close

Enter

Log in using OpenID

COMUNE DI MONREALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AIG N

embedDownload
COMUNE
DI
MONREALE
Provincia di Palermo
Area Affari Istituzionali e Generali
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
AIG N. 71 Data 25.03.2014
OGGETTO:
Elezioni del Parlamento Europeo
Costituzione Ufficio Elettorale
IL DIRIGENTE :
Data
£> e J
29APR.2014
25
maggio
Pubblicazione all'Albo
Si attesta che copia della presente è stata pubblicata
all'albo Dell'Ente dal
3 0 APR, 2014
per quindici
giorni consecutivi
Registro Pubblicazioni n. £ ^1/^dV
L'impiegato responsabile
Tatluto Maurizio
^
^
Spazio riservato al servizio di ragioneria
Registro atti di
liquidazione
Provvedimento
n.
II contabile
II Dirigente
data
20 1 4.
DOTT. GIANCARLO LI VECCHI
Registro Generale
determinazioni
Atto n.
del
IL DIRIGENTE
Premesso che, con decreto del Presidente della Repubblica del 14 marzo 2014, pubblicato sulla
Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 64 del 18.3.2014, sono stati indetti, per domenica 25
maggio 2014, i comizi per l'Elezione dei Membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia.
Considerato:
Che, a norma dell'alt. 15 del D. L. 18 gennaio 1993, n. 8, come modificato dall'ari. 1, comma 400,
leti, d), della L. 27.12.2013 n. 147, il personale dei comuni, addetto a servizi eleltorali, può'
essere autorizzato, anche in deroga alle vigenli disposizioni, ad effettuare lavoro straordinario
entro il limite medio di spesa di 40 ore mensili per persona e sino ad un massimo individuale di
60 ore mensili, per il periodo intercorrente dal cinquantacinquesimo giorno antecedenle la data
delle consultazioni al quinto giorno successivo alla stessa data.
Che l'autorizzazione si riferisce al personale stabilmente addetto agli uffici interessati, nonché a
quello che si intenda assegnarvi, quale supporto provvisorio, con provvedimento da adottare non
oltre dieci giorni dalla data di pubblicazione del decreto e nel quale dovranno essere indicati i
nominativi del personale previsto, il numero di ore di lavoro slraordinario da effettuare e le
funzioni da assolvere.
Rilevata la necessità di costiluire l'Ufficio Elellorale per adeguarlo alle molteplici esigenze
connesse con gli adempimenti di legge, anche in considerazione della notevole eslensione del
territorio costituilo da Monreale Centro e n. 5 frazioni, per complessive n. 36 sezioni elettorali, di
cui n. 16 dislocate nelle suddette frazioni, e nel contempo di organizzare sin d'ora tutte le
operazioni eleltorali che si andranno a svolgere;
Avuto riguardo al numero dei dipendenti di cui il Comune dispone, nonché alle relative mansioni e
qualifiche;
Sentili i dirigenti delle Aree AGR, APST, APGAT, APGRU e VV.UU., al fine di segnalare i
dipendenti da autorizzare a far parte dell'Ufficio Elettorale;
Considerato che i parametri per la determinazione dell'ammontare della retribuzione di prestazioni
straordinarie non sono stati ancora definiti dal Ministero dell'Interno;
Ritenuto opportuno, nelle more della determinazione dei paramelri in parola, fare riferimento a
quelli elaborati dal Minislero dell'Interno per le elezioni poliliche del 24 e 25 febbraio 2013:
Comuni con sezioni superiori a n. 5:
•
parametro per sezione
€ 892,1148
•
parametro per elettore
€ 2,4064
Tenuto conto del numero delle sezioni e del numero degli elettori al 31.12.2013 l'ammontare della
retribuzione per prestazioni straordinarie risulterebbe così determinata:
sezioni n. 36 x € 892,1148 =€32.116,1328
n. elettori 32.796 x € 2,4064= € 78.920,2944
Totale
€163.038,6544
Avuto riguardo alle prescrizioni introdotle dalla Legge 27.12.2013 n. 147;
Ritenuto di autorizzare il personale di cui all'allegato prospetto, facente parte integrale e sostanziale
del presente provvedimento, a prestare lavoro straordinario per le ore e le mansioni nello stesso
indicate;
Rilevato che la spesa prevista per le prestazioni in parola ammonta a € 46.291,24 , oneri riflessi e
IRAP compresi;
Visto il CCNL;
Visto l'Ordinamento Amministrativo degli Enti Locali
DETERMINA
1) Costituire l'Ufficio Elettorale per assicurare le operazioni elettorali relative all'elezione dei
membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia, fissata per il del 25 maggio 2014.
2) Autorizzare il personale di cui al documento allegato, facente parte integrante della presente
determinazione, a prestare lavoro straordinario per le ore e le funzioni nello stesso indicate , al
fine di garantire lo svolgimento delle elezioni del 25 maggio 2014
3) Impegnare, nelle more dell'approvazione del bilancio di previsione 2014, la somma di €
46.291,24 al capitolo 5005 del bilancio 2014.
nano
T.D. Dì\BjenèXetto
^
NI1 Dirigente
Dot
mcai '
Elezioni del Parlamento Europeo del 25 maggio 2014. Costituzione Ufficio Elettorale
Allegato alla determinazione dirigenziale n. 71/AIG del 25.3.2014
II rispetto degli adempimenti e delle scadenze è garantito dal Segretario Generale. In caso di assenza
0 impedimento del Segretario, le relative funzioni saranno assunte dal Dr. Li Vecchi, Vice
Segretario Generale e Dirigente dell'Area Affari Istituzionali e Generali.
1 compiti assegnati alle unità di personale sono determinati come segue:
SERVIZIO ELETTORALE
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
16.
17.
18.
19.
20.
SUNSERI
LI VECCHI
CARAVELLO
DI BENEDETTO
MARCHESE
TUSA
RINCIONE
RUSSO
SALAMONE
CUCCHIARA
GIAMMONA
MANDALA'
VITRANO
MADONIA
CULLO
PITUCCIO
CANDOLO
TURDO
LOTA'
DI MARIA
ETTORE
GIANCARLO
FRANCESCA
TERESA DANIELA
ROSALIA
FRANCESCO
FABRIZIO
CRISTINA
GIUSEPPA
MARIA
ERASMO
ROSALBA
GIUSTO
MARINA
GIUSEPPE
FRANCESCO
NUNZIO
ROSA
STEFANO
ANTONINO
SEGRETARIO GENERALE
VICE SEGRETARIO GENERALE
FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO
FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO
ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO
ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO
ESECUTORE AMMINISTRATIVO
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
ESECUTORE AMMINISTRATIVO
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
OPERATORE
OPERATORE
ESECUTORE AMMINISTRATIVO
OPERATORE
ESECUTORE AMMINISTRATIVO
Predisposizione degli atti deliberativi prodromici all'attività lavorativa; inizio delle revisioni
straordinarie delle liste elettorali, secondo il calendario stabilito dalla normativa e dalle disposizioni
impartite dalla Prefettura di Palermo; spedizione dei fax attestanti l'avvenuta cancellazione dei
cittadini che hanno trasferito la propria residenza in altri comuni ed invio dei fascicoli personali.
Adempimenti connessi alla predisposizione e controllo dei fascicoli personali inviati dai Comuni di
precedente iscrizione elettorale; controllo e parifica degli elenchi degli elettori residenti all'estero;
adempimenti di cui all'art. 33 del T.U. 20.3.1967, n. 223 e all'art. 27 della legge n. 29/1948;
eventuale revisione delle liste elettorali ai sensi della legge 40/78; assistenza alla Commissione
Elettorale Circondariale; stampa delle tessere elettorali, dei tagliandi di variazione di sezione
elettorale e loro distribuzione; stampa e fascicolazione delle liste sezionali; rilascio certificati di
iscrizione nelle liste elettorali.
Predisposizione delle deliberazioni inerenti la propaganda elettorale, collegamento con la Prefettura
per il ritiro degli stampati, manifesti, circolari, relativi alla consultazione elettorale; adempimenti
relativi alla nomina degli scrutatori di seggio elettorale; stampa e spedizione cartoline agli elettori
residenti all'estero, preparazione pacchi con il materiale da consegnare ai seggi elettorali.
Liquidazione competenze ai dipendenti ed ai componenti dei seggi.
Presenza durante i giorni di apertura obbligatoria degli uffici e durante i giorni della votazione;
collegamento dei seggi elettorali con l'Ufficio centrale ed il rilascio di attestazioni varie anche per
gli elettori delle frazioni.
CENTRO ELABORAZIONE DATI
21.
22.
23.
24.
MARULLI
BERTOLINO
MASCI
MONTAPERTO
LUIGI
LETIZIA
GIOVANNI
GAETANO
FUNZIONARIO TECNICO
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
COLLABORATORE PROF. TERMINALISTA
OPERATORE
Controllo e gestione delle apparecchiature informatiche, della rete internet, della rete intranet e dei
sistemi telematici di trasmissione e comunicazione dati; pubblicazione sui sito internet istituzionale
di tutte le comunicazioni inerenti la consultazione elettorale; rilascio documentazione su supporto
informatico; caricamento e diffusione dei dati e dei risultati elettorali.
Predisposizione prospetti di impegno e liquidazione lavoro straordinario.
Presenza durante i giorni di apertura obbligatoria degli uffici e durante i giorni della votazione;
collegamento dei seggi elettorali con l'Ufficio centrale ed il rilascio di attestazioni varie anche per
gli elettori delle frazioni.
PROVVEDITORATO ED ECONOMATO
25. ARESU
26. GULLO
RITA
ANTONINA
ISTRUTTORE CONTABILE
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
Fornitura del materiale occorrente per il regolare svolgimento della consultazion, secondo quanto
previsto dal regolamento comunale.
Fornitura stampati, manifesti e quant'altro non direttamente fornito dalla Prefettura.
Presenza durante i giorni di apertura obbligatoria degli uffici e durante i giorni della votazione;
collegamento dei seggi elettorali con l'Ufficio centrale ed il rilascio di attestazioni varie anche per
gli elettori delle frazioni.
GESTIONE PRESENZE
27. MILITELLO
28. ALIO RIZZO
FILIPPO
ROSA
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
Gestione presenze di tutto il personale facente parte dell'ufficio elettorale e predisposizione tabulati
di presenza dei dipendenti; eventuale erogazione buoni pasto; presenza durante i giorni di apertura
obbligatoria degli uffici e durante i giorni della votazione; collegamento dei seggi elettorali con
l'Ufficio centrale ed il rilascio di attestazioni varie anche per gli elettori delle frazioni.
PERSONALE ADDETTO ALLE NOTIFICHE
29. FRISELLA
30. BERNARDONE
31. BALSANO
32. GIANGRECO
33. PIZZO
ROSA
GIOACCHINO
FILIPPO
CARLO
DOMENICO
MESSO
MESSO
MESSO
MESSO
MESSO
NOTIFICATORE
NOTIFICATORE
NOTIFICATORE
NOTIFICATORE
NOTIFICATORE
Il personale addetto dovrà garantire le notifiche ai componenti i seggi elettorali, collaborare alla
consegna delle tessere elettorali, pubblicazione all'albo pretorio on line e ogni altra necessità;
collegamento dei seggi elettorali con l'Ufficio centrale ed il rilascio di attestazioni varie anche per
gli elettori delle frazioni.
PERSONALE ADDETTO ALLA INSTALLAZIONE DEL MATERIALE DI PROPAGANDA
ELETTORALE, ARREDAMENTO SEGGI, RELATIVO TRASPORTO E SUCCESSIVO
SMONTAGGIO E SGOMBERO, RACCOLTA, SMISTAMENTO E TRASPORTO DEI PLICHI
IN PRETURA, TRIBUNALE E PREFETTURA, GESTIONE MAGAZZINI, MANUTENZIONE
SEGGI, REVISIONE ARREDI
34.
35.
36.
37.
38.
39.
40.
41.
42.
43.
44.
45.
46.
47.
48.
DI SALVO
D'ALCAMO
LO PRESTI
MADONIA
VENTURELLA
PIROZZO
GIORDANO
DAVI'
TURCO
CAMPANELLA
GIACCONE
BRONZELLINO
MESSINA
TUMMINELLO
SIRAGUSA
ANTONINO
GAETANO
ROSARIO
GIOVANNI
SILVESTRE
CESARE
NICOLO'
BENEDETTO
GIUSEPPE
MAURIZIO
GIOVANNI
DOMENICO
RAFFAELE
PIETRO
G. BATTISTA
TECNICO SPECIALIZZATO
OPERATORE SUPPORTO SERVIZI 'l 'UGNICI
OPERATORE SUPPORTO SERVIZI TECNICI
OPERATORE SUPPORTO SERVIZI TECNICI
TECNICO SPECIALIZZATO
OPERATORE SUPPORTO SERVIZI TECNICI
TECNICO SPECIALIZZATO
OPERATORE SUPPORTO SERVIZI TECNICI
ADDETTO AI SERVIZI INTERNI
ADDETTO AI SERVIZI INTERNI
ADDETTO AI SERVIZI INTERNI
ADDETTO AI SERVIZI INTERNI
OPERATORE SUPPORTO SERVIZI TECNICI
ADDETTO AI SERVIZI INTERNI
OPERATORE SUPPORTO SERVIZI TECNICI
Il Sig. Di Salvo Antonino, tenuto conto che nelle ultime tornate elettorali ha svolto il compito
assegnatogli con diligenza e precisione e tenuto altresì conto che lo stesso è responsabile del
magazzino elettorale, giusta nota prot. n. 29/el del 11.9.2012, coordinerà il gruppo degli operai
rispondendo direttamente al Dirigente Area Affari Istituzionali e Generali per la puntuale ed esatta
esecuzione degli adempimenti e dei compiti assegnati, ivi compresi i lavori di manutenzione e
riparazione dei seggi durante la votazione.
I materiali necessari saranno trasportati con i mezzi comunali.
Gli operai provvederano, secondo le disposizioni del coordinatore:
1. alla verifica ed integrazione del materiale elettorale per l'allestimento dei seggi e degli spazi
di propaganda elettorale
2. alla gestione dei magazzini
3. all'installazione dei tabelloni per la propaganda elettorale
4. alla rimozione dei manifesti abusivi
5. alla pulizia dei locali adibiti ai seggi elettorali
6. all'allestimento dei seggi elettorali
7. al montaggio e smontaggio palchetto per i comizi elettorali
8. alla consegna dei plichi agli uffici di sezione
9. alla consegna plichi alla Prefettura ed al Tribunale.
AUTISTI
40. CAPPELLO
41. MESSINA
SIMONE
ANTONINO
AUTISTA SCUOLABUS
AUTISTA SCUOLABUS
Gli autisti, a turno, resteranno a disposizione dell'Ufficio Elettorale durante il periodo elettorale,
quando si presenterà la necessità e per la consegna delle tessere elettorali, e nei giorni delle
votazioni per l'intera giornata, garantendo anche il servizio di trasporto elettori non deambulanti che
ne faranno richiesta.
Alla consegna ai Presidenti di seggio del materiale elettorale si provvederà nella giornata di Sabato,
con il personale operaio e gli autisti.
La riconsegna del materiale elettorale alla Prefettura ed al Tribunale, da effettuarsi dopo lo scrutinio,
sarà assicurata mediante automezzi comunali, dal personale operaio, autisti e vigili urbani.
SERVIZIO POLIZIA
42. INGRASSIA
43. PASSALACQUA
GAETANO
ROCCO
AGENTE P.M
AGENTE P.M.
Collaborazione alla consegna delle tessere elettorali con relativo mezzo a disposi ne; collegamenti
con le frazioni nei giorni delle elezioni; trasporto dei plichi alla Prefettura ed al Tribunale a
conclusione delle operazioni.
ADDETTI ALLA RENDICONTAZIONEI
52.
53.
54.
55.
MODICA
TINERVIA
NARDI
BATTAGLIA
CINZIA
MARIA CONCETTA
GIUSEPPINA
VINCENZO
ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE
ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
ISTRUTTORE CONTABILE
Pagamento delle competenze ai componenti dei seggi elettorali ed ai dipendenti con relativo
versamento degli oneri; rendicontazione delie somme impegnate e spese secondo le disposizioni
impartite dalla Prefettura di Palermo.
Presenza durante i giorni di apertura obbligatoria degli uffici e durante i giorni della votazione;
collegamento dei seggi elettorali con l'Ufficio centrale ed il rilascio di attestazioni varie anche per
gli elettori delle frazioni.
Disposizioni finali
Le aliquote di straordinario utilizzate sono feriali e festive. Variazioni di spesa rispetto a quanto
indicato negli allegati prospetti, potranno aversi, sia in caso di ulteriore utilizzazione di personale
nei giorni festivi e/o in servizio notturno, sia in caso di sostituzione di unità di personale che si
rendesse indisponibile. In tal caso, si procederà con ulteriore determinazione dirigenziale di
modifica ed integrazione.
I dipendenti sono tenuti a comprovare il lavoro straordinario espletato mediante esibizione del
rendiconto mensile delle timbrature badge per la causale "STRAORDINARIO ELETTORALE".
Non si procederà ad alcuna liquidazione nel caso in cui il lavoro straordinario non venga
comprovato per come sopra indicato.
Ciascun dipendente potrà essere utilizzato anche con mansioni diverse da quelle rivestite, secondo
le esigenze che di volta in volta si manifesteranno.
Qualora se ne presentasse la necessità, ciascun dipendente potrà essere utilizzato anche durante
l'orario ordinario di servizio.
COMUNE DI MONREALE
AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI
Ufficio Elettorale
Elezioni Europee del 25 MAGGIO 2014
m
o
m
LO
DIPENDENTE
1
5
SUNSERI E T T O R E
LI VECCHI GIANCARLO
CARAVELLO FRANCESCA
DI BENEDETTO TERESA DA.
RUSSO CRISTINA
6
RINCIONE FABRIZIO
2
3
4
QUALIFICA
Segretario Generale
V. Segret. Generale
Funzionario Arnm.
Istruttore Dirett. Amm
Istruttore Amministr.
Esecutore Amministrativo
CAI.
MARCHESE ROSALIA
TUSA FRANCESCO
3 SALAMONE GIUSEPPA
4 CUCCHIARA MARIA
f> GIAMMONA ERASMO
1
6
7
8
(ì
10
11
12
13
14
1
2
3
4
1
2
I
2
TURDO ROSA
MANDALA' ROSALBA
VITRANO GIUSTO
MADONIA MARINA
DI MARIA ANTONINO
CULLO GIUSEPPE
PITUCCIO FRANCESCO
CANDOLO NUNZIO
LOTA' STEFANO
ANAGRAFE
MARULL! LUIGI
BERTOLINO LETIZIA
MASCI GIOVANNI
MONTAPERTO GAETANO
C.E.D.
ARESU RITA
GULLO ANTONINA
UFFICIO ECONOMATO
ALIO RIZZO ROSA
MILITELLO FILIPPO
Istruttore Dirett. Amm
Istnittorc Dirett. Amm
Istnittorc Amministr.
istruttore Amministr.
Istruttore Amministr.
Collab. Prof. Term.
Istruttore Amministr.
Istruttore Amministr.
Esecutore Amministrativo
Esecutore Amministrativo
Istruttore Amministrativo
Operatore
Operatore
Operatore
75
CN
IN
"ra
•o
"5
•o
TOTALE ORE
LO
0
0
0
0
0
DH
40
40
80
03
C3
B1
40
40
80
40
40
80
20
20
40
140
40
40
40
0
0
40
20
140
40
280
80
80
80
20
20
20
20
80
40
40
40
40
40
40
40
UFFICIO ELETTORALE
2
"ra
5
D5
D5
C5
C5
C5
B5
CI
CI
B1
B1
CI
72
15
15
30
15
15
30
18
18
30
20
20
20
20
20
320
D5
C5
B5
A1
Istruttore Dirett. Contabile
Istruttore Amministrativo
D5
CI
0
30
30
12
30
Istruttore Amministrativo
Istruttore Amministrativo
CI
Esecutore Serv Generali
Operatore
Messo Notificatore
Collaboratore Amministr.
Esecutore Amministrativo
B3
B3
CI
40
680
20
60
60
27
167
20
A1
Funzionario Tecnico
Istruttore Amministr.
Collab. Prof. Term.
Operatore
40
20
20
20
20
20
20
20
20
360
20
30
30
15
95
20
B1
A1
40
6
6
UFFICIO PERSONALE
1
2
3
4
5
FRISELLA ROSA
BERNARDONE GIOACCHINO
BALSANO FILIPPO
GIANGRECO CARLO
PIZZO DOMENICO
UFFICIO MESSI
DI SALVO ANTONINO
GIORDANO NICOLO1
40
60
24
24
48
Tecnico Specializzato
Tecnico Specializzato
Operatore Supp. Serv Tecn.
3 MADONIA GIOVANNI
4 DAVI' BENEDETTO
Operatore Supp. Serv Tecn.
5 D'ALCAMO GAETANO
Operatore Supp. Serv Tecn.
Tecnico Specializzato
6 VENTURELLA SILVESTRE
Addetto ai Servizi Interni
7 TUMMINELLO PIETRO
Operatore Supp. Serv Tecn.
8 LO PRESTI ROSARIO
Operatore Supp. Seiv Tecn.
9 PIROZZO CESARE
10 SIRAGUSA GIOVAN BATTISTA Operatore Supp. Serv Tecn.
Operatore Supn Serv Tecn.
1 ! MESSINA RAFFAELE
1
2
0
1? BRONZELLINO DOMENICO
AiM^ttn n Servizi interni
13 GIACCONE GIOVANNI
Addetto ai Servizi Interni
B5
B5
B1
B5
B7
B5
B5
BC
B5
A1
B5
B5
B5
61
A1
A1
0
0
0
0
0
0
40
35
35
35
35
35
18
35
35
0
18
18
18
10
IO
il)
10
10
10
10
10
50
40
35
35
35
35
35
IO
10
50
80
70
70
70
70
70
18
36
35
70
70
18
Ì5
18
18
18
18
•ttì
;R
36
COMUNE DI MONREALE
AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI
Ufficio Elettorale
Elezioni Europee del 25 MAGGIO 2014
TURCO GIUSEPPE
CAMPANELLA MAURIZIO
OPERAI
1 MESSINA ANTONINO
. CAPPELLO SIMONE
AUTISTI
1 MODICA CINZIA
2 TINERVIA MARIA CONCETTA
3 BATTAGLIA VINCENZO
4 NARDI GIUSEPPINA
RAGIONERIA
I INGRASSIAGAETANO
2 PASSALACQUA ROCCO
VIGILI URBANI
14
15
Addetto ai Servizi Interni
Addetto ai Servizi Interni
A1
A;
18
18
18
18
BS
393
0
411
Autista
Autista Scuolabus
18
18
B5
0
16
18
0
36
36
tstiutture
Istruttore
Istruttore
fstruttore
D5
D5
C5
C5
0
20
0
20
0
20
0
20
80
CI
0
0
C5
0
20
20
20
20
80
18
18
36
Dirett Contabile
Dirett. Contabile
Contabile
Amministrativo
Agente P.M.
Agente P M
0
2.241
56 TOTALE GENERALE
IMPORTO EURO
18
18
36
3G
36
804
46.291,24
COMUNE DI MONREALE
SERVIZIO GESTIONE FINANZIARIA
CERTIFICATO DI IMPEGNO
Esercizio
Rif.
Titolo
Funzione
Servizio
al
Intervento
Bilancio
Categoria
Capitolo
Cod.Mec
1
Codici Statistici
2
3
4
C.
2014
Capitolo
4
00
00500500
05
00
00500500
SERVIZI PER CONTO DI TERZI E C 600500
Numero Impegno
201400004480
Tipo
AIG
Data
10 04.2014
Numero
71
Codice
Atto
Data
25.03.2014
Registro
Descrizione vincolo
Data Seduta
Data Esec.
Per:
AIG 71 del 25/03/14 Elezione del Paelamento Europeo del 25 Maggio 2014. Costituzione Ufficio Elettorale
Importo Attuale
Importo Iniziale
Euro 46.291,24
Euro 46.291,24
Previsione Attuale
Impegnato sul CAP
1.000.000,00
86.915,07
913.084,93
Differenza
SI ATTESTA LA REGOLARITÀ' CONTABILE E LA COPERTURA FINANZIARIA DELL'IMPEGNO DI SPESA
SECONDO L'IMPUTAZIONE E LA DISPONIBILITÀ' SOPRA RIPORTATA .
Vale esclusivamente quale attestazione di copertura finanziaria, con esclusione di ogni possibile valutazione sulla regolarità
tecnica e legittima dell'atto e per il periodo di durata del bilancio di previsione.
Per le annualità successive, il presente certificato vale solo quale presa nota ai fini della formazione dei bilanci futuri, ex art. 183
comma 7° TUEL.
LI' 10.04.2014
II Cormibiley
Giuseppinfc .Ciardi
/
f\\\^
FX°/e Sunseri
£7
/VA/—'
/\e
COMUNE DI MONREALE
Provincia di Palermo
AREA PIANIFICAZIONE GESTIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
N. 148/APGAT
DATA 11.04.2014
. Oggetto: procedura per la demolizione in danno di opere abusivamente realizzate da varie
ditte. Nomina Responsabile Unico del Procedimento e Progettista e Direttore dei Lavori.
DIRIGENTE
Ing. Maurizio Busacca
PUBBLICAZIONE
REGISTRO GENERALE
DETERMINAZIONI
Atto n.
6I
Si attesta che copia del presente provvedimento è stata pubblicata
all'albo pretorio a decorrere dal
3 O APR. 2011*
per
quindici giorni consecutivi.
Data
2 9 APR. 2014
Reg. Pubbl.
L'IMPIEGA TQR^SPONSABILE
io
IL DIRIGENTE
Premesso :
che con nota prot. n.8717 dell'8.04.2014 il geom. Salvatore Palazzo, funzionario tecnico e titolare
di posizione organizzativa ha comunicato che è necessario porre in essere gli ulteriori
adempimenti relativi alle opere abusive realizzate dalle seguenti ditte:
1. Lupo Enzo (prat.n. 314/L)
2. Mazzola Castrenze (prat.n. 43 I/M)
3. Salvia Giuseppe (prat.n. 397/S)
4. Di Carlo Giorgia(prat.n. 334/D)
5. Caronia Giuseppe(prat.n. 482/C)
6. Greco Pietro (prat.n. 374/G)
7. Romano Andrea (prat.n. 174/R)
8. Termini Salvatore (prat.n. 204/T)
9. Romanotto Gioacchino (prat.n. 176/R)
10. Marcimmo Nicolo (prat.n. 624/M)
11. La Corte Giuseppa (prat.n. 446/L)
12. Villafranca Giuseppe (prat.n. 198/V)
13. Sardisco Francesca (prat.n. 365/S)
Che necessità pertanto nominare il R.U.P. , il progettista nonché il direttore dei lavori di
demolizione dell'immobile abusivamente realizzato dalle predette ditte.
Visto il D.Lgs. 163/2006 come recepito nell'ordinamento legislativo della Regione Siciliana;
Visto il D.P.R. 207/2010 e s.m.i.;
Visto l'Ordinamento Regionale degli Enti Locali;
DE
TERMINA
Ai sensi dell'ari. 10 del D.Lgs.163/2006 e s.m.i., nominare il geom. Mario Arcidiacono,
dipendente comunale, Responsabile Unico del Procedimento dei lavori di "Demolizione in danno
di opere abusivamente realizzate dalle seguenti ditte:
1. Lupo Enzo (prat.n. 314/L)
2. Mazzola Castrenze (prat.n. 431/M)
3. Salvia Giuseppe (prat.n. 397/S)
4. Di Carlo Giorgia(prat.n. 334/D)
5. Caronia Giuseppe (prat.n. 482/C)
6. Greco Pietro (prat.n. 374/G)
7. Romano Andrea (prat.n. 174/R)
8. Termini Salvatore (prat.n. 204/T)
9. Romanotto Gioacchino (prat.n. 176/R)
10. Marcimino Nicolo (prat.n. 624/M)
11. La Corte Giuseppa (prat.n. 446/L)
12. Villafranca Giuseppe (prat.n. 198/V)
13. Sardisco Francesca (prat.n. 365/S)
Ai sensi dell'ari.90 comma 1, lettera a) del D.Lgs.163/2006 e s.m.i., incaricare il geom. Carmelo
La Torre della progettazione definitiva ed esecutiva dei lavori di "Demolizione in danno di opere
abusivamente realizzate dalle predette ditte.
Ai sensi deU'art.90 comma 1, lettera a) del D.Lgs.163/2006 e s.m.i., incaricare il geom.
Salvatore Termini della direzione dei lavori di "Demolizione in danno di opere abusivamente
realizzate dalle predette ditte.
Dare atto che al personale sopra individuato saranno dovuti i compensi previsti dalFart.92, comma 5,
del D.Lgs.163/2006 e s.m.i.
Trasmettere copia del presente provvedimento al personale interessato.
IL DIRIGENTE
Ing. Maurizio Busacca
COMUNE DI MONREALE
Provincia di Palermo
AREA PIANIFICAZIONE GESTIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
N. 149 / APGAT
DATA 11.04.2014
. Oggetto: procedura per la demolizione in danno di opere abusivamente realizzate da varie
ditte. Nomina Responsabile Unico del Procedimento e Progettista e Direttore dei Lavori.
DIRIGENTE
Ing. Maurizio Busacca
PUBBLICAZIONE
REGISTRO GENERALE
DETERMINAZIONI
Si attesta che copia del presente provvedimento è stata pubblicata
Atto n.
all'albo pretorio a decorrere dal
3 O APR. 2014
quindici giorni consecutivi.
Data
9 APR. I14
Reg. Pubbl.
IEGATO RESPONSABILE
•aliino Maurizio
per
IL DIRIGENTE
Premesso :
che con notaprot. n.8717 dell'8.04.2014 il geom. Salvatore Palazzo, funzionario tecnico e titolare
di posizione organizzativa ha comunicato che è necessario porre in essere gli ulteriori
adempimenti relativi alle opere abusive realizzate dalle seguenti ditte:
1. Fiorito Antonio (pratn. 173/F)
2. Segreto Antonella (prat.n. 437/S)
3. Boscaino Salvatore (prat.n. 304/B)
4. Randazzo Francesca (prat.n. 183/R)
5. Polizzi Patrizia (prat.n. 358/P)
6. Messina Gregorio (prat.n. 657/M)
7. Cappello Francesco (prat.n. 539/C)
8. Basile Benedetta (prat.n. 227/B)
9. Caramazza Giuseppe (prat.n. 544/C)
10. Casamento Antonino (prat.n. 500/C)
11. Mangiapane Nicola (prat.n. 645/M)
12. Pinocchio Rachela (prat.n. 187/F)
Che necessità pertanto nominare il R.U.P. , il progettista nonché il direttore dei lavori di
demolizione deirimmobile abusivamente realizzato dalle predette ditte.
Visto il D.Lgs. 163/2006 come recepito nell'ordinamento legislativo della Regione Siciliana;
Visto il D.P.R. 207/2010 e s.m.i.;
Visto l'Ordinamento Regionale degli Enti Locali;
DETERMINA
Ai sensi dell'ari 10 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., nominare il geom. Salvatore Palazzo,
dipendente comunale, Responsabile Unico del Procedimento dei lavori di "Demolizione in danno
di opere abusivamente realizzate dalle seguenti ditte:
1. Fiorito Antonio (prat.n. 173/F)
2. Segreto Antonella (prat.n. 437/S)
3. Boscaino Salvatore (prat.n. 304/B)
4. Randazzo Francesca (prat.n. 183/R)
5. Polizzi Patrìzia (prat.n. 3 5 8/P)
6. Messina Gregorio (prat.n. 657/M)
7. Cappello Francesco (prat.n. 539/C)
8. Basile Benedetta (prat.n. 227/B)
9. Caramazza Giuseppe (prat.n. 544/C)
10. Casamento Antonino (prat.n. 500/C)
11. Mangiapane Nicola (prat.n. 645/M)
12. Pinocchio Rachela (prat.n, 187/F)
Ai sensi dell'art.90 comma 1, lettera a) del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., incaricare il geom.
Giuseppe Russo della progettazione definitiva ed esecutiva dei lavori di "Demolizione in danno
di opere abusivamente realizzate dalle predette ditte.
Ai sensi dell'alt.90 comma 1, lettera a) del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., incaricare il geom. Aurelio
Madonia della direzione dei lavori di "Demolizione in danno di opere abusivamente realizzate
dalle predette ditte.
Dare atto che al personale sopra individuato saranno dovuti i compensi previsti dall'art.92, comma 5,
del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.
Trasmettere copia del presente provvedimento al personale interessato.
IL DIRIGENTE
Ing. Maurizio Busacca
COMUNE DI MONREALE
Provincia di Palermo
AREA PIANIFICAZIONE GESTIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO
U.O. GESTIONE AMMINISTRATIVA
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
APGAT
N.
DATA 10 APRILE 2014
Oggetto: GESTIONE ED ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI IGIENE URBANA RELATIVO
AL CICLO INTEGRATO DEI RIFIUTI URBANI - LIQUIDAZIONE CORRISPETTIVO
SPETTANTE ALLA SOCIETÀ D'AMBITO "ALTO BELICE AMBIENTE S.P.A." (GENNAIO 2014).
DIRIGENTE
Ing. Maurizio Busacca
REGISTRO GENERALE
DE TERMINAZIONI
Atto n.
9>28
PUBBLICAZIONE
Si attesta che copia del presente provvedimento è stata pubblicata all'albo pretorio a decorrere dal _
• 20H
per
quindici giorni consecutivi.
Reg. Pubbi
Data
L'IMPIEGATO RESPONSABILE
2 9 A P R . 2014
Talli
SPAZIO RISERVATO AL SERVIZIO
FINANZIARIO
REGISTRO
ATTI DI LIQUIDAZIONE
Provvedimento
IL CONTABILE
N.
116
IL DIRIGENTE
Data
IL DIRIGENTE
PREMESSO che con la stipula del contratto avvenuta in data 25 gennaio 2005 l'Amministrazione Comunale ha affidato, in esclusiva, alla società d'ambito "Alto Belice Ambiente s.p.a." (ATO
PA2), oggi "in liquidazione", la gestione e l'esercizio del servizio di igiene urbana relativo al ciclo
integrato dei rifiuti urbani nell'intero territorio comunale e nelle aree ed impianti del Comune, secondo
quanto allora previsto dall'ari. 23 del D.Lgs. 5 febbraio 1997, n. 22;
VISTA la determinazione dirigenziale n. 097/APGAT del 14 marzo 2014, avente ad oggetto
"Gestione ed esercizio del servizio di igiene urbana relativo al ciclo integrato dei rifiuti solidi urbani Assunzione impegno di spesa per il trimestre gennaio - marzo 2014";
CONSIDERATO che occorre provvedere in merito alla liquidazione del corrispettivo dovuto
alla predetta società d'ambito a saldo di quanto alla stessa spettante per il servizio svolto durante il
mese di gennaio del corrente anno, ammettendo a pagamento l'allegata fattura n. 17/2014 emessa in
data 5 febbraio 2014, per l'importo di € 356.096,99 oltre IVA al 10 per cento;
VISTA la nota sindacale in data 10 aprile 2014, di cui si allega copia, avente ad oggetto "Liquidazione corrispettivi ATO";
VISTO il "Parere sulla necessità di acquisire il DURC prima di effettuare i trasferimenti all'ATO PA2" reso in data 5 dicembre 2012 dall'aw. Andrea Terranova, ad avviso del quale "appare
errata l'ipotesi di sospendere l'erogazione delle somme ali'A TO occorrenti per l'esercizio del servizio pubblico di
raccolta dei rsu per eventuale carenza del DURC";
DATO ATTO che con nota prot. n. 1572/Gab. del 6 dicembre 2012 il Sindaco ha disposto che
occorre attenersi al suddetto parere legale e che, in ogni caso, con nota prot. n. 661 del 9 gennaio 2013
(raccomandata a.r.) questo ufficio ha chiesto alle competenti sedi dell'INPS e delI'INAIL di comunicare se la società "Alto Belice Ambiente s.p.a." risulta in regola con i prescritti adempimenti assicurativi e previdenziali;
VISTE le risoluzioni dell'Agenzia delle Entrate n. 247, n. 248, n. 249 e n. 250 del 12 settembre
2007, con le quali sono state fornite dettagliate indicazioni sull'aliquota IVA da applicare ad alcune attività d'interesse ambientale, precisando fra l'altro che la tassazione agevolata al 10 per cento riguarda
anche le attività di smaltimento dei rifiuti urbani e speciali, sia pericolosi che non pericolosi;
VISTA la circolare dell'Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e delle Autonomie Locali prot. n. 2663 del 16 gennaio 2009, con la quale è stato chiarito che non è necessario
l'espletamento della verifica prevista dall'ari. 2 del Decreto Ministeriale n. 40 del 18 gennaio 2008 "nelle
ipotesi di pagamenti e di trasferimenti a vario titolo di somme tra soggetti pubblici o a favore di società a totale
partecipazione pubblica ";
VISTA la legge regionale 8 aprile 2010, n. 9, e ss.mm.ii.;
VISTA l'ordinanza del Commissario delegato per l'emergenza rifiuti della Regione Siciliana n.
110 del 19 settembre 2012, con la quale, sussistendo le ragioni di urgenza di cui all'O.P.C.M. n.
3887/2010, sino all'avvio operativo delle nuove società per la regolamentazione del servizio di gestione
dei rifiuti, ed in ogni caso non oltre i termini della gestione commissariale, è stato imposto ai soggetti a
qualsiasi titolo già deputati alla gestione integrate del ciclo dei rifiuti, o comunque in essa coinvolti, di
continuare ad assicurare l'integrale e regolare prosecuzione del servizio stesso;
VISTO il decreto del Ministro dell'Interno del 19 dicembre 2013, con il quale il termine per la
deliberazione del bilancio di previsione per l'anno 2014 da parte degli enti locali è stato differito al 28
febbraio 2014;
VISTO il decreto del Ministro dell'Interno del 13 febbraio 2014, con il quale il termine suddetto
è stato ulteriormente differito al 30 aprile p.v.;
VISTO il "Testo coordinato delle leggi regionali relative all'ordinamento degli enti locali" pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 20 del 9 maggio 2008 (Suppl. Ord.);
DETERMINA
1. LIQUIDARE in favore della società d'ambito "Alto Belice Ambiente s.p.a. in liquidazione"
(ATO PA2) con sede legale in Monreale nella Via B. D'Acquisto n. 31 - P. IVA 05163260820 - la
somma di € 391.706,69 (inclusa IVA al 10%), ammettendo a pagamento l'allegata fattura n. 17/2014
emessa in data 5 febbraio 2014, quale corrispettivo alla medesima spettante a saldo per il servizio svolto
durante il mese di gennaio del corrente anno.
2. IMPUTARE la superiore spesa sul cap. 00173900 del bilancio 2014 (esercizio provvisorio) a valere
sull'impegno di cui alla determinazione dirigenziale n. 097/APGAT del 14 marzo 2014, richiamata in
premessa, autorizzando l'emissione del mandato per il pagamento dell'importo suindicato mediante
accredito presso "Banca Nuova s.p.a." (Cod. IBAN = IT77 G 05132 04601 810570320475).
IL RESPONSABILE
DEL PROCEDIMENTO AMM.VO
n
\ag. Nicola Giacopellì
IL DI
Ing. Ma
GENTE
'zio Busacca
: —..
Alto Belice Ambiente S.p.a.
In Liquidazione
ATO PA 2
90046 MONREALE
t-SOTOtOLLG GENtRALc
7 FEB. 201*
Sede:
Via Benedetto d'Acquisto, 31
P.IVA 05163260820
Cap.Soc. 100.001,00
N. Prot
Cai ...D..v(.. dass. P i Fase....
Spett./e
Comune di Monreale
P.zza V. Emanuele
Fattura n. 17/2014
del 05/02/2014
Monreale (PA)
P. I VA 00231740820
Descrizione
Importo
.A GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI 4 AL 31/01/2014.
FO CON D.A.n. 1645 DEL 27/09/2013
€ 356.096,99
I
•>
,-^V«G^1'
fA
€
Imponibile
+ I.V.A. 10% (*) €
€
TOTALE FATTURA
Modalità di pagamento:
C/C intestato \\o Straordinario otti. \.8/Rif del 27/09/2013 di cui al D.A. n.1645 del 27/09/2013
BANCA NUOVA SFA
IBAN: IT 77 G 05132 04601 810570320475
(*) Fallura ad esigibiliià differita ex ari. 6 D.P.R. 633/72 es.m. e i.
356.096,99
35.609,70
391.706,69
10-APR-2014 08:55 Da:COMUNE DI MONRERLE
0916407254
P.l'l
COMUNE DI MONREALE
Provincia di Palermo
Prot. n.
UFFICIO 01 GABINETTO
Oggetto: Liquidazione corrispettivi ATO.
All'Area l j ìamtìea/ione (.jeslionc
e Assetto del Territorio
e. a. Ing. Maurizio Busacca
e.a. Rag,. Nicola Qiacopelli
S F, O R
Fax n.091-65.64.233
In attesa che possano essere forniti dalla società d'ambito i chiarimenti richiesti con nota
prol. n. 3777 del 14 febbraio u.s. in merito al Piano finanziario 2014, considerato che sussiste
comunque la necessità di assicurare «Ila società stessa una congrua disponibilità di risorse finanziarie, si proceda alla liquidazione del corrispettivo relativo al mese dì gennaio del corrente
anno, ammettendo a pagamento la fattura n. 17/2014 del 05/02/2014,
ACO
'o Di Matteo
COMUNE DI MONREALE
SERVIZIO GESTIONE FINANZIARIA
CERTIFICATO DI IMPEGNO
Titolo
Capitolo
Funzione
Intervento
Categoria
Capitolo
Cod.Vlec
I
00173900
Gestione servizio Igiene urbana - prestazione servizi
Numero Impegno
20140000333
I ipo
APGAT
9875 I
Servizio
Data
10.04.2014
Numero
145
Codice
Atto
Data
10.04.2014
Registro
116
Descrizione vincolo
Data Seduta
10.04.2014
Data Esce.
ALTO BELICE AMBIENTE SFA -In Liquidazione
Per :
APGAT 145 del 10/4/2014 - Liquidazione fattura 17/2014 Alto Belice Ambiente spa. Servizio Igiene Urbana. Gennaio 2014
Importi) Attuale
Importo Iniziale
Euro 391.706,69
Euro 391.706,69
Previsione Attuale
5.500.000,00
Impegnato sul CAP
1.375.000,00
Diiìemi/a
4.125.000,00
SI ATTESTA LA REGOLARITÀ' CONTABILE E LA COPERTURA FINANZIARIA DELL'IMPEGNO DI SPESA
SECONDO I/IMPUTAZIONE E LA DISPONIBILITÀ' SOPRA RIPORTATA .
Vale esclusivamente quale attestazione di copertura finanziaria, con esclusione di ogni possibile valuta/ione sulla regolarità
teciucu e legittima dell'atto e per il periodo di durata del bilancio di previsioni-.
Per le annualità successive, il presente certificato vale solo quale presa nota ai (ini della formazione dei bilanci fuiuri, ex art. 183
comma 7" TUEL.
1.1' 10.04.2014
^*^,
Il Contabile
Cinzia Modica
/ XB rfgejue
/
Dotti ore Sunseri
(/
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
5 287 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content