close

Enter

Log in using OpenID

Architecture books r o

embedDownload
Architecture books
a cura L. Astorri, M. Biraghi e M. Poli
Zingonia
...la nuova città
Giugno 2014 - 30,5x24 cm, 88 p,
cartonato, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-128-7
Questo libro, originariamente pubblicato nel 1965 da Zingone Iniziative Fondiarie per volontà
del suo fondatore, Renzo Zingone, costituisce l’ideale catalogo della mostra Z! Zingonia, Mon
Amour, realizzata da Argot ou la Maison Mobile e Marco Biraghi per la sezione Monditalia
14. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, 2014. La riproposizione
integrale e conforme all’originale della pubblicazione è stata fatta precedere da un saggio
di inquadramento storico-critico della vicenda di Zingonia, da alcuni stralci di un’intervista
audio a Renzo Zingone risalente alla metà degli anni settanta e da un suo breve profilo biografico. Zingonia... la nuova città è una capsula del tempo fatta di buone intenzioni che arriva
direttamente dagli anni sessanta, una memoria dei desideri, delle ambizioni e dei sogni della
migliore imprenditorialità italiana, prima di doversi misurare con gli errori, le mancanze e gli
imprevisti della realtà. Come la scoperta a Similaun di Ötzi (l’uomo del 3000 a.C. mummificato nel ghiaccio) ha portato a una rivoluzione nella consapevolezza della vita e dei costumi
dei nostri antenati, così osservare oggi Zingonia può darci conoscenze sull’Italia degli ultimi
cinquant’anni, ma anche idee, emozioni, ispirazioni per immaginarne il futuro. Dove non sia
soltanto l’utopia a misurarsi con la realtà, ma anche la realtà a imparare dall’utopia.
Andrea Ghisoni (cura di)
A4A
Architetture per animali
Architecture for animals
Giugno 2014 - 17x22 cm, 192 p,
brossura, illustrato, colore
€ 19,90 - ISBN 978-88-6242-115-7
Una piccola raccolta di edifici pensati per ospitare gli animali, 20 progetti, un’istantanea che
racconta e testimonia l’evoluzione del nostro rapporto con loro attraverso esempi d’architettura contemporanea. Da sempre, l’uomo li sfrutta e li addomestica, da sempre per loro ha costruito semplici recinti o edifici molto complessi. Attraverso le forme, i materiali e la diversa
sensibilità di chi ha progettato, questo volume vuole raccontare la capacità dell’architettura
di generare spazi in funzione del benessere degli animali che abiteranno al loro interno.
A concise selection of buildings, 20 designs, conceived to shelter animals is a snapshot that
presents and reflects the evolution of our relationship with animals through some examples
of contemporary architecture. Man has always exploited and tamed animals, and has built
for them simple enclosures or more complex buildings. Through the shapes, materials and
different approach of their designers, this book shows how architecture generates spaces
that can foster the well-being of the animals they will shelter.
Beniamino Servino
OBVIUS
Diario [con poco scritto e molte figure]
Diary [with few texts and a lot of pictures]
Aprile 2014 - 18,5x23,5 cm, 258 p,
brossura, illustrato, colore
€ 25,00 - ISBN 978-88-6242-116-4
Una teoria dell’architettura sotto
forma di diario.
A theory of architecture in the
form of diary. Architecture with
traces of personal history [but
some traces are invented]. Architecture with trumped-up parts.
Diary [with few texts and a lot of
pictures] of the reconstruction of
the shapes stored in memory.
Davide Tommaso Ferrando (a cura di)
1301iNN
Elasticospa+3
Gennaio 2014 - 24x24 cm, 128 p,
brossura, illustrato, colore
€ 25,00 - ISBN 978-88-6242-098-3
Raccontare la costruzione di un edificio può sembrare banale. Molti, troppi, sono oggi gli
strumenti di comunicazione che permettono di costruire narrative e retoriche apparentemente
esili e inutilmente celebrative. E il progetto di un libro dedicato all’edificio 1301iNN a prima
vista non sfugge a questa classificazione.
Nell’attuale era del multitasking e dell’overload
informativo, il lettore medio soffre di una crisi dell’attenzione associata a problemi di lettura
e d’approfondimento. Di conseguenza, il discorso architettonico tende a manifestarsi sempre
più spesso per mezzo di testi semplici e concisi. Che cosa si può affermare di un progetto
editoriale costituito da nove scritti, tutti dedicati al medesimo edificio? Probabilmente, che
questo libro è una sfida, indirizzata tanto ai propri lettori, quanto a tutti quegli autori che
continuano ad avvallare, partecipandovi, un sistema editoriale fondato sui contenitori, più
che sui contenuti.
Bruno Messina
Villa Savoye
e la poetica dell’ossimoro
Maggio 2014 - 12x18 cm, 96 p,
brossura, illustrato, bicromia
€ 12,00 - ISBN 978-88-6242-117-1
Vetrata di tipo industriale
Finestre a nastro scorrevoli
Lucernari
Vetrata di tipo industriale
Lucernario
Vetrata soggiorno a cremagliera
Finestre a nastro scorrevoli
Finestre a nastro scorrevoli
Vetrata di tipo industriale
Finestre a nastro scorrevoli
Finestra fissa
Lucernari
Finestra a nastro basculante
Finestre a nastro scorrevoli
Villa Savoye è una delle icone dell’arte del XX secolo; costituisce, nell’immaginario collettivo
degli architetti, uno dei principali paradigmi della modernità. La sua attualità è funzione
della molteplicità di significati e interpretazioni possibili, dell’impulso ermeneutico che, nel
corso del tempo, ha suscitato e continua a suscitare: ogni generazione ha potuto leggervi,
dalle proprie diverse prospettive culturali, infiniti temi e infinite lezioni.
Marta Magagnini
PICarchitecTURE
Il medium è il montaggio
#fotomontaggio #fotoprospettiva #fotoplastica
#fotoinserimento
#rendering digitale fotorealistico
nella prefigurazione d’architettura
Ottobre 2013 - 17x22 cm, 152 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-103-4
Titolo: PICarchitecTure è una parola composta, perché in questo libro non si parla di fotografia
di architettura, ma di rappresentazione dell’architettura che utilizza la fotografia, la tradisce.
Sottotitolo: Il medium è il montaggio allude al fatto che la fotografia, quando è ibridata da
altre tecniche, perde la sua specifica connotazione e diventa qualcos’altro: un collage, un
assemblaggio, un montaggio. Questo linguaggio fatto di pezzi di fotografia insieme con altro
ha una sua matericità e, conseguentemente, una sua estetica di medium autonomo.
Occhiello:Fotomontaggio, fotoprospettiva, fotoplastica, fotoinserimento, disegno su fotografia, rendering digitale fotorealistico nella prefigurazione d’architettura: un elenco per catalogare alcune specifiche applicazioni del cutting-out di fotografie (analogico o digitale).
Con interviste a: Cristiano Toraldo di Francia, Beniamino Servino, Botto & Bruno, Giacomo Costa
Andrea Ponsi
L’architettura dell’analogia
Ottobre 2013 - 17x22 cm, 192 p,
brossura, illustrato, colore
€ 20,00 - ISBN 978-88-6242-089-1
Quali sono le fonti di ispirazione degli architetti nel concepire i loro progetti? Il ricorso all’analogia è un aspetto determinante di ogni attività inventiva e costruttori, architetti e designer ne
hanno sempre fatto ampissimo uso. L’autore considera i principali modelli cui si sono rivolti i
progettisti dalle origini ai nostri giorni: le analogie primarie, ovvero il corpo umano, la natura e
l’astratto universo dei segni; le analogie di ambito disciplinare riferite ad architetture e progetti preesistenti; le analogie fuori ambito quali la musica, la letteratura e le arti visive. L’attualità
del ricorso all’analogia è quindi verificata analizzando l’opera di architetti e designer contemporanei e le loro privilegiate analogie di riferimento. Poiché il pensiero analogico può costituire
un efficace strumento di insegnamento, si indicano infine metodi didattici ed esercizi di progettazione finalizzati a sviluppare la curiosità, le inclinazioni e il potenziale creativo degli studenti.
Marco Navarra (a cura di)
Linea d’ombra
1978-1984: Adolfo Natalini tra il Superstudio
e l’Architettura
Shadow line
1978-1984: Adolfo Natalini between the
Superstudio and Architecture
Gennaio 2014 - 17x22 cm, 176 p,
brossura, illustrato, colore
€ 25,00 - ISBN 978-88-6242-107-2
Un montaggio critico di materiali inediti mostra, gli anni di passaggio dagli “astratti furori”
dell’Architettura radicale alla pratica della costruzione.
Tra il 1978 e il 1984 si compie nel
percorso di Adolfo Natalini un’accelerazione raccontata nel libro “Figure di pietra”: l’intreccio
tra le prime esperienze dirette di cantiere, i primi progetti nelle città storiche e una viva tensione
teorica e concettuale produce una pratica dell’architettura di forte innovazione.
A critical montage of unpublished materials shows, the transition years from the “abstract
furies” of Radical Architecture to the construction practice.
Between 1978 and 1984, an
acceleration has occurred in Adolfo Natalini’s personal development narrated in the book
“Figures of Stone”: the intertwining of the early direct experiences on the building sites, the
early plans for historical towns and an intense theoretical and conceptual tension produce a
highly innovative architectural practice.
Maurizio Bradaschia
Il gioco creativo
16 idee costruite
Febbraio 2014 - 17x22 cm, 128 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-096-9
Nicola Flora, Eleonora Crucianelli
I borghi dell’uomo
Strategie e progetti di ri/attivazione
Dicembre 2013 - 17x22 cm, 184 p,
brossura, illustrato, colore
€ 20,00 - ISBN 978-88-6242-102-7
Cherubino Gambardella
Una casa tra due pini
Abitare il mito del mediterraneo
A house between two pine trees
Living the mediterranean myth
Novembre 2013 - 17x22 cm, 120 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-100-3
Massimo Ferrari
Ricostruire
Ottobre 2013 - 17x22 cm, 96 p,
brossura, illustrato, colore
€ 15,00 - ISBN 978-88-6242-099-0
Nicola Auciello
Quattro Case
Viste da dentro
Four Homes
Viewed from inside
Settembre 2013 - 17x22 cm, 144 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-094-5
Cherubino Gambardella
Alfonso Gambardella
e Virginia Gangemi
Dal passato al futuro. Architettura tecnologia
e ambiente 1953-2013
From the past to the future. Architecture
technology and environment 1953-2013
Luglio 2013 - 17x22 cm, 112 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-092-1
Michela Bassanelli,
Gennaro Postiglione (a cura di)
Re-enacting the past
Museography for conflict heritage
Luglio 2013 - 17x22 cm, 444 p,
brossura, illustrato, B&N
€ 29,90 - ISBN 978-88-6242-064-8
Giuseppe Scalora
Itinerari per la conoscenza del
paesaggio urbano
Percezione e narrazione degli spazi
Giugno 2013 - 17x22 cm, 128 p,
brossura, illustrato, B&N
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-088-4
Marco Navarra
DISPLAY
Didattica per un architettura di relazione
Didactics for a relational architecture
Aprile 2013 - 17x22 cm, 320 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-076-1
Giuseppe Scalora, Giorgio Monti (a cura di)
Città storiche e rischio sismico
Il caso studio di Crotone
Aprile 2013 - 17x22 cm, 336 p,
brossura, illustrato, colore
€ 22,00 - ISBN 978-88-6242-078-5
Francesca Castagneto, Vittorio Fiore (a cura di)
Recupero, Valorizzazione,
Manutenzione nei Centri Storici
Un tavolo di confronto interdisciplinare
Collana: Manurba n.02 - Marzo 2013
29x21 cm, 324 p, brossura, illustrato, B&N
€ 35,00 - ISBN 978-88-6242-084-6
Marco Navarra
INWALKABOUTCITY 2.0
Architetture geologiche e faglie del tempo
Landform building, time, architecture
Febbraio 2013 - 24x16,5 cm, 320 p,
brossura, illustrato, colore
€ 25,00 - ISBN 978-88-6242-077-8
Giorgio Azzoni, Paolo Mestriner (a cura di)
Abitare minimo nelle alpi
Febbraio 2013 - 17x22 cm, 144 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-080-8
Giovanni Corbellini, Cecilia Morassi
Parametrico Nostrano
Febbraio 2013 - 17x22 cm, 128 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-082-2
Federica Doglio, Piergiorgio Tosoni
Paolo Soleri,
Paesaggi Energetici
Arcologie in terre marginali
Gennaio 2013 - 17x22 cm, 96 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-081-5
Riccardo Miselli
Genova A/R
Una città-laboratorio per la residenza collettiva
Gennaio 2013 - 17x22 cm, 144 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-059-4
Chiara Quinzii, Diego Terna
Ritorno all’abitare:
una cooperativa in città
Un progetto per la Società Edificatrice
Abitazioni Operaie
Gennaio 2013 - 24x33 cm, 128 p
brossura, illustrato, colore
€ 22,00 - ISBN 978-88-6242-083-9
Alberto Campo Baeza
L’idea costruita
Edizione italiana a cura di Alessandro Mauro
Dicembre 2012 - 17x22 cm, 112 p,
brossura, illustrato, B&N
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-073-0
Luigi Patitucci
LaDonnaèMobile
Donne del design
Dicembre 2012 - 17x22 cm, 128 p,
brossura, illustrato, colore
€ 25,00 - ISBN 978-88-6242-075-4
Bruno Messina, Fabrizio Foti (a cura di)
Akrai Urban Lab
Il ruolo del progetto nella costruzione
della città e del territorio.
Tesi di laurea su Palazzolo Acreide
Dicembre 2012 - 29x21 cm, 96 p,
brossura, illustrato, colore
€ 20,00 - ISBN 978-88-6242-057-0
Laura Marino
Hervé Brugoux
Architetture in Madagascar
Architectures à Madagascar
Novembre 2012 - 24x16,5 cm, 112 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-063-1
Isotta Cortesi
Itinerari di progettazione
Un percorso didattico tra Italia e Stati Uniti
Novembre 2012 - 24x22 cm, 240 p,
brossura, illustrato, colore
€ 20,00 - ISBN 978-88-6242-069-3
Salvatore Spataro (a cura di)
What’s Up?
15 young european architects
Novembre 2012 - 17x22 cm, 208 p,
brossura, illustrato, colore
€ 19,90 - ISBN 978-88-6242-066-2
Beniamino Servino
Monumental Need
Necessità Monumentale
Novembre 2012 - 18,5x23,5 cm, 464 p,
brossura, illustrato, colore
€ 35,00 - ISBN 978-88-6242-060-0
Francesco Cacciatore, Fabrizio Foti
Barclay&Crousse
Segnali di vita tra i due deserti
Agosto 2012 - 24x33 cm, 96 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-053-2
Diego Barbarelli, Luigi Prestinenza Puglisi,
Francesco Trovato (a cura di)
30<40
Marzo 2012 - 17x22 cm, 200 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-049-5
Michela Bassanelli, Gennaro Postiglione
The Atlantikwall as Military
Archaeological Landscape
L’Atlantikwall come paesaggio
di archeologia militare
Ottobre 2011 - 17x22 cm, 208 p,
brossura, illustrato, colore
€ 19,90 - ISBN 978-88-6242-041-9
AA.VV.
MIAW 2010
Re-appropriation
Settembre 2011 - 17x22 cm, 128 p,
brossura, illustrato, colore
€ 15,00 - ISBN 978-88-6242-040-2
Silvia Sgariglia
L’Athenaion di Siracusa
Una lettura stratigrafica tra storia e segni
The Athenaion at Syracuse
A stratigraphic analysis based on history and
archaeological evidence
Luglio 2011 - 22x22 cm, 156 p,
brossura, illustrato, colore
€ 22,00 - ISBN 978-88-6242-012-9
Cedric Price, (a cura di) Hans Ulrich Obrist
Re:CP
Contributi di Rem Koolhaas, Arata Isozaki,
Patrick Keiller
Maggio 2011 - 17x22 cm, 192 p,
brossura, illustrato, colore
€ 22,00 - ISBN 978-88-6242-033-4
Andrea Santacroce
Trasformazioni di un paesaggio
Studi sulle dinamiche urbane a Caserta
Novembre 2010 - 24x16 cm, 128 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-024-2
Gennaro Postiglione (a cura di)
UNPLUGGED ITALY
Tracce di architettura italiana
Giugno 2010 - 17x22 cm, 272 p,
brossura, illustrato, colore
€ 25,00 - ISBN 978-88-6242-022-8
Orazio Basso, Michele de Mattio
Al riparo del quadrato
Dicembre 2009 - 13,8x22 cm, 64 p,
brossura, illustrato, bicromia
€ 10,00 - ISBN 978-88-6242-015-0
Le Corbusier
Mise au point
Edizione italiana a cura di Bruno Messina
Dicembre 2008 - 12,5x12,5 cm, 72 p,
brossura, illustrato, B&N
€ 12,00 - ISBN 978-88-6242-040-2
Vittorio Fiore
Manutenzione
Costruire le regole di un processo virtuoso
Dicembre 2008 - 17x22 cm, 144 p,
brossura, illustrato, B&N
€ 15,00 - ISBN 978-88-6242-008-2
Fabrizio Foti
Il “laboratorio segreto”
dell’architettura
L’intimo legame fra arti plastiche e progetto
di architettura in Le Corbusier
Dicembre 2008 - 17x22 cm, 208 p,
brossura, illustrato, colore
€ 30,00 - ISBN 978-88-6242-009-9
Marco Navarra
Repairingcities
La riparazione come strategia di “sopravvivenza”
Repairing as a survival strategy
Luglio 2008 - 24x16,5 cm, 96 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-005-1
Luigi Pellegrino
Dalla masseria alla villa
Trasformazioni territoriali nell’altipiano
ragusano durante il secolo XIX
Gennaio 2008 - 30x22 cm, 192 p,
brossura, illustrato, B&N
€ 30,00 - ISBN 978-88-6242-002-0
Orazio Basso, Michele de Mattio
KengoKuma Exhibition
Ottobre 2007 - 22x22 cm, 84 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-001-3
Marella Santangelo
Lo spazio del corpo
I templi di Frida Khalo
N. 21 - Luglio 2014 - 12x18 cm,
96 p, brossura, illustrato, B&N
€ 9,90 - ISBN 978-88-6242-135-5
Pietro Giorgio Zendrini
Architracce
L’intuizione dello spazio nell’uomo di
montagna
N. 20 - Marzo 2014 - 12x18 cm,
112 p, brossura, illustrato, B&N
€ 9,90 - ISBN 978-88-6242-108-9
Fabio Guarrera
Insediarsi e costruire
Osservazioni sul progetto della piccola casa
N. 19 - Ottobre 2013 - 12x18 cm,
104 p, brossura, illustrato, B&N
€ 10,00 - ISBN 978-88-6242-097-6
Michela De Poli, Guido Incerti (a cura di)
Trasformazioni
L’intuizione dello spazio nell’uomo di
montagna
N. 18 - Ottobre 2013 - 12x18 cm,
96 p, brossura, illustrato, B&N
€ 9,90 - ISBN 978-88-6242-095-2
Alessandro Mauro (a cura di)
Tra virgolette2
800 aforismi sull’architettura
N. 17 - Marzo 2014 - 12x18 cm, 160 p,
brossura, illustrato, B&N
€ 12,00 - ISBN 978-88-6242-023-5
Lorenzo Consalez, Pierluigi Salvadeo (a cura di)
Navigare sulla carta bianca
Cinque idee di città e di architettura
N. 16 - Settembre 2013 - 12x18 cm,
128 p, brossura, illustrato, B&N
€ 10,00 - ISBN 978-88-6242-090-7
Giuseppe Todaro
Muratore di opera grave
Conversazione con Alvaro Siza Vieira
N. 15 - Giugno 2013 - 12x18 cm,
48 p, brossura, illustrato, B&N
€ 8,90 - ISBN 978-88-6242-095-2
Luigi Spinelli
Gli spazi in sequenza
di Luigi Moretti
N. 13 - Dicembre 2012 - 12x18 cm,
64 p, brossura, illustrato, B&N
€ 9,90 - ISBN 978-88-6242-068-6
Giovanni Corbellini
Housing is back in town
Breve guida all’abitazione collettiva
N. 12 - Novembre 2012 - 12x18 cm,
96 p, brossura, illustrato, B&N
€ 9,90 - ISBN 978-88-6242-067-9
Beniamino Servino
Architectura Simplex
N. 11 - Ottobre 2012 - 12x18 cm,
112 p, brossura, illustrato, colore
€ 12,00 - ISBN 978-88-6242-065-5
Gennaro Postiglione
Interni
Metodi, azioni, tattiche [della ricerca]
N. 10 - Novembre 2012 - 12x18 cm
64 p, brossura, illustrato, B&N
€ 9,90 - ISBN 978-88-6242-055-6
Davide Vargas
Città della poesia
Una ricerca di [sopra]vivenza
N. 09 - Settembre 2012 - 12x18 cm,
128 p, brossura, illustrato, colore
€ 14,00 - ISBN 978-88-6242-090-7
Pier Giorgio Zendrini
Resistente Widerrstandsfäig
Costruire senza il verbo avere
N. 08 - Ottobre 2012 - 12x18 cm,
48 p, brossura, illustrato, B&N
€ 9,90 - ISBN 978-88-6242-061-7
Marella Santangelo
Coderch
e l’abitare collettivo
N. 07 - Maggio 2012 - 12x18 cm,
64 p, brossura, illustrato, B&N
€ 9,90 - ISBN 978-88-6242-048-8
Paolo Giardiello
iSpace
Oltre i nonluoghi
N. 06 - Febbraio 2012 - 12x18 cm,
96 p, brossura, illustrato, B&N
€ 9,90 - ISBN 978-88-6242-047-1
Luigi Prestinenza Puglisi
Breve corso di scrittura critica
N. 05 - Novembre 2011 - 12x18 cm,
64 p, brossura, illustrato, B&N
€ 8,90 - ISBN 978-88-6242-043-3
Fabrizio Foti
Architettura realtà del divenire
N. 04 - Dicembre 2010 - 12x18 cm
48 p, brossura, illustrato, B&N
€ 10,00 - ISBN 978-88-6242-027-3
Chiara Rizzica
L’inventario del costruito
recente
Una ricerca di [sopra]vivenza
N. 02 - Novembre 2010 - 12x18 cm,
64 p, brossura, illustrato, B&N
€ 10,00 - ISBN 978-88-6242-018-1
Collana ideata e diretta da
Vittorio Fiore
Comitato Scientifico
Riccardo Dalisi
Fabrizio Crisafulli
Dorita Hannah
Paolo Ruffini
Luca Ruzza.
Esercizi di architettura per il teatro
Questa collana che prende il nome dalla ingegnosa macchina scenica del
teatro greco: περιαχτοι; prismi a base triangolare, girevoli, con facce dipinte
che, nella loro rigorosa semplicità, permettono veloci cambi di scena. Esercizi
di architettura affrontano le tematiche del progetto per il teatro passando
trasversalmente dal concetto di spazio teatro a quello di luogo della scena,
approfondendo – tra rappresentazione e sperimentazione – l’affascinante
mondo della finzione, in cui l’evento si confonde con le azioni sceniche, in cui
boccascena e sipario spariscono, pubblico e attori si integrano; lo spazio teatro
è rivisitato attraverso i suoi profondi mutamenti dovuti alle innovazioni dello
spettacolo moderno e alle costanti contaminazioni dal mondo delle arti visive.
In una sua dichiarazione Luca Ronconi distingueva il concetto di spazio in cui
viene data la rappresentazione da quello di luogo in cui la rappresentazione si
svolge. […] La scelta del luogo è altro, la trasformazione di uno spazio in un
luogo è ancora qualche altra cosa.
Vittorio Fiore, Luca Ruzza
Luce artificiale e
paesaggio urbano
Raccontare il territorio con nuove tecnologie
N. 04 - Novembre 2013 - 17x22 cm,
160 p, brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-091-7
I contenuti scientifici e didattici di questo testo partono dal concetto di installazione come
strumento di lettura e riappropriazione dei luoghi. Sono opere site specific, che stabiliscono rapporti con lo spazio, attribuendogli nuovi significati, rafforzandone il milieu culturale,
consentendone la lettura ad inconsapevoli city users, che “abitano”, come da consuetudine,
il sistema dei percorsi urbani. Sono opere che incidono profondamente sulla memoria dei
fruitori, raccontando la storia del luogo con tecnologie innovative. Questo testo si sofferma
sulla video projection mapping, nel tentativo di tradurre saperi complessi in un apparato
disciplinare; ricerca e formazione sono confluite in eventi che hanno trasformato le superfici
architettoniche in display dinamici con la realizzazione di installazioni, elaborate su drammaturgie tra luce e suono per una nuova narrazione dei luoghi.
Vittorio Fiore, Francesca Castagneto
REDUCE, RECYCLE, REUSE
Arti performative per il recupero
dello spazio urbano
N. 03 - Aprile 2013 - 17x22 cm,
192 p, brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-074-7
Vittorio Fiore
Tecnologie della finzione
L’effimero e la città
N. 02 - Dicembre 2011 - 17x22 cm,
160 p, brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-046-4
Vittorio Fiore
Spazio Teatro
Luoghi recuperati per la scena
N. 01 - Marzo 2010 - 17x22 cm,
176 p, brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-017-4
Collana
Figure
Collana ideata e diretta da
Mauro Marzo
Comitato Scientifico
Bruno Messina
Luca Ortelli
Antonio Tejedor Cabrera
Brevi saggi di carattere monografico su architetti e artisti del passato e del
presente. Gli autori sono architetti impegnati nel progetto e nell’insegnamento
del progetto. I saggi intrecciano corrispondenze tra architetti e artisti lontani
nello spazio e nel tempo, narrano quelle “affinità di spirito in relazione alle
forme” su cui Henri Focillon ha scritto pagine memorabili.
Alberto Ferlenga
Le strade di Pikionis
N. 02 - Marzo 2014
12x18 cm, 96 p, brossura, illustrato, B&N
€ 9,90 - ISBN 978-88-6242-113-3
Lungo i sentieri dell’Acropoli o a Delfi, Dimitris Pikionis ci mostra come il compito dell’architetto non sia solo occupare nuovi spazi ma anche rinnovare il senso di quelli che già esistono.
Il suo insegnamento è di particolare attualità poiché riguarda soprattutto paesaggi dei quali
si vorrebbe contrastare il deterioramento. Artefice di uno degli interventi più significativi del
Novecento, il Parco dell’Acropoli ad Atene, Pikionis ci insegna come un semplice percorso
possa trasformarsi in uno straordinario strumento di riqualificazione e come una rete di connessioni visive possa far rivivere rapporti perduti.
Antonio Monestiroli
In compagnia di Palladio
N. 01 - Maggio 2013
12x18 cm, 64 p, brossura, illustrato, B&N
€ 9,90 - ISBN 978-88-6242-086-0
La città di Palladio è la città dei Palazzi ma è anche la città delle Ville aperte sulla campagna
produttiva nobilitata dalla loro presenza ed è la città dei grandi spazi lagunari, primo fra tutti
il bacino di San Marco dove si affaccia e stabilisce relazioni il fronte monumentale di San
Giorgio Maggiore. Palladio ha un’idea di città straordinariamente avanzata rispetto al suo
tempo. Una città che prende forma dall’architettura, dalle sue forme monumentali che ne
mettono in evidenza la teatralità. Ogni edificio è inteso in questo programma più generale e
si costruisce su questo.
Gianni Latino
Graphic Design
Guida alla progettazione grafica
Febbraio 2012 - 12x18 cm, 80 p,
brossura, illustrato, B&N
€ 12,00 - ISBN 978-88-6242-031-0
Questo libro nasce da una riflessione sul graphic design contemporaneo. Oggi attraversiamo
una fase di transizione dall’analogico al digitale in diversi settori; questo passaggio deve tener
conto di alcuni principi intramontabili di basic design definiti nella storia della progettazione
grafica internazionale grazie al contributo tedesco del Bauhaus, quello svizzero del movimento
dell’Internazional Typografic Style ed quello italiano dello studio Boggeri e dei diversi grafici
che esportato l’etichetta del Made in Italy nel mondo. Questa piccola pubblicazione è pensata
per chi fa della professione di grafico un mestiere da praticare con professionalità e specializzazione guardando, ai principali contributi che le diverse epoche ci hanno lasciato.
Francesco Cacciatore
Il muro come
contenitore di luoghi
Forme strutturali cave nell’opera di Louis Kahn
The wall as living place
Hollow structural forms in Louis Kahn’s work
Settembre 2011 - 17x22 cm, 176 p,
brossura, illustrato, B&N
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-038-9
È stato ampiamente dimostrato come i maestri moderni, nella ricerca congiunta di invenzioni
formali e invenzioni costruttive, si siano riferiti in varia misura ad esempi del passato, da loro
liberamente scelti quale guida che potesse ispirarli e sorreggerli nella faticosa avventura verso
il nuovo. Le architetture in forma di soffici nuvole, viscere gelatinose, acuminati virtuosismi,
degli autori oggi di moda mancano di relazioni sia con la costruzione che con la storia. In maniera paradigmatica forma, struttura e storia sono state invece tenute assieme da Louis Kahn.
Il volume ripercorre quella intensa sperimentazione strutturale non puramente ingegneristica,
bensì carica di forma, cioè di capacità rappresentativa, presente fin dagli esordi nell’opera
di Kahn e che lo porterà progressivamente, dopo un lungo apprendistato, all’adozione quasi
costante di forme strutturali “cave”. Il libro, dunque, muovendosi all’interno di questo lungo ed
intenso cammino di ricerca, sottolinea, di volta in volta, come Louis Kahn, in ogni sua opera,
grazie ad un continuo dialogo tra innovazione strutturale, tradizione costruttiva ed evocazione
figurativa, ha il potere di suscitare assieme l’interesse per una struttura ‘intrigante’, nuova, e
l’emozione per una forma dal significato profondo, universale e senza tempo.
There is ample evidence as to how the modern masters, in their shared pursuit of formal
inventions and constructional inventions, variously referred to past examples they had freely
chosen as guides that could inspire and support them in their strenuous pursuit of new things.
The buildings shaped like soft clouds and gelatinous bowels, or the spiked bravura pieces
designed by today’s fashionable architects have no relation with either construction or history. Louis Kahn, instead, kept form, structure and history paradigmatically together. The book
systematically reviews the intense structural experimentation that, in terms not just of building engineering but of spatial and representational potential, marked Kahn’s work since the
beginning and would eventually lead him, after a long apprenticeship, to an almost constant
adoption of ‘hollow’ structural forms. By reviewing this long and intense journey of research,
the book underlines how Louis Kahn, in each work and based on a constant dialogue between
structural innovation, building tradition and figural evocation, succeeded in awakening our
interest in a new ‘fascinating’ structure and at the same time our emotion for a deeply meaningful, universal and timeless form.
Francesco Cacciatore
Abitare il limite
Dodici case di Aires Mateus & Associados
Living the boundary
Twelve houses by Aires Mateus &
Associados
Settembre 2011 - 17x22 cm, 144 p,
brossura, illustrato, colore
€ 18,00 - ISBN 978-88-6242-039-6
Il progetto di una casa costituisce sempre una sorta di percorso di ricerca. A partire da vincoli e
possibilità determinate, ogni casa si materializza attraverso la costruzione, specificando la sua
funzione e il suo aspetto. La questione della materialità diviene fondamentale, pertanto, dato
che va a definire un limite, un campo di forze ben determinato, una nuova centralità. Quasi a
sottolineare il ruolo di sperimentazione che il programma e il progetto della casa unifamiliare
assumono all’interno della nostra peculiare ricerca progettuale, questo libro di Francesco Cacciatore raccoglie in un unico volume tutti i principali progetti di case unifamiliari che abbiamo
sviluppato a partire dalla fine degli anni Novanta fino ad oggi. (Manuel Aires Mateus)
The design of a house always represents a sort of research project. Starting from well-defined
constraints and possibilities, each house materializes through construction, defining its own
function and appearance. Therefore, the question of materiality becomes crucial, as it defines
a boundary, a well-defined field of forces, a new centrality. Almost as a way of underlining the
experimental role the program and the design of single family houses have in our particular design research. this book by Francesco Cacciatore gathers the main single family house designs
we have developed since the late Nineties. (Manuel Aires Mateus)
Alessandro Mauro (a cura di)
Tra virgolette
800 aforismi sull’architettura
Settembre 2013 - 12x18 cm, 160 p,
brossura, illustrato, B&N
€ 12,00 - ISBN 978-88-6242-093-8
Più di ottocento tra aforismi, frasi, pensieri e battute sull’architettura; di architetti, storici, critici, scrittori, filosofi e intellettuali. Da Socrate a Bacone; da Nietzsche a Baudrillard; da Goethe
a Wilde; da Leonardo ad Einstein; da Wright e Le Corbusier fino a Venturi e Siza.
• Architetto: persona che disegna progetti della vostra casa e progetta disegni sul vostro
denaro (Ambrose Bierce)
• I medici possono nascondere i loro errori con la terra, gli avvocati con le carte e gli
architetti possono consigliare di mettere piante (Frank Lloyd Wright)
• L’arte del decorare consiste nel fare nelle case degli altri quello che non ci si sognerebbe
mai di fare nella propria (Le Corbusier)
• Metti tre architetti in una stanza, e otterrai cinque pareri (Roy Lewis)
• Ciò di cui Noè avrebbe avuto bisogno era il cemento armato.
Ciò di cui ha bisogno l’Architettura Moderna è un diluvio (Rem Koolhaas)
• Una pianificazione attenta non potrà mai sostituire una bella botta di culo (Arthur Bloch)
Salvatore Spataro (a cura di)
NEEDS
Architetture nei Paesi in via di sviluppo
Architecture in developing Countries
Maggio 2013 - 22x22 cm, 120 p,
brossura, illustrato, colore
€ 22,00 - ISBN 978-88-6242-032-7
NEEDS pone l’attenzione sui reali “bisogni” degli utenti, ma soprattutto sulla necessità di
architetture che siano in grado di soddisfarli, confrontandosi con carenze di risorse economiche e tecnologiche. I sedici progetti raccolti in questo volume, esplicitano con le loro forme
un progetto di sviluppo della comunità nella quale si collocano. Un progetto che non impone
dall’alto modelli organizzativi estranei alla cultura locale, ma che allo stesso tempo evita di
appiattirsi sull’esistente.
This book wants to point out the real NEEDS of users, particularly the necessity to make structures which could satisfy them, facing up to lack of economic and technological resources. The
sixteen works collected in this volume express clearly by their shapes a developing project of
the community where they are placed. A project which does not impose organizing models
extraneous to the local culture and does not flatten itself on the existent reality.
Giovanni Corbellini
Le pillole del dott. Corbellini
Consigli agli studenti di architettura
Gennaio 2013 - 12x18 cm, 80 p,
brossura, illustrato, bicromia
€ 12,00 - ISBN 978-88-6242-019-8
L’architettura è una disciplina a statuto scientifico debole, per la quale è difficile individuare e
sostenere uno o più sistemi di certezze deterministiche. Al contrario di altri campi di studio, i cui
principi basilari mantengono una costanza affidabile e trasmissibile, l’architettura è condannata
a un processo di reinvenzione permanente che produce verità costituzionalmente parziali, transitorie, discutibili. Quello che consideriamo appropriato e risolto qui e ora rischia di diventare
falso o noioso in una diversa situazione dello spazio-tempo. In più, ciò che sembra giusto a un
architetto e a una cerchia di progettisti che ne condivide il modo di vedere può apparire (e appare) totalmente fuori luogo a molti altri colleghi, senza che sia possibile stabilire con sicurezza
chi abbia veramente ragione. Ecco allora, in ordine sparso, alcuni consigli in pillole: cose che
potete fare per entrare in sintonia con il mondo del progetto architettonico e sfruttare al meglio
il vostro addestramento in questo campo.
LetteraVentidue pubblica
anche in versione eBook*
per tablet iOS e Android.
Cerca i nostri libri su
Apple iBookStore e Google
Play Store.
* Formato ePub con testo scorrevole
LetteraVentidue nasce a Siracusa nel 2007
dall’energia di un gruppo di giovani architetti che
credono nel libro come insostituibile strumento per
la diffusione della conoscenza, ma anche come
indiscusso oggetto di design. Per questo ogni libro
è costruito attraverso un confronto costante, tra
autore ed editore, sui contenuti, sul progetto grafico
e sulla veste editoriale. Allo stesso modo la
distribuzione evita ogni intermediario e mira al
rapporto diretto con il libraio e il lettore.
LetteraVentidue ama il libro nella sua forma più
tradizionale e antica, ma dal 2014 si dedica anche
all’editoria digitale distribuendo i propri ebooks
tramite Apple iBookStore e Google Play Store.
Stampato su carta riciclata al 100%
Printed on recycled paper
www.letteraventidue.com
Catalogo aggiornato a Luglio 2014
LetteraVentidue Edizioni S.r.l.
Via Luigi Spagna 50/L
96100 Siracusa
Tel. +39.0931.415684
Fax. +39.0931.1817040
[email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
3 720 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content