close

Enter

Log in using OpenID

ABC dei vangeli apocrifi

embedDownload
Walter AG
Derendinger Straße 53, 72072 Tübingen
Postfach 2049, 72010 Tübingen
Germany
www.walter-tools.com
Competenza nei prodotti
Esecuzione di gole, troncatura
e scanalatura
_COMPETENZA NELL’ASPORTAZIONE DEL TRUCIOLO
Walter Italia s.r.l.
Via Volta, s.n.c.,
22071 Cadorago - CO, Italia
+39 031 926-111, [email protected]
Walter (Schweiz) AG
Solothurn, Svizzera
+41 (0) 32 617 40 72, [email protected]
Printed in Germany 6648817 (06/2014) IT
Walter Cut –
Per eseguire gole
con semplicità.
Walter Cut –
Per eseguire gole con semplicità
Indice
2 Descrizione del programma Walter Cut
Utensili Walter Cut
2
Materiali da taglio Tiger·tec® Silver
12
Geometrie Walter Cut
16
20 Inserti da taglio Walter Cut
Chiave di lettura
20
Walter Select
23
Inserti da taglio SX
26
Inserti da taglio GX
27
36 Utensili per canalini Walter Cut
Programma36
Chiave di lettura
38
Utensili per canalini
40
56 Informazioni tecniche
Parametri di taglio
56
Tabelle di applicazione materiali da taglio
58
Panoramica delle geometrie per Inserti da taglio
59
Informazioni sulle applicazioni
62
Guida all’utilizzo
– Troncatura
– Esecuzione di gole
– Scanalatura
– Esecuzione di gole assiali
64
68
69
72
Analisi dell’usura
72
Profondità di passata in funzione del diametro
73
Tabella comparativa delle durezze
74
Formule di calcolo
75
Forze di taglio dei gruppi di lavorazione Walter
76
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
1
Walter Cut:
Troncatura, esecuzione di gole e scanalatura.
1. G1551 – Utensile monoblocco GX
con ­angolatura a 45° per profondità
di ­passata ridotte
1
– Dimensioni codolo 20 x 20–25 x 25 mm
–Larghezze di taglio 3–6 mm
–Profondità di passata fino a 6 mm in un
solo utensile
–Eccellente evacuazione del truciolo, grazie
alla ridotta altezza della testa utensile
–Vite accessibile dall’alto e dal basso
–Pagina 53
2. NCAI – Utensile adattatore GX
per ­esecuzione di gole interne
2
3
–Dimensioni codolo: diametro 20–40 mm
–Larghezze di taglio 0,6–6 mm
–Profondità di passata max. 19 mm
–Pagina A 246 del catalogo generale
­Walter 2012
3. G1111 – Utensile monoblocco GX
per esecuzione di gole assiali
–Dimensioni codolo 25 x 25 mm
–Larghezze di taglio 3–6 mm
–Profondità di passata max. 25 mm
–Eccellente evacuazione del truciolo, grazie
alla ridotta altezza della testa utensile
–Vite accessibile dall’alto e dal basso
–Pagina 54
4. G1511 – Utensile monoblocco GX
per profondità di passata ridotte
4
– Dimensioni codolo 20 x 20–25 x 25 mm
–Larghezze di taglio 2–6 mm
–Profondità di passata fino a 6 mm
–Eccellente evacuazione del truciolo, grazie
alla ridotta altezza della testa utensile
–Vite accessibile dall’alto e dal basso
–Pagina 52
5. G2042N – Tagliente SX per esecuzione
di gole profonde
–Altezze tagliente 26–46 mm
–Larghezze di taglio 2–6 mm
–Economica soluzione di troncatura monotagliente per diametri fino a 160 mm
–Pagina 43
5
6. G2012 – Utensile monoblocco SX con adduzione interna del refrigerante
– Dimensioni codolo 12 x 12–25 x 25 mm
–Larghezze di taglio 1,5–6 mm
–Per esecuzione di gole e troncatura con diametri fino a 80 mm
–Con adduzione interna del refrigerante tramite attacchi G1/8“
–Pagina 42
2
6
7
7. G1521 – Utensile monoblocco GX
con ­angolatura a 90° per profondità
di passata ridotte
8
9
– 20 x 20–25 x 25 mm
–Larghezze di taglio 2–6 mm e profondità
di passata fino a 6 mm in un solo utensile
–Eccellente evacuazione del truciolo, grazie
alla ridotta altezza della testa utensile
–Vite accessibile dall’alto e dal basso
–Pagina 52
8. G1011 – Utensile monoblocco GX
– Dimensioni codolo 12 x 12–32 x 32 mm
–Larghezze di taglio 2–8 mm
–Profondità di passata max. 32 mm
–Vite accessibile dall’alto e dal basso
–Eccellente evacuazione del truciolo,
­grazie alla ridotta altezza della testa
–Pagina 40
10
9. NCOE – Utensile adattatore GX
per ­esecuzione di gole assiali
– Dimensioni codolo 25 x 25–32 x 25 mm
–Larghezze di taglio 3–6 mm
–Profondità di passata max. 21 mm
–A partire da pagina 232 del catalogo
­generale Walter 2012
10.G2042R/L SX Tagliente per esecuzione
di gole in versione rinforzata
11
–Altezze tagliente 26 e 32 mm
–Larghezze di taglio 1,5–4 mm
–Per esecuzione di gole e troncatura con
diametri fino a 65 mm
–Disponibile in versione Contra
–Pagina 44
11. G1041 – Tagliente GX per esecuzione
di gole in versione rinforzata
–Altezze tagliente 26 e 32 mm
–Larghezze di taglio 1,5–4 mm
–Per esecuzione di gole e troncatura
con diametri fino a 65 mm
–Disponibile in versione Contra
–Pagina 46
12.XLDE – Utensile monoblocco GX specifico per la produzione
di piccoli componenti
12
– Dimensioni codolo 10 x 10–20 x 20 mm
–Larghezze di taglio 1,5–3,0 mm
–Per diametri di troncatura massimi 10–32 mm
–Per impiego su torni paralleli e torni plurimandrino
– Utilizzo agevole dell’utensile, grazie all’inclinazione della vite di bloccaggio
–Pagina 50
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
3
Walter Cut G2012 – Utensili monoblocco SX con lubrificazione interna per macchine plurimandrino, torni compatti e torni paralleli.
GLI UTENSILI
–– Adduzione interna del refrigerante
–– G2012 nelle dimensioni codolo 1212, 1616, 2020 e 2525 mm
–– Larghezze di taglio 2, 3, 4, 5 e 6 mm
–– Troncatura di diametri fino a 80 mm
L’APPLICAZIONE
–– Impiego su torni di qualsiasi tipo, in particolare:
• Torni automatici per lavorazione parallela
• Torni compatti
• Macchine plurimandrino
• Torni con alimentazione barre
–– Ideali per la produzione di piccoli componenti
e l’industria delle minuterie
I vantaggi per voi
–– Modernissima tecnologia dell’utensile per esecuzione di
gole e troncatura
–– L’uscita del refrigerante rettilinea nei pressi del tagliente
consente una lubrificazione ottimale
–– Maggiore vita utensile e migliore produttività, grazie alla
lubrificazione ottimale
–– Assenza di fermi macchina a causa di trucioli lunghi nella
produzione
–– Fissaggio automatico semplice da utilizzare, per una
rapida sostituzione dei taglienti
Levetta di fissaggio con serraggio
e lubrificazione ottimizzati
Larghezze di taglio 2, 3, 4, 5 e 6 mm
FUNZIONAMENTO
Forze di ritenuta estremamente elevate,
grazie alla levetta di fissaggio ottimizzata
Le forze di taglio vengono
a­ ssorbite nella parte fissa
­dell’utensile, anziché in
quella mobile
Accoppiamento geometrico
dell’inserto da taglio nella
sede inserto, che impedisce la
perdita durante la lavorazione
4
Attacco per
lubrificazione
interna
G 1/8"
Attacco per
lubrificazione
interna
G 1/8"
Utensili monoblocco con adduzione interna del refrigerante
Codolo 1212 e 1616 mm
Tipo: G2012
Per visualizzare il
video sui prodotti:
scansire il codice QR, oppure
direttamente all’indirizzo
http://goo.gl/jJ2nMS
Utensili monoblocco con adduzione interna del refrigerante
Codolo 2020 e 2525 mm
Tipo: G2012
Per visualizzare il
video sui prodotti:
scansire il codice QR, oppure
direttamente all’indirizzo
http://goo.gl/viJ9A
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
5
Walter Cut G1041R/L e G2042R/L: Taglienti rinforzati per
­esecuzione di gole, per una stabilità ancora maggiore.
GLI UTENSILI
L’APPLICAZIONE
–– Taglienti per esecuzione di gole G2042R/L
e G1041R/L con codolo rinforzato
–– Altezze tagliente 26 e 32 mm
–– Larghezze di taglio 1,5–4 mm
–– Disponibile in versione destra e sinistra
–– Esecuzione di gole con profondità di passata fino
a 33 mm e troncatura fino a 65 mm di diametro
–– Disponibili in versione Contra
–– Per esecuzione di gole e troncatura su tutti i tipi di torni
–– Per operazioni di troncatura con mandrino di presa in
­condizioni di spazio difficili
–– Per troncatura con utensili dalle lunghe sporgenze
e ridotta perdita di stabilità
–– La migliore soluzione nell’impiego di taglienti per
esecuzione di gole
Inserto da taglio
monotagliente SX
I vantaggi per voi
Fissaggio automatico ad
accoppiamento geometrico
–– Elevata vita utensile
–– Ridotta tendenza alle
vibrazioni, grazie al
codolo rinforzato
–– Utilizzabile in tutti
i comuni blocchi di
fissaggio
–– Elevata sicurezza di
processo, grazie alla
stabile struttura
dell’utensile
Tagliente Walter Cut per esecuzione di gole
Utensile destro
Inserto da taglio
GX a due taglienti
Standard
Tipo: G2042R/L
Fissaggio a vite
Contra
Utensile sinistro
Tagliente Walter Cut per esecuzione di gole
Standard
6
Contra
Tipo: G1041R/L
Walter Cut G1042N e G2042N:
Taglienti per esecuzione di gole in versione neutra.
GLI UTENSILI
–– Taglienti per esecuzione di gole profonde G2042N
e G1042N con fissaggio automatico
–– Altezze tagliente 26, 32 e 46 mm
–– Larghezze di taglio 2,0–6 mm
–– Esecuzione di gole con profondità di passata fino
a 80 mm e troncatura fino a 160 mm di diametro
–– Fissaggio automatico semplice da utilizzare
I vantaggi per voi
–– Impiego universale
–– Massima stabilità fra inserto da taglio e utensile,
­grazie all’avanzatissimo fissaggio automatico
–– Due sedi inserto sul corpo utensile
–– Sbalzo utensile regolabile
L’APPLICAZIONE
–– Per esecuzione di gole e troncatura su tutti i tipi di torni
–– Adatti per tutti i settori: industria automobilistica, industria
aerospaziale, industria meccanica generale ecc.
Inserto da taglio
monotagliente SX
Fissaggio automatico ad
accoppiamento geometrico
Seconda sede inserto
Tagliente Walter Cut per esecuzione di gole profonde
Tipo: G2042N
Inserto da taglio
GX a due taglienti
Fissaggio automatico
con appoggio a 4 punti
Seconda sede inserto
Tagliente Walter Cut per esecuzione di gole profonde
Tipo: G1042N
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
7
Utensile monoblocco Walter Cut G1011/G1011-P:
Uno per tutti
L’UTENSILE
Testa dell’utensile
con altezza ridotta
–– Utensili monoblocco Walter
Cut per esecuzione di gole,
troncatura e scanalatura
–– G1011-P con adduzione
interna del refrigerante
direttamente sul tagliente
–– Vite di bloccaggio accessibile dall’alto e dal basso
–– Per inserti per canalini a
2 taglienti GX16, GX24 e
GX30
–– Larghezze di taglio 2,0 / 2,5 /
3,0 / 4,0 / 5,0 / 6,0 / 8,0 mm
–– Profondità di passata 12,
21, 28 e 32 mm
–– Dimensioni codolo
12 x 12 – 32 x 32 mm
Posizione di fissaggio
ottimale
Vite di bloccaggio accessibile
dall’alto e dal basso
L’APPLICAZIONE
Stabile design della sede inserto
–– Troncatura di diametri fino
a 42 mm con 2 taglienti
–– Esecuzione di gole ed
­operazioni di tornitura fino
a 32 mm di profondità
–– Impiego su torni di qualsiasi
tipo
–– La migliore soluzione per
tutte le operazioni di esecuzione di gole e scanalatura
Massima forza di bloccaggio, grazie
alla posizione ottimale della vite.
Utensile monoblocco Walter Cut
Tipo: G1011
Operazione di troncatura su un perno di guida
G1011 E G1111:
I VANTAGGI PER VOI IN
UN COLPO D’OCCHIO
Parametri di taglio
Materiale del pezzo
da lavorare:
60WCrV7 (1.2520), ISO P
vc
106 m/min
0,1 mm
3 mm
Inserto da taglio:
GX24-2E300N030-UF4
f
Materiale da taglio:
WSM33S Tiger·tec Silver
Larghezza di taglio
®
Profondità di passata 13,5 mm
Utensile:G1011.2020R-3T21GX24
Comparazione del numero di componenti
+150%
H
Concorrente
Tiger·tec® Silver WSM33S
100
8
200
300
400
500
[Pezzi]
Agevole evacuazione del truciolo,
grazie alla ridotta altezza della
testa dell’utensile [h]
Utensili monoblocco Walter Cut G1111:
L’esecuzione di gole assiali entra in una nuova dimensione.
L’APPLICAZIONE
Stabile sede inserto
–– Esecuzione di gole assiali a
partire dal diametro 34 mm
–– Profondità di taglio fino a
25 mm
–– Larghezza di taglio a partire da 3 mm
Dimensioni codolo
25 mm x 25 mm
Vite di bloccaggio
accessibile dall’alto
e dal basso
L’UTENSILE
–– Utensile monoblocco
–– Vite di bloccaggio accessibile dall’alto e dal basso
–– Due profondità di taglio
disponibili, per un’ottimale
stabilità dell’utensile
Utensile monoblocco per esecuzione di gole assiali
Versione destra
Tipo: G1111
Versione sinistra
12
Utilizzo agevole negli impieghi sopra testa
32
Stabilità ottimale, grazie alla scelta fra due diverse profondità
di passata
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
9
Utensili monoblocco Walter Cut G15XX:
Flessibilità d’impiego per profondità di passata ridotte.
GLI UTENSILI
Utensile monoblocco G1511
–– Per profondità di taglio fino a 6 mm
–– Per inserti da taglio GX16 e GX24
–– Per esecuzione di gole radiali ed assiali e scanalatura
–– Un solo utensile per tutte le larghezze di taglio
da 2 a 6 mm
Utensile monoblocco G1511 – Versione diritta
G1521 – Utensile monoblocco con angolatura a 90°
–– Versione utensile con angolatura a 90°
–– Per profondità di taglio fino a 6 mm
–– Per inserti da taglio GX16 e GX24
–– Per esecuzione di gole radiali ed assiali e scanalatura
–– Un solo utensile per tutte le larghezze di taglio
da 2 a 6 mm
Utensile monoblocco G1521 – Con angolatura a 90°
G1551 – Utensile monoblocco con angolatura a 45°
–– Versione utensile con angolatura a 45°
–– Per profondità di taglio fino a 6 mm
–– Per inserti da taglio GX24
–– Per sottosquadri, gole di scarico ed applicazioni di tornitura
a spianare
–– Un solo utensile per tutte le larghezze di taglio
da 3 a 6 mm
Utensile monoblocco G1551 – Con angolatura a 45°
L’APPLICAZIONE
–– Per esecuzione di gole con profondità di taglio ridotta,
come ad esempio:
• Canalini circolari
• Gole per anelli di tenuta
• Gole di scarico per filettature
–– Per esecuzione di gole assiali e radiali
–– Impiego su tutti i tipi di torni
10
I vantaggi per voi
–– Ridotti costi di magazzino, grazie al corpo utensile per
diverse larghezze del tagliente
–– Utilizzo agevole dell’utensile, grazie alla vite di bloccaggio
accessibile dall’alto e dal basso
–– Massima produttività in combinazione con i materiali da
taglio Tiger·tec® Silver
Utensile monoblocco Walter Cut XLDE:
Specifico per la produzione di piccoli componenti.
L’UTENSILE
Materiali da taglio
Tiger·tec® Silver
–– Utensili monoblocco Walter Cut sviluppati
espressamente per la troncatura
–– Vite di bloccaggio con doppia inclinazione
di 20° in direzione assiale e radiale
–– Per inserto per gole GX16 a 2 taglienti
–– Larghezze di taglio: 1,5 / 2,0 / 2,5 / 3,0 mm
–– Dimensioni codolo:
10 x 10, 12 x 12, 16 x 16, 20 x 20 mm
L’APPLICAZIONE
–– Troncatura di diametri fino a 32 mm
–– Impiego su torni di qualsiasi tipo, in particolare:
• Torni automatici per lavorazione parallela
• Swiss Type Machines
• Torni plurimandrino
• Torni con alimentazione barre
–– Ideali per la produzione di piccoli componenti e per
­l’industria delle minuterie, come anche per l’industria
­meccanica generale
Vite di bloccaggio inclinata:
20° in direzione assiale
20° in direzione radiale
Appoggio piano
stabile
Sostituzione degli inserti
Utensile monoblocco Walter Cut
XLDE L … C
XLDE L
XLDE R
XLDE R … C
Troncatura di pistoni
Parametri di taglio
Materiale del pezzo
HS6–5–2 (1.3343), ISO P
da lavorare:
Inserto da taglio:
GX16–1E200 N020–CF6
Materiale da taglio: WSM43S Tiger·tec® Silver
Utensile:
Tipo: XLDE
XLDE R 1212K–GX16–1
vc
85 m/min
f
0,06 mm
s
2 mm
D
10 mm
Comparazione del numero di componenti
+ 25%
Concorrente
Tiger·tec® Silver WSM43S
500
1000
1500
2000
2500
3000
3500
[Pezzi]
Sostituzione dei taglienti in macchine con unità lineare senza smontaggio
dell’utensile
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
11
Walter Tiger·tec® Silver – PVD:
Resistenza all’usura e tenacità non sono in contraddizione.
Rivestimento
• Ridotto carico termico per il substrato,
grazie al rivestimento in Al2O3
• Attrito ridotto, grazie alla migliore
struttura superficiale
• Migliori caratteristiche di usura, grazie
alla maggiore durezza del rivestimento
Substrato in micrograna
• Elevata durezza
• Elevata tenacità
Qualità dei taglienti
• Un’apposita microgeometria ad elevata precisione assicura una vita utensile uniforme
• Elevata stabilità dei taglienti, grazie al
substrato in micrograna
• Tagliente affilato, grazie al ridotto spessore
del rivestimento
Infiltrazione di calore nel
metallo duro
Tiger·tec® Silver PVD
Concorrente
Pezzo da lavorare
COMPARAZIONE
Truciolo
Tagliente
Rivestimento
PVD tradizionale
Pezzo da lavorare
Strato indicatore
• Massima vita utensile, grazie
all’agevole identificazione del
grado di usura
• Agevole identificazione dei
taglienti non utilizzati
Truciolo
Al2O3
Tagliente
Elevata infiltrazione di calore nel
metallo duro
Protezione termica tramite Al2O3
Elevato attrito causato dalla struttura superficiale
Minore attrito, grazie alla migliore
superficie
Struttura superficiale
del ­rivestimento
12
WSM13S – (ISO P10, ISO M10, ISO S10)
–– Massima resistenza all’usura ed alle alte temperature nella
lavorazione dell’acciaio o di leghe inossidabili ed altamente
termoresistenti
–– Per la lavorazione di finitura e intermedia con taglio ininterrotto.
Panoramica delle qualità di materiali da taglio
­Tiger·tec® Silver
Resistenza all’usura
LE NUOVE QUALITÀ DI MATERIALI DA TAGLIO PVD
buona
media
scarsa
WSM13S
WSM23S
WSM23S – (ISO P20, ISO M20, ISO S20)
–– Resistenza all’usura ed alle alte temperature nella lavorazione
dell’acciaio o di leghe inossidabili ed altamente termoresistenti
–– Per impiego in condizioni stabili, con velocità di taglio elevate
e con utilizzo di olio come lubrorefrigerante
WSM33S
WSM43S
Tenacità
WSM33S – (ISO P30, ISO M30, ISO S30)
–– La migliore soluzione per la lavorazione dell’acciaio
o di leghe inossidabili e altamente termoresistenti
–– Per impiego in condizioni normali
–– Copre la maggior parte delle applicazioni
–– Combina un’eccellente resistenza all’usura e un alto
­grado di tenacità
WSM43S – (ISO P40, ISO M40, ISO S40)
–– Massima tenacità e sicurezza di processo nella lavorazione
dell’acciaio o di leghe inossidabili ed altamente termoresistenti
–– La qualità di materiale da taglio per lavorazioni con taglio
interrotto, velocità di taglio ridotte e delicate condizioni di
serraggio o di macchina
I vantaggi per voi
–– Una combinazione unica di resistenza al calore e tenacità,
che garantisce un’economicità imbattibile
–– Massima sicurezza di processo, grazie alla migliore stabilità dei taglienti
–– Ridotta tendenza alla formazione di taglienti di riporto,
grazie alla migliore struttura superficiale e al tagliente
più affilato, con sottile rivestimento Tiger·tec® Silver
PVD-Al2O3
–– Maggiore vita utensile, grazie alla migliore durezza del
rivestimento
–– Materiale da taglio universale per diversi materiali ISO
–– Ottimi risultati di lavorazione, grazie alla tecnologia
Tiger·tec® Silver PVD in combinazione con le geometrie
Walter Cut
Resistenza all’usura
Tiger·tec® Silver PVD
PVD Al203
Qualità di materiali da
taglio PVD tradizionali
Tenacità
Per visualizzare il
video sui prodotti:
scansire il codice QR,
oppure direttamente
all’indirizzo
http://goo.gl/u3dxw
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
13
Walter Tiger·tec® Silver – CVD: Materiali da taglio ad alte prestazioni
­sviluppati espressamente per esecuzione di gole e tornitura longitudinale.
L’APPLICAZIONE
Applicazione principale ISO P:
–– Acciai tipici, quali ad esempio 42CrMo4,
100Cr6 e C45
Applicazione principale ISO K:
–– Tutte le ghise, quali ad esempio ghisa grigia
(EN-GJL), ghisa a grafite sferoidale
(EN-GJS) e ghisa vermicolare (EN-GJV)
Rivestimento CVD Tiger·tec® Silver
• Ossido di alluminio a microstruttura ottimizzata,
per la massima resistenza alla craterizzazione e
la massima velocità di taglio
• Il post-trattamento meccanico genera sollecitazioni da compressione che evitano le scheggiature sul tagliente
LE NUOVE QUALITÀ DI MATERIALI DA
­TAGLIO CVD
WKP13S (ISO P10, ISO K20)
–– Ottima resistenza all’usura ed eccellente
velocità di taglio
–– Taglio continuo
WKP23S (ISO P20, ISO K25)
–– Ottima resistenza all’usura ed eccellente
velocità di taglio
–– Taglio da continuo a leggermente interrotto
–– Qualità universale, per circa l’80% dei casi
applicativi
WKP33S (ISO P30, ISO K30)
Resistenza all’usura
–– Buona resistenza all’usura e tenacità
–– Condizioni sfavorevoli, oppure tagli interrotti
buona
media
scarsa
WKP13S
Tiger·tec® Silver
WKP23S
Tiger·tec® Silver
WKP33S
Tiger·tec® Silver
Tenacità
14
Esecuzione di gole assiali
su elemento grezzo fucinato da 2 x 4 mm
Materiale del pezzo da lavorare:
C45 (1.0503)
Inserto da taglio:
GX24-3E400N04-UD4
Materiale da taglio:
WKP23S Tiger·tec® Silver
Utensile:
G1111.2525R-5T12-040GX24
Parametri di taglio
Strato indicatore
• Superficie di spoglia in color argento,
per un’agevole identificazione del
grado di usura
• Agevole identificazione dei taglienti
non utilizzati
Concorrente
CVD
Tiger·tec® Silver
WKP23S
vc
250 m/min
250 m/min
f
0,15 mm
0,20 mm/giro
Profondità di passata
4 mm
4 mm
Vita utensile
300 componenti
400 componenti
Tempo di lavorazione
36 sec
30 sec
Comparazione del numero di componenti
+33 %
Concorrente300
LE GEOMETRIE:
-20 %
Nota:
Eccellente controllo del truciolo, grazie alla geometria UD4;
elevata sicurezza di processo
Tiger·tec® Silver UD4 WKP23S
0
100
200
400
300
400
Le nuove qualità di materiali da taglio WKP13S, WKP23S e
WKP33S verranno introdotte in combinazione con le collaudate geometrie di scanalatura UD4, UA4, UF4 e RD4 e con
le geometrie per esecuzione di gole e troncatura GD3 e CE4.
La nuova tecnologia Tiger·tec® Silver si affiancherà così
al consolidato know-how di lavorazione delle nostre attuali
geometrie.
I vantaggi per voi
–– Massima produttività, grazie all’incremento dei parametri
di taglio ed alla superiore vita consentiti dalla nuovissima
tecnologia Tiger·tec® Silver
–– Materiale da taglio maggiormente resistente all’usura,
come alternativa alle nostre qualità di materiali da taglio
WSM
Per visualizzare il video sui prodotti:
scansire il codice QR, oppure direttamente
all’indirizzo http://goo.gl/dcyLLa
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
15
Walter Cut
Geometrie di troncatura GX ed SX.
LE GEOMETRIE
Campi di applicazione /
Geometrie
CF6 – L’affilato
Tagliente
Stabile
–– Ridottissima formazione di bave e sfridi
–– Disponibili taglienti di troncatura destri e sinistri
–– Per piccoli diametri e tubi a pareti sottili
–– Inserti di troncatura a 15°, 7° e 6°, per una troncatura
con ­ridotta formazione di bave e sfridi
CF5 – Il positivo
CE4
–– Ridotta formazione di bave e sfridi
–– Disponibili taglienti di troncatura destri e sinistri
–– Per materiali a truciolo lungo
–– Inserti di troncatura a 15°, 7° e 6°, per una troncatura
con ­ridotta formazione di bave e sfridi
CF5
CE4 – L’universale
CF6
Affilato
–– Tagliente stabile, per massimi avanzamenti
–– Disponibili taglienti destri e sinistri
–– Ottima contrazione del truciolo
Avanzamento
Basso
Elevato
I vantaggi per voi
Troncatura di anello a cuscinetti sferici
–– 3 rompitruciolo, per
­coprire tutte le condizioni di lavorazione
–– Massima vita utensile,
grazie ai nuovi materiali da taglio PVD
Tiger·tec® Silver
Materiale del pezzo da lavorare: 100Cr6 (1.3505)
Inserto da taglio:
GX16-1E200N020–CE4
Materiale da taglio:
WSM33S – Tiger·tec® Silver
Utensile:
G1011.2020L-2T8GX16
Parametri di taglio
vc
f
Profondità di passata
Vita utensile
Tiger·tec®
150 m/min
0,1 mm
8 mm
800 componenti
Concorrente
150 m/min
0,08 mm
8 mm
450 componenti
Tiger·tec® Silver
170 m/min
0,1 mm
8 mm
950 componenti
Note:
– Minori oscillazioni della vita utensile
– Migliore planarità delle superfici di troncatura
– Eccellente controllo del truciolo
Comparazione del numero di componenti
Concorrente
+ 77 %*
450
+ 111 %*
Tiger·tec®800
Tiger·tec® Silver950
0
100
200
300
* Rispetto al prodotto concorrente
16
400
500
600
700
800
900
1000
Per visualizzare
il video sui prodotti:
scansire il codice QR, oppure
direttamente all’indirizzo
http://goo.gl/e8wZy
Walter Cut
Geometrie GX per esecuzione di gole.
Campi di applicazione/geometrie
LE GEOMETRIE
Tagliente
Stabile
GD3
–– Taglio particolarmente dolce
–– Avanzamenti medio-ridotti
–– Operazioni generali di esecuzione gole e troncatura
GD6
–– Avanzamenti medi
–– Materiali a truciolo lungo
–– Condizioni di lavorazione intermedie
GD6
–– Taglio dolce e perfetto controllo del truciolo, anche con
materiali difficili
–– Utilizzabili per esecuzione di gole e troncatura
Affilato
I vantaggi per voi
GD3
Avanzamento
Basso
Elevato
Esecuzione di gole su un pistone –
Industria automobilistica
Materiale del pezzo da lavorare: 42CrMo4 (1.7225)
Resistenza:
900 N/mm²
Inserto da taglio:
GX16-3E400N040-GD3
Materiale da taglio:
WKP23S – Tiger·tec® Silver
Utensile:
NCAI32-3215R–GX16–3
Parametri di taglio
vc
f
Profondità di passata
Vita utensile
Concorrente
ISO P
140 m/min
0,15 mm
4 mm
145 componenti
Tiger·tec® Silver
WSM33S
140 m/min
0,15 mm
4 mm
200 componenti
Comparazione del numero di componenti
Rompitruciolo di forma positiva
+ 38 %
Ottima contrazione del truciolo,
­anche con avanzamenti ridotti
Concorrente145
Tiger·tec® Silver GD3 WKP23S
0
50
100
150
200
200
250
Componenti
Rompitruciolo per canalini
Tipo: GD3
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
17
Walter Cut
Geometrie universali GX per esecuzione di gole e tornitura longitudinale.
LE GEOMETRIE
Campi di applicazione/geometrie
–– Esecuzione di gole in acciaio
inossidabile
–– Campo di avanzamento medio
–– Taglio dolce
Stabile
Tagliente
UD6
UA4
UF4
UD4
UF4
Affilato
–– Tutte le operazioni di esecuzione di gole
–– Buon controllo del truciolo
–– Campo di avanzamento medio
–– Taglio positivo
UD4
UD6
Avanzamento
BassoElevato
–– Esteso campo di controllo del
truciolo
–– Controllo del truciolo ottimale
nella lavorazione di componenti fucinati
–– Tagliente stabile
–– Per avanzamenti medio-elevati
UA4
–– Per la lavorazione della ghisa
–– Per avanzamenti medio-elevati
–– Massima stabilità
I vantaggi per voi
–– Maggiore vita utensile, grazie alle qualità di materiali da
taglio PVD e CVD Tiger·tec® Silver
–– Rompitrucioli universali adatti per tutte le lavorazioni
Per visualizzare
il video sui prodotti:
scansire il codice QR, oppure
direttamente all’indirizzo
http://goo.gl/0cOzB
Esecuzione di gole assiali su un mozzo –
Industria automobilistica
Materiale del pezzo
da lavorare:
16MnCr5 (1.71315)
Resistenza:
600 N/mm²
Inserto da taglio:
GX24-4E600N05-UD4
Materiale da taglio: WSM33S – Tiger·tec® Silver
Utensile:
G1521.2525L-T6GX24
Parametri di taglio
vc
f
ap
Concorrente
ISO P
240–350 m/min
0,1–0,3 mm
1,0–1,5 mm
Tiger·tec® Silver
WSM33S
240–350 m/min
0,2–0,3 mm
1,0–1,5 mm
Vita utensile
150 componenti
270 componenti
Rompitruciolo per sgrossatura
Tornitura longitudinale ap: 1–4 mm
Nota:
Ottimo controllo del truciolo con la geometria UD4. Elevata sicurezza di processo.
Rompitruciolo per gole radiali
Comparazione del numero di componenti
+ 80 %
Concorrente150
Tiger·tec® Silver UD4 WSM33S
0
18
50
100
150
200
Rompitruciolo per finitura
Tornitura longitudinale ap: 0,5–1 mm
270
250
300
Componenti
Geometria universale
Tipo: UD4
Walter Cut
Geometrie GX per tornitura a copiare.
LE GEOMETRIE
Campi di applicazione/geometrie
–– Per tornitura a copiare e a spoglia
–– Elevata qualità di finitura superficiale
–– Lavorazione di materiali ISO M, ISO N e ISO S, ad es. pale per
turbine
–– L’angolo di lavorazione a 230° consente di realizzare sottosquadri
–– Lavorazione di finitura di materiali ISO P
–– Riduzione delle forze di taglio, grazie al tagliente positivo
e con rettifica periferica
Stabile
Tagliente
RF8
RD4
–– Per tornitura a copiare, ad es. di componenti fucinati
–– Eccellente controllo del truciolo, anche con profondità
di taglio ridotte
–– Per avanzamenti medio-elevati
–– Tagliente stabile, con sinterizzazione periferica
–– Lavorazione di materiali ISO P / ISO K
Avanzamento
BassoElevato
I vantaggi per voi
Esecuzione di gole assiali
su ingranaggio riduttore
Materiale del
pezzo da lavorare:
Inserto da taglio:
Materiale
da taglio:
Utensile:
Affilato
RF8
rD4
–– Maggiore vita utensile, grazie alle qualità di materiali
da taglio PVD e CVD Tiger·tec® Silver
–– Eccellente controllo del truciolo in ogni tipo di
lavorazione
16MnCr5 (1.7131)
GX24-3E400N200-RD4
WKP23S – Tiger·tec® Silver
G1111.2525L-4T20GX24
Parametri di taglio
vc
f
Profondità di passata
Vita utensile
Concorrente
180 m/min
0,12 mm/giro
7 mm/giro
400 componenti
Tiger·tec® Silver
200 m/min
0,20 mm/giro
7 mm/giro
600 componenti
La doppia geometria consente il
controllo del truciolo nelle
operazioni di esecuzione di gole
e nella tornitura a copiare
Note:
– Eccellente controllo del truciolo
– Tempi di processo più brevi, grazie al maggiore avanzamento
e alla ­superiore velocità di taglio
– Maggiore sicurezza di processo
Comparazione del numero di componenti
Tagliente stabile, per una
maggiore vita utensile e una
migliore sicurezza di processo
+50 %
Concorrente 400
Tiger·tec® Silver WKP23S
0
100
200
300
400
600
500
600
Componenti
Geometria raggiata
Tipo: RD4
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
19
Inserti da taglio Walter Cut
Chiave di lettura per inserti da taglio
Esempio
GX 24 – 2 E 300 N 03 – U F 4
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
1
2
3
4
Tipo inserto
Lunghezza inserto l
[mm]
Classe larghezza
Forma base
E
GX
SX
09
l=9
16
l = 16
24
l = 24
2
30
l = 30
3
0
F
1
R
4
S
5
8
Applicazione
C
“Cut off”
– Troncatura
– Esecuzione di gole radiali
G
“Grooving”
– Esecuzione di gole radiali
– Esecuzione di gole assiali
– Troncatura
R
Versione raggiata
– Esecuzione di gole radiali
– Esecuzione di gole assiali
– Tornitura longitudinale
– Tornitura a spianare
U
20
Universale
– Tornitura longitudinale
– Esecuzione di gole radiali
– Esecuzione di gole assiali
– Tornitura a spianare
– Troncatura
Tornitura a
spianare
Troncatura
Raggio
Tornitura
­longitudinale
Esecuzione
di gole radiali
Esecuzione
di gole assiali
Inserti da taglio Walter Cut
5
6
7
Larghezza di taglio s
[mm]
Versione
Raggio al vertice r [mm] /
Angolo di registrazione χ [°]
Esecuzione
di gole:
R
destra
L
sinistra
N
neutra
02
r = 0,2
03
r = 0,3
04
r = 0,4
05
r = 0,5
ecc.
Ad esempio:
200
s = 2,0
220
s = 2,2
250
s = 2,5
300
s = 3,0
310
s = 3,1
R
Troncatura:
destra
ecc.
χ
6
χ = 6°
7
χ = 7°
15
χ = 15°
ecc.
L
9
10
Angolo di spoglia superiore
Tagliente
più piccolo
sinistra
stabile
A
1
3
D
4
F
6
K
più grande
8
affilato
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
21
22
Inserti da taglio Walter Cut
Walter Select per inserti da taglio di troncatura
Passo dopo passo verso l’inserto da taglio ottimale
FASE 1
Determinare il materiale da lavorare,
a partire da pagina H 8 del catalogo
generale Walter 2012.
Annotare il gruppo di lavorazione
­corrispondente al materiale desiderato,
ad esempio: P10.
FASE 2
Determinare la forma base
dell’inserto da taglio:
Codici
Gruppo di
lavorazione
P
P1–P15
Acciaio
Tutti i tipi di acciaio e acciaio fuso, eccetto
l’acciaio a struttura austenitica
M
M1–M3
Acciaio inossidabile
Acciaio inossidabile austenitico, acciaio
­austenitico-ferritico e acciaio fuso
K
K1–K7
Ghisa
Ghisa grigia, ghisa a grafite sferoidale, ghisa
malleabile, ghisa a grafite vermicolare
N
N1–N10
Metalli non ferrosi
Alluminio ed altri metalli non ferrosi, materiali
non metallici
S
S1–S10
Superleghe e leghe
al titanio
Leghe speciali termoresistenti a base di ferro,
nichel e cobalto, titanio e leghe al titanio
H
H1–H4
Materiali duri
Acciaio temprato, ghise temprate e getti in
conchiglia
O
O1–O6
Altro
Materiali plastici, materiali plastici rinforzati con
fibre di vetro e di carbonio, grafite
Gruppi dei materiali da lavorare
Inserti da taglio
bilaterali
Inserti da taglio
monolaterali
SX …
GX … E …
GX … F …
–
Diametro di troncatura
+
–
Profondità di passata [T]
+
FASE 3
Stabilità di macchina, fissaggio
e pezzo in lavorazione
Scegliere le condizioni di lavorazione:
Condizione di taglio
ottima
buona
mediocre
Taglio continuo
Esecuzione di gole su un foro
a
b
c
Taglio continuo
Esecuzione di gole sul centro
b
c
Tagli interrotti
b
c
c
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
23
Inserti da taglio Walter Cut
FASE 4
Determinare la geometria dell’inserto da taglio in base alla stabilità dei taglienti e all’avanzamento.
Inserti da taglio di troncatura GX ed SX
GD6
(GX: Pagina 27
SX: pagina 26)
1. s
Affilato
CF6
(GX: Pagina 29
SX: pagina 26)
Avanzamento
Basso
Elevato
(GX:
pag. 30)
CF5
(GX: Pagina 29
SX: pagina 26)
Avanzamento
Basso
Elevato
CE4
(GX: Pagina 27
SX: pagina 26)
GD3
(GX: Pagina 28
SX: pagina 26)
e
zion
lu
1. so
e
ion
oluz
(GX: Pagina 28
SX: pagina 26)
(GX: pag. 27
SX: pag. 26)
Stabile
CE4
(GX: pagina 30)
Affilato
CE4
K
Ghisa
Tagliente
Stabile
ione
luz
1. so
CF5
Affilato
M/S
Tagliente
Stabile
Tagliente
CF6
Acciaio
inossidabile
P
Acciaio
Avanzamento
Basso
Elevato
Inserti da taglio GX per esecuzione di gole
P
Tagliente
(GX: pagina 31)
CE4
UF4
GD6
e
zion
lu
1. so
UF4
ne
luzio
GD3
(GX: Pagina 27
SX: pagina 26)
(GX: pagina 30)
Avanzamento
Basso
(GX:
pagina 30)
1. so
(GX: pagina 32)
Elevato
UA4
Basso
(GX: pagina 33)
UD4
CE4
UF4
Avanzamento
Elevato
e
zion
lu
1. so
(GX:
pagina 32)
(GX: pagina 30)
Affilato
Affilato
GD3
Tagliente
Stabile
Stabile
UD4
K
Ghisa
Stabile
Tagliente
M/S
Acciaio inossidabile
Affilato
inossidabile
(GX: pagina 31)
(GX: Pagina 27
SX: pagina 26)
(GX: pagina 32)
Avanzamento
Basso
Elevato
Gamma di geometrie per scanalatura
P
inossidabile
e
zion
UD4
UF4
(GX: pagina 31)
UA4
UF4
UD4
(GX: pagina 32)
Elevato
UF4
(GX: pagina 33)
Affilato
Affilato
24
pag. 33)
Avanzamento
Basso
Elevato
e
zion
lu
1. so
UD6
Avanzamento
Basso
e
zion
lu
1. so
(GX: pagina 32)
UD6 (GX:
Tagliente
(GX: pagina 33)
(GX: pagina 31)
(GX: pagina 32)
Affilato
lu
1. so
K
Ghisa
Stabile
Stabile
Tagliente
Stabile
Tagliente
M/S
Acciaio inossidabile
Avanzamento
Basso
Elevato
Inserti da taglio Walter Cut
Fase 4 – Seguito
Determinare la geometria dell’inserto da taglio in base alla stabilità dei taglienti e all’avanzamento.
Gamma di geometrie per tornitura a copiare
P
inossidabile
RD4
RD4
RD4
(GX: pagina 34)
ione
luz
1. so
RF8
RF8
Avanzamento
Elevato
RF8
Affilato
(GX: pagina 34)
Affilato
Affilato
e
zion
lu
1. so
(GX: pagina 34)
(GX: pagina 34)
Basso
Stabile
Tagliente
Stabile
e
zion
lu
1. so
K
Ghisa
Tagliente
Stabile
Tagliente
M/S
Acciaio inossidabile
(GX: pagina 34)
Avanzamento
Basso
Elevato
(GX: pagina 34)
Avanzamento
Basso
Elevato
Esecuzione di gole
Fase 5
Nella pagina del catalogo indicata sono
riportati il materiale da taglio consigliato
e il valore di avanzamento (f).
GX...N
Inserti per gole GX Walter Cut
Esecuzione di gole e troncatura
r
lTol.
S
Tiger·tec® Silver
GX...R
GX...L
χ
r
r
S
S
r
r
r
χ
Scegliere i parametri di taglio, nelle
Informazioni tecniche a partire da
pagina A 56, per l’inserto da taglio
selezionato.
16,2
2
15°
16,2
GX16-1E250N02-CF5
2,5
0,2
GX16-1E250R/L6-CF5
2,5
0,2
GX16-2E300N02-CF5
3
0,2
GX16-2E300R/L6-CF5
3
0,2
GX16-2E300R/L7-CF5
16,6
6°
16,6
16,6
6°
16,6
3
7°
16,2
GX16-2E300R/L15-CF5
3
15°
16,2
GX24-2E300N02-CF5
3
0,2
GX24-2E300R/L6-CF5
3
0,2
6°
24,6
24
Parametri GX24-3E400N02-CF5
di taglio Walter Cut
–0,2Troncatura24
4
Qualità di metallo
duro
GX24-3E400R/L6-CF5
4
0,2
6°
24,6
GX24-3E500N03-CF5
5
0,3
24
2
0,2
16
GX16-1F250N02-CF5
2,5
0,2
16
GX24-2F300N02-CF5
3
0,2
23,7
= parametri di taglio per lavorazione ad umido
= possibilitàGX16-1F200N02-CF5
di lavorazione a secco
Materiali
Fase 6
7°
GX24-3F400N02-CF5
GX24-3F500N03-CF5
4
Suddivisione
dei0,2
principali materiali
e relativi codici
5
C ≤ 0,25%
0,3
23,7
23,7
C > 0,25... ≤ 0,55%
lTol = precisione di ripetibilità alla sostituzione inserto
C > 0,25... ≤ 0,55%
Tolleranza
raggio
rTol = ± 0,05
Acciaio
non legato
C > 0,55 %
Con questi inserti (l = 16,6 mm) vi è possibilità di troncatura
fino a Ø 32 mm.
C > 0,55 %
M
ricotto
bonificato
ricotto
bonificato
ricotto
WSM43S
WSM33S
WSM23S
WPP23
WSM43S
P2
HC =190
metallo639
duro rivestito
CC
C
210
190
300
220
708
639
1013
745
P3
P4
P5
P6
CC
C
CC
C
CC
C
CC
C
175
300
380
430
591
1013
1282
1477
P7
P8
P9
P10
CC
C
Acciaio bassolegato
ricotto
bonificato
bonificato
bonificato
CC
C
CC
C
Acciaio altolegato e
acciaio per utensili altolegato
ricotto
temprato e rinvenuto
temprato e rinvenuto
200
300
400
675
1013
1361
P11
P12
P13
CC
C
CC
C
Acciaio inossidabile
ferritico / martensitico, ricotto
martensitico, bonificato
200
330
675
1114
P14
P15
CC
C
CC
C
200
300
230
675
1013
778
M1
M2
M3
CC
C
Acciaio inossidabile
austenitico, raffreddato bruscamente
austenitico, temprato per precipitazione (PH)
austenitico-ferritico, Duplex
CC
C
Ghisa malleabile
ferritica
perlitica
200
260
675
867
K1
K2
CC
C
CC
C
bassa resistenza
180
602
K3
CC
C
Acciaio da taglio (a truciolo corto)
P
WSM33S
GX16-1E200R/L15-CF5
16,6
2
WSM23S
GX16-1E200R/L7-CF5
16,6
6°
lTol
f
sTol
mm
mm
mm
0,04 ±0,05
±0,15
bc ab
bc
0,12
0,03 ±0,05
±0,15
bc ab
bc
0,10
0,03 ±0,05
±0,15
b
a
b
0,10
0,03 ±0,05
±0,15
b
a
b
0,10
0,05 ±0,05timal
±0,15
e per:
bc ab
bc
ot
0,15
o
rt
Inse
0,03 ±0,05
±0,15
bc ab
bc
0,12
0,08 ±0,05
±0,15
bonce a b
bc
0,20
bu
n
no
poco buone
0,04
ebuon
±0,05
±0,15
bc ab
bc
0,16
di lavoro
0,04co
- ndizioni
±0,05
±0,15
b
a
b
0,13
0,04 ±0,05
±0,15
b
a
b
0,13
Informazioni tecniche – Esecuzione di gole
0,08 ±0,05
±0,15
bc ab
bc
0,20
0,04 ±0,05
±0,15
bc ab
bc
0,16
0,10 ±0,05
±0,15
bc ab
bc
0,22
0,10 ±0,05
±0,15
bc ab
bc
0,18
0,10 ±0,05
±0,15
bc ab
bc
0,25
0,03 ±0,05
±0,15
bc ab
bc
0,12
0,03 ±0,05
±0,15
bc ab
bc
0,15
0,04 ±0,05
±0,15
bc ab
bc
0,20
0,10 ±0,05
±0,15
bc ab
bc
0,22
0,10 ±0,05
±0,15
bc
aP1b C C bCc
0,25
ricotto
125
428
Gruppo di lavorazione 1
0,2
WSM43S
0,2
2
S
HC
WSM33S
2
GX16-1E200R/L6-CF5
l
mm
K
HC
Resistenza alla trazione Rm
N/mm2
GX16-1E200N02-CF5
κ
M
HC
WSM23S
r
mm
P
HC
Durezza Brinell HB
s
mm
Denominazione
WPP23
Inserti a fissaggio meccanico
Ghisa grigia
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
CC
C
25
Inserti da taglio Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Inserti per gole Walter Cut SX
Esecuzione di gole e troncatura
SX...N
SX...R
r
r
Tiger·tec Silver
6°
S
S
S
®
SX...L
χ
r
r
r
r
χ
2
0,2
SX-2E200R/L6-CE4*
2
0,2
SX-3E300N02-CE4
3
0,2
SX-3E300R/L6-CE4*
3
0,2
SX-4E400N02-CE4
4
0,2
SX-4E400R/L6-CE4*
4
0,2
SX-5E500N04-CE4
5
0,4
SX-5E500R/L6-CE4*
5
0,4
SX-6E600N04-CE4
6
0,4
SX-6E600R/L6-CE4*
6
0,4
SX-1E150N01-CF5*
1,5
0,1
SX-1E150R/L6-CF5*
1,5
0,1
SX-1E150R/L7-CF5*
1,5
SX-1E150R/L15-CF5*
1,5
±0,05
±0,1
0,06 - 0,15
±0,05
±0,1
6°
0,06 - 0,10
±0,05
±0,1
0,09 - 0,30
±0,05
±0,1
6°
0,06 - 0,20
±0,05
±0,1
0,10 - 0,32
±0,05
±0,1
6°
0,08 - 0,22
±0,05
±0,1
0,12 - 0,35
±0,05
±0,1
6°
0,10 - 0,25
±0,05
±0,1
0,12 - 0,40
±0,05
±0,1
6°
0,12 - 0,30
±0,05
±0,1
0,03 - 0,10
±0,05
±0,1
6°
0,03 - 0,08
±0,05
±0,1
7°
0,03 - 0,08
±0,02
±0,1
15°
0,03 - 0,08
±0,02
±0,1
0,04 - 0,12
±0,05
±0,1
6°
0,03 - 0,10
±0,05
±0,1
7°
0,03 - 0,10
±0,02
±0,1
15°
0,03 - 0,10
±0,02
±0,1
0,08 - 0,20
±0,05
±0,1
6°
0,04 - 0,16
±0,05
±0,1
7°
0,04 - 0,13
±0,02
±0,1
15°
0,04 - 0,13
±0,02
±0,1
0,10 - 0,22
±0,05
±0,1
6°
0,08 - 0,18
±0,05
±0,1
0,10 - 0,25
±0,05
±0,1
6°
0,10 - 0,20
±0,05
±0,1
SX-2E200N02-CF5
2
0,2
SX-2E200R/L6-CF5*
2
0,2
SX-2E200R/L7-CF5*
2
SX-2E200R/L15-CF5*
2
SX-3E300N02-CF5
3
0,2
SX-3E300R/L6-CF5*
3
0,2
SX-3E300R/L7-CF5*
3
SX-3E300R/L15-CF5*
3
SX-4E400N02-CF5
4
0,2
SX-4E400R/L6-CF5*
4
0,2
SX-5E500N04-CF5
5
0,4
SX-5E500R/L6-CF5*
5
0,4
SX-6E600N04-CF5
6
0,4
0,10 - 0,30
±0,05
±0,1
SX-1E150N01-CF6*
1,5
0,1
0,03 - 0,10
±0,05
±0,1
SX-2E200N02-CF6
2
0,2
0,03 - 0,12
±0,05
±0,1
SX-3E300N02-CF6
3
0,2
0,04 - 0,20
±0,05
±0,1
lTol = precisione di ripetibilità alla sostituzione inserto
Tolleranza raggio rTol=±0,05
* Disponibile dal quarto trimestre 2014
a
a
a
a
a
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
ab
ab
abb
ab
abb
ab
abb
ab
abb
ab
abb
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
ab
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
bc
HC = metallo duro rivestito
56
26
WSM43S
SX-2E200N02-CE4
0,03 - 0,08
6°
WSM33S
0,1
±0,1
WSM23S
1,5
±0,05
WKP23S
SX-1E15R/L6-CE4*
0,03 - 0,12
WSM43S
0,1
lTol
mm
WSM33S
1,5
sTol
mm
S
HC
WSM23S
SX-1E150N01-CE4*
f
mm
κ
M
HC
WSM43S
r
mm
M
HC
WSM33S
s
mm
P
HC
WSM23S
Denominazione
WKP23S
Inserti a fissaggio meccanico
Inserti da taglio Walter Cut – Informazioni di ordinazione
GX...N
Inserti per gole GX Walter Cut
Esecuzione di gole e troncatura
GX...R
r
lTol.
Tiger·tec Silver
S
S
S
®
GX...L
χ
r
r
r
r
r
χ
2,5
0,2
GX16-1E250R/L6-CE4
2,5
0,2
GX16-2E300N02-CE4
3
0,2
GX16-2E300R/L6-CE4
3
0,2
GX24-1E200N02-CE4*
2
0,2
24
GX24-1E250N02-CE4
2,5
0,2
24
GX24-2E300N02-CE4
3
0,2
24
GX24-2E300R/L6-CE4
3
0,2
GX24-3E400N03-CE4
4
0,3
GX24-3E400R/L6-CE4
4
0,2
GX24-3E500N03-CE4
5
0,3
24
GX24-4E600N03-CE4
6
0,3
24
GX16-1F200N02-CE4
2
0,2
16
GX16-1F250N02-CE4
2,5
0,2
16
GX24-2F300N02-CE4
3
0,2
24
GX24-3F400N03-CE4
4
0,3
24
16,6
16,6
6°
16,6
16,6
6°
6°
16,6
24,6
24
6°
24,6
lTol = precisione di ripetibilità alla sostituzione inserto
Tolleranza raggio rTol=±0,05
Con questi inserti (l = 16,6 mm) è possibile eseguire troncature fino a 32 mm di diametro.
* Disponibile dal quarto trimestre 2014
WSM43S
GX16-1E250N02-CE4
6°
WSM33S
0,2
WSM23S
2
WKP23S
GX16-1E200R/L6-CE4
16,6
WSM43S
0,2
WSM33S
2
f
mm
0,06 0,15
0,04 0,10
0,07 0,18
0,05 0,12
0,09 0,30
0,09 0,24
0,06 0,15
0,07 0,18
0,09 0,30
0,09 0,24
0,10 0,32
0,10 0,26
0,12 0,35
0,12 0,40
0,04 0,12
0,05 0,15
0,09 0,30
0,10 0,32
S
HC
WSM23S
l
mm
K
HC
WSM43S
GX16-1E200N02-CE4
κ
M
HC
WSM33S
r
mm
P
HC
WSM23S
s
mm
Denominazione
WKP23S
Inserti a fissaggio meccanico
sTol
mm
lTol
mm
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
a
bc
abb
bc
±0,05
±0,15
a
bc
abb
bc
±0,05
±0,15
a
bc
abb
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
a
bc
abb
bc
±0,05
±0,15
a
bc
abb
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
HC = metallo duro rivestito
ale per:
Inserto ottim
buone
poco buone
condizioni
non buone
di lavoro
56
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
27
Inserti da taglio Walter Cut – Informazioni di ordinazione
GX...N
Inserti per gole GX Walter Cut
Esecuzione di gole e troncatura
GX...R
r
lTol.
Tiger·tec Silver
S
S
S
®
GX...L
χ
r
r
r
r
r
χ
2
7°
16,2
2
15°
16,2
GX16-1E250N02-CF5
2,5
0,2
GX16-1E250R/L6-CF5
2,5
0,2
GX16-2E300N02-CF5
3
0,2
GX16-2E300R/L6-CF5
3
0,2
GX16-2E300R/L7-CF5
16,6
6°
16,6
16,6
6°
16,6
3
7°
16,2
GX16-2E300R/L15-CF5
3
15°
16,2
GX24-1E200N02-CF5*
2
0,2
24
GX24-1E250N02-CF5*
2,5
0,2
24
GX24-2E300N02-CF5
3
0,2
24
GX24-2E300R/L6-CF5
3
0,2
GX24-3E400N02-CF5
4
0,2
GX24-3E400R/L6-CF5
4
0,2
GX24-3E500N03-CF5
5
0,3
24
GX16-1F200N02-CF5
2
0,2
16
GX16-1F250N02-CF5
2,5
0,2
16
GX24-2F300N02-CF5
3
0,2
23,7
GX24-3F400N02-CF5
4
0,2
23,7
GX24-3F500N03-CF5
5
0,3
23,7
6°
24,6
24
6°
24,6
lTol = precisione di ripetibilità alla sostituzione inserto
Tolleranza raggio rTol=±0,05
Con questi inserti (l = 16,6 mm) è possibile eseguire troncature fino a 32 mm di diametro.
* Disponibile dal quarto trimestre 2014
sTol
mm
lTol
mm
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,02
±0,15
b
a
b
±0,02
±0,15
b
a
b
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,02
±0,15
b
a
b
±0,02
±0,15
b
a
b
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
HC = metallo duro rivestito
56
28
WSM43S
GX16-1E200R/L15-CF5
16,6
WSM33S
GX16-1E200R/L7-CF5
6°
WSM23S
0,2
WKP23S
2
WSM43S
GX16-1E200R/L6-CF5
16,6
WSM33S
0,2
f
mm
0,04 0,12
0,03 0,10
0,03 0,10
0,03 0,10
0,05 0,15
0,03 0,12
0,08 0,20
0,04 0,16
0,04 0,13
0,04 0,13
0,04 0,12
0,05 0,15
0,08 0,20
0,04 0,16
0,10 0,22
0,10 0,18
0,10 0,25
0,03 0,12
0,03 0,15
0,04 0,20
0,10 0,22
0,10 0,25
S
HC
WSM23S
2
l
mm
K
HC
WSM43S
GX16-1E200N02-CF5
κ
M
HC
WSM33S
r
mm
P
HC
WSM23S
s
mm
Denominazione
WKP23S
Inserti a fissaggio meccanico
Inserti da taglio Walter Cut – Informazioni di ordinazione
GX...N
Inserti per gole GX Walter Cut
Esecuzione di gole e troncatura
GX...R
r
lTol.
Tiger·tec Silver
S
S
S
®
GX...L
χ
r
r
r
r
r
χ
2
0,2
GX16-1E200R/L6-CF6
2
0,2
GX16-1E200R/L7-CF6
GX16-1E200R/L15-CF6
16,6
16,6
6°
16,6
2
7°
16,2
2
15°
16,2
GX16-1E250N02-CF6
2,5
0,2
GX16-1E250R/L6-CF6
2,5
0,2
GX16-2E300N02-CF6
3
0,2
GX16-2E300R/L6-CF6
3
0,2
GX16-2E300R/L7-CF6
16,6
6°
16,6
16,6
6°
16,6
3
7°
16,2
GX16-2E300R/L15-CF6
3
15°
16,2
GX24-1E200N02-CF6*
2
0,2
24
GX24-1E250N02-CF6*
2,5
0,2
24
GX24-2E300N02-CF6
3
0,2
24,6
GX24-2E300R/L6-CF6
3
0,2
GX16-1F200N02-CF6
2
0,2
16
GX16-1F250N02-CF6
2,5
0,2
16
GX24-2F300N02-CF6
3
0,2
24
6°
24,6
lTol = precisione di ripetibilità alla sostituzione inserto
Tolleranza raggio rTol=±0,05
Con questi inserti (l = 16,6 mm) è possibile eseguire troncature fino a 32 mm di diametro.
* Disponibile dal quarto trimestre 2014
WSM43S
GX16-1E200N02-CF6
10°
WSM33S
0,15
WSM23S
1,5
WKP23S
GX16-0E150R/L10-CF6
16,6
WSM43S
0,15
f
mm
0,03 0,10
0,03 0,10
0,03 0,12
0,03 0,10
0,03 0,10
0,03 0,10
0,03 0,15
0,03 0,12
0,04 0,20
0,04 0,16
0,04 0,13
0,04 0,13
0,03 0,12
0,03 0,15
0,04 0,20
0,04 0,16
0,03 0,12
0,03 0,15
0,04 0,20
WSM33S
1,5
l
mm
S
HC
WSM23S
GX16-0E150N01-CF6
κ
K
HC
WSM43S
r
mm
M
HC
WSM33S
s
mm
P
HC
WSM23S
Denominazione
WKP23S
Inserti a fissaggio meccanico
sTol
mm
lTol
mm
±0,02
±0,05
bc
ab
bc
±0,02
±0,05
b
a
b
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,02
±0,15
b
a
b
±0,02
±0,15
b
a
b
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,02
±0,15
b
a
b
±0,02
±0,15
b
a
b
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
±0,05
±0,15
bc
ab
bc
HC = metallo duro rivestito
ale per:
Inserto ottim
buone
poco buone
condizioni
non buone
di lavoro
56
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
29
Inserti da taglio Walter Cut – Informazioni di ordinazione
GX...N
Inserti per gole GX Walter Cut
Esecuzione di gole e troncatura
GX...R
r
lTol.
Tiger·tec Silver
S
S
S
®
GX...L
χ
r
r
r
r
r
χ
GX09-2E300N03-GD3
3
0,3
9
GX09-2E350N03-GD3
3,5
0,3
9
GX16-1E200N02-GD3
2
0,2
16
GX16-1E250N02-GD3
2,5
0,2
16
GX16-2E300N03-GD3
3
0,3
16
GX16-3E400N04-GD3
4
0,4
16
GX16-3E500N04-GD3
5
0,4
16
GX16-4E600N05-GD3
6
0,5
16
GX24-2E300N03-GD3
3
0,3
24
GX24-3E400N04-GD3
4
0,4
24
GX24-3E500N04-GD3
5
0,4
24
GX24-4E600N05-GD3
6
0,5
24
GX16-1E200N02-GD6
2
0,2
16
GX16-1E250N02-GD6
2,5
0,2
16
GX16-2E300N03-GD6
3
0,3
16
GX16-3E400N04-GD6
4
0,4
16
GX16-3E500N04-GD6
5
0,4
16
GX16-4E600N05-GD6
6
0,5
16
GX24-2E300N03-GD6
3
0,3
24
GX24-3E400N04-GD6
4
0,4
24
GX24-3E500N04-GD6
5
0,4
24
GX24-4E600N05-GD6
6
0,5
24
WSM33S
9
WSM23S
0,2
WKP23S
2,5
WSM43S
GX09-1E250N02-GD3
WSM33S
9
WSM23S
0,2
f
mm
0,04 0,12
0,04 0,14
0,06 0,18
0,06 0,18
0,04 0,12
0,04 0,14
0,06 0,18
0,10 0,20
0,12 0,25
0,14 0,28
0,06 0,18
0,10 0,20
0,12 0,25
0,14 0,28
0,04 0,12
0,06 0,17
0,08 0,18
0,10 0,22
0,12 0,24
0,14 0,30
0,08 0,18
0,10 0,22
0,12 0,24
0,14 0,30
WSM43S
2
lTol = precisione di ripetibilità alla sostituzione inserto
Tolleranza raggio rTol=±0,05
l
mm
S
HC
WSM33S
GX09-1E200N02-GD3
κ
K
HC
WSM23S
r
mm
M
HC
sTol
mm
lTol
mm
WKP23S
s
mm
Denominazione
P
HC
±0,02
±0,05
a
bc
bcb
bc
±0,02
±0,05
a
bc
bcb
bc
±0,02
±0,05
a
bc
bcb
bc
±0,02
±0,05
a
bc
bcb
bc
±0,02
±0,05
a
bc
bcb
bc
±0,02
±0,05
a
bc
bcb
bc
±0,02
±0,05
a
bc
bcb
bc
±0,02
±0,05
a
bc
bcb
bc
±0,02
±0,05
a
bc
bcb
bc
±0,02
±0,05
bc
bc
bc
±0,05
±0,15
a
bc
bcb
bc
±0,05
±0,15
a
bc
bcb
bc
±0,05
±0,15
a
bc
bcb
bc
±0,05
±0,15
a
bc
bcb
bc
±0,05
±0,15
ab
aa
ab
±0,05
±0,15
ab
aa
ab
±0,05
±0,15
ab
aa
ab
±0,05
±0,15
ab
aa
ab
±0,05
±0,15
ab
aa
ab
±0,05
±0,15
ab
aa
ab
±0,05
±0,15
ab
aa
ab
±0,05
±0,15
ab
aa
ab
±0,05
±0,15
ab
aa
ab
±0,05
±0,15
ab
aa
ab
HC = metallo duro rivestito
56
30
WSM43S
Inserti a fissaggio meccanico
Inserti da taglio Walter Cut – Informazioni di ordinazione
GX...N
Inserti per gole GX Walter Cut
Esecuzione di gole e tornitura longitudinale
r
lTol.
S
Tiger·tec® Silver
r
Inserti a fissaggio meccanico
M
0,4
16
GX16-3E500N04-UD4
5
0,4
16
GX24-2E300N03-UD4
3
0,3
24
GX24-2E318N03-UD4*
3,2
0,3
24
GX24-3E400N04-UD4
4
0,4
24
GX24-3E400N08-UD4
4
0,8
24
GX24-3E500N04-UD4
5
0,4
24
GX24-3E500N08-UD4
5
0,8
24
GX24-4E600N05-UD4
6
0,5
24
GX24-4E600N08-UD4
6
0,8
24
GX30-5E800N08-UD4*
8
0,8
30
GX30-5E800N12-UD4*
8
1,2
30
lTol = precisione di ripetibilità alla sostituzione inserto
Tolleranza raggio rTol=±0,05
* Disponibile dal quarto trimestre 2014
sTol
mm
lTol
mm
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
±0,05
±0,15
aab
b
b
abc
b
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
±0,05
±0,15
aab
b
b
abc
b
±0,05
±0,15
aab
b
b
abc
b
±0,05
±0,15
aab
b
b
abc
b
±0,05
±0,15
aab
b
b
abc
b
±0,05
±0,15
aab
b
b
abc
b
±0,05
±0,15
aab
b
b
abc
b
±0,05
±0,15
aab
b
b
abc
b
±0,05
±0,15
aab
b
b
abc
b
WSM43S
4
WSM23S
GX16-3E400N04-UD4
WKP33S
16
WKP23S
0,3
WKP13S
3
S
HC
WSM43S
GX16-2E300N03-UD4
WSM33S
16
WSM23S
0,2
K
HC
WSM43S
2
ap
mm
0,3 1,2
0,4 2,0
0,5 2,8
0,5 3,0
0,4 2,0
0,4 2,0
0,5 2,8
0,9 2,8
0,5 3,0
0,9 3,0
0,6 3,5
0,9 3,5
0,9 3,5
1,0 3,5
WSM33S
GX16-1E200N02-UD4
f
mm
0,10 0,15
0,10 0,20
0,10 0,30
0,12 0,35
0,10 0,20
0,10 0,20
0,10 0,30
0,10 0,30
0,12 0,35
0,12 0,35
0,14 0,40
0,14 0,40
0,14 0,40
0,14 0,40
WSM23S
l
mm
WKP33S
r
mm
WKP23S
s
mm
Denominazione
WKP13S
HC
WSM33S
P
HC = metallo duro rivestito
ale per:
Inserto ottim
buone
poco buone
condizioni
non buone
di lavoro
56
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
31
Inserti da taglio Walter Cut – Informazioni di ordinazione
GX...N
Inserti per gole GX Walter Cut
Esecuzione di gole e tornitura longitudinale
r
lTol.
S
Tiger·tec® Silver
r
Inserti a fissaggio meccanico
M
0,2
16
GX16-1E239N02-UF4
2,4
0,2
16
GX16-1E250N02-UF4
2,5
0,2
16
GX16-2E300N03-UF4
3
0,3
16
GX16-3E400N04-UF4
4
0,4
16
GX16-3E500N04-UF4
5
0,4
16
GX16-4E600N05-UF4
6
0,5
16
GX24-2E300N03-UF4
3
0,3
24
GX24-2E318N03-UF4
3,2
0,3
24
GX24-3E400N04-UF4
4
0,4
24
GX24-3E400N08-UF4
4
0,8
24
GX24-3E475N04-UF4
4,8
0,4
24
GX24-3E500N04-UF4
5
0,4
24
GX24-3E500N08-UF4
5
0,8
24
GX24-4E600N05-UF4
6
0,5
24
GX24-4E600N08-UF4
6
0,8
24
GX24-4E635N05-UF4
6,4
0,5
24
lTol = precisione di ripetibilità alla sostituzione inserto
Tolleranza raggio rTol=±0,05
sTol
mm
lTol
mm
±0,05
±0,15
bc
bc
bc
±0,05
±0,15
bc
bc
bc
±0,05
±0,15
bc
bc
±0,05
±0,15
bc
bc
±0,05
±0,15
a
bc
bc
b
bc
±0,05
±0,15
a
bc
bc
b
bc
±0,05
±0,15
a
bc
bc
b
bc
±0,05
±0,15
a
bc
bc
b
bc
±0,05
±0,15
a
bc
bc
b
bc
±0,05
±0,15
a
bc
bc
b
bc
±0,05
±0,15
a
bc
bc
b
bc
±0,05
±0,15
a
bc
bc
b
bc
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
±0,05
±0,15
a
bc
bc
b
bc
±0,05
±0,15
a
bc
bc
b
bc
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
±0,05
±0,15
a
bc
bc
b
bc
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
±0,05
±0,15
a
bc
bc
b
bc
a
b
bc
bc
HC = metallo duro rivestito
56
32
WSM43S
2
WSM23S
GX16-1E200N02-UF4
WKP33S
9
WKP23S
0,3
WKP13S
3
S
HC
WSM43S
GX09-2E300N03-UF4
WSM33S
9
WSM23S
0,2
K
HC
WSM43S
2
ap
mm
0,3 1,0
0,4 1,5
0,3 1,2
0,3 1,3
0,3 1,3
0,4 2,0
0,5 2,8
0,5 3,0
0,6 3,5
0,4 2,0
0,4 2,0
0,5 2,8
0,9 2,8
0,5 3,0
0,5 3,0
0,9 3,0
0,6 3,5
0,8 3,5
0,6 3,5
WSM33S
GX09-1E200N02-UF4
f
mm
0,10 0,15
0,10 0,20
0,10 0,15
0,10 0,18
0,10 0,18
0,10 0,20
0,10 0,30
0,12 0,35
0,14 0,40
0,10 0,20
0,10 0,20
0,10 0,30
0,10 0,30
0,12 0,35
0,12 0,35
0,12 0,35
0,14 0,40
0,14 0,40
0,15 0,60
WSM23S
l
mm
WKP33S
r
mm
WKP23S
s
mm
Denominazione
WKP13S
HC
WSM33S
P
Inserti da taglio Walter Cut – Informazioni di ordinazione
GX...N
Inserti per gole GX Walter Cut
Esecuzione di gole e tornitura longitudinale
r
lTol.
S
Tiger·tec® Silver
r
3
0,3
16
GX16-3E400N04-UD6
4
0,4
16
GX16-3E500N04-UD6
5
0,4
16
GX16-4E600N05-UD6
6
0,5
16
GX24-2E300N03-UD6
3
0,3
24
GX24-3E400N04-UD6
4
0,4
24
GX24-3E500N04-UD6
5
0,4
24
GX24-4E600N05-UD6
6
0,5
24
GX16-1E200N02-UA4
2
0,2
16
GX16-2E300N03-UA4
3
0,3
16
GX16-3E400N04-UA4
4
0,4
16
GX16-3E500N04-UA4
5
0,4
16
GX16-4E600N05-UA4
6
0,5
16
GX24-2E300N03-UA4
3
0,3
24
GX24-3E400N04-UA4
4
0,4
24
GX24-3E500N04-UA4
5
0,4
24
GX24-4E600N05-UA4
6
0,5
24
lTol = precisione di ripetibilità alla sostituzione inserto
Tolleranza raggio rTol=±0,05
ap
mm
sTol
mm
lTol
mm
0,3 - 1,2
±0,05
±0,15
a
b
aa
aa
0,3 - 1,3
±0,05
±0,15
a
b
aa
aa
0,4 - 2,0
±0,05
±0,15
a
b
aa
aa
0,5 - 2,8
±0,05
±0,15
a
b
aa
aa
0,5 - 3,0
±0,05
±0,15
a
b
aa
aa
0,6 - 3,5
±0,05
±0,15
a
b
aa
aa
0,4 - 2,0
±0,05
±0,15
a
b
aa
aa
0,5 - 2,8
±0,05
±0,15
a
b
aa
aa
0,5 - 3,0
±0,05
±0,15
a
b
aa
aa
0,6 - 3,5
±0,05
±0,15
a
b
aa
aa
0,3 - 1,2
±0,05
±0,15
a
0,4 - 2,0
±0,05
±0,15
a
b
ab
0,5 - 2,8
±0,05
±0,15
a
b
ab
0,5 - 3,0
±0,05
±0,15
a
b
ab
0,6 - 3,5
±0,05
±0,15
a
b
ab
0,4 - 2,0
±0,05
±0,15
a
b
ab
0,5 - 2,8
±0,05
±0,15
a
b
ab
0,5 - 3,0
±0,05
±0,15
a
b
ab
0,6 - 3,5
±0,05
±0,15
a
b
ab
WSM43S
GX16-2E300N03-UD6
WSM33S
16
WSM23S
0,2
WKP33S
2,5
WKP13S
GX16-1E250N02-UD6
WSM43S
16
WSM33S
0,2
S
HC
WSM23S
2
K
HC
WSM43S
GX16-1E200N02-UD6
f
mm
0,06 0,15
0,08 0,14
0,10 0,20
0,12 0,25
0,12 0,30
0,14 0,35
0,10 0,20
0,12 0,25
0,12 0,30
0,14 0,35
0,08 0,15
0,10 0,22
0,10 0,35
0,12 0,35
0,14 0,40
0,10 0,22
0,10 0,35
0,12 0,35
0,14 0,40
M
HC
WSM33S
l
mm
P
HC
WKP33S
r
mm
WSM23S
s
mm
Denominazione
WKP13S
Inserti a fissaggio meccanico
a
HC = metallo duro rivestito
ale per:
Inserto ottim
buone
poco buone
condizioni
non buone
di lavoro
56
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
33
Inserti da taglio Walter Cut – Informazioni di ordinazione
GX...N
Inserti per gole GX Walter Cut
Esecuzione di gole e
tornitura longitudinale
GX...R
Tmax
GX...L
r
lTol.
S
S
S
r
r
Tmax
Tiger·tec Silver
®
1,5
24
GX24-2E318N16-RD4
3,18
1,59
24
GX24-3E400N20-RD4
4
2
24
GX24-3E475N24-RD4
4,75
2,38
24
GX24-3E500N25-RD4
5
2,5
24
GX24-4E600N30-RD4
6
3
24
GX24-4E635N32-RD4
6,35
3,18
24
GX24-2E300N15-RF8
3
1,5
24
GX24-3E400N20-RF8
4
2
24
GX24-3E500N25-RF8
5
2,5
24
GX24-4E600N30-RF8
6
3
24
GX24-4R300N-RK8
6
3
25,4
GX24-5R400N-RK8
8
4
25,4
lTol = precisione di ripetibilità alla sostituzione inserto
Tolleranza raggio rTol=±0,05
WSM23S
3
WSM13S
GX24-2E300N15-RD4
lTol
mm
0,2 - 1,0
±0,05
±0,15
a
bb
bb
b
bb
0,2 - 1,0
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
0,5 - 1,5
±0,05
±0,15
a
bb
bb
b
bb
1,6
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
0,5 - 2,0
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
2,4
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
0,5 - 2,5
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
0,5 - 3,0
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
3
±0,05
±0,15
a
b
b
b
b
0,1 - 1,5
±0,02
±0,02
ab
ab
ab
0,1 - 2,0
±0,02
±0,02
ab
ab
ab
0,1 - 2,5
±0,02
±0,02
ab
ab
ab
0,1 - 3,0
±0,02
±0,02
ab
ab
ab
4
±0,02
±0,05
a
5
±0,02
±0,05
a
WK1
16
sTol
mm
WKP33S
1,2
WKP23S
2,39
ap
mm
WSM33
GX16-1E239N12-RD4
WSM33S
16
WSM23S
1
WSM13S
2
S
HC
WSM33S
GX16-1E200N10-RD4
f
mm
0,08 0,25
0,08 0,25
0,10 0,35
0,08 0,35
0,15 0,50
0,10 0,40
0,17 0,70
0,17 0,70
0,15 0,60
0,10 0,30
0,12 0,45
0,15 0,50
0,15 0,55
0,10 0,30
0,10 0,35
N
HW
WSM23S
l
mm
K
HC
WSM13S
r
mm
M
HC
WKP23S
s
mm
Denominazione
P
HC
HC = metallo duro rivestito
HW = metallo duro non rivestito
56
34
WSM33S
Inserti a fissaggio meccanico
Inserti da taglio Walter Cut – Informazioni di ordinazione
GX...N
Inserti per gole GX Walter Cut
Canalini circolari
GX...R
Tmax
GX...L
lTol.
S
S
S
r
Tmax
l
mm
f
mm
sTol
mm
lTol
mm
1
1,14
9
0,05 - 0,10
±0,02
±0,05
b
b
GX09-1S1.20R/L
1,2
1,34
9
0,05 - 0,10
±0,02
±0,05
b
b
GX09-1S1.40R/L
1,4
1,53
9
0,05 - 0,10
±0,02
±0,05
b
b
GX09-1S1.70R/L
1,7
1,82
9
0,05 - 0,10
±0,02
±0,05
b
b
s
mm
GX09-1S1.00R/L
r
mm
GX09-1S1.95N
2
0,1
9
0,05 - 0,10
±0,02
±0,05
b
b
GX09-1S2.25N
2,3
0,1
9
0,05 - 0,12
±0,02
±0,05
b
b
GX09-2S2.75N
2,8
0,1
9
0,05 - 0,12
±0,02
±0,05
b
b
GX09-2S3.25N
3,3
0,1
9
0,05 - 0,12
±0,02
±0,05
b
b
GX16-2S0.60R/L
0,6
0,75
16
0,05 - 0,10
±0,02
±0,05
b
b
GX16-2S0.80R/L
0,8
0,94
16
0,05 - 0,10
±0,02
±0,05
b
b
GX16-2S0.90R/L
0,9
1,04
16
0,05 - 0,10
±0,02
±0,05
b
b
GX16-2S1.00R/L
1
1,14
16
0,05 - 0,10
±0,02
±0,05
b
b
GX16-2S1.20R/L
1,2
1,34
16
0,05 - 0,10
±0,02
±0,05
b
b
GX16-2S1.40R/L
1,4
1,53
16
0,05 - 0,10
±0,02
±0,05
b
b
GX16-2S1.70R/L
1,7
1,82
16
0,05 - 0,10
±0,02
±0,05
b
b
GX16-2S1.95R/L
2
2,07
16
0,05 - 0,10
±0,02
±0,05
b
b
GX16-2S2.25R/L
2,3
2,36
16
0,05 - 0,12
±0,02
±0,05
b
b
GX16-2S2.75N
2,8
0,1
16
0,05 - 0,12
±0,02
±0,05
b
b
GX16-2S3.25N
3,3
0,1
16
0,07 - 0,14
±0,02
±0,05
b
b
GX16-3S4.25N
4,3
0,2
16
0,07 - 0,20
±0,02
±0,05
b
b
GX16-4S5.25N
5,3
0,2
16
0,08 - 0,20
±0,02
±0,05
b
b
lTol = precisione di ripetibilità alla sostituzione inserto
Tolleranza raggio rTol=±0,05
WSM33S
Tmax
mm
Denominazione
WSM23S
WTA33
S
HC
WSM33S
K
HC
WSM23S
M
HC
WTA33
P
HC
WSM33S
WSM23S
Inserti a fissaggio meccanico
HC = metallo duro rivestito
ale per:
Inserto ottim
buone
poco buone
condizioni
non buone
di lavoro
56
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
35
Utensili per canalini Walter Cut
Programma Walter Cut
Troncatura / Esecuzione di gole
Sistema GX
XLDE
Sistema SX
NCAE / NCBE
s = 2–8 mm
Tmax = 21 mm
s = 1,5–3 mm
Tmax = 16 mm
G1011-P
s = 2–3 mm
Tmax = 21 mm
G2012
s = 2–6 mm
Tmax = 40 mm
Utensile con codolo: pagina A 218*
Pagina 50
pagina A 250*
Pagina 41
Pagina 42
XLDE-C
NCLE
G1041R/L
G2042R/L
s = 2–8 mm
Tmax = 21 mm
s = 1,5–3 mm
Tmax = 16 mm
s = 1,5–4 mm
Tmax = 32 mm
s = 2–6 mm
Tmax = 32 mm
Utensile con codolo: Pagina A 220*
Pagina 51
pagina A 254*
Pagina 46
Pagina 44
G1011
NCCE
G1041R/L-C
G2042R/L-C
s = 0,6–2,25 mm
Tmax = 3 mm
s = 2–8 mm
Tmax = 32 mm
s = 1,5–4 mm
Tmax = 32 mm
s = 1,5–4 mm
Tmax = 32 mm
Utensile con codolo: Pagina A 220*
Pagina 40
Pagina A 256*
Pagina 47
Pagina 45
NCNE
G1042N
G2042N
s = 3–6 mm
Tmax = 60 mm
s = 0,6–2,25 mm
Tmax = 3 mm
s = 2–6 mm
Tmax = 80 mm
Utensile con codolo: pagina A 224*
pagina A 258*
Pagina 48
Pagina 43
* Le indicazioni di pagina in corsivo sono riferite al catalogo generale Walter 2012.
36
Utensili per canalini Walter Cut
Esecuzione di gole / Scanalatura
Esecuzione di gole assiali
Esecuzione di
gole interne
Sistema GX
Sistema GX
Sistema GX
G1011
G1511
s = 2–6 mm
Tmax = 6 mm
s = 2–8 mm
Tmax = 32 mm
G1111
s = 3–6 mm
Tmax = 25 mm
s = 1,95–2,5 mm
Tmax = 3 mm
Pagina 40
Pagina 52
Pagina 54
G1521
G1551
NCEE
s = 3–6 mm
Tmax = 6 mm
s = 2–6 mm
Tmax = 6 mm
Pagina 52
s = 3–6 mm
Tmax = 15 mm
Pagina 53
NCAE / NCBE
Pagina A 245*
NCHE
s = 3–6 mm
Tmax = 15 mm
Utensile con codolo: pagina A 234*
pagina A 264*
pagina A 266*
NCFE
NCOE
s = 3–6 mm
Tmax = 21 mm
s = 3–6 mm
Tmax = 21 mm
Utensile con codolo: pagina A 222*
Utensile con codolo: pagina A 236*
Utensile con codolo: pagina A 240*
pagina A 250*
pagina A 256*
pagina A 268*
pagina A 270*
NCLE
NCNE
NCFE-C
NCOE-C
s = 0,6–2,25 mm
Tmax = 3 mm
s = 3–6 mm
Tmax = 21 mm
pagina A 246*
NCCI
s = 0,6–3,25 mm
Tmax = 3 mm
Utensile con codolo: pagina A 218*
s = 2–8 mm
Tmax = 21 mm
NCAI
s = 1,95–6 mm
Tmax = 19 mm
Utensile con codolo: pagina A 232*
NCCE
s = 0,6–2,25 mm
Tmax = 3 mm
s = 2–8 mm
Tmax = 21 mm
I 12
pagina A 248*
s = 3–6 mm
Tmax = 21 mm
Utensile con codolo: pagina A 220*
Utensile con codolo: pagina A 224*
Utensile con codolo: pagina A 240*
Utensile con codolo: pagina A 242*
pagina A 254*
pagina A 258*
pagina A 272*
pagina A 274*
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
37
Utensili per canalini Walter Cut
Chiave di lettura per utensili per canalini Walter Cut
G 1 1 11 - 2020 R- 3 T33 - 090 GX24 - P
1
2
3
4
5
7
8
9
10
11
1
2
3
4
Gruppo utensili
Generazione
Tipo di utensile
Tipo di utensile
G
Grooving
1
GX
0
Utensile per canalini radiali
2
SX
1
Utensile per canalini assiali
5
Utensile per canalini senza
supporto
11
Angolatura a 0°
Vite di bloccaggio diritta
12
Angolatura a 0°
Fissaggio automatico
21
Angolatura a 90°
Vite di bloccaggio diritta
41
Tagliente per esecuzione di gole
Vite di bloccaggio
42
Tagliente per esecuzione di gole
Fissaggio automatico
51
Angolatura a 45°
Vite di bloccaggio diritta
8
9
10
Profondità di passata /
Diametro di troncatura
Diametro minimo
per esecuzione di gole assiali
Tipo di inserto
T06
6 mm
034
Diametro 34 mm
T12
12 mm
042
Diametro 42 mm
T21
21 mm
054
Diametro 54 mm
T32
32 mm
067
Diametro 67 mm
D16
Diametro 16 mm
090
Diametro 90 mm
D32
Diametro 32 mm
130
Diametro 130 mm
220
Diametro 220 mm
Tmax
Dmax
38
6
Dmin
Dmax
GX09
GX16
GX24
GX30
SX
9 mm
16 mm
24 mm
30 mm
Utensili per canalini Walter Cut
5
6
7
Dimensioni codolo
Versione utensile
Larghezza del tagliente
Codolo quadro
h
R
destra
2
2 mm
L
sinistra
3
3 mm
N
neutra
4
4 mm
5
5 mm
1010
10 x 10 mm
1212
12 x 12 mm
1616
16 x 16 mm
6
6 mm
2020
20 x 20 mm
8
8 mm
2525
25 x 25 mm
3232
32 x 32 mm
L
R
h1
11
Versione
C
Contra
P
Lubrificazione ad
alta pressione
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
39
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
G1011
L
R
- Lavorazione esterna
- Esecuzione di gole radiali 0°
- Utensile con codolo a stelo integrale
- Per esecuzione di gole, scanalatura e troncatura
- Per inserti da taglio GX
Utensile
Denominazione
s1
h
b
l1
l4
Tmax
Dmax
h1
s
f1
f
G1011.1212R/L-2T8GX16
G1011.1212R/L-2T12GX16
G1011.1616R/L-2T8GX16
G1011.1616R/L-2T15GX16
G1011.2020R/L-2T8GX16
G1011.2020R/L-2T15GX16
G1011.2525R/L-2T8GX16
G1011.2525R/L-2T15GX16
G1011.1616R/L-2T21GX24
G1011.2020R/L-2T21GX24
G1011.1616R/L-3T12GX24
G1011.1616R/L-3T21GX24
G1011.2020R/L-3T12GX24
G1011.2012R/L-3T21GX24
G1011.2020R/L-3T21GX24
G1011.2525R/L-3T12GX24
G1011.2525R/L-3T21GX24
G1011.1616R/L-4T12GX24
G1011.1616R/L-4T21GX24
G1011.2020R/L-4T12GX24
G1011.2012R/L-4T21GX24
G1011.2020R/L-4T21GX24
G1011.2525R/L-4T12GX24
G1011.2525R/L-4T21GX24
G1011.2525R/L-4T32GX24
G1011.2020R/L-5T12GX24
G1011.2020R/L-5T21GX24
G1011.2525R/L-5T12GX24
G1011.2525R/L-5T21GX24
G1011.2525R/L-5T32GX24
G1011.2020R/L-6T12GX24
G1011.2020R/L-6T21GX24
G1011.2525R/L-6T12GX24
G1011.2525R/L-6T21GX24
G1011.2525R/L-6T32GX24
G1011.2525R/L-8T28GX30
G1011.3232R/L-8T28GX30
s
mm
2
2
3
4
5
6
8
Tmax
mm
8
12
8
16
8
16
8
16
21
21
12
21
12
21
21
12
21
12
21
12
21
21
12
21
32
12
21
12
21
32
12
21
12
21
32
28
28
Dmax
mm
80
80
80
80
80
80
80
80
80
80
120
80
80
120
120
120
h=h1
mm
b
mm
f1
mm
l1
mm
l4
mm
s1
mm
12
12
16
16
20
20
25
25
16
20
16
16
20
20
20
25
25
16
16
20
20
20
25
25
25
20
20
25
25
25
20
20
25
25
25
25
32
12
12
16
16
20
20
25
25
16
20
16
16
20
12
20
25
25
16
16
20
12
20
25
25
25
20
20
25
25
25
20
20
25
25
25
25
32
11
11
15
15
19
19
24
24
15
19
15
15
19
11
19
24
24
14
14
18
10
18
23
23
23
18
18
23
23
23
17
17
22
22
22
22
29
122
122
132
136
142
146
142
146
150
150
135
150
145
150
150
145
150
135
150
145
150
150
145
150
165
145
150
145
150
165
145
150
145
150
165
165
165
32
32
36
36
32
36
32
36
40
40
35
40
35
40
40
35
40
35
40
35
40
40
35
40
55
35
40
35
40
55
35
40
35
40
55
55
55
1,6
1,6
1,6
1,6
1,6
1,6
1,6
1,6
1,6
1,6
2,4
2,4
2,4
2,4
2,4
2,4
2,4
3,4
3,4
3,4
3,4
3,4
3,4
3,4
3,4
4,2
4,2
4,2
4,2
4,2
5,2
5,2
5,2
5,2
5,2
6,1
6,1
Tipo
GX 16-1E2/F2 . .
GX 24-1E2 . .
GX 24-2E3/F3 . .
GX 24-3E4/F4 . .
GX 24-3E5/F5 . .
GX 24-4E6/F6 . .
GX 30-5E8..
Tmax per diametri maggiori di Dmax vedere Informazioni Tecniche, pagina 73.
f = f1 + s/2
Esempio di ordinazione: Utensile con codolo destro: G1011.2020R-3T12GX24 / Utensile con codolo sinistro: G1011.2020L-3T12GX24
Corpo e componenti compresi nella fornitura.
Componenti
Tipo
GX 16-1E2/F2 . .-GX 30-5E8..
Vite di fissaggio per inserti per gole
Coppia di serraggio
FS2118 (Torx 20IP)
5,0 Nm
Chiave a bandiera
FS1464 (Torx 20IP)
27
40
56
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
G1011-P
L
R
- Lavorazione esterna
- Esecuzione di gole radiali 0°
- Utensile con codolo a stelo integrale e adduzione interna del refrigerante
- Per esecuzione di gole, scanalatura e troncatura
- Per inserti da taglio GX
Utensile
s
mm
Tmax
mm
Dmax
mm
h=h1
mm
b
mm
f1
mm
l1
mm
l4
mm
s1
mm
Tipo
G1011.1616R/L-2T15GX16-P*
2
16
32
16
16
15
125
36
1,5
GX 16-1E2/F2 . .
G1011.1616R/L-2T21GX24-P*
2
21
80
16
16
15
125
40
1,6
GX 24-1E2 . .
G1011.1616R/L-3T21GX24-P*
3
21
80
16
16
15
125
40
2,4
GX 24-2E3/F3 . .
G1011.2020R/L-2T15GX16-P*
2
16
32
20
20
19
125
36
1,6
GX 16-1E2/F2 . .
G1011.2020R/L-2T21GX24-P*
2
21
80
20
20
19
125
40
1,6
GX 24-1E2 . .
G1011.2020R/L-3T21GX24-P*
3
21
80
20
20
19
125
40
2,4
G1011.2525R/L-3T21GX24-P*
3
21
80
25
25
24
125
40
2,4
Denominazione
s1
h
b
l1
l4
Tmax
Dmax
s
f1
f
h1
s1
h
b
GX 24-2E3/F3 . .
l1
l4
Tmax
Dmax
h1
s
f1
f
Tmax per diametri maggiori di Dmax vedere Informazioni Tecniche, pagina 73.
f = f1 + s/2
Esempio di ordinazione: Utensile con codolo destro: G1011.2020R-3T12GX24-P / Utensile con codolo sinistro: G1011.2020L-3T12GX24-P
Corpo e componenti compresi nella fornitura.
* Disponibile dal quarto trimestre 2014
Componenti
Tipo
GX 16-1E2/F2 . .-GX 30-5E8..
Vite di fissaggio per inserti per gole
Coppia di serraggio
FS2118 (Torx 20IP)
5,0 Nm
Chiave a bandiera
FS1464 (Torx 20IP)
27
56
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
41
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
G2012
R
- Lavorazione esterna
- Esecuzione di gole radiali 0°
- Utensile con codolo a stelo integrale e adduzione interna del refrigerante
- Per esecuzione di gole e troncatura
- Per inserti da taglio SX
Utensile
Denominazione
G2012.1212R/L-1.5T15SX
G2012.1616R/L-1.5T15SX
G2012.1212R/L-2T16SX-P
s1
G2012.1616R/L-2T16SX-P
b
h
G2012.1212R/L-3T16SX-P
G2012.1616R/L-3T16SX-P
s
mm
1,5
2
3
Tmax
mm
h = h1
mm
b
mm
f1 mm
l1
mm
l4
mm
15
12
12
11,4
120
25
15
16
16
15,4
120
25
16
12
12
11
120
25
16
16
16
15
120
25
16
12
12
11
120
25
16
16
16
15
120
25
Tipo
SX-1 . .
SX-2 . .
SX-3 . .
l1
l4
s
f1
f
h1
1,5
15
20
20
19,4
120
25
SX-1 . .
G2012.2020R/L-2T20SX-P
2
20
20
20
19
125
37
SX-2 . .
22
20
20
20
125
38
33
25
25
25
125
43
29
20
20
20
125
45
33
25
25
25
125
48
29
20
20
18
125
44
40
25
25
18
125
44
40
25
25
22
125
51
G2012.2020R/L-3T22SX-P
s1
h
G2012.2020R/L-1,5T15SX
G2012.2525R/L-3T33SX-P
b
G2012.2020R/L-4T29SX-P
G2012.2525R/L-4T33SX-P
G2012.2020R/L-5T29SX-P
G2012.2525R/L-5T40SX-P
l1
G2012.2525R/L-6T40SX-P
3
4
5
6
SX-3 . .
SX-4 . .
SX-5 . .
SX-6 . .
l4
h1
s
f1
f
Per le istruzioni di sostituzione dei taglienti, vedere pagina 62. Per il set di attacco per adduzione del refrigerante con filettatura G1/8", vedere pagina 63.
f = f1 + s/2
Esempio di ordinazione: Utensile con codolo destro: G2012.2020R-3T22SX-P / Utensile con codolo sinistro: G2012.2020L-3T22SX-P
Componenti
Accessori
Tappo cieco 1/8"
FS2258
Tipo
h = mm
SX-1 . .
12–20
SX-2 . .–SX-3 . .
12–16
SX-2 . .–SX-6 . .
20–25
Chiave di montaggio per
inserti per gole
FS2249
FS2249
FS1494
26
42
56
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
G2042 N
N
- Lavorazione esterna
- Esecuzione di gole radiali 0°
- Tagliente per esecuzione di gole profonde
- Per troncatura ed esecuzione di gole
- Per inserti da taglio SX
Utensile
Denominazione
G2042.26N-2T30SX
s
G2042.32N-2T30SX
h4
G2042.26N-3T38SX
G2042.32N-3T50SX
G2042.26N-4T40SX
G2042.32N-4T50SX
G2042.32N-5T60SX
l1
G2042.46N-5T80SX
G2042.32N-6T60SX
G2042.46N-6T80SX
s
mm
2
3
4
5
6
Tmax
mm
h4
mm
l1
mm
h1
mm
30
26
150
21,1
30
32
150
24,8
38
26
150
21
50
32
150
24,7
40
26
150
20,9
50
32
150
24,54
60
32
150
24,4
80
46
150
37,4
60
32
150
24,3
80
46
150
36,9
Tipo
SX-2 . .
SX-3 . .
SX-4 . .
SX-5 . .
SX-6 . .
Tmax
h1
Per i blocchi di fissaggio, vedere pagina 49.
Per le istruzioni di sostituzione dei taglienti, vedere pagina 62.
Accessori
Tipo
Chiave di montaggio per
inserti per gole
SX-2 . .–SX-6 . .
FS1494
26
56
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
43
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
G2042 R/L
L
R
- Lavorazione esterna
- Esecuzione di gole radiali 0°
- Tagliente per esecuzione di gole profonde
- Per troncatura ed esecuzione di gole
- Per inserti da taglio SX
Utensile
Denominazione
G2042.26L/R-1,5T20SX*
s
G2042.32L/R-1,5T20SX*
h4
G2042.26L/R-2T26SX
G2042.32L/R-2T26SX
G2042.26L/R-3T33SX
l1
G2042.32L/R-3T33SX
G2042.32L/R-4T33SX
s
mm
1,5
2
3
4
Tmax
mm
h4
mm
l1
mm
h1
mm
20
26
110
21
20
32
110
24,6
26
26
110
21
26
32
110
24,65
Tipo
SX-1E15 . .
33
26
110
21
33
32
110
24,65
33
32
110
24,65
SX-2E2 . .
SX-3E3 . .
SX-4E4 . .
Tmax
h1
Per i blocchi di fissaggio, vedere pagina 49.
Per le istruzioni di sostituzione dei taglienti, vedere pagina 62.
* Disponibile dal quarto trimestre 2014
Accessori
Tipo
SX-1 . .
SX-2 . . – SX-4 . .
Chiave di montaggio per
inserti per gole
FS2249
FS1494
26
44
56
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
G2042 R/L-C
Versione Contra
L
R
- Lavorazione esterna
- Esecuzione di gole radiali 0°
- Tagliente per esecuzione di gole profonde
- Per troncatura ed esecuzione di gole
- Per inserti da taglio SX
Utensile
Denominazione
G2042.26L/R-1,5T20SX-C*
s
G2042.32L/R-1,5T20SX-C*
h4
G2042.26L/R-2T26SX-C
G2042.32L/R-2T26SX-C
G2042.26L/R-3T33SX-C
l1
G2042.32L/R-3T33SX-C
G2042.32L/R-4T33SX-C
s
mm
1,5
2
3
4
Tmax
mm
h4
mm
l1
mm
h1
mm
20
26
110
21
20
32
110
24,6
26
26
110
21
26
32
110
24,6
33
26
110
21
33
32
110
24,6
33
32
110
24,6
Tipo
SX-1E15 . .
SX-2E2 . .
SX-3E3 . .
SX-4E4 . .
Tmax
h1
Per i blocchi di fissaggio, vedere pagina 49.
Per le istruzioni di sostituzione dei taglienti, vedere pagina 62.
* Disponibile dal quarto trimestre 2014
Accessori
Tipo
SX-1 . .
SX-2 . . – SX-4 . .
Chiave di montaggio per
inserti per gole
FS2249
FS1494
26
56
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
45
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
G1041 R/L
L
R
- Lavorazione esterna
- Esecuzione di gole radiali 0°
- Tagliente per esecuzione di gole profonde
- Per troncatura ed esecuzione di gole
- Per inserti da taglio GX
Utensile
Tmax
h4
h1
l1
s
Denominazione
s
mm
Tmax
mm
h4
mm
l1
mm
h1
mm
Tipo
G1041.26R/L-1.5T16GX16
1,5
16
26
110
21
GX16-0E..
16
26
110
21
23
32
110
24,6
G1041.26R/L-2T23GX24*
23
26
110
21
G1041.26R/L-2T32GX24*
32
26
110
21
23
32
110
24,6
G1041.32R/L-2T32GX24*
32
32
110
24,6
G1041.26R/L-3T16GX16
16
26
110
21
G1041.26R/L-3T23GX24
23
26
110
21
23
32
110
24,6
32
32
110
24,6
32
32
110
24,6
G1041.26R/L-2T16GX16
G1041.32R/L-2T23GX16
G1041.32R/L-2T23GX24*
G1041.32R/L-3T23GX24
2
2
3
G1041.32R/L-3T32GX24
G1041.32R/L-4T32GX24
4
GX16-1E2/F2..
GX24-1E2..
GX16-2E3/F3..
GX24-2E3/F3..
GX24-3E4/F4..
Per i blocchi di fissaggio, vedere pagina 49.
Per descrizione versione Contra/versione standard, vedere pagina 62.
Corpo e componenti compresi nella fornitura.
* Disponibile dal quarto trimestre 2014
Componenti
Tipo
Vite di fissaggio per inserti per gole
Coppia di serraggio
Accessori
Tipo
Cacciavite
GX16-0E . . –GX24-3E . .
FS2164 (Torx 15IP)
3,5 Nm
GX16-0E . . –GX24-3E . .
FS1485 (Torx 15IP)
27
46
56
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
G1041 R/L-C
Versione Contra
L
R
- Lavorazione esterna
- Esecuzione di gole radiali 0°
- Tagliente per esecuzione di gole profonde
- Per troncatura ed esecuzione di gole
- Per inserti da taglio GX
Utensile
Tmax
h4
h1
l1
s
Denominazione
s
mm
Tmax
mm
h4
mm
l1
mm
h1
mm
Tipo
G1041.26R/L-1.5T16GX16C
1,5
16
26
110
21
GX16-0E . .
16
26
110
21
23
32
110
24,6
G1041.26R/L-2T23GX24C*
23
26
110
21
G1041.26R/L-2T32GX24C*
32
26
110
21
23
32
110
24,6
G1041.32R/L-2T32GX24C*
32
32
110
24,6
G1041.26R/L-3T16GX16C
16
26
110
21
G1041.26R/L-3T23GX24C
23
26
110
21
23
32
110
24,6
32
32
110
24,6
32
32
110
24,6
G1041.26R/L-2T16GX16C
G1041.32R/L-2T23GX16C
G1041.32R/L-2T23GX24C*
G1041.32R/L-3T23GX24C
2
2
3
G1041.32R/L-3T32GX24C
G1041.32R/L-4T32GX24C
4
GX16-1E2/F2 . .
GX24-1E2..
GX16-2E3/F3 . .
GX24-2E3/F3 . .
GX24-3E4/F4 . .
Per i blocchi di fissaggio, vedere pagina 49.
Per descrizione versione Contra/versione standard, vedere pagina 62.
Corpo e componenti compresi nella fornitura.
* Disponibile dal quarto trimestre 2014
Componenti
Tipo
Vite di fissaggio per inserti per gole
Coppia di serraggio
Accessori
Tipo
Cacciavite
GX16-0E . . –GX24-3E . .
FS2164 (Torx 15IP)
3,5 Nm
GX16-0E . . –GX24-3E . .
FS1485 (Torx 15IP)
27
56
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
47
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
G1042
N
- Lavorazione esterna
- Esecuzione di gole radiali 0°
- Tagliente per esecuzione di gole profonde
- Per troncatura ed esecuzione di gole
- Per inserti da taglio GX
Utensile
Denominazione
s
mm
G1042.26N-2T25GX16
Tmax
h4
h1
l1
s
G1042.32N-2T25GX16
G1042.26N-2T40GX24
2
G1042.32N-2T50GX24
G1042.26N-3T40GX24
G1042.32N-3T50GX24
G1042.26N-4T40GX24
G1042.32N-4T50GX24
3
4
Tmax
mm
h4
mm
l1
mm
h1
mm
25
26
108,3
21,1
25
32
149,3
24,8
40
26
149,3
21,0
50
32
149,3
24,5
40
26
108,3
21
50
32
149,3
24,7
40
26
108,3
20,9
50
32
149,3
24,6
Tipo
GX16-1E2/F2...
GX24-1E2...
GX24-2E3/F3...
GX24-3E4/F4...
G1042.32N-5T60GX24
5
60
32
149,3
24,5
GX24-3E5/F5...
G1042.32N-6T60GX24
6
60
32
149,3
24,4
GX24-4E6/F6...
Per i blocchi di fissaggio, vedere pagina A 217.
Per le istruzioni di sostituzione dei taglienti, vedere pagina A 314.
Accessori
Tipo
Chiave di montaggio
per inserti per gole
GX16-1E2/F2 . .-GX24-4E6/F6...
FS1494
27
48
56
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
SBN
N
- Blocchi di fissaggio per taglienti per esecuzione di gole
Utensile
l1
Denominazione
h4
mm
h1
mm
b
mm
l1
mm
SBN2020-26-K
26
20
20
90
SBN2520-32-K
32
25
20
110
SBN3229-32-K
32
32
29
120
SBN3229-46-K
46
32
29
150
SBN4037-46-K
46
40
47
150
h4
h1
b
Corpo e componenti compresi nella fornitura.
Componenti
h1 mm
Vite di fissaggio
20-32
40
M06X025 ISO4762 12.9
M08X035 ISO4762 12.9
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
49
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
XLDE
L
R
- Lavorazione esterna
- Esecuzione di gole radiali 0°
- Utensile con codolo a stelo integrale
- Per esecuzione di gole e troncatura
- Per inserti da taglio GX
Utensile
Denominazione
s
mm
XLDER/L1010K-GX16-0
XLDER/L1212K-GX16-0
s1
b
h
1,5
XLDER/L1616K-GX16-0
h=h1
mm
b
mm
f1
mm
l1
mm
l4
mm
s1
mm
10
10
10
9,4
125
19
1,2
12
12
12
11,4
125
19
1,2
16
16
16
15,4
125
24
1,2
XLDER/L1010K-GX16-1
20
10
10
9,2
125
19
1,6
XLDER/L1212K-GX16-1
24
12
12
11,2
125
19
1,6
32
16
16
15,2
125
24
1,6
XLDER/L1616K-GX16-1
2,0 - 2,5
XLDER/L2020K-GX16-1
32
20
20
19,2
125
24
1,6
XLDER/L1212K-GX16-2
24
12
12
10,8
125
19
2,4
XLDER/L1616K-GX16-2
l1
Dmax
mm
XLDER/L2020K-GX16-2
3
32
16
16
14,8
125
24
2,4
32
20
20
18,8
125
24
2,4
Tipo
GX16-0E150..
GX16-1E2..
GX16-2E3..
l4
Dmax
s
f1
f
h1
f = f1 + S/2
Esempio di ordinazione:
Utensile con codolo destro: XLDER1010K-GX16-1
Utensile con codolo sinistro: XLDEL1010K-GX16-1
Corpo e componenti compresi nella fornitura.
Componenti
Tipo
GX16-0E150..-GX16-2E3..
Vite di fissaggio per inserti per gole
Coppia di serraggio
FS2164 (Torx 15IP)
3,5 Nm
Cacciavite
FS1485 (Torx 15IP)
Versioni utensili:
XLDE R
50
XLDE L
27
56
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
XLDE-C
Versione Contra
L
R
- Lavorazione esterna
- Esecuzione di gole radiali 0°
- Utensile con codolo a stelo integrale
- Per esecuzione di gole e troncatura
- Per inserti da taglio GX
Utensile
Denominazione
s
mm
XLDER/L1010K-GX16-0C
XLDER/L1212K-GX16-0C
1,5
XLDER/L1616K-GX16-0C
s1
XLDER/L1010K-GX16-1C
XLDER/L1212K-GX16-1C
b
h
2,0 - 2,5
XLDER/L1616K-GX16-1C
XLDER/L1212K-GX16-2C
XLDER/L1616K-GX16-2C
3
Dmax
mm
h=h1
mm
b
mm
f1
mm
l1
mm
l4
mm
s1
mm
10
10
10
9,2
125
19
1,2
12
12
12
11,2
125
19
1,2
12
16
16
15,2
125
24
1,2
20
10
10
9,2
125
19
1,6
24
12
12
11,2
125
19
1,6
32
16
16
15,2
125
24
1,6
24
12
12
10,8
125
19
2,4
32
16
16
14,8
125
24
2,4
Tipo
GX16-0E150..
GX16-1E2..
GX16-2E3..
l1
l4
s
f1
Dmax
h1
f
f = f1 + S/2
Esempio di ordinazione:
Utensile con codolo destro: XLDER1010K-GX16-1C
Utensile con codolo sinistro: XLDEL1010K-GX16-1C
Corpo e componenti compresi nella fornitura.
Componenti
Tipo
GX16-0E150..-GX16-2E3..
Vite di fissaggio per inserti per gole
Coppia di serraggio
FS2164 (Torx 15IP)
3,5 Nm
Cacciavite
FS1485 (Torx 15IP)
Versioni utensili:
XLDE R … C
XLDE L … C
27
56
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
51
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
G1511/G1521
G1521R
G1511R
- Lavorazione esterna
- Esecuzione di gole radiali 0° / 90°
- Esecuzione di gole assiali 0° / 90°
- Utensile con codolo a stelo integrale
- Per esecuzione di gole, scanalatura e troncatura
- Per inserti da taglio GX
Utensile
Denominazione
G1511.1212R/L-T4GX16
b
h
s
mm
G1511.1616R/L-T4GX16
G1511.2020R/L-T4GX16
h=h1
mm
b
mm
4
12
12
f
mm
f1
mm
l21
mm
9,9
l1
mm
l4
mm
s1
mm
131,5
31,5
4,5
4
16
16
13,9
141,5
31,5
4,5
4
20
20
17,9
141,5
31,5
4,5
G1511.2525R/L-T4GX16
4
25
25
22,9
141,5
31,5
4,5
G1511.1616R/L-T6GX24
6
16
16
13,9
143,5
33,5
4,5
G1511.2020R/L-T6GX24
l1
2,0 6,0
Tmax
mm
G1511.2525R/L-T6GX24
3,0 6,0
6
20
20
17,9
143,5
33,5
4,5
6
25
25
22,9
143,5
33,5
4,5
Tipo
GX16- . .
GX24- . .
l4
Tmax
h1
s
f1
f
h
b
G1521.1616R/L-T4GX16
G1521.2020R/L-T4GX16
G1521.2525R/L-T4GX16
G1521.2020R/L-T6GX24
G1521.2525R/L-T6GX24
2,0 6,0
3,0 6,0
4
16
16
20,5
12,5
134,9
27
4
20
20
24,5
14,5
134,9
27
4
25
25
29,5
17
134,9
27
6
20
20
26,5
16,5
134,9
27
6
25
25
31,5
19
134,9
27
GX16- . .
GX24- . .
l21
l1
Tmax
l4
f
s
G1511: f = f1 + s/2
G1521: l1 = l21 + S/2
Esempio di ordinazione:
Utensile con codolo destro: G1511.1212R-T4GX16
Utensile con codolo sinistro: G1511.1212L-T4GX16
Corpo e componenti compresi nella fornitura.
Componenti
Larghezza inserto per gole s
mm
Gola assiale minima possibile Dmin [mm]
GX16
GX24
3
81
65
4
75
62
5
63
51
6
53
43
Tipo
GX16- . .-GX24- . .
Vite di fissaggio per inserti per gole
Coppia di serraggio
FS2118 (Torx 20IP)
5,0 Nm
Chiave a bandiera
FS1464 (Torx 20IP)
27
52
56
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
G1551
L
R
- Lavorazione esterna
- Esecuzione di gole 45°
- Tornitura a copiare
- Utensile con codolo a stelo integrale
- Per esecuzione di gole, scanalatura e tornitura a copiare
- Per inserti da taglio GX
Utensile
h
Denominazione
G1551.2020R/L-T6GX24
b
G1551.2525R/L-T6GX24
s
mm
3,0 - 6,0
Tmax
mm
h=h1
mm
b
mm
f
mm
f1
mm
l21
mm
l4
mm
6
20
20
23,2
13,2
143,1
33,1
6
25
25
28,2
15,7
143,1
33,1
Tipo
GX24- . .
l21
l1
Tmax
l4
45°
f1
f
s
G1551: l1 = l21 + 0,707 x s/2
f = f1 + 0,707 x S/2
Esempio di ordinazione:
Utensile con codolo destro: G1551.2020R-T6GX24
Utensile con codolo sinistro: G1551.2020L-T6GX24
Componenti
Tipo
GX24- . .
Vite di fissaggio per inserti per gole
Coppia di serraggio
FS2118 (Torx 20IP)
5,0 Nm
Chiave a bandiera
FS1464 (Torx 20IP)
27
56
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
53
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
G1111
L
R
- Lavorazione esterna
- Utensile con codolo a stelo integrale
- Per esecuzione di gole assiali
- Per inserti da taglio GX
Utensile
h
Denominazione
b
l1
Tmax
h1
Dmin
Dmax
s
f1
f
Dmin
mm
Dmax
mm
h=h1
mm
b
mm
f
mm
l1
mm
l4
mm
G1111.2525R/L-3T12-034GX24
12
34
44
25
25
26,2
150
40
12
42
60
25
25
26,2
150
40
G1111.2525R/L-3T12-054GX24
12
54
75
25
25
26,1
150
40
G1111.2525R/L-3T19-054GX24
19
54
75
25
25
26,2
152
42
G1111.2525R/L-3T22-067GX24
22
67
100
25
25
26,2
154
44
12
67
100
25
25
26,1
150
40
3
G1111.2525R/L-3T12-090GX24
12
90
160
25
25
26,1
150
40
G1111.2525R/L-3T22-090GX24
22
90
160
25
25
26,1
154
44
G1111.2525R/L-3T12-130GX24
12
130
300
25
25
26,1
150
40
G1111.2525R/L-3T22-130GX24
22
130
300
25
25
26,1
154
44
G1111.2525R/L-4T12-040GX24
12
40
60
25
25
26,1
150
40
G1111.2525R/L-4T20-040GX24
20
40
60
25
25
26,3
152
42
G1111.2525R/L-4T12-052GX24
12
52
72
25
25
26,1
150
40
G1111.2525R/L-4T20-052GX24
20
52
72
25
25
26,2
152
42
G1111.2525R/L-4T12-064GX24
12
64
100
25
25
26,1
150
40
G1111.2525R/L-4T25-064GX24
G1111.2525R/L-4T12-092GX24
4
25
64
100
25
25
26,1
156
46
12
92
140
25
25
26,1
150
40
G1111.2525R/L-4T25-092GX24
25
92
140
25
25
26,1
156
46
G1111.2525R/L-4T25-132GX24
25
132
230
25
25
26,1
156
46
G1111.2525R/L-4T12-132GX24
12
132
230
25
25
26,1
150
40
G1111.2525R/L-4T12-220GX24
12
220
500
25
25
26,1
150
40
G1111.2525R/L-4T25-220GX24
25
220
500
25
25
26,1
156
46
G1111.2525R/L-5T20-040GX24
20
40
70
25
25
26,3
152
42
G1111.2525R/L-5T12-040GX24
12
40
70
25
25
26,2
150
40
G1111.2525R/L-5T20-060GX24
20
60
95
25
25
26,3
152
42
G1111.2525R/L-5T12-060GX24
12
60
95
25
25
26,2
150
40
G1111.2525R/L-5T12-085GX24
12
85
130
25
25
26,2
150
40
25
85
130
25
25
26,2
156
46
25
120
180
25
25
26,2
156
46
G1111.2525R/L-5T25-085GX24
G1111.2525R/L-5T25-120GX24
5
G1111.2525R/L-5T12-120GX24
12
120
180
25
25
26,2
150
40
G1111.2525R/L-5T12-175GX24
12
175
500
25
25
26,1
150
40
G1111.2525R/L-5T25-175GX24
25
175
500
25
25
26,2
156
46
Profondità di passata max. inserto da taglio bilaterale 23 mm
Esempio di ordinazione:
Utensile con codolo destro: G1111.2525R-5T12-085GX24
Utensile con codolo sinistro: G1111.2525L-5T12-085GX24
54
Tmax
mm
G1111.2525R/L-3T12-042GX24
G1111.2525R/L-3T12-067GX24
l4
s
mm
Tipo
GX24-2E3 . .
GX24-3E4/F4 . .
GX24-3E5/F5 . .
Utensili per canalini Walter Cut – Informazioni di ordinazione
Walter Cut
G1111
Seguito
L
R
- Lavorazione esterna
- Utensile con codolo a stelo integrale
- Per esecuzione di gole assiali
- Per inserti da taglio GX
Utensile
h
Denominazione
b
l4
Tmax
mm
Dmin
mm
Dmax
mm
h=h1
mm
b
mm
f
mm
l1
mm
l4
mm
G1111.2525R/L-6T12-040GX24
12
40
70
25
25
26,2
150
40
G1111.2525R/L-6T20-040GX24
25
40
70
25
25
26,3
152
42
G1111.2525R/L-6T12-058GX24
12
58
100
25
25
26,2
150
40
G1111.2525R/L-6T25-058GX24
l1
s
mm
G1111.2525R/L-6T12-088GX24
6
25
58
100
25
25
26,2
156
46
12
88
180
25
25
26,2
150
40
G1111.2525R/L-6T25-088GX24
25
88
180
25
25
26,2
156
46
G1111.2525R/L-6T12-168GX24
12
168
400
25
25
26,2
150
40
G1111.2525R/L-6T25-168GX24
25
168
400
25
25
26,2
156
46
Tipo
GX24-4E6/F6 . .
Tmax
h1
Dmin
Dmax
s
f1
f
Profondità di passata max. inserto da taglio bilaterale 23 mm
Esempio di ordinazione:
f = f1 + s/2
Utensile con codolo destro: G1111.2525R-5T12-085GX24
Utensile con codolo sinistro: G1111.2525L-5T12-085GX24
Componenti
Tipo
GX24-2E3 . .-GX24-4E6/F6 . .
Vite di fissaggio per inserti per gole
Coppia di serraggio
FS2118 (Torx 20IP)
4,0 Nm
Chiave a bandiera
FS1464 (Torx 20IP)
27
56
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
55
Informazioni tecniche
Parametri di taglio per Walter Cut
125
190
210
190
300
220
428
639
708
639
1013
745
P1
P2
P3
P4
P5
P6
CC
C
CC
C
CC
C
CC
C
CC
C
CC
C
ricotto
bonificato
bonificato
bonificato
175
300
380
430
591
1013
1282
1477
P7
P8
P9
P10
CC
C
CC
C
CC
C
CC
C
ricotto
temprato e rinvenuto
temprato e rinvenuto
ferritico / martensitico, ricotto
martensitico, bonificato
200
300
400
200
330
675
1013
1361
675
1114
P11
P12
P13
P14
P15
CC
C
CC
C
CC
C
CC
C
CC
C
austenitico, raffreddato bruscamente
austenitico, temprato per precipitazione (PH)
austenitico-ferritico, Duplex
200
300
230
675
1013
778
M1
M2
M3
CC
C
Acciaio inossidabile
CC
C
CC
C
Ghisa malleabile
ferritica
perlitica
200
260
675
867
K1
K2
CC
C
CC
C
Ghisa grigia
bassa resistenza
alta resistenza / austenitica
180
245
602
825
K3
K4
CC
C
CC
C
Ghisa a grafite sferoidale
ferritica
perlitica
155
265
200
30
100
518
885
675
–
343
K5
K6
K7
N1
N2
CC
C
CC
C
CC
C
CC
C
CC
C
75
90
130
70
100
90
110
300
260
314
447
250
343
314
382
1013
N3
N4
N5
N6
N7
N8
N9
N10
CC
C
CC
C
CC
C
CC
C
CC
C
200
280
250
350
320
675
943
839
1177
1076
S1
S2
S3
S4
S5
CC
C
CC
C
CC
C
CC
C
CC
C
200
375
410
300
300
50 HRC
55 HRC
60 HRC
55 HRC
675
1262
1396
1013
1013
–
–
–
–
S6
S7
S8
S9
S10
H1
H2
H3
H4
O1
O2
O3
O4
O5
O6
CC
C
CC
C
CC
C
Materiali
Suddivisione dei principali materiali
e relativi codici
Acciaio non legato
P
Acciaio bassolegato
Acciaio altolegato ed
acciaio per utensili altolegato
Acciaio inossidabile
M
K
Qualità dei materiali da taglio
Gruppo di lavorazione 1
= possibilità di lavorazione a secco
Resistenza alla trazione Rm
N/mm2
= parametri di taglio per lavorazione ad umido
Durezza Brinell HB
C ≤ 0,25%
C > 0,25... ≤ 0,55%
C > 0,25... ≤ 0,55%
C > 0,55%
C > 0,55%
Acciaio da taglio (a truciolo corto)
ricotto
ricotto
bonificato
ricotto
bonificato
ricotto
GGV (CGI)
N
Leghe di alluminio per lavorazione plastica
non termoindurenti
termoindurenti, termoindurite
Leghe per getti in alluminio
≤ 12% Si, non termoindurenti
≤ 12% Si, termoindurenti, termoindurite
> 12% Si, non termoindurenti
Leghe al magnesio
Rame e leghe di rame
(bronzo/ottone)
non legato, rame elettrolitico
Ottone, bronzo, bronzo per getti
Leghe di rame, a truciolo corto
ad alta resistenza, Ampco
base Fe
Leghe termoresistenti
base Ni oppure base Co
S
Leghe al titanio
ricotte
termoindurite
ricotte
termoindurite
ottenute per fusione
Titanio puro
Leghe α e β, termoindurite
Leghe β
Leghe al tungsteno
Leghe al molibdeno
H
O
C C
C
1
56
Acciaio temprato
Ghisa temprata
Termoplasti
Duroplasti
Materiale plastico rinforzato con fibra di vetro
Materiale plastico rinforzato con fibra di carbonio
Materiale plastico rinforzato con fibra di aramide
Grafite (per applicazioni tecniche)
temprato e rinvenuto
temprato e rinvenuto
temprato e rinvenuto
temprata e rinvenuta
senza materiali di riempimento abrasivi
senza materiali di riempimento abrasivi
GFRP
CFRP
AFRP
Applicazione consigliata (i parametri di taglio indicati fungono da valori iniziali per l’applicazione consigliata)
Applicazione possibile
L’assegnazione dei gruppi di lavorazione è riportata nel catalogo generale Walter 2012, a partire da pagina H 8.
80 Shore
Valori iniziali di velocità di taglio
vc [m/min]
HC
WSM13S
WSM23S
200
180
170
190
160
190
190
170
160
180
150
180
190
160
160
180
150
150
140
120
130
110
190
120
180
100
190
120
170
170
100
150
190
170
180
160
220
180
210
170
220
180
210
170
110
60
90
80
80
100
50
80
70
70
160
45
35
150
40
30
Informazioni tecniche
1. Esecuzione di gole e scanalatura
2. Troncatura
Qualità dei materiali da taglio
Valori iniziali di velocità di taglio vc [m/min]
HC
HW
WSM33S
WSM43S
WTA33
WKP13S
WKP23S
WKP33S
WSM13S
WSM23S
WSM33S
WSM43S
WKP23S
180
170
150
170
140
170
170
160
140
160
130
160
190
180
160
180
120
180
220
200
190
200
170
200
200
180
170
180
150
180
180
170
160
170
150
170
190
180
160
180
150
180
180
170
150
170
140
170
170
160
140
160
130
160
160
150
130
150
120
150
190
170
160
170
140
170
160
110
100
150
100
100
180
150
130
200
170
170
100
180
150
150
80
160
150
130
60
180
150
150
170
140
140
150
100
90
140
90
90
170
140
140
120
90
110
80
180
140
110
80
100
70
120
100
180
100
160
140
60
160
110
120
100
140
60
170
150
80
180
120
130
110
160
80
180
160
100
200
130
180
100
170
90
150
70
130
50
150
80
130
130
60
110
150
100
130
130
120
110
170
100
150
160
90
140
140
70
120
120
50
100
170
150
100
60
190
170
160
130
140
100
180
160
170
150
160
140
180
160
200
160
260
210
350
310
330
300
250
290
230
190
220
180
210
170
230
190
200
160
240
190
300
260
220
290
250
200
280
240
180
210
170
200
160
190
150
210
170
190
WK1
900
600
350
250
400
300
200
90
40
70
60
60
80
30
60
50
50
100
50
80
70
70
90
40
70
60
60
80
30
60
50
50
70
25
50
40
40
130
35
25
120
30
150
50
40
140
40
30
130
30
25
110
25
HC = metallo duro rivestito
HW = metallo duro non rivestito
I parametri di taglio preimpostati sono valori indicativi.
Si consiglia di adattare i valori in casi applicativi speciali.
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
57
Informazioni tecniche
HC – M 10
WSM13S
HC – S 20
Altro
Materiali di difficile
lavorabilità
10
05
Materiali duri
Metalli non ferrosi
01
TiAlN + Al2O3
(Al)
CC
PVD
TiAlN + Al2O3
(Al)
PVD
TiAlN + Al2O3
(Al)
PVD
TiAlN + Al2O3
(Al)
CVD
TiCN + Al2O3
CVD
TiCN + Al2O3
(+TiCN)
CVD
TiCN + Al2O3
(+TiCN)
CVD
TiCN + Al2O3
(+TiCN)
C C
HC – P 10
C C
HC – K 10
C
C C
HC – K 20
C C
HC – H 10
C
C C
WKP23S
HC – K 30
C C
C C
WKP33S
HC – K 30
HC = metallo duro rivestito
HW = metallo duro non rivestito
58
Struttura
del rivestimento
C C
C C
HC – P 30
45
C C
HC – P 45
HC – P 20
40
35
PVD
WTA 33
WKP13S
30
25
CC
C C
HC – M 45
HC – P 10
20
15
C C
HC – S 45
WSM43S
O
CC
HC – M 30
HC – P 35
H
CC
HC – S 30
WSM33S
S
C
HC – M 20
HC – P 20
N
Campo d’impiego
CC
HC – S 10
HC – P 10
WSM23S
K
Ghisa
M
Acciaio inossidabile
Denominazione
qualità di
materiale da
Denominazione
taglio Walter
ISO
P
inossidabile
Materiali del pezzo in lavorazione
Tecnica di rivestimento
Tabelle di applicazione materiali da taglio – Esecuzione di gole
C C
C C Applicazione principale
C
Altre applicazioni
Esempio di inserti
Informazioni tecniche
Panoramica delle geometrie per inserti da taglio
Sistema SX per esecuzione di gole e troncatura
CF6
––Avanzamenti ridotti
––Ridotta formazione di bave
e sfridi
––Ridotta forza di taglio
CF5
––Esecuzione di gole e operazioni di troncatura
––Avanzamenti medio-ridotti
––Buon controllo del truciolo
––Ridotta formazione di bave
e sfridi
CE4
––Esecuzione di gole e operazioni di troncatura
––Avanzamenti medio-elevati
––Buona contrazione del truciolo
––Tagliente stabile
N
S
H
Metalli non ferrosi
Materiali di difficile
lavorabilità
Materiali duri
O
Altro
K
Ghisa
M
Acciaio inossidabile
Geometria
Note /
Campo di applicazione
P
inossidabile
Materiali del pezzo in lavorazione
Sezione
tagliente principale
Vista
tagliente
­principale
19°
CC
CC
CC
CC
18°
CC
C
CC
CC
12°
20°
C
CC
C
C
1,5
0,03 –0,10
2
0,03 –0,12
3
0,04–0,20
1,5
0,03–0,13
2
0,04–0,15
3
0,08–0,20
4
0,10–0,20
5
0,10–0,25
6
0,12–0,28
C
6°
CC
f
[mm]
C
6°
CC
s
[mm]
1,5
0,05–0,13
2
0,06–0,15
3
0,09–0,30
C
6°
4
0,10–0,32
5
0,12–0,35
6
0,12–0,40
s
[mm]
f
[mm]
1,5
0,03–0,10
2
0,03–0,12
2,5
0,03–0,15
3
0,04–0,20
Sistema GX per esecuzione di gole e troncatura
CF6
––Avanzamenti ridotti
––Ridotta formazione di bave
e sfridi
––Ridotta forza di taglio
CF5
––Esecuzione di gole e operazioni di troncatura
––Avanzamenti medio-ridotti
––Buon controllo del truciolo
––Ridotta formazione di bave
e sfridi
CE4
––Esecuzione di gole e operazioni di troncatura
––Avanzamenti medio-elevati
––Buona contrazione del truciolo
––Tagliente stabile
N
S
H
Metalli non ferrosi
Materiali di difficile
lavorabilità
Materiali duri
O
Altro
K
Ghisa
M
Acciaio inossidabile
Geometria
Note /
Campo di applicazione
P
inossidabile
Materiali del pezzo in lavorazione
Sezione
tagliente principale
19°
CC
CC
CC
CC
C
6°
18°
CC
CC
C
CC
CC
C
6°
20°
CC
C
CC
C
C
Vista
tagliente
­principale
C
6°
12°
2
0,04–0,15
2,5
0,05–0,15
3
0,08–0,20
4
0,10–0,22
5
0,10–0,25
2
0,06–0,15
2,5
0,07–0,18
3
0,09–0,30
4
0,10–0,32
5
0,12–0,35
6
0,12–0,40
C C Applicazione principale
C
Altre applicazioni
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
59
Informazioni tecniche
Panoramica delle geometrie per inserti da taglio
(seguito)
Sistema GX per esecuzione di gole e troncatura
GD3
––Taglio particolarmente dolce
––Avanzamenti medio-ridotti
––Operazioni generiche di troncatura ed esecuzione di gole
GD6
––Avanzamenti medi
––Materiali a truciolo lungo
––Condizioni di lavorazione
intermedie
N
S
H
Metalli non ferrosi
Materiali di difficile
lavorabilità
Materiali duri
O
Altro
K
Ghisa
M
Acciaio inossidabile
Geometria
Note /
Campo di applicazione
P
inossidabile
Materiali del pezzo in lavorazione
Sezione
tagliente principale
Vista
tagliente
­principale
9°
CC
CC
C
C
C
C
6°
24°
CC
CC
C
C
15°
CC
6°
s
[mm]
f
[mm]
2
0,04–0,12
2,5
0,04–0,14
3
0,06–0,18
4
0,10–0,20
5
0,12–0,25
6
0,14–0,28
2
0,04–0,12
2,5
0,06–0,17
3
0,08–0,18
4
0,10–0,22
5
0,12–0,24
6
0,14–0,30
Sistema GX per esecuzione di gole, troncatura e scanalatura
UD6
––Esecuzione di gole in acciaio
inossidabile
––Campo di avanzamento medio
––Taglio dolce
UF4
––Tutte le operazioni di esecuzione
di gole
––Buon controllo del truciolo
––Campo di avanzamento medio
––Taglio positivo
UD4
––Esteso campo di controllo del
truciolo
––Controllo del truciolo ottimale
nella lavorazione di componenti
fucinati
––Tagliente stabile
––Per avanzamenti medio-elevati
UA4
––Per la lavorazione della ghisa
––Per parametri di lavorazione
medio-elevati
––Per la massima sicurezza di
processo nella lavorazione della
ghisa
N
S
H
Metalli non ferrosi
Materiali di difficile
lavorabilità
Materiali duri
Sezione
tagliente principale
20°
C
CC
6°
32°
11°
CC
CC
CC
C
6°
7°
CC
C
15°
Vista
tagliente
principale
s
[mm]
ap
[mm]
6°
CC
C
6°
f
[mm]
2
0,30–2,50
2,5
0,30–2,50
0,08–0,14
3
0,40–3,00
0,10–0,20
0,06–0,15
4
0,50–3,50
0,12–0,25
5
0,50–3,00
0,12–0,30
6
0,60–3,50
0,14–0,35
2
0,30–2,50
0,10–0,15
2,5
0,30–2,50
0,10–0,18
3
0,40–3,00
0,10–0,20
4
0,50–3,50
0,10–0,30
5
0,50–3,50
0,12–0,35
6
0,60–4,00
0,14–0,40
3
0,4–2,0
0,08–0,20
4
0,5–2,8
0,10–0,30
5
0,5–3,0
0,12–0,35
6
0,6–3,5
0,14–0,40
8
0,9–4,0
0,14–0,40
2
0,30–2,50
0,08–0,15
2,5
0,30–2,50
0,10–0,20
0,10–0,22
CC
C C Applicazione principale
C
Altre applicazioni
60
O
Altro
K
Ghisa
M
Acciaio inossidabile
Geometria
Note /
Campo di applicazione
P
inossidabile
Materiali del pezzo in lavorazione
3
0,40–3,00
4
0,50–3,50
0,10–0,35
5
0,50–3,00
0,12–0,35
6
0,60–3,50
0,14–0,40
Informazioni tecniche
Panoramica delle geometrie per inserti da taglio
(seguito)
Sistema GX, inserti da taglio raggiati
RD4
––Per tornitura a copiare
––Ottimo controllo del truciolo
nell’esecuzione di gole
––Per avanzamenti medioelevati
––Con sinterizzazione periferica
RF8
––Per tornitura a copiare e a
spoglia
––Con rettifica periferica
––Elevata qualità di finitura
superficiale
––Tagliente stabile
N
S
H
Metalli non ferrosi
Materiali di difficile
lavorabilità
Materiali duri
O
Altro
K
Ghisa
M
Acciaio inossidabile
Geometria
Note /
Campo di applicazione
P
inossidabile
Materiali del pezzo in lavorazione
Sezione
tagliente principale
Vista
tagliente
­principale
s
[mm]
ap
[mm]
max
f
[mm]
3
1,50
0,08–0,35
4
2,00
0,10–0,40
5
2,50
0,12–0,50
6
3,00
0,15–0,60
3
0,1–1,5
0,10–0,30
4
0,1–2,0
0,12–0,45
5
0,1–2,5
0,15–0,50
6
0,1–3,0
0,15–0,55
6
4,00
0,10–0,30
8
5,00
0,10–0,35
7°
CC
C
CC
C
6°
17°
CC
CC
C
10°
CC
6°
RK8
––Superficie di spoglia
­superiore lappata
––Tagliente affilato
––Con rettifica periferica
––Geometria fortemente
positiva
20°
CC
C
11°
Sistema GX per esecuzione di canalini circolari
Inserti da taglio per
­canalini circolari
––Ottima qualità di finitura
superficiale
––Tutti i comuni tipi di anelli
Seeger
––Ridotta formazione di bave
N
S
H
Metalli non ferrosi
Materiali di difficile
lavorabilità
Materiali duri
O
Altro
K
Ghisa
M
Acciaio inossidabile
Geometria
Note /
Campo di applicazione
P
inossidabile
Materiali del pezzo in lavorazione
Sezione
tagliente principale
10°
CC
C
Vista
tagliente
principale
s
[mm]
f
[mm]
0,6-1,99
0,05–0,10
2-2,99
0,05–0,12
3-3,99
0,07–0,14
4-4,99
0,07–0,20
CC
6°
5-5,99
0,08–0,20
C C Applicazione principale
C
Altre applicazioni
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
61
Informazioni tecniche
Informazioni sulle applicazioni:
Sostituzione dei taglienti su utensili Walter Cut
Montaggio di inserti da taglio SX
Inserimento dell'inserto da taglio
Smontaggio dell'inserto da taglio
Sostituzione dell’inserto da taglio GX
1. Inserire la chiave
2. Aprire il fissaggio
3. Prelevare l’inserto da taglio
precedente
4. Inserire il nuovo inserto
da taglio
Walter Cut, versione utensile Standard/Contra
G2042 / G1041 . . . –C
Versione destra
Standard
Esempio: G1041.32R–3T32GX24
62
Contra
Esempio: G1041.32R–3T32GX24C
Versione sinistra
Standard
Esempio: G1041.32L–3T32GX24
Contra
Esempio: G1041.32L–3T32GX24C
Informazioni tecniche
Informazioni sulle applicazioni:
Set tubo flessibile refrigerante per utensili per gole con adduzione interna del refrigerante
Utensili per gole G2012-P
K601 . . .
Nota:
Tutti gli utensili G2012 con adduzione interna del refrigerante sono
dotati di 3 attacchi per il refrigerante. Prima di impiegare gli utensili,
accertarsi che gli attacchi non utilizzati siano ermetizzati con il tappo
cieco contenuto nel set.
I set refrigerante K601 . . . per utensili G2012-P sono omologati per
pressioni da 10 bar fino a max. 275 bar.
G 1/8"
Set tubo flessibile per refrigerante Walter P
Lunghezza
Denominazione
Singoli componenti
150 mm
SET K601.01.150
SET K601.02.150
SET K601.03.150
250 mm
SET K601.01.250
SET K601.02.250
SET K601.03.250
300 mm
SET K601.01.300
SET K601.02.300
SET K601.03.300
Contenuto di un set
①
Elemento di attacco M10
FS2252
1x
—
—
②
Elemento di attacco doppio 1/8"
FS2253
2x
1x
—
③
Attacco angolato 1/8"
FS2254
—
1x
1x
④
Attacco angolato M10
FS2255
—
1x
2x
⑤
Riduzione 1/4" – 1/8"
FS2256
—
1x
1x
⑥
Guarnizione in rame
FS2257
2x
3x
4x
⑦
Tappo cieco 1/8"
FS2258
1x
1x
1x
⑧
Tappo cieco in ottone
FS2259
1x
1x
1x
⑨
Ugello in ottone 1/8"
FS2260
1x
1x
1x
⑩
Anello di tenuta
FS2261
2x
2x
2x
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
63
Informazioni tecniche
Guida all’utilizzo – Troncatura
1. Elementi fondamentali
Generalità
3. Impiegare l’utensile di maggiori dimensioni possibili
rispetto all’altezza del supporto [h]
In linea generale, occorrerà scegliere l’utensile più stabile possibile.
Ciò consentirà di evitare vibrazioni e migliorare la vita utensile.
–– Maggiore rigidezza dell’utensile
–– Minori vibrazioni
–– Maggiore vita utensile
h
h
Larghezza di taglio
S
La larghezza di taglio andrà scelta in modo
da essere il più ridotta possibile ed ampia
a sufficienza.
Riducendo la larghezza di taglio
si ridurrà anche la forza di taglio
e si risparmierà materiale.
Influsso dell’angolo di registrazione sulla lavorazione
Per stabilire la versione (destra/
sinistra) degli inserti da taglio non si
dovrà osservare dalla parte anteriore
come per gli utensili, bensì osservare
il tagliente dall’alto.
Profondità di passata
1. La profondità di passata massima [Tmax]
dell’utensile e/o la sporgenza massima
del portainserti non dovrà superare di oltre
10 x volte la larghezza del tagliente.
In linea generale, tale valore andrà scelto
in modo da essere il minore possibile.
neutra
destra
In linea generale, andrà seguita la seguente regola:
Senso di rotazione del mandrino macchina: π
destro
‡ inserto da taglio destro
sinistro
‡ inserto da taglio sinistro
2. La soluzione più economica saranno
gli inserti a due taglienti GX Walter Cut,
laddove la profondità di passata massima
non superi il secondo tagliente.
In caso di profondità di passata maggiore,
la migliore soluzione saranno gli inserti da
taglio monotaglienti SX Walter Cut.
Tmax
Tmax
Nella troncatura dal pieno, l’impiego
di inserti da taglio con angolo di
registrazione ridurrà la formazione
di sfridi residui sul componente
troncato.
1. Laddove possibile, impiegare un tagliente neutro
–– Migliore formazione del truciolo
–– Minori forze di espulsione
–– Maggiore vita utensile
Nella troncatura di materiale
tubolare, impiegando inserti da taglio
obliqui si eviterà la formazione di
anelli, che in alcuni casi restano sul
pezzo troncato, creando problemi
nelle successive fasi del processo
produttivo. Sarà inoltre probabile
una minore formazione di bave.
E
ZION
OLU
RE S
IO
MIGL
2. Impiegare inserti dalla minima larghezza possibile
S
S
–– Minore forza di taglio
–– Minore consumo di materiale
=
S
S
=
64
In linea generale, l’impiego di inserti da taglio obliqui si ripercuote
­negativamente sulla vita utile degli inserti stessi.
Laddove possibile, andranno utilizzati inserti da taglio neutri.
sinistra
Informazioni tecniche
1. Elementi fondamentali (seguito)
2. Consigli per l’utilizzo
(seguito: 2. Influsso dell’angolo di registrazione sulla lavorazione)
L’utensile dovrà trovarsi a 90°
rispetto all’asse di rotazione
Nella troncatura con inserti da taglio
obliqui, a causa dell’angolo di registrazione andrà prevista una formazione del truciolo più sfavorevole.
–– Migliore planarità della superficie
–– Minore tendenza alle vibrazioni
Il truciolo si avvolge a 90° rispetto al
tagliente principale e quindi non genera una forma “a molla di orologio”
(come accade con un inserto da
taglio neutro), bensì a spirale.
Controllare l’altezza della punta
A
B
C
Per condurre il truciolo si potrà eseguire un breve taglio interrotto dopo una
profondità di passata pari a 1–2 x s.
FP
FP
Dopo la ripresa del taglio, il truciolo scorrerà nella scanalatura già presente.
–– Maggiore e più costante vita utensile
–– Minore formazione di bave e sfridi
FN
I valori di avanzamento andranno di circa il 30%, poiché la conseguente forza
assiale [Fn] tende a scentrare l’utensile, causando vibrazioni e superfici di
­troncatura bombate.
Una posizione al di sopra o al di sotto della mezzeria farà variare gli
angoli di taglio effettivi durante la lavorazione,
Serrare l’utensile nella macchina per il tratto più breve possibile
–– Migliore planarità
–– Minore tendenza alle vibrazioni
–– Maggiore vita utensile
L
Effetti sulla lavorazione
Serrare il pezzo in lavorazione per il tratto più breve possibile
Inserto da taglio
neutro
Stabilità ed elevata vita utensile
L
buona
A
Inserto da taglio
obliquo
scarsa
B
Forze di taglio radiali (positive)
elevata
ridotte
Forze di taglio assiali (negative)
ridotte
elevata
Formazione di sfridi residui e bave
FP
FP
elevata
FN
minima
Rischio di vibrazioni
ridotto
elevata
Qualità di finitura superficiale e planarità
buona
scarsa
Evacuazione del truciolo
buona
scarsa
C
Riduzione dell’avanzamento
A partire dal diametro 1,5 x s mm,
ridurre l’avanzamento [f] di circa il 50–75%.
Non eseguire gole oltre il centro: vi è rischio di
rotture.
L’esecuzione di gole oltre il centro non dovrà
­superare il raggio al vertice +0,1 mm.
Ad es. raggio al vertice 0,3 mm
x = –0,4 mm
Velocità di taglio costante, con limitazione numero
di giri (numero di giri massimo del caricatore barre)
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
65
Informazioni tecniche
Guida all’utilizzo – Troncatura
2. Consigli per l’utilizzo (seguito)
Condizioni d’impiego per taglienti rinforzati
Esecuzione di gole su superfici oblique
Nell’esecuzione di gole su superfici oblique, all’inizio
del taglio l’avanzamento andrà ridotto di circa il
20%–50% e andrà utilizzata una geometria più
affilata (ad es. CF5).
Posizione di montaggio “sopra testa”
Tagliente Contra
G2042.32.R-3T33 SX-C
Arretramento dell’utensile
Dopo la troncatura, non arretrare l’utensile
­immediatamente: spostarlo dapprima in direzione
assiale, quindi arretrarlo.
Rotazione sinistra
Mandrino principale
Contromandrino
Posizione di montaggio “normale”
Smusso e
troncatura
G2042.32.R-3T33 SX
1. Pretroncatura
2. Smussatura
Smusso interno precedente alla troncatura
M3 Rotazione
destra
3. Troncatura
Mandrino principale
Contromandrino
Il codolo dell’utensile di smussatura e quello
dell’utensile di troncatura dovranno trovarsi
esattamente a filo, per consentire una lavorazione il più possibile esente da bave.
Posizione di montaggio “normale”
Tagliente Contra
G2042.32.L-3T33 SX-C
Troncatura su un foro
La profondità di preforatura dovrà
essere tale che l’utensile di troncatura fuoriesca per l’intera larghezza
del tagliente nella parte cilindrica
del foro.
M3 Rotazione
destra
Mandrino principale
66
Contromandrino
Informazioni tecniche
3. Analisi degli errori
Elevata formazione di sfridi residui e bave
‡‡ Riduzione del valore di avanzamento del 50-75%
a partire dal diametro 1,5 x s (s = larghezza del
tagliente)
‡‡ Impiegare un inserto da taglio con angolo di
registrazione
‡‡ Impiegare un inserto più stretto
(riduzione delle forze di taglio)
‡‡ Utilizzare un raggio minore
‡‡ Utilizzare una geometria più positiva
‡‡ Controllare l’altezza della punta
Scarsa qualità di finitura superficiale / vibrazioni
‡‡ Impiegare un utensile più stabile
‡‡ Ridurre il più possibile la sporgenza dell’utensile
‡‡ Controllare che la sede inserto non sia danneggiata
‡‡ Utilizzare una geometria più positiva
‡‡ Aumentare l’avanzamento
Danni causati da trucioli
‡‡ Impiegare rompitrucioli con maggiore
contrazione del truciolo
‡‡ Ridurre la velocità di taglio
‡‡ Impiegare un inserto da taglio diritto
‡‡ Ottimizzare la lubrificazione
‡‡ Aumentare l’avanzamento
Cattiva formazione del truciolo
‡‡ Ridurre la velocità di taglio
‡‡ Migliorare la lubrificazione
‡‡ Controllare il rompitruciolo
‡‡ Aumentare l’avanzamento
Scarsa planarità
‡‡ Impiegare un inserto da taglio senza angolo di registrazione, oppure con un
angolo ridotto
‡‡ Impiegare un utensile con la minore profondità di passata possibile
‡‡ Se si impiegano inserti da taglio con angolo di registrazione, ridurre
­l’avanzamento
‡‡ Utilizzare un raggio minore
‡‡ Utilizzare una geometria più positiva
‡‡ Allineare l’utensile
Formazione di trucioli durante la troncatura
‡‡ La contrazione dei trucioli previene l’attrito sulle pareti laterali degli utensili
e i conseguenti annidamenti di trucioli
‡‡ Consente maggiori valori di avanzamento
‡‡ Nessun danno alle superfici di troncatura
‡‡ I trucioli vengono avvolti a spirale e rotti in lunghezza breve, per agevolarne
l’evacuazione dalla scanalatura tranciata
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
67
Informazioni tecniche
Guida all’utilizzo – Esecuzione di gole
1. Elementi fondamentali
2. Consigli per l’utilizzo
Generalità
Nell’esecuzione di gole viene utilizzato un solo tagliente.
Anche in questo caso occorrerà, in base alla lavorazione, attenersi a determinate
sequenze di lavorazione, al fine di ottenere un risultato ottimale.
Impiegando utensili di scanalatura
si potranno raggruppare varie fasi di
lavorazione, risparmiando utensili.
Questi utensili sono particolarmente adatti per la lavorazione fra
spallamenti, oppure con un numero
limitato di locazioni utensili.
Realizzazione di una gola stretta con smusso
L’accoppiamento geometrico fra l’inserto da taglio
e la relativa sede consente di assorbire forze sia
radiali, sia assiali.
Esecuzione di gole con Tornitura e finitura
0,1 mm di sovrametallo dello smusso,
nel diametro
1° fianco
Ciò consentirà operazioni di troncatura e tornitura
longitudinale, previo impiego di speciali geometrie
di formazione del truciolo.
Ideali allo scopo sono le geometrie universali, ad es.
UD4, UF4.
Tornitura e finitura
dello smusso,
2° fianco
Realizzazione di una gola larga mediante esecuzione di gole
Strategia di produzione
In linea generale, si distingue fra
due strategie di produzione:
esecuzione di gole e scanalatura.
Nell’esecuzione di gole, l’avanzamento
avviene in una sola direzione.
Soltanto nella lavorazione di finitura
è possibile un movimento di tornitura
longitudinale con sovrametallo ridotto
(ca. 0,1–0,3 mm).
assiali
333 222 111
Scanalatura
La tornitura interna è una combinazione
di movimenti per l’esecuzione di gole e di
tornitura longitudinale.
Pretroncatura
Larghezza della fascia
elicoidale = s–2xr
555 444
Pretroncatura
Finitura
apmax = r
s = larghezza del tagliente / r = raggio al vertice / apmax = profondità di passata massima
Sfalsamento laterale [s]–[r]
Esecuzione di gole o scanalatura?
La scelta della strategia di lavorazione
dipenderà dalla forma e dalla dimensione
della scanalatura da realizzare.
Come regola empirica, si potrà decidere
in base ai seguenti criteri.
Scanalatura:
La larghezza della scanalatura è maggiore
della sua profondità di un fattore pari a 1,5
Esecuzione di gole:
La profondità della scanalatura è maggiore
della sua larghezza di un fattore pari a 1,5
68
Scanalatura
Per l’esecuzione di gole con sfalsamento laterale
andrà impiegata, laddove possibile, una geometria
universale ad “U”. Tenere presente che la larghezza
di taglio dovrà essere almeno compresa fra s/2 e la
larghezza del tagliente
s–1 x r.
ap min: 0,5 x s
ap max:s–r
assiali
Esempio:
s=
3,0 mm
r=
0,2 mm
ap min: 1,5 mm
ap max: 2,8 mm
r
s
r
Informazioni tecniche
Guida all’utilizzo – Scanalatura
1. Elementi fondamentali
L’utensile dovrà trovarsi a 90° rispetto all’asse di rotazione.
Le qualità di finitura superficiale della scanalatura rispetto alla tornitura ISO
Soltanto in questo modo ci si
assicurerà, durante la tornitura, di
poter generare un angolo di spoglia
inferiore in entrambe le direzioni.
Un errato orientamento dell’utensile
può causare vibrazioni e la rottura
dell’utensile stesso.
La flessione dell’inserto da taglio
­durante la scanalatura genera
­l’“effetto Wiper”, come illustrato
in figura A.
Flessione
Figura A
Con il termine “flessione” si definisce la deformazione del materiale di fondo
dell’inserto generata da una forza [FP]. Tale flessione è necessaria per generare
un angolo di spoglia inferiore [a] durante la tornitura longitudinale.
Il grado di flessione è influenzato da vari fattori:
–– Profondità di taglio [ap]
–– Avanzamento [f]
–– Velocità di taglio [vc]
–– Raggio al vertice [r]
–– Materiale del pezzo da lavorare
–– Profondità di passata dell’utensile [T]
–– Larghezza del supporto inserto
Comparazione delle qualità di finitura superficiale della scanalatura
rispetto alla tornitura
Ra [ µm]
3,40
3,20
3,00
2,80
2,60
2,40
2,20
2,00
1,80
Compensazione del diametro
Dalla flessione derivano vari rapporti di lunghezza nell’utensile. Per ottenere
un diametro uniforme nella lavorazione di finitura, nel passaggio dal movimento
di esecuzione della gola a quello di tornitura longitudinale dovrà avvenire una
­compensazione del diametro.
1.
2.
3.
4.
5.
Preparazione del componente fino alla lavorazione di finitura
Esecuzione di gole sul diametro finito
Arretramento di 0,1 mm
Tornitura longitudinale
Misurare il diametro di esecuzione della gola e quello di tornitura longitudinale
e correggere la quota di ritiro (0,1 mm) con la differenza di diametro.
1,60
1,40
1,20
1,00
0,80
0,60
0,40
0,20
0
0,05
0,1
0,15
0,2
GX24-3E400N080-UF4 WSM33S
GX24-3E500N080-UF4 WSM33S
GX24-4E600N080-UF4 WSM33S
DNMG110404
DNMG110408
0,25
0,3
0,35
f [mm/giro]
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
69
Informazioni tecniche
Guida all’utilizzo – Scanalatura
2. Consigli per l’utilizzo
Scanalatura
Realizzazione di un foro con sottosquadro
Per garantire un processo di lavorazione sicuro, occorrerà attenersi a
determinate fasi di processo.
Ad esempio, un utensile non andrà
sollecitato in due direzioni contemporaneamente. Inoltre, eseguite le
gole, occorrerà sempre accertarsi che
il tagliente venga scaricato prima di
passare alla tornitura longitudinale.
Analogamente, il tagliente andrà
scaricato, per passare dalla tornitura
longitudinale alla lavorazione per
esecuzione di gole.
1. Sgrossatura
r
Formula empirica per la
­scanalatura:
0,05 x s
finiz
fmax 0,07 x s
apmin R+0,1 mm
apmax 0,7 x s
s
r
1. Esecuzione di gole
(ap = movimento di tornitura
­longitudinale)
2. Arretramento di 0,1 mm
3. Tornitura longitudinale
4. Sollevamento di 0,1 mm in
due direzioni
5. Esecuzione della gola
6. Arretramento di 0,1 mm
7. Tornitura longitudinale fino a ca.
0,5 mm prima dello spallamento
8. Sollevamento di 0,1 mm in due
direzioni
Sequenza di lavorazione
Al termine dell’operazione di tornitura
longitudinale, arretrare di almeno
0,1 mm in direzione opposta a quella
di avanzamento ed allontanandosi dal
diametro lavorato.
Il tagliente potrà così tornare
in posizione originaria.
2. Finitura
A questo punto si potrà passare alla
successiva operazione di troncatura.
Prima di passare alla tornitura
longitudinale, occorrerà nuovamente
arretrare di ca. 0,1 mm.
1. Pretroncatura all’uscita del raggio sul diametro finito
Prevenzione della formazione di anelli
2
3
4
1
1. Tornitura longitudinale fino a ca.
0,5-1,5 mm prima dell’uscita utensile
2. Uscire obliquamente dall’angolo
2. Finitura del 1° spallamento e copiatura
del raggio
3. Sollevamento pari alla quota di
compensazione del diametro
4. Tornitura longitudinale fino all’uscita
del raggio
5. Sollevamento di 0,1 mm in due
direzioni
3. Posizionare l’utensile sopra l’anello
4. Eliminare l’anello nella lavorazione
per esecuzione di gole
6. Finitura del 2° spallamento e copiatura del raggio
70
Informazioni tecniche
2. Consigli per l’utilizzo (seguito)
Prevenzione delle vibrazioni nella tornitura a copiare
–– Il raggio dell’inserto dovrà sempre essere inferiore a quello del pezzo da lavorare
–– Ridurre del 50% l’avanzamento nella zona del raggio del pezzo da lavorare
rispetto al taglio longitudinale
Raggio dell’inserto = raggio del
pezzo da lavorare
Sconsigliato
Raggio dell’inserto < raggio del pezzo
da lavorare
Consigliato
fn1 = tagli longitudinali – spessore truciolo max. 0,15-0,40 mm
fn2 = lavorazione del raggio – 50% spessore truciolo max.
3. Analisi degli errori di scanalatura
Vibrazioni durante la lavorazione di tornitura
‡‡ Controllare l’allineamento dell’utensile (vedere
pagina 65)
‡‡ Flessione dell’inserto da taglio troppo ridotta
(vedere pagina 65)
‡‡ Impiegare un inserto più stretto (flessione maggiore)
‡‡ Utilizzare un raggio minore
‡‡ Serrare il pezzo in lavorazione per un tratto più
breve
Sfalsamento nel diametro di tornitura
‡‡ Correggere la quota di arretramento prima
del taglio di finitura
‡‡ Accertarsi che il sovrametallo sia uniforme
‡‡ Controllare che la sede inserto non sia
­danneggiata
‡‡ Aumentare la velocità di taglio
‡‡ Utilizzare una geometria più positiva
Danni causati da trucioli
‡‡ Impiegare formatrucioli con maggiore
­contrazione del truciolo
‡‡ Ridurre la velocità di taglio
‡‡ Ottimizzare la lubrificazione
Impiego dell’utensile
–– Prima di impiegare l’inserto da
taglio, occorrerà controllare che la
sede inserto non presenti sporcizia o danni
–– Introdurre l’inserto da taglio nella
sede inserto lungo le superfici
prismatiche, prestando attenzione
ad eventuali resistenze
Formazione di anelli
‡‡ Controllare l’esecuzione del programma
(vedere pagina 70)
Cattiva formazione del truciolo
‡‡ Ridurre la velocità di taglio
‡‡ Aumentare l’avanzamento
‡‡ Migliorare la lubrificazione
‡‡ Controllare il formatruciolo
–– Per serrare la vite di bloccaggio,
utilizzare il cacciavite in dotazione.
Si consiglia di utilizzare una
chiave dinamometrica. Per
quest’ultima, i valori consigliati
sono i seguenti:
Utensile
Coppia di
­serraggio
G15 . .
5,0 Nm
G1011
5,0 Nm
G1111
4,0 Nm
G1041
3,5 Nm
XLDE
3,5 Nm
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
71
Informazioni tecniche
Guida all’utilizzo –
­Esecuzione di gole assiali
Esecuzione di gole generica
Analisi dell’usura
Elementi fondamentali
Usura della superficie di spoglia
‡‡ Impiegare una qualità di materiale da taglio
maggiormente resistente all’usura
‡‡ Ridurre la velocità di taglio
‡‡ Migliorare la lubrificazione
Scelta della versione utensile
Utensile destro
Deformazione plastica
‡‡ Impiegare una qualità di materiale da taglio
maggiormente resistente all’usura
‡‡ Ridurre l’avanzamento
‡‡ Ottimizzare la lubrificazione
‡‡ Ridurre la velocità di taglio
Utensile sinistro
Per la prima gola, scegliere il campo diametri maggiore possibile
Un maggiore campo
diametri per la prima
gola garantirà una
migliore evacuazione
del truciolo
in.
Øm
Ampliamento di una gola assiale
.
ax
in.
øm
Øm
.
Scheggiature
‡‡ Impiegare una qualità di metallo duro più tenace
‡‡ Impiegare un utensile più stabile
‡‡ Impiegare una geometria più stabile
‡‡ All’occorrenza, impiegare un tagliente più largo
Formazione del tagliente di riporto
‡‡ Aumentare la velocità di taglio
‡‡ Utilizzare una geometria più positiva
‡‡ Ottimizzare la lubrificazione
ax
øm
Craterizzazione
‡‡ Riduzione della velocità di taglio
‡‡ Utilizzare una geometria più positiva
‡‡ Impiegare una qualità di materiale da taglio
maggiormente resistente all’usura
‡‡ Ottimizzare la lubrificazione
1. Prima gola, sul diametro
­maggiore possibile
Usura da intaglio e da ossidazione
‡‡ Ridurre la velocità di taglio
‡‡ Ridurre l’avanzamento
2. Ampliamento verso l’interno
3. Ampliamento verso l’esterno
72
Informazioni tecniche
Profondità di passata in funzione del diametro di tornitura
G1011-1616 . . T21GX24
Profondità di passata T [mm]
G1011-2020 . . T21GX24
24,0
23,0
22,0
Tmax 21,0
20,0
19,0
18,0
17,0
16,0
16,1 = con diametro massimo
15,0
14,0
13,0
12,0
11,0
10,0
9,0
8,0
7,0
6,0
5,0
4,0
0
50
100
150
200
250
300
350
400
87 = diametro con profondità di passata massima
450
500
Diametro di tornitura [mm]
G1011-2525 . . T21GX24
Profondità di passata T [mm]
24,0
23,0
22,0
Tmax 21,0
20,0
19,0
18,0
17,0
16,0
15,0
14,0
12,7 = con diametro massimo
13,0
12,0
11,0
10,0
9,0
8,0
7,0
6,0
5,0
4,0
0
50
100
150
200
250
82 = diametro con profondità di passata massima
300
350
400
450
500
Diametro di tornitura [mm]
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
73
Informazioni tecniche
Tabella comparativa delle durezze
Resistenza alla trazione, durezza Brinell, Vickers e Rockwell (secondo DIN 50150)
74
Resistenza
alla trazione
Rm
N/mm2
Durezza Vickers
Durezza Brinell
Durezza Rockwell
HV
HB
HRC
255
270
285
305
320
335
350
370
385
400
415
430
450
465
480
495
510
530
545
560
575
595
610
625
640
660
675
690
705
720
740
755
770
785
800
820
835
850
865
880
900
915
930
950
965
995
1030
1060
1095
1125
1155
1190
1220
1255
1290
1320
1350
1385
80
85
90
95
100
105
110
115
120
125
130
135
140
145
150
155
160
165
170
175
180
185
190
195
200
205
210
215
220
225
230
235
240
245
250
255
260
265
270
275
280
285
290
295
300
310
320
330
340
350
360
370
380
390
400
410
420
430
76,0
80,7
85,5
90,2
95,0
99,8
105
109
114
119
124
128
133
138
143
147
152
156
162
166
171
176
181
185
190
195
199
204
209
214
219
223
228
233
238
242
247
252
257
261
266
271
276
280
285
295
304
314
323
333
342
352
361
371
380
390
399
409
Resistenza
alla trazione
Rm
N/mm2
1420
1455
1485
1520
1555
1595
1630
1665
1700
1740
1775
1810
1845
1880
1920
1955
1995
2030
2070
2105
2145
2180
20,3
21,3
22,2
23,1
24,0
24,8
25,6
26,4
27,1
27,8
28,5
29,2
29,8
31,0
32,2
33,3
34,4
35,5
36,6
37,7
38,8
39,8
40,8
41,8
42,7
43,6
Durezza Vickers
Durezza Brinell
Durezza Rockwell
HV
HB
HRC
440
450
460
470
480
490
500
510
520
530
540
550
560
570
580
590
600
610
620
630
640
650
660
670
680
690
700
720
740
760
780
800
820
840
860
880
900
920
940
418
428
437
447
(456)
(466)
(475)
(485)
(494)
(504)
(513)
(523)
(532)
(542)
(551)
(561)
(570)
(580)
(589)
(599)
(608)
(618)
44,5
45,3
46,1
46,9
47,7
48,4
49,1
49,8
50,5
51,1
51,7
52,3
53,0
53,6
54,1
54,7
55,2
55,7
56,3
56,8
57,3
57,8
58,3
58,8
59,2
59,7
60,1
61,0
61,8
62,5
63,3
64,0
64,7
65,3
65,9
66,4
67,0
67,5
68,0
Le formule di conversione dei valori di durezza riportate nella presente tabella sono
solamente indicative. Vedere DIN 50150.
Caratteristica
del materiale
Unità di misura /
Metodo di prova
Formula
Resistenza alla
trazione
N/mm2
Rm
Durezza Vickers
Piramide diamante 136°
Carico di prova F ≥ 98 N
HV
Durezza Brinell
risultante da:
HB = 0,95 × HV
0,102 × F/D2 = 30 N/mm2
F = carico di prova in N
D = diametro della sfera in mm
HB
Durezza Rockwell C
Cono diamante 120°
Forza di prova totale 1471 ± 9 N
HRC
Informazioni tecniche
Formule di calcolo per esecuzione di gole
Numero di giri
Velocità di taglio
Velocità di avanzamento
Volume di materiale asportato nell'unità di tempo
n
Dc
vc
vf
f
Q
ap
h
κ
kc1.1*
mc*
Pmot
th
lm
η
Numero di giri
Diametro di tornitura
Velocità di taglio
Velocità di avanzamento
Avanzamento al giro
Volume di materiale asportato nell'unità di tempo
Profondità di taglio
Spessore truciolo
Angolo di registrazione
Forza di taglio specifica Per sezione truciolo 1 mm²
Incremento della curva kc
Potenza di azionamento
Tempo di lavorazione
Lunghezza di lavorazione
Grado di rendimento della macchina
giri/min
mm
m/min
mm/min
mm
cm3/min
mm
mm
°
N/mm2
kW
min
mm
(0,75 – 0,9)
Per *mc e kc 1.1 vedere tabella a pagina 76.
Tempo di lavorazione
Assorbimento di potenza in funzione di
mc/kc1.1
Pmot
к
Formula empirica
per un rapido calcolo della potenza
Acciaio:
Pmot
Ghisa:
Pmot
Alluminio:
Pmot
Walter Cut – Per eseguire gole con semplicità
75
Informazioni tecniche – Utensili per canalini
Forze di taglio dei gruppi lavorazione Walter
Resistenza alla trazione
Forza di
taglio specif.
Valore di
incremento
Rm
kc1.1
mc
[N/mm²]
[N/mm²]
min
Descrizione
max
Acciai non legati e bassolegati, C > 0,25%,
bassa e media resistenza
350
750
1500
0,21
P1, P6
Acciai non legati e bassolegati, C > 0,55%, non bonificati
400
900
1700
0,25
P2, P3, P4, P7, P14
Acciai bassolegati e altolegati, grado di tempra basso
750
1100
2000
0,25
P5, P8, P11, P12
Acciai inossidabili ferritico / martensitici, bonificati
800
1400
2200
0,25
P15
Acciai bassolegati e altolegati, grado di tempra medio
1100
1400
2500
0,25
P9
Acciai bassolegati e altolegati, grado di tempra elevato
1200
1600
3000
0,25
P10, P13
Acciai inossidabili austenitici
400
900
1800
0,21
M1
Acciai inossidabili austenitici / ferritici e Duplex
600
1000
2000
0,21
M3
Acciai inossidabili austenitici, temprati per precipitazione (acciai PH)
700
1500
2400
0,21
M2
Ghisa grigia + CGI + ghisa malleabile, bassa resistenza
200
400
800
0,28
K1, K3, K7
Ghisa a grafite sferoidale a bassa resistenza + ghisa malleabile ad alta resistenza
400
600
950
0,28
K2, K5
Ghisa grigia ad alta resistenza
300
400
1200
0,28
K4,
Ghisa a grafite sferoidale ad alta resistenza + ADI ad alta resistenza,
non legata + legata
600
800
1400
0,28
K6
Lega di alluminio per lavorazione plastica, non termoindurita
350
0,25
N1
Lega di alluminio per lavorazione plastica, termoindurita
600
0,25
N2
Lega per getti in alluminio < 12% Si, non termoindurita
600
0,25
N3
Lega per getti in alluminio < 12 %Si, termoindurita, lega per getti in alluminio ≥ 12%
700
0,25
N4, N5
Rame puro, lega di rame (ottone, bronzo) a bassa resistenza
550
0,25
N7, N8, N9
Leghe di rame ad alta resistenza, bronzo ad alta resistenza
1000
0,25
N10
Leghe termoresistenti a base di ferro, ricotte
2400
0,25
S1
Leghe termoresistenti a base di ferro, termoindurite
2500
0,25
S2
Titanio puro
1300
0,25
S6
Leghe di titanio, leghe Alfa, Alfa/Beta e Beta
1500
0,25
S7, S8
Leghe termoresistenti a base di nichel-cobalto, ricotte
2800
0,25
S3
Leghe termoresistenti a base di nichel-cobalto, termoindurite
2900
0,25
S4
Leghe termoresistenti a base di nichel-cobalto, ottenute per fusione
3000
0,25
S5
Acciai temprati 46 – 52 HRC
3000
0,25
H1
Acciai temprati 52 – 58 HRC
3700
0,25
H2
Acciai temprati 58 – 62 HRC
4300
0,25
H3
Ghisa temprata 50 – 60 HRC
3500
0,25
H4
Termoplasti e duroplasti, senza materiali di riempimento abrasivi
150
0,2
O1, O2
Materiali plastici rinforzati in fibra
300
0,3
O3, O4, O5
Grafite
400
0,25
O6
Note:
I dati indicati sono valori orientativi e riferiti ad una geometria di taglio neutra.
Le condizioni del materiale del pezzo in lavorazione e la geometria di taglio influiscono sensibilmente sulle forze di lavorazione.
76
Gruppo di lavorazione
Walter
Walter AG
Derendinger Straße 53, 72072 Tübingen
Postfach 2049, 72010 Tübingen
Germany
www.walter-tools.com
Competenza nei prodotti
Esecuzione di gole, troncatura
e scanalatura
_COMPETENZA NELL’ASPORTAZIONE DEL TRUCIOLO
Walter Italia s.r.l.
Via Volta, s.n.c.,
22071 Cadorago - CO, Italia
+39 031 926-111, [email protected]
Walter (Schweiz) AG
Solothurn, Svizzera
+41 (0) 32 617 40 72, [email protected]
Printed in Germany 6648817 (06/2014) IT
Walter Cut –
Per eseguire gole
con semplicità.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
8 870 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content