close

Enter

Log in using OpenID

Comitato Regionale Puglia

embedDownload
 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO
LEGA NAZIONALE DILETTANTI
COMITATO REGIONALE PUGLIA
VIA Nicola Pende, 23 - 70124 BARI TEL. 080/5699011 - FAX 080/5648960 - NUMERO VERDE 800 445052
SERVIZIO PRONTO A.I.A. 336/823713 - SITO INTERNET : www.lnd.it - www.figcpuglia.it
Stagione Sportiva 2014/2015
Comunicato Ufficiale N° 64 del 9 Aprile 2015
COMUNICAZIONI MESSAGGIO DI RINGRAZIAMENTO DEL PRESIDENTE DEL COMITATO REGIONALE
PER I MESSAGGI AUGURALI RICEVUTI IN OCCASIONE DELLE FESTIVITÀ DI PASQUA
A TUTTE LE SOCIETÀ
AI SIGG. DIRIGENTI, ARBITRI
TECNICI E TESSERATI TUTTI
Le Festività Pasquali rappresentano una gradita occasione per ricevere auguri ed attestati di stima che
a me fa sempre piacere ricambiare di cuore. Anche quest’anno ho ricevuto una grande quantità di
testimonianze di affetto che mi hanno riempito il cuore, a dimostrazione della solidità di rapporti che lega i
membri della nostra estesa famiglia.
Per esprimere la mia profonda gratitudine nei confronti di quanti hanno rivolto un gentile e gradito
messaggio di buon auspicio nei miei confronti, affido a queste righe un sentito ringraziamento per l'enorme
affetto dimostratomi.
Nel ricambiare dunque i Vostri numerosi auguri ed attestati di stima ricevuti nei giorni scorsi, intendo
rivolgerVi ancora una volta l’augurio per un finale di stagione all’insegna del rispetto delle regole, del fair play
e del sano agonismo sportivo confermando il mio impegno per la salvaguardia di questi valori e delle esigenze
di tutto il calcio dilettantistico pugliese.
Vito Tisci
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 2 di 33
1. COMUNICAZIONI F.I.G.C.
1.1. AFFILIAZIONI
Si informa che il Presidente Federale, ha accettato la seguente domanda di ammissione alla
F.I.G.C.
denominazione sociale
matricola
comune di residenza
A.S.D. DREAM FOGGIA
942436
Foggia
Il timbro che verrà utilizzato dalla società dovrà riportare esattamente la denominazione sociale ed
il comune di residenza sopra indicato
1.2. (STRALCIO COMUNICATO UFFICIALE N. 191/A DEL 26 MARZO 2015)
Il Consiglio Federale
-
ritenuto opportuno modificare l’art. 51 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C.;
-
visto l’art. 27 dello Statuto Federale;
delibera
di approvare la modifica dell’art. 51, delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C. secondo il
testo allegato sub A).
All. A)
Art. 51
Formazione delle classifiche
1. I Campionati sono disputati con gare di andata e ritorno.
2. La classifica è stabilita per punteggio, con attribuzione di tre punti per la gara vinta, di un punto
per la gara pareggiata. Per la gara perduta non vengono attribuiti punti.
3. Al termine di ogni Campionato, in caso di parità di punteggio tra due squadre, il titolo sportivo in
competizione è assegnato mediante spareggio da effettuarsi sulla base di una unica gara in campo
neutro, con eventuali tempi supplementari e calci di rigore con le modalità stabilite dalla regola 7
delle “Regole del Giuoco” e “Decisioni Ufficiali ".
Nelle competizioni della Lega Nazionale Professionisti, salvo deroghe disposte dalla Lega stessa
per specifiche esigenze di calendario, lo spareggio deve essere disputato, previo sorteggio della
squadra ospitante per prima, con gare di andata e ritorno sui rispettivi campi. In tale caso, si
applicano le seguenti regole: si aggiudica lo spareggio la squadra che ha realizzato, nelle due
partite, il maggior numero di reti o, a parità di reti, il maggior numero di reti in trasferta. In caso di
parità anche delle reti in trasferta, si disputano due tempi supplementari di 15 minuti ciascuno, nel
corso dei quali le reti segnate in trasferta hanno valore doppio. Se nessuna rete viene segnata nel
corso dei tempi supplementari, si eseguono i calci di rigore con le modalità stabilite dalla suddetta
regola 7.
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 3 di 33
4. a) In caso di parità di punteggio fra tre o più squadre al termine di ogni Campionato si procede
preliminarmente alla compilazione di una graduatoria (c.d. "classifica avulsa") fra le squadre
interessate tenendo conto nell'ordine:
- dei punti conseguiti negli incontri diretti;
- a parità di punti, della differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri.
4. b) Qualora vi sia in competizione un unico titolo sportivo, esso è disputato mediante gara (di
andata e ritorno, per la Lega Nazionale Professionisti) di spareggio tra le due squadre meglio
classificate, se si tratta di titolo di vincente di campionato o di girone, ovvero di titolo di promozione
o di qualificazione; o mediante gara (di andata e ritorno, per la Lega Nazionale Professionisti) di
spareggio tra le squadre peggio classificate se si tratta di retrocessione.
4. c) Qualora vi siano in competizione più titoli sportivi, essi sono assegnati direttamente in base
alla graduatoria risultante dalla “classifica avulsa”, salvo l’ultimo titolo disponibile, che è disputato,
mediante gara (di andata e ritorno, per la Lega Nazionale Professionisti) di spareggio, tra le due
squadre che seguono immediatamente nella stessa “classifica avulsa”.
4. d) per quanto concerne il Campionato di Serie A, qualora vi siano in competizione più titoli
sportivi, diversi fra loro, di ammissione alle competizioni UEFA (quelli specificati al successivo
Comma 6), fermo restando il principio enunciato sub c), l’ultimo titolo disponibile di ogni tipo
diverso in competizione deve essere assegnato mediante uno spareggio fra due squadre,
individuate in base alla “classifica avulsa”.
5. Nel caso in cui due o più squadre interessate permangano in parità anche nella "classifica
avulsa", e ai soli fini della compilazione della relativa graduatoria, si tiene conto, nell'ordine:
- della differenza fra reti segnate e subite negli incontri diretti fra le squadre interessate;
- della differenza fra reti segnate e subite nell'intero Campionato;
- del maggior numero di reti segnate nell'intero Campionato; - del sorteggio.
6. Nei Campionati della Lega Nazionale Dilettanti, fermo restando quanto previsto al comma
8 per i Campionati Nazionali della Divisione Calcio a Cinque, al termine di ogni Campionato,
in caso di parità di punteggio tra due squadre nel medesimo campionato, il titolo sportivo in
competizione è assegnato mediante spareggio da effettuarsi sulla base di una unica gara in
campo neutro, con eventuali tempi supplementari e calci di rigore con le modalità stabilite
dalla regola 7 delle “Regole del Giuoco” e “Decisioni Ufficiali ". In caso di parità di
punteggio fra tre o più squadre al termine di ogni Campionato si procede preliminarmente
alla compilazione di una graduatoria (c.d. "classifica avulsa") fra le squadre interessate
tenendo conto nell'ordine:
- dei punti conseguiti negli incontri diretti;
- a parità di punti, della differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri;
- della differenza fra reti segnate e subite negli incontri diretti fra le squadre interessate;
- della differenza fra reti segnate e subite nell'intero Campionato;
- del maggior numero di reti segnate nell'intero Campionato;
- del sorteggio.
Allo stesso modo si procede alla determinazione della squadra che retrocede direttamente.
Al solo fine di individuare le squadre che hanno titolo a partecipare ai play-off e ai play-out
dei Campionati dilettantistici, in caso di parità di punteggio fra due o più squadre al termine
dei Campionati di competenza si procede alla compilazione di una graduatoria (c.d.
“classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto, nell’ordine:
a) dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;
b) della differenza fra reti segnate e subite nei medesimi incontri;
c) della differenza fra reti segnate e subite nell’intero Campionato;
d) del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 4 di 33
e) del sorteggio.
7. Per quanto concerne il Campionato di Serie A, devono essere assegnati tramite spareggio in
caso di parità in classifica, oltre ai titoli di vittoria e di permanenza nel Campionato, tutti i titoli
sportivi di ammissione alle competizioni UEFA: Champions League, Coppa UEFA, Europa League.
Se la partecipazione alle suddette competizioni è subordinata a turni preliminari o avviene in turni
successivi secondo il piazzamento delle squadre nella classifica del Campionato nazionale, anche
tali posizioni devono essere decise, in caso di parità, mediante spareggio di cui al comma 3.
8. Nei Campionati Nazionali della Divisione Calcio a Cinque, per la formazione delle classifiche
finali di girone della stagione regolare, in caso di parità di punteggio tra due o più squadre, si
procede alla compilazione di una graduatoria fra le squadre interessate, tenendo conto nell’ordine:
- dei punti conseguiti negli incontri diretti
- a parità di punti, della differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri;
- della differenza fra le reti segnate e subite negli incontri diretti fra le squadre interessate;
- della differenza fra reti segnate e subite nell’intero Campionato;
- nel maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;
- del minor numero di reti subite nell’intero Campionato;
- del maggior numero di vittorie realizzate nell’intero Campionato;
- del minor numero di sconfitte subite nell’intero Campionato;
- del maggior numero di vittorie esterne nell’intero Campionato;
- del minor numero di sconfitte interne nell’intero Campionato;
- del sorteggio.
1.3. (STRALCIO COMUNICATO UFFICIALE N. 192/A DEL 26 MARZO 2015)
Il Consiglio Federale
-
Viste le modifiche all’ art. 31 del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti proposte
dalla medesima Lega;
-
visto l’ art. 27 dello Statuto Federale;
delibera
di approvare le modifiche all’ art. 31 del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti secondo il
testo allegato sub A).
ALL. A)
REGOLAMENTO L.N.D.
Art. 31
I campi di giuoco
1. Per lo svolgimento delle gare ufficiali è richiesto un impianto di giuoco, appositamente
omologato – relativamente a quelli non in erba artificiale - dal Fiduciario per i Campi Sportivi,
competente per ciascuno dei Comitati, delle Divisioni e dei Dipartimenti. Il Fiduciario è nominato, a
seconda delle competenze, dal Presidente della Lega Nazionale Dilettanti e dai Presidenti dei
Comitati e delle Divisioni. Il Fiduciario per i Campi Sportivi può avvalersi della collaborazione di
uno o più Vice Fiduciari, nominati a seconda delle competenze dal Presidente della Lega
Nazionale Dilettanti e dai Presidenti dei Comitati e delle Divisioni. Il Fiduciario e gli eventuali Vice
Fiduciari durano in carica per due Stagioni Sportive, salvo revoca della rispettiva nomina.
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 5 di 33
2. La competenza dell’omologazione dei campi di giuoco in erba artificiale è demandata
esclusivamente alla “Commissione Impianti Sportivi in Erba Artificiale della L.N.D.”
3. I Fiduciari ed i Vice Fiduciari, che omologano l’impianto ai soli fini sportivi, in conformità alle
previsioni contenute nel Regolamento del Giuoco del Calcio e nelle decisioni ufficiali della FIGC,
devono essere in possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio: Diploma di Istituto Tecnico
per Geometri, Diploma di Perito Industriale, Diploma di Perito Agrario, Laurea in Ingegneria Civile,
Laurea in Architettura, Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie. Possono essere altresì nominati
Fiduciari o Vice Fiduciari coloro che, seppur privi dei predetti titoli di studio, hanno ricoperto tale
incarico per almeno cinque stagioni sportive.
4. I campi da gioco, per essere omologati, devono essere conformi a quanto stabilito dalle “Regole
del Giuoco” e “Decisioni Ufficiali” e ai requisiti indicati dalle norme sull’ordinamento interno della
Lega Nazionale Dilettanti e del Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica.
A) Per l’attività organizzata dal Dipartimento Interregionale
- Campionato Nazionale Serie D
I campi di giuoco devono essere rispondenti alle norme di sicurezza stabilite dalla legge e ottenere
il visto rilasciato dalla Commissione Provinciale di vigilanza. Devono, inoltre, possedere le
caratteristiche e i requisiti previsti dal “Regolamento Impianti Sportivi”. Gli impianti di nuova
costruzione devono essere dotati di un campo avente dimensioni non inferiori a mt. 105 x 65. In
casi eccezionali, le misure dei campi possono essere ridotte fino a 100 mt. per la lunghezza e fino
a 60 mt. per la larghezza.
- Campionato Nazionale Juniores
a) Terreni di giuoco
Gli impianti di giuoco debbono essere dotati di un campo aventi dimensioni non inferiori a mt.
60x100. E’ ammessa una tolleranza non superiore al 4% sia per la larghezza che per la
lunghezza, delle misure minime regolamentari.
b) Spogliatoi
Gli spogliatoi debbono essere ubicati all'interno del recinto di giuoco e separati per ciascuna delle
due squadre e per l'arbitro. Debbono essere, in ogni caso, decorosi, convenientemente attrezzati
ed adeguatamente protetti.
c) Recinzioni
II recinto di giuoco deve essere obbligatoriamente protetto da una rete metallica di altezza non
inferiore a mt. 2,20 o da altro sistema idoneo. Tra le linee perimetrali del campo di giuoco ed il
pubblico, od ostacolo fisso (muri, pali, reti, fossati, alberi, ecc.) deve risultare una distanza minima
di mt. 1,50 (campo per destinazione).
B) Per l’attività organizzata dai Comitati Regionali e dai Comitati Provinciali Autonomi di Trento e
Bolzano:
a) Terreni di giuoco
- Campionato di Eccellenza: misure minime mt. 60x100. E’ ammessa una tolleranza non superiore
al 4%, sia per la larghezza che per la lunghezza, delle misure minime regolamentari.
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 6 di 33
- Campionato di Promozione: misure minime mt. 60x100. E’ ammessa una tolleranza non
superiore al 4%, sia per la larghezza che per la lunghezza, delle misure minime regolamentari. Per
motivi di carattere eccezionale adeguatamente motivati, sulla base di deroga concessa dal
Presidente della L.N.D. per la durata di una Stagione Sportiva, è consentita l’applicazione di una
tolleranza non superiore al 6%, sia per la larghezza che per la lunghezza, delle misure
regolamentari.
- Campionato di 1ª categoria misure minime mt. 50x100.
Per i terreni di giuoco delle squadre di 1ª categoria è ammessa una tolleranza non superiore al
4%, sia per la larghezza che per la lunghezza, delle misure regolamentari. Per motivi di carattere
eccezionale adeguatamente motivati, sulla base di deroga concessa dal Presidente della L.N.D.
per la durata di una Stagione Sportiva, è consentita l’applicazione di una tolleranza non superiore
al 6%, sia per la larghezza che per la lunghezza, delle misure regolamentari.
- Campionato di 2ª categoria – Campionato Regionale Juniores “Under 18”: misure minime mt.
50x100. Per i terreni di giuoco delle squadre di 2ª categoria e del Campionato Regionale Juniores
“Under 18” è ammessa una tolleranza non superiore al 6%, sia per la larghezza che per la
lunghezza, delle misure minime regolamentari.
- Campionato di 3ª categoria, 3ª categoria – “Under 21”, Juniores Provinciale “Under 18”, 3ª
categoria-“Under 18 e Attività Amatori: misure minime mt. 45x90.
E’ ammessa una tolleranza non superiore al 6%, sia per la larghezza che per la lunghezza, delle
misure minime regolamentari.
b) Spogliatoi
Gli spogliatoi devono essere ubicati all'interno del recinto di giuoco e separati per ciascuna delle
due squadre e per l'arbitro. Gli spogliatoi dei campi di giuoco delle squadre che partecipano ai
Campionati di Calcio Femminile, di 2ª categoria, di 3ª categoria, di 3ª categoria – “Under 21”,
Juniores – “Under 18”, di 3ª categoria – “Under 18”, ed all’Attività Amatori possono essere ubicati
anche all'esterno del recinto di giuoco. Gli spogliatoi devono essere, in ogni caso decorosi,
convenientemente attrezzati ed adeguatamente protetti.
c) Recinzioni
II recinto di giuoco deve essere obbligatoriamente protetto da una rete metallica di altezza non
inferiore a mt. 2,20 o da altro sistema idoneo. Tra le linee perimetrali del campo di giuoco ed il
pubblico, od ostacolo fisso (muri, pali, reti, fossati, alberi, ecc.) deve risultare una distanza minima
di mt. 1,50 (campo per destinazione).
C) Per l'attività svolta nell'ambito del Dipartimento Calcio Femminile:
a) Terreni di giuoco
- Campionati Nazionali: misure minime mt. 60x100. E’ ammessa una tolleranza non superiore al
4%, sia per la larghezza che per la lunghezza, delle misure regolamentari.
- Campionati Regionali: misure minime mt. 45x90. E’ ammessa una tolleranza non superiore al
6%, sia per la larghezza che per la lunghezza, delle misure regolamentari.
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 7 di 33
D) Per l’attività svolta nell'ambito della Divisione Calcio a Cinque:
a) Gli impianti
Gli impianti di giuoco devono essere dotati delle caratteristiche e dei requisiti previsti dal relativo
“Regolamento Impianti sportivi” ed essere comunque rispondenti alle norme di sicurezza stabilite
dalla Legge. La Divisione Calcio a Cinque può fissare annualmente le capienze minime degli
impianti. I rettangoli di giuoco devono essere piani, rigorosamente orizzontali con una pendenza
massima tollerata dello 0,5% nella direzione degli assi, rispondenti alle “Regole del Giuoco”.
b) Terreni di giuoco
I campi devono avere le dimensioni di seguito indicate:
Per le gare del Campionato Nazionale di Serie “A” non è consentito l’uso di manti erbosi, naturali o
sintetici, o di terra battuta. I campi devono essere coperti e avere le seguenti misure:
Lunghezza minima mt. 38, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 18, massima mt. 22;
E’ consentita la tolleranza del 3% delle misure minime.
Per le gare del Campionato Nazionale di Serie “A2” non è consentito l’uso di manti erbosi, naturali
o sintetici, o di terra battuta. I campi devono essere coperti e avere le seguenti misure:
Lunghezza minima mt. 36, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 18, massima mt. 22;
E’ consentita la tolleranza del 3% delle misure minime.
Per la sola stagione sportiva successiva alla disputa del Campionato Nazionale di Serie B, per le
Società promosse al Campionato Nazionale di Serie A2 è consentito disputare le gare ufficiali, con
esclusione delle gare di play-off e play-out, nel medesimo impianto il cui campo di giuoco in ogni
caso non potrà avere misure minime inferiori a
Lunghezza mt. 32;
Larghezza mt. 16;
Per le gare del Campionato Nazionale di Serie “B” non è consentito l’uso di manti erbosi, naturali o
sintetici, o di terra battuta. I campi devono essere coperti e avere le seguenti misure:
Campi al coperto
Lunghezza minima mt. 32, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 16, massima mt. 22.
E’ consentita la tolleranza del 3% della lunghezza.
Per le gare del Campionato Nazionale di Serie “A Femminile” non è consentito l’uso di manti
erbosi, naturali o sintetici, o di terra battuta. I campi devono essere coperti e avere le seguenti
misure:
Campi al coperto
Lunghezza minima mt. 30, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 16, massima mt. 22.
- Campionati Regionali e Provinciali:
Campi al coperto:
Lunghezza minima mt. 25, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 15 , massima mt. 22;
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 8 di 33
Campi scoperti:
Lunghezza minima mt. 25, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 15, massima mt. 22.
Per le gare del Campionato Nazionale Under 21 non è consentito l’uso di manti erbosi, naturali o
sintetici, o di terra battuta. I campi devono essere coperti e avere le misure previste dal
Regolamento Impianti Sportivi della Divisione Calcio a 5.
I Comitati possono disporre che le gare dei Campionati Regionali di Serie C1 si svolgano al
coperto fissando anche le misure minime dei campi di giuoco e che in tale ipotesi non sia
consentito l’uso di manti erbosi, naturali o sintetici, o di terra battuta.
c) Spogliatoi
Gli spogliatoi debbono essere ubicati all’interno del recinto di giuoco e separati per ciascuna delle
due squadre e per l’arbitro. Gli spogliatoi dei campi di giuoco delle squadre che partecipano ai
Campionati Regionali e Provinciali di Calcio a Cinque, possono essere ubicati anche all’esterno del
recinto di giuoco. Gli spogliatoi devono essere, in ogni caso, decorosi, convenientemente attrezzati
ed adeguatamente protetti.
d) Recinzioni
Il recinto di giuoco, quando obbligatorio, deve essere protetto da una rete metallica di altezza non
inferiore a mt. 2,20 o da altro sistema idoneo.
e) Campo per destinazione
Tra le linee perimetrali e il rettangolo di giuoco e un qualunque ostacolo, deve esserci uno spazio
piano e al medesimo livello, della larghezza m. 1,00, denominato “campo per destinazione”. Per le
Società che hanno l’obbligatorietà di giocare in campi coperti o che usufruiscono degli stessi, è
consentita la tolleranza di cm. 10.
5. Ogni modifica da apportare ai campi di giuoco dopo l’omologazione deve essere autorizzata dal
competente Comitato o Divisione o Dipartimento. Dopo la nuova omologazione, il relativo verbale
deve essere affisso nello spogliatoio dell'arbitro. In assenza di modifiche, le omologazioni devono
in ogni caso essere effettuate ogni quattro stagioni sportive.
6. Le porte, nelle gare ufficiali, devono essere munite di reti regolamentari.
7. Le società ospitanti sono tenute a mettere a disposizione degli assistenti all'arbitro le prescritte
bandierine di mt. 0,45 x 0,45 con asta della lunghezza di mt. 0,75.
8. Le società ospitanti sono tenute a dotare il terreno di giuoco di due panchine sulle quali devono
prendere posto, durante le gare, le persone ammesse in campo. Esse sono altresì tenute a
predisporre, per gli ufficiali di gara e per le squadre, materiale sanitario adeguato e mettere a
disposizione un numero di palloni efficienti, sufficiente per la disputa della gara.
9. E’ autorizzato lo svolgimento dell’attività ufficiale dilettantistica e giovanile di calcio su campi in
erba artificiale. Tutte le realizzazioni in erba artificiale – comprese eventualmente anche quelle per
l’attività di Calcio a Cinque – devono avere necessariamente la preventiva omologazione da parte
della Lega Nazionale Dilettanti.
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 9 di 33
1.4. (STRALCIO COMUNICATO UFFICIALE N. 202/A DEL 2 APRILE 2015)
Il Presidente Federale
- Ritenuta la necessità di integrare la composizione del Consiglio Direttivo del Settore tecnico;
- preso atto della designazione pervenuta dal Settore Giovanile e Scolastico;
- visto gli artt. 14 e 27 dello Statuto Federale;
- visto l’art. 3 del Regolamento del Settore Tecnico;
- d’intesa con il Presidente del Settore Tecnico, sentito il Presidente dell’AIAC;
delibera
di integrare la composizione del Consiglio Direttivo del Settore Tecnico con il sig. Vito Roberto
TISCI in rappresentanza del Settore Giovanile e Scolastico.
2. COMUNICAZIONI L.N.D.
2.1. (STRALCIO COMUNICATO UFFICIALE N. 217 DEL 2 APRILE 2015)
Si comunica che l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, con determinazione n.
16/2015 del 1° Aprile 2015, ha stabilito cheil periodo di applicazione del progetto Stadi “senza
barriere” per gli impianti individuati d’intesa con la Lega Nazionale Dilettanti e adottato con la
determinazione n. 28/2010, viene prorogato fino al 30 maggio 2016.
Per tale motivo, valgono le disposizioni emanate dalla Lega Nazionale Dilettanti con proprio
Comunicato Ufficiale n. 195 del 17 Giugno 2010, concernente il progetto Stadi “senza barriere”.
3. COMUNICAZIONI C.R.
3.1 COMUNICAZIONI SEGRETERIA
3.1.1. ISCRIZIONI CAMPIONATO FEMMINILE PRIMAVERA
Le Società possono, nel periodo compreso dall’8 al 22 aprile 2015, formalizzare l’iscrizione al
campionato FEMMINILE PRIMAVERA provvedendo secondo le modalità on-line alla compilazione
definitiva della richiesta di iscrizione .
Nel suddetto periodo sarà possibile inviare a mezzo fax 080/5648960 o consegnare presso gli
uffici del Comitato Regionale Puglia la documentazione firmata e correlata del pagamento.
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 10 di 33
3.1.2. ATTIVITÀ DELLE RAPPRESENTATIVE REGIONALI
TORNEO NAZIONALE DELLE REGIONI – 2015
Raduno di selezione della Rappresentativa Pugliese “Eccellenza.
In vista della formazione della Rappresentativa Regionale Pugliese che parteciperà al “TORNEO DELLE REGIONI”, i
sottoindicati calciatori nati dall’1 Gennaio 1996 in poi, sono convocati per Giovedì 16 Aprile 2015 alle ore 14.15 presso Centro
Sportivo “Area Virtus Ludi” S.P. 183 LOSETO-ADELFIA 1/G Bari (Ba) "campo in Erba Sintetica" a disposizione del
Commissario Tecnico Massimiliano TANGORRA , per
una gara di allenamento selettivo.
A.S.D. ASCOLI SATRIANO
U.S.D. Virtus Francavilla Calcio
U.S.D. Virtus Francavilla Calcio
A.S.D. SPORTING ALTAMURA
A.S.D. ATLETICO TRICASE
A.C.D. NARDO
A.C.D. NARDO
A.C.D. NARDO
A.C.D. NARDO
A.S.D. SPORTING PRO
A.S.D. SPORTING PRO
A.S.D.VIGOR TRANI Calcio
A.S.D.VIGOR TRANI Calcio
U.S.D. CITTA DI FASANO
A.S.D. ATLETICO MOLA
A.S.D. ATLETICO MOLA
A.S.D. ATLETICO MOLA
A.S.D. CANOSA
A.S.D. Unione Calcio Bisceglie
A.S.D. QUARTIERI UNITI BARI
A.S.D. Rinascita Rutiglianese
Mazzilli Giammarco
Nisi Gabriele Pio
Serafino Giovanni
Jeszenszky Adam Zoltan
Damico Alberto
Coccioli Valerio
Gigante Gabriele
Mancarella Jacopo
Mazzeo Lorenzo
Valentino Rocco
De Stradis Giovanni
Cannone Michele
Prechiazzi Matteo
Quaranta Gabriele
Acquaviva Pietro
Fieroni Davide
Palermo Daniele
Farid Ali
Amoroso Alessandro
Balenzano Donato
Carulli Leonardo A.
26/11/1996
07/07/1999
22/01/1996
30/08/1996
04/06/1996
28/10/1996
20/11/1996
08/05/1996
16/07/1996
10/09/1996
08/11/1997
23/04/1996
13/10/1996
20/10/1996
22/07/1997
30/10/1997
24/02/1997
27/03/1996
07/05/1997
04/11/1997
11/07/1996
SSDARL SUDEST di Casamassima
U.S. BITONTO
U.S. BITONTO
A.S.D. OSTUNI 1945
A.S.D. NOVOLI
A.S.D. NOVOLI
S.S.D. CASARANO CALCIO S.R.L.
S.S.D. CASARANO CALCIO S.R.L.
S.S.D. CASARANO CALCIO S.R.L.
S.S.D. CASARANO CALCIO S.R.L.
S.S.D CASARANO CALCIO S.R.L.
A.S.D. PRO ITALIA GALATINA
A.S.D. PRO ITALIA GALATINA
G.S.D. ATLETICO VIESTE
G.S.D. ATLETICO VIESTE
G.S.D. ATLETICO VIESTE
A.S.D FOOTBALL CLUB GRAVINA
F.C.D. VIRTUS BITRITTO
A.S.D. FORTIS ALTAMURA
A.S.D. FORTIS ALTAMURA
Faliero Marino
Giallonardo franceso
Triozzi Giuseppe
Parisi Aldo
Falcone Fabrizio
Fasiello Giordano
Zaninga Emanuele Gianna
Castri Alessio
Tarsilla Andrea
Manisi Diego
Luperto Danilo
Signore Stefano
Chirizzi Stafano
De Carlo Samuele
Rubino Angelo
Pafundi Vittorio
Ieva Michele
Fortunato Giuseppe
Tarullo Nicola
Valerio Fabrizio
21/07/1996
02/06/1996
11/03/1996
17/09/1996
04/04/1996
02/04/1996
21/09/1997
30/08/1997
23/07/1996
05/12/1997
18/07/1996
06/08/1997
30/05/1996
23/02/1996
03/10/1996
07/07/1998
04/03/1996
05/01/1997
19/06/1997
09/08/1997
Consigliere Responsabile Rappresentativa:
Commissario Tecnico:
Segretario Organizzativo Rappresentative:
Collaboratore Tecnico
Medico:
Fisioterapista:
Collaboratore:
Cosimo
Massimiliano
Giuseppe
Domenico
Alfredo
Alfonso
Raffaele
PILIEGO
TANGORRA
GIALLUISI
BIASI
SCARDICCHIO
CAMPOREALE
D’ADDARIO
Si precisa che la mancata adesione alla convocazione, senza giustificazioni e plausibili motivazioni, determina la possibilità di
deferimento agli Organi Disciplinari, nel rispetto dell’Art. 76 delle N.O.I.F.
I calciatori convocati dovranno presentarsi puntuali e muniti di indumenti personale di giuoco, documento di riconoscimento o
essera plastificata F.I.G.C. , nonchè copia certificato medico idoneità agonistica.
Si precisa che i calciatori sprovvisti della copia del certificato medico di idoneità all’attività agonistica, rilasciato dalle
strutture sanitarie competenti, non potranno partecipare al raduno selettivo.
Si ringraziano le Società per la collaborazione offerta e si porgono cordiali saluti.
N.B.Per qualsiasi comunicazione contattare il Segretario Organizzativo delle Rapp.ve Geom. Giuseppe GIALLUISI presso il C.R. Puglia
al seguente numero telefonico -080/5699018 -335-5284966 - e mail [email protected]
In caso di indisponibilità motivata dei calciatori convocati, le Società sono OBBLIGATE a darne immediata comunicazione a
mezzo fax a questo Comitato Regionale (fax 080-5648960).
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 11 di 33
Raduno di selezione della Rappresentativa Pugliese “ALLIEVI REGIONALI ”.
In vista della formazione della Rappresentativa Regionale Pugliese, che parteciperà al “TORNEO DELLE REGIONI” , i
sottoindicati calciatori nati dall’1-1-1998 al 31-12-1999 sono convocati per Martedì 14 Aprile 2015, alle ore 14,30 presso Stadio
Comunale – di Terlizzi (Ba) "campo in Erba Sintetica" a disposizione del Selezionatore Sig. Salvatore MAZZARANO,
per
una gara di allenamento selettivo.
A.P.D. Brasilea Barletta
DEL VECCHIO- MAGLIOLLA
S.S. Barletta Calcio S.R.L.
PERPIGNANO- DEL VINO
A.S.D. Athena Calcio Barletta
VALIDO- CAPUANO
POL. ANDRIENSIS A.S.D.
PIARULLI- PREZIOSA
A.S.D. Wonderful Bari S.Spirito
BRANDI
U.S. MEMORY TOMASI NICOLA
DE PERTO
ASD POL. SAVA
TALO’-PULIERI
A.S.D. LIBERTY CANOSA
BARNABA- DI MOLFETTA
Coordinatore S.G.:
Dirigente Accompagnatore:
Segretario Organizzativo Rappresentative:
Selezionatore:
Medico:
Fisioterapista:
Collaboratore:
98-98
98-98
98-98
99-99
99
99
99-99
98-99
S.S.D. Fidelis Andria 1928
AGON CLUB ALTAMURA
A.S.D. Calcio Ragazzi Valenzano
NEW FOOTBALL BARI
A.S.D. LEVANTE AZZURRO
ACD SALENTO FOOTBALL
A.S.D. Olimpia Sacro Cuore
A.S.D. MARGHERITA TERME
Antonello
Francesco
Giuseppe
Salvatore
Vincenzo
Luigi
Giuseppe
MONTERISI- DI COSMO
MASSARO
FERRI
ELIA
ZAMBETTI-SOMMA-CARELLA
Frassanito-Dimastrogiovanni
98-98
98
98
98
98-98-99
98-98
SANTERAMO- PETRONE- GALLO
98-98-98
PARADISO- RONZINO
99-99
QUARTO
CAMPOBASSO
GIALLUISI
MAZZARANO
GENCHI
FICARELLI
SCAMARCIA
Si precisa che la mancata adesione alla convocazione, senza giustificazioni e plausibili motivazioni, determina la possibilità di deferimento agli Organi Disciplinari,
nel rispetto dell’Art. 76 delle N.O.I.F.
I calciatori convocati dovranno presentarsi puntuali e muniti di indumenti personali di giuoco”parastinchi”, documento di riconoscimento o tessera plastificata
F.I.G.C. , nonchè copia certificato medico idoneità agonistica.
Si precisa che i calciatori sprovvisti della copia del certificato medico di idoneità all’attività agonistica, rilasciato dalle strutture sanitarie competenti, non
potranno partecipare al raduno selettivo.
Si ringraziano le Società per la collaborazione offerta e si porgono cordiali saluti.
N.B.Per qualsiasi comunicazione contattare il Segretario Organizzativo Rappresentative L.N.D. e S.G.e S. Geom. Giuseppe GIALLUISI al seguente numero telefonico 335/5284966 - e mail [email protected]
In caso di indisponibilità motivata dei calciatori convocati, le Società sono OBBLIGATE a darne immediata comunicazione a mezzo fax allo
scrivente al seguente numero: 080/5648960.
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 12 di 33
Raduno di selezione della Rappresentativa Pugliese “ALLIEVI REGIONALI ”.
In vista della formazione della Rappresentativa Regionale Pugliese, che parteciperà al “TORNEO DELLE REGIONI” , i
sottoindicati calciatori nati dall’1-1-1998 al 31-12-1999 sono convocati per Martedì 21 Aprile 2015, alle ore 14,15 presso Stadio
Comunale – di RUVO DI PUGLIA (Ba) "campo in Erba Sintetica" a disposizione del Selezionatore Sig. Salvatore MAZZARANO,
per una gara di allenamento selettivo.
A.S.D. MANFREDONIA CALCIO
DE FILIPPO- QUINTADAMO
FOGGIA CALCIO S.R.L
SCHIAVONE- FRANCIOSO
U.S.D. SAN SEVERO
D’INZEO- SCARANO
A.S.D. Accademia Calcio Lucera
ROTUNNO- FRANCHINO
A.S.D. COSMANO SPORT
CESARE- RUSSO
A.S.D. Gioventu Calcio Foggia
INSALATA- FIORE
A.S.D. SANT ONOFRIO CALCIO
HOXMA- RUBERTO
Coordinatore S.G.:
Dirigente Accompagnatore:
Segretario Organizzativo Rappresentative:
Selezionatore:
Medico:
Fisioterapista:
Collaboratore:
99-99
98-99
98-98
98-98
99-99
98-98
98-98
ORTANOVA CALCIO
POL.D. NUOVO GLOBO
U.S.D. Audace Cerignola
REAL S.GIOVANNI
POL. Gaetano Salvemini
A.S.D. Eagles San Severo
A.S.D. MICHELE SALVEMINI
Antonello
Francesco
Giuseppe
Salvatore
Vincenzo
Luigi
Giuseppe
PELITTI- DI LEO-RAFFAELE G.
DE MARCO- ANGIULLO
D’ERCOLE- TOTARO
DEL MASTRO-FANIA
TROTTA- D’ALBA- GRAVINESE
GALULLO- FALCO
TROIANO-GRAMAZIO
99-98-98
98-99
98-98
98-99
98-98-98
98-98
99-99
QUARTO
CAMPOBASSO
GIALLUISI
MAZZARANO
GENCHI
FICARELLI
SCAMARCIA
Si precisa che la mancata adesione alla convocazione, senza giustificazioni e plausibili motivazioni, determina la possibilità di deferimento agli Organi Disciplinari,
nel rispetto dell’Art. 76 delle N.O.I.F.
I calciatori convocati dovranno presentarsi puntuali e muniti di indumenti personali di giuoco”parastinchi”, documento di riconoscimento o tessera plastificata
F.I.G.C. , nonchè copia certificato medico idoneità agonistica.
Si precisa che i calciatori sprovvisti della copia del certificato medico di idoneità all’attività agonistica, rilasciato dalle strutture sanitarie competenti, non
potranno partecipare al raduno selettivo.
Si ringraziano le Società per la collaborazione offerta e si porgono cordiali saluti.
N.B.Per qualsiasi comunicazione contattare il Segretario Organizzativo Rappresentative L.N.D. e S.G.e S. Geom. Giuseppe GIALLUISI al seguente numero telefonico 335/5284966 - e mail [email protected]
In caso di indisponibilità motivata dei calciatori convocati, le Società sono OBBLIGATE a darne immediata comunicazione a mezzo fax allo
scrivente al seguente numero: 080/5648960.
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 13 di 33
Raduno di selezione della Rappresentativa Pugliese “GIOVANISSIMI REGIONALI”.
In vista della formazione della Rappresentativa Regionale Pugliese, che parteciperà al “TORNEO DELLE
REGIONI” , i sottoindicati calciatori nati dall’1-1-2000 al 31-12-2001 sono convocati per Mercoledì 15 Aprile 2015 alle
ore 14.30 presso STADIO SAN PIO “Strada Catino” – ENZITETO/SANTO SPIRITO di Bari (Ba) "campo in Erba Sintetica", a
disposizione del Selezionatore Sig. Nicola DI LISO , per una gara di allenamento selettivo.
A.S.D. AGON CLUB ALTAMURA A.S.D. AGON CLUB ALTAMURA A.S.D. DON UVA CALCIO 1971 A.S.D. DON UVA CALCIO 1971 ASD AREA VIRTUS LUDI BARI ASD AREA VIRTUS LUDI BARI ASD AREA VIRTUS LUDI BARI ASD NUOVA MOLFETTA 1983 ASD NUOVA MOLFETTA 1983 ASD RED BOYS MARTINA ASD RED BOYS MARTINA ASD SILVIUM GRAVINA ASD SILVIUM GRAVINA AUDACE MOLFETTA CALCIO AUDACE MOLFETTA CALCIO A.S.D. Corvino Academy Lecce A.S.D. Corvino Academy Lecce A.S.D. ESPERIA A.S.D. ESPERIA F.C. TARANTO 1927 RAGONE ALESSANDRO TAMBORRA MATTE MINERVINI ALESSANDRO SCARDIGNO FRANCESCO STANCARONE DAVIDE DE BARI MICHELE DI CORRADO PIERLUIGI MINERVINI GIOVANNI TRICERICO ALESSANDRO DE VITTORIO FRANCESCO PASSIATORE CLAUDIO MONTARULI MICHELE PIEMONTE MICHELE ANTONELLI SERGIO LAGRASTA RAFFAELE CENTONZE GIUSEPPE DE MARIA MASSIMO TROPIANO GIOVANNI LACIRIGNOLA MICHELE RUSSO ALESSANDRO 2000 2000 2000 2000 2000 2001 2000 2001 2000 2000 2000 2001 2001 2000 2000 2000 2000 2000 2000 2000 A.S.D. LEVANTE AZZURRO A.S.D. LEVANTE AZZURRO A.S.D. CALCIO PROMOTION A.S.D. CALCIO PROMOTION A.S.D. CALCIO PROMOTION A.S.D. CALCIO PROMOTION A.S.D. CALCIO PROMOTION SPORTING INSIEME SOGLIANO ASD.BS SOCCER TEAM FASANO UNIONE CALCIO BISCEGLIE UNIONE CALCIO BISCEGLIE A.S.D. Wonderful Bari S.Spirito A.S.D. Wonderful Bari S.Spirito A.S.D. NICK CALCIO BARI A.S.D. ATLETICO BARI I A.S.D. ATLETICO BARI A.S.D. ATLETICO BARI A.S.D. NEW Football Academy Bari A.S.D. New Football Academy Bari A.S.D. KIDS CLUB CONVERSANO DE MEO MICHELE MORENA CHERNET BRUNO GIOVANNI MATERA DAVIDE DE LEONARDIS GIUSEPPE PEPE NICOLA VICINO ANTONIO MASCIULLO PIERANTONIO AMMIRABILE LEONARDO CATALANO ALLESSANDRO MAENZA DAVIDE RICCO GIANLUCA GOLI DARIO LARASPADA CARRASSI MARCO PEZZUTO MATTIA SCARDIA ANDREA PAPARELLA CALABBRESE ZIVOLI GABRIELE 2000 2001 2001 2001 2000 2000 2000 2000 2000 2000 2000 2000 2001 2001 2000 2000 2000 2001 2001 2000 Coordinatore S.G.:
Dirigente Accompagnatore:
Segretario Organizzativo Rappresentative:
Selezionatore:
Medico:
Fisioterapista:
Collaboratore:
Antonello
Giuseppe
Giuseppe
Nicola
Ferdinando
Vito
Nicola
QUARTO
LOBELLO
GIALLUISI
DI LISO
AMENDOLA
SPAGNOLETTI
SASSANELLI
Si precisa che la mancata adesione alla convocazione, senza giustificazioni e plausibili motivazioni, determina la possibilità di deferimento agli
Organi Disciplinari, nel rispetto dell’Art. 76 delle N.O.I.F.
I calciatori convocati dovranno presentarsi puntuali e muniti di indumenti personali di giuoco”PARASTINCHI”, documento di riconoscimento o
essera plastificata F.I.G.C. , nonchè copia certificato medico idoneità agonistica.
Si precisa che i calciatori sprovvisti della copia del certificato medico di idoneità all’attività agonistica, rilasciato dalle strutture sanitarie
competenti, non potranno partecipare al raduno selettivo.
Si ringraziano le Società per la collaborazione offerta e si porgono cordiali saluti.
N.B.Per qualsiasi comunicazione contattare il Segretario Organizzativo Rappresentative L.N.D. e S.G.e S. Geom. Giuseppe GIALLUISI al seguente numero telefonico 335/5284966 - e mail [email protected]
In caso di indisponibilità motivata dei calciatori convocati, le Società sono OBBLIGATE a darne immediata comunicazione a mezzo fax allo
scrivente al seguente numero: 080/5648960.
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 14 di 33
SELEZIONE UNDER 15 CALCIO FEMMINILE
OGGETTO: Raduno di selezione della Rappresentativa Pugliese Under 15.
In vista della formazione della Rappresentativa Regionale Femminile Pugliese under 15 che parteciperà
al “TORNEO DELLE REGIONI” RAGGRUPPAMENTO MERIDIONALE che si terrà nei giorni 2-3 Maggio 2015 in
Calabria le sottoindicate calciatrici nate dal 1 Gennaio 2000 in poi, sono convocate per lunedì 20 APRILE 2015 alle
ore 15.00 presso il Centro Sportivo Andria Sport (Ex Arca) di Andria (Bt) "campo in Erba Sintetica" a disposizione
dei Tecnici Grazia CORIGLIANO e Stefano ARNONE, per un allenamento selettivo.
ASD SOCCER SAVA
LACAITA ALESSANDRA (00)
ASD AZZURRA TRANI
SIBILANO ALESSIA (00)
ASD RAG. SPRINT CRISP.
D'AMICO FEDERICA (01)
ASD CALCIOMANIA L. CALC
GILIBERTO SIMONA (00)
ASD REAL SANDOS
DE ASTIS ELVIRA ANNA (00)
PGS LUPIAE LECCE ASD
RUGGIO BENEDETTA (01)
ASD CITTA' DI BARLETTA
SCOMMEGNA SABRINA (00)
ASD VIRTUS C. ACQUAVIVA
BONAVOGLIA MARILA (02)
ASD BORGOVILLA CALCIO
ACSD ETRA EDUCARE IL V.
DINUNNO ALESSIA (01)
MENNEA DORIANA (00)
ASD REAL SAN GIORGIO
POL D M. PIETRA APRICENA
QUAZZICO FRANCESCA (01)
RACIOPPO SERENA (00)
ASD M. SPORT CERIGNOLA
RINALDI MIRIAM FRANC. (00)
DADDARIO CLAUDIA SILVIA
(01)
MORRA ROSSANA (02)
VALENTINO M. ROSARIA (02)
ASD PINK SPORT TIME
LOSITO FEDERICA (00)
RUSCITTO ROBERTA (01)
MORISCO MARTINA (01)
BITETTO MARIKA (00)
DI BARI MARTINA (02)
ASD RED MOON
PELLEGRINI AURORA (01)
DIMITA CRISSY (00)
DE MATTIA GIORGIA (01)
ASD APULIA TRANI
IORIO GIULIA (00)
SGARAMELLA ISABEL (00)
ASD FUTSAL CLUB CAPURSO
GS APOCALISSE SAN SEVERO
SARACINO NICOLE (02)
MINISCETTI ROBERTA (02)
ASD SPORTING MOLA
ASDGIOV AQUILE RUTIGL.
ASD STATTE
ASD C. RAGAZZI VALENZANO
ASD SPORT SPINAZZOLA
FIORE FRANCESCA (03)
CARONE ALESSIA (02)
GINOSA SIMONA (02)
ASD LA PICCOLA BARI
ASD LEVANTE AZZURRO
FCD FOVEA
ASD PAOLO DIGIORGIO
ASD SANT'ONOFRIO CALCIO
CEA FEDERICA (01)
PLACENTINO FRANCESCA (00)
ASD FUTSAL GIRLS RUVO
COLELLA SIMONA (02)
SANITATE ERIKA (02)
LAMORGESE MARIKA (02)
MARINO ORSOLA MAIRA (02)
CALLEA SIMONA (02)
MACCIONE SIMONA (00)
BRUNO SABRINA (01)
ALTAMURA GIOVANNA (00)
Coordinatore Settore Giovanile e Scolastico
Tecnico
Collaboratore tecnico
Medico
Dirigente Accompagnatore
Antonio
Grazia
Stefano
Isabella
Vito
QUARTO
CORIGLIANO
ARNONE
CALE’
FABBRICATORE
Si precisa che la mancata adesione alla convocazione, senza giustificazioni e plausibili motivazioni, determina la possibilità di
deferimento agli Organi Disciplinari, nel rispetto dell’Art. 76 delle N.O.I.F. Le calciatrici convocate dovranno presentarsi puntuali e
muniti di indumenti personale di giuoco, documento di riconoscimento o tessera plastificata F.I.G.C. , nonché copia certificato
medico idoneità agonistica.
Si precisa che i calciatori sprovvisti della copia del certificato medico di idoneità all’attività
agonistica, rilasciato dalle strutture sanitarie competenti, non potranno partecipare al
raduno selettivo.
Si ringraziano le Società per la collaborazione offerta e si porgono cordiali saluti.
Il Coordinatore Federale Regionale Prof. Antonio Quarto N.B: Per qualsiasi comunicazione contattare : Sig. Stefano Arnone cell. 3491904863 - Sig Fabbricatore Vito cell. 3391427469
o l'Ufficio del Coordinatore al seguente numero fax 0805690771 e mail [email protected]
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 15 di 33
SELEZIONE UNDER 15 CALCIO FEMMINILE
OGGETTO: Raduno di selezione della Rappresentativa Pugliese Under 15.
In vista della formazione della Rappresentativa Regionale Femminile Pugliese under 15 che parteciperà
al “TORNEO DELLE REGIONI” RAGGRUPPAMENTO MERIDIONALE che si terrà nei giorni 2-3 Maggio 2015 in
Calabria le sottoindicate calciatrici nate dal 1 Gennaio 2000 in poi, sono convocate per lunedì 20 APRILE 2015 alle
ore 15.00 presso il Centro Sportivo Andria Sport (Ex Arca) di Andria (Bt) "campo in Erba Sintetica" a disposizione
dei Tecnici Grazia CORIGLIANO e Stefano ARNONE, per un allenamento selettivo.
ASD SOCCER SAVA
LACAITA ALESSANDRA (00)
ASD AZZURRA TRANI
SIBILANO ALESSIA (00)
ASD RAG. SPRINT CRISP.
D'AMICO FEDERICA (01)
ASD CALCIOMANIA L. CALC
GILIBERTO SIMONA (00)
ASD REAL SANDOS
DE ASTIS ELVIRA ANNA (00)
PGS LUPIAE LECCE ASD
RUGGIO BENEDETTA (01)
ASD CITTA' DI BARLETTA
SCOMMEGNA SABRINA (00)
ASD VIRTUS C. ACQUAVIVA
BONAVOGLIA MARILA (02)
ASD BORGOVILLA CALCIO
ACSD ETRA EDUCARE IL V.
DINUNNO ALESSIA (01)
MENNEA DORIANA (00)
ASD REAL SAN GIORGIO
POL D M. PIETRA APRICENA
QUAZZICO FRANCESCA (01)
RACIOPPO SERENA (00)
ASD M. SPORT CERIGNOLA
RINALDI MIRIAM FRANC. (00)
DADDARIO CLAUDIA SILVIA
(01)
MORRA ROSSANA (02)
VALENTINO M. ROSARIA (02)
ASD PINK SPORT TIME
LOSITO FEDERICA (00)
RUSCITTO ROBERTA (01)
MORISCO MARTINA (01)
BITETTO MARIKA (00)
DI BARI MARTINA (02)
ASD RED MOON
PELLEGRINI AURORA (01)
DIMITA CRISSY (00)
DE MATTIA GIORGIA (01)
ASD APULIA TRANI
IORIO GIULIA (00)
SGARAMELLA ISABEL (00)
ASD FUTSAL CLUB CAPURSO
GS APOCALISSE SAN SEVERO
SARACINO NICOLE (02)
MINISCETTI ROBERTA (02)
ASD SPORTING MOLA
ASDGIOV AQUILE RUTIGL.
ASD STATTE
ASD C. RAGAZZI VALENZANO
ASD SPORT SPINAZZOLA
FIORE FRANCESCA (03)
CARONE ALESSIA (02)
GINOSA SIMONA (02)
ASD LA PICCOLA BARI
ASD LEVANTE AZZURRO
FCD FOVEA
ASD PAOLO DIGIORGIO
ASD SANT'ONOFRIO CALCIO
CEA FEDERICA (01)
PLACENTINO FRANCESCA (00)
ASD FUTSAL GIRLS RUVO
COLELLA SIMONA (02)
SANITATE ERIKA (02)
LAMORGESE MARIKA (02)
MARINO ORSOLA MAIRA (02)
CALLEA SIMONA (02)
MACCIONE SIMONA (00)
BRUNO SABRINA (01)
ALTAMURA GIOVANNA (00)
Coordinatore Settore Giovanile e Scolastico
Tecnico
Collaboratore tecnico
Medico
Dirigente Accompagnatore
Antonio
Grazia
Stefano
Isabella
Vito
QUARTO
CORIGLIANO
ARNONE
CALE’
FABBRICATORE
Si precisa che la mancata adesione alla convocazione, senza giustificazioni e plausibili motivazioni, determina la possibilità di
deferimento agli Organi Disciplinari, nel rispetto dell’Art. 76 delle N.O.I.F. Le calciatrici convocate dovranno presentarsi puntuali e
muniti di indumenti personale di giuoco, documento di riconoscimento o tessera plastificata F.I.G.C. , nonché copia certificato
medico idoneità agonistica.
Si precisa che i calciatori sprovvisti della copia del certificato medico di idoneità
all’attività agonistica, rilasciato dalle strutture sanitarie competenti, non potranno
partecipare al raduno selettivo.
Si ringraziano le Società per la collaborazione offerta e si porgono cordiali saluti.
Il Coordinatore Federale Regionale Prof. Antonio Quarto N.B: Per qualsiasi comunicazione contattare : Sig. Stefano Arnone cell. 3491904863 - Sig Fabbricatore Vito cell. 3391427469
o l'Ufficio del Coordinatore al seguente numero fax 0805690771 e mail [email protected]
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 16 di 33
3.2. CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES - STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
“FINALI REGIONALI”
RISULTATI GARE
TRIANGOLARE ELIMINATORIO (1^ GIORNATA)
SABATO 04 APRILE 2015
A.S.D. ATLETICO CORATO - A.S.D. QUARTIERI UNITI BARI
riposa: U.S.D. AUDACE CERIGNOLA
0-0
Per effetto del risultato sportivo conseguito nella gara del Triangolare eliminatorio
(1^giornata), si riporta qui di seguito il programma della 2^giornata e 3^giornata.
PROGRAMMA GARE
TRIANGOLARE ELIMINATORIO (2^ GIORNATA)
SABATO 11 APRILE 2015 - inizio ore 16.00
U.S.D. AUDACE CERIGNOLA - A.S.D. ATLETICO CORATO campo Com. Zona Torricelli er art di
Cerignola
riposa: A.S.D. QUARTIERI UNITI BARI
TRIANGOLARE ELIMINATORIO (3^ GIORNATA)
SABATO 18 APRILE 2015 - inizio ore 16.00
A.S.D. QUARTIERI UNITI BARI - U.S.D. AUDACE CERIGNOLA campo Com."S.Diomede"er.art di
Bari
riposa: A.S.D. ATLETICO CORATO
RISULTATI GARE
QUADRANGOLARE ELIMINATORIO (1^ RITORNO)
SABATO 04 APRILE 2015
Accoppiamento A
U.S.D. VIRTUS FRANCAVILLA CALCIO - SSDARL SUDEST
2-1
Accoppiamento B
A.S.D. CAPO DI LEUCA - A.S.D. FABRIZIO MICCOLI
1-1
Per effetto dei risultati sportivi conseguiti nelle gare del Quadrangolare eliminatorio
1^giornata (andata e ritorno), le sottoindicate Società si qualificano per la 2^giornata:
Vincente ACCOPPIAMENTO A
U.S.D. VIRTUS FRANCAVILLA CALCIO
Vincente ACCOPPIAMENTO B
A.S.D. FABRIZIO MICCOLI
si riporta qui di seguito il programma della 2^giornata ( andata e ritorno)
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 17 di 33
PROGRAMMA GARE
QUADRANGOLARE ELIMINATORIO (2^ ANDATA)
SABATO 11 APRILE 2015 - inizio ore 16.00
U.S.D. VIRTUS FRANCAVILLA CALCIO - A.S.D. FABRIZIO MICCOLI campo Com “G.Paolo II”
erb.art.di Francavilla Fontana
QUADRANGOLARE ELIMINATORIO (2^ RITORNO)
SABATO 18 APRILE 2015 - inizio ore 16.00
A.S.D. FABRIZIO MICCOLI - U.S.D. VIRTUS FRANCAVILLA CALCIO campo Com. San Donato
erba artificiale di San Donato di Lecce
Tutte le gare saranno dirette da Terna arbitrale e gli orari di inizio saranno quelli
previsti per le manifestazioni ufficiali.
Inoltre si conferma, come da Calendario pubblicato sul C.U. n° 33 del 30 Ottobre 2014,
che la gara di Finale Regionale sarà disputata SABATO 25 APRILE 2015.
MODALITA' DI SVOLGIMENTO FINALI REGIONALI Al termine del Campionato le 7 squadre vincenti i rispettivi gironi saranno suddivise in:
 UN Triangolare eliminatorio (Vincente Girone A - Vincente Girone B - Vincente Girone C)
 UN Quadrangolare eliminatorio (Accoppiamento A: Vincente Girone D - Vincente Girone E)
(Accoppiamento B: Vincente Girone F – Vincente Girone G)
Le due squadre vincenti i rispettivi Triangolari e Quadrangolari eliminatori disputeranno la
finale in unica gara, su campo neutro, con eventuali tempi supplementari e tiri di rigore valida per
l’assegnazione del Titolo di Campione Regionale Juniores e conseguente ammissione alla
successiva Fase Nazionale.
Resta inteso che, se al termine del campionato, due o più Società si sono classificate a pari
punti resta valido quanto espressamente previsto dall’Art. 51.
Tutte le gare saranno dirette da Terna arbitrale e gli orari di inizio saranno quelli previsti per le
manifestazioni ufficiali.
NORME DI SVOLGIMENTO DEI TRIANGOLARI ELIMINATORI - (gare di solo andata)
La squadra che riposerà nella prima giornata sarà determinata per sorteggio, effettuato a cura
della Corte Sportiva di Appello Territoriale del Comitato Regionale Puglia, cosi come la squadra
che disputerà la prima gara in trasferta;
riposerà nella seconda giornata la squadra che avrà vinto la prima gara o, in caso di pareggio,
quella che avrà disputato la prima gara in trasferta;
nella terza giornata si svolgerà la gara fra le due squadre che non si sono incontrate in
precedenza.
 dei punti ottenuti negli incontri disputati;
 della migliore differenza reti;
 del maggior numero di reti segnate.
Persistendo ulteriore parità o nell’ipotesi di completa parità fra le squadre la vincente sarà
determinata per sorteggio che sarà effettuato dalla Corte Sportiva di Appello Territoriale del
Comitato Regionale Puglia.
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 18 di 33
NORME DI SVOLGIMENTO DEL QUADRANGOLARE ELIMINATORIO - (gare andata e ritorno)
Le Società partecipanti al Quadrangolare, saranno formate da 2 accoppiamenti (Accoppiamento A: Vincente Girone D - Vincente Girone E) e (Accoppiamento B: Vincente
Girone F – Vincente Girone G) così determinati in base a criteri di prossimità geografica, tenuto
conto anche della facilità di collegamento fra le sedi in cui si svolgeranno gli incontri - disputeranno
una gara in casa ed una gara in trasferta ad eliminazione diretta. Le Vincenti dei due
accoppiamenti disputeranno un’ulteriore gara in casa ed una in trasferta ad eliminazione diretta
determinando così la vincente del Quadrangolare.
Al termine degli incontri, in caso di parità di punteggio fra le due squadre per determinare la
vincente, si terrà conto nell’ordine:
 della migliore differenza reti;
 del valore doppio attribuito alle reti realizzate dalle squadre nella gara in trasferta;
 della effettuazione dei tiri di rigore, secondo le modalità previste dalle Regole del Giuoco
del Calcio.
Per quel che concerne l'ordine di svolgimento delle gare della “prima giornata di andata”
(Accoppiamenti eliminatori), si procederà ad apposito sorteggio effettuato dalla Corte Sportiva di
Appello Territoriale del Comitato Regionale Puglia; per il turno successivo dell’ accoppiamento
eliminatorio, il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Puglia, ha stabilito che disputerà la prima
gara in trasferta la squadra che, nel precedente turno, avrà disputato la prima gara in casa e
viceversa.
Nella ipotesi che entrambe le squadre interessate avessero, invece, disputato la prima gara
del precedente turno in casa o in trasferta, l’ordine di svolgimento sarà stabilito da apposito
sorteggio a cura della Corte Sportiva di Appello Territoriale del Comitato Regionale Puglia .
MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLA GARA DI FINALE
La squadra prima nominata sarà determinata per sorteggio, effettuato a cura della
Commissione Disciplinare Territoriale del Comitato Regionale Puglia.
Nella gara di Finale per il 1° e 2° posto, prevista in gara unica in campo neutro, in caso di
parità al termine dei tempi regolamentari, si applicheranno le seguenti norme:
 due tempi supplementari di 15 minuti cadauno
 effettuazione dei tiri di rigore, secondo le modalità previste dalle Regole del Giuoco del
Calcio.
Calendario Finali Regionali Sabato 4 Aprile 2015
1° Giornata
Sabato 28 Marzo
2015
1° Giornata di andata
TRIANGOLARE ELIMINATORIO
Sabato 11 Aprile 2015
2° Giornata
QUADRANGOLARE ELIMINATORIO
Sabato 4 Aprile 2015
Sabato 11 Aprile 2015
1° Giornata di ritorno
2° Giornata di andata
FINALE REGIONALE
Sabato 25 Aprile 2015
Sabato 18 Aprile 2015
3° Giornata
Sabato 18 Aprile
2015
2° Giornata di
ritorno
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 19 di 33
DISCIPLINA SPORTIVA ‐ UTILIZZAZIONE CALCIATORI Si confermano le disposizioni valide nel campionato Regionale Juniores, stagione sportiva
2014/2015, riportate sui precedenti Comunicati Ufficiali.
PARTECIPAZIONE DEI CALCIATORI
Alle gare di FINALI REGIONALI del Campionato Regionale “Juniores” possono partecipare
i calciatori nati dal 1° gennaio 1996 in poi e che, comunque, abbiano compiuto il 15° anno di età;
è consentito impiegare fino a un massimo di tre calciatori “fuori quota”, nati dal 1° gennaio
1995 in poi.
L’inosservanza delle predette disposizioni, sarà punita con la sanzione della perdita
della gara prevista dall’art. 17, comma 5, del Codice di Giustizia Sportiva.
In considerazione del particolare assetto normativo che caratterizza la rispettiva attività, alle
Società di “3 a Categoria -Under 18” partecipanti al Campionato Regionale “Juniores”, non è
consentito l’impiego di calciatori “fuori quota”.
E’ fatto divieto alle Società Juniores “pure” regionali di tesserare calciatori di età superiore a quella
stabilita per tale categoria, ivi compresi i calciatori “fuori-quota”.
DISCIPLINA SPORTIVA
Si precisa che le ammonizioni inflitte nelle gare di FINALI REGIONALI sono cumulabili con quelle
precedentemente irrogate nel corso del Campionato, di conseguenza dovranno trovare esecuzione
le sanzioni di squalifica o inibizioni a qualsiasi titolo inflitte nel campionato e non ancora scontate.
Le sanzioni di squalifica che non saranno scontate in tutto o in parte nelle gare di FINALI
REGIONALI, devono essere scontate, anche per il solo residuo, nella stagione sportiva
successiva.
SOSTITUZIONE CALCIATORI
Nel corso delle gare di FINALI REGIONALI è consentita la sostituzione di CINQUE
calciatori secondo quanto previsto dall’Art. 74 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C.
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 20 di 33
3.3. MODIFICHE AL PROGRAMMA GARE DI RECUPERO
PROMOZIONE
GIRONE B
Data N°
Gara Gior.
09/04/2015
6R
Squadra 1
ATLETICO TRICASE
Squadra 2
Data Orig.
Ora Ora
Var. Orig.
DATA DA
DESTINARSI
S.VITO
Impianto
POSTICIPO GIOVEDI 16 APRILE 2015
PROMOZIONE
GIRONE A - 11 Giornata
Squadra 1
VIRTUS CALCIO PUTIGNANO
Squadra 2
A/R Data/Ora
QUARTIERI UNITI BARI
R
16/04/2015 16:00
Impianto
Localita' Impianto
CAMPO CO.DE LUCA RESTA"ER.AR NOCI
PROGRAMMA GARE DI RECUPERO SI CONFERMA
GIOVEDI’ 16 APRILE 2015
PROMOZIONE
GIRONE A - 10 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
MONTE SANT ANGELO CALCIO CELLE DI SAN VITO
A/R Data/Ora
R
16/04/2015 16:00
Impianto
Localita' Impianto
CAMPO COMUNALE"NUOVO"-ERB.AR MONTE SANT'ANGELO
PRIMA CATEGORIA
GIRONE C - 4 Giornata
Squadra 1
DON BOSCO A.S.D.
Squadra 2
PRO PATRIA
A/R Data/Ora
R
16/04/2015 16:00
Impianto
CAMPO COMUNALE
Localita' Impianto
CORIGLIANO D'OTRANTO
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 21 di 33
PROGRAMMA GARE CAMPIONATO ECCELLENZA
GIRONE A - 15 Giornata ULTIMA
Squadra 1
ATLETICO MOLA
Squadra 2
A/R Data/Ora
OSTUNI 1945
R
19/04/2015 16:00
Impianto
CAMPO
Localita' Impianto
INDISPONIBILE
ATLETICO VIESTE
SPORTING ALTAMURA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNA"R.SPINA"-ERB.AR VIESTE
BITONTO.
ASCOLI SATRIANO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMU"CITTÃ DEGLI ULIVI
BITONTO
LIBERTAS MOLFETTA
SUDEST
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE "PAOLO POLI"
MOLFETTA
NARDO
SPORTING PRO
R
19/04/2015 18:00
CAMPO COM."GIOVANNI PAOLO II"
NARDO
PRO ITALIA GALATINA
NOVOLI
R
19/04/2015 16:00
STADIO COMUNALE "G.SPECCHIA"
GALATINA
VIGOR TRANI CALCIO
CASARANO CALCIO S.R.L.
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
TRANI
VIRTUS FRANCAVILLA CALCIO
CASTELLANETA
R
19/04/2015 16:00
CAMP COM."G.PAOLO II"ERB.ART.
FRANCAVILLA FONTANA
PROMOZIONE
GIRONE A - 13 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
BARIUM CALCIO
LIBERTY PALO
R
19/04/2015 16:00
CARAPELLE
REAL BAT
R
FORTIS ALTAMURA
CELLE DI SAN VITO
R
Impianto
Localita' Impianto
CAMPO
INDISPONIBILE
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUN ERB.ART.
ORDONA
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNA.TONINO D'ANGELO ALTAMURA
MADRE PIETRA APRICENA
GIOVINAZZO CALCIO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE "A.GARIBALDI"
QUARTIERI UNITI BARI
CANOSA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNAL"S.DIOMEDE"ER.A BARI
APRICENA
RINASCITA RUTIGLIANESE
FOOTBALL CLUB GRAVINA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
RUTIGLIANO
UNIONE CALCIO BISCEGLIE
MONTE SANT ANGELO CALCIO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE "F. DI LIDDO"
BISCEGLIE
BITRITTO
VIRTUS BITRITTO
NUOVA MOLFETTA 1983
R
19/04/2015 16:00
CAMPO CO. GAETANO SCIREA E.A
VIRTUS CALCIO PUTIGNANO
ATLETICO CORATO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO CO.DE LUCA RESTA"ER.ART NOCI
GIRONE B - 13 Giornata
Squadra 1
ATLETICO TRICASE
Squadra 2
A/R Data/Ora
GALATONE A.S.D.
R
FLY TEAM BRINDISI
REAL SAN GIORGIO
FRAGAGNANO
AVETRANA
LEVERANO CALCIO
A. TOMA MAGLIE
MANDURIA SPORT
CAROVIGNO CALCIO
Impianto
Localita' Impianto
19/04/2015 16:00
STADIO COMUNALE "SAN VITO"
TRICASE
R
19/04/2015 16:00
CAMPO
INDISPONIBILE
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNA"S.SOFIA"-ER.ART
FRAGAGNANO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
LEVERANO
R
19/04/2015 16:00
STADIO COMUNALE "N.DIMITRI"
MANDURIA
INDISPONIBILE
MESAGNE CALCIO 2011
SALENTO FOOTBALL
R
19/04/2015 16:00
CAMPO
PUGLIA SPORT
OTRANTO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COM.MAD.DEL.GRAZIE ER.A LATERZA (E.A. OMOLO)
REAL ALBEROBELLO
LIZZANO 1996
R
19/04/2015 16:00
STADIO"AZZ. D'ITALIA"ERB.ART.
CASTELLANA GROTTE
S.VITO
CITTA DI FASANO
R
19/04/2015 17:00
CAMPO COMUNALE "E.M. CITIOLO"
SAN VITO DEI NORMANNI
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 22 di 33
PRIMA CATEGORIA
GIRONE A - 11 Giornata
Squadra 1
AUDACE BARLETTA
Squadra 2
A/R Data/Ora
Impianto
Localita' Impianto
VIRTUS MOLFETTA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COM."MANZI-CHIAPULIN"E.A BARLETTA
MARGHERITA TERME
OMNIA BITONTO
R
19/04/2015 16:00
CAM COMU"GUERINO PIAZZOLLA"
MINERVINO MURGE
BITETTO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE.
MINERVINO MURGE
R.SIBILLANO 1950 BARI
NUOVA ANDRIA
R
19/04/2015 11:00
CAMPO
INDISPONIBILE
STORNARELLA
MARGHERITA DI SAVOIA
REAL SITI
ATLETICO STORNARA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE G. SCIREA
ROCCHETTA S.ANTONIO
AUDACE CERIGNOLA
R
19/04/2015 16:00
COM SPOR.COMU."G.MAGNOTTA"E.A ROCCHETTA SANT'ANTONIO
SAMMARCO
SPORTING DAUNIA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE "T.PARISI"ER.A
SAN MARCO IN LAMIS
TRE TORRI CALCIO
ULTRATTIVI
R
19/04/2015 16:00
CAMP COMU."SAN SABINO
TORREMAGGIORE
Riposa.............. SAN MARCO
GIRONE B - 11 Giornata
Squadra 1
CALCIO PALAGIANO
Squadra 2
TUTURANO
A/R Data/Ora
R
19/04/2015 16:00
Impianto
Localita' Impianto
CAMPO COMUNALE "MARCO STEA"
PALAGIANO
BARI (CARBONARA DI BARI)
FOOTBALL CARBONARA
SAN MARZANO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO PRIVATO"TONINO RANA"-A-
LATIAS
GINOSA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COM."C.MAZZOTTA"ERB.AR SAN PANCRAZIO SALENTINO
NORBA CONVERSANO
LEPORANO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COM."P.LORUSSO" ERB.ART CONVERSANO
PEZZE
POLIMNIA CALCIO
R
19/04/2015 16:00
CAMP COMUNAL "SERGIO ANCONA" PEZZE DI GRECO
RAGAZZI SPRINT CRISPIANO
DON BOSCO MANDURIA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNAL"VIA QUASIMODO" CRISPIANO
TALSANO
DELFINI ROSSO BLU
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
UNITED MOTTOLA
ATLETICO AZZURRI S.RITA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE"A.CHIAPPARA"E. MOTTOLA-CONTRADA SPECCHIA
TALSANO
Riposa.............. REAL PARADISO BRINDISI
GIRONE C - 11 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
R
19/04/2015 16:00
Impianto
CAMPO COMUNALE "R.TREVISI"
Localita' Impianto
GIOVENTU CAMPI
VEGLIE
CAMPI SALENTINA
LORENZO MARIANO
CAPO DI LEUCA
R
19/04/2015 16:00
C.COM"DUCA C.GUARINI
SCORRANO
MATINO
DON BOSCO A.S.D.
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
MATINO
PORTO CESAREO
AQUILE ALLISTE E FELLINE
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNAL PAPA G.PAOLO II PORTO CESAREO
RUFFANO
SANARICA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
COPERTINO
TREPUZZI
SPORTINSIEME
R
19/04/2015 16:00
CAMPO
INDISPONIBILE
UGENTO
PRO PATRIA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
UGENTO
UGGIANO CALCIO
FOOTBALL GUAGNANO 2008
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
UGGIANO LA CHIESA
Riposa.............. MINERVINO
SECONDA CATEGORIA
GIRONE A - 13 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
R
19/04/2015 16:00
Impianto
CAMPO "OPERA DON UVA"
Localita' Impianto
ATLETICO CARAPELLE
SAURI
FOGGIA
CARAPELLESE A.S.D.
MAROSO CANDELA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUN.F.PAOLO DIGIOIO
CARAPELLE
MATINUM
SAN GIOVANNI ROTONDO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
MATTINATA
ORTA NOVA CALCIO
BELLA VITA PUGLIA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE "A.FANELLI"
ORTA NOVA
SANCTUM NICANDRUM
NUOVA SPINAZZOLA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUN.
SANNICANDRO GARGANICO
SPORTMANIA
SQUADRA DEL CUORE
R
19/04/2015 16:00
CAMP.COM.ZONA TORRICELLI ER.A CERIGNOLA
TROIA A.S.D.
HERDONIA CALCIO
R
19/04/2015 16:00
NUOVO STADIO COMUNALE
TROIA
VIRTUS ANDRIA
BICCARI
R
19/04/2015 16:00
C0MP.SPORTIVO FIDELIS
ANDRIA
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 23 di 33
GIRONE B - 13 Giornata
Squadra 1
ATLETICO MARTINA 2012
Squadra 2
A/R Data/Ora
A.S.C. VALENZANO
R
Impianto
Localita' Impianto
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE "PERGOLO"
MARTINA FRANCA
CITTA DEI FIORI TERLIZZI
PARTIZAN GIOIA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUN"ER.AR.
TERLIZZI
FOOTBALL CLUB CAPURSO
REAL STATTE
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
CAPURSO
PARMA CLUB GINOSA
CISTERNINO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMU."TERESA MIANI"ER.A GINOSA
SAN PIETRO VERNOTICO
GIOVENTU PALAGIANELLO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUN
SAN PIETRO VERNOTICO
VIRTUS MONTALBANO
ATLETICO PEZZE 2011
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COM.MONTALBANO DI FAS
FASANO (FRAZ.MONTALBANO)
VIRTUS TORRICELLA
VIRTUS MARUGGIO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
TORRICELLA
Riposa.............. ATLETICO ACQUAVIVA
GIRONE C - 13 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
Impianto
Localita' Impianto
ALEZIO
FUTURA MONTERONI
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUN"GIAMPIERO COMBI ALEZIO
ATLETICO CAVALLINO
VIRTUS TAURISANO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO NEUTRO COMUNAL MERINE LIZZANELLO – MERINE (PORTE CHIUSE)
ATLETICO RACALE
ZOLLINO A.S.D.
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMU.GEN BASURTO ER. A RACALE
CALCIO INSIEME CARMIANO
GIOVENTU PARABITA
R
19/04/2015 16:00
CAMPO
CASTIGLIONE D OTRANTO
VERNOLE
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
CASTIGLIONE DI ANDRANO
GIOVENTU CALCIO CUTRO
ATLETICO ARADEO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
CUTROFIANO
INDISPONIBILE
LA TORRE
SIRIO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE
CASTRIGNANO DEI GRECI
STELLA DEL COLLE
CALCIO SOLETO
R
19/04/2015 16:00
CAMPO COMUNALE "ERBA ARTIF."
COLLEPASSO
RISULTATI GARE DI RECUPERO CAMPIONATO ECCELLENZA
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 02/04/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 12 Giornata - R
ASCOLI SATRIANO
- PRO ITALIA GALATINA
0-1
PROMOZIONE
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/04/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 6 Giornata - R
FOOTBALL CLUB GRAVINA
- MONTE SANT ANGELO CALCIO
2-0
SECONDA CATEGORIA
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 02/04/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE B - 6 Giornata - R
ATLETICO PEZZE 2011
VIRTUS MONTALBANO
- CISTERNINO
- VIRTUS TORRICELLA
4-2
3-2
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 24 di 33
GARE NON TERMINATE NORMALMENTE
PROMOZIONE
GARE DEL 16/04/2015
GIRONE A - 10 Giornata - R
MONTE SANT ANGELO CALCIO
- CELLE DI SAN VITO
-
K
-
P
-
K
-
K
-
D
GARE DEL 16/04/2015
GIRONE A - 11 Giornata - R
VIRTUS CALCIO PUTIGNANO
- QUARTIERI UNITI
GARE DEL 08/04/2015
GIRONE B - 6 Giornata - R
LEVERANO CALCIO
- MESAGNE CALCIO 2011
GARE DEL 09/04/2015
GIRONE B - 6 Giornata - R
CAROVIGNO CALCIO
- AVETRANA
GARE DEL 22/02/2015
GIRONE B - 6 Giornata - R
ATLETICO TRICASE
- S.VITO
PRIMA CATEGORIA
GARE DEL 09/04/2015
GIRONE C - 4 Giornata - R
FOOTBALL GUAGNANO 2008
- VEGLIE
-
K
-
K
GARE DEL 16/04/2015
GIRONE C - 4 Giornata - R
DON BOSCO A.S.D.
- PRO PATRIA
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 25 di 33
SECONDA CATEGORIA
GARE DEL 15/03/2015
GIRONE C - 9 Giornata - R
ATLETICO ARADEO
- VERNOLE
-
D
-
D
GARE DEL 22/03/2015
GIRONE C - 10 Giornata - R
STELLA DEL COLLE
- ATLETICO CAVALLINO
LEGENDA TIPI DI TERMINAZIONE INCONTRO
CODICE DESCRIZIONE
A NON DISPUTATA PER MANCANZA ARBITRO B SOSPESA PRIMO TEMPO D ATTESA DECISIONI ORGANI DISCIPLINARI F NON DISPUTATA PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE G RIPETIZIONE GARA PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE H RIPETIZIONE GARA PER DELIBERA ORGANI DISCIPLINARI I SOSPESA SECONDO TEMPO K RECUPERO PROGRAMMATO M NON. DISPUTATA PER IMPRATICABILITA' DI CAMPO N GARA REGOLARE R RAPPORTO NON PERVENUTO U SOSPESA PER INFORTUNIO D.G. W GARA RINVIATA PER ACCORDO P POSTICIPO Comunicato Ufficiale 64 – pag. 26 di 33
GIUDICE SPORTIVO Il Giudice Sportivo del Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti, Avv. Angelo
Maria Romano, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., Sig. Pasquale Cariello (Delegato del CRA
Puglia), nella seduta del 7/4/2015, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si
riportano:
CAMPIONATO ECCELLENZA
GARE DEL 2/ 4/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
BURDO CARLO
(PRO ITALIA GALATINA)
DERAZZA STEFANO
(PRO ITALIA GALATINA)
SERRI LEONARDO
(PRO ITALIA GALATINA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
PASCA STEFANO
(PRO ITALIA GALATINA)
CAMPIONATO PROMOZIONE
GARE DEL 1/ 4/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
GILFONE GENNARO
(FOOTBALL CLUB GRAVINA)
CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA
GARE DEL 2/ 4/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
BACCARO PASQUALE
(ATLETICO PEZZE 2011)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
CISTERNINO NATALE
(VIRTUS MONTALBANO)
LACAITA LORENZO
(VIRTUS TORRICELLA)
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 27 di 33
CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES
GARE DEL 4/ 4/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER CINQUE GARA/E EFFETTIVA/E
CAMPANELLI DAVIDE
(QUARTIERI UNITI BARI)
Espulso per aver proferito frasi irriguardose all'indirizzo dell'arbitro, dopo aver ricevuto la notifica del
provvedimento si avvicinava minacciosamente al direttore di gara ma veniva fermato dai propri compagni di
squadra. Indi sputava all'indirizzo dell'arbitro senza colpirlo.
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
BELLANZA MARCO
(ATLETICO CORATO)
MAGALETTI LORENZO
(QUARTIERI UNITI BARI)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
CIPRI MICHELE
(ATLETICO CORATO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
RUGGERI ANTONIO
(CAPO DI LEUCA)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CARNUCCIO COSIMO
(CAPO DI LEUCA)
PIETROMICA PASQUALE
(VIRTUS FRANCAVILLA
CALCIO)
LUCIA DANILO MARIA
(FABRIZIO MICCOLI)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
LEUCI WALTER
(ATLETICO CORATO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
DJAHI WILLY JEAN MART
FUOCOLARE DENIS
(FABRIZIO MICCOLI)
(SUDEST)
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 28 di 33
ATTIVITÀ DEL SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO AUTORIZZAZIONE RADUNI Si autorizza la Società U.S.D. VIRTUS FRANCAVILLA CALCIO di Francavilla Fontana (BR), in
collaborazione con la Società F.C. BARI 1908 S.P.A., ad effettuare un raduno selettivo per i
giovani calciatori nati negli anni 1999 - 2000 - 2001 - 2002 per Lunedì 20 Aprile 2015, alle ore
15.00, presso il Campo Comunale di Francavilla Fontana.
DIRIGENTI RESPONSABILI:
U.S.D. VIRTUS FRANCAVILLA CALCIO
Sig. Cosimo LIGORIO
Sig. Pietro CALABRESE
(393 8787311)
(393 9765672)
Sig. Flavio SIMONE (338 4899098) Si autorizza la Società A.S.D. QUARTIERI UNITI BARI di Bari, in collaborazione con la Società
BENEVENTO CALCIO S.P.A., ad effettuare un raduno selettivo per i giovani calciatori nati negli
anni 1999 - 2000 - 2001 - 2002 per Lunedì 20 Aprile 2015, alle ore 15.00, presso il Campo
Comunale “S. Diomede” di Bari San Paolo.
DIRIGENTI RESPONSABILI:
A.S.D. QUARTIERI UNITI BARI
BENEVENTO CALCIO S.P.A.
Sig. Pasquale LOSACCO
Sig. Michele LAFRONZA
Sig. Tommaso DE TULLIO
Sig. Daniele PETRONE
(320 8532413)
(328 8916023)
(335 7511922)
MODIFICHE AL PROGRAMMA GARE DEL 12 APRILE 2015 FINALI ALLIEVI REGIONALI
GIRONE B
Data
Gara
N°
Squadra 1
Gior.
12/04/2015 3 A
MANFREDONIA CALCIO
Squadra 2
Data
Orig.
Ora
Var.
Ora
Impianto
Orig.
NEW FOOTBALL ACADEMY BARI
10:30
10:00
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 29 di 33
PROGRAMMA GARE FINALI ALLIEVI REGIONALI
GIRONE A - 1 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
Impianto
Localita' Impianto
FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L
WONDERFUL BARI S.SPIRITO
R
19/04/2015 10:00
C0MP.SPORTIVO FIDELIS ANDRIA
ANDRIA
NEW FOOTBALL ACADEMY BARI
MANFREDONIA CALCIO
R
19/04/2015 10:00
CAMPO COMUN."S.DIOMEDE"ER.A
BARI
GIRONE B - 1 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
Impianto
Localita' Impianto
ATLETICO OSTUNI
MONTEFIORE
R
19/04/2015 10:00
CAMPO SPORTIVO VITO ASCIANO
OSTUNI
CALCIO CITTA DI BRINDISI
TARANTO FOOTBALL CLUB1927
R
19/04/2015 10:00
PRE-CAMPO COMU FANUZZI ER.AR BRINDISI
FINALI GIOVANISSIMI REGIONALI
GIRONE A - 1 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
Impianto
Localita' Impianto
ATHENA CALCIO BARLETTA
ESPERIA
R
19/04/2015 11:00
CAMPO COM."MANZI-CHIAPULIN"E.
BARLETTA
REAL S.GIOVANNI
NICK CALCIO BARI
R
19/04/2015 11:00
CAMPO COMUNALE "A.MASSA" (A)
SAN GIOVANNI ROTONDO
GIRONE B - 1 Giornata
Squadra 1
CORVINO ACADEMY LECCE
Squadra 2
A/R Data/Ora
P. GIANNOTTI
TARANTO FOOTBALL CLUB1927 CALCIO CITTA DI BRINDISI
Impianto
Localita' Impianto
R
19/04/2015 10:00
CAMPO COMUNALE VERNOLE
VERNOLE
R
19/04/2015 10:00
CAMPO COMUNALE ER.ART.
STATTE
RISULTATI FINALI ALLIEVI REGIONALI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 04/04/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - A
MANFREDONIA CALCIO
- WONDERFUL BARI S.SPIRITO
NEW FOOTBALL ACADEMY BARI - FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L
GIRONE B - 2 Giornata - A
0-1
1-2
CALCIO CITTA DI BRINDISI
(1) TARANTO FOOTBALL CLUB1927
(1) - disputata il 03/04/2015
- ATLETICO OSTUNI
- MONTEFIORE
1-2
2-0
FINALI GIOVANISSIMI REGIONALI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 04/04/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - A
ATHENA CALCIO BARLETTA
ESPERIA
- REAL S.GIOVANNI
- NICK CALCIO BARI
GIRONE B - 2 Giornata - A
3-0
2-1
CORVINO ACADEMY LECCE
(1) P. GIANNOTTI
(1) - disputata il 08/04/2015
- TARANTO FOOTBALL CLUB1927
- CALCIO CITTA DI BRINDISI
1-1
2-2
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 30 di 33
CLASSIFICHE FINALI ALLIEVI REGIONALI
GIRONE A
*==============================================================================*
|
Societa'
Punti | PG | PV | PN | PP | RF | RS | DR |Pen|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
*---------------------------------------|----|----|----|----|----|----|----|---*
| 1 A.S.D.WONDERFUL BARI S.SPIRITO
6 | 2 | 2 | 0 | 0 | 4 | 0 | 4 | 0 |
| 2 S.S.D.FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L 6 | 2 | 2 | 0 | 0 | 5 | 2 | 3 | 0 |
| 3 A.S.D.MANFREDONIA CALCIO
0 | 2 | 0 | 0 | 2 | 1 | 4 | 3-| 0 |
| 4 A.S.D.NEW FOOTBALL ACADEMY BARI 0 | 2 | 0 | 0 | 2 | 1 | 5 | 4-| 0 |
*---------------------------------------|----|----|----|----|----|----|----|---*
GIRONE B
*==============================================================================*
|
Societa'
Punti | PG | PV | PN | PP | RF | RS | DR |Pen|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
*---------------------------------------|----|----|----|----|----|----|----|---*
| 1 SSDARLTARANTO FOOTBALL CLUB1927 6 | 2 | 2 | 0 | 0 | 3 | 0 | 3 | 0 |
| 2 A.S.D.ATLETICO OSTUNI
3 | 2 | 1 | 0 | 1 | 2 | 2 | 0 | 0 |
| 3 SSDARLCALCIO CITTA DI BRINDISI
1 | 2 | 0 | 1 | 1 | 2 | 3 | 1-| 0 |
| 4 A.S.D.MONTEFIORE
1 | 2 | 0 | 1 | 1 | 1 | 3 | 2-| 0 |
*---------------------------------------|----|----|----|----|----|----|----|---*
FINALI GIOVANISSIMI REGIONALI
GIRONE A
*==============================================================================*
|
Societa'
Punti | PG | PV | PN | PP | RF | RS | DR |Pen|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
*---------------------------------------|----|----|----|----|----|----|----|---*
| 1 A.S.D.ESPERIA
6 | 2 | 2 | 0 | 0 | 3 | 1 | 2 | 0 |
| 2 A.S.D.ATHENA CALCIO BARLETTA
3 | 2 | 1 | 0 | 1 | 4 | 2 | 2 | 0 |
| 3 A.S.D.NICK CALCIO BARI
3 | 2 | 1 | 0 | 1 | 3 | 3 | 0 | 0 |
| 4
REAL S.GIOVANNI
0 | 2 | 0 | 0 | 2 | 0 | 4 | 4-| 0 |
*---------------------------------------|----|----|----|----|----|----|----|---*
GIRONE B
*==============================================================================*
|
Societa'
Punti | PG | PV | PN | PP | RF | RS | DR |Pen|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
*---------------------------------------|----|----|----|----|----|----|----|---*
| 1 SSDARLCALCIO CITTA DI BRINDISI
2 | 2 | 0 | 2 | 0 | 4 | 4 | 0 | 0 |
| 2 A.C.D.P. GIANNOTTI
2 | 2 | 0 | 2 | 0 | 3 | 3 | 0 | 0 |
| 3 A.S.D.CORVINO ACADEMY LECCE
2 | 2 | 0 | 2 | 0 | 3 | 3 | 0 | 0 |
| 4 SSDARLTARANTO FOOTBALL CLUB1927 2 | 2 | 0 | 2 | 0 | 2 | 2 | 0 | 0 |
*---------------------------------------|----|----|----|----|----|----|----|---*
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 31 di 33
GIUDICE SPORTIVO Il Giudice Sportivo del Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti, Avv. Angelo
Maria Romano, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., Sig. Pasquale Cariello (Delegato del CRA
Puglia), nella seduta del 9/4/2015, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si
riportano:
FINALI ALLIEVI REGIONALI
GARE DEL 3/ 4/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
CARDAMONE VALERIO
(TARANTO FOOTBALL CLUB1927)
(TARANTO
PASSIATORE UMBERTO SIMONE CLUB1927)
FOOTBALL
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (I INFR)
CARROZZA GIUSEPPE
CELINI ANDREA
PORTACCIO DAVIDE
(MONTEFIORE)
(MONTEFIORE)
(TARANTO FOOTBALL CLUB1927)
GARE DEL 4/ 4/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 500,00 CALCIO CITTA DI BRINDISI
A fine gara il custode del campo teneva comportamento gravemente irriguardoso e minaccioso nei confronti
dell'arbitro che colpiva con uno sputo. Tanto si verificava in presenza dell'allenatore della squadra locale il
quale ometteva qualsiasi intervento a tutela del direttore di gara.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
SPORTELLI FRANCESCO SAVER
(WONDERFUL BARI S.SPIRITO)
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 32 di 33
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
PESCE GIUSEPPE
(FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
BENTIVENGA VALERIO
(WONDERFUL BARI S.SPIRITO)
BASSI GIANMARCO
GIAQUINTO LUCA
BARRASSO NISIO
MARTIRADONNA SAVERIO
BRIGIDA PAOLO
MARINO GABRIELE
(CALCIO CITTA DI BRINDISI)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA CON DIFFIDA (I INFR)
CARLUCCI MATTIA
DE IUDICIBUS GIOACCHINO
PASSARO ALESSANDRO
DI COSMO LEONARDO
ARMIENTO GIUSEPPE
FORZIATI MARCO
ROSELLI NICOLO
(ATLETICO OSTUNI)
(CALCIO CITTA DI BRINDISI)
(CALCIO CITTA DI BRINDISI)
(FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
(MANFREDONIA CALCIO)
(NEW FOOTBALL ACADEMY BARI)
(CALCIO CITTA DI BRINDISI)
(FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
(FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
(MANFREDONIA CALCIO)
(NEW FOOTBALL ACADEMY BARI)
(WONDERFUL BARI S.SPIRITO)
FINALI GIOVANISSIMI REGIONALI
GARE DEL 4/ 4/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 9/ 5/2015
POLLINO SALVATORE
(REAL S.GIOVANNI)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER SEI GARA/E EFFETTIVA/E
SCIRPOLI MARCO
(REAL S.GIOVANNI)
Calciava con violenza il pallone contro l'arbitro colpendolo ad un braccio.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
FANELLI DANIELE
(ATHENA CALCIO BARLETTA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (I INFR)
DALUISO VINCENZO
POLITI LUCA
MANGIACOTTI DONATO
PERNA ALESSIO
(ATHENA CALCIO BARLETTA)
(CORVINO ACADEMY LECCE)
(REAL S.GIOVANNI)
(REAL S.GIOVANNI)
GIANFREDA LUIGI
LANEVE GABRIEL
NOTARANGELO DONATO
(CORVINO ACADEMY LECCE)
(ESPERIA)
(REAL S.GIOVANNI)
Comunicato Ufficiale 64 – pag. 33 di 33
GARE DEL 8/ 4/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (I INFR)
MARASCO ALESSANDRO
(CALCIO CITTA DI BRINDISI)
Le ammende irrogate con il presente comunicato dovranno pervenire a questo Comitato entro e
non oltre il 20/4/2015.
C/C Intestato a:
F.I.G.C. L.N.D. COMITATO REGIONALE PUGLIA Via Nicola Pende,23 - 70124 BARI
BANCA POPOLARE DI BARI Viale Papa Giovanni XXIII 131
IBAN: IT77H0542404007000001002299
Pubblicato in Bari ed affisso all’albo del C.R. Puglia il 9/4/2015.
IL SEGRETARIO
Diletta Mancini
IL PRESIDENTE
Vito Tisci
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
529 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content