close

Enter

Log in using OpenID

DELIBERA DEL COMITATO SETTORIALE DI

embedDownload
DELIBERA DEL COMITATO SETTORIALE DI ACCREDITAMENTO
CERTIFICAZIONE E ISPEZIONE DEL 19 FEBBRAIO 2014
Rev. 01
PROVVEDIMENTI SANZIONATORI
BIOZOO S.r.l.
È stata deliberata l’adozione di un provvedimento sanzionatorio maggiore di revoca
dell’accreditamento per lo schema PRD.
NUOVI ACCREDITAMENTI
CCPB S.r.l.
Ha ottenuto l’accreditamento per lo schema ISP quale Organismo di Ispezione di Tipo A per il seguente settore:
- Ispezione di processi e prodotti di imprese della filiera agroalimentare, a fronte di Specifiche definite dal Committente.
CERSA S.r.l.
Ha ottenuto l’accreditamento per lo schema SCR, Macrosettore 4.
ESTENSIONI DELL’ACCREDITAMENTO
AGROQUALITÀ S.p.A.
Ha ottenuto l’estensione dell’accreditamento per lo schema PRD alla sede di Avellino.
ANCCP Certification Agency S.r.l.
Ha ottenuto l’estensione dell’accreditamento per lo schema SGQ per il seguente settore:
- IAF 39 “Altri servizi sociali”.
ANCIS S.r.l.
Ha ottenuto l’estensione dell’accreditamento per lo schema SCR, Macrosettore 5.
Certiquality S.r.l.
Ha ottenuto l’estensione dell’accreditamento per lo schema FSM nello schema di certificazione:
- FAMI-QS per le categorie:
- H Distribuzione e commercializzazione;
- F Produzione di mangimi;
- L Produzione di prodotti (bio)chimici (additivi destinati all'alimentazione animale, premiscele).
Delibera del Comitato Settoriale di Accreditamento Certificazione e Ispezione del 2014-02-19 REV. 01
pag. 1/4
CSQA Certificazioni S.r.l.
Ha ottenuto l’estensione dell’accreditamento per lo schema SGQ in conformità alla Norma UNI
29990.
ERGO S.r.l.
Ha ottenuto l’estensione dell’accreditamento per lo schema SGQ per il settore IAF 34 in conformità ai requisiti dell’RT-21.
ICIM S.p.A.
Ha ottenuto l’estensione dell’accreditamento per lo schema PRS alla seguente figura professionale:
- Saldatori in accordo alla Norma serie UNI EN ISO 9606
e per lo schema PRD al processo dei procedimenti di saldatura ai sensi dei documenti: UNI EN
ISO 15609-1:2006, UNI EN ISO 15607:2005, UNI EN ISO 15610:2005, UNI EN ISO 15611:2005,
UNI EN ISO 15612:2006, UNI EN ISO 15613:2005, UNI EN ISO 156141:2005, ASME BPVC Section IX, ASME B16.25, AWS D1.1/D1.1M, AWS D1.3/D1.3M, AWS D1.4/D1.4M, AWS
D10.12/D10.12M, API 1104
Q GEST S.r.l.
Ha ottenuto l’estensione dell’accreditamento per lo schema SGQ per il settore IAF 34 in conformità ai requisiti dell’RT-21.
TUV Italia S.r.l.
Ha ottenuto l’estensione dell’accreditamento per lo schema PRS alla seguente figura professionale:
- Saldatori in accordo alla Norma serie UNI EN ISO 9606.
RINNOVI DELL’ACCREDITAMENTO
BTP Italia S.r.l.
Ha ottenuto il rinnovo dell’accreditamento per lo schema ISP.
CICPND SERVIZI S.r.l.
Ha ottenuto il rinnovo dell’ accreditamento per lo schema PRS.
CSQA Certificazioni S.r.l.
Ha ottenuto il rinnovo degli accreditamenti per gli schemi SGQ e SSI.
EXITONE S.r.l.
Ha ottenuto il rinnovo dell’accreditamento per lo schema ISP.
ICEA Consorzio
Ha ottenuto il rinnovo dell’accreditamento per lo schema PRD.
Istituto Mediterraneo di Certificazione S.r.l.
Ha ottenuto il rinnovo dell’accreditamento per lo schema PRD.
NEXOS S.r.l.
Ha ottenuto il rinnovo dell’accreditamento per lo schema SGQ.
Delibera del Comitato Settoriale di Accreditamento Certificazione e Ispezione del 2014-02-19 REV. 01
pag. 2/4
QUALITY ITALIA S.r.l.
Ha ottenuto il rinnovo dell’accreditamento per lo schema SGQ.
RINA Services S.p.A.
Ha ottenuto il rinnovo dell’accreditamento per lo schema SCR.
SGS Italia S.p.A.
Ha ottenuto il rinnovo dell’accreditamento per lo schema SGQ.
TUV Italia S.r.l.
Ha ottenuto il rinnovo dell’accreditamento per gli schemi PRD ed ISP.
RIDUZIONE SCOPO/ CAMBIO RAGIONE SOCIALE/ TRASFERIMENTO DELLA
TITOLARITÀ DELL’ACCREDITAMENTO
Certiquality S.r.l.
Ha ottenuto la riduzione dello scopo di accreditamento per lo schema PRD per il seguente schema di certificazione:
- DTP4 Olio di mais non transgenico ad elevato contenuto di acidi grassi polinsaturi e vitaminizzato.
CSQA Certificazioni S.r.l.
Ha ottenuto la riduzione dell’accreditamento per gli schemi SGQ, PRD ed FSM per la sede di
Parma.
Det Norske Veritas Italia S.r.l.
Ha ottenuto la riduzione dello scopo di accreditamento per lo schema PRD per i seguenti schemi
di certificazione:
- Stp-ce-pc-agro01 Prosciutto crudo nazionale stagionato;
- Stp-ce-pc-agro03 Prosciutto cotto nazionale;
- Stp-ce-pc-agro04 Granella di mais essiccata;
- Stp-ce-pc-agro06 Melone;
- Stp-ce-pc-agro08 Olio extravergine di oliva italiano con acidità minore di 0.6%Ac. Oleico;
- Stp-ce-pc-agro10 Tonno pinne gialle ottenuto da pesci interi e confezionato in trance e filetti;
- Stp-ce-pc-agro11 Conserve di pomodoro da industria con basso contenuto in fitofarmaci;
- Stp-ce-pc-agro12 Prosciutto cotto senza polifosfati aggiunti, glutammati e derivati del latte.
AGROQUALITÀ S.p.A.
È stata accolta la richiesta di ISMECERT S.r.l. di trasferimento della titolarità dei propri accreditamenti per gli schemi SGQ e PRD ad AGROQUALITÀ S.p.A.
CICPND
Ha chiesto il trasferimento della titolarità dell’accreditamento per gli schemi SGQ e PRS alla nuova ragione sociale di CICPND SERVIZI S.R.L. con Socio Unico.
DEKRA Certification S.r.l.
Ha richiesto il trasferimento della titolarità degli accreditamenti per gli schemi SGQ, PRD, PRS e
ISP alla nuova ragione sociale di DEKRA Testing and Certification S.r.l.
Delibera del Comitato Settoriale di Accreditamento Certificazione e Ispezione del 2014-02-19 REV. 01
pag. 3/4
Intertek Moody Certification S.r.l.
Ha chiesto il trasferimento della titolarità dell’accreditamento per lo schema SGQ alla nuova ragione sociale di INTERTEK ITALIA S.p.A.
TUV Italia S.r.l.
Ha ottenuto la riduzione dello scopo di accreditamento per lo schema PRD per i seguenti schemi
di certificazione:
- IFS Food versione 6;
- BRC Global Standard for Food Safety versione 6;
- GLOBALG.A.P. Regole Generali Versione 4;
- BRC Global Standard for Packaging and Packaging materials versione 4.
TRANSIZIONI DELL'ACCREDITAMENTO
Transizione versione 4 Standard BRC IoP
-
CSQA Certificazioni S.r.l.
Transizione ISO/IEC 17020 :2012
-
GALILEO INSPECTORATE S.r.l.
Transizione ISO 27001:2013
Det Norske Veritas Italia S.r.l.
-
Transizione ISO/IEC 17024:2012
-
Bureau Veritas Italia S.p.A.
CICPND SERVIZI S.r.l.
TUV Italia S.r.l.
Transizione ISO/IEC 17065:2012
-
TUV Italia S.r.l.
Transizione alle aree tecniche di cui al documento IAF MD 9 per ISO 13485:2012
-
Bureau Veritas Italia S.p.A.
CERTIQUALITY S.r.l.
DASA RAEGISTER S.p.A.
Det Norske Veritas Italia S.r.l.
ICIM S.p.A.
IMQ S.p.A.
Istituto di Ricerche e Collaudi M.MASINI S.r.l.
ITALCERT S.r.l.
KIWA CERMET Italia S.p.A.
NEXOS S.r.l.
RINA Services S.p.A.
SGS Italia S.p.A.
TUV Italia S.r.l.
TUV Rheinland Italia S.r.l.
Delibera del Comitato Settoriale di Accreditamento Certificazione e Ispezione del 2014-02-19 REV. 01
pag. 4/4
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
223 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content