close

Enter

Log in using OpenID

Coro “Varade” – Varallo Sesia (Vc) Coro “Alpin dal Rosa” – Varallo

embedDownload
Coro “Varade” – Varallo Sesia (Vc)
Coro “Alpin dal Rosa” – Varallo Sesia (Vc)
Corale “Don Antonio Merlo” – Fontaneto d’Agogna (No)
Corale “Schola Cantorum S.S. Giulio e Amatore” – Cressa (No)
Corale “Casapinta” – Casapinta (Bi)
Coro C.A.I. “Città di Novara” – Novara (No)
“Schola Polifonica Abbaziale S. Silvano” – Romagnano Sesia (No)
Coro “La Rocca” – Arona (No)
Coro “Barbarossa” – Lodi (Lo)
Coro “Torre Alata” – Borgo d’Ale (Vc)
Coro “Trecime” – Abbiategrasso (Mi)
Eccoci qua!
siamo "Piccole Note"
allegre e vivaci...
cantiamo, giochiamo
e sul pentagramma corriamo.
Pràa
Sala – Orlandini
Quando insieme ci troviamo
e un po' d'arte respiriamo
l'entusiasmo e il buon umore
tra noi diffondiamo.
Ascolta Maria
Maiero
Siamo suoni e rumori,
movimento e colori...
ridiamo, scherziamo
e un gruppo noi siamo.
Nell'aria con le mani
a volte dipingiamo
l'armonia e la poesia
che in coro creiamo.
Siamo uguali ma diversi
e i nostri sentimenti
dolcemente esprimiamo
quando insieme recitiamo.
La nostra maestra è Marinella,
suona, ci dirige e ha una voce molto bella.
Ha i capelli grigi e malgrado l'età...
ci trasmette la sua passione con semplicità.
Mani di luna
Maiero
Ma l’amore no!
Danzi – arr. Reggiani
Il Coro di voci bianche "Gli usignoli", ormai giunto al suo ventesimo anno di attività, è
costituito da bambini dai 4 ai 13 anni che condividono la passione per la coralità.
Il canto corale è uno strumento didattico efficace per la formazione dei giovani
musicisti: ogni corista rafforza le proprie potenzialità ed attitudini per metterle al
servizio di un risultato collettivo che vince e supera ogni forma di egoismo personale.
Il repertorio del coro spazia dalle canzoni dello Zecchino d'Oro, ai brani popolari, alle
composizioni d'autore, ai brani -anche polifonici- di compositori contemporanei,
espressamente scritti per cori di voci bianche. Il Coro è intervenuto recentemente alla
rassegna di cori giovanili del Piemonte "Only Young" a Ghemme; ha partecipato, il 23
novembre scorso, al concerto "Io credo" presso la Collegiata di Varallo Sesia a
conclusione della manifestazione Jerusalem Varallo, Arte e Spiritualità; si è esibito, l'8
dicembre, nel Duomo di Novara intervenendo alla rassegna regionale Cantare in canone
- Happy singing corale per l'Avvento. Dirige il coro Paola Beggino, diplomata in
Pianoforte e Didattica della Musica presso il Conservatorio "G. Cantelli" di Novara.
Accompagna al pianoforte Romano Beggino, direttore del Coro Varade di Varallo e del
Coro Alpin dal Rosa di Borgosesia.
Nel 1958 a Candelo, alle porte di Biella, il Maestro Dino Bordin insieme ad un
gruppo di persone amanti del canto corale diedero vita ad un Coro chiamato
“Floralpina”. Passarono 11 anni e nel gennaio del 1969, quel Coro divenne una
sezione della Società Sportiva Pietro Micca di Biella; cambiò nome, assumendo
quello della montagna più conosciuta delle Prealpi Biellesi: il Monte Mucrone.
Il tempo è trascorso e alla direzione del Coro si sono alternati il Maestro
fondatore”Dino Bordin” sino al 1981, successivamente il Maestro “Guido
Bertone” sino al 1993, poi il Maestro “Alessandro Oliaro” sino al 2003, ed
attualmente il Maestro “Pietro Tartarini” coadiuvato dal Maestro Guido Bertone.
Nel gennaio del 1998, per l’attività svolta nel corso degli anni, al Coro, è stato
riconosciuto il merito di fregiarsi del suffisso “Provincia di Biella”. Anche il
nostro Coro ha vissuto un po’ di esperienze comuni a tanti sodalizi: nei primi 20
anni, frequenti partecipazioni a concorsi con lusinghieri piazzamenti (1977 Saint
Vincent, 1° classificato); costanti presenze in concerti, rassegne, messe;
organizzatore di manifestazioni a scopo benefico e dal 1996 (con cadenza
biennale) promotore ed organizzatore del “Concorso Nazionale di Cori Città di
Biella”. Il Coro ha al suo attivo oltre 900 esibizioni: innumerevoli le trasferte in
ambito nazionale (significativa la partecipazione al Concerto di Natale tenutosi
alla Camera dei Deputati- Palazzo Montecitorio a Roma nel Dicembre 2009) ed
internazionale, con uscite in Svizzera (Ginevra e Zurigo), Ungheria (Szigetvar),
ex Jugoslavia (Pazin, Porec, Rovigno),Olanda (Venlo), Argentina (Buenos Aires,
Cordoba, Villa Maria, San Francisco de Cordoba), Francia (Saint Dizier,
Valcourt, Annessy) Russia (San Pietroburgo),Giappone (Tokyo e Kiryu) e
Austria (Wolfsberg). Vasto il repertorio che si modifica nel tempo inserendo
nuovi canti sempre di carattere popolare. Nel 1976 si diedero inizio alle
periodiche registrazioni dei brani abitualmente cantati e a tutt’oggi se ne sono
effettuate 6 (l’ultima per i 40 anni di attività) tra cui una “Messa per Coro di
Montagna” composta dal sacerdote salesiano Domenico Macchetta ed una
videoregistrazione per il trentennale.
Ciao amico ciao
Reitano – Cadile - Capelli
Maria delle colline
De Marzi
Santo è il Signore Dio
Ricci
La mamma delle mamma
Grottoli – Vaschetti - Fasano
La scalata delle note
Marcora – Vitali - Comolli
Addio mie montagne
Filastrocca dell’altro ieri
Berruti
La nostra terra
Visioli - Renzini
Nel cielo
Rondon
Defrancesco
Brillantini d’argento
Rifugio bianco
De Marzi
L’ultima notte
Ferretti - Marcantognini
Scricc…
De Marzi
Joska
Ferretti - Caldari
Canzone organotopologica
De Marzi
Raùl Dominguez
L’altalena
Il ritorno
De Marzi
Fiabe
Perini
Cìu Cìu
Maiero
Maremma
Fantuzzi
Tradizionale argentino
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
628 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content