close

Enter

Log in using OpenID

Circolare Studio Prassi 15013

embedDownload
Circolare nr. 13 del 12/03/2015
Oggetto: Reverse charge – estensione del meccanismo alle cessioni di bancali in legno usati (pallet). Gentile Cliente,
la legge n. 190 del 23.1.2014 (Legge di stabilità per l’anno 2015) ha previsto dal 1° gennaio 2015 nuove ipotesi di emissione della fattura con il regime del reverse charge, come meglio precisato in precedenti circolari. La presente circolare intende soffermarsi in particolare sulla modifica dell’art. 74, comma 7, del D.P.R. 633/1972, nel quale è stata inserita la fattispecie dei “bancali in legno (pallet) recuperati ai cicli di utilizzo successivi al primo”.
Alla luce della modifica introdotta, dal 1° gennaio 2015, sarà necessario fatturare in reverse charge le cessioni di bancali in legno usati effettuate in Italia e realizzate da soggetti passivi iva nei confronti di soggetti passivi iva italiani. In fattura andrà indicato l’art. 74, comma 7, DPR 633/1972 con l’ulteriore precisazione “inversione contabile”.
Non si applica, invece, il regime del reverse charge per i bancali che, ricevuti con l’acquisto di merce, sono oggetto di cessione per smaltimento a imprese che si occupano del riciclo.
Né si applica il reverse charge nel caso di cessione del bancale unitamente alla merce su di esso trasportata, in quanto trattasi di cessione accessoria rispetto alla vendita principale di merce.
Responsabili della corretta fatturazione sono entrambe le parti, cendente e cessionario. L’eventuale irregolarità nella fatturazione è sanzionabile come di seguito:
‐ sanzione del 3% dell’imposta iva esposta erroneamente in fattura;
‐ sanzione dal 100% al 200% dell’iva non assolta, nel caso invece fosse applicato erroneamente il regime del reverse charge. DESCRIZIONE DELL’OPERAZIONE
SI APPLICA IL
REVERSE CHARGE?
Cessione di bancali in legno usati fra soggetti iva
italiani
Cessione di bancali in legno nuovi o usati con
controparte non italiana
Cessione di bancali usati unitamente alla merce
(bancale accessorio rispetto alla vendita di merce)
Cessione di bancali che, ricevuti con l’acquisto di
merce, sono ceduti a imprese che si occupano del
riciclo per lo smaltimento
Cessione di bancali non di legno
SI
NO
NO
NO
NO
Lo Studio rimane a vostra disposizione per ogni informazione al riguardo. Cordiali Saluti. Studio Prassi
Pagina 1 di 1
PRASSI S.R.L.
Viale Europa n. 72 36075 Montecchio Maggiore (VI) - Tel. 0444 706611 Fax 0444 706601 - e-mail: [email protected]
Via Cadorna, 18 36071 Arzignano (VI) - Tel. 0444 706611 Fax 0444 706601
Località Ponte D’Oro 8/E 36015 Schio (VI) - Tel. 0445 512141 Fax 0445 512142 - e-mail: [email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
118 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content