close

Enter

Log in using OpenID

Catalogo Formazione Esperienziale

embedDownload
Formazione Esperienziale
La proposta formativa TEC si suddivide in differenti aree:
Interventi formativi su tematiche manageriali – consentono
l’immediata applicabilità dei contenuti acquisiti in aula nella
realtà lavorativa quotidiana. L’obiettivo di ogni seminario
è quello di riportare ad un contesto aziendale quanto appreso.
Percorsi formativi esperienziali – permettono di vivere
esperienze coinvolgenti e diverse dalla realtà aziendale,
che vengono poi, con l’aiuto del trainer, ricondotte
nel contesto organizzativo.
Formazione Health, Safety & Sustainability – aiuta a tendere
al benessere fisico, mentale e sociale del lavoratore. Il vantaggio
per l’impresa e i collaboratori è quello di creare, quindi,
un ambiente motivante per raggiungere performance eccellenti.
Area veicoli – seminari che ripercorrono le tecnologie
e sistemi per autovetture, veicoli commerciali, industriali,
macchine operatrici, movimento terra e agricoltura.
Area industriale – seminari che ripercorrono le tecnologie
e i sistemi applicati nei vari settori industriali (Presse, Macchine
Utensili, Siderurgia, Recycling, Testing Technology, Plastica,
Offshore, Oil & Gas, Eolic, Energy Technology, Assembly and
Handing, Automotive, Food and Packaging, Printing, Textiles ecc.).
Area processi produttivi – seminari finalizzati al miglioramento
dei processi di produzione: Lean Production e Management
degli impianti industriali.
Tutti i percorsi formativi sono progettati ad hoc.
Contenuti, durata e sede di erogazione vengono definiti
in funzione delle esigenze del cliente.
Formazione Esperienziale | 1
TEC è la scuola di formazione del Gruppo Bosch in Italia, nata per rispondere
con concretezza, innovazione e qualità alle esigenze di formazione manageriale
e tecnologica dei propri clienti.
TEC è una scuola unica nel suo genere, perché sa pensare come pensa un’azienda.
I clienti la scelgono perché proviene da una realtà aziendale internazionale
che ha già affrontato e risolto problematiche spesso analoghe alle loro.
TEC crede nella formazione come strumento di crescita per un’azienda.
La sua mission è quella di offrire una proposta formativa di elevata qualità,
capace di integrare le metodologie più avanzate con i processi aziendali.
Indice
Formazione Esperienziale
4 Outdoor training classic
4 Qi Gong training experience
5 Social training
6 Music training
6 Cooking class
7 Training in the dark
7 Vinbuilding
8 Walking Cup
8 Orienteering
9 Sailing training
9 Training dance inside
10
Scena del crimine
10
The factory
11
Let’s build
12
Soft air training
Sport Academy
14
Pick and roll
14
Serve and volley
15
Un team in meta
15
Climb your limits
17
Deep Beyond your Limits
17
Cross Collaboration Training
18
Work out for innovation
18
Explore your motivation
19
Paddle & Win
2 | Formazione Esperienziale
Per avere maggiori informazioni
visita il sito www.bosch-tec.it
o chiama il numero +39 02 3696 2528
Formazione Esperienziale | 3
Formazione Esperienziale
Percorsi formativi realizzati in contesti estranei alla realtà aziendale, dove un team
di lavoro vive esperienze di apprendimento coinvolgenti emotivamente, affrontando
compiti e situazioni nuove. Con l’aiuto del trainer si riflette sull’esperienza vissuta e
si trasferisce quanto appreso all’interno del contesto organizzativo.
La metodologia permette, quindi, di sviluppare in maniera induttiva competenze
relazionali, di leadership, di creatività e problem solving e la capacità di apprendere
dall’esperienza.
TEC struttura i percorsi formativi esperienziali come la
Corsi:
formazione in aula, con la stessa concretezza e
▶ Outdoor training classic
ricontestualizzazione.
▶ Qi Gong training experience
La metodologia prevede una prima fase di esperienza
▶ Social training
concreta, una fase di riflessione sul campo, e si
▶ Music training
conclude con una fase finale di trasferimento delle
▶ Cooking class
esperienze vissute alla realtà aziendale.
▶ Training in the dark
▶ Vinbuilding
▶ Walking Cup
▶ Orienteering
▶ Sailing training
▶ Training dance inside
▶ Scena del crimine
▶ The factory
▶ Let’s build
▶ Soft air training
Tutti i percorsi formativi sono progettati ad hoc.
Contenuti, durata e sede di erogazione vengono
definiti in funzione delle esigenze dei singoli team.
4 | Formazione Esperienziale
Outdoor training classic
Qi Gong training experience
Il metodo si basa sulla costruzione di esperienze
In situazioni di crisi, di complessità dei mercati e
caratterizzate da vari livelli di coinvolgimento cognitivo,
responsabilità gestionali attingere alle proprie riserve di
fisico ed emotivo, con l’obiettivo di stimolare il difficile
equilibrio e di forza interiore è un fattore critico per
processo di cambiamento dei comportamenti.
raggiungere obiettivi personali e lavorativi, ed il
seminario farà riflettere su queste tematiche.
Metodologia didattica
Il percorso formativo è strutturato per rispondere
Metodologia didattica
all’esigenza di “vivere” la formazione e di riportare ad un
Il training prende spunto dal Qi Gong, una delle tecniche
contesto aziendale le metodologie, le esperienze e le
di salute personale più antica e più utilizzata nel mondo.
capacità apprese. All’interno delle singole sessioni,
La giornata formativa sarà gestita da un maestro
ciascuna attività sarà accompagnata da una fase di
Qi Gong e dal trainer TEC, per integrare la tecnica
riflessione ed elaborazione dell’esperienza vissuta.
all’interno dell’esperienza manageriale, fornendo il
quadro teorico di riferimento per finalizzare la pratica
Durata
alle reali condizioni quotidiane di lavoro.
1 o 2 giornate
Aree tematiche d’intervento
▶Comunicazione
▶Leadership
▶ Gestione del conflitto
▶ Stress management
Durata
mezza o 1 giornata
Formazione Esperienziale | 5
Social training
in collaborazione con Dynamo Camp
Dalla collaborazione con Dynamo Camp nasce la nuova
Dynamo Academy S.r.l. - Impresa sociale si propone oggi
formazione a impatto sociale.
come punto di riferimento per fornire spazi, servizi e
Dynamo Camp è un camp di terapia ricreativa, primo in
formazione sulle tematiche dell’impresa sociale, del
Italia, appositamente strutturato per bambini affetti da
volontariato e community service e della sostenibilità.
patologie gravi o croniche in terapia e nel periodo di
Dynamo Academy è una proprietà di grande pregio che si
post ospedalizzazione.
apre ad aziende, privati, scuole, università ed enti
pubblici che desiderino approfondire i temi della social
Metodologia didattica
education e sostenere, con l’utilizzo dei suoi spazi, il
Le attività di formazione esperienziale saranno svolte
progetto Dynamo Camp.
presso la struttura di Dynamo Camp e avranno
l’obiettivo di costruire, creare ed ideare attrezzature,
Gli ospiti di Academy vivranno un’esperienza unica
spazi, servizi per gli utilizzatori della struttura.
grazie alle storie di ordinaria magia che si vivono al camp
Un nuovo modo di fare formazione esperienziale,
e saranno seguiti da una rete di formatori di elevata
che oltre a raggiungere obiettivi aziendali lascia un
professionalità che condividono i valori sociali e culturali
risultato duraturo alla struttura ospitante.
di Dynamo.
Aree tematiche d’intervento
▶Comunicazione
▶ Problem solving
▶ Project management
▶ Team working
Durata
1 o 2 giornate
6 | Formazione Esperienziale
“Le cose migliori si ottengono
solo con il massimo della passione”
J. W. Goethe
Formazione Esperienziale | 7
Music training
Cooking class
La formazione esperienziale... a ritmo di musica!
La cucina come metafora organizzativa: per cucinare
occorre utilizzare risorse, conoscenze,
Metodologia didattica
organizzazione e metodi. Come in Azienda!
Ogni partecipante, sotto la guida di un trainer, dovrà
scegliere uno strumento e “sfidare se stesso” nella
Metodologia didattica
creazione di una melodia. Alla fine si creerà un vero e
Ogni esperienza è suddivisa in tre fasi ed utilizza la
proprio gruppo musicale, nel quale si integreranno le
cucina come laboratorio di apprendimento.
differenti melodie, generando un risultato complessivo
▶ Briefing: preparazione allo svolgimento delle
in cui nessuna componente può prescindere dalle altre,
proprio come accade in azienda.
esercitazioni
▶ Cooking: i partecipanti realizzano piatti sotto la guida
di uno chef, che li stimola a vivere situazioni che
Aree tematiche d’intervento
▶ Armonia del team
▶ Mettersi in gioco
possono essere paragonate alla realtà aziendale
▶ Debriefing: trasferimento nella sfera professionale
quotidiana delle esperienze vissute
▶ Valorizzare la diversità
Aree tematiche d’intervento
Durata indicativa
▶ Rispetto dei tempi
1 giornata
▶Organizzazione
▶Comunicazione
Durata
1 giornata
8 | Formazione Esperienziale
Training in the dark
Vinbuilding
Un emozionante percorso di formazione alla totale
Un’attività esperienziale che avvicina al mondo del vino
assenza di luce, sviluppato in partnership con Dialogo
e ai segreti della degustazione.
nel Buio, la mostra permanente all’interno dell’Istituto
dei ciechi di Milano.
Metodologia didattica
Col supporto di enologi professionisti, i partecipanti
Metodologia didattica
scopriranno i segreti della produzione del vino e dei suoi
I partecipanti saranno guidati all’interno della struttura
effetti sensoriali. Come in un’azienda agricola i
di Dialogo nel Buio e, alternando momenti di oscurità e
partecipanti si cimenteranno nella produzione e nel
di luce, dovranno affidarsi a guide non vedenti che
lancio del proprio vino.
faranno sperimentare attivamente differenti ed
inaspettati scenari.
Aree tematiche d’intervento
▶Imprenditorialità
Aree tematiche d’intervento
▶Pianificazione
▶ Change management
▶ Gestione dell’imprevisto
▶ Team building: fiducia, comunicazione, collaborazione
▶Creatività
▶Leadership
▶Motivazione
Durata
1 o 2 giornate
Durata
1 giornata
Formazione Esperienziale | 9
Walking Cup
Orienteering
Sperimentarsi alla ricerca di indizi, luoghi da trovare,
Coordinarsi tra boschi e paesaggi, orientarsi a contatto
foto da scattare in una città da esplorare in maniera
con la natura per mettere alla prova te stesso e la tua
insolita.
squadra.
Metodologia didattica
Metodologia didattica
La Walking Cup porterà i partecipanti alla scoperta di
I partecipanti, dopo aver familiarizzato con gli strumenti
una città attraverso una grande e divertente
di orientamento forniti e sviluppato un piano di azione,
competizione a squadre. I partecipanti dovranno
dovranno portare a termine un percorso che diventerà
affrontare una serie di sfide e di task all’interno del team
sempre più insidioso.
esplorando la città. La squadra che si sarà organizzata
nel modo migliore, facendo attenzione, non solo alla
Aree tematiche d’intervento
quantità, ma alla qualità delle risposte e soprattutto al
▶Adattabilità
punteggio team work, vincerà la gara.
▶ Soluzioni alternative
▶Pianificazione
Aree tematiche d’intervento
▶ Sviluppo dell’intelligenza emotiva
▶ Decision making
▶ Risoluzione creativa dei problemi
Durata
▶ Spirito di squadra
1 o 2 giornate
Durata
1 giornata
10 | Formazione Esperienziale
Sailing training
Training dance inside
In barca come in azienda i partecipanti si troveranno a
Una suggestiva possibilità di positiva ricerca del
prendere decisioni efficaci nel più breve tempo possibile,
benessere e di evoluzione personale che promuove
coordinare un gruppo di persone, modificare il proprio
l’integrazione psicofisica, relazionale e spirituale,
comportamento di fronte ai continui cambiamenti del
il benessere e la qualità della vita della persona.
clima e del team.
Metodologia didattica
Metodologia didattica
I partecipanti sperimenteranno cosa vuole dire trovare
Il percorso prevede un momento d’aula e uno di prove
un equilibrio corpo-mente grazie alla consapevolezza
pratiche in mare, che vedranno protagonista
della danza, con l’obiettivo di condividere e creare nuovi
l’equipaggio in attività di conduzione della barca a vela.
percorsi comunicativi all’interno di un gruppo di lavoro.
Aree tematiche d’intervento
Aree tematiche d’intervento
▶ Decision making
▶Comunicazione
▶ Gestione del cambiamento
▶Adattabilità
▶ Forza del team
▶Condivisione
▶ Team working
Durata
1 o 2 giornate
Durata
1 giornata
Formazione Esperienziale | 11
“Impara
come se dovessi vivere
per sempre”
Ganhdi
12 | Formazione Esperienziale
Scena del crimine
The factory
Un’attività formativa che utilizza la tecnica del giallo per
Sperimentare le proprie competenze per creare e
sviluppare le risorse aziendali.
sviluppare un’impresa commerciale, incrementandone al
massimo la produttività e la redditività!
Metodologia didattica
Come una vera squadra investigativa, i partecipanti
Metodologia didattica
devono risolvere un caso, identificandone il colpevole, il
Costruire un’azienda: progettare, realizzare e mettere in
movente, la dinamica del delitto e il profilo della vittima.
funzione una linea di distribuzione che consenta ai
Come in azienda sarà fondamentale un efficace lavoro di
“prodotti/servizi” di viaggiare dalla partenza fino
squadra e soprattutto…proattività!
all’arrivo (cliente) rispettando tempistiche, requisiti di
qualità e di costo.
Aree tematiche d’intervento
▶ Proattività e flessibilità
Aree tematiche d’intervento
▶ Lavoro per obiettivi
▶ Ottimizzazione dei tempi e delle risorse
▶ Talento individuale al servizio della squadra e
▶Collaborazione
intraprendenza
▶ Problem Solving
▶ Project Management
▶Strategia
▶ Ottimizzazione delle risorse
Durata
Durata
1 giornata
1 giornata
Formazione Esperienziale | 13
Let’s build
Soft air training
Il lavoro di squadra e la collaborazione con altri gruppi
Metodologia didattica
saranno il requisito fondamentale per arrivare
Il team si imbatterà in un gioco che simula azioni
all’obiettivo finale, proprio come in azienda è
tattiche e strategiche di combattimento con repliche
fondamentale la collaborazione interfunzionale.
fedeli di armi da fuoco in ambienti urbani o boschivi,
tra fazioni opposte che devono conquistare obiettivi
Metodologia didattica
prefissati. Dalle semplici operazioni di attacco e difesa
I partecipanti suddivisi in gruppi, dovranno costruire
alle cosiddette gare di pattuglia, fino a complesse
qualcosa di apparentemente impossibile: una barca di
simulazioni con obiettivi multipli, con più squadre
cartone in grado di navigare, un triciclo funzionante, una
in gioco, percorsi obbligati, messaggi da recuperare
città fatta di quartieri differenti, con materiali semplici e
lungo la strada!
di uso comune. Per raggiungere l’obiettivo finale sarà
fondamentale non solo l’esecuzione ma il
Aree tematiche d’intervento
coordinamento tra team.
▶ Fair play
▶Strategia
Aree tematiche d’intervento
▶ Problem solving e decision making
▶Interfunzionalità
▶ Orientamento al risultato
▶Collaborazione
▶Comunicazione
Durata indicativa
▶ Problem Solving
1 giornata
▶ Project Management
Durata
1 giornata
14 | Formazione Esperienziale
Per avere maggiori informazioni
visita il sito www.bosch-tec.it
o chiama il numero +39 02 3696 2528
Formazione Esperienziale | 15
Formazione Esperienziale
Percorsi formativi realizzati in contesti estranei alla realtà aziendale, dove un team
di lavoro vive esperienze di apprendimento coinvolgenti emotivamente, affrontando
compiti e situazioni nuove. Con l’aiuto del trainer si riflette sull’esperienza vissuta e
si trasferisce quanto appreso all’interno del contesto organizzativo.
La metodologia permette, quindi, di sviluppare in maniera induttiva competenze
relazionali, di leadership, di creatività e problem solving e la capacità di apprendere
dall’esperienza.
TEC Sport Academy
TEC Sport Academy nasce dall’idea di far vivere
Corsi:
sul campo la formazione, identificando modelli
▶ Pick and roll
dello sport per lo sviluppo del management
▶ Serve and volley
delle aziende. Un modo nuovo di fare formazione
▶ Un team in meta
che fa vivere una vera esperienza sportiva
▶ Climb your limits
sul campo con un campione dello sport, attraverso
▶ Deep Beyond your Limits
una giornata di apprendimento interattiva
▶ Cross Collaboration Training
e sperimentale, così da fornire strumenti
▶ Work out for innovation
da applicare alla realtà lavorativa.
▶ Explore your motivation
▶ Paddle & Win
Tutti i percorsi formativi sono progettati ad hoc.
Contenuti, durata e sede di erogazione vengono
definiti in funzione delle esigenze dei singoli team.
16 | Formazione Esperienziale
Pick and roll
Serve and volley
con Gianmarco Pozzecco (campione di basket)
con Mara Santangelo (campionessa di tennis)
In una squadra di basket, così come in azienda, è
Come in azienda per il manager, la tenacia,
fondamentale integrare la singola individualità del
l’autodeterminazione, e la voglia di vincere sono le
giocatore con il contesto organizzativo globale,
caratteristiche essenziali che il tennista deve sviluppare
creando sinergia e operando efficacemente per
per affrontare e superare vittoriosamente le sconfitte.
il raggiungimento degli obiettivi.
Metodologia didattica
Metodologia didattica
I partecipanti sperimenteranno sul campo da tennis, con
I partecipanti sperimenteranno sul campo da basket,
l’aiuto di Mara Santangelo, campionessa mondiale di
con l’aiuto di Gianmarco Pozzecco, playmaker della
tennis, e del trainer TEC, la forza e le caratteristiche di
nazionale ed allenatore, e del trainer TEC, la forza di uno
questo sport, per il quale la tenacia e la determinazione
sport in grado di coniugare perfettamente il successo
sono caratteristiche fondamentali, così come lo sono
personale e del proprio team.
per i manager in azienda.
Aree tematiche d’intervento
Aree tematiche d’intervento
▶Collaborazione
▶ Tenacia e fiducia in sé
▶ Team building
▶ La preparazione di una strategia vincente
▶ Definizione dei ruoli
▶ Adattarsi al cambiamento
▶ Gestione del talento
▶ Need for achievement: l’importanza
Durata
▶Leadership
dell’automotivazione
1 giornata
Durata
1 giornata
Formazione Esperienziale | 17
Un team in meta
Climb your limits
con Carlo Checchinato
con Marco Confortola (alpinista estremo)
(campione di rugby e Dirigente sportivo federale)
Nell’alpinismo, così come in azienda, è essenziale
Nel rugby, come in azienda, sono fondamentali i valori,
prepararsi ed allenare costantemente i fondamentali,
il senso di appartenenza alla squadra, il rispetto delle
mettere in campo quando serve l’istinto per reagire
regole e soprattutto la motivazione ed il sostegno
velocemente agli imprevisti e soprattutto la resilienza.
per raggiungere obiettivi sfidanti.
Metodologia didattica
Metodologia didattica
Con l’aiuto di Marco Confortola, alpinista estremo che
I partecipanti, con l’aiuto di Carlo Checchinato,
ha raggiunto otto vette oltre gli 8.000 mt, i partecipanti
campione italiano e dirigente sportivo federale, e del
sperimenteranno, in montagna o in palestra
trainer TEC, vivranno una giornata come dei giocatori di
d’arrampicata, cos’è la resilienza, la capacità dell’uomo
rugby, sperimentando in campo ed in aula la forza di
di affrontare le avversità della vita quotidiana in chiave
uno sport dove il sostegno reciproco è fondamentale,
positiva.
come in azienda.
Aree tematiche d’intervento
Aree tematiche d’intervento
▶Resilienza
▶ Team building
▶ Gestione dell’imprevisto
▶Comunicazione
▶ Decidere sotto pressione
▶ Definizione dei ruoli
▶ Automotivazione e motivazione del gruppo
▶Motivazione
▶Execution
Durata
Durata
1 giornata
2 giornate in montagna
1 giornata in palestra d’arrampicata
18 | Formazione Esperienziale
“Qualunque cosa tu possa fare,
o sognare di fare, incominciala.
L’audacia ha in sé genio,
potere e magia.
Incomincia adesso”
J. W. Goethe
Formazione Esperienziale | 19
Deep Beyond your Limits
Cross Collaboration Training
con Umberto Pelizzari (primatista mondiale di apnea)
con Pasquale Gravina (campione di pallavolo)
Deep Beyond your Limits dà l’occasione al manager di
La pallavolo è la rappresentazione perfetta di un’attività
sperimentare quali e quanti dei propri limiti siano solo
in cui la collaborazione è la vera essenza del gioco,
apparenti e come superarli, facendo leva e valorizzando
perché non concepisce azioni individuali e l’obiettivo
fino in fondo le proprie capacità e scoprendone di nuove.
si raggiunge solo grazie ai continui ed efficaci passaggi
tra i componenti della squadra.
Metodologia didattica
Con la guida di Umberto Pelizzari, Apneista, divulgatore
Metodologia didattica
e detentore di numerosi record del mondo, i manager
Con l’aiuto di Pasquale Gravina, pallavolista italiano
vivranno una giornata da apneisti, riuscendo ad
della cosiddetta Generazione dei Fenomeni, e del trainer
analizzare se stessi, visualizzare il risultato atteso e il
TEC i partecipanti vivranno una giornata in palestra,
percorso con il quale raggiungerlo, gestire l’apporto
come dei veri giocatori di pallavolo, per sperimentare sul
della propria squadra al risultato individuale, gestire la
campo cosa significa collaborare efficacemente per
prestazione di picco.
raggiungere un obiettivo comune.
Aree tematiche d’intervento
Aree tematiche d’intervento
▶ Self confidence ed automotivazione
▶Collaborazione
▶ Visualizzazione dell’obiettivo
▶ Condivisione delle competenze
▶ Programmazione del percorso
▶ Spirito ed identità di gruppo come piattaforma
▶ Gestione dell’apporto della squadra
▶ Gestione delle prestazione di picco
▶ Gestione del conseguimento dell’obiettivo
▶ Gestione delle difficoltà nel superare un ostacolo
delle competenze strategiche del team
▶ Coaching e supporto reciproco tra i componenti
del team
▶Execution
▶ Gestione della conflittualità all’interno del team
Durata
1 giornata
Durata
1 giornata
20 | Formazione Esperienziale
Work out for innovation
Paddle & Win
con Igor Cassina (ginnasta olimpionico)
con Davide Tizzano (canottiere olimpionico)
Per eccellere in una disciplina, come nelle attività in
Sfidarsi su imbarcazioni a remi, pagaiando in sincronia e
azienda, è necessario allenarsi, focalizzare l’obiettivo e
sperimentando l’importanza della tecnica e della
trovare gli strumenti migliori per perseguirlo. Ma in un
determinazione consente una piena comprensione degli
contesto competitivo come quello attuale è ancor più
elementi che permettono al team di costituirsi,
importante avere una visione strategica che possa
compattarsi e diventare sempre più efficace,
portarci a visualizzare nuove possibilità, rompere gli
focalizzandosi sull’obiettivo comune pur mantenendo le
schemi e sviluppare strade innovative, nel pieno rispetto
diversità individuali.
delle regole e dell’altro.
Metodologia didattica
Metodologia didattica
Con l’aiuto di Davide Tizzano, pluri medaglia d’oro alle
Con l’aiuto di Igor Cassina, ginnasta olimpico di fama
Olimpiadi e dirigente sportivo nazionale (Canotaggio e
internazionale, e del trainer TEC, Work out for
C.O.N.I.), e del trainer TEC, i partecipanti avranno
innovation darà modo ai partecipanti di sperimentare in
l’occasione di sperimentare cosa significa essere parte
palestra l’allenamento fisico e mentale del ginnasta, in
di un team di canottaggio, direttamente in barca, in
un contesto sfidante che unisce esercizio, equilibrio,
prossimità di laghi – artificiali o naturali – o al mare.
regole e unicità.
Aree tematiche d’intervento
Aree tematiche d’intervento
▶Coordinamento
▶ Gestione dello stress e delle prestazioni di picco
▶ Team Working e Team Spirit
▶ Motivazione ed automotivazione
▶ Definizione e condivisione di ruoli ed obiettivi
▶ Visualizzazione dell’obiettivo
▶ Gestione della comunicazione interna
▶ Capacità di sperimentare e sperimentarsi
▶Auto-motivazione
▶ Gestione dell’equilibrio fisico e mentale
▶ Gestione dello stress
▶ Preparazione ed execution
Durata
Durata
1 giornata
1 giornata
È vietata ogni modifica, utilizzo, divulgazione o distribuzione non autorizzata.
TEC – Bosch Training Esperienze Competenze
Robert Bosch S.p.A.
Società Unipersonale
Via M. A. Colonna, 35
20149 Milano
tel +39 02 3696 2528
fax +39 02 3696 2397
[email protected]
www.bosch-tec.it
“Un’azienda che, come la mia,
aspira a raggiungere l’eccellenza deve,
nel proprio interesse, impegnarsi
a fondo per formare le proprie persone.”
Robert Bosch (1861-1942)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
3 174 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content