close

Enter

Log in using OpenID

calendario iniziative

embedDownload
Centro servizi Lo.C.A.Re.
Lo.C.A.Re. è il centro servizi che il Comune di Rivalta di Torino ha costituito per favorire la
ricerca di un alloggio privato in affitto da parte delle famiglie che si trovano in condizione di
emergenza abitativa, e fruiscono di un reddito certo.
Lo.C.A.Re. Agenzia Sociale Per la Locazione Metropolitana
Nell’anno 2013 è stato prorogato l’accordo tra 13 comuni dell’area metropolitana per la diffusione
e la gestione in rete delle attività e dei servizi offerti da Lo.C.A.Re. Metropolitana. (Torino,
Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Piossasco, Rivalta, Rivoli, Settimo
Torinese, Venaria Reale, Alpignano e Borgaro Torinese)
Alla stipula del contratto d'affitto, il Comune di Rivalta di Torino riconosce un incentivo
economico e una serie di garanzie a favore del proprietario, nonché un contributo a favore
dell'inquilino. In sintesi, quando a causa di emergenza abitativa si è alla ricerca di una nuova
casa, può intervenire Lo.C.A.Re. a favorire la ricerca di un nuovo alloggio in affitto. Anche il
proprietario può rivolgersi a Lo.C.A.Re., segnalando la propria disponibilità ad affittare ad un
nucleo familiare idoneo alle caratteristiche dell'alloggio proposto fruendo, in caso di stipula del
contratto, degli incentivi economici e delle garanzie forniti dal Comune.
REQUISITI dell’inquilino:
Essere in:
EMERGENZA ABITATIVA oppure essere VITTIMA DI VIOLENZA oppure essere di età
inferiore DI 35 ANNI IN USCITA DA FAMIGLIA ORIGINE
oltre a:
RESIDENZA A RIVALTA DI TORINO DA ALMENO 1 ANNO, PERMESSO DI SOGGIORNO O
RINNOVO, LAVORO.

TABELLE REDDITUALI DA LAVORO DIPENDENTE O DA PENSIONE PER L'EROGAZIONE DEL
CONTRIBUTO PER L'ACCESSO ALLA LOCAZIONE ED AL FONDO DI GARANZIA (2014)
Componenti
Limiti di reddito
Limiti di reddito
per Fondo di
Garanzia
Limiti di reddito
aumentato del 30%
del limite ERP
Limiti di reddito
senza contributi ed
incentivi
fino a 2
2,5
3
3,5
4
4,5
oltre 4,5
20.805,58
23.094,19
25.382,81
27.463,37
29.543,92
31.416,43
33.288,93
10.402,79
11.547,10
12.691,40
13.731,68
14.771,96
15.708,21
16.644,46
27.047,25
30.022,45
32.997,65
35.702,38
38.407,10
40.841,35
43.275,61
31.208,37
34.641,29
38.074,21
41.195,05
44.315,89
47.124,64
49.933,39
TABELLE REDDITUALI DA LAVORO AUTONOMO PER L'EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO PER
L'ACCESSO ALLA LOCAZIONE ED AL FONDO DI GARANZIA (2014)
Limiti di reddito
Limiti per Fondo di
Limiti di reddito senza
aumentato del 30%
Garanzia (50%)
contributi ed incentivi
del limite ERP
Componenti
Limiti di reddito
annuo
fino a 2
12.483,35
6.241,68
16.228,36
18.725,03
2,5
13.856,52
6.928,26
18.013,47
20.784,78
3
15.229,69
7.614,84
19.798,59
22.844,53
3,5
16.478,02
8.239,01
21.421,43
24.717,03
4
17.726,36
8.863,18
23.044,26
26.589,54
4,5
18.849,86
9.424,93
24.504,82
28.274,79
oltre 4,5
19.973,36
9.986,68
25.965,37
29.960,04
Contratti d'affitto: Nel 1998, la legge n° 431, ha introdotto importanti novità nella disciplina
delle locazioni di alloggi ad uso abitativo, tra le quali:
il contratto a "mercato libero":il canone è liberamente concordato tra le parti e la durata
contrattuale è di 4 anni più 4;
il contratto "convenzionato": il canone non deve superare certi massimali, previsti
dall'accordo territoriale tra i sindacati della proprietà e degli inquilini, e come contropartita
scattano una serie di riduzioni fiscali. La durata contrattuale può essere di: 3 anni + 2; 4
anni + 2; 5 anni+2; e 6 anni + 2.
Contributi, incentivi, garanzie: I contributi agli inquilini in "emergenza abitativa" ed in
possesso di reddito come su esposto, sono erogati dal Comune di Rivalta di Torino "una tantum",
vale a dire una volta per tutte, quando si firma il contratto di affitto, libero o convenzionato,
tramite il centro servizi Lo.C.A.Re. Metropolitano.
Contributi agli inquilini:
Alla firma del contratto, libero o convenzionato e alla sua registrazione, l'inquilino riceve un
contributo, "una tantum", il cui importo è stato fissato in tre mensilità, fino ad un massimo di €
1.500,00. Se il contratto è del tipo convenzionato, oltre al contributo, l'inquilino potrà usufruire di
una detrazione IRPEF, calcolata in base al reddito.
Incentivi e garanzie al proprietario:
Nel caso in cui il proprietario stipuli un "contratto convenzionato" con una famiglia segnalata dal
Comune di Rivalta di Torino, ha diritto ad un incentivo economico a seconda della durata
contrattuale di seguito specificato:
* € 1.000,00 per una durata di 3 anni + 2
* € 1.500,00 per una durata di 5 anni + 2
* € 1.500,00 per una durata di 4 anni + 2
* € 2.000,00 per una durata di 6 anni + 2
Incentivi maggiorati di €. 500,00 verranno riconosciuti nel caso di stipula di un contratto
convenzionato ove sia previsto un canone di locazione inferiore ai valori minimi previsti nel vigente
L'Amministrazione Comunale mette a disposizione dei proprietari il "Fondo di garanzia". Tale
fondo è' concesso ai proprietari che abbiano affittato l'alloggio a persone non precedentemente
sfrattate per morosità, al fine di rimborsarli di eventuali morosità dell'inquilino fino ad un
massimo di 18 mensilità del canone, dopo la conclusione della procedura di sfratto.
Ulteriori Informazioni sulle agevolazioni fiscali per i proprietari che stipulano contratti
agevolati sono reperibili sul sito – Ufficio Casa - alla voce “ accordo territoriale 2014”.
Ufficio Casa - Via Balma 5 – 10040 Rivalta di Torino
Tel. 011 90455171 –- Fax 011 9091495
www.comune.Rivalta.to.it - E-mail: [email protected]
Orario apertura al pubblico:
lunedì e venerdì
ore 8.30 – 12.30
mercoledì
ore 8.30 – 12,30 e 14,00 - 16,30
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
159 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content