close

Enter

Log in using OpenID

Continua

embedDownload
MSGM
"Mi piace la traduzione letterale, dal dizionario, della
parola Moda. Per me la moda oggi è quello che è sempre
stato, anzi, oggi, lo è ancora di più: consuetudine, comunità,
appartenenza. è voler fare parte di un gruppo per emergere
o amalgamarsi".
"I like the wider, dictionary meaning of the word fashion. For me, fashion is what it's always
been, only it's now even more so: custom, community, membership. It's wanting to be part of
a group, whether to stand out from or merge into it".
Massimo Giorgetti nasce a Rimini nel 1977. La passione per la moda arriva presto, dopo il diploma in Ragioneria,
con le prime esperienze lavorative: prima in ambiti commerciali (commesso e venditore), poi in quelli stilistici
(consulente creativo di capsule collection). Dal 2004 diventa responsabile creativo e inizia la sua professione come
stilista tout court. Nel 2008 arriva la svolta: insieme a un altro creativo e in partnership col Gruppo Paoloni, crea il
marchio MSGM in cui convoglia non solo lo spirito imprenditoriale e la passione per la moda, ma soprattutto gli
interessi per la musica “indie”, per l’arte contemporanea e per tutte le espressioni creative delle nuove generazioni
che si stanno facendo largo su internet. L’idea alla base è mischiare la grande tradizione: i suoi punti di riferimento
sono Yves Saint Laurent, Coco Chanel e Walter Albini tra gli altri, con la voglia di stacco e di rivoluzione del nuovo
millennio. Le prime collezioni di MSGM vengono subito accolte con favore da parte dei buyer e della stampa
internazionale. Nel 2010 MSGM e Massimo Giorgetti vengono scelti come una delle migliori rivelazioni nel concorso
“Who is On Next?” patrocinato da Vogue Italia.
Massimo Giorgetti was born in Rimini in 1977. His love of fashion came early, in his frst experience at work following his diploma in accounting, initially
on the sales and then the style side, as a creative consultant on capsule projects. In 2004 he became a creative director and began his career as a
fully-fedged designer. 2008 marked a turning point: with another creative and in partnership with Gruppo Paoloni, he launched MSGM, the label that
expresses not only his spirit of enterprise and devotion to fashion but above all his interest in indie music, contemporary art and all the forms of creative
expression that the new generations are developing on the internet. The basic idea is to mix great tradition: his beacons are Yves Saint Laurent, Coco
Chanel and Walter Albini, among others, while his longing for discontinuity and revolution is distinctly 3rd millennium. MSGM’s frst collections were
immediately welcomed by buyers and the international press. In 2010, MSGM and Massimo Giorgetti were acclaimed as one of the best revelations of
the “Who is On Next?” competition supported by Vogue Italia.
WEB SITE MSGM.IT
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
3 239 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content