close

Enter

Log in using OpenID

C5 Francia determina a contrarre

embedDownload
Programma Operativo Regionale CCI-2007 IT051PO001 FSE
I.P.S.A.R. “LE STREGHE”
Sede Centrale, Presidenza, Uff. di Segreteria: Via S. Colomba 52/A - 82100 Benevento
 0824-363486 Fax 0824-363487
Succursale: Via S. Colomba, 50 - 0824-362579 0824-361657 Fax 0824-362572
Codice meccanografico: BNRH030005 – Cod. fiscale: 92018460623
Sede Associata: I.P.S.A.R. “CASA CIRCONDARIALE” Codice meccanografico BNRH030016
Web www.ipsarlestreghe.gov.it e-mail: [email protected]: [email protected]
PROGRAMMAZIONE FONDI STRUTTURALI 2007-2013
Obiettivo C “Migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani”
Azione C5 “Tirocini e stage in Italia e nei Paesi Europei”
Bando 11547bis del 08/11/2013 (rif. C-5-FSEPAC_POR_CAMPANIA-2013-75)
Titolo progetto: Française pour l'emploi
Prot. n. 1451 /C26
Benevento, 25/02/2015
All’Albo dell’Istituto
Al sito Internet: www.ipsarlestreghe.gov.it
DETERMINA A CONTRARRE
Il Dirigente Scolastico
VISTO
VISTA
VISTO
VISTA
VISTO
VISTO
VISTO
VISTO
VISTO
VISTE
VISTA
il R.D 18 novembre 1923, n. 2440, concernente l’amministrazione del Patrimonio e la Contabilità Generale
dello Stato ed il relativo regolamento approvato con R.D. 23 maggio 1924, n. 827 e ss.mm.ii. ;
la legge 7 agosto 1990, n. 241 “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di
accesso ai documenti amministrativi” e ss.mm.ii.;
il Decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, concernente il Regolamento recante norme
in materia di autonomia delle Istituzioni Scolastiche, ai sensi della legge 15 marzo 1997, n. 59 ;
la legge 15 marzo 1997 n. 59, concernente “Delega al Governo per il conferimento di funzioni e compiti alle
regioni ed enti locali, per la riforma della Pubblica Amministrazione e per la semplificazione
amministrativa";
il Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 recante “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle
dipendenze della Amministrazioni Pubbliche” e ss.mm.ii. ;
il D. Lgs 163/2006 “Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture”;
il Regolamento di esecuzione del Codice dei Contratti Pubblici (D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207);
il Decreto Interministeriale 1 febbraio 2001 n. 44, concernente “Regolamento concernente le Istruzioni
generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche";
i seguenti Regolamenti (CE) n. 539/2010 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 16 giugno 2010 che
modifica il regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio recante disposizioni generali sul Fondo Europeo
di Sviluppo Regionale, sul Fondo Sociale Europeo e sul Fondo di Coesione, per quanto riguarda la
semplificazione di taluni requisiti e talune disposizioni relative alla gestione finanziaria; n. 1080/2006 del
1080/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio del 5 luglio 2006 relativo al Fondo Europeo di Sviluppo
Regionale; n. 1081/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente il Fondo Sociale Europeo; n.
1083/2006 del Consiglio dell’11 luglio 2006 recante disposizioni generali sul Fondo Europeo di Sviluppo
Regionale, sul Fondo Sociale Europeo e sul Fondo di Coesione; n. 1828/2006 dell’8 dicembre 2006 della
Commissione che stabilisce modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio
recante disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo e sul
Fondo di coesione;
Le “Disposizioni e Istruzioni per l’attuazione delle Iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali Europei
2007/2013”;
la Circolare del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali del 2 novembre 2010, n. 2
“Tipologia dei soggetti promotori, ammissibilità delle spese e massimali di costo per le attività rendicontate
1
L’attività oggetto del presente Bando, rientra nel Piano Integrato di Istituto Annualità 2014/2015, ed è cofinanziata dal Fondo
Sociale Europeo nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Competenze per lo Sviluppo”2007-2013 a titolarità del
Ministero dell'Istruzione, della Università e della Ricerca - Dipartimento per la Programmazione – Direzione Generale per gli
Affari Internazionali Uff. IV.
a costi reali cofinanziate dal Fondo Sociale Europeo 2007/2013 nell’ambito dei Programmi Operativi
Nazionali”;
VISTO
il VADEMECUM per l’ammissibilità della spesa al FSE PON 2007/2013;
VISTA
la Nota Ministeriale Prot.n. AOODGEFID 9863 del 19/11/2014, che rappresenta per le istituzioni scolastiche
attuatrici la formale autorizzazione all’avvio delle attività previste dal precedente Piano Straordinario
2013/2014 – Bando 11547bis del 08/11/2013 (rif. C-5-FSEPAC_POR_CAMPANIA-2013-75);
VISTA
la delibera del Collegio dei Docenti n. 38 del 10/12/2014 e la delibera n. 26 del Consiglio di Istituto del
09.12.2014;
RILEVATA
l’esigenza di indire, in relazione all’importo finanziario, la procedura per l’acquisizione del servizio
(ex art. 125 del D.Lgs 16 aprile 2006, n. 163 e ss.mm.ii.)
DECRETA
Art. 1
Le premesse fanno parte integrante e sostanziale del presente provvedimento.
Art. 2
Si delibera l’avvio delle procedure di acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario, ai sensi degli artt. 20 e 27
del D.Lgs 163/2006 per la realizzazione dello stage in azienda all’estero con finanziamento POR FSE 2007-20134
obiettivo C5, così come previsto dal progetto approvato e citato nelle premesse.
A seguito di indagini di mercato saranno consultati almeno 5 operatori economici risultati idonei alla realizzazione del
servizio.
Art. 3
L’impegno di spesa di cui all’art. 2 è di € 57.200,00 (lordo) per le spese relative allo stage all’estero, omnicomprensivo
di tasse nazionali ed internazionali e di qualunque altro onere e servizi annessi e connessi (viaggio, vitto, alloggio,
corso propedeutico di 10 ore, certificazione EUROPASS, visite guidate ed escursioni, ecc.), come appresso specificato:
LOTTO: Française pour l'emploi
Area Formativa: 1 Tutor Aziendale ( 30 euro x 120 ore )
Area Formativa: Formazione propedeutica allo stage 1 Tutor Aziendale ( 30 euro x 10 ore )
Supporto Aggiuntivo: 3 Tutor Aziendali (30 euro x 120 ore ) x n.3
Soggiorno per tre settimane (Vitto, viaggio, alloggio e trasferimenti stage per n. 15 allievi e n. 2
tutor accompagnatori
TOTALE A BASE DI GARA a lordo di IVA e spese area organizzativa-gestionale
€ 3.600,00
€ 300,00
€ 10.800,00
€ 42.500,00
€ 57.200,00
Art. 4
Il servizio richiesto dovrà essere realizzato entro i termini previsti dalla lettera di invito e dal capitolato tecnico.
Art. 5
Il criterio di scelta del contraente è quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 83 del D.Lgs
163/2006 e successive modifiche e integrazioni, secondo i criteri stabiliti nella lettera di invito.
Art. 6
Ai sensi degli artt. 20 e 27 e dell’art. 10 del D.Lgs 163/2006 e dell’art. 5 della legge 241 del 7 agosto 1990 Responsabile
del Procedimento è il Dirigente Scolastico prof. Luigi Mottola.
Art. 7
La procedura, il capitolato tecnico e tutte le informazioni utili saranno forniti agli Operatori Economici nella
manifestazione d’interesse e nella lettera di invito.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Luigi Mottola
Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art. 3 comma 2 del D.Lgs. n. 39/1993
2
L’attività oggetto del presente Bando, rientra nel Piano Integrato di Istituto Annualità 2014/2015, ed è cofinanziata dal Fondo
Sociale Europeo nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Competenze per lo Sviluppo”2007-2013 a titolarità del
Ministero dell'Istruzione, della Università e della Ricerca - Dipartimento per la Programmazione – Direzione Generale per gli
Affari Internazionali Uff. IV.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
4
File Size
579 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content