro adesivo ecc ecc...;
è vietato l’uso degli sci e scarpe da fondo; è
obbligatorio l’uso degli scarponi adatti a questa
disciplina, con gambaletti e con possibilità di
bloccarli agli sci in punta e tallone.
4.5 Ciaspole: I Concorrenti dovranno utilizzare
il seguente materiale: ciaspole tradizionali o in
plastica. NON saranno ammessi alla partenza
concorrenti sprovvisti di ciaspole regolarmente
calzate.
4.6 A tutti i Concorrenti sarà attribuita una
classifica determinata dal tempo effettivo di
percorrenza, rilevato da una strumentazione
elettronica.
4.7 Non è permessa la partenza ai concorrenti
senza il numero di pettorale e senza il Chip.
5. SLALOM GIGANTE
5.1 È obbligatorio l’uso del casco regolamentare durante la gara di slalom.
5.2 La gara sarà disputata sullle piste di Falcade
in un’unica manche. Nel caso in cui i numeri lo
giustifichino i Concorrenti saranno suddivisi su
due diversi percorsi di gara.
5.3 La dislocazione delle categorie sui due
tracciati sarà assegnata alla chiusura delle iscrizioni per permettere una equa ripartizione dei
concorrenti e dopo aver valutato le condizioni
dei tracciati di gara. Sarà cura del Comitato
distribuire con largo anticipo tutte le informazioni di gara.
5.4 Le partenze rispetteranno un intervallo di 30
sec. con il recupero dei tempi dei concorrenti
assenti.
5.5 Non è ammessa la partenza dei concorrenti
senza il numero di pettorale e senza il Chip.
I ritardatari partiranno in fondo alla propria
categoria.
6. FONDO INDIVIDUALE
6.1 A Falcade. Sarà disputata una prova con
tecnica libera sulle seguenti distanze: - Percorso breve per le categorie Femminili e Superpionieri - Percorso doppio per le altre categorie.
6.2 È previsto un orario di partenza libero,
dalle ore 09.30 sino alle ore 11.00 e non
oltre. Tuttavia la Giuria si riserva di modificare
Le modalità di partenza in relazione alle condizioni atmosferiche e della pista che saranno
eventualmente comunicate i giorni precedenti a
quello di svolgimento della gara. Alle ore 12.00
sarà chiusa la gara.
6.3 Non è permessa la partenza ai concorrenti
senza il numero di pettorale e senza il Chip.
7. CLASSIFICA SCI-ALPINISMO
7.1 Predisposizione di una classifica generale
unica, in base ai tempi realizzati dai singoli
concorrenti.
7.2 Attribuzione al primo classificato di 300
punti ed ai successivi classificati di un punteggio decrescente in ragione di un punto ogni
posizione. Al 300° classificato ed ai successivi
sarà attribuito un punto. Se i concorrenti sono
inferiori a 101, attribuzione al primo classificato
di 200 punti ed ai successivi classificati un
punteggio decrescente in ragione di un punto
ogni posizione.
7.3 Ai primi tre classificati di ogni categoria
saranno assegnati i seguenti bonus:
150 punti al primo 100 punti al secondo 50
punti al terzo.
Detti bonus hanno valore solo nel computo della classifica generale per Organismo.
8. CLASSIFICA CIASPOLE
8.1 Predisposizione di due classifiche generali.
Le categorie Femminili, Superpionieri, Pionieri
e Veterani avranno una loro classifica. Tutte le
altre categorie maschili un’altra.
8.2 Attribuzione al primo classificato di 300
punti ed ai successivi classificati di un punteggio decrescente in ragione di un punto ogni
posizione. Al 300° classificato ed ai successivi
sarà attribuito un punto. Se i concorrenti per
ciascuna classifica generale sono inferiori a
101, attribuzione al primo classificato di 200
punti ed ai successivi classificati un punteggio
decrescente in ragione di un punto ogni posizione.
8.3 Ai primi tre classificati di ogni categoria
saranno assegnati i seguenti bonus:
150 punti al primo 100 punti al secondo 50
punti al terzo.
Detti bonus hanno valore solo nel computo della classifica generale per Organismo.
150 punti al primo 100 punti al secondo 50
punti al terzo.
Detti bonus hanno valore solo nel computo
della classifica per Organismo.
11. COMBINATA
11.1 Anche se le competizioni sono quattro,
ogni concorrente non potrà partecipare a più
di tre gare, vista l’impossibilità di gareggiare sia
nella gara di Sci-alpinismo che di Ciaspole che
si svolgeranno in contemporanea.(vedi punto
4.3 del presente regolamento)
11.2 Sarà stilata una classifica per categorie
con il seguente criterio: si sommeranno tutti
i punteggi conseguiti da ogni singolo Atleta
partecipante a più gare, escludendo i bonus.
Non Saranno considerati, e quindi non concorreranno alla classifica finale, i Concorrenti che
avranno ricevuto punti in una sola delle gare. In
caso di parità di punteggio, prevarrà il concorrente con i migliori piazzamenti.
12. CLASSIFICA FINALE PER ORGANISMO
12.1 A tutti i Concorrenti che avranno ricevuto
punti in tre gare, sarà assegnato un bonus supplementare di 30 punti che incrementerà il solo
punteggio per Organismo.
12.2 Al fine dell’attribuzione del XXXII trofeo
“LA SLIPEGADA” sarà stilata una classifica per
Organismo, sommando per ogni Ente partecipante i punteggi conseguiti dai propri concorrenti nelle gare di slalom, fondo e sci alpinismo/
ciaspole, compresi i bonus: Risulterà vincitore
l’Organismo che avrà conseguito il maggior
9. CLASSIFICA SLALOM GIGANTE
9.1 Predisposizione di una classifica generale punteggio complessivo. Ai fini dell’assegnaper ogni tracciato in base ai tempi realizzati dai zione del Trofeo, in caso di parità di punteggio
singoli concorrenti.
prevarrà l’Organismo con i migliori piazzamenti.
9.2 Attribuzione al primo classificato di 300
punti ed ai successivi classificati di un pun- 13. CLASSIFICA “LG System.” teggio decrescente in ragione di un punto ogni PER ORGANISMO
posizione. Al 300° classificato ed ai successivi 13.1 Sarà stilata una classifica per la quale
verrano considerati il rapporto tra i partecipanti
sarà attribuito un punto.
9.3 Ai primi tre classificati di ogni categoria effettivi (partiti) a “La Slipegada” ed i Dipendenti attivi e Amministratori del singolo Ente così
saranno assegnati i seguenti bonus:
150 punti al primo 100 punti al secondo 50 come definito dall’elenco anagrafico fornitoci
dagli Enti stessi. Il Comitato si riserva di conpunti al terzo.
Detti bonus hanno valore solo nel computo del- trollare l’esattezza dei dati con gli elenchi forniti
dalla Federazione Trentina della Cooperazione.
la classifica generale per Organismo.
Saranno esclusi quegli Enti che non avranno
fornito i dati e/o avranno fornito dati errati.
10. CLASSIFICA FONDO
10.1. Predisposizione di una classifica generale 13.2 Sarà considerato vincitore quell’Ente il cui
per ogni Percorso in base ai tempi realizzati dai rapporto percentuale fra il numero dei Dipensingoli concorrenti. Le categorie Femminili e denti attivi ed Amministratori con il numero dei
Superpionieri avranno una loro classifica, tutte partecipanti effettivi a “La Slipegada”, risulterà
le altre categorie maschili un’altra.
essere più alto.
10.2 Attribuzione al primo classificato di 300
punti ed ai successivi classificati di un pun- 14. PREMIAZIONI
teggio decrescente in ragione di un punto ogni 14.1 Le premiazioni saranno effettuate alle ore
posizione. Al 300° classificato ed ai successivi 12.30 di domenica 2 marzo sul campo di gara - in
sarà attribuito un punto. Se i concorrenti per caso di maltempo il Comitato si riserva di comutracciato di gara sono inferiori a 101, attribuzio- nicare eventuale spostamento d’orario e luogo.
ne al primo classificato di 200 punti ed ai successivi classificati un punteggio decrescente in 15. DISPOSIZIONI FINALI
15.1 Il presente Regolamento può subire moragione di un punto ogni posizione.
10.3 Ai primi tre classificati di ogni categoria difiche a insindacabile giudizio del Comitato
saranno assegnati i seguenti bonus:
Organizzatore.
ValdiFassaeAgordino
FALCADE E CAVIOLA
SKI SYBORG
Dall’esperienza nel mondo delle competizioni skialp, nasce il concetto Syborg:
la meccanica e le soluzioni tecniche della serie in carbonio Stratos,
applicate su scafo in Grilamid. Sistema di chiusura ultra-rapida CavoBike™,
75° di mobilità, gambetto Carbon Reinforced, pesi e volumi contenuti al minimo.
HALF SKIBOOT, HALF MACHINE.
www.lasportiva.com • Become a La Sportiva fan
@lasportivatwitt
Dettagli così nitidi e dettagliati
….da disilludere le aspettative del
malcapitato cagnolino.
Particolari così Altamente Definiti da
soddisfare anche il cliente più esigente.
Da oltre ottant’anni, stampiamo libri,
cataloghi, depliant e ogni tipo di periodico.
Una qualità garantita da una tecnologia
all’avanguardia, severi controlli lungo tutte
le fasi di lavorazione ….e la solita grande
passione che ci accompagna
e anima il nostro lavoro.
38121 trento via caneppele, 46
tel. 0461 822636 fax 0461 822624
www.editricesaturnia.com
Albo d’Oro
1ª Ed
1981 - Varena
Cassa Rurale di Cavalese
1° C.Rur. Cavalese
2° C.Rur. Predazzo
3° C.Rur. Pinzolo
12ª Ed
.
1993 - Monte Bondone
Casse Rurali Città di Trento
1° C.Rur. Moena
2° C.Rur. Rovereto
3° C.Rur. Predazzo e Ziano
24ª Ed 2005 – VAL DI FASSA
C. R. Val di Fassa e Agordino
1° C.Rur. Fassa e Agordino
2° C.Rur. di Fiemme
3° Cassa Centrale Casse Rurali Tr.
2ª Ed
1982 - Pinzolo
Cassa Rurale Di Pinzolo
1° C.Rur. Pinzolo
2° C.Rur. Cavalese
3° C.Rur. Folgaria
13ª Ed
1994 - Primiero
Cassa Rurale del Primiero
1° C.Rur. Rovereto
2° C.Rur. Moena
3° C.Rur. Predazzo e Ziano
25ª Ed 2006 – San Martino di Castrozza
C.Rur. Valli di Primiero e Vanoi
1° C.Rur. di Fiemme
2° C.Rur. Fassa e Agordino
3° Cassa Centrale Casse Rurali Tr.
3ª Ed
1983 - Pejo-Cogolo
Cassa Rurale di Pejo-Cogolo
1° C.Rur. Pinzolo
2° C.Rur. Folgaria
3° C.Rur. Cavalese
14ª Ed
1995 - Val di Sole
C.R. Centro Val di Sole - C.R. Pejo
1° C.Rur. Rovereto
2° C.Rur. Predazzo e Ziano
3° C.Rur. Arco
26ª Ed 2007 – FOLGARIA
Cassa Rurale di Folgaria
1° C.Rur. di Fiemme
2° Cassa Rurale di Trento
3° C.Rur. Fassa e Agordino
4ª Ed
1984 - Brentonico
Rovereto-Lizzana-Mori Brentonico
1° C.Rur. Predazzo e Ziano
2° C.Rur. Folgaria
3° C.Rur. Cavalese
15ª Ed
1996 - Pinzolo
Cassa Rurale di Pinzolo
1° C.Rur. Rovereto
2° C.Rur. Predazzo e Ziano
3° C.Rur. Moena
27ª Ed 2008 – VAL DI SOLE
Cassa Rurale Alta val di Sole
1° C.Rur. di Fiemme
2° Cassa Centrale Banca
3° C.Rur. Fassa e Agordino
5ª Ed
1985 - Folgaria
Cassa Rurale di Folgaria
1° C.Rur. Predazzo e Ziano
2° C.Rur. Folgaria
3° C.Rur. Cavalese
16ª Ed
1997 – Val di Fiemme
Cassa Rurale Alta Val di Fiemme
1° C.Rur. Alta Val di Fiemme
2° C.Rur. Rovereto
3° C.Rur. Moena
28ª Ed
2009 – pINZOLO MADONNA DI CAMPIGLIO
Cassa Rurale di Pinzolo
1° C.Rur. Alta Val di Fiemme
2° C.Rur. Fassa
3° Cassa Centrale Banca
6ª Ed
1986 - Predazzo e Ziano
Cassa Rurale di Predazzo e Ziano
1° C.Rur. Predazzo e Ziano
2° C.Rur. Cavalese
3° C.Rur. Rovereto
17ª Ed
1998 – Folgaria
Cassa Rurale di Folgaria
1° C.Rur. Alta Val di Fiemme
2° Cassa Centrale Casse Rurali Tr.
3° C.Rur. Rovereto
1987 - Altipiano della Paganella
C. Rur. Andalo e Molveno
1° C.Rur. Campitello
2° C.Rur. Rovereto
3° C.Rur. Folgaria
1999 – Altopiano della Paganella
C.Rur. Giudicarie Paganella
1° C.Rur. Alta Val di Fiemme
2° C.Rur. di Rovereto
3° C.Rur. di Moena
2010 – VAL DI FIEMME
C.Rur. Centro Fiemme Cavalese
e C.Rur di Fiemme
1° C.Rur. Fiemme
2° C.Rur. Rovereto
3° C.Rur. Val di Fassa e Agordino
7ª Ed
18ª Ed
29ª Ed
8ª Ed
1988 - Folgaria
Cassa Rurale di Folgaria
1° C.Rur. Predazzo e Ziano
2° C.Rur. Rovereto
3° C.Rur. Folgaria
19ª Ed
2000 – Val di Sole
C.Rur. Rabbi e Caldes
1° C.Rur. Alta Val di Fiemme
2° Cassa Centrale Casse Rurali Tr.
3° Federazione Trentina Cooperative
9ª Ed 1989 - Monte Bondone
Cassa Centrale delle Casse Rurali
Annullata
Non effettuata per mancanza di neve
20ª Ed
2001 – Monte Bondone
C.Rur. di Trento
1° C.Rur. Alta Val di Fiemme
2° Cassa Centrale Casse Rurali Tr.
3° C.Rur. di Trento
9ª Ed
1990 - Madonna di Campiglio
Cassa Centrale delle Casse Rurali
1° C.Rur. Moena
2° C.Rur. Campitello
3° C.Rur. Rovereto
21ª Ed
2002 – San Martino di Castrozza
C.Rur. Valle di Primiero e Vanoi
1° C.Rur. di Rovereto
2° C.Rur. di Moena
3° C.Rur. Alta Val di Fiemme
10ª Ed
1991 - Moena
Cassa Rurale di Moena
1° C.Rur. Rovereto
2° C.Rur. Campitello
3° C.Rur. Predazzo
22ª Ed
2003 – Val di Fiemme
Casse Rurali Val di Fiemme
1° C.Rur. Fassa e Agordino
2° C.Rur. Alta Val di Fiemme
3° C.Rur. Rovereto
11ª Ed
1992 - Cavalese
Cassa Rurale Centro Val di Fiemme
1° C.Rur. Predazzo e Ziano
2° C.Rur. Rovereto
3° C.Rur. Moena
23ª Ed 2004 – Altopiano della Paganella
C. R. Giudicarie Valsabbia Paganella
1° C.Rur. Fassa e Agordino
2° C.Rur. di Fiemme
3° Cassa Centrale Casse Rurali Tr.
30ª Ed 2011 – altopiano della paganella
Cassa Centrale Banca
Federazione Treentina della Cooperazione
Phoenix I.B.
Informatica Bancaria Trentina
1° C.Rur. Rovereto
2° C.Rur. Fiemme
3° C. Rur. Fassa e Agordino
31ª Ed
2012 – San Martino di Castrozza
C.Rur. Valli di Primiero e Vanoi
1° C.Rur. Fiemme
2° Cassa Centrale Banca
3° C.Rur. Val di Fassa e Agordino
32ª ed
2013 - Madonna di Campiglio
C.Rur. Adamello - Barenta
1° Cassa Centrale Banca
2° C.Rur. di Trento
3° C.Rur. Val di Fassa e Agordino
33ª ed
2014 - ANDALO
C.Rur. Lavis-Valle di Cembra
1° C.Rur. Val di Fassa e Agordino
2° Cassa Centrale Banca
3° C.Rur. di Trento
ValdiFassaeAgordino
il design
ti spaventa?
Se l’idea di arredare casa ti mette un po’ paura, se far quadrare la voglia di design e il budget di
spesa ti mette il panico, se ti spaventa l’idea di essere abbandonato dopo i tuoi acquisti... allora
entra in mobiltre... scoprirai un design che ti mette a tuo agio, prezzi che non spaventano e non
ti obbligano a rinunce, la sicurezza dei nostri servizi di consulenza, progettazione e un’assistenza
garantita anche per il futuro.
mobiltre: la casa che hai in mente senza spendere di più, senza accontentarsi di meno.
il buon design senza costi da paura
Rivalta (vr) - via don cesare scala 59 // Bussolengo (vr) - via verona 20/22 - www.mobiltre.net
arena_310.1x169.3.indd 1
seguici anche su
31/08/11 16.20
.las
www
va . c
porti
om •
Beco
La
me a
Spor
t i va f
po
@las
r t i va
Pr i m
Spitfire
an
twitt
us H
oody
Starlet
Author
Документ
Category
Без категории
Views
0
File Size
11 249 Кб
Tags
1/--pages
Пожаловаться на содержимое документа