close

Enter

Log in using OpenID

Amadis de Gaula: 1

embedDownload
CUSNA VERTICAL K
REGOLAMENTO
Organizzazione:
La ATLETICA REGGIO a.s.d. in collaborazione con ALPEN SPORT, organizzano il CUSNA VERTICAL K , con la
partecipazione dei Comuni di Villa Minozzo, Ligonchio e del Parco Nazionale Tosco Emiliano.
Prove:
Corsa a piedi in ambiente naturale, che percorre i sentieri del monte Cusna (Villa Minozzo – RE ) con
partenza ed arrivo dalla Peschiera Zamboni .
CUSNA VERTICAL K: Percorso di circa 4.1 Km con dislivello positivo di 1000 metri di sola salita e tempo
massimo di 2 ore, che attraversa il territorio dei comuni di Villa Minozzo, mentre la discesa sarà libera e non
cronometrata.
Start domenica 31 agosto 2014 ore 10.00. Difficoltà della prova: IMPEGNATIVO
Partecipazione:
il CUSNA VERTICAL K è aperto a tutte le persone, uomini e donne, che abbiano compiuto 18 anni al
momento dell'iscrizione , tesserati ad una associazione affiliata. Per iscriversi al CUSNA VERTICAL K é
obbligatorio il certificato medico sportivo di idoneità alla pratica Agonistica.
Semi Auto-Sufficienza
Sarà predisposto un punto di ristoro lungo il percorso .
In nessun posto di ristoro saranno disponibili i bicchieri in plastica, per bere i corridori dovranno munirsi di
bicchiere o altro contenitore personale adatto all'uso.
L'assistenza personale e l’accompagnamento (animali compresi) sono vietati.
E' proibito farsi accompagnare sul percorso da un'altra persona che non sia regolarmente iscritta.
Condizioni per l'iscrizione
Questa corsa comprende passaggi in altitudine, e le condizioni possono essere difficili (vento, freddo o
pioggia). Un accurato allenamento e una capacità reale d'autonomia personale, sono indispensabili alla
riuscita di questa prova individuale.
Documento di liberatoria
Per iscriversi al CUSNA VERTICAL K é obbligatorio compilare in ogni sua parte, sottoscrivere e far pervenire
all’organizzazione il documento di liberatoria.
Modalità d'iscrizione
L’iscrizione al CUSNA VERTICAL K avviene tramite bonifico bancario entro il 28 agosto 2014, dal 29 agosto
2014 fino alle ore 8.00 del 31 agosto 2014, direttamente presso l’ufficio gara alla Peschiera Zamboni.
DA CONSEGNARE OBBLIGATORIAMENTE AL RITIRO DEL PETTORALE:
1) COPIA DEL CERTIFICATO MEDICO PER L’ATTIVITA’ AGONISTICA
2) LIBERATORIA DI ASSUNZIONE DI RESPONSABILITA’ DEBITAMENTE COMPILATA E FIRMATA
3) COPIA DEL VERSAMENTO
Il pagamento trami bonifico al seguente IBAN: IT53 Z 01030 12802 000004615808 ; intestato a ATLETICA
REGGIO a.s.d. , banca MONTE DEI PASCHI, Reggio Emilia
Nel bonifico SPECIFICARE: “ CUSNA VERTICAL K, NOME e COGNOME del partecipante; .
Info ai seguenti numeri telefonici: 0522 306450 - 348 3060240 – 3392747741
Nel caso in cui il concorrente iscritto non fornisca il certificato medico sportivo e la liberatoria , non potrà
prendere parte alla competizione.
Le iscrizioni verranno chiuse il 31 agosto 2014 alle ore 8.00 o eventualmente al raggiungimento del numero
massimo di 100 concorrenti.
Quota d’iscrizione:
Gigante Skyrace: €15 per le iscrizioni effettuate entro il 28 agosto 2014 tramite bonifico bancario. Dal 29
agosto fino alle ore 8.00 del 31 agosto 2014, € 20 da effettuate direttamente presso l’ufficio gara alla
Peschiera Zamboni.
Il pagamento dell’iscrizione comprende tutti i servizi descritti nel presente regolamento, il pasta party,
riservato ai concorrenti del Cusna Vertical K (organizzato all'arrivo), tutta l'assistenza, i rifornimenti in gara
ed eventuali trasporti di rientro sulla base d'accoglienza alla Peschiera Zamboni e il pacco gara.
Per gli accompagnatori che vogliono partecipare al pasta party la quota è di 10 euro al momento
dell'iscrizione, da prenotare all’atto dell’iscrizione.
Numero Massimo di concorrenti:
Il numero limite di concorrenti ammessi al CUSNA VERTICAL K è di 100 atleti.
Accettazione del regolamento della corsa:
La partecipazione al CUSNA VERTICAL K prevede l'accettazione senza riserve del presente regolamento e
dell'etica della corsa pubblicati dall'organizzazione, consultabili su www.alpensportshop.it alla voce
“REGOLAMENTO VERTICAL”
Per quanto non espressamente detto in questa sede vige il regolamento tecnico della FSA
Rimborso quote iscrizione:
Solo in caso di annullamento della gara per causa di forza maggiore dell'ultimo momento, verrà restituito il
50% della quota d'iscrizione.
Materiale per CUSNA VERTICAL K:
Con l'iscrizione ogni corridore sottoscrive l'impegno a portare con sé tutto il materiale obbligatorio
sottoelencato durante tutta la corsa. Chi venisse trovato senza il materiale obbligatorio, sarà squalificato.
Obligatorio (questi “obbligatori” verranno confermati o ridotti in base alle condizioni meteorologiche e
saranno comunicati durante il briefing di pre-gara):
(Gore Tex o similare)
dimenticare di partire con la batteria carica)
Fortemente raccomandato:
Consigliato:
“freddo”
Pettorali:
Ogni pettorale è rimesso individualmente ad ogni concorrente su presentazione di un documento d'identità
con foto. E’ vietato scambiare il pettorale con altri. E’ vietato lo spostamento dell’iscrizione da una corsa ad
un’altra. Il pettorale deve essere portato sul petto o sul ventre ed essere visibile sempre nella sua totalità
durante tutta la corsa.
Prima dello start ogni corridore deve obbligatoriamente passare per i cancelli d'ingresso alla zona chiusa di
partenza per farsi registrare.
Il pettorale è il lascia-passare necessario per accedere alle aree di rifornimento.
Sicurezza ed assistenza medica:
Ad ogni colle o punto in altitudine ed ad ogni ristoro, è stabilito un posto di chiamata di soccorso.
Questi posti sono collegati con la direzione di gara. Saranno presenti sul territorio ambulanze, Soccorso
Alpino e medici.
I posti di soccorso sono destinati a portare assistenza a tutte le persone in pericolo con i mezzi propri
dell'organizzazione o tramite organismi convenzionati.
I medici ufficiali sono abilitati a sospendere i concorrenti giudicati inadatti a continuare la gara. I
soccorritori sono abilitati ad evacuare con tutti i mezzi di loro convenienza i corridori giudicati in pericolo.
In caso di necessità, per delle ragioni che siano nell'interesse della persona soccorsa, solo ed
esclusivamente a giudizio dell'organizzazione, si farà appello al soccorso in montagna ufficiale, che
subentrerà nella direzione delle operazioni e metterà in opera tutti i mezzi appropriati, compreso
l'elicottero. Le eventuali spese derivanti dall'impiego di questi mezzi eccezionali saranno a carico della
persona soccorsa secondo le norme vigenti.
Un corridore che fa appello ad un medico o ad un soccorritore si sottomette di fatto alla sua autorità e si
impegna a rispettare le sue decisioni.
Punti di rifornimento:
sono evidenziati nella planimetria della corsa nel Road Book esposto alla partenza.
Tempo massimo autorizzato e barriere orarie:
Il tempo massimo della prova è fissato in 2 ore.
Gli orari di partenza o barriere orarie, sono definiti nel Road Book.
In caso di cattive condizioni meteorologiche e/o per ragioni di sicurezza, l'organizzazione si riserva il diritto
di sospendere la prova in corso.
Abbandoni e rientri:
In caso di abbandono della corsa lungo il percorso, il concorrente è obbligato a recarsi al più vicino posto di
controllo, comunicare il proprio abbandono facendosi registrare e l'organizzazione si farà carico del suo
rientro alla base della Peschiera Zamboni. In caso di mancata comunicazione di un ritiro e del conseguente
avvio delle ricerche del corridore, ogni spesa derivante verrà addebitata al corridore stesso.
Classifiche e premi:
Ad ogni corridore che conclude il Cusna Vertical K, verrà consegnato il pacco gara.
Sarà redatta una classifica generale, una maschile ed una femminile.
Verranno premiati:
saranno premiati i primi tre classificati maschili e femminili in classifica generale.
Pacco gara:
verrà consegnato al termine della gara presso la Peschiera Zamboni.
Modifiche del percorso o delle barriere orarie - Annullamento della corsa:
L'organizzazione si riserva il diritto di modificare in ogni momento il percorso o l'ubicazione dei posti di
soccorso e di ristoro, senza preavviso.
In caso di condizioni meteorologiche sfavorevoli la partenza può essere posticipata di due ore al massimo,
oltre, la corsa verrà annullata.
Penalità – Squalifiche:
Addetti abilitati al controllare del materiale obbligatorio e del rispetto dell'intero
Regolamento, saranno dislocati lungo il percorso.
INFRAZIONE PENALIZZAZIONE:
Squalifica :
Assenza di materiale obbligatorio di sicurezza: giacca tecnica impermeabile, zaino o marsupio, telefono
cellulare, bicchiere, Abbandono di rifiuti da parte del corridore o dai suoi accompagnatori.
Uso di un mezzo di trasporto, condivisione e scambio di pettorale, omissione di soccorso verso un altro
corridore in difficoltà, insulti, maleducazione o minacce verso un membro dell'organizzazione o un
volontario. Rifiuto ad ottemperare ad un ordine della direzione di corsa, di un commissario di corsa, di un
medico o soccorritore. Partenza da un punto di controllo dopo l'ora limite Squalifica
Giuria:
E' composta:
dal direttore di corsa
La giuria è abilitata a deliberare in un tempo compatibile con gli obblighi della corsa su tutti i litigi o
squalifiche avvenuti durante la corsa. Le decisioni prese sono senza appello.
Assicurazione:
L'organizzazione sottoscrive un'assicurazione di responsabilità civile per tutto il periodo della prova.
La partecipazione avviene sotto l'intera responsabilità dei concorrenti, che rinunciano ad ogni ricorso
contro gli organizzatori in caso di danni e di conseguenze ulteriori che sopraggiungano in seguito alla gara.
Al momento dell'iscrizione on-line per concludere la pratica, il corridore deve sottoscrivere una liberatoria
di scarico responsabilità.
Ogni atleta dovrà essere iscritto regolarmente ad una federazione come: FIDAL, UISP, CSI o CSEN; con
obbligo di tessera agonistica.
Si consiglia comunque ogni corridore a sottoscrivere una polizza assicurativa personale per infortuni e
eventuale recupero e trasporto in elicottero.
Diritti all'immagine:
Ogni concorrente rinuncia espressamente ad avvalersi dei diritti all'immagine durante la prova così come
rinuncia a qualsiasi ricorso contro l'organizzazione ed i suoi partners abilitati, per l'utilizzo fatto della sua
immagine.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
609 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content