close

Enter

Log in using OpenID

DEI PROFESSIONISTI NELL`AGIRE QUOTIDIANO. 25 febbraio 2015

embedDownload
Responsabile scientifico
Roberto Scassa
Comitato scientifico
Michele Cutrì
Francesco Nisii
Giovanni Russo
Segreteria organizzativa
Michele Cutrì
In questi ultimi anni si sta assistendo ad
un rapido processo di cambiamento
delle
professioni
sanitarie
con
conseguente evoluzione del concetto di
responsabilità in capo ai professionisti
stessi.
Il Convegno si propone di
analizzare, a partire da ambiti specifici
considerati attraverso il contributo dei
diversi attori coinvolti, i problemi
connessi alla quotidianità dell'agire, al
fine di fornire spunti di riflessione e
"possibilità di azione responsabile”.
LA RESPONSABILITA’ DEI
PROFESSIONISTI
NELL’AGIRE QUOTIDIANO.
Francesco Paolo Celesia
Giovanni Russo
ISCRIZIONI
Il convegno è gratuito, aperto a tutte le
professioni ECM e non ECM.
Sono stati accreditati 200 posti.
Per iscriversi telefonare a:
Paolo Celesia 339 3498973
Giovanni Russo 338 9727394
Michele Cutrì 333 6546485
I crediti ECM saranno assegnati
ai primi 200 iscritti.
OBIETTIVI
·
·
Analizzare, nell'ottica della
responsabilità, alcuni problemi
incontrati nella pratica dai diversi
professionisti.
Favorire
diverse
coinvolte
presa in
assistita
l’integrazione delle
figure
professionali
a diverso titolo nella
carico della persona
25 febbraio 2015
Aula Magna “Dogliotti”
Città della Salute e della Scienza
di Torino
ORARIO
8,30 – 17
METODOLOGIA
A partire dalle criticità incontrate
quotidianamente da alcuni operatori
che lavorano in sanità, si sono formulati
quesiti poi sottoposti ad esperti in
materia
4 crediti ECM
PROGRAMMA
8,30- 9,00 Iscrizione partecipanti
9,00 - 9,40 Saluto autorità – R. Scassa – G.
Zanetta – A. Bossola - S. Falco – M.
Paleologo
Modera: Michele Cutri
9.40 - 10,10 Competenze e responsabilità
del TSRM nelle attività di radiodiagnostica
complementare.
14,00 -14,20 La garanzia istituzionale
della presenza del servizio sociale
ospedaliero; l'assistente sociale ed il
ruolo di advocacy.
RELATORI
o
Alessandro BEUX
Presidente nazionale FNCTSRM
o
Barbara CHIAPUSSO
Vice Presidente Collegio IP.AS.VI.
Torino
Michele CUTRI’
Coordinatore UIL FPL Città della
Salute e della Scienza di Torino
Carla FASSON
Presidente nazionale ANTEL
Umberto FIANDRA
Dirigente S.C .QRMA Città della
Salute e della Scienza di Torino
Fabrizio MELIGA
Direttore S.C. Rischio Occupazionale
Città della Salute e della Scienza di
Torino
Silvia MURDOCCA
Coordinatore del servizio sociale
Città della Salute e della Scienza
di Torino
Massimo OCCHIENA
Avvocato - Professore di diritto
amministrativo nell’Università Luigi
Bocconi
Beatrice RINAUDO
Avvocato
Monica ROLFO
Coordinatore Infermieristico
Emanuele Davide RUFFINO
Economista Sanitario
Roberto SCASSA
Segretario Generale UIL FPL Torino
Piemonte
Paola SERAFINI
Coordinatore Corso di Laurea in
Ostetricia Università degli Studi di
Torino
S. MURDOCCA
14,20- 14,40 La responsabilità degli
infermieri dinanzi la Corte dei conti:
nuova tendenza per un grande
problema.
o
M. OCCHIENA
o
14,40- 15,00 L’infermiere pediatrico
che assiste l’adulto: il parere del legale.
o
o
A. BEUX
10,10 10,40 Attribuzione o delega da parte
dell’infermiere delle attività all’OSS. Ambiti
di responsabilità correlati.
B. CHIAPUSSO
B. RINAUDO
o
10,40- 11,10 Errore pre-analitico: quale
responsabilità?
15,00 - 15,20 Il ruolo del coordinatore
infermieristico nelle organizzazioni
complesse: la crisi come sfida.
C. FASSON
M.ROLFO
o
11,10 -11,40 Documentazione sanitaria
integrata: opportunità o vincolo?
15,20- 15,40 Inquadramento delle
competenze e delle responsabilità
dell'ostetrica.
U. FIANDRA
11,40 -12,10
Anche i professionisti
invecchiano… il punto di vista del medico
del lavoro .
F. MELIGA
12,10- 12,40 DISCUSSIONE con i relatori
Modera : E. RUFFINO
P.SERAFINI
15,40- 16,00 Discussione con i relatori
Modera : E. RUFFINO
16,00- 16,20 Conclusioni
o
o
o
R. SCASSA
16,20 - 17,00 Valutazione ECM
o
M. CUTRI
12,40- 14,00 PAUSA PRANZO
o
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
193 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content