close

Enter

Log in using OpenID

7 - Edicola

embedDownload
GUIDA PROGRAMMI TV
da sabato 24 maggio
a venerdì 30 maggio 2014
Il Festival ‘invade’ il centro di Cremona
Tra letteratura e note
DATA ZERO A CREMA
PIANTE E GIARDINI
AMICI ANIMALI
Giovedì parte il tour
dei Tiromancino
dal San Domenico
La piacevolezza
estetica del verde
Lucky Bamboo
Corretto rapporto
tra cane e padrone
Tutti i consigli utili
pag. 64
pag. 50
pag. 52
1
In questo
numero
OROSCOPO di Redazione Più
3 Le opportunità dell’Ariete. Cancro, lamentele e pretese
PRIMO PIANO di Nicola Arrigoni
4 Le Corde dell’Anima. Intrecci di Parole e
musica
IL GRANDE FIUME di Fulvio Stumpo
12 Al via la stagione sul Po. Buon bagno a
tutti
14 Dalla Preistoria. Meraviglie e Delta
ECONOMIA di Andrea Gandolfi
16 Lusso, i consumi in salita
17 Cresce il franchising. Fiera a Piacenza
18 Lavoro, per gli under 29 ‘garanzia’ di
un’occasione
19 Innovatori, boom
In copertina
Le Corde dell’Anima
nell’edizione 2013
www.piuonline.it
e-mail: [email protected]
Supplemento al quotidiano
La Provincia
ESTERI di Massimo Schettino
20 Politkovskaia, killer condannati
23 Pakistan, finte vaccinazioni. Veri operatori in pericolo
ARTE di Mariagrazia Teschi
24 L’immagine del vespro
25 Cinquanta artisti. Dipingono la musica
25 Bellezza divina. Antiche icone russe
25 Pinoccio, la fiaba diventa ceramica. A
Casalmaggiore
Quotidiano di Cremona e Crema
MUSICA di Fabio Guerreschi
26 La tradizione delle mad songs
27 Canticum Novum. Tre appuntamenti
Direttore responsabile:
Vittoriano Zanolli
A cura di:
Daniele Duchi
Hanno collaborato:
Nicola Arrigoni, Fabrizio Barbieri, Barbara
Caffi, Cinzia Franciò, Andrea Gandolfi,
Ivan Ghigi, Fabio Guerreschi, Meo Mola,
Francesco Pavesi, Luca Puerari, Elisabetta
Quinzani, Federico Rosa, Massimo
Schettino, Andrea Setti, Fulvio Stumpo,
Mariagrazia Teschi
ANNO XIII - NUMERO 21
Chiuso in redazione il 23/5/14
Reg. Tribunale n. 382/2002 del 13/4/02
DISCHI di Daniele Duchi
28 Il mito di Michael Jackson in otto nuovi
brani inediti
29 Mafalda Arnauth, il fado tra sensibilità e
poesia
A TAVOLA di Tullio Vincenzi
30 Bresaola Festival a Sondrio
31 Maestri birrai e tradizione nei dintorni di
Merano
32 Il ristorante. Trattoria Biasini
34 La ricetta. Carpaccio di polpo
SALUTE di Luca Puerari
43 Smemorati... di natura
44 Fertilità senza segreti
45 Record di trapianti in Italia. 9.000 in lista
d’attesa
45 Per sesso ‘felice’ no ai cibi piccanti e
bicicletta per lui
BELLEZZA di Cinzia Franciò
46 Cellulite, il vero e il falso
47 Wellness olistico, corso all’università
Cattolica
MODA E STILE
L’abbigliamento
’sposa’ il vegan
pag. 48
2
PAG. 35
INSERTO
TELEVISIONE
Tutti i programmi
dal 24 al 30
maggio 2014
MODA E STILE di Daniele Duchi
48 Quando l’abito è vegano
PIANTE E GIARDINI di Elisabetta Quinzani
50 Affascinante Lucky Bamboo
AMICI ANIMALI di Federico Rosa
52 Interazione cane e padrone
TURISMO di Cinzia Franciò
54 A Genova s’impara e si gioca
LIBRI di Barbara Caffi
56 Sulle tracce di Ilaria Alpi
TECNOLOGIA di Ivan Ghigi
58 Ecco come funziona Uber
59 Samsung, Nx mini camera compatta
60 Ea Sports Ufc va alla grande. Il motore
Ignite fa il suo lavoro
CINEMA/DVD di Nicola Arrigoni
62 Le meraviglie, fiaba rustica
SPETTACOLI di Daniele Duchi
64 Il ritorno dei Tiromancino
STORIE DI SPORT di Fabrizio Barbieri
66 «Sci di fondo? No, solo sci»
AUTO & MOTORI di Francesco Pavesi
68 Golf Sportsvan, addio Plus
69 Potente e leggera
DART di Fabrizio Barbieri
70 Oggi via alle finali a squadre
BORSINO di Redazione Più
72 Antonella, forza della natura. Donato,
discount e clima rovente
TECNOLOGIA
Nx mini, macchina
fotografica compatta
pag. 59
OROSCOPO
Le opportunità dell’Ariete
Cancro, lamentele e pretese
ARIETE
TORO
Dal 21/3 al 20/4
Amore: momenti intensi e felici
grazie a un concorso di circostanze che fino a poco tempo fa
sarebbero state davvero impensabili. Si creeranno opportunità,
incontri casuali che forse non saranno tali.
Lavoro: avrete una sensibilità
particolare che vi porterà ad intuire sia i problemi che le occasioni, prima che si presentino.
Salute: la linea sarà un po’ appesantita.
9
8
6
7
6
8
7
7
7
7
7
Amore: dovrete imparare a
esprimervi con maggiore chiarezza. Solo così il rapporto si consoliderà.
Lavoro: per i più abili non si
esclude la possibilità di portare a
termine favorevolmente una
trattativa difficile con impareggiabile bravura.
Salute: cercate di rimettervi in
riga, rispolverando le vostre salutari abitudini e dando un taglio
agli eccessi.
8
5
9
7
5
7
Amore: all'orizzonte
incontri
davvero speciali, che potrebbero
cambiare il vostro modo di pensare alla vita di coppia.
Lavoro: desidererete essere autonomi, sopporterete male direttive ed imposizioni anche se verranno da persone che stimate. Se
vi sarà data ampia libertà decisionale agirete per il meglio.
Salute: dedicatevi alla cura dell’immagine.
8
7
8
PESCI
Dal 21/1 al 19/2
Dal 20/2 al 20/3
Amore: nonostante la vita caotica riuscirete a ritagliarvi degli
attimi di autentica felicità accanto alla persona amata.
Lavoro: questa settimana tutto
andrà conquistato con grinta e
tenacia, anche se apparentemente le occasioni vi verranno
offerte su un piatto d'argento.
Salute: tenete a bada il vostro
spirito trasgressivo, soprattutto a
tavola.
7
7
Dal 23/10 al 21/11
ACQUARIO
8
7
SCORPIONE
Amore: la vostra relazione andrà
proprio come vorrete e questo vi
elettrizzerà per tutta la settimana. Organizzate qualcosa di speciale per la persona amata, lo
merita.
Lavoro: avrete troppe cose per
la testa con conseguenti problemi gestionali perché non riuscirete ad organizzarvi come vorreste.
Salute: una cura naturale darà
ottimi risultati.
Dal 22/12 al 20/1
7
5
Dal 23/9 al 22/10
CAPRICORNO
Dal 22/11 al 21/12
Amore: dovrete imparare a essere più cauti in amore. La fretta
vi potrebbe spingere verso scelte
sbagliate.
Lavoro: attenti a chi cercherà di
intralciarvi solo per stupidità, invadenza e smania di protagonismo. Siate sempre riservati e non
fate parola con nessuno dei vostri progetti.
Salute: eventuali lievi disturbi
saranno risolti in breve tempo
conrimedi naturali.
7
5
Dal 21/6 al 22/7
BILANCIA
Amore: fatevi desiderare da
qualcuno che forse non ha ancora le idee chiare. Soltanto così riuscirà a capire che cosa vuole veramente.
Lavoro: un imprevisto potrà volgersi a vostro favore ma dovrete
essere tempisti. Non dovrete
prendere troppi impegni. In vista
un affare vantaggioso.
Salute: forma fisica buona, non
altrettanto il vostro umore.
SAGITTARIO
6
Amore: dovrete evitare di stancare la persona amata con lamentele e pretese che serviranno solo a creare tensioni.
Lavoro: inizierà un periodo di riflessione, bilanci, ripensamenti.
Non dovrete esitare a liberarvi di
ciò che non vi serve per andare
incontro a nuove sfide.
Salute: moderazione nel cibo e
ritmi regolari saranno le chiavi
del vostro benessere.
Dal 23/8 al 22/9
Amore: il bisogno di evadere diventerà sempre più forte. Cercate di divertirvi senza scatenare le
gelosie della persona amata.
Lavoro: serviranno idee chiare,
nervi saldi e tanta pazienza. Apritevi a nuovi discorsi e ad eventuali nuove professioni.
Salute: le energie non vi mancheranno, ma dovreste controllare la tendenza a infrangere le
regole.
6
Amore: non dovrete lasciare
nulla al caso bensì calamitare
ogni suo pensiero, farvi desiderare, sognare adorare. Unico neo: a
tratti potrete diventare un po'
troppo possessivi.
Lavoro: saranno possibili malintesi, equivoci, errori di valutazione. Attenti alla fretta: distrazioni e
gaffe saranno dietro l'angolo.
Salute: momenti di nervosismo.
Rilassatevi.
VERGINE
Dal 23/7 al 22/8
7
CANCRO
Dal 21/5 al 20/6
Amore: giocare la carta della gelosia potrebbe aiutarvi a dare
una svolta a un rapporto che attualmente non vi rende felici.
Lavoro: tutto diventerà sfumato, poco comprensibile e difficile
da fronteggiare. Ricordate che le
parole volano ma gli scritti restano. Attenti a ciò che porrete per
iscritto, sms, mail...
Salute: è arrivato il momento di
fare un po’ di jogging.
LEONE
7
GEMELLI
Dal 21/4 al 20/5
7
Amore: se vi sentirete attratti da
una persona conosciuta in un
ambiente diverso dal solito, siate
decisi e partite alla conquista.
Lavoro: si riapriranno trattative
da non sottovalutare. Vi basterà
credere di più in voi stessi per risolvere vecchi problemi.
Salute: dimostrerete una grande resistenza fisica, tuttavia sarà
meglio non abusare delle vostre
forze.
8
7
8
3
PRIMO PIANO
Intrecci di parole e musica
In tre giorni 45 incontri con 90 protagonisti fra scrittori e musicisti
La kermesse alla quinta
edizione è organizzata
e sostenuta da PubliAEventi
e dal giornale «La Provincia»
Da venerdì 30 maggio
a domenica 1° giugno
LE CORDE
DELL’ANIMA
di Nicola Arrigoni
O
rnella Vanoni, la Banda
Osiris, Ivano Fossati nei
panni di romanziere,
Paola Turci, Franco Battiato, Roddy Doyle oppure Silvia Avallone che dialogherà con Malika Ayane: questi alcuni dei nomi della quinta
edizione de Le Corde dell’Anima. Il festival, giunto alla quinta edizione e organizzato da PubliAEventi, presieduta da
Antonio Piva, e dal quotidiano «La
Provincia», proporrà 45 incontri, con
oltre 90 protagonisti con concerti, reading, anteprime, spettacoli e laboratori per tre intense giornate all’insegna
dell’intreccio di musica e parole: programma elaborato dal comitato scientifico composto da Anna Folli, Nicoletta Polla-Mattiot, Mercedes Meloni,
Vittorio Cosma ed Enrico Reggiani.
Nelle pagine che seguono si propone
una sintesi dei vari appuntamenti che
metteranno a confronto scrittori e musicisti, che si ripromettono di offrire
un lungo, intenso, emozionante viaggio nei mille intrecci fra le arti. Come
ha sottolineato — nell’ambito della
presentazione ufficiale a Milano —
Vittorio Cosma, il festival nella sua
4
struttura e nelle proposte dell’edizione 2014 ha consolidato e conferma un
suo giusto equilibrio fra pop e ricerca,
fra mainstream e la voglia di aprire scenari inediti e curiosi.
Scrittori di richiamo internazionali,
musicisti che rappresentano le più diverse estetiche melodiche e compositive, incontri e confronti, musicisti che si
cimentano nella narrativa, scrittori
che escono alla scoperta e coronano il
sogno di musicista. Il programma delle
tre intense giornate equilibra con intelligenza nomi di grande richiamo
popolare con presenze più di nicchia,
ma che avranno la possibilità di incontrare il grande pubblico. La forza de Le
Corde dell’Anima — che in periodi di
crisi ha mantenuto al gratuità degli appuntamenti — è quella di permettere
a chi vuole di non perdersi un solo appuntamento, un modo per vivere realmente la condizione del festival che è
sospensione del tempo quotidiano per
lasciare spazio alla passione, in questo
caso, per l’incontro fra musica e parole. Ecco allora che lo stesso pubblico attratto da Ornella Vanoni potrà ritrovarsi a confrontarsi con la sacralità del
suono raccontata da Igor Ezendam. E
dopotutto un festival che si rispetti ha
questa finalità: invitare alla scoperta di
territori inesplorati, magari affrontati
nella fluente e trascinante atmosfera
che contagia chi partecipa a manifestazioni come Le Corde dell’Anima: non
perdersi un solo appuntamento, in nome di una sana e appagante bulimia
culturale. Partecipare per credere.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
PRIMO PIANO
Venerdì 30 maggio
Lorenzo Beccati
Lou Dalfin
Piazza Duomo
ore 18
Andrea Delogu
Paola Turci
Piazza Duomo
ore 19.30
Le Corde dell’Anima
PROGRAMMA
Ore 17.30, Piazza Duomo
Inaugurazione
Ore 18.00, Piazza Duomo
Lorenzo Beccati - Lou Dalfin
Ore 19.30, Piazza Duomo
Andrea Delogu - Paola Turci
Ore 21.00, Piazza Duomo
Ildefonso Falcones - Duende Flamenco
Ore 22.30, Piazza Duomo
Salvatore Niffoi - Teresa de Sio
Nato a Genova nel quartiere di Cornigliano, Lorenzo Beccati è un autore
televisivo e scrittore, collaboratore
stretto di Antonio Ricci è celebre per i
suoi doppiaggi e per ricoprire la funzione di voce del Gabibbo nel programma televisivo Striscia la notizia, è
anche la voce dei doppiaggi di Paperissima con il celebre «dobbiamo stare vicini vicini». A Cremona presenta il suo
nuovo libro ‘Pietra è il mio nome - Storia di una rabdomante’ accompagnato
dal gruppo folk Lou Dalfin che rivisita
la musica tradizionale occitana.
Ildefonso Falcones
Duende Flamenco
Piazza Duomo
ore 21
Ildefonso Falcones de Sierra vive a
Barcellona con la moglie e i quattro
figli. Il suo romanzo d’esordio, ‘La cattedrale del mare’, non è stato solo un
successo sensazionale in tutto il mondo, ma nel 2007 è stato anche il romanzo d’esordio di maggiore successo in Italia, dove si è aggiudicato il
Premio Boccaccio Sezione Internazionale. Falcones presenta il suo ultimo
libro ‘La regina scalza’, in dialogo musicale con i Duende Flamenco.
Ore 23.30, Cortile Federico II
Cambia mestiere
Paola Maugeri - Erica Mou
A seguire:
PAROLE NOTE - DJ set poetico
di Radio Capital
E' nata e cresciuta a San Patrignano e
solo oggi è riuscita a parlare della sua
storia. Ne ha tratto ispirazione per il
suo primo romanzo, ‘La Collina’, che
Andrea Delogu ha scritto con lo sceneggiatore Andrea Cedrola. Ripercorre le vite dei suoi genitori, due ex
tossicodipendenti che vivevano in
comunità, ma anche di tutti i 'salvati e
i sommersi' nella battaglia contro l'eroina. Ad accompagnarla la brava
cantautrice romana Paola Turci.
Paola Maugeri
Erica Mou
Cortile Federico II
ore 23.30
Salvatore Niffoi
Teresa De Sio
Piazza Duomo
ore 22.30
Ogni libro di Salvatore Niffoi, appartenente all’animosa pattuglia di scrittori sardi, è come un rito magico. Non
fa eccezione «La quinta stagione è
l’inferno», storia di Bantine Bagolaris,
un bandito cresciuto nel cuore nero
della Barbagia che, dopo avere abbandonato la sua terra, vi torna per
morire. Con lui la straordinaria cantante partenopea Teresa De Sio.
Qual è la differenza tra vivere a impatto zero e vivere normalmente, cioè
sprecando moltissimo e fregandosene dell’ambiente? Ce lo insegna la
giornalista e conduttrice tv Paola
Maugeri nel
suo libro ‘La
mia vita a impatto zero’, prezioso per consigli utili e leggerezza. Perché si
può vivere senza sprechi e rispettando se stessi e il pianeta, gli altri e persino gli animali, divertendosi
anche moltissimo. Al suo fianco Erica
Mou (nome d’arte di Erica Musci), una
delle più interessanti cantautrici italiane che alterna grazia innocente a
sensuale ironia.
5
PRIMO PIANO
Sabato 31 maggio
Annarita Briganti
Maria Antonietta
Museo del Violino
ore 10.30
Annarita Briganti, giornalista culturale
(scrive di libri per Repubblica e il Mucchio), tra le ideatrici e curatrici del “Soggiorno letterario”, un ciclo di presentazioni segrete che si tengono periodicamente a Milano, presenta a Cremona il
suo romanzo d’esordio ‘Non chiedermi
come sei nata’. Ad accompagnarla la cantautrice pesarese Maria Antonietta, nome d’arte di Letizia Cesarini, al considerata una delle rivelazioni assolute del panorama musicale indipendente italiano.
Banda Osiris
Giovanni Pacchiano
Giulio Casale
Donatella
di Pietrantonio
Monica Cattarossi
Palazzo Affaitati
ore 12
Ci sono tanti modi di raccontare il dolore, ma il dolore arcaico? Quello che
dall'utero della Terra si propaga di
schianto in superficie, sospingendo
nell'interiorità la nostra esperienza
del mondo esteriore? Ci prova con
immenso coraggio Donatella Di Pietrantonio in ‘Bella mia’ , cronaca interiore di una donna naufraga su un'isola che fu la sua città: L'Aquila. Ad accompagnarla la pianista classica trevigiana Monica Cattarossi.
Alain Claude Sulzer
Monica Cattarossi
Auditorium MdV
ore 15
Museo del Violino
ore 12.30
La Banda Osiris, considerata la massima espressione in Italia della comicità nel teatro musicale, è composta
da Sandro Berti (mandolino, chitarra, violino, trombone), Gianluigi Carlone (voce, sax, flauto), Roberto Carlone (trombone, basso, tastiere) e
Giancarlo Macrì (percussioni, batteria, bassotuba). La versatile band presenta al Museo del Violino il divertente libro ‘Le dolenti note («Il mestiere
del musicista: se lo conosci lo eviti)’.
6
Una sera di settembre a Berlino. Il clou
della serata sarà il concerto del famoso
pianista Marek Olsberg alla Filamornica. Il romanzo ‘Il concerto’ dello scrittore tedesco Alain Claude Sulzer si
muove tra la manciata di ore che precedono l’inizio, cariche di fremente attesa, e quella delle ore, vibranti di una
ben diversa atmosfera, che seguono la
fine — o la ‘non-fine’ — del concerto.
Cortile Federico II
ore 15.30
A volte il grande amore cammina sotto il nostro sguardo disattento per anni, prima che lo riconosciamo. Altre,
invece, basta un solo istante: una parola, uno sguardo, e la vita cambia il
suo corso per sempre. È molto bravo a
raccontare la tensione erotica Giovanni Pacchiano, che per tanti anni
sui maggiori giornali italiani ha recensito con spirito e curiosità onnivore libri a 360 gradi, nel suo ‘Era un’altra
stagione, amore mio’. Al suo fianco ci
sarà lo scrittore, musicista e attore
Giulio Casale.
Andrea Cisi
Giuseppe Battiston
Museo del Violino
ore 16
Lo scrittore cremonese Andrea Cisi —
autore dei romanzi ‘Così come viene’
(2000), ‘AYE - Are You Experienced?’
(2003) e ‘Cronache dalla Ditta’ (2008)
— presenta in anteprima a Le Corde
dell’Anima il suo nuovo libro ‘Io e te
nel ’99’ con letture affidate al grande
Giuseppe Battiston, vincitore di due
David di Donatello come miglior attore non protagonista. Ad animare la
conversazione con Cisi un altro protagonista della nostra città, il conduttore
radiofonico Andrea Marchesi del duo
Andrea e Michele di Radio deejay.
PRIMO PIANO
Le Corde dell’Anima
Gaia Servadio
Paola Girardi
Raffaele Trevisani
Cortile Federico II
ore 17
Giornalista, narratrice, saggista e pittrice,
Gaia Servadio vive dal 1956 in Gran Bretagna tra Londra e la Scozia. Ha esordito
su Il Mondo e lavorato per La Stampa, per
la Bbc radio e televisione, Corriere della
Sera, The Observer, The Times, The Sunday Times e The Daily Telegraph. A Cremona presenta l’autobiografia ‘Raccogliamo le vele’, libro egocentrico, spregiudicato, beffardo, impetuoso, hippy, pettegolo, esilarante, snob, vitalissimo, compiaciuto e colto riflette bene l'autrice, nel
senso che gli attributi qui elencati calzano alla sua persona. . Sarà accompagnata
dal duo piano e flauto composto da Paola GirardieRaffaele Trevisani.
Roddy Doyle
Street Clerks
Piazza Duomo
ore 18
Abbiamo passato i 50 anni,
qualcuno ha fatto dei figli, continuiamo ad avere
più o meno le
stesse idee, uno
di noi ha scoperto di avere quello che si chiama eufemisticamente un brutto male. Cosa
ci rimane, ora che vediamo la vita da
questo mutato punto di vista rispetto
al periodo magico della gioventù? È
questa la premessa, e il quesito di fondo, di ‘La musica è cambiata’, il nuovo
romanzo di Roddy Doyle, pluripremiato autore di ‘Paddy Clarke Ha Ha
Ha’ e di tanti altri best-seller internazional. Alle Corde sarà accompagnato
dagli Street Clerks, gruppo vocale-acustico di Firenze.
Stefano Tura
Ezio Bosso Trio
Auditorium MdV
ore 17.30
Stefano Tura, giornalista e scrittore
bolognese, dal 2006 è inviato televisivo Rai a Londra. Ha iniziato la carriera come cronista di nera ed è stato
poi inviato di guerra in ex-Jugoslavia,
Afghanistan, Iraq e Sudan. A Cremona, accompagnato dall’Ezio Bosso
Trio, presenta ‘Tu sei il prossimo’, romanzo thriller caratterizzato da una
diabolica e agghiacciante successione di colpi di scena.
Ore 10.30, Museo del Violino
Annarita Briganti - Maria Antonietta
Ore 11.00, Palazzo Affaitati
Andrea Molesini - Alessandro Ceravolo Luisa Zin - Lucia Zazzaro - Enrico Graziani
Ore 11.30, Museo del violino
Concorso lingua madre Dragana Nikolic - Betina
Lilìan Prenz - Sumaia Shek Yussuf Abdirashid
Ore 12.00, Palazzo Affaitati
Donatella di Pietrantonio - Monica Cattarossi
Ore 12.30, Museo del Violino
Banda Osiris
Ore 15.00, Auditorium del Museo del Violino
Alain Claude Sulzer - Monica Cattarossi
Ore 15.30, Cortile Federico II
Giovanni Pacchiano - Giulio Casale
Ore 16.00, Museo del Violino
Andrea Cisi - Giuseppe Battiston
Ore 17.00, Cortile Federico II
Gaia Servadio - Paola Girardi - Raffaele Trevisani
Ore 17.30, Auditorium del Museo del Violino
Stefano Tura - Ezio Bosso - Giacomo Agazzini
- Claudia Ravetto
Ore 18.00, Piazza Duomo
Roddy Doyle - Street Clerks
Ore 19.00, Cortile Federico II
Mauro Corona - Lorenza Baldo - Andrea Nocerino
Ore 19.30, Giardini di Piazza Roma
Corde Off: Stefano Amato - Sacri Cuori
Ore 20.00, Piazza Duomo
Mario Fortunato - Musica Nuda
Ore 21.30, Piazza Duomo
Ivano Fossati - Fausto Mesolella - Wena
Ore 22.00, Giardini di Piazza Roma
Corde Off: Marco Campogiani - Lugaresi
Ore 22.30, Piazza Duomo
Silvia Avallone - Malika Ayane Isabella Aldovini
Ore 23.30, Cortile Federico II
Cambia mestiere: l’inglese si impara cantando
John Peter Sloan - Boosta
Mauro Corona
Lorenza Balbo
Andrea Nocerino
Cortile Federico II
ore 19
Scrittore, scultore e scalatore, Mauro
Corona presenta il suo ultimo romanzo ‘La voce degli uomini freddi’, monito al rispetto della natura che si ricollega alla tragedia del Vajont. Il libro
spiega, attraverso una storia romanzata, quale siano gli esiti della speculazione selvaggia sul territorio. Corona riesce a tracciare, con tocchi leggere e precisi, come la natura si vendichi degli affronti, riappropriandosi
di ciò che le appartiene.
Mario Fortunato
Musica Nuda
Piazza Duomo
ore 20
Scrittore e gior nalista, Mario Fortunato presenta il
suo ultimo libro
‘Le voci di Berlino’,
una suggestiva
carrellata, in cui si
alternano i ricordi personali dell’autore e
la storia di questa straordinaria capitale.
Le voci che lo scrittore fa riemergere e
porta alla luce sono quelle «di dentro»,
che vengono dal cuore della città e narrano le avventure di chi proprio a Berlino ha
impresso una svolta alla propria esistenza. Lo accompagna il duo Petra Magoni
e Ferruccio Spinetti (Musica Nuda).
7
PRIMO PIANO
Sabato 31 maggio
Silvia Avallone
Malika Ayane
Isabella Aldovini
Piazza Duomo
ore 22.30
Ivano Fossati
Fausto Mesolella
Wena
Piazza Duomo
ore 21.30
Distaccato e sveglio, divertente e un
po' cinico, sempre su di giri, Vittorio
Vicenti — o Vic Vincent, come lo chiamano in America — è uno che si butta, nella vita e
con le donne.
‘Tretrecinque’ è
la sua storia, cosí
come ce la racconta lui: gli anni scintillanti e
quelli piú scriteriati e difficili. L'esistenza avventurosa, e ordinaria, di un
italiano che resta tale anche quando
viene scagliato lontano nel mondo.
E’ un romanzo
pieno di musica
quello scritto da
Ivano Fossati e
presentato alle
Corde in dialogo
musicale con il
chitarrista e compositore Fausto Mesolella (Piccola Orchestra Avion Travel) e dalla cantante Wena, voce
black e radici casertane.
8
‘Marina Bellezza’, ultimo romanzo della scrittrice e poetessa Silvia Avallone, è in primo luogo uno sguardo inedito sui territori in cui la scrittrice è nata e vissuta.
Il romanzo
ha la crisi
sullo sfondo, questa
crisi a noi
così vicina,
che ci accompagna
nei discorsi e nelle azioni di tutti i
giorni, ma non parla della crisi. Piuttosto racconta l'amore e il coraggio di
personaggi che trovano delle risposte possibili,
delle vie di
uscita. Con il
precedente
libro ‘Acciaio’,
tradotto in 22
lingue e diventato un
film, Avallone
ha vinto numerosi premi, tra i quali il
Campiello Opera Prima. A Cremona si
presenta per un dialogo sonoro in
compagnia della cantautrice milanese Malika Ayane e dell’attrice cremonese Isabella Aldovini, recente protagonista del film tv di ‘Un matrimonio’ (Raiuno).
Stefano Amato
Sacri Cuori
Giardini p.zza Roma
ore 19.30
Provate a immaginare per un attimo che la Sicilia
non appartenga
all’Italia ma sia
uno degli Stati
Uniti d’America.
Per la precisione il 49°. Come sarebbe
oggi la situazione internazionale in un
caso del genere? E il rapporto dell’Italia con la Sicilia e, quindi, con gli USA?
È lo scenario del romanzo ‘Il 49esimo
Stato’ scritto da Stefano Amato e
presentato con la band Sacri Cuori.
Marco Campogiani
Lugaresi
Giardini p.zza Roma
ore 22
‘Smalltown boy’ di Marco Campogiani,
finalista al XXVI premio Calvino, s’inquadra sì nel filone dell’amore giovanilistico,
soprattutto in quello della ricerca dell’identità sessuale, adesso tanto in voga.
John Peter Sloan
Cortile Federico II
ore 23.30
John Peter Sloan è
nato a Birmingham, in
Inghilterra, nel 1969. E'
un'artista eclettico, attore brillante, autore,
cantante rock e stand-up comedian.
Attualmente si dedica all’insegnamento dell’inglese ai bambini.
PRIMO PIANO
Maurizio Blatto
Andrea Pomini
Domenica 1 giugno
Le Corde dell’Anima
Museo del Violino
ore 10.30
Di giorno lavora in un negozio di dischi
a Torino, di notte scrive di musica. Maurizio Blatto ha pubblicato un libro dal
titolo ‘L’ultimo disco dei mohicani’. Ne
parla con il bassista Andrea Pomini.
Haim Baharier
GnuQuartet
Auditorium MdV
ore 11.30
Cristina Caboni
Amelie Les Crayons
Palazzo Affaitati
ore 11
‘Il sentiero dei profumi’ di Cristina
Caboni è l’omaggio a quanto di più
affascinante si cela dietro un odore,
che sia quello di un ricordo lontano,
un amore perduto, una speranza.
Haim Baharier,
studioso e maestro del pensiero
di Israel, psicanalista e matematico,
ermeneuta che
riempie i teatri e le
aule universitarie con le sue lezioni di Torà, presenta la sua ultima opera ‘La valigia
quasi vuota’. Ad accompagnarlo il GnuQuartet (Raffaele Rebaudengo, viola;
Francesca Rapetti, flauto; Roberto Izzo,
violino; Stefano Cabrera, violoncello).
Igor Ezendam
Museo del Violino
ore 12.30
Francesca Del Rosso
presenta Andy
Cortile Federico II
ore 12
‘Wondy’ è il libro di Francesca del
Rosso, giornalista e scrittrice, che racconta la sua vita familiare complicata
da un tumore e dalle chemioterapie.
Con lei dialoga Andy, musicista e fondatore dei Bluvertigo.
Cantautore, poli-strumentista e
artista olandese,
Erzedam è un
specialista e performer riconosciuto di canto armonico, in grado
di produrre una scala incredibile di 11 armonici chiari nella sua voce: sopra la nota
fondamentale appare una seconda melodia come un flauto: il canto degli angeli.
La sua miscela di improvvisazioni e composizioni originali ispirate a vari tradizioni musicali fa sognare il suo pubblico, alla
scoperta dei suoni e i loro effetti benefici.
Ore 10.30, Museo del Violino
Maurizio Blatto - Andrea Pomini
Ore 11.00, Palazzo Affaitati
Cristina Caboni - Amelie-Les-Crayons
Ore 11.30, Auditorium del Museo del Violino
Haim Baharier - Gnu Quartet
Ore 12.00, Cortile Federico II
Francesca del Rosso presenta - Andy
Ore 12.30, Museo del Violino
Igor Ezendam
Ore 12.30, Palazzo Affaitati
Nicola Gardini - Lucrezia Drei - Massimo
Fiocchi Malaspina
Ore 15.00, Palazzo Affaitati
Liesl Jobson - Paola Girardi
Ore 15.30, Museo del violino
Il Cile
Ore 16.00, Cortile Federico II
Elisabetta Rasy - Lucrezia Drei Massimo Fiocchi Malaspina
Ore 16.30, Palazzo Affaitati
Pedro Zarraluki - Anastasja Petryshak Filippo Gorini
Ore 17.00, Museo del violino
Marco Montemarano - Miraldo Vidal Trio
Ore 17.30, Cortile Federico II
Jacob Melander - Bud Spencer Explosion
Ore 18.00, Museo del violino
Afonso Cruz p- The Soaked Lamb
Ore 18.30, Piazza Duomo
Giuseppe Catozzella - Bombino
Ore 19.00, Giardini di Piazza Roma
Corde Off: Alessio Torino - Betti Barsantin
Ore 19.30, Piazza Duomo
Pino Roveredo - Ornella Vanoni
Ore 21.00, Giardini di Piazza Roma
Corde Off: Silvia Noli - Cobalto
Ore 21.00, Piazza Duomo
Arne Dahl - Enrico Rava - Andrea Pozza
Ore 22.00, Piazza Duomo
Yuri Camisasca - Franco Battiato
Ore 23.00, Cortile Federico II
Anteprima nazionale
ATTRAVERSANDO IL BARDO
Nicola Gardini
Lucrezia Drei
Palazzo Affaitati
ore 12.30
«Volevo scrivere un
romanzo divertente,
veloce, un’opera buffa, ma anche un po’
tragica... E proseguisse la mia indagine sulla cattiveria e l’ipocrisia in una chiave inedita». Così
presenta Nicola Gardini il suo ‘Fauci’.
9
PRIMO PIANO
Domenica 1 giugno
Liesl Jobson
Paola Girardi
Palazzo Affaitati
ore 15
Regina della flash fiction; così viene definita Liesl Jobson, scrittrice che nasce
musicista e poeta e quando si converte
alla prosa lo fa con lo stesso senso del ritmo, dell’essenzialità, dell’equilibrio tra le
parti. Presenta il suo libro ‘Cento strappi’.
Il Cile
Museo del Violino
ore 15.30
Nome d’arte di
Lorenzo Cilembrini, Il Cile è un cantautore aretino
che sa cogliere alla perfezione i disagi dei suoi coetanei fatti di rabbia,
amore, sballo e riflessione. Presenta il
suo romanzo ‘Ho smesso tutto’.
Elisabetta Rasy
Lucrezia Drei
Fiocchi Malaspina
Cortile Federico II
ore 16
Nata a Roma, dove vive e lavora,
Elisabetta Rasy
ha pubblicato
numerosi
romanzi, racconti e
saggi di argomento letterario, molti dei quali dedicati alla scrittura femminile. Ha vinto
numerosi premi letterari, fra cui il premio Selezione Campiello nel 1997 con
‘Posillipo’. A Cremona presenta l’ultimo libro ‘Non esistono cose lontane’
nel quale orchestra, tra pathos e ironia, epoche e voci diverse intorno agli
intrecci eterni del desiderio, dell'amore e del suo spegnersi, della dedizione
ardente che, sola, può mantenerlo vivo contro ogni evidenza. Al suo fianco
il soprano Lucrezia Drei e il pianista
Massimo Fiocchi Malaspina.
M. Montemarano
Miraldo Vidal Trio
Museo del Violino
ore 17
Marco Montemarano è nato a
Milano, cresciuto a Roma e vive
da oltre 20 anni a
Monaco. È scrittore, giornalista,
traduttore e musicista. Presenta il suo
libro ‘La ricchezza’.
Jakob Melander
Spencer Explosion
Cortile Federico II
ore 17.30
Un altro scrittore di thriller scandinavo si sta presentando sulla scena internazionale. Jakob Melander, artista a tutto tondo, ha deciso di cimentarsi nella scrittura producendo un interessantissimo giallo dal titolo ‘Nei
suoi occhi’.
Pedro Zarraluki, Anastasiya Petryshak, Filippo Gorini
Palazzo Affaitati, ore 16.30
Scrittore catalano osannato e premiato
di ‘Un’estate a Cabrera’ e ‘Il piacere e la
noia’, Pedro Zarraluki (Barcellona, 1954)
presenta ‘La storia del silenzio’, opera
anomala e affascinante che scava nei
meandri delle passioni, nella dolcezza
dei sentimenti e racconta l’essenza vera
delle persone, senza schemi, senza for10
malismi, con un taglio sobrio che arriva dritto al punto. Al
festival Le Corde
dell’Anima sarà accompagnato dalla
violinista Anastasiya Petryshak e dal
pianista Filippo Gorini.
PRIMO PIANO
Afonso Cruz
The Soaked Lamb
Museo del Violino
ore 18
Nato nel 1971 a Figueira da Foz, in
Portogallo, Afonso
Cruz è scrittore, illustratore, cineasta
e musicista. Nel
2012 ha vinto il Premio dell'Unione Europea per la letteratura con il libro ‘A Boneca de Kokoschka’.
Nello stesso anno esce l’irriverente ‘Gesù beveva birra’, romanzo — del quale
parlerà a Le
Corde dell’Anima — che
lo ha portato
all'attenzione
della critica e del pubblico del suo paese, eletto dai lettori del giornale Público
e Time Out libro dell'anno. Con lui la
band portoghese The Soaked Lamb.
G. Catozzella
Bombino
Piazza Duomo
ore 18.30
Giuseppe Catozzella
presenta il suo ultimo
romanzo ‘Non dirmi
che hai paura’, storia di
una ragazzina di Mogadiscio che sogna di
vincere le Olimpiadi.
Pino Roveredo
Ornella Vanoni
Piazza Duomo
ore 19.30
Nel suo nuovo
romanzo ‘Attenti alle rose’,
Pino Roveredo
si ricollega alle
fonti della sua
ispirazione:
quell’anima popolare del mondo da cui discende uno stile e una lingua incantati, che vengono da lontano, da una originaria poeticità da cantastorie, che si riverbera nel suo scrivere con tonalità ora liriche, ora epiche,
ora ironiche o quasi beffarde. Roveredo sarà affiancato dalla straordinaria
cantante milanese Ornella Vanoni.
Juri Camisasca
Franco Battiato
Piazza Duomo
ore 22
Alessio Torino
BettiBarsantini
Giardini p.zza Roma
ore 19
Classe '75, professore universitario nella sua città, Alessio Torino è al terzo
romanzo con ‘Urbino, Nebraska’, presentato a Cremona con l’accompagnamento dalla band BettiBarsantini.
Arne Dahl, Enrico Rava, Andrea Pozza
Piazza Duomo, ore 21
Da diversi anni uno degli
autori svedesi più apprezzati in Italia, Arne
Dahl presenta a Le Corde
dell’Anima il suo ultimo romanzo ‘Brama’, accompagnato da due
tra i più importanti jazzisti italiani, il grande trombettista Enrico
Rava e il pianista-compositore Andrea Pozza.
Roberto ‘Juri’ Camisasca può essere
considerato una figura di culto tra gli
appassionati della musica progressiva, nonostante una produzione discografica limitata. Il suo La finestra dentro, stampato nel 1974 dalla Bla Bla, è
uno degli album migliori di quell'etichetta, fortemente influenzato dalla
collaborazione con Franco Battiato.
A Cremona, Camisasca si esibirà presentando un concerto intitolato “L’armonia Nascosta”. A seguire (alle 23 nel
Cortile Federico II), lo stesso Battiato
presenzierà alla proiezione di ‘Attraversando il Bardo’, il suo documentario sul significato della morte nelle diverse culture occidentali e orientali.
Una degna chiusura per il grande festival musical-letterario cremonese.
11
PRIMO PIANO
IL GRANDE FIUME
Non pochi si tuffano
nelle acque del
Grande Fiume
sia a monte che a valle
di Fulvio Stumpo
Al via la stagione sul Po
Buon bagno a tutti
Appassionati e amanti
della tintarella sul Po
A lato: il tuffo nella lanca
di Motta Baluffi
12
I
nizia la stagione sul Po e inizia
anche quella...balneare. Non
sono pochi infatti gli appassionati che fanno il bagno nel
Grande Fiume, soprattutto a monte
della città. Non mancano però anche gli estimatori delle acque del
Po di valle, molto lontano dalla città, soprattutto nel tratto dopo l’Antenna del Porto, dove si formano
spiaggioni con l’acqua limpida.
Del resto la balneazione nel Po non
è una stravaganza di pochi appassionati: lo scorso anno era stato lo stesso direttore dell’Arpa Giampaolo
Beati ad annunciare che le acque
del fiume erano così migliorate da
poter fare il bagno.
Negli ultimi 15 anni le presenze inquinanti, sia biologiche che chimiche, sono diminuite in modo esponenziale, di alcune si è persa la traccia, come le salmonelle ad esempio:
in 15 anni sono state rilevate 11 presenze su 180 specifici campionamenti, e neppure in forma di colonie. Spariti, o quanto meno diminuiti in modo esponenziale i coliformi fecali, sotto ogni media possibile i pesticidi, che oggi sono arrivati sotto il limite di tracciabilità,
così come altre sostanze chimiche
che fino a qualche anno fa avevano
presenze che oscillavano a 10-20
volte in più di quelle segnalate attualmente, ai minimi storici anche i
metalli e altre sostanze indesiderate. Risultati che sono possibili grazie a una rete di controllo e di monitoraggio che opera su tutto il sistema idrico padano-veneto, i pre-
PRIMO PIANO
lievi vengono fatti su tutto il Bacino
del Po, e così anche gli affluenti immettono acque pulite. Le cose cambiano, ma di poco, quando ci sono
le piene, la corrente invade le golene che non sono pulitissime e
dunque trascina a valle sostanze indesiderate. Ma anche in questo caso
l’innalzamento dei valori, sempre
secondo i dati dell’Arpa, sono di
non grande rilievo, e in pochi giorni vengono smaltite e il Po ritorna
pulito. Se si arriva in barca sudati
dopo una lunga vogata dunque ci si
può tuffare? «Sì, magari l’acqua è
fredda e bisogna stare attenti alle
congestioni, ma si può fare il bagno» spiegava Beati. E in effetti, anche quest’anno i cartelli ‘Divieto di
balneazione’ non ci sono, per fortuna.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Un tramonto sul fiume a San Nazzaro
e una foto d’epoca di bagni nel Po
13
PRIMO PIANO
Dalla Preistoria
Meraviglie e Delta
Visita al Po e ai panorami
I
l delta è un luogo magico. La sua è una storia ricca, che
affonda le radici nella preistoria. Le glaciazioni hanno
riempito di detriti la pianura, il golfo di Venezia si
estendeva maggiormente verso quella che ora è terraferma e lambiva i Colli Euganei, tutto il territorio di pianura
era paludoso. Nell’età del ferro e del bronzo, oltre 5.000 anni fa il Po si biforcava all’altezza di Guastalla (Reggio Emilia)
e dirigeva verso le paludi con un ramo settentrionale che
sfociava nei pressi di Atria (Adria). Nel periodo arcaico
(VIII sec. a.C.) con la rotta e l’alluvione di Sermide il ramo
settentrionale perde d’importanza e si rafforza il ramo che
scorre sotto Ferrara. In epoca etrusca (VI sec. a.C.) Spina è
una importante e attivissima città con traffici commerciali
con la Grecia e il nord Europa, il fiume Po si ramificava nell’Olana-Volano e nelle diramazioni di Gaurus (Goro) e Mesola, e il Padoa, dal quale deriva il nome.
In epoca romana il delta si sviluppa verso il mare sotto Comacchio, il ramo nord di Adria perde di portata d'acqua,
Adria si trova dapprima in un golfo paludoso e successivamente in terraferma, l'antico alveo del Po è occupato dal Canal Bianco (derivato dall’Adige) e permette alla città alleate
a Roma di prosperare quale importante porto fluviale a ridosso del mare. Con i longobardi arrivano grandi sconvolgimenti non solo politici. Devastanti alluvioni che sconvolgono il territorio, spostando i rami principali più a nord di
Spina con maggior apporto d’acqua verso le Valli di Comacchio e l’asse dell’attuale cuneo del delta ed è la premessa per
la rapida formazione del vasto apparato deltizio come lo conosciamo ora.
Con gli insediamenti benedettini (anno 1000) : i monaci bonificano vaste aree attorno all’importante abbazia di Pom-
14
PRIMO PIANO
posa e il Po di Volano. Nel 1152 la rotta
di Ficarolo e un devastante alluvione
rafforzano il ramo settentrionale, il Po
di Maestra, e riduce il flusso d’acque
verso il Po di Volano e di Ferrara, un intervento di deviazione, non ben riuscito da parte degli Estensi, del fiume Reno porta acqua alla città di Ferrara.
Nel XVI secolo si rafforza in portata
d’acqua il Po di Tramontana che apporta acqua e sedimenti direttamente
nella laguna di Chioggia, con grave
preoccupazione del Magistrato alle Acque della Serenissima che teme linterramento lagunare. Nel 1600 la Serenissima si muove con un vasto e generalizzato piano di razionalizzazione dei fiumi e delle lagune, viene scavato il ‘Taglio di Porto Viro’ nel riuscito intento
di spostare il flusso d’acqua principale
fuori dalla laguna verso l’attuale asse
principale del Po di Maestra e di Venezia, successivamente vengono spostati
l’Adige e Brenta fuori della laguna di
Chioggia e nella laguna nord viene spostato il Piave verso Lignano ed il Sile viene portato sul precedente alveo del Piave.
L’interramento, parzialmente naturale, della Sacca di Goro del XIX secolo e
le grandiose opere di bonifica in tutto
quello che ora è il territorio del comune di Porto Tolle, con creazione di vastissimi fondi agrari con scavi di canali
ed innalzamento di poderosi argini per
proteggere un territorio che si trova ad
1-2 metri sotto il livello del mare. Del
1951 e 1966 sono le ultime memorabili
alluvioni in Polesine.
15
ECONOMIA
Lusso, i consumi in salita
Quest’anno la domanda mondiale aumenterà del 6%
Accessori e Usa si affermano
come motore mondiale
di crescita, in Europa
fa da traino il turismo
OSSERVATORIO
ALTAGAMMA
di Andrea Gandolfi
I
l lusso cresce, anche se con
numeri lontani da quelli fatti
registrare nel periodo compreso tra il 2009 ed il 2012
quando, in piena crisi economica, il settore presentava aumenti
dei consumi a doppia cifra. Durante l’anno in corso, la crescita a
livello mondiale dovrebbe essere
del 6% circa a tassi costanti, in
linea con l’anno scorso.
E' quanto emerge dalle previsioni
aggiornate dell’Osservatorio di
Altagamma (la fondazione che
dal 1992 riunisce l’alta industria
culturale e creativa italiana), secondo cui accessori e Stati Uniti
sono i motori della crescita.
Il trend di crescita è più stabile sia
per l’assenza nel breve periodo di
boom come quello cinese degli
anni scorsi, sia per la maggiore
capacità dei mercati maturi di
reagire alla crisi. Nel dettaglio,
l’Ebitda medio delle imprese del
comparto potrà crescere di 7 punti percentuali rispetto all’anno
scorso.
Gli accessori si confermano i pro-
16
dotti che piacciono di più (+6%),
seguiti dall’abbigliamento (+5%).
Per quanto riguarda i mercati
geografici, gli Stati Uniti si affermano come motore di crescita e
l’Europa è sostenuta soprattutto
dagli acquisti turistici. I consumi
cinesi sono sempre più importanti, mentre il balzo di quelli giapponesi (+9%) deve comunque tenere conto di un effetto di cambio negativo. Il Sud Est asiatico —
Indonesia in testa — è in forte
aumento, bene Hong Kong e Macau.
Quanto ai canali di vendita, il retail traina sempre più la crescita
del lusso, anche grazie alla gestione diretta da parte dei marchi. Il
'multibrand’, molto diffuso in Italia, Francia e Spagna, è invece in
perdita, diminuendo il supporto
degli acquisti da parte dei turisti.
Il comparto del lusso nel nostro
Paese, ha dichiarato il presidente
di Altagamma Andrea Illy (nella
foto), sta lavorando per «sfruttare
l’opportunità straordinaria di trasformazione della società», legata
soprattutto
all’alfabetizzazione
diffusa e allo sviluppo dell’Africa.
«Possiamo affermare a buon diritto di essere l’Italia che funziona, con il doppio dell’esportazione e quindici volte il numero di
addetti rispetto alla media propria delle stesse industrie non di
alta gamma», ha concluso Illy.
(ansa)
ECONOMIA
Sposaitalia, abiti
come architetture
Rassegna a Milano
Cresce il franchising
La Fiera a Piacenza
A
pre i battenti oggi
‘Franchising Nord’, la
fiera del franchising in
programma a Piacenza
Expo fino a domani (http://www.fieradelfranchising.it/).
Sono attese da tutta Italia migliaia
di persone interessate alla realtà
dell’affiliazione (potenziali franchisee), per incontrare le aziende
che propongono l’apertura di
punti vendita in affiliazione (franchisor).
In Lombardia il franchising è da
tempo una realtà ben consolidata,
con i suoi 8.400 punti vendita in
franchising e la presenza di 235
aziende franchisor (in Italia le
aziende franchisor sono in totale
900).
La fiera ‘Franchising Nord’, organizzata da QUiCKFairs® e dal portale BeTheBoss.it, è giunta alla sua
quarta edizione che fin dalla viglilia si annunciava da record, con
una forte crescita di franchisor
espositori. E’ dunque forte di uno
sviluppo che le consente oggi di
vantare il maggior numero di società in franchising, diventando
quindi la manifestazione fieristica
di riferimento del settore in Italia.
Franchising Nord è anche l’unica
fiera italiana del comparto ad aver
ricevuto la qualifica di fiera ‘internazionale’ da parte dell’Associazione Esposizioni e Fiere Italiane (Aefi).
Proprio in occasione dell’edizione
2014 di ‘Franchising Nord’, l’Osservatorio legato alla manifestazione ha svolto un sondaggio on line
tra le aziende franchisor e tra il popolo dei potenziali franchisee (la
cui ‘ampiezza’ è stimata in almeno
mezzo milione di persone, di cui
100 mila lettori registrati del portale BeTheBoss.it), individuando
quei comparti merceologici del
franchising che hanno fatto registrare maggiori aperture di punti
di vendita nel 2013 e maggiore interesse da parte dei franchisee.
Dal sondaggio emerge che i franchisor hanno aperto punti vendita
nel 2013 soprattutto in comparti
merceologici come l’alimentare, i
centri estetici, l’abbigliamento, la
cosmetica, e le calzature.
I franchisee candidati hanno cercato l’affiliazione principalmente
nell’alimentare, ma anche nei servizi della persona, nella telefonia e
pure in settori nuovi come il comparto dei veicoli elettrici o l’editoria on line.
In crescita l’offerta di settori come
il servizio alla persona, il benessere, la cosmetica ed i centri estetici,
mentre segnano il passo comparti
come le agenzie immobiliari o la
bigiotteria. In generale si consolida la tendenza di consumo che vede una forte attenzione al food, a
tutto ciò che può migliorare la qualità della vita, ad internet, alla telefonia e all’innovazione tecnologica.
La ricerca completa del sondaggio
sui settori merceologici del franchising verrà presentata proprio
oggi, nel corso del convegno d’apertura di Franchising Nord.
Il nuovo trend del vestito da sposa è
un abito che richiama i colori italiani,
sontuoso ed elegante come architetture di tante belle città d’arte. Ieri
ha aperto a Fieramilanocity ‘Sì Sposaitalia Collezioni’, appuntamento di
riferimento internazionale del bridal
fashion. L’edizione 2014 del Salone è
animata da 170 marchi, eccellenze
del settore e innovative proposte di
stile. Protagonisti numerosi buyer
nazionali e internazionali, anche da
Corea, Libano, Singapore, Olanda,
Ungheria, Turchia, Russia, Germania,
Belgio, Norvegia, Grecia, Emirati Arabi, Giappone, Regno Unito e Uzbekistan. L’offerta di ‘Sì Sposaitalia Collezioni’ si conferma su prodotti di fascia media e medio-alta destinati a
compratori, portati alla manifestazione in collaborazione con ITA (Italian Trade Agency), che quest’anno è
riuscita a conquistare l'interesse di
buyer di molti paesi emergenti. La
rassegna spazia dagli abiti da sposa
a quelli da cerimonia, dagli accessori
al sempre più interessante mondo
del men's wear. Tra gli espositori, sarà possibile scoprire la grande tradizione italiana (nomi come Carlo Pignatelli, Lorenzo Riva, Alessandra Rinaudo) con la presenza, tra le altre,
di dieci aziende siciliane, che grazie
al contributo della Regione Sicilia,
utilizzeranno la piattaforma di Sposaitalia per allargare i loro confini
commerciali verso l’estero. Ma non
mancheranno in manifestazione anche le grandi firme straniere (provenienti da Hong Kong a Israele, dalla
Svezia alla Turchia), che offriranno
proposte innovative inserendo nel
‘classico’ tonalità e tagli che rimandano alle icone del rock, alle fantasie
steam-punk, fino all’eleganza dell’abito Anni '20 e '30 rievocato dai film
hollywoodiani. Previste durante i 4
giorni (la rassegna si conclude domani) anche sfilate e altri eventi.
(ansa)
© RIPRODUZIONE RISERVATA
17
ECONOMIA
La ‘Garanzia Giovani’
offre un’occasione di
lavoro entro 30 giorni
Lavoro, per gli under 29
‘garanzia’ di un’occasione
I
n Lombardia abbiamo quasi un
milione e mezzo di giovani in età
compresa tra i 15 e i 29 anni; di
questi circa 260.000 sono Neet,
ossia non studiano né lavorano, e il
flusso di studenti in uscita dai percorsi formativi è di 70.000 persone anno.
A loro ‘Garanzia Giovani’ offre
un’opportunità di inserimento lavorativo e per questo abbiamo istituito
un apposito sito internet tramite il
quale possono aderire al progetto,
che, per il 2014, è finanziato con 89
milioni di euro da impiegare entro il
31 dicembre 2014».
Lo ha detto l’assessore ad istruzione,
formazione e lavoro di Regione Lombardia, Valentina Aprea, intervenendo nei giorni scorsi al convegno ‘La
Garanzia Giovani: un’occasione peri
giovani, un’opportunità per i servizi
per l’impiego’, che si è svolto a Palazzo Pirelli.
Aprea ha sottolineato come ‘Garanzia Giovani’ in Regione Lombardia
sia stata impostata in base ai positivi risultati ottenuti con le modalità operative della Dote Unica Lavoro: l’erogazione dei fondi a istituti scolastici, uni-
18
versità ed enti accreditati viene corrisposta solo a inserimento lavorativo
avvenuto.
«La nostra impostazione — ha spiegato — funziona facendo perno su tre
pilastri: il primo è rappresentato dagli
enti accreditati al lavoro che prenderanno in carico i giovani che hanno
aderito al programma, con un massimo di 30 giorni per offrire l’esperienza di lavoro; il secondo pilastro è rappresentato dalle università e dalle
agenzie scolastiche e formative attraverso i loro uffici di placement, che si
faranno carico dei giovani del flusso
(coloro i quali ogni anno conseguono il diploma o la laurea); il terzo e ultimo pilastro è rappresentato dalle
imprese, che potranno caricare sul
portale le loro disponibilità di posti di
lavoro e assumere direttamente attraverso gli elenchi dei giovani registrati
sul portale di Regione Lombardia».
«E’ il circuito virtuoso degli operatori
che deve costruire occasioni per l’inserimento lavorativo; chiediamo responsabilità sociale. Dobbiamo fare
sistema, mettendo in concorrenza
operatori pubblici e privati».
Italia-Cina, l’Expo
grande occasione
L’Expo può essere una grande opportunità nei rapporti economici tra l’Italia
e la Cina. L’ha detto il presidente della
Fondazione Italia Cina, Cesare Romiti.
«All’expo i cinesi vengono e fanno tre
padiglioni in seguito all’expo di Shangai. Quindi credo che se saremo bravi,
sarà una straordinaria occasione».
Consumi alimentari
schiacciati dalla crisi
La contrazione del 6,8% dei consumi
alimentari è «un vero e proprio grido
d’allarme», secondo Federconsumatori. Il crollo delle vendite dei prodotti
alimentari «è un segnale inequivocabile della situazione di estrema difficoltà in cui si trovano le famiglie»,
scrive l’associazione dei consumatori.
ECONOMIA
La sede della Camera di Commercio
di Cremona, in piazza Stradivari; l’ente
partecipa alle iniziative di Unioncamere
Innovatori, boom
Candidati ai progetti Unioncamere
Q
uasi 2.400 candidature in
sole tre settimane al progetto ‘Unioncamere-Google Made in Italy: Eccellenze in digitale’ e 719 candidature
presentate per il Premio Giovani innovatori d’impresa. Sono i numeri di
due delle iniziative promosse da
Unioncamere nelle scorse settimane
a sostegno dell’occupazione e dell’imprenditoria giovanile. L’iniziativa
con Google mette a disposizione 104
borse di studio per giovani neolaureati e laureandi, che per 6 mesi opereranno all’interno di 52 Camere di
Commercio, aiutando le imprese dei
territori a sfruttare le opportunità offerte dal web per far conoscere, nel
mercato interno e a livello internazionale, le eccellenze del Made in Italy.
L’iniziativa è stata lanciata il 28 aprile
e si chiuderà mercoledì prossimo (il
bando è disponibile su www.unimercatorum.it/eccellenze-in-digitale).
Il Premio Giovani Innovatori d’Impresa si concluderà invece con una cerimonia di premiazione il 4 giugno a
Roma, in concomitanza con il lancio
della 12ª edizione della Giornata dell'Economia delle Camere di commercio. Il concorso è rivolto alle imprese
gestite o guidate da giovani imprenditori con meno di 40 anni che si siano
particolarmente distinte per la capacità di introdurre nuove idee in azienda.
Le tre imprese vincitrici beneficeranno di un cofinanziamento di 38mila
euro che dovrà essere destinato all’assunzione o alla prestazione di personale dedicato all’implementazione
dell’innovazione premiata. La raccolta delle candidature — avvenuta unicamente attraverso il portale www.innovatoridimpresa.it — è partita il 28
marzo e si è conclusa il 6 maggio scorso. Fino a ieri è però rimasta aperta a
tutti la possibilità di segnalare con un
voto i migliori progetti, voti che concorreranno alla formulazione della
graduatoria finale del concorso.
«L’agricoltura invecchia»
Maiorano (Anga): ‘Bisogna correre ai ripari’
«I giovani in agricoltura sono troppo pochi,
nonostante cresca l’appeal del settore: gli
iscritti alle facoltà di agraria continuano a
crescere, così come quelli delle scuole superiori d’indirizzo agrario e dei corsi amatoriali
per assaggiatori. E’un segnale importante di
cambio di rotta mentale e culturale». Lo ha
detto il presidente dei giovani di Confagricoltura, Raffaele Maiorano (nella foto con la
vicepresidente per il Nord Francesca Picasso). L’incidenza degli imprenditori agricoli
‘under 35’sul totale degli imprenditori iscritti al registro delle imprese è passata dal
7,57%del2010al 6,94%del2013.Nellostesso intervallo temporale, le imprese agricole
sono diminuite dell’ 8.66%, mentre quelle
condotte da giovani sotto i 35 anni hanno registrato una flessione del 16,28%. Anche se
parte di questo fenomeno è dovuta al superamento dell’età da parte dei conduttori, le
imprese agricole condotte da ‘under 35’rappresentano solo il 6,94% del totale.
«Sono due facce della stessa medaglia, che
vanno armonizzate. Attenzione a non creare
un paradosso economico. Alla bella notizia
dell’agricoltura che continua a guadagnare
terreno sul piano professionale e di performance economica, occorre affiancare misure concrete e semplici, capaci di incoraggiare effettivamente chi vuole fare impresa in
agricoltura e chi ha cominciato a farlo».
Il centro studi di Confagricoltura conferma
che, anche fra le aziende agricole che producono per il mercato, ci sono difficoltà di ricambio generazionale. Il 37,2% delle aziende è condotto da una persona di 65 anni o
più; il 72,4% da un over 50. E’ necessario valorizzare le energie innovative e competitive
dei giovani. Le sfide da vincere sono ricambio generazionale, lotta alla disoccupazione, riduzione del deficit agroalimentare nazionale ecrescita dell’esportazionedelle nostre eccellenze. «Il successo è possibile a patto che vengano sciolti e semplificati tanti nodi. A partire dall’accesso alla terra ed al credito. La formula per crescere e uscire dalla crisi
ha tre semplici ingredienti base: semplificazione, dedizione ed un pizzico di ottimismo».
19
ESTERI
Politkovskaia, killer condannati
Sono quattro ceceni e un ex dirigente della polizia di Mosca
Annullata l’assoluzione. In un altro procedimento 11 anni ad un ex agente
che ha partecipato all’organizzazione dell’omicidio della giornalista scomoda
di Massimo Schettino
D
opo tre processi è arrivato il primo verdetto sull’omicidio di Anna Politkovskaia. I cinque imputati sono stati dichiarati colpevoli di
aver ucciso la giornalista russa che
aveva sfidato Putin il 7 ottobre 2006 a
Mosca. Quattro di loro sono stati
condannati per aver organizzato
l’agguato, il quinto è stato ritenuto
l’esecutore materiale dell’omicidio.
Il verdetto è stato emesso da una giuria popolare in un tribunale della capitale. Adesso il giudice dovrà emettere la sentenza, con l’entità delle pene.
Le cinque persone alla sbarra erano i
fratelli ceceni Rustam, Ibragim e
20
Dzhabrail Makhmudov, il loro zio
Lom-Ali Gaitukayev e l’ex dirigente
della polizia moscovita Serghiei
Khadzhikurbanov, che avevano respinto ogni addebito. Nel primo processo Ibragim e Dzhabrail Makhmudov erano stati assolti per insufficienza di prove insieme a Khadzhikurbanov, mentre Rustam era ancora latitante e Gaitukayev era stato sentito in
qualità di teste. Poi la Corte suprema
aveva annullato la sentenza per gravi
vizi procedurali e pochi mesi dopo,
accogliendo un ricorso della famiglia
Politkovskaia, aveva sospeso il processo bis appena iniziato, inviando
gli atti alla procura per unificarli con
l’inchiesta sul mandante, ancora sconosciuto, e sul presunto killer, Rustam Makhmudov, che nel frattempo
era stato catturato in Cecenia.
In un processo stralcio, l’ex poliziot-
to Dmitri Pavliucenkov, pur collaborando con la giustizia, era stato condannato a 11 anni di carcere duro
per aver pedinato la vittima, partecipato all’organizzazione del delitto e
fornito l’arma al killer. In cambio di
150 mila dollari.
Nei suoi articoli per Novaja Gazeta,
quotidiano russo di ispirazione liberale, la Politkovskaia aveva attaccato
apertamente l’esercito ed il governo
di Mosca per violazione dei diritti civili e dello Stato di diritto sia in Russia
che in Cecenia. Il 9 ottobre 2006, due
giorni dopo l’omicidio, l’editore della Novaya Gazeta Dmitry Muratov
aveva affermato che la giornalista stava per pubblicare un lungo articolo
sulle torture commesse dalle forze di
sicurezza cecene legate al primo ministro Ramsan Kadyrov, che godeva
dell’appoggio di Putin. Anna Polit-
ESTERI
Russia e Cina alleate
contro gli Usa
Dopo le accuse
di spionaggio via web
Nella pagina a fianco:
Dzhabrail Makhmudov,
Ibragim Makhmudov,
Pavel Ryaguzov, Sergei
Khadzhikurbanov nella gabbia
degli imputati
Sopra: un uomo lascia un fiore
davanti ad una foto della
giornalista Anna Politkovskaia
A lato: Vladimir Putin
kovskaia, uccisa a Mosca nell’ottobre
del 2006 in un agguato nell’ascensore di casa, era nota per le sue posizioni critiche nei confronti del Cremlino. Politkovskaia, 48 anni quando fu
uccisa, nella sua lunga attività di paladina dei diritti umani nella piccola
repubblica caucasica, si era fatta molti nemici. Lavorava al quotidiano Novaia Gazeta, una delle voci più critiche nei confronti del potere, ed era
un volto ben noto del panorama informativo russo: i colleghi l’avevano
insignita nel 2000 dell’equivalente
russo del premio Pulitzer americano,
il Penna d’oro. Il pubblico oltre confine l’aveva conosciuta per un suo libro di forte impatto emotivo sulla
guerra in Cecenia, «Viaggio all’inferno, diario ceceno», dove, con documentata precisione, aveva ricostruito
i tanti abusi commessi dalle forze rus-
se e dai loro alleati locali ai danni della popolazione civile. Nemici se ne
era fatti anche nell’altro campo,
quello della guerriglia separatista,
per la puntuale denuncia del terrorismo e delle sofferenze di un popolo
preso in ostaggio dalle ambizioni sia
di Mosca che dei secessionisti.
La sua morte, da molti considerata
un omicidio commesso da un sicario
a contratto, ha prodotto una grande
mobilitazione in Russia e nel mondo,
affinché le circostanze dell’omicidio
venissero al più presto chiarite. Adesso, dopo quasi otto anni, un primo velo si è squarciato.
Intanto nei giorni scorsi nell’Ucraina divisa fra indipendentisti e filo-russi si è concluso dopo poche ore
il sequestro di Pavel Kanighin, un
giornalista di Novaia Gazeta, dove lavorava Anna Politkovskaia.
Dopo Pechino tocca a Mosca. L’azione
dell’amministrazione Obama contro
gli hacker responsabili dei sempre più
frequenti cyber-attacchi ai danni degli Usa non si ferma. E, secondo il Wall
Street Journal, è in arrivo la formulazione di capi di accusa di rilevanza penale contro un gruppo di ‘pirati’ russi
ritenuti «vicini» al Cremlino e rei di
aver violato e spiato i sistemi informatici di istituzioni ed aziende americane. Mentre ancora in corso sono indagini su presunte attività analoghe da
Iran e Siria.
La Casa Bianca, tramite il Dipartimento alla Giustizia, è dunque più che mai
intenzionata ad andare avanti, e a seguire la stessa strada intrapresa contro cinque ufficiali cinesi, già incriminati in una vicenda penale che ha scatenato la veemente reazione di Pechino. Reazione che preoccupa non poco
le aziende americane, e anche europee, che fanno affari con la Cina e che
ora temono rappresaglie. E alla quale
potrebbe seguire quella di Mosca, con
tensioni attorno alla questione ‘spionaggio del web’ che nelle prossime
settimane — non bastasse il clima da
guerra fredda innescato dalla crisi
ucraina — rischiano di salire alle stelle.
I toni, del resto, sono già infuocati. Il
governo cinese è furioso. Pechino, che
parla di «ipocrisia» e «doppi standard»
da parte americana. E in campo è sceso anche il ministro della Difesa,
Chang Wanquan, ribadendo come la
Cina respinga ogni accusa di illecito e
puntando invece il dito sui programmi di spionaggio di massa degli Stati
Uniti, come dimostrato dal Datagate.
Ma intanto, in occasione dell’incontro
a Shanghai tra Xi Jinping e Vladimir
Putin, Cina e Russia hanno già messo
nero su bianco la loro posizione comune contro gli Usa, accusati di aver
dato alla National Security Agency
(Nsa) un potere di spionaggio quasi illimitato. Un asse, quello tra Xi e Putin,
di cui Obama dovrà tener conto.
21
LA FOTO
della settimana
Una casa nel villaggio di Donja
Tresnjica, in Serbia, distrutta
e semicoperta dai detriti
di una frana causata dalle alluvioni
che hanno colpito i Balcani
(EPA/STR)
22
ESTERI
Pakistan, finte vaccinazioni
Veri operatori in pericolo
Operazione della Cia nel 2011
per individuare Bin Laden
Polemiche. L’Agenzia: mai più
Un operatore sanitario somministra il vaccino antipolio ad una bimba in Pakistan
e, sopra, il sito ad Abbottabad dove sorgeva
il rifugio di Bin Laden, ora demolito
P
er dare la caccia a Osama bin
Laden, la Cia mise in scena
nel villaggio pachistano di
Abbottabad una finta campagna di vaccinazione, ma da ora in
avanti questo non succederà più: quella copertura ha messo in pericolo i veri
operatori sanitari, spingendo i rettori
di 12 scuole di sanità pubblica americane a protestare, a scrivere una lettera
direttamente al presidente Obama. E
ora la Casa Bianca ha annunciato che
l’Agenzia non utilizzerà più sistemi del
genere per la raccolta di elementi di intelligence. Nel 2011 la Cia usò una finta campagna di vaccinazione contro
l’epatite come copertura per la caccia
al leader di al al Qaida, condotta attraverso un medico pachistano, Shakil
Afridi, poi condannato in Pakistan a 23
anni di prigione per tradimento. Lo
scopo, che non fu raggiunto, era quello di raccogliere campioni di Dna di
eventuali parenti di bin Laden presenti nella villetta-bunker di Abbottabad.
Ma dopo quell’operazione, scrive il
Washington Post, organizzazioni umanitarie internazionali furono costrette
a ritirare alcuni dei loro dipendenti dal
Pakistan, e alcuni operatori sanitari furono anche uccisi come ritorsione
contro una campagna di vaccinazione
antipolio. Allo stesso tempo, mentre
attacchi del genere sono sporadicamente continuati, nel 2013 sono stati
registrati in Pakistan 83 casi di polio,
più che in Afghanistan e Nigeria, dove
pure la polio è endemica.
Nel gennaio 2013, i rettori hanno scritto ad Obama che «il mascheramento di
una raccolta di intelligence in servizio
sanitario pubblico umanitario ha portato a gravi conseguenze collaterali che
riguardano la comunità di salute pubblica», e nei giorni scorsi Lisa Monaco,
assistente del presidente per l’antiterrorismo, ha risposto loro che la Cia non
userà più sistemi del genere. In base alle direttive del direttore della Cia John
Brennan dell’agosto 2013, ha reso noto la portavoce della Casa Bianca Caitlin Hayden, «l’Agenzia non farà uso di
programmi operativi di vaccinazioni»
e «non cercherà di ottenere o sfruttare
Dna o altro materiale genetico ottenuto attraverso tali programmi».
Flash dal Mondo
Newyorkese fa causa al mondo
‘Abusi su centinaia di alunni’
E chiede tutto il denaro sulla terra Messico, sacerdote sotto accusa
Stati Uniti, bimbo eroe
Muore per difendere la sorella
Fa causa al mondo, per tutti i danni subiti durante la sua esistenza. E alle sue recriminazioni non sfugge nessuno: dalla catena di
panetterie che a suo dire fa cornetti orribili,
agli ospedali; dagli aeroporti che hanno sovraccaricato il prezzo del suo caffè a una coppia colpevole di avergli scattato una foto
senza permesso. Anton Purisima, 62 anni,
newyorkese, passerà alla storia per aver presentato una citazione record al tribunale di
Manhattan in cui chiede danni per una cifra a
32 zeri, più di tutto il denaro sulla terra.
Un bambino di 8 anni è stato ucciso a Richmond, Virginia, mentre tentava di difendere la sorella di 12 anni da un intruso che
voleva violentarla. Martin Cobb e la sorella
stavano giocando nel cortile dietro casa. I
genitori si erano allontanati per un po’. A un
certo punto è apparso dal nulla un ragazzo
che l’ha minacciata con un lungo coltello.
Marty si è scagliato urlando contro l’aggressore, che lo ha respinto con violenza e ha tirato contro di lui una grossa pietra. Colpito
alla testa, il piccolo è morto sul colpo.
Un sacerdote cattolico messicano è accusato di aver abusato di oltre un centinaio di
bambini in diverse scuole private nello Stato
di S. Luis Potosì e il capo della procura locale,
Miguel Covarrubias, ha chiesto all’arcivescovo, Carlos Cabrero, la consegna alla giustizia
degli archivi con le denunce presentate contro il religioso. Secondo Alberto Athiè, ex sacerdote, Cordova ha abusato di «decine e
decine» di minorenni, che narcotizzava prima di violentare, ma è stato coperto dalla gerarchia ecclesiastica locale per 30 anni.
23
ARTE
L’ immagine del vespro
Personale di Agostino Arrivabene alla Galleria Bonelli di Milano
Vesperbild: visionarietà
tratte dalla mitologia e
dalla letteratura nella serie
di dipinti che elaborano
temi quali trasfigurazione,
crepuscolo e rinascita
Da
sinistra
‘Linfetto’,
olio
su legno
e ‘Monatto
e muti
campanelli’,
olio su legno
di Mariagrazia Teschi
C
on il termine Vesperbilder ovvero ‘immagini
del vespro’, si identificano quelle sculture nate
in Germania nel XIV secolo che raffiguravano la Madonna con in grembo
il corpo di Gesù morto. Erano punto
di unione tra due stadi estremi, fra la
morte e la resurrezione, erano le immagini dell’attesa, icone di meditazione crepuscolare, anello che univa
la notte al giorno e viceversa. Trasfigurazione, crepuscolo, rinascita sono i temi, di matrice classica ma riletti
in chiave contemporanea, che caratterizzano i lavori più recenti di Agostino Arrivabene. Fino al 26 luglio l’artista nato a Rivolta d’Adda li espone
nella mostra personale ‘ Vesperbild’
allestita alla galleria Giovanni Bonelli
di Milano (via Porro Lambertenghi,
6): una sequenza di immagini e narrazioni tratte dal mondo mitologico e
letterario che raffigurano le diverse
fasi di un processo che, dal travaglio
interiore e fisico, giunge al desiderio
della guarigione attraverso il sogno o
l'intervento divino con la trasmutazione in corpi nuovi.
Le Vesperbilder contemporanee di
Agostino Arrivabene riflettono so24
‘Crisma’, grafite e tempera su cartone
prattutto su questo concetto di passaggio, di soglia, di confine tra luce e
ombra. «Nei dipinti sorge imponente
un’attenzione compassionevole verso ciò che è mortale, fragile, malato
come nell’opera intitolata ‘Monatto
dai muti campanelli’, che si ispira al
personaggio ovidiano di Ciparisso, ritrae un appestato che si trasforma in
creatura vegetale. Come nel suo omologo mitico, il monatto piange un
pianto senza requie, ma muto. Penseranno a piangerne il dolore le due
prefiche mutanti, secondo elemento
del trittico».
Il polittico dedicato alla vicenda di
Orfeo ed Euridice si concentra invece
sul canto rituale attraverso il quale
Orfeo tenta di recuperare l’amata dal
regno dei morti. La mano frammentata della fanciulla e il suo piccolo volto in estasi, diventano simbolo di supplica eterna.
Altre opere in mostra hanno una
chiara origine nelle iconografie floreali di Bruegel, dove l’artista dà vita a
creature arcimboldesche. Chiude la
mostra un progetto eclettico in cui
Arrivabene unisce pittura, scultura e
oreficeria. Partendo dall’icona dei
Dioscuri, l’artista fonde la loro identità in un nuovo mostro siamese le cui
due teste sono cinte da strane corone
ossee tratte dal mondo iconografico
di Ernst Haeckel. Così fino a realizzare una micro scultura in materiali
preziosi che diverranno gemelli da
polso, realizzati dall’abilità del gioielliere Mirco Baroso chiamato da Arrivabene a dialogare con la sua opera.
ARTE
Cinquanta artisti
Bellezza divina
Dipingono la musica
Antiche icone russe
Nell’ambito delle iniziative del mese di
maggio, all’Ex Teatro Comunale di Quinzano d’Oglio si è aperta la rassegna ‘La
Musica prende forma’ che vede esposte
le opere di ben cinquanta artisti dedicate al mondo delle note. Accanto a pittori
e scultori locali ci sono autori provenienti dal cremonese e dal cremasco e da diverse altre province: Piacenza, Milano,
Bergamo, Brescia, Mantova, Sassari.
Dunque un’occasione importante di incontro e scambio di idee e di riflessione.
La rassegna, promossa dall’Amministrazione in collaborazione con la Biblioteca, si può visitare nei seguenti orari: sabato 24 10-12 / 20-22, domenica 25
maggio 10-12 / 14-16 / 20-22. Durante l’inaugurazione Simone Fappanni ha presnetato una relazione sulla musica nella
storia dell’arte, un excursus della ‘presenza’ di opere e temi musicali dall’antichità a oggi, che lo studioso ha affrontato nel volume che ha recentemente curato dal titolo ‘Dallo spartito alla tela’.
“L'Arte racconta la Fede Antiche Icone
Russe” è la rassegna promossa dalla
Galleria Acerbi e aperta nello Spazio
Eventi di corso Garibaldi 185 a Cremona. L’esposizione si può visitare fino al
7 giugno con orario 16-19.30. Una
mostra quindi che unisce arte, bellezza e fede: l’ icona infatti è una raffigurazione sacra dipinta su tavola, prodotta nell'ambito della cultura bizantina e si può tradurre con il termine
‘immagine’. Le icone erano dipinte su
tavole di legno, generalmente di tiglio, larice o abete e nella lunga genesi
dell'iconografia cristiana e assunsero
la propria fisionomia intorno al V secolo. Molte delle icone esposte alla mostra sono state dipinte nelle più famose scuole iconografiche russe. Soprattutto negli ultimi anni il loro mercato
ha assunto sempre più importanza
ponendosi nel settore dell'arte antica
di pregio. L’ingresso allo Spazio Eventi
Acerbi di corso Garibaldi è libero.
Pinocchio, la fiaba
diventa ceramica
A Casalmaggiore
Sì è inaugurata presso il Ridotto del
Teatro Comunale di Casalmaggiore, la
mostra di opere in ceramica 'Le avventure di Pinocchio', curata dall'associazione Ceramicarte di cui è presidente
Francesco Vitale.Tema della mostra è
la fiaba di Pinocchio rivisitata in modo
creativo attraverso il linguaggio plastico. Il mondo del burattino è analizzato e rielaborato attraverso una nuova simbologia, che nasce dall’equilibrio tra forma, colore e armonia di linee, mentre i personaggi liberamente
rielaborati e reinterpretati, offrono
elementi di originalità sia per il materiale sia per la tavolozza cromatica. La
mostra resta aperta fino al 2 giugno
ed è visitabile il venerdì dalle 15 alle
19, sabato e festivi dalle 10 alle 12 e
dalle 15 alle 19. L'ingresso è libero.
LE MOSTRE
n CREMONA
Carla Freddi. Fino al 24 maggio.
GALLERIA ACERBI — corso
Garibaldi - L'Arte racconta la Fede,
Antiche Icone Russe in mostra.
Fino al 25 maggio.
GALLERIA IL TRIANGOLO —
vicolo Stella - Sentimento,
Emozione, Pathos: opere di
Gianfranco Ferroni, Piero
Guccione, Giovanni Testori,
Federico Romero Bayteri.
CREMONABOOKS — largo
Boccaccino - Morte e rinascita
della cultura, personale di
Gianfranco Montini. Fino al 29
maggio.
BATTISTERO — Insolite visioni,
mostra fotografica promossa dal
Gruppo fotografico della
Prefettura di Cremona.
Espongono Tancredi Bruno di
Clarafond, Antonio Barisani,
Fabrizio Bragantini, Luigi Gibellini,
Mino Piccolo. Fino al 15 giugno.
IMMAGINI SPAZIO ARTE — via
Beltrami - Orizzonti, personale di
ANPI — via Foppone - 70° della
guerra di Liberazione, opere di
Mario Coppetti e Tiziano Bertoldi.
La mostra sarà aperta, sino a fine
maggio, ogni sabato pomeriggio
dalle 15,00 alle 19 ed ogni
domenica mattina dalle ore 9,00
alle 12,30.
BERTOLDI ARTE — via Cardinale
Massaia 5 - Sull’altra riva del Po.
Omaggio a Mirco Maffini. Opere
di Eugenia Nervi e Graziano
Bertoldi.
STUDIO D’ARTE CASTELLANI —
via Pippia 18 - Grandi tele,
esposizione permanente. Fino al
25 maggio.
CAFFE’ IN PIAZZA piazza
Stradivari - Il mio Po. Foto di
Davide Magri. Fino al 7 giugno.
MUSEO CIVICO ALA PONZONE
Progresso e passato, mostra sui
reperti rinvenuti nel corso degli
scavi del metanodotto SNAM tra
Cremona e Sergnano. Fino al 31
maggio.
ASSOCIAZIONE ERIDANO - Le
Ceramiche di Umberta, fino al 31
maggio.
n CREMA
FONDAZIONE SAN DOMENICO Leo Valentini. Fino al 25 maggio.
n CASALMAGGIORE
MUSEO DIOTTI - Meditazioni per
Gea, personale di Tiziana Priori.
Fino al 15 giugno.
RIDOTTO DEL TEATRO
COMUNALE - Le avventure di
Pinocchio, opere in ceramica. Fino
al 2 giugno, orari venerdì dalle 15
alle 19, sabato e festivi dalle 10
alle 12 e dalle 15 alle 19. Ingresso
libero.
n CORTE DE FRATI
SALA POLIFUNZIONALE - Cavalli
dipinti, opere di Roberto Fontana.
Fino al 10 giugno.
n BRESCIA
PALAZZO MARTINENGO Moretto, Savoldo, Romanino,
Ceruti. Cento capolavori dalle
collezioni private bresciane.
25
MUSICA
La tradizione delle mad songs
Oggi alla 21 al Museo del Violino la New London Consort
Fine settimana conclusivo
della XXXI edizione
del ‘Festival di Cremona
Claudio Monteverdi’
Domani al Ponchielli alle 11
incontro con Philipp Pickett
T
di Fabio Guerreschi
ermina in questo fine settimana la XXXI edizione del
Festival di Cremona Claudio
Monteverdi. Oggi, sabato 24
maggio alle 21 all’Auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino di
Cremona appuntamento con il concerto The Banquet Of Musick, con musiche di Henry Purcell, John Playford,
William Williams e John Blow. Protagonista dell’appuntamento la New
London Consort con Philipp Pickett,
direttore, e Joanne Lunn, soprano.
Pickett e il suo ormai storico ensem-
ble New London Consort allestiscono
un banchetto musicale di chiusura
per il festival Monteverdi, intrecciando danze, ouverture e sonate strumentali alle mad songs, uno dei generi più intriganti del teatro della Restaurazione. Cantate in miniature,
che mettono in scena le delusioni e i
capricci d’amore, le mad songs erano
ispirate alle visite a Bedlam, il manicomio londinese. Per un penny, la curiosità voyeuristica di incontrare i ‘matti’
veniva appagata: ne scaturivano racconti e leggende, lettere e diari, poi
tradotti in musica. Il soprano inglese
Lunn interpreta le due più celebri
mad songs di Purcell, diventate poi repertorio corrente dei concerti pubblici londinesi. L’altro appuntamento, il
secondo del fine settimana e l’ultimo
della manifestazione, è quello di domani, domenica 25 maggio, alle 11
nel Ridotto del Teatro Ponchielli di
Cremona. Si tratta dell’incontro proprio con Philoipp Pickett, direttore
della New London Consort. Il momento fa parte dello spazio Monteverdi
OFFicine, studiato come uno spazio
Concerti, George Benson sbarca in Italia
George Benson durante un concerto
26
E’ stato annunciato il primo ospite della
diciannovesima edizione del Pomigliano
Jazz Festival: sarà George Benson la star
di punta della rassegna. L’artista originario della Pennsylvania si esibirà in concerto con la sua band nell’anfiteatro romano
di Avella (Avellino) il 10 luglio, nella prima delle due date italiane del suo tour
europeo che toccherà anche Parigi, Londra, Barcellona, Manchester, Birmingham, Glasgow e Milano. Performing His
Greatest Hits Live è lo show antologico
che prevede in scaletta le sue hit più celebri accanto a brani del suo mentore
Nat King Cole, cui ha dedicato un album
omaggio lo scorso anno dal titolo Inspiration - A Tribute to Nat King Cole. Considerato uno dei più importanti chitarristi della scena mondiale, dotato di uno
talento vocale unico, Benson è autore di
brani divenuti classici della discografia
mondiale.
MUSICA
Nella pagina a sinistra: Philipp
Pickett. A sinistra: il coro
Marc’Antonio Ingegneri
per pensare, discutere, incontrare.
Un luogo non-luogo per svelare i segreti degli artisti, scoprire i sapori della musica e del buon cibo. Sarà l’occasione per scoprire e conoscere meglio
il New London Consort e il suo direttore. L’ensemble, attivo dagli anni
‘80, possiede un ampio repertorio,
che copre musiche medioevali e rinascimentali inglesi, spagnole, italiane e
tedesche, e arriva ad includere anche
opere di compositori del barocco come appunto Monteverdi, Bach, Vivaldi e Purcell. Molti dei pezzi eseguiti sono frutto delle ricerche effettuate dallo stesso Pickett nelle biblioteche di
tutta Europa. Pickett è un personaggio poliedrico che ha fatto della curiosità la sua bandiera, tanto da far parte
negli anni ‘70 del gruppo rock degli
Albion Band, una band folk-rock diretto da Ashley Hutchings. Suonavano un misto di musica folk tradizionale e pezzi di musica medioevale, interpretati con una vasta gamma di strumenti: dulciana, ciaramella, flauto
dolce, cromorno, cornamusa, racket,
chalumeau e sintetizzatore.
Canticum Novum
Tre appuntamenti
La decima edizione di Canticum Novum
— l’omaggio agli autori di musica sacra
della diocesi di Cremona — propone per
questo fine settimana ben tre appuntamenti. Il primo è in programma oggi, sabato 24 maggio 2014, alle 16,30 nella cattedrale di Cremona con il concerto del coro Marc’Antonio Ingegneri della scuola
diocesana diretto da Vatio Bissolati e
con l’organista Stefano Borsatto. L’organista suonerà su uno strumento ‘Mascioni’ del 1985 e il concerto proporrà brani di
J. Brahms, J.S. Back e C. Monteverdi. Il secondo appuntamento con la rassegna è
previsto domani, domenica 25 maggio
2014 alle 17, nella chiesa parrocchiale di
Casalmorano. Protagonisti del concerto il
coro A. Gabrieli di Pandino, diretto da Al-
berto Piacentini, il tenore Massimo Crispi e l’organista Emilio Brambilla. In programma musiche di F. Caudana, A. Cocesa, F. Caporali, C. Piazzi, C. Paloschi, R.
Manna e G. Arrighi. Brambilla suonerà su
un organo Pedrini del 1948 (restauro Corna 2009). Sempre domani, domenica 25
maggio alle 21, c’è il terzo appuntamento
della manifestazione nella chiesa di san
Francesco a Cremona alle ore 21. Protagonisti della serata i polifonisti del Cinquecento interpretati dall’Ensemble
Laeta vox di Cremona diretta da Daniele
Scolari con la fianco l’organista Alessandro Manara che suonerà l’organo positivo Giani Casa d’organi del 2012. In programma musiche di C. Merulo, G. Frescobaldi, C. Porta, T. Merula e T. Massaino.
In agosto debutta l’Umbria Rock Festival
Uno show di Paul Weller
È un cartellone di nomi importanti quello
della prima edizione di Umbria Rock Festival, al debutto quest’anno. La rassegna
andrà in scena a Massa Martana (Perugia)
dall’1 al 3 agosto e il cast annunciato la
dice lunga sull’intenzione degli organizzatori di creare un evento dal piglio internazionale. Tra i nomi già inseriti nel cast ci
sono Kaiser Chiefs, Paul Weller, Peter
Hook and the light, James (che in Italia
non suonano da vent’anni), The Charla-
tans, The Cribs e The Courteneers. Al
via in questi giorni anche il contest per selezionare le band del Mei Superstage, organizzato da Luca Red e Giordano Sangiorgi, patron del Meeting delle Etichette
Indipendenti, dedicato agli emergenti e
che porterà il vincitore ad esibirsi sul palco principale del festival, prima di Weller.
Confermati, per la giornata di venerdì, anche Basement Jaxx, incaricati di far ballare il pubblico a ritmo di elettronica.
27
DISCHI
Il mito di Michael Jackson
in otto nuovi brani inediti
‘Xscape’ contiene il duetto con Timberlake
Registrate tra 1983 e 1999
le canzoni provengono
dall’archivio della popstar
L’album è venduto anche
in due versioni Deluxe
contenenti un Dvd
di Daniele Duchi
E
pic Records, insieme alla
Estate of Michael Jackson, ha
pubblicato Xscape, il nuovo
album di Michael Jackson.
Il disco, composto da otto brani inediti, registrati tra il 1983 e 1999 e provenienti dall’archivio di Jackson, viene venduto anche in due edizioni
deluxe, contenenti entrambi le otto
canzoni mai pubblicate e le loro incisioni nella veste originaria, nonché un Dvd con un documentario
sulla realizzazione di Xscape e la versione del duetto Love Never Felt So
Good con Justin Timberlake, co-prodotta dallo stesso Timberlake. La
versione deluxe in digipack ha all’interno un poster con un’immagine di
Michael. I tre cd sono fin da ora disponibili presso i rivenditori digitali.
Dal 27 maggio sarà disponibile anche il vinile che con le otto canzoni.
Love Never Felt So Good, (scritto da Michael Jackson e Paul Anka) è il singolo di lancio di questo atteso disco
di Michael Jackson che ha già conquistato la posizione numero 1 in 17
paesi e, solo dopo 24 ore dalla pubblicazione mondiale, è entrato nella
Top 5 in ben 67 nazioni.
Il disco mostra perché Michael Jac28
Michael Jackson e, in alto, la copertina della versione Deluxe dell’album ‘Xscape’
kson rimane una figura così indelebile e influente nel panorama musicale contemporaneo.
Produttore esecutivo dell’album è
L.A. Reid, presidente e amministratore delegato di Epic Records, il quale, dopo l’apertura degli archivi di
Jackson da parte della Estate, ha avuto accesso illimitato ai tesori che costituiscono quarant’anni di materiale cantato da Michael. Reid ha curato la selezione finale di incisioni da
consegnare ai produttori, che hanno rielaborato la produzione per
conferire ai brani un sound fresco e
contemporaneo nel rispetto dell’essenza di Michael. Il produttore principale dell’album, Timbaland, era
uno dei pochi che secondo Reid aveva lo spessore, la sensibilità e la ver-
satilità necessari per occuparsi della
musica di Michael. Gli altri produttori sono autentici hitmaker di livello planetario come Rodney Jerkins,
Stargate, Jerome “Jroc” Harmon e
John McClain.
Il titolo dell’opera è un tributo al
processo con cui Michael Jackson
sceglieva il nome per i suoi album.
Ogni suo disco prendeva il nome da
uno dei brani in esso contenuti e, a
partire da Thriller, Michael sceglieva
titoli di una parola sola, tutti molto
originali. E questo vale anche per il
nuovo progetto: scritta e prodotta da
Jackson e Jerkins, Xscape assume una
valenza tutta particolare, perché il
brano è stato “modernizzato” dal
produttore che l’aveva originariamente inciso in studio con Michael.
DISCHI
Il Dvd
Pubblicato il nuovo album ‘Terra da Luz’
Mafalda Arnauth, il fado
tra sensibilità e poesia
S
tefano Bollani l’ha fortemente voluta come ospite speciale
dell’ultima puntata del suo
programma televisivo “Sostiene Bollani”: lei, Mafalda Arnauth, è la
nuova regina del fado e anche in Italia è
ormai, appunto, di casa. Terra da Luz
(Terra di luce) è il settimo album della
cantante portoghese: un disco (distribuzione IRD) in cui affiora ancora una
volta la visione positiva e ottimistica della cantante sulla nostra attualità, attraverso composizioni personali in cui
vengono esplorate nuove sonorità e che
sono ispirate al Portogallo, alle idee e ai
sogni della sua gente. Idee e sogni condivisibili da tutti.
«Nella mia musica — dice Mafalda Arnauth — non si avverte la solita attitudine fatalista della musica tradizionale
portoghese. C’è fado, ma senza ovvietà.
Perché io non scrivo di fantasia, mi ispiro alla vita di tutti giorni». E le canzoni di
Terra da luz sono lo specchio fedele di
questa visione della musica e della vita:
11 brani in cui si coglie una sensibilità e
un afflato poetico non comuni.
Il rinnovamento del fado dall’interno
Arnauth lo persegue sin dal suo esordio,
avvenuto nel 1999 con l’album omonimo che le ha fatto conquistare una nomination come miglior interprete ai
Globes d’or e il premio di voce rivelazione dell'anno di Blitz, rivista portoghese
rivolta ad un pubblico giovanile. Un
successo che si è ripetuto con il secondo
disco, Esta voz que me atravessa (2001) e
che è cresciuto con i lavori successivi, fra
i quali Flor de Fado(2008) e Fadas(2011),
che hanno consentito a Mafalda Arnauth di ottenere ampi consensi di pubblico in tutta Europa, Italia compresa.
Nel 1998
Giuseppe Sinopoli
dirige a Dresda
Questo
splendido
Dvd Video
pubblicato
dall’etichetta Art
Haus (distribuzione Ducale
Music)
propone il
memorabile concerto tenutosi nel 1998 nella
fastosa cornice della Semper Opera
di Dresda con cui fu celebrato il 450°
anniversario delle fondazione della
Sächsische Staatskapelle Dresden.
Per quell’occasione fu eseguito un
programma composto esclusivamente da opere eseguite per la prima volta nel prestigioso teatro tedesco, tra cui i concerti di Dresda di Vivaldi, l’ouverture del Rienzi di Wagner e la maestosa Sinfonia delle Alpi
di Strauss, straordinari capolavori
della cultura musicale occidentale diretti in maniera emozionante dall’indimenticabile Giuseppe Sinopoli.
THE METEORS: “VI SEMBRA GIUSTO”, 45 GIRI DEL 1966
L’angolo del
collezionista
di Meo Mola
Gruppo della fine anni 50, che prende linfa dalla
diaspora dei Golden Rock Boys di Andrea Mingardi, nel 1963 entra d’impeto nell’era beat. La formazione è costituita da Jimmy Villotti (chitarra),
Baby Evans (basso e canto), Ray Silver (voce),
Vittorio Volpe (batteria) e Piero Gherardi (in arte Piero Dani, al sax e flauto). Inizialmente accompagnano Gianni Morandi nelle serate, ma si esibiscono al Piper di Roma assieme ai Rokes, incidendo un album con una serie di cover dei Beatles (Beatlesmania, 65). Molto quotati i due 45 giri
Insieme a voi/Se mi trovassi con te (65) e l’ultimo
lavoro Vi sembra giusto/Incontro al sol (66), perché introvabili sul mercato del vinile. Anche gli album I Meteors (64, Rca) e Beatlesmania (65, Arc)
hanno raggiunto quotazioni per veri collezionisti. Vi sembra giusto è un pezzo di Pieretti-Gianco,
tra il folk rock e la canzone di protesta. Nel gruppo
ha militato anche un giovanissimo Dodi Battaglia, interpretando come assolo di chitarra la celebre Fortuna dei Procol Harum. E’ un mistero come i Meteors, così talentuosi, si polverizzarono
proprio nel momento in cui avrebbero potuto
esplodere in piena era beat, terminata alla fine
degli anni 60. Proprio di recente un 45 giri dei bolognesi Meteors è stato stampato in sole 300 copie numerate: si tratta di brani inediti beat, rimasti ingiustamente nel cassetto e ora rispolverati : I
baci in tasca/ Non ci capisco. Data la bassa tiratura,
il 45 giri è destinato a salire di quotazione.
29
A TAVOLA
Bresaola Festival a Sondrio
Il 21-22 giugno la kermesse tra gusto, cultura e divertimento
Seconda edizione ricca
di novità: oltre 40 eventi
gratuiti pensati su misura
per famiglie e sportivi
di Tullio Vincenzi
U
n’estate nel segno... della Bresaola della Valtellina IGP. Dopo il successo
della prima edizione,
con oltre 10mila visitatori, il 21 e 22
giugno a Sondrio torna il Bresaola
della Valtellina Festival, l’evento che
celebra il salume simbolo della Valtellina e le eccellenze enogastronomiche del territorio. Un’edizione
che si annuncia ricca di novità, ospiti esclusivi e tante iniziative per coinvolgere il pubblico in prima persona. Il Festival, promosso dal Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina in collaborazione con la Città di
Sondrio, gode del sostegno della Direzione Agricoltura della Regione
Lombardia, di Expo 2015 e di altri
numerosi enti e associazioni locali.
Protagonista indiscussa del weekend
sarà la Bresaola della Valtellina IGP
grazie ad un programma intenso e
completamente rinnovato, che trasformerà le strade e le piazze di Sondrio in una grande festa aperta a tutti. L’evento sarà l’occasione per trascorrere il primo weekend d’estate
in un clima di festa e relax e vivere i
valori della Bresaola della Valtellina
30
IGP. Oltre 40 gli eventi gratuiti, su
quattro aree tematiche: gusto, divertimento, sport e territorio. Ogni percorso valorizzerà un aspetto della
Bresaola della Valtellina IGP e permetterà di mostrare il capoluogo valtellinese in tutto il suo splendore.
Il via è previsto sabato 21 giugno alle
h 18 con l’inaugurazione ufficiale in
piazza Garibaldi, nel cuore di Sondrio. Alle 18.15 il primo imperdibile
appuntamento del weekend con
“Una Bresaola… da guinness: la sfida dei record”: riusciranno i produttori di Bresaola della Valtellina IGP a
realizzare il carpaccio più grande
del mondo? Grande spazio dedicato
anche ai bambini e alle famiglie, con
esibizioni circensi nelle strade cittadine, spettacoli con bolle giganti e
danze scatenate a ritmo di musica. Il
tutto arricchito da corsi di cucina e
degustazioni di prodotti tipici. Risate assicurate con lo show serale in
Piazza Garibaldi: a partire dalle h
21.30 i comici di Zelig daranno vita
ad uno spettacolo inedito, per con-
cludere la
prima giornata nel nome del divertimento.
La giornata
del 22 giugno si aprirà
con la Strabresaola,
corsa amatoriale tra i
luoghi simbolo di Sondrio: l’occasione
per
trascorrere
una mattinata all’aria
aperta per
raccogliere
fondi in favore della
LILT Sondrio - Lega Italiana per la
Lotta contro i Tumori. Ma tutta la
domenica vedrà tra i protagonisti fitness e relax: tonificazione muscolare, yoga, reggaeton, zumba e le spettacolari esibizioni di Gunther Celli,
il giovanissimo campione italiano ed
europeo di football freestyle.
Ma che Festival sarebbe senza Bresaola della Valtellina IGP? Ecco
quindi un’esplosione di appuntamenti che mettono il gusto in prima
fila: laboratori di cucina per grandi e
bambini, show cooking con i finalisti
di Masterchef 2013, sfide tra aspiranti chef e le immancabili degustazioni. Una scaletta quanto mai ricca,
ma studiata per evitare sovrapposizioni tra appuntamenti delle stesse
aree tematiche e permettere a tutti
di seguire gli eventi preferiti. E per
concludere spazio ancora al territorio: durante tutto il weekend saranno organizzate visite guidate ai principali siti di interesse della città, come Palazzo Sertoli, il Castel Masegra
e lo storico quartiere Scarpatetti.
A TAVOLA
“Erbe del Casaro”
in Val Brembana
Per tre week-end
Maestri birrai e tradizione
nei dintorni di Merano
A
lcune cantine dell’Alto
Adige sono famose in
tutto il mondo per l’eccellente qualità dei vini
ma anche la produzione di birra altoatesina ha una significativa rilevanza sia in Italia sia all’estero, soprattutto per quanto concerne la
qualità. La maestria nella birrificazione per alcuni territori altoatesini
è indiscutibile e la zona di Merano è
senza dubbio tra questi. Alla fine del
1800, infatti, la birra conobbe in Alto Adige il suo periodo di massimo
splendore, poiché i vigneti furono
colpiti da epidemie fungine e, dunque, questa gustosa bevanda dissetante sostituì per lunghi periodi il vino. Fu così che iniziarono a sorgere i
birrifici.
Come Forst, che, nata nel 1857 a Foresta, frazione di Lagundo presso
Merano, oggi è l’azienda più famosa
che produce birra in Alto Adige. Il
metodo di produzione naturale, la
possibilità di fare visite guidate allo
stabilimento, il giardino che accoglie visitatori occasionali e appassionati di birra, concedendo a tutti un
momento di relax con in mano un
boccale, costituiscono un valore aggiunto per tutti coloro che sono attratti da questa bevanda. Esistono,
poi, ben dieci locali Forst, otto in alto Adige, uno in Trentino e uno in
Friuli, dove si posso gustare i piatti
tipici della tradizione altoatesina e
assaggiare uno dei sette tipi diversi
di birra (Premium, Luxus Light,
1857, VIP Pils, Sixtus, Heller Bock e
Kronen).
Il più recente birrificio Brückenwirt
a S. Leonardo in Val Passiria produce artigianalmente un’ottima birra
Hollenbrau (birra dell’inferno),
che si abbina ottimamente alla pizza
sfornata alla pizzeria-birreria che ha
lo stesso nome del birrificio.
A Lana di Mezzo c’è poi il birrificio
artigianale Pfefferlechner, ricavato
dal vecchio garage del Buschenschank (osteria contadina) omonima, che offre la possibilità di seguire
passo dopo passo la lavorazione per
la produzione della birra e anche di
mangiare pietanze tipiche in un ambiente rustico, sorseggiando, ad
esempio, una bella Pfeffer hell o una
Pfeffer schwarz.
Chi alloggia al Brauhotel Martinerhof a S. Martino in Val Passiria ha la
fortuna di assistere al procedimento
per ottenere da malto, luppolo, lievito e acqua la birra, perché al suo
interno c’è il birrificio di proprietà
che produce la Martinsbrau.
In realtà il birrificio è aperto per visite guidate a chiunque, così come il
Biergarten d’estate e la cantina in
tutte le stagioni, per chi ha voglia di
mangiare e di stare insieme bevendo
birra.
Parte la quinta edizione di “Erbe del
Casaro”, la rassegna gastronomica e
culturale che animerà l’Altobrembo
per tre weekend consecutivi, da oggi
(sabato 24 maggio) a domenica 8 giugno. Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza
Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida e Valtorta: undici paesi dell’Alta Valle Brembana che esalteranno
i prodotti e le tradizioni gastronomiche della Valle Brembana con un programma di iniziative e appuntamenti
gastronomici atti alla valorizzazione
di erbe spontanee, formaggi brembani e vini della bergamasca. Ristoranti,
aziende agricole e vari operatori di Altobrembo metteranno in mostra le
ricchezze gastronomiche della Valle,
frutto di cultura, saperi e tradizioni del
territorio e delle sue genti. Testimonial ufficiale il critico gastronomico e
conduttore su Canale 5 di Melaverde
Edoardo Raspelli che presenzierà ad
alcuni eventi di Erbe del Casaro durante il weekend del 7-8 giugno.
Sin da questo weekend, la rassegna
presenta subito un ricco programma
di attività ed eventi da non perdere.
Appuntamento di altissima qualità,
oggi dalle 16 alle 22, ‘Formaggi di...vini’, un percorso gastronomico di grande valore che permetterà ai visitatori
di scoprire e degustare le eccellenze
casearie della Valle Brembana in abbinamento ai vini della bergamasca,
con la presenza di aziende agricole e
consorzi di produzione, il tutto in una
location di grande fascino lungo la via
Mercatorum. L’evento è organizzato
in collaborazione con Slow Food e vede la partecipazione del Consorzio
Tutela Valcalepio, del Consorzio Tutela Moscato di Scanzo e delle aziende
casearie brembane: Latteria Sociale di
Valtorta, Azienda Agricola Bonzi Fabio, Azienda Agricola Locatelli Guglielmo, CasArrigoni, Consorzio Formai de Mut, Az.Agricola F.lli Duca e
Cooperativa Sociale di Vedeseta.
31
A TAVOLA
IL RISTORANTE
Un posto tranquillo
ai piedi delle colline
Trionfo di sapori
dagli antipasti ai dolci
Sul cortile
della trattoria
si aprono
le due sale interne
A destra il locale
principale, quello
dove c’è la cucina
A sinistra la saletta
nella struttura
esterna
di Tullio Vincenzi
Biasini, la trattoria del gusto
A Magnano di Carpaneto da Maria e Romano si mangia nostrano
N
on si sbaglia mai quando ci si arrampica sulle
colline piacentine per
raggiungere la trattoria Biasini in località Magnano di
Carpaneto, anche se i cremonesi la
conoscono come ‘La Maria’. Non
si sbaglia perché si è sicuri di mangiare e di bere bene. La trattoria è
in fondo, al termine di una lunga
discesa, là dove finisce la strada e
comincia la collina. Una cascina ristrutturata, una saletta interna,
un’altra nel cortile e d’estate si
mangia sull’aia, al fresco e senza
zanzare a guastare la cena con la
loro presenza fastidiosa.
I piatti sono semplici ma nostrani.
Qui non c’è nulla che non provenga dalla campagna che circonda la
trattoria. La Maria, il marito Romano, il figlio Marco e Ivana sono i
testimoni della cucina di una volta,
quella che richiede prodotti di
qualità, la capacità di farli diventare buoni in pentola, la passione per
la tradizione. Si parte con il piatto
di salumi, composto da culaccia
(portata a parte), prosciutto crudo,
pancetta, coppa e salame piacentino, accompagnati da salse e sottolii. Si tratta di salumi di ottimo livello, prodotti dalle aziende agricole vicine.
Sui primi non c’è che l’imbarazzo
32
della scelta. Maria non propone bis
o tris, ma una scelta sola. I sapori
non vanno mai confusi, come ripete la titolare. E allora si può scegliere fra i classici pisarei e fasò, i tortelli alle erbette, gli anolini in brodo, le tagliatelle ai funghi. Gli anolini di solito sono ripieni di pane e
formaggio, ma negli ultimi tempi
Maria infila anche un po’ di carne,
che insaporisce la pasta. Un trionfo
di sapori e profumi che lasciano il
palato appagato.
I secondi di solito vanno ordinati
con un certo anticipo, perché per
Maria preparare la carne significa
passare ore ai fornelli, prestando
attenzione alla cottura, per ottenere la massima resa qualitativa. E allora via con la faraona, i bolliti, l’anatra al forno, il pollo alla cacciatora, il coniglio. Per poterli gustare
occorre prenotare con un certo anticipo. Ma ormai tutti lo sanno: il
passaparola è fondamentale. D’inverno c’è anche il cinghiale con la
polenta, insaporito al punto giusto
e cotto alla perfezione.
Non si può terminare senza assaggiare i dolci della tradizione locale,
a cominciare dalla sbrisolona e dalla crostata guarnita con marmellate varie. Non troverete dessert con
creme, che non appartengono alla
cucina contadina. Di solito il piatto
A TAVOLA
LA SCHEDA
NOME
Trattoria Biasini
INDIRIZZO
Magnano, località Case Biasini, Carpaneto
Piacentino (Piacenza)
Telefono 0523-850110
CARAT TERISTICHE
Cucina tipica piacentina
CHIUSURA
Lunedì
PATRON
Romano Biasini
LA PAGELLA
CUCINA
22/30
CANTINA
20/30
SERVIZIO
14/20
LOCALE
14/20
PREZZO MEDIO
27 euro
D’estate si mangia all’aperto sull’aia, sia di giorno sia alla sera. La zona è sempre ventilata
Nella foto sotto: i titolari della trattoria Romano e Maria Biasini
è un misto di queste produzioni,
non ci sono dolci industriali o preconfezionati. La marmellata per le
crostate è quella dei frutti di stagione.
Il vino è prodotto dalla famiglia
Biasini. La proposta migliore è
quella di un barbera secco da abbinare a un mandorlato semidolce:
suggerito da Marco e il patron Romano (che fa la spola dalla cucina
alla cantina senza interruzione) lo
versa nella scodellina. E’ un vero e
proprio nettare. Per i bianchi la
scelta è fra i classici malvasia secco
e dolce, ortrugo e monterosso. Il
vino viene anche venduto a bottiglia, il che consente di rinnovare a
casa il piacere della degustazione
di prodotti assolutamente genuini.
Mangiare dai Biasini è un autentico godimento che va oltre la qualità del cibo, perché dà modo di
conversare con i proprietari. Il vino
viene venduto al prezzo di 3 euro
alla bottiglia.
Il conto, per un pasto completo,
onestissimo, si aggira attorno ai 27
euro, qualcosa meno se si saltano
una o più portate. Anche se non lo
consigliamo, sarebbe un errore imperdonabile non assaggiare tutta la
produzione della cucina della Maria.
(Provato il 16 maggio 2014)
33
A TAVOLA
Carpaccio di polpo
LA RICETTA
di Tullio Vincenzi
INGREDIENTI
3 un polpo da 1,5 kg
3 6 bacche di ginepro
3 una carota
3 una costa di sedano
3 due foglie di alloro
3 una cipolla
3 pepe in grani
3 un limone
3 uno spicchio d’aglio
3 olio extravergine di oliva
3 prezzemolo
3 sale
P
rendete il polpo e con un
coltello affilato fate un'incisione lungo la sacca e
asportate gli occhi e il rostro (dente); svuotate anche l’interno della sacca e, se avete a che fare
con un polpo di dimensioni più
grosse, intenerite le carni battendole leggermente con un pestacarne.
Sciacquate molto bene il polpo sotto
l’acqua corrente, stando attenti a rimuovere ogni residuo di sabbia o altre impurità dai tentacoli.
Riempite di acqua per ¾ una pentola capiente, aggiungete la carota pelata, la cipolla mondata e tagliata a
metà, i gambi di sedano, le foglie di
alloro, le bacche di ginepro, 4 grani
di pepe e il sale. Portate a ebollizione
il tutto, poi calate ed estraete per 4-5
volte le punte dei tentacoli del polpo
nel liquido bollente, in modo che si
arriccino (risulteranno più gradevoli alla vista): immergete quindi com-
34
pletamente il polpo nel liquido bollente e lasciatelo cuocere per circa
70 minuti. Il polpo dovrà risultare
cotto ma ancora sodo, quindi verificatene la cottura affondando una
forchetta nelle carni. Quando il polpo sarà cotto, estraetelo dal liquido
di cottura, scolatelo, tagliatelo in 4-5
pezzi. Preparate poi una bottiglia di
plastica con la quale darete forma cilindrica alle carni del polpo: tagliate
la sommità e inserite all'interno il
polpo in modo armonioso, poiché
una volta pressati formeranno un disegno sulla fetta che taglierete. quindi bucherellate il fondo con una forbice appuntita, operazione che servirà per far fuoriuscire il liquido in
eccesso mentre presserete il polpo e
introducetelo nella bottiglia che
avrete poggiato sopra a un piatto;
aiutandovi con una bottiglia di vetro
ben pulita (o qualsiasi altra cosa che
vi possa aiutare a spingere tipo un
pestello o un batticarne) di dimensioni leggermente più piccole di
quella di plastica, pressate le carni
del polpo spingendole verso il basso;
come potrete notare, dai buchi presenti sul fondo della bottiglia, fuoriuscirà parecchio liquido di cottura. Con le forbici tagliate le estremità della bottiglia per formare delle
linguette che poi richiuderete su se
stesse verso il centro della bottiglia,
poi con la pellicola avvolgete il polpo nella bottiglia ben stretto e poneteci un altro peso sopra. Così pressato, ponete il polpo nella parte più
fredda del frigorifero per almeno 24
ore, dopodiché, al momento di servirlo, tagliate la bottiglia di plastica,
estraete il polpo in un unico blocco
cilindrico e affettatelo finemente
con un coltello o, meglio ancora,
con una affettatrice, come fosse un
salame. Preparate la citronette che
servirà per insaporire il polpo, emulsionando succo di limone, olio d'oliva e un pizzico di sale. Disponete le
fette di polpo su di un piatto da portata, cospargetele con del prezzemolo tritato, l'aglio e condite con la citronette. Guarnite il carpaccio di
polpo con fette (o spicchi) di limone
e ciuffi di prezzemolo.
Il vino
Bianco
Rugiada
del Mattino
Cascina
I Carpini
Colli
Tortonesi
Una preparazione classica e molto
apprezzata da tutti; il polpo è delicato e si presta benissimo anche ad
essere "manipolato" come in questa
preparazione. Il vino che suggerisco
di accostare è il Colli Tortonesi Bianco
Rugiada del Mattino prodotto da Cascina i Carpini di Pozzol Groppo, nei
Colli Tortonesi.
Siamo in terra di Timorasso un vecchio vitigno, dimenticato perchè
ostico e poco produttivo fino a quando un vignaiolo cocciuto e geniale
come Walter Massa lo ha riscoperto,
producendo vini bianchi longevi e
sorprendenti. Oggi sono diversi i produttori che si cimentano con questa
varietà — Mariotto, Boveri, La Comobera, solo per citarne alcuni oltre a
Massa — e oggi parliamo di Paolo
Ghislandi di Cascina I Carpini, eclettico e visionario, che sta compiendo
un percorso molto interessante sia in
vigneto che in cantina. Produce tre
bianchi a base Timorasso, e quello indicato oggi è il secondo vino, composto in parte da Timorasso, ma anche da cortese e favorita, altri due vitigni tipici di queste zone. Questo vino nasce dal sapiente accostamento
di questi pregiati vitigni autoctoni
piemontesi dominati dal timorasso
per essere l’espressione del territorio
incontaminato dal quale proviene. Le
caratteristiche note floreali e di frutti
gialli, sono il preludio della sua persistenza aromatica. Dal gusto morbido e sapido questo vino regala un’esperienza gusto-olfattiva calda, equilibrata e avvolgente.
In alternativa, trovo indicata anche
un Vermentino ligure, una Passerina
del Frusinate, una sempre piacevole
Falanghina.
Patrizia Signorini
Enoteca Cremona
Raiuno mercoledì 28 alle 21.15 con Valerio Mastandrea
Romanzo di una strage
Da sabato 24 maggio
a venerdì 30 maggio
Sabato 24
Domenica 25
Martedì 27
Mercoledì 28
Canale 5, ore 20.50
Cristiano Ronaldo
Real Madrid-Atletico
Rete 4, ore 21.15
Owen Wilson
Midnight in Paris
Raiuno, ore 21.15
Anna Valle
Atelier Fontana
Canale 5, ore 21.10
Cosima Coppola
Furore - Il vento...
35
SABATO 24 MAGGIO
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
Raiuno, ore 21.30
Raitre, ore 21.30
Legami
Ulisse: Il piacere della scoperta
Portogallo, 1984. Due bambine
cadono nelle acque di un fiume. Il
padre muore salvandone una,
l'altra riesce a uscire da sola a valle. Una coppia povera la porta a
Lisbona chiamandola Diana (Joana Santos), come la figlia morta.
Anni dopo, scoperte le sue origini, Diana vuole vendicarsi sulla
sorella Inês (Diana Chaves, nella
foto). Al debutto la serie premiata
con un Emmy International.
RAIUNO
7,05 UNO MATTINA IN FAMIGLIA
Show
8,00 TG1 Informazione
8,15 TG1 - DIALOGO Informazione
9,00 TG1 Informazione
9,30 TG1 L.I.S Informazione
10,15 CHE TEMPO FA Informazione
10,20 LINEA VERDE ORIZZONTI
Rubrica
11,15 UNOMATTINA STORIE VERE
Attualita’
11,45 LA PROVA DEL CUOCO
Cucina
13,30 TELEGIORNALE Informazione
14,00 EASY DRIVER Reportage
14,30 LE AMICHE DEL SABATO
Talk Show
17,00 TG1 Informazione
17,01 CHE TEMPO FA Informazione
17,15 A SUA IMMAGINE Rubrica
17,45 PASSAGGIO A NORD-OVEST
Documentario
18,50 L’EREDITÀ Intrattenimento
20,00 TELEGIORNALE Informazione
20,30 RAI TG SPORT Informazione
20,35 AFFARI TUOI Intrattenimento
21,25 CAROSELLO RELOADED
Musical
21,30 LEGAMI Soap Opera
23,19 TG1 60 SECONDI Informazione
23,35 UNA VACANZA D’AMORE
Film (Drammatico)
1,00 TG1 NOTTE Informazione
CANALE 5
6,00
7,55
7,58
7,59
9,10
10,00
11,00
13,00
13,39
13,41
15,25
16,10
18,50
20,00
20,19
20,20
20,50
22,45
23,45
0,45
1,04
1,14
1,15
36
1,55
PRIMA PAGINA Informazione
TRAFFICO Informazione
METEO.IT Informazione
TG5 - MATTINA Informazione
SUPERCINEMA Cinema
MELAVERDE Rubrica
FORUM Rubrica
TG5 Informazione
METEO.IT Informazione
FAIRFIELD ROAD
Film (Drammatico)
IL SEGRETO Drammatico
VERISSIMO IL MEGLIO Show
AVANTI UN ALTRO!
Intrattenimento
TG5 Informazione
METEO.IT Informazione
STRISCINA LA NOTIZINA
LA VOCINA DELL’IRRUENZINA
Show
CHAMPIONS LEAGUE.
REAL MADRID - ATLETICO
MADRID Calcio
SPECIALE CHAMPIONS
LEAGUE Rubrica
SPECIALE TG5 Attualita’
TG5 - NOTTE Informazione
RASSEGNA STAMPA
Informazione
METEO.IT Informazione
STRISCIA LA NOTIZIA
LA VOCE DELL’IRRUENZA Show
DOPPIO SEGRETO
Film (Thriller)
RAIDUE
6,00 VIDEOCOMIC - PASSERELLA
DI COMICI IN TV Comico
6,30 RAI EDUCATIONAL
REAL SCHOOL Rubrica
7,00 ZORRO Serie Tv
7,45 LASSIE Serie Tv
8,55 SULLA VIA DI DAMASCO
Religione
9,35 METEO 2 Informazione
9,40 INSIDE THE WORLD Rubrica
10,20 CRONACHE ANIMALI Rubrica
11,20 MEZZOGIORNO IN FAMIGLIA
Show
13,00 TG2 - GIORNO Informazione
13,25 RAI SPORT - DRIBBLING Sport
14,00 VOYAGER FACTORY Cultura
15,40 SEA PATROL Serie Tv
17,10 SERENO VARIABILE Viaggi
17,55 METEO 2 Informazione
18,00 TG2 - L.I.S Informazione
18,05 PIT LANE Sport
18,15 GRAN PREMIO DI MONACO
DI FORMULA 1 Automobilismo
19,30 COUNTDOWN Serie Tv
20,30 TG2 Informazione
0,00 TG2 - DOSSIER Informazione
0,45 TG2 - STORIE Informazione
1,25 TG2 - MIZAR Cultura
1,50 TG2 - CINEMATINEÈ Rubrica
1,55 TG2 - ACHAB LIBRI Cultura
2,00 TG 2 SÌ, VIAGGIARE Rubrica
2,10 TG2 - EAT PARADE Rubrica
2,20 METEO 2 Informazione
RETE 4
7,20 MIAMI VICE Serie Tv
8,15 HUNTER Serie Tv
9,20 MAGAZINE CHAMPIONS
LEAGUE Informazione
9,55 BLUE BEACH PARADYSE
STORY Rubrica
10,45 RICETTE ALL’ITALIANA
Rubrica
11,28 ANTEPRIMA TG4 Informazione
11,30 TG4 Informazione
11,58 METEO.IT Informazione
12,00 DETECTIVE IN CORSIA
Serie Tv
12,55 LA SIGNORA IN GIALLO
Serie Tv
14,00 LO SPORTELLO DI FORUM
Rubrica
15,30 NUOVE SCENE DA UN MATRIMONIO Intrattenimento
16,12 IERI E OGGI IN TV SPECIALE
Intrattenimento
17,00 POIROT: SIPARIO - L’ULTIMA
AVVENTURA DI POIROT
Film (Giallo)
18,51 ANTEPRIMA TG4 Informazione
18,55 TG4 - TELEGIORNALE
Informazione
19,33 METEO.IT Informazione
19,35 IL SEGRETO Drammatico
20,30 TEMPESTA D’AMORE
Soap Opera
21,30 THE MENTALIST Serie Tv
0,00 NUOVE SCENE DA UN MATRIMONIO Intrattenimento
Canale 5, ore 20.50
Real Madrid - Atletico Madrid
Nella puntata di questa sera, dal
titolo «Animali, compagni di vita», Alberto Angela (nella foto)
spiega comportamenti e modo
di comunicare degli animali tra
loro e con gli uomini. Si parla
anche di quello che non vogliono da noi, come la violenza, che
ne segna spesso l'esistenza, e le
inutili attenzioni che dedichiamo loro pensando che abbiano
i nostri stessi gusti.
RAITRE
7,00 AI CONFINI DELL’ARIZONA
Fiction
7,50 CLUB DI RAGAZZE
Film (Commedia)
9,15 L’ELISIR DEL SABATO News
10,40 TGR - BELL’ITALIA
Arte e Cultura
11,10 TGR PRODOTTO ITALIA News
11,40 GIRO MATTINA Ciclismo
12,00 TG3 - METEO 3 Notiziario
12,25 TGR IL SETTIMANALE Attualità
12,55 TGR AMBIENTE ITALIA
Attualità
14,00 TG REGIONE - METEO News
14,20 TG3 Notiziario
14,45 TG3 PIXEL - METEO 3 News
14,55 TG3 L.I.S News
15,00 97ESIMO GIRO D’ITALIA
(LIVE) Ciclismo
17,15 PROCESSO ALLA TAPPA
Ciclismo
17,50 RAI PLAYER Sport
17,55 TV TALK Attualità
18,55 METEO 3 News
19,00 TG3 Notiziario
19,30 TG REGIONE - METEO
Notiziario
20,00 BLOB Varietà
20,10 CHE TEMPO CHE FA Show
21,30 ULISSE: IL PIACERE
DELLA SCOPERTA Magazine
23,45 TG3 Notiziario
0,00 TG REGIONE Notiziario
ITALIA 1
6,20 MEDIA SHOPPING Televendita
6,35 ZACK E CODY SUL PONTE DI
COMANDO Serie Tv
7,00 HANNAH MONTANA Serie Tv
7,50 TRUE JACKSON, VP Serie Tv
8,45 GLEE Serie Tv
10,30 CHE FATICA FARE LA STAR!
Film (Drammatico)
12,25 STUDIO APERTO Informazione
12,43 METEO.IT Informazione
12,45 SUPERBIKE PROVE - GP U.K.
CLASSE WSBK SUPERPOLE
Sport
13,55 GRANDE FRATELLO
Reality Show
14,25 AMORE 14 Commedia
16,30 PROM - BALLO DI FINE ANNO
Film (Commedia)
18,28 STUDIO APERTO
ANTICIPAZIONI Informazione
18,30 STUDIO APERTO Informazione
18,58 METEO.IT Informazione
19,00 VECCHI BASTARDI Show
19,25 PICCOLA PESTE Commedia
21,10 PENELOPE Film (Commedia)
23,15 THE RAMEN GIRL Commedia
1,10 CHIAMBRETTI SUPERMARKET Show
2,00 GRANDE FRATELLO
Reality Show
2,20 SPORT MEDIASET Rubrica
2,40 STUDIO APERTO
LA GIORNATA Informazione
2,55 MEDIA SHOPPING Televendita
Atto conclusivo della Champions League di calcio. Per la
quinta volta nella storia della
competizione si contendono il
trofeo due squadre della stessa
nazione. Quella allo stadio da
Luz di Lisbona è però la prima
stracittadina: il goleador dei
colchoneros Diego Costa (nella
foto) è il pericolo numero uno
per la difesa dei bianchi di Álvaro Arbeloa.
RAI 4
14,10 STARGATE SG-1:
L’ARCA DELLA VERITA’
Film (Fantascienza)
15,40 WONDERLAND CRIME
Magazine
16,05 ASHES TO ASHES Fiction
17,00 RAI NEWS GIORNO News
17,05 ASHES TO ASHES Fiction
18,00 HAVEN Fiction
18,45 FLASHPOINT Fiction
19,30 RAI PLAYER Intrattenimento
19,40 MEDIUM Fiction
21,10 GHOST WHISPERER Fiction
22,45 LE SERPENT Film (Thriller)
0,40 CINEMAG - IERI OGGI
DOMANI Magazine
21,00 SKY CINEMA FAMILY
GEORGE RE DELLA GIUNGLA...? Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA PASSION
L’AMORE E’ UN TRUCCO
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA MAX - MEAN
MACHINE Film (Drammatico)
21,00 SKY CINEMA COMEDY
ITALIANS Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS
TOTO’, PEPPINO E I FUORILEGGE Film (Comico)
21,10 SKY CINEMA 1 - ATTACCO
AL POTERE - OLYMPUS HAS
FALLEN Film (Thriller)
22,40 SKY CINEMA FAMILY
I SEGRETI DELLA LETTERA
Film (Avventura)
22,45 SKY CINEMA MAX - HANSEL
16,00 LA PROFESSIONE
E GRETEL - CACCIATORI
DELLA SIGNORA WARREN
DI STREGHE Film (Fantastico)
Teatro
22,50 SKY CINEMA CLASSICS
17,35 LUCREZIA GUIDONE INTERVIUN GIORNO DA LEONI
STA LUCA RONCONI Cultura
Film (Guerra)
18,20 IL SOGNO DI UNA COSA
22,55 SKY CINEMA PASSION
Musica
IL CAMMINO DEI RICORDI
19,55 PETRUSKA Musica
Film (Drammatico)
20,30 RAI PLAYER Intrattenimento
23,00 SKY CINEMA COMEDY
JACKASS 3 Film (Azione)
20,40 UBIQ Lifestyle
21,15 IL GIORNO DELLA CIVETTA 23,15 SKY CINEMA 1 - SCARY
Teatro
MOVIE 5 Film (Commedia)
23,10 ROMA - LA NUOVA
0,05 SKY CINEMA FAMILY
DRAMMATURGIA Cultura
LA LEGGENDA DEGLI ANIMALI MAGICI Film (Avventura)
23,40 DAVID LETTERMAN SHOW
RAI 5
RAI MOVIE
LA 7
6,00 TG LA7 METEO
14,05 SEX LIST - OMICIDIO A TRE
OROSCOPO TRAFFICO
Film (Azione)
Informazione
15,50 UNA TEENAGER ALLA CASA
BIANCA Film (Commedia)
6,55 MOVIE FLASH
Cinema
17,40 RAI PLAYER
Intrattenimento
7,00 OMNIBUS
RASSEGNA STAMPA
17,50 BREAKING UP - LASCIARSI
Informazione
Film (Commedia)
7,30 TG LA7
19,25 INDOVINA CHI
Informazione
Film (Commedia)
7,50 OMNIBUS METEO Informazione
21,15 AMERICAN SOLDIERS
UN GIORNO IN IRAQ
7,55 OMNIBUS Informazione
Film (Azione)
9,45 COFFEE BREAK Talk Show
23,00 LE PISTOLE DEI MAGNIFICI
LE INVASIONI BARBARICHE
11,00
SETTE Film (Western)
(R) Talk Show
0,50 COPYCAT - OMICIDI IN SERIE
13,30 TG LA7 Informazione
Film (Thriller)
14,00 TG LA7 CRONACHE
Informazione
14,40 IL SELVAGGIO
Film (Drammatico)
14,30 SO YOU THINK YOU CAN
16,30 U-429 - SENZA VIA DI FUGA
DANCE Show
Film (Drammatico)
17,05 NON DITELO ALLA SPOSA!
18,10 L’ISPETTORE BARNABY
Reality Show
Serie Tv
18,20 CAMBIO CASA, CAMBIO VITA
20,00 TG LA7 Informazione
Reality Show
20,30 OTTO E MEZZO - SABATO (R)
19,05 OPEN SPACE Sit Com
Rubrica
19,10 SE DEVO ESSERE SINCERA
21,10 IL COMMISSARIO MAIGRET
Film (Commedia)
Serie Tv
21,10 TREDICI SOTTO UN TETTO
0,45 TG LA7 SPORT Informazione
Film (Commedia)
0,50 MOVIE FLASH Cinema
23,00 X-STYLE Lifestyle
0,55 OTTO E MEZZO - SABATO (R)
23,50 LOVE ACTUALLY
Rubrica
Film (Commedia)
1,35 COFFEE BREAK (R) Talk Show
1,50 ANICA FLASH Magazine
LA 5
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
DOMENICA 25 MAGGIO
Raidue, ore 21.10
Raitre, ore 20.10
Gran Premio di Monaco
Che tempo che fa
Differita della gara del campionato di Formula 1 che si è disputata alle 14. Anche sul circuito
del Principato, le vetture da battere sono le Mercedes, dominatrici di questo avvio di stagione
con cinque vittorie su altrettanti Gran Premi disputati. Nel
2013 vinse Nico Rosberg (nella
foto), portacolori della casa tedesca, davanti a Sebastian Vettel e Mark Webber (Red Bull).
RAIUNO
6,30 UNO MATTINA IN FAMIGLIA
Show
7,00 TG1 Informazione
9,30 TG1 L.I.S Informazione
9,55 SANTA MESSA Religione
11,30 A SUA IMMAGINE-SPECIALE
VIAGGIO IN TERRA SANTA
Rubrica
12,00 LINEA VERDE Informazione
13,30 TELEGIORNALE Informazione
14,00 IL MEGLIO DI... L’ARENA
Talk Show
16,14 CHE TEMPO FA Informazione
16,30 TG1 Informazione
16,35 IL MEGLIO DI... DOMENICA
IN Show
17,55 INCONTRO ECUMENICO
DI PAPA FRANCESCO DA
GERUSALEMME Attualita’
19,00 L’EREDITÀ Intrattenimento
20,00 TELEGIORNALE Informazione
20,35 RAI TG SPORT Informazione
20,40 AFFARI TUOI Intrattenimento
21,10 CAROSELLO RELOADED
Musical
21,15 I PERFETTI IMPERFETTI
Film (Commedia)
22,49 TG1 60 SECONDI Informazione
22,50 COME CAMBIA L’EUROPA
Talk Show
2,50 MILLE E UNA NOTTE
FICTION Cultura
2,51 I RACCONTI
DEL MARESCIALLO Fiction
CANALE 5
6,00 PRIMA PAGINA
Informazione
7,55 TRAFFICO Informazione
7,58 METEO.IT Informazione
7,59 TG5 - MATTINA Informazione
8,46 TGCOM Informazione
8,50 LE FRONTIERE
DELLO SPIRITO Religione
10,05 CIAK JUNIOR Cinema
11,05 LA VITA DEI MAMMIFERI
Documentario
12,00 MELAVERDE Rubrica
13,00 TG5 Informazione
13,39 METEO.IT Informazione
13,40 L’ARCA DI NOÈ Cultura
14,01 I GUARDIANI DEL TESORO
Film (Avventura)
16,30 UN PARADISO PER DUE
Commedia
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Intrattenimento
20,00 TG5 Informazione
20,39 METEO.IT Informazione
20,40 PAPERISSIMA SPRINT Show
21,10 AMICI Talent Show
0,30 SPECIALE TG5 - ELEZIONI
Informazione
1,35 TG5 - NOTTE Informazione
1,55 RASSEGNA STAMPA
Informazione
2,04 METEO.IT Informazione
2,05 PAPERISSIMA SPRINT Show
RAIDUE
6,30 RAI EDUCATIONAL
REAL SCHOOL Rubrica
7,00 ZORRO Serie Tv
7,25 LASSIE Serie Tv
8,15 INSIDE THE WORLD Rubrica
9,05 IL NOSTRO AMICO CHARLY
Serie Tv
10,30 CRONACHE ANIMALI Rubrica
11,30 MEZZOGIORNO IN FAMIGLIA
Show
13,00 TG2 - GIORNO Informazione
13,30 TG2 - MOTORI Informazione
13,40 METEO 2 Informazione
13,45 CACCIA AL BUIO Film (Thriller)
15,15 SQUADRA OMICIDI ISTANBUL
Serie Tv
17,00 IL COMMISSARIO HERZOG
Serie Tv
18,00 TG2 - L.I.S Informazione
18,03 METEO 2 Informazione
18,05 SQUADRA SPECIALE LIPSIA
Serie Tv
18,50 IL COMMISSARIO REX
Serie Tv
19,35 COUNTDOWN Serie Tv
20,30 TG2 - 20.30 Informazione
21,00 POLE POSITION Automobilismo
21,10 G. P. DI MONACO DI FORMULA UNO Automobilismo
23,30 LA DOMENICA SPORTIVA
ESTATE Informazione
0,40 TG2 Informazione
1,00 PROTESTANTESIMO Rubrica
RETE 4
7,10 TG4 - NIGHT NEWS
Informazione
7,30 MEDIA SHOPPING Televendita
8,00 ZORRO Serie Tv
8,30 MONDO SOMMERSO
Documentario
9,25 MAGNIFICA ITALIA
Documentario
10,00 S. MESSA Religione
10,50 PIANETA MARE Reportage
11,28 ANTEPRIMA TG4 Informazione
11,30 TG4 - TELEGIORNALE
Informazione
11,55 METEO.IT Informazione
12,00 PIANETA MARE Reportage
13,00 RICETTE ALL’ITALIANA
Rubrica
13,55 BLUE BEACH PARADYSE
STORY Rubrica
14,47 ZORRO Serie Tv
15,37 I GUERRIERI Film (Guerra)
18,51 ANTEPRIMA TG4 Informazione
18,55 TG4 - TELEGIORNALE
Informazione
19,33 METEO.IT Informazione
19,35 IL SEGRETO Drammatico
20,30 TEMPESTA D’AMORE
Soap Opera
21,15 MIDNIGHT IN PARIS
Film (Commedia)
23,10 SPECIALE TGCOM24
ELEZIONI Informazione
0,10 CINEFESTIVAL R4 Cinema
0,12 SETA Film (Drammatico)
Rete 4, ore 21.15
Midnight in Paris
In diretta dallo studio del Centro di produzione Rai di via Mecenate a Milano, Fabio Fazio
(nella foto) conduce l'ultima
puntata del suo fortunato programma di varietà, giunto quest'anno all'undicesima stagione
di fila. A salutare il pubblico in
studio e i telespettatori ci sono
come di consueto anche Filippa Lagerback e Luciana Littizzetto.
RAITRE
6,00 FUORI ORARIO. COSE (MAI)
VISTE Magazine
7,15 AI CONFINI DELL’ARIZONA
Telefilm
8,05 FUGA IN FRANCIA
Film (Drammatico)
9,50 CORREVA L’ANNO Documenti
10,45 TELECAMERE Attualità
11,10 TGR REGIONEUROPA News
12,00 TG3 - TG3 FUORI LINEA - TG3
PERSONE Notiziario
12,20 METEO 3 News
12,25 TGR MEDITERRANEO Attualità
12,55 GIRO MATTINA Sport
13,10 LA SIGNORA DEL WEST
Telefilm
14,00 TG3 REGIONE - TG3 REGIONE
METEO Notiziario
14,15 TG3 Notiziario
14,30 GIRO D’ITALIA Ciclismo
17,15 PROCESSO ALLA TAPPA
Sport
18,10 SQUADRA SPECIALE VIENNA
Telefilm
19,00 TG3 Notiziario
19,30 TG3 REGIONE - METEO
Notiziario
20,00 BLOB Varietà
20,10 CHE TEMPO CHE FA Varietà
22,45 TG REGIONE Notiziario
22,50 TG3 SPECIALE ELEZIONI
EUROPEE Attualità
2,05 FUORI ORARIO. COSE (MAI)
VISTE Magazine
ITALIA 1
7,00 TIL DEATH - PER TUTTA
LA VITA Commedia
7,50 TUTTO IN FAMIGLIA Serie Tv
8,15 TOM & JERRY
Film (Animazione)
10,05 PETE IL GALLETTO
Film (Commedia)
12,00 GRANDE FRATELLO
Reality Show
12,25 STUDIO APERTO Informazione
12,30 SUPERBIKE GARE - GP U.K.
CLASSE WSBK - GARA 1 Sport
13,40 FUORI GIRI Informazione
14,30 SUPERBIKE GARE - GP U.K.
CLASSE W SUPERSPORT
Sport
15,30 SUPERBIKE GARE - GP U.K.
CLASSE WSBK - GARA 2 Sport
16,40 FUORI GIRI Informazione
17,00 VECCHI BASTARDI Show
17,40 URBAN WILD Show
18,28 STUDIO APERTO
ANTICIPAZIONI Informazione
18,30 STUDIO APERTO Informazione
18,58 METEO.IT Informazione
19,00 VECCHI BASTARDI Show
19,45 TURBULENT SKIES
VOLO FUORI CONTROLLO
Film (Azione)
21,30 INSIDE MAN Film (Poliziesco)
0,10 CONFESSIONE REPORTER
Rubrica
1,30 CHIAMBRETTI
SUPERMARKET Varietà
L’americano Gil (Owen Wilson,
nella foto), sceneggiatore di
successo in cerca di ispirazione,
è in vacanza a Parigi assieme alla fidanzata Inez (Rachel McAdams). Una sera, mentre la futura sposa è a ballare con amici,
Gil accetta un passaggio su una
vettura d’epoca e si ritrova magicamente nella Ville Lumière
degli Anni Venti. La regia è di
Woody Allen.
RAI 4
14,20 ANCORA 48 ORE
Film (Poliziesco)
16,00 FUMETTOLOGY Documentario
16,30 ALPHAS Serie Tv
18,00 RAI NEWS - GIORNO
Informazione
18,05 HAVEN Serie Tv
18,50 FLASHPOINT Serie Tv
19,35 GHOST WHISPERER Serie Tv
21,10 BATES MOTEL Serie Tv
22,50 MAINSTREAM 2014 Rubrica
23,15 STARGATE: CONTINUUM
Film (Fantascienza)
0,55 ANICA APPUNTAMENTO
AL CINEMA Informazione
1,00 EXISTENZ Film (Fantascienza)
21,00 SKY CINEMA FAMILY
KARATE KID - LA LEGGENDA
CONTINUA Film (Azione)
21,00 SKY CINEMA PASSION
BREAKIN’ ALL THE RULES
AMORE SENZA REGOLE
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA MAX
RED DAWN - ALBA ROSSA
Film (Guerra)
21,00 SKY CINEMA COMEDY
D.E.B.S. - A SCUOLA DI SPIONAGGIO Film (Azione)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS
MAI DIRE MAI Film (Azione)
21,10 SKY CINEMA 1
LA BELLA ADDORMENTATA
NEL BOSCO Film (Animazione)
22,35 SKY CINEMA 1
HITCH - LUI SI’ CHE CAPISCE
IL GIORNO DELLA CIVETTA
LE DONNE Film (Commedia)
Film (Drammatico)
22,35 SKY CINEMA PASSION
DAVID LETTERMAN SHOW
CITY ISLAND Film (Commedia)
CONCERTO SINFONICO:
22,35 SKY CINEMA COMEDY
MOZART Musica
IL CACCIATORE DI EX
PETRUSKA Attualità
Film (Commedia)
ACHILLE BONITO OLIVA:
22,40 SKY CINEMA MAX
SCHIFANO E WARHOL Doc
THE INTERNATIONAL
Film (Thriller)
MICHELANGELO E LA VOLTA
DELLA SISTINA Documenti
23,20 SKY CINEMA CLASSICS
COOL TOUR ARTE Attualità
OCTOPUSSY: OPERAZIONE
PIOVRA Film (Azione)
CIRKUS COLUMBIA
Film (Drammatico)
23,25 SKY CINEMA FAMILY
MI PRESENTI BABBO
RORY GALLAGHER:
NATALE? Film (Commedia)
GHOST BLUES Documenti
RAI 5
15,55
17,55
18,45
20,15
20,45
21,15
22,10
23,05
1,00
RAI MOVIE
LA 7
6,00 TG LA7 METEO OROSCOPO
TRAFFICO
Informazione
6,55 MOVIE FLASH
Cinema
7,00 OMNIBUS - RASSEGNA
STAMPA
Informazione
7,30 TG LA7
Informazione
7,50 OMNIBUS METEO Informazione
7,55 OMNIBUS Informazione
9,45 L’ARIA CHE TIRA - IL DIARIO
Talk Show
11,00 IL TEMPO DELLA POLITICA
Informazione
11,30 BERSAGLIO MOBILE (R)
Talk Show
13,30 TG LA7 Informazione
14,00 TG LA7 CRONACHE
15,40 CHE TRUCCO! Tutorial
Informazione
16,30 NON DITELO ALLA SPOSA
14,40 DIECI PICCOLI INDIANI
Reality Show
Film (Giallo)
16,30 LA LIBRERIA DEL MISTERO
17,20 EXTREME MAKEOVER
Serie Tv
HOME EDITION Intrattenimento
18,10 L’ISPETTORE BARNABY
19,10 TREDICI SOTTO UN TETTO
Serie Tv
Commedia
20,00 TG LA7 Informazione
21,10 INGA LINDSTROM
ARRIVEDERCI A ERIKSBERG 20,30 DOMENICA NEL PAESE
Film (Drammatico)
DELLE MERAVIGLIE Show
23,10 NIP/TUCK Serie Tv
22,10 SPECIALE TG LA7
Informazione
23,55 CHE TRUCCO! Tutorial
1,30 TG LA7 SPORT Informazione
0,50 ANICA FLASH Informazione
1,45 MOVIE FLASH Cinema
0,55 EXTREME MAKEOVER
HOME EDITION Reality Show
1,50 ADVENTURE INC Serie Tv
37
12,55 DUE PARTITE
Film (Drammatico)
14,30 BREAKING UP
Film (Drammatico)
16,05 IL RICHIAMO DELLA
FORESTA
Film (Avventura)
17,40 QUI’ DOVE BATTE IL CUORE
Film (Drammatico)
19,45 LO SMEMORATO
DI COLLEGNO Film (Comico)
21,15 FUORI CONTROLLO
Film (Thriller)
23,10 LA CASA DI SABBIA
E NEBBIA Film (Drammatico)
1,25 EVERYTHING OR NOTHING
Film (Documentario)
LA 5
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
LUNEDÌ 26 MAGGIO
Raiuno, ore 21.15
Canale 5, ore 21.10
Speciale Elezioni
Grande Fratello
Bruno Vespa (nella foto), assieme ai suoi ospiti in studio, fa il
punto sull'esito delle Elezioni
Europee. Nel nostro Paese le
consultazioni si sono svolte nella giornata di domenica 25
maggio, in coincidenza con le
Elezioni amministrative, che
hanno coinvolto 4.098 comuni,
di cui 3.901 appartenenti a regioni ordinarie e 197 a regioni a
statuto speciale.
RAIUNO
8,55 CHE TEMPO FA Informazione
9,00 TG1 Informazione
9,05 I TG DELLA STORIA
Documentario
9,30 TG1 - FLASH Informazione
10,00 UNOMATTINA STORIE VERE
Attualita’
10,30 UNOMATTINA VERDE
Ambiente
10,55 CHE TEMPO FA Informazione
11,00 TG1 Informazione
11,25 UNOMATTINA MAGAZINE
Attualita’
12,00 LA PROVA DEL CUOCO
Cucina
13,30 TELEGIORNALE Informazione
14,00 TG1 - ECONOMIA Informazione
14,10 VERDETTO FINALE Show
15,20 LA VITA IN DIRETTA Attualita’
16,05 RAI PARLAMENTO TELEGIORNALE Informazione
16,10 CHE TEMPO FA Informazione
16,15 SANTA MESSA DA GERUSALEMME Religione
17,15 LA VITA IN DIRETTA Attualita’
18,50 L’EREDITÀ Intrattenimento
20,00 TELEGIORNALE Informazione
20,30 AFFARI TUOI Intrattenimento
21,10 CAROSELLO RELOADED
Musical
21,15 SPECIALE ELEZIONI Attualità
23,39 TG1 60 SECONDI Informazione
CANALE 5
6,00 PRIMA PAGINA Informazione
7,54 TRAFFICO Informazione
7,56 BORSE E MONETE
Informazione
7,58 METEO.IT Informazione
7,59 TG5 - MATTINA Informazione
8,45 MATTINO CINQUE Show
10,00 TG5 - ORE 10 Informazione
10,03 MATTINO CINQUE Show
11,00 FORUM Rubrica
13,00 TG5 Informazione
13,39 METEO.IT Informazione
13,41 BEAUTIFUL Soap Opera
14,05 GRANDE FRATELLO Reality
14,10 CENTOVETRINE Soap Opera
14,44 UOMINI E DONNE
Intrattenimento
16,05 GRANDE FRATELLO
Reality Show
16,15 IL SEGRETO Drammatico
16,55 POMERIGGIO CINQUE
Talk Show
17,50 TG5 - 5 MINUTI Informazione
17,54 POMERIGGIO CINQUE
Talk Show
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Intrattenimento
20,00 TG5 Informazione
20,39 METEO.IT Informazione
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA - LA
VOCE DELL’IRRUENZA Show
21,10 GRANDE FRATELLO
Reality Show
38 1,31 TG5 - NOTTE Informazione
RAITRE
6,30 RASSEGNA STAMPA ITALIANA E INTERNAZIONALE News
7,00 TGR BUONGIORNO ITALIA
Attualità
7,30 TGR BUONGIORNO REGIONE
Attualità
8,00 AGORA’ Magazine
10,00 MI MANDA RAITRE Magazine
11,10 TG3 SPECIALE ELEZIONI
EUROPEE Attualità
12,45 PANE QUOTIDIANO Magazine
13,10 IL TEMPO E LA STORIA
Storia
14,00 TG REGIONE - TG REGIONE
METEO Notiziario
14,20 TG3 - METEO 3 Notiziario
14,50 TGR LEONARDO Magazine
15,00 TG3 L.I.S Notiziario
15,05 TGR PIAZZA AFFARI
Economia
15,10 TERRA NOSTRA Telenovela
15,15 IL RAGAZZO DAL KIMONO
D’ORO Film (Avventura)
17,20 GEO Magazine
19,00 TG3 Notiziario
19,30 TG REGIONE - TG REGIONE
METEO Notiziario
20,00 BLOB Show
20,10 PANE QUOTIDIANO Attualità
20,35 UN POSTO AL SOLE
Soap Opera
21,05 REPORT Attualità
22,50 GAZEBO Attualità
0,00 TG3 LINEA NOTTE News
RETE 4
6,50
7,20
8,15
9,40
10,45
11,28
11,30
11,58
12,00
12,55
14,00
15,30
16,32
16,50
18,53
18,55
19,33
19,35
20,30
21,15
23,55
0,55
ZORRO Serie Tv
MIAMI VICE Serie Tv
HUNTER Serie Tv
CARABINIERI 2 Serie Tv
RICETTE ALL’ITALIANA
Rubrica
ANTEPRIMA TG4 Informazione
TG4 - TELEGIORNALE
Informazione
METEO.IT Informazione
DETECTIVE IN CORSIA
Serie Tv
LA SIGNORA IN GIALLO
Serie Tv
LO SPORTELLO DI FORUM
Rubrica
HAMBURG DISTRETTO 21
Serie Tv
MY LIFE - SEGRETI E PASSIONI Soap Opera
IL COMANDANTE FLORENT:
MORTE CLINICA Serie Tv
ANTEPRIMA TG4 Informazione
TG4 - TELEGIORNALE
Informazione
METEO.IT Informazione
IL SEGRETO Drammatico
TEMPESTA D’AMORE
Soap Opera
QUINTA COLONNA Attualita’
CONFESSIONE REPORTER
Rubrica
BLUE BEACH PARADYSE
STORY Rubrica
Il Codice Da Vinci
Questa sera va in scena il gran
finale del reality più longevo e
popolare della televisione italiana. In diretta dal Palastudio di
Cinecittà, Alessia Marcuzzi
(nella foto) presenta la serata
conclusiva di questa tredicesima edizione, ricca di novità e
sorprese. Il vincitore si aggiudica il premio di 250.000 euro e
succede nell'albo d'oro a Sabrina Mbarek.
RAIDUE
6,56 L’APE MAIA Cartoni Animati
7,05 KUNG FU PANDA
Cartoni Animati
7,30 WINX CLUB Cartoni Animati
7,55 PHINEAS & FERB
Cartoni Animati
8,05 SORGENTE DI VITA Rubrica
8,35 DESPERATE HOUSEWIVES
Serie Tv
9,55 METEO 2 Informazione
10,00 TG2 SPECIALE ELEZIONI
EUROPEE 2014 Informazione
11,00 I FATTI VOSTRI Intrattenimento
13,00 TG2 - GIORNO Informazione
13,30 TG2 - COSTUME E SOCIETÀ
Rubrica
13,50 TG2 - MEDICINA 33 Rubrica
14,00 DETTO FATTO Tutorials
16,15 THE GOOD WIFE Serie Tv
17,45 TG2 - FLASH L.I.S Informazione
17,48 METEO 2 Informazione
17,50 TG SPORT Informazione
18,15 TG2 Informazione
18,45 IL COMMISSARIO REX
Serie Tv
20,30 TG2 Informazione
21,00 LOL :-) Rubrica
21,10 RESURRECTION Serie Tv
22,45 TG2 Informazione
23,00 THE MIST Film (Orrore)
1,05 RAI PARLAMENTO TELEGIORNALE Informazione
1,15 PROTESTANTESIMO Rubrica
Italia 1, ore 21.10
ITALIA 1
6,40
7,10
8,05
9,00
9,50
11,50
12,05
12,25
12,58
13,00
13,02
13,40
14,10
14,35
15,25
15,50
16,45
17,40
18,28
18,30
19,18
19,20
21,10
0,10
FRIENDS Serie Tv
VECCHI BASTARDI Show
URBAN WILD Show
COME MI VORREI Show
DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION 8 Serie Tv
COTTO E MANGIATO
IL MENU DEL GIORNO Rubrica
STUDIO APERTO - SPECIALE
ELEZIONI Informazione
STUDIO APERTO Informazione
METEO.IT Informazione
SPORT MEDIASET - ANTICIPAZIONI Informazione
SPORT MEDIASET Rubrica
GRANDE FRATELLO
Reality Show
I SIMPSON Cartoni Animati
VECCHI BASTARDI Show
WHAT’S MY DESTINY DRAGON BALL Cartoni Animati
URBAN WILD Show
THE BIG BANG THEORY
Serie Tv
COME MI VORREI Show
STUDIO APERTO - ANTICIPAZIONI Informazione
STUDIO APERTO Informazione
METEO.IT Informazione
C.S.I Serie Tv
IL CODICE DA VINCI
Film (Thriller)
CHIAMBRETTI
SUPERMARKET Show
Parigi: il direttore del Louvre viene
ucciso, ma prima di morire traccia
dei simboli misteriosi. Per scoprirne il significato viene coinvolto il
professor Langdon (Tom Hanks,
nella foto), che presto si trova tra i
sospettati. Con Sophie (Audrey
Tautou), nipote della vittima, si
convince che dietro al delitto si
celi una setta religiosa. Film di Ron
Howard basato sull'omonimo romanzo best-seller di Dan Brown.
RAI 4
15,55 90210 Serie Tv
16,35 STREGHE Serie Tv
17,20 RAI NEWS - GIORNO
Informazione
17,25 STREGHE Serie Tv
18,10 JOAN OF ARCADIA Serie Tv
18,55 GREEK: LA CONFRATERNITA
Serie Tv
19,40 DOCTOR WHO Serie Tv
20,20 STARGATE ATLANTIS Serie Tv
21,10 THE BULLET VANISHES
Film (Azione)
23,05 BLACK HOUSE Film (Thriller)
0,50 ANICA APPUNTAMENTO AL
CINEMA Informazione
0,55 THE RING 2 Film (Horror)
RAI 5
14,25 PLANET OCEAN Documenti
15,20 LA TERRA VISTA DAL CIELO
16,10 HO FATTO UNA BARCA DI
SOLDI Documenti
17,20 SCARAMOUCHE Corto
18,20 DAVID LETTERMAN SHOW
19,10 CONCERTI SINFONICI: BEETHOVEN Musica
20,35 PASSEPARTOUT
«Borghesi cosmopoliti» Attualità
21,20 IL MAGGIORE BARBARA
Prosa
23,15 UBIQ – STANZE Documenti
23,45 IL TEATRO DI LUCA RONCONI
0,50 ELVIS PRESLEY ‘56 SPECIAL
RAI MOVIE
21,00 SKY CINEMA FAMILY
LAGUNA BLU: IL RISVEGLIO
Film (Avventura)
21,00 SKY CINEMA PASSION
CIME TEMPESTOSE
Film (Drammatico)
21,00 SKY CINEMA MAX - SAW
L’ENIGMISTA Film (Horror)
21,00 SKY CINEMA COMEDY
TERAPIA D’URTO
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS
NEVADA SMITH (EXT. VERS.)
Film (Western)
21,10 SKY CINEMA 1 - PASSIONE
SINISTRA Film (Commedia)
22,35 SKY CINEMA FAMILY - LE
AVVENTURE DI SHARKBOY
E LAVAGIRL Film (Fantastico)
22,50 SKY CINEMA 1
IL CECCHINO Film (Poliziesco)
22,50 SKY CINEMA MAX
THE STRANGER WITHIN
L’INGANNO Film (Thriller)
22,50 SKY CINEMA COMEDY
DOWN TO EARTH - RITORNO
DAL PARADISO
Film (Commedia)
22,55 SKY CINEMA PASSION
LOU, STORIA DI UN SENTIMENTO Film (Drammatico)
23,15 SKY CINEMA CLASSICS
I VITELLONI Film (Commedia)
0,10 SKY CINEMA FAMILY
ROB-B-HOOD Film (Azione)
LA 7
6,00 TG LA7 METEO OROSCOPO
9,45 LA SIGNORA SPRINT
TRAFFICO Informazione
Film (Commedia)
6,55 MOVIE FLASH
11,20 WILD BILL
Cinema
Film (Western)
7,00 OMNIBUS - RASSEGNA
13,00 REDACTED Film (Guerra)
STAMPA Informazione
14,35 HAPPY FAMILY
7,30 TG LA7
Film (Commedia)
Informazione
16,10 VERSO SERA
7,50 OMNIBUS METEO
Film (Drammatico)
Informazione
18,00 SUMMER Film (Drammatico)
7,55 OMNIBUS
19,25 OPERAZIONE SAN GENNARO
Informazione
Film (Commedia)
9,45 COFFEE BREAK
21,15 L’ASSEDIO DELLE SETTE
Talk Show
FRECCE Film (Western)
11,00 L’ARIA CHE TIRA
Talk Show
23,00 IN THE ELECTRIC MIST
Film (Thriller)
13,30 TG LA7 Informazione
14,00 TG LA7 CRONACHE
Informazione
14,40 STARSKY E HUTCH
Serie Tv
18,20 EXTREME MAKEOVER HOME
EDITION Reality Show
16,40 IL COMMISSARIO CORDIER
Serie Tv
19,20 GLEE Serie Tv
18,10 L’ISPETTORE BARNABY
20,20 UNA MAMMA PER AMICA
Serie Tv
Serie Tv
20,00 TG LA7 Informazione
21,10 UNA TOP MODEL NEL MIO
20,30 OTTO E MEZZO Rubrica
LETTO Film (Commedia)
21,10 PIAZZAPULITA
22,50 UOMINI E DONNE
Talk Show
Intrattenimento
0,00 TG LA7 NIGHT DESK
0,05 SO YOU THINK YOU CAN
Informazione
DANCE Documentario
1,10 MOVIE FLASH Cinema
0,55 ANICA FLASH Informazione
1,00 EXTREME MAKEOVER HOME 1,15 OTTO E MEZZO (R) Rubrica
EDITION Reality Show
1,55 COFFEE BREAK (R) Talk Show
3,10 ADVENTURE INC Serie Tv
1,55 ANICA FLASH Informazione
LA 5
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
MARTEDÌ 27 MAGGIO
Raiuno, ore 21.15
Canale 5, ore 21.10
Atelier Fontana
Io vi troverò
Prima puntata della fiction televisiva diretta da Riccardo Milani. Le sorelle Giovanna (Federica De Cola), Micol (Alessandra
Mastronardi, nella foto) e Zoe
(Anna Valle) iniziano a lavorare
come sarte in provincia, per poi
approdare a Roma. Lì vivono gli
anni difficili della guerra, ma il
loro talento le porterà a diventare icone del Made in Italy negli Anni Sessanta.
RAIUNO
7,58
8,00
8,55
9,00
9,30
10,00
10,30
10,55
11,00
11,25
12,00
13,30
14,00
14,10
15,20
16,50
17,00
17,10
18,50
20,00
20,30
21,10
21,15
23,39
23,40
1,15
CHE TEMPO FA Informazione
TG1 Informazione
CHE TEMPO FA Informazione
TG1 Informazione
TG1 - FLASH Informazione
UNOMATTINA STORIE VERE
Attualita’
UNOMATTINA VERDE
Ambiente
CHE TEMPO FA Informazione
TG1 Informazione
UNOMATTINA MAGAZINE
Attualita’
LA PROVA DEL CUOCO
Cucina
TELEGIORNALE Informazione
TG1 - ECONOMIA Informazione
VERDETTO FINALE Show
LA VITA IN DIRETTA Attualità
RAI PARLAMENTO
TELEGIORNALE Informazione
TG1 Informazione
CHE TEMPO FA Informazione
L’EREDITÀ Intrattenimento
TELEGIORNALE Informazione
AFFARI TUOI Intrattenimento
CAROSELLO RELOADED
Musical
ATELIER FONTANA
LE SORELLE DELLA MODA Fiction
TG1 60 SECONDI Informazione
PORTA A PORTA Attualità
TG1 NOTTE Informazione
RAIDUE
6,10 JULIA - LA STRADA PER LA
FELICITA’ Soap
6,55 L’APE MAIA Cartoni Animati
7,30 AVENGERS ASSEMBLE
Cartoni Animati
7,55 KUNG FU PANDA
Cartoni Animati
8,15 DUE UOMINI E MEZZO Serie Tv
8,35 DESPERATE HOUSEWIVES
Serie Tv
10,00 TG2 - INSIEME Informazione
10,30 METEO 2 Informazione
11,00 I FATTI VOSTRI Intrattenimento
13,00 TG2 - GIORNO Informazione
13,30 TG2 - COSTUME E SOCIETÀ
Rubrica
13,50 TG2 - MEDICINA 33 Rubrica
14,00 DETTO FATTO Tutorial
16,15 THE GOOD WIFE Serie Tv
17,45 TG2 - FLASH L.I.S Informazione
17,48 METEO 2 Informazione
17,50 RAI TG SPORT Informazione
18,15 TG2 Informazione
18,45 IL COMMISSARIO REX
Serie Tv
20,30 TG2 - 20.30 Informazione
21,00 LOL :-) Rubrica
21,10 IL MEGLIO DI MADE IN SUD
Show
23,45 TG2 Informazione
0,00 2NEXT ECONOMIA E FUTURO
Economia
CANALE 5
6,00 PRIMA PAGINA Informazione
7,54 TRAFFICO Informazione
7,56 BORSE E MONETE
Informazione
7,58 METEO.IT Informazione
7,59 TG5 - MATTINA Informazione
8,45 MATTINO CINQUE Show
10,00 TG5 Informazione
10,03 MATTINO CINQUE Show
11,00 FORUM Rubrica
13,00 TG5 Informazione
13,39 METEO.IT Informazione
13,40 BEAUTIFUL Soap Opera
14,10 CENTOVETRINE Soap Opera
14,40 UOMINI E DONNE
Intrattenimento
16,10 IL SEGRETO Drammatico
16,55 POMERIGGIO CINQUE
Talk Show
17,50 TG5 - 5 MINUTI Informazione
17,54 POMERIGGIO CINQUE
Talk Show
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Intrattenimento
20,00 TG5 Informazione
20,39 METEO.IT Informazione
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA LA
VOCE DELL’IRRUENZA Show
21,11 IO VI TROVERÒ Film (Azione)
23,10 MATRIX Talk Show
1,30 TG5 - NOTTE Informazione
1,50 RASSEGNA STAMPA
Informazione
11,30
11,58
12,00
12,55
14,00
15,30
16,35
18,55
19,33
19,35
20,30
21,15
0,30
1,40
2,40
TG4 NIGHT NEWS Informazione
MEDIA SHOPPING Televendita
ZORRO Serie Tv
MIAMI VICE Serie Tv
HUNTER Serie Tv
CARABINIERI 2 Serie Tv
RICETTE ALL’ITALIANA
Rubrica
TG4 Informazione
METEO.IT Informazione
DETECTIVE IN CORSIA
Serie Tv
LA SIGNORA IN GIALLO
Serie Tv
LO SPORTELLO DI FORUM
Rubrica
HAMBURG DISTRETTO 21
Serie Tv
LA DONNA DEL WEST
Film (Western)
TG4 - TELEGIORNALE
Informazione
METEO.IT Informazione
IL SEGRETO Drammatico
TEMPESTA D’AMORE
Soap Opera
ALIVE - STORIE
DI SOPRAVVISSUTI Cultura
THE FIGHTER
Film (Drammatico)
TG4 - NIGHT NEWS
Informazione
VACANZE SULLA COSTA
SMERALDA Film (Commedia)
Bryan Mills (Liam Neeson, nella
foto), ex agente della Cia, ora lavora come guardia del corpo.
Quando la figlia Kim (Maggie
Grace), in vacanza a Parigi, viene rapita, l’uomo entra subito in
azione. La ragazza è nelle mani
di una organizzazione dedita alla tratta delle bianche e non c’è
tempo da perdere. Per riportarla a casa, Bryan vola in Francia e
scatena l’inferno.
RAITRE
6,00 RAI NEWS / MORNING NEWS
News
6,30 RASSEGNA STAMPA
ITALIANA E INTERNAZIONALE
News
7,00 TGR BUONGIORNO ITALIA
Attualità
7,30 TGR BUONGIORNO REGIONE
Attualità
8,00 AGORA’ Magazine
10,00 MI MANDA RAITRE Magazine
11,10 TG3 MINUTI Notiziario
11,15 ELISIR News
11,55 METEO 3 News
12,00 TG3 Notiziario
12,25 PANE QUOTIDIANO Magazine
13,10 RAI EDUCATIONAL
IL TEMPO E LA STORIA Attualità
14,00 TG REGIONE / METEO
Notiziario
14,20 TG3 / METEO 3 Notiziario
14,50 TGR LEONARDO Magazine
15,00 TG3 L.I.S Notiziario
15,05 TGR PIAZZA AFFARI Economia
15,10 GIRO D’ITALIA Ciclismo
17,15 PROCESSO ALLA TAPPA
Sport
0,00 TG3 LINEA NOTTE News
0,10 TG REGIONE Notiziario
1,00 METEO 3 News
1,05 SPECIALE GAP Attualità
1,35 PRIMA DELLA PRIMA Teatro
RETE 4
6,00
6,20
6,50
7,20
8,15
9,40
10,45
Rai Movie, ore 21.15
ITALIA 1
6,55
7,25
8,20
9,20
10,05
12,05
12,25
12,58
13,00
14,05
14,35
15,25
15,50
16,45
17,40
18,30
18,58
19,00
21,10
22,00
23,00
1,10
3,00
3,25
3,40
FRIENDS Serie Tv
VECCHI BASTARDI Show
URBAN WILD Show
COME MI VORREI Show
DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION 8 Serie Tv
COTTO E MANGIATO
IL MENU DEL GIORNO Rubrica
STUDIO APERTO Informazione
METEO.IT Informazione
SPORT MEDIASET Rubrica
I SIMPSON Cartoni Animati
VECCHI BASTARDI Show
WHAT’S MY DESTINY
DRAGON BALL Cartoni
URBAN WILD Show
THE BIG BANG THEORY
Serie Tv
COME MI VORREI Show
STUDIO APERTO Informazione
METEO.IT Informazione
C.S.I: SCENA DEL CRIMINE
Serie Tv
ARROW Serie Tv
THE TOMORROW PEOPLE
Serie Tv
CHIAMBRETTI SUPERMARKET
Show
SHAMELESS Serie Tv
SPORT MEDIASET Rubrica
MEDIA SHOPPING Televendita
STUDIO APERTO
LA GIORNATA Informazione
Nuovo Cinema Paradiso
In un paesino della Sicilia nel secondo dopoguerra il bambino
Totò (Salvatore Cascio) ha una
grande passione per la settima
arte. Il Cinema Paradiso è la sua
seconda casa grazie anche all’amicizia con il proiezionista Alfredo (Philippe Noiret, nella foto). Dopo un incendio che acceca Alfredo e a cinema rinnovato,
Totò prenderà il suo posto. La
regia è di Giuseppe Tornatore.
RAI 4
14,25
15,10
15,55
16,35
17,20
17,25
18,10
18,55
19,40
20,25
21,10
22,50
21,00 SKY CINEMA FAMILY
PIOVONO POLPETTE
Film (Animazione)
21,00 SKY CINEMA PASSION
SOGNANDO L’AFRICA
Film (Drammatico)
21,00 SKY CINEMA MAX
UNDERWORLD - LA RIBELLIONE
DEI LYCANS Film (Azione)
21,00 SKY CINEMA COMEDY
UNA PALLOTTOLA SPUNTATA
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS
IL VIGILE Film (Commedia)
22,30 SKY CINEMA COMEDY
PARTO CON MAMMA
Film (Commedia)
22,35 SKY CINEMA FAMILY
VITA DI PI Film (Drammatico)
22,40 SKY CINEMA MAX
THE GREY Film (Azione)
LA TERRA VISTA DAL CIELO
22,45 SKY CINEMA CLASSICS
Doc.
I GIUSTIZIERI DEL WEST
ANICA - APPUNTAMENTO AL
Film (Western)
CINEMA Magazine
23,00 SKY CINEMA PASSION
I PURITANI Lirica
IL MATRIMONIO CHE VORREI
RAI NEWS GIORNO News
Film (Commedia)
CONCERTI SINFONICI Musica
23,10 SKY CINEMA 1 - THE LONE
PASSEPARTOUT Magazine
RANGER Film (Avventura)
CORPO CELESTE
0,10 SKY CINEMA COMEDY
Film (Drammatico)
I DELITTI DEL BARLUME
SCARAMOUCHE Corto
LA CARTA PIU’ ALTA
Film (Commedia)
DAVID LETTERMAN SHOW
Talk Show
0,20 SKY CINEMA CLASSICS
DIVORZIO ALL’ITALIANA
GHIACCIO BOLLENTE
Film (Commedia)
SECOND SCREEN Doc.
PRIVATE PRACTICE Telefilm
BROTHERS & SISTERS Telefilm
90210 Telefilm
STREGHE Telefilm
RAI NEWS GIORNO News
STREGHE Telefilm
JOAN OF ARCADIA Telefilm
GREEK Telefilm
DOCTOR WHO Telefilm
STARGATE ATLANTIS Telefilm
PRISON ESCAPE Film (Thriller)
WONDERLAND 2014 FLASH
Magazine
23,00 L’AVVERSARIO
Film (Drammatico)
RAI 5
15,00
15,55
16,00
19,00
19,05
20,35
21,15
22,55
23,10
0,00
RAI MOVIE
LA 7
6,00 TG LA7 / METEO
OROSCOPO / TRAFFICO
Informazione
6,55 MOVIE FLASH
Cinema
7,00 OMNIBUS
RASSEGNA STAMPA
Informazione
7,30 TG LA7
Informazione
7,50 OMNIBUS METEO
Informazione
7,55 OMNIBUS
Informazione
9,45 COFFEE BREAK
Talk Show
11,00 L’ARIA CHE TIRA
Talk Show
13,30 TG LA7 Informazione
14,00 TG LA7 CRONACHE
16,00 SO YOU THINK YOU CAN
Informazione
DANCE Doc.
14,40 STARSKY E HUTCH Serie Tv
16,50 NON DITELO ALLA SPOSA
16,40 IL COMMISSARIO CORDIER
Reality
Serie Tv
18,00 FIND MY FAMILY AUSTRALIA
18,10 L’ISPETTORE BARNABY
Intrattenimento
Serie Tv
18,20 EXTREME MAKEOVER
20,00 TG LA7 Informazione
HOME EDITION Reality
20,30 OTTO E MEZZO Attualità
19,20 GLEE Serie Tv
21,10 IN TREATMENT Serie Tv
20,15 OPEN SPACE Sitcom
0,00 TG LA7 NIGHT DESK
21,10 SUL MARE Film (Commedia)
Informazione
23,15 BYE BYE CINDERELLA Sitcom
1,10 MOVIE FLASH Cinema
23,35 UOMINI E DONNE Talk Show
1,15 OTTO E MEZZO Attualità
0,45 GRANDE FRATELLO
1,55 COFFEE BREAK Talk Show
VIDEO CHAT ‘14 Reality
10,45 UN JEANS E UNA MAGLIETTA
Film (Musicale)
12,15 EMPEROR
Film (Drammatico)
14,05 UN COLPO PERFETTO
Film (Thriller)
15,55 QUI DOVE BATTE IL CUORE
Film (Drammatico)
18,10 L’ESTATE DL MARTINO
Film (Drammatico)
19,40 IL GIOVANE LEONE
Film (Commedia)
21,15 NUOVO CINEMA PARADISO
Film (Drammatico)
0,25 IL GIORNO DELLO
SCIACALLO
Film (Spionaggio)
LA 5
39
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
MERCOLEDÌ 28 MAGGIO
Raiuno, ore 21.15
Raidue, ore 21.10
Romanzo di una strage
The Voice of Italy
Milano, 12 dicembre 1969. Un’esplosione nella sede della Banca
Nazionale dell’Agricoltura, in
piazza Fontana, provoca una strage. Il commissario Luigi Calabresi
(Valerio Mastandrea) è convinto della matrice anarchica dell’attentato e indirizza le indagini in
quella direzione. Tra i fermati c’è
Giuseppe Pinelli (Pierfrancesco
Favino, nella foto). La regia è di
Marco Tullio Giordana.
RAIUNO
6,30
6,45
7,00
7,30
7,35
9,30
9,35
10,00
10,30
10,55
11,00
11,25
12,00
13,30
14,10
15,20
17,10
18,50
20,00
20,30
21,10
21,15
23,40
1,15
TG1 / CCISS Informazione
UNOMATTINA Attualità
TG1 MATTINA Informazione
TG1 L.I.S. Informazione
RAI PARLAMENTO
Informazione
TG1 FLASH Informazione
LINEA VERDE METEO VERDE
Informazione
UNOMATTINA STORIE VERE
Magazine
UNOMATTINA VERDE
Informazione
CHE TEMPO FA Informazione
TG1 Informazione
UNOMATTINA MAGAZINE
Magazine
LA PROVA DEL CUOCO
Varietà con A. Clerici
TG1 / TG1 ECONOMIA
Informazione
VERDETTO FINALE Attualità
LA VITA IN DIRETTA Attualità
CHE TEMPO FA Informazione
L’EREDITÀ Game Show
TG1 Informazione
AFFARI TUOI Game Show
CAROSELLO RELOADED
Varietà
ROMANZO DI UNA STRAGE
Film (Drammatico)
PORTA A PORTA
Attualità con B. Vespa
TG1 NOTTE Informazione
CANALE 5
6,00 PRIMA PAGINA Attualità
7,50 TRAFFICO / BORSE E MONETE
METEO.IT Informazione
7,55 TG5 MATTINA Notiziario
8,45 MATTINO CINQUE
Attualità con F. Panicucci
10,00 TG5 Notiziario
11,00 FORUM
Attualità con B. Palombelli
13,00 TG5 TELEGIORNALE
METEO.IT Informazione
13,40 BEAUTIFUL Soap
14,10 CENTOVETRINE Soap
14,40 UOMINI E DONNE Talk show
16,10 IL SEGRETO Soap
16,55 POMERIGGIO CINQUE
Attualità con B. D’Urso
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Game Show con G. Scotti
20,00 TG5 TELEGIORNALE
METEO.IT Informazione
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA
LA VOCE DELL’IRRUENZA
Varietà con Ficarra e Picone
21,10 FURORE - IL VENTO
DELLA SPERANZA Fiction
23,00 IL SEGRETO Soap
23,50 I GIORNI DELL’ABBANDONO
Film (Drammatico)
1,30 TG5 NOTTE / RASSEGNA
STAMPA / METEO.IT
Informazione
2,00 STRISCIA LA NOTIZIA Varietà
40 2,35 UOMINI E DONNE Talk show
RAIDUE
6,00 VIDEOCOMIC Varietà
6,10 JULIA - LA STRADA PER LA
FELICITÀ Soap
6,55 APE MAIA Cartoni animati
7,30 AVENGERS ASSEMBLE
Cartoni animati
7,55 KUNG FU PANDA
Cartoni animati
8,15 DUE UOMINI E MEZZO Sitcom
8,35 DESPERATE HOUSEWIVES
Telefilm
10,00 TG2 INSIEME Rubrica
11,00 I FATTI VOSTRI Attualità
13,00 TG2 GIORNO Informazione
13,30 TG2 COSTUME E SOCIETÀ
Rubrica
13,50 TG2 MEDICINA 33 Rubrica
14,00 DETTO FATTO
Attualità con C. Balivo
16,15 THE GOOD WIFE Telefilm
17,50 TG2 SPORT Informazione
18,15 TG2 NOTIZIE Informazione
18,45 IL COMMISSARIO REX Telefilm
20,30 TG2 20.30 Informazione
21,00 LOL :-) Varietà
21,10 THE VOICE OF ITALY
Talent show
23,25 TG2 NOTIZIE Informazione
0,45 OBIETTIVO PIANETA Attualità
1,20 RAI PARLAMENTO
Informazione
1,30 HAWAII FIVE-O Telefilm
Canale 5, ore 21.10
Furore - Il vento della speranza
Semifinale dei "Live show", con
la partecipazione in gara di due
concorrenti per squadra. I coach, tra i quali Piero Pelù e Raffaella Carrà (nella foto), assegnano alle due esibizioni un
punteggio, poi sommato a
quello ottenuto dal televoto. Il
risultato determina i 4 artisti
(uno per team) che passeranno
alla finale. Inoltre, forti emozioni con un ospite speciale.
RAITRE
6,00 RAI NEWS / MORNING NEWS
TRAFFICO Informazione
6,30 RASSEGNA STAMPA
Informazione
7,00 TGR BUONGIORNO ITALIA
Attualità
7,30 TGR BUONGIORNO REGIONE
Attualità
8,00 AGORÀ Attualità
10,00 MI MANDA RAI TRE Attualità
11,15 ELISIR Attualità
12,00 TG3 Informazione
12,45 PANE QUOTIDIANO Attualità
13,10 RAI EDUCATIONAL - IL TEMPO
E LA STORIA Attualità
14,00 TG REGIONE / METEO
Informazione
14,20 TG3 / METEO3 Informazione
14,50 TGR LEONARDO Attualità
15,00 TG3 L.I.S. / TGR PIAZZA
AFFARI Informazione
15,10 GIRO D’ITALIA Ciclismo
17,15 PROCESSO ALLA TAPPA
Sport
18,05 GEO MAGAZINE 2014 Doc.
19,00 TG3 / TG REGIONE / METEO
Informazione
20,00 BLOB Varietà
20,10 PANE QUOTIDIANO Attualità
20,35 UN POSTO AL SOLE Soap
21,05 CHI L’HA VISTO? Attualità
23,15 LE STORIE DI “CHI L’HA
VISTO?” Attualità
RETE 4
ITALIA 1
6,10 MEDIASHOPPING
Televendita
6,50 ZORRO
Telefilm
7,20 MIAMI VICE
Telefilm
8,15 HUNTER
Telefilm
9,40 CARABINIERI Fiction
10,40 RICETTE ALL’ITALIANA
Attualità
11,30 TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT Telegiornale
12,00 UN DETECTIVE IN CORSIA
Telefilm
12,55 LA SIGNORA IN GIALLO
Telefilm
14,00 LO SPORTELLO DI FORUM
Attualità
15,30 HAMBURG DISTRETTO 21
Telefilm
16,35 OCEANO ROSSO
Film (Avventura)
18,55 TG4 TELEGIORNALE
METEO.IT Telegiornale
19,35 IL SEGRETO Soap
20,30 TEMPESTA D’AMORE
Telenovela
21,15 SORVEGLIATO SPECIALE
Film (Drammatico)
23,40 CHASE Telefilm
0,15 DENTRO LA NOTIZIA Attualità
1,45 MUSIC LINE Rubrica
2,50 CIPRIA 82 - BEST Varietà
6,20 ZACK E CODY
SUL PONTE DI COMANDO
Sitcom
6,55 FRIENDS Sitcom
7,25 VECCHI BASTARDI Varietà
8,20 URBAN WILD Documenti
9,20 COME MI VORREI Varietà
10,05 DR. HOUSE
MEDICAL DIVISION Telefilm
12,05 COTTO E MANGIATO
IL MENÙ DEL GIORNO Rubrica
12,25 STUDIO APERTO / METEO.IT
Notiziario
13,00 SPORT MEDIASET
Informazione
14,05 I SIMPSON Cartoni
14,35 VECCHI BASTARDI Varietà
15,25 WHAT’S MY DESTINY
DRAGON BALL Cartoni
15,50 URBAN WILD Documenti
16,45 THE BIG BANG THEORY
Sitcom
17,40 COME MI VORREI
Varietà con B. Rodriguez
18,30 STUDIO APERTO / METEO.IT
Notiziario
19,20 CSI: SCENA DEL CRIMINE
Telefilm
21,10 LE IENE SHOW Varietà
0,45 CHIAMBRETTI SUPERMARKET
Varietà
2,20 SHAMELESS Telefilm
4,05 SPORT MEDIASET
Informazione
Saruzzo (Massimiliano Morra)
è talmente invaghito di Irma
(Giuliana De Sio, nella foto) da
entrare in conflitto con Vito
(Francesco Testi). Intanto, Pietro (Antonio Grosso) scopre
che Concetta (Cosima Coppola) non è illibata. Offeso nell'onore, l'uomo s'infuria e infierisce sulla moglie, che... Di Alessio Inturri con Alessandra
Martines e Angela Molina.
RAI 4
14,20 PRIVATE PRACTICE Telefilm
15,05 BROTHERS & SISTERS
Telefilm
15,55 90210 Telefilm
16,35 STREGHE Telefilm
18,10 JOAN OF ARCADIA Telefilm
18,55 GREEK Telefilm
19,40 DOCTOR WHO Telefilm
20,25 STARGATE ATLANTIS Telefilm
21,10 VIKINGS Telefilm
22,00 ROMA Telefilm
22,50 IL TRONO DI SPADE Telefilm
23,55 MISFITS Telefilm
0,45 LEGEND OF THE TSUNAMI
WARRIOR Film (Avventura)
21,00 SKY CINEMA FAMILY
LOL - PAZZA DEL MIO MIGLIORE
AMICO Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA COMEDY
FACCIAMOLA FINITA
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS
007 - VENDETTA PRIVATA
Film (Spionaggio)
21,00 SKY CINEMA PASSION - THE
IMPOSSIBLE Film (Drammatico)
21,00 SKY CINEMA MAX
B. MONKEY - UNA DONNA
DA SALVARE Film (Drammatico)
21,10 SKY CINEMA 1
L’ERA GLACIALE 2: IL DISGELO
Film (Animazione)
22,35 SKY CINEMA MAX
TRANSPORTER: EXTREME
Film (Azione)
15,00 LA TERRA VISTA DAL CIELO 22,45 SKY CINEMA 1 - TUTTI PAZZI
PER ROSE Film (Commedia)
Documentario
22,45 SKY CINEMA FAMILY
15,55 IL LADRO DI BAMBINI
VICEVERSA Film (Commedia)
Film (Drammatico)
22,55 SKY CINEMA COMEDY
17,45 SCARAMOUCHE Corto
S.O.S. FANTASMI
18,00 DAVID LETTERMAN SHOW
Film (Fantastico)
Talk show
23,00 SKY CINEMA PASSION
18,50 CONCERTI SINFONICI: BACH
MAGIC MIKE Film (Commedia)
Musica
23,20 SKY CINEMA CLASSICS
20,40 PASSEPARTOUT Attualità
007 - BERSAGLIO MOBILE
21,15 IN SCENA Prosa
Film (Spionaggio)
22,10 LIBRI COME Documenti
0,10 SKY CINEMA MAX
BED TIME Film (Horror)
23,10 DAVID LETTERMAN SHOW
Talk show
0,25 SKY CINEMA FAMILY
STICK IT Film (Commedia)
0,00 GHIACCIO BOLLENTE Doc.
RAI 5
RAI MOVIE
LA 7
6,00 TG LA7 - METEO
10,30 NEL SOLE
OROSCOPO - TRAFFICO
Film (Commedia)
Informazione
12,20 UN GIORNO IN IRAQ
7,00 OMNIBUS
Film (Azione)
RASSEGNA STAMPA
14,10 MATRIMONIO ALL’ITALIANA
Attualità
Film (Commedia)
7,30 TG LA7 Informazione
16,00 MARTIN IL MARZIANO
7,50 OMNIBUS METEO
Film (Fantastico)
Attualità
17,40 WINCHESTER ‘73
7,55 OMNIBUS
Film (Western)
Attualità
19,15 PIEDONE A HONG KONG
9,45 COFFEE BREAK
Film (Commedia)
Attualità
21,15 HARRY TI PRESENTO SALLY
11,00 L’ARIA CHE TIRA
Film (Commedia)
Attualità
0,05 NON BUSSARE ALLA MIA
13,30 TG LA7 Informazione
PORTA Film (Drammatico)
14,00 TG LA7 CRONACHE
Informazione
14,40 STARSKY & HUTCH
Telefilm
15,30 CLINICA VETERINARIA Reality
16,40 IL COMMISSARIO CORDIER
18,20 EXTREME MAKEOVER
Telefilm
HOME EDITION Reality
18,10 L’ISPETTORE BARNABY
19,20 GLEE Telefilm
Telefilm
20,15 OPEN SPACE Sitcom
20,00 TG LA7
Informazione
20,20 UNA MAMMA PER AMICA
20,30 OTTO E MEZZO
Telefim
Attualità con L. Gruber
21,10 CAMBIO CASA, CAMBIO VITA
21,10 LA GABBIA
Reality
Attualità con G. Paragone
22,00 BELLA PIÙ DI PRIMA Reality
0,00 LA7 NIGHT DESK
23,00 UOMINI E DONNE Talk Show
Attualità
1,15 OTTO E MEZZO
0,10 SO YOU THINK YOU CAN
Attualità con L. Gruber
DANCE Doc.
LA 5
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
GIOVEDÌ 29 MAGGIO
Raiuno, ore 21.15
Raitre, ore 21.05
Un medico in famiglia 9
La grande storia
Nell’episodio dal titolo «Operazione a cuore aperto», Lorenzo
(Flavio Parenti, nella foto) soccorre Sara (Valentina Corti),
svenuta sulla spiaggia. Elena
(Domiziana Giovinazzo) fa credere a Giada (Densie Tantucci)
che Tommy (Riccardo Alemanni) sia partito per gli Stati Uniti.
Intanto, Bobò (Gabriele Paolino)... A seguire l’episodio «Dimmi che non vuoi morire».
RAIUNO
7,30
7,35
8,00
8,15
9,00
9,15
9,30
10,00
10,30
10,55
11,00
11,25
12,00
13,30
14,00
14,10
15,20
16,50
17,00
17,15
18,50
20,00
20,30
21,10
21,15
23,20
1,00
1,35
TG1 L.I.S Notiziario
RAI PARLAMENTO News
TG1/CHE TEMPO FA News
UNOMATTINA Attualità
TG1 Notiziario
UNOMATTINA Attualità
TG1 FLASH Notiziario
UNOMATTINA STORIE VERE
Magazine
UNOMATTINA VERDE
Magazine
CHE TEMPO FA News
TG1 Notiziario
UNOMATTINA MAGAZINE
LA PROVA DEL CUOCO
Cucina
TG1 Notiziario
TG1 ECONOMIA Informazione
VERDETTO FINALE Attualità
LA VITA IN DIRETTA Attualità
RAI PARLAMENTO News
TG1/CHE TEMPO FA News
LA VITA IN DIRETTA Magazine
L’EREDITA’ Game Show
TG1 Notiziario
AFFARI TUOI Musicale
CAROSELLO RELOADED
Varietà
UN MEDICO IN FAMIGLIA 9
Fiction
PORTA A PORTA Attualità
TG1/CHE TEMPO FA News
SOTTOVOCE Attualità
RAIDUE
6,10 JULIA: LA STRADA
PER LA FELICITA’
Soap Opera
6,55 APE MAIA
Cartoni Animati
7,30 AVENGERS ASSEMBLE
Cartoni Animati
7,55 KUNG FU PANDA
Cartoni Animati
8,15 DUE UOMINI E MEZZO
Sitcom
8,35 DESPERATE HOUSEWIVES
Telefilm
10,00 TG2 INSIEME Attualità
11,00 I FATTI VOSTRI Attualità
13,00 TG2 GIORNO Notiziario
13,30 TG2 COSTUME E SOCIETA’
Attualità
13,50 TG2 MEDICINA 33 Attualità
14,00 DETTO FATTO Tutorials
16,15 THE GOOD WIFE Telefilm
17,50 TG SPORT Informazione
18,15 TG2 Notiziario
18,45 IL COMMISSARIO REX Telefilm
20,30 TG2 Notiziario
21,00 LOL :-) Varietà
21,10 NCIS LOS ANGELES Telefilm
23,30 TG2 Notiziario
23,45 ELEPHANT WHITE
Film (Azione)
1,00 RAI PARLAMENTO Attualità
1,10 HAWAII FIVE-0 Telefilm
2,10 LE RAGAZZE DI PIAZZA
DA SPAGNA Fiction
CANALE 5
6,00 TG5 PRIMA PAGINA News
7,55 TRAFFICO - BORSA
E MONETE - METEO.IT News
8,00 TG5 MATTINA
Notiziario
8,45 MATTINO CINQUE Attualità
10,00 TG5 Notiziario
11,00 FORUM Attualità
13,00 TG5 - METEO.IT
Notiziario
13,40 BEAUTIFUL
Soap Opera
14,10 CENTOVETRINE
Soap Opera
14,40 UOMINI E DONNE
Talk Show
16,10 IL SEGRETO Telenovela
16,55 POMERIGGIO CINQUE
Attualità
17,50 TG5 MINUTI News
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Game Show
20,00 TG5 - METEO.IT Notiziario
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA
LA VOCE DELL’ IRRUENZA
Varietà
21,10 AMMUTTA MUDDICA
IL MEGLIO Varietà
23,30 MATRIX Attualità
1,30 TG5 NOTTE/RASSEGNA
STAMPA/METEO.IT News
2,00 STRISCIA LA NOTIZIA Varietà
2,35 UOMINI E DONNE (R)
Talk Show
RETE 4
6,50
7,20
8,15
9,40
10,45
11,30
12,00
12,55
14,00
15,30
16,35
18,55
19,35
20,30
21,15
23,05
1,30
1,50
3,40
4,50
ZORRO Telefilm
MIAMI VICE Telefilm
HUNTER Telefilm
CARABINIERI 2
Fiction
RICETTE ALL’ITALIANA
Attualità
TG4/METEO.IT
Notiziario
UN DETECTIVE IN CORSIA
Telefilm
LA SIGNORA IN GIALLO
Telefilm
LO SPORTELLO DI FORUM
Attualità
HAMBURG DISTRETTO 21
Telefilm
LA FINESTRA SUL CORTILE
Film (Giallo)
TG4/METEO.IT
Notiziario
IL SEGRETO
Telenovela
TEMPESTA D’AMORE
Soap Opera
GIUSTIZIA A TUTTI I COSTI
Film (Poliziesco)
BLOWN AWAY - FOLLIA
ESPLOSIVA Film (Azione)
TG4 News
LA RIBELLE
Film (Drammatico)
LA PASSEGGIATA
Film (Commedia)
ZIG ZAG Game
Canale 5, ore 21.10
Ammutta Muddica - Il meglio
Il titolo della puntata del programma di documenti è «Papa
Francesco - La storia di Jorge
Bergoglio». Attenzione a poveri
ed emarginati, semplicità e frugalità contraddistinguono Papa Francesco (nella foto). Il documentario, diviso in tre parti,
ne racconta la vita: l’infanzia
modesta, la malattia e la vocazione, nonna Rosa e gli Anni 50
a Buenos Aires.
RAITRE
7,00 TGR BUONGIORNO
ITALIA/REGIONE Attualità
8,00 AGORA’ Attualità
10,00 MI MANDA RAITRE Attualità
11,15 ELISIR Attualità
12,00 TG3 Notiziario
12,25 PANE QUOTIDIANO Attualità
12,50 GIRO MATTINA Sport
13,10 RAI EDUCATIONAL
IL TEMPO E LA STORIA Doc
14,00 TG REGIONE Notiziario
14,20 TG3 - METEO 3 Notiziario
14,50 TGR LEONARDO Attualità
15,00 TG3 L.I.S. Attualità
15,05 TGR PIAZZA AFFARI Attualità
15,10 GIRO D’ITALIA Ciclismo
17,15 PROCESSO ALLA TAPPA
Sport
18,05 GEO MAGAZINE 2014
Documenti
19,00 TG3 Notiziario
19,30 TG REGIONE/METEO Notiziario
20,00 BLOB Varietà
20,10 PANE QUOTIDIANO Attualità
20,35 UN POSTO AL SOLE
Soap Opera
21,05 LA GRANDE STORIA:
PAPA FRANCESCO Documenti
23,05 QUEL GRAN PEZZO
DELL’ITALIA Attualità
0,00 TG3 LINEA NOTTE Attualità
0,10 TG REGIONE/METEO 3
Notiziario
ITALIA 1
6,55 FRIENDS
Sitcom
7,25 VECCHI BASTARDI
Varietà
8,20 URBAN WILD Documenti
9,20 COME MI VORREI Varietà
10,05 DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION Telefilm
12,05 COTTO E MANGIATO
IL MENÙ DEL GIORNO Cucina
12,25 STUDIO APERTO/METEO.IT
Notiziario
13,00 SPORT MEDIASET
Informazione
14,05 I SIMPSON Cartoni
14,35 VECCHI BASTARDI Varietà
15,25 DRAGON BALL Cartoni
15,50 URBAN WILD Documenti
16,45 THE BIG BANG THEORY
Sitcom
17,40 COME MI VORREI Varietà
18,30 STUDIO APERTO/METEO.IT
Notiziario
19,20 C.S.I: SCENA DEL CRIMINE
Telefilm
21,10 WILD - OLTRENATURA
Documenti
23,35 CHIAMBRETTI
SUPERMARKET Varietà
1,50 SHAMELESS Telefilm
3,40 SPORT MEDIASET
Informazione
4,20 STUDIO APERTO
LA GIORNATA Notiziario
In onda pezzi scelti dello spettacolo teatrale di Aldo Baglio, Giovanni Storti e Giacomo Poretti
(nella foto) proposto integralmente in tre precedenti puntate
da Canale 5. Il trio sta per iniziare
le riprese del prossimo film («Il ricco, il povero e il maggiordomo»,
che uscirà nelle sale cinematografiche per Natale. Il loro debutto
sul grande schermo risale al 1997
con «Tre uomini e una gamba».
RAI 4
12,10
13,40
14,25
15,10
15,55
16,35
18,10
18,55
19,40
20,25
21,10
21,00 SKY CINEMA FAMILY
EMBER - IL MISTERO
DELLA CITTÀ DI LUCE
Film (Fantastico)
21,00 SKY CINEMA PASSION
RED LIGHTS
Film (Drammatico)
21,00 SKY CINEMA MAX
QUARTET Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA COMEDY
FACCIAMOLA FINITA
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS
IL DOTTOR STRANAMORE
Film (Commedia)
21,10 SKY CINEMA 1
GANGS OF NEW YORK
Film (Drammatico)
22,40 SKY CINEMA 1
IL DIARIO DI JACK
Film (Drammatico)
14,50 IL POPOLO DEI CIELI
22,40 SKY CINEMA FAMILY
Documenti
STEP UP 4 REVOLUTION
15,45 MICHELANGELO E LA VOLTA
Film (Commedia)
DELLA SISTINA Documenti
22,40 SKY CINEMA CLASSICS
16,40 COOL TOUR ARTE Attualità
KAPÒ
17,40 DAVID LETTERMAN SHOW
Film (Drammatico)
18,30 CONCERTI SINFONICI:
22,45 SKY CINEMA MAX
PROKOFIEV Musica
IL BAMBINO CON IL PIGIAMA
20,35 PASSEPARTOUT Attualità
A RIGHE Film (Drammatico)
21,15 PETRUSKA Attualità
22,50 SKY CINEMA COMEDY
ICONE:
CARLA
FRACCI
22,15
EUROTRIP
Documenti
Film (Commedia)
23,15 DAVID LETTERMAN SHOW
23,00 SKY CINEMA PASSION
THE PUSHER
0,05 GHIACCIO BOLLENTE
Film (Thriller)
Documenti
STREGHE Telefilm
FLASHPOINT Telefilm
STARGATE ATLANTIS Telefilm
BROTHERS & SISTERS Telefilm
90210 Telefilm
STREGHE Telefilm
JOAN OF ARCADIA Telefilm
GREEK Telefilm
DOCTOR WHO Telefilm
STARGATE ATLANTIS Telefilm
BUNRAKU
Film (Azione)
23,05 ÆON FLUX
Film (Fantascienza)
0,30 SWORD ART ON LINE Cartoni
RAI 5
RAI MOVIE
LA 7
7,00 OMNIBUS
10,45 NAVIGATOR Film (Fantastico)
RASSEGNA STAMPA
12,20 TATANKA Film (Drammatico)
News
14,05 FINE DI UNA STORIA
7,30 TG LA7
Film (Drammatico)
Notiziario
15,50 CABARET Film (Musicale)
7,50 OMNIBUS METEO
18,00 FANBOYS Film (Commedia)
News
19,35 HAPPY FAMILY
7,55 OMNIBUS LA7
Film (Commedia)
Attualità
21,15 QUASI FAMOSI
9,45 COFFEE BREAK
Film (Commedia)
Attualità
23,20 CINEMAG IERI OGGI DOMANI 11,00 L’ARIA CHE TIRA
Attualità
Attualità
23,50 THE BUTTERFLY ROOM
13,30 TG LA7
Film (Thriller)
Notiziario
1,30 LA CASA NEL VENTO
14,00 TG LA7 CRONACHE
DEI MORTI Film (Drammatico)
Attualità
14,40 STARSKY & HUTCH
Telefilm
16,40 IL COMMISSARIO CORDIER
16,50 NON DITELO ALLA SPOSA
Telefilm
Reality Show
18,10 L’ISPETTORE BARNABY
18,00 FIND MY FAMILY AUSTRALIA
Telefilm
Reality Show
20,00 TG LA7
18,20 EXTREME MAKEOVER
Notiziario
HOME EDITION Reality
20,30 OTTO E MEZZO
19,20 GLEE Telefilm
Attualità
20,20 UNA MAMMA PER AMICA
21,10 ANNOUNO
Telefilm
Attualità
21,10 SOTTO IL VESTITO NIENTE
0,00 TG LA7 NIGHT DESK
L’ULTIMA SFILATA Film (Thriller)
Attualità
23,00 COMING OUT Reality Show
1,15 OTTO E MEZZO
Attualità
23,30 UOMINI E DONNE Talk show
1,55 LA7 DOC
0,40 SO YOU THINK
Documenti
YOU CAN DANCE Talk show
LA 5
41
Più declina ogni responsabilità
per eventuali variazioni
all’ultimo momento
nei programmi e negli orari
VENERDÌ 30 MAGGIO
Raiuno, ore 21.15
Raitre, ore 21.05
Si può fare!
Sfide
Firewall - Accesso negato
Ultima puntata per il talent
show condotto da Carlo Conti
(nella foto). Si parte con le sfide
tra le sei coppie di concorrenti
famosi. Le loro performance sono valutate come sempre da
una giuria composta da Pippo
Baudo, Amanda Lear e Jury
Chechi. Nella seconda parte della serata, la giuria si allargherà
per votare le esibizioni più spettacolari ed eleggere il vincitore.
RAIUNO
6,45
7,00
7,30
7,35
8,00
9,30
10,00
10,30
10,50
10,55
11,00
11,30
12,00
13,30
14,00
14,10
15,20
16,50
17,00
18,50
20,00
20,30
21,10
21,15
23,35
0,40
1,15
2,05
UNOMATTINA Attualità
TG1 MATTINA Notiziario
TG1 L.I.S. Informazione
RAI PARLAMENTO News
TG1 MATTINA Notiziario
TG1 FLASH Informazione
UNOMATTINA STORIE VERE
Attualità
UNOMATTINA VERDE Attualità
CHE TEMPO FA Informazione
RAI PLAYER Informazione
TG1 Notiziario
UNOMATTINA MAGAZINE
LA PROVA DEL CUOCO Cucina
TG1 TELEGIORNALE Notiziario
TG1 ECONOMIA Informazione
VERDETTO FINALE Attualità
LA VITA IN DIRETTA Attualità
RAI PARLAMENTO News
TG1/CHE TEMPO FA Notiziario
L’EREDITA Game Show
TG1 Notiziario
AFFARI TUOI Game Show
CAROSELLO RELOADED
Varietà
SI PUÒ FARE!
Talent Show
TV7 Attualità
TG1 NOTTE/CHE TEMPO FA
News
CINEMATOGRAFO Attualità
SOTTOVOCE Attualità
CANALE 5
6,00 PRIMA PAGINA Informazione
7,55 TRAFFICO - BORSE
E MONETE - METEO.IT News
8,00 TG5 MATTINA
Notiziario
8,45 MATTINO CINQUE
Attualità
11,00 FORUM Attualità
13,00 TG5/METEO.IT Notiziario
13,40 BEAUTIFUL
Soap Opera
14,10 CENTOVETRINE
Soap Opera
14,40 UOMINI E DONNE
Talk Show
16,10 IL SEGRETO Soap
16,55 POMERIGGIO CINQUE
Attualità
18,50 AVANTI UN ALTRO!
Game Show
20,00 TG5/METEO.IT Notiziario
20,40 STRISCIA LA NOTIZIA
LA VOCE DELL’IRRUENZA
Varietà
21,10 IL TEMPO DEL CORAGGIO
E DELL’AMORE Fiction
23,30 SUPERCINEMA
Attualità
0,00 HIT THE ROAD MAN Attualità
0,30 TG5 NOTTE/RASSEGNA
STAMPA/METEO.IT News
1,00 STRISCIA LA NOTIZIA
LA VOCE DELL’IRRUENZA (R)
Varietà
42 1,30 UOMINI E DONNE Talk Show
Si conclude la carrellata delle
grandi avversarie della nostra
Nazionale di calcio. Questa sera
è la volta dell’Inghilterra, che gli
Azzurri affronteranno nella loro
prima partita dell’imminente
Mondiale brasiliano (14 giugno). Alessandro Zanardi (nella foto) ne parla con il Ct Cesare
Prandelli, ma anche con Dino
Zoff, Fabio Capello, Roberto
Bettega e tanti altri.
RAIDUE
6,55 APE MAIA Cartoni
7,10 ULTIMATE SPIDERMAN
Cartoni
7,30 WINX CLUB Cartoni
7,55 KUNG FU PANDA Cartoni
8,15 DUE UOMINI E MEZZO Sitcom
8,35 DESPERATE HOUSEWIVES
Telefilm
10,00 TG2 INSIEME Attualità
10,20 RELAZIONE DEL GOVERNATORE DELLA BANCA D’ITALIA
Attualità
12,00 I FATTI VOSTRI Attualità
13,00 TG2 GIORNO Notiziario
13,30 TG2 EAT PARADE Attualità
13,50 TG2 SI, VIAGGIARE Attualità
14,00 DETTO FATTO Tutorials
16,15 THE GOOD WIFE Telefilm
17,55 TG SPORT Informazione
18,15 TG2 Notiziario
18,45 IL COMMISSARIO REX
Telefilm
20,30 TG2 Notiziario
21,00 LOL :-) Varietà
21,10 VIRUS - IL CONTAGIO
DELLE IDEE Attualità
23,20 TG2 NOTIZIE/TG2 PUNTO
DI VISTA Attualità
23,35 LA PANTERA ROSA 2
Film (Commedia)
1,00 RAI PARLAMENTO Attualità
1,10 HAWAII FIVE - 0 Telefilm
2,05 L’OTTAVO NANO Show
RAITRE
6,00 RAI NEWS MORNING
NEWS/TRAFFICO Informazione
6,30 RASSEGNA STAMPA ITALIANA
E INTERNAZIONALE News
7,00 TGR BUONGIORNO
ITALIA/REGIONE Attualità
8,00 AGORÀ Attualità
10,00 MI MANDA RAITRE Attualità
11,15 ELISIR Attualità
12,00 TG3 Notiziario
12,25 PANE QUOTIDIANO Attualità
12,50 GIRO MATTINA Sport
13,10 RAI EDUCATIONAL
IL TEMPO E LA STORIA Doc
14,00 TG REGIONE/METEO Notiziario
14,20 TG3/METEO3 Notiziario
14,50 TGR LEONARDO
TGR PIAZZA AFFARI Attualità
15,15 GIRO D’ITALIA Ciclismo
17,15 PROCESSO ALLA TAPPA Sport
18,05 GEO MAGAZINE 2014 Doc
19,00 TG3 Notiziario
19,30 TG REGIONE/METEO Notiziario
20,00 BLOB Varietà
20,10 PANE QUOTIDIANO Attualità
20,35 UN POSTO AL SOLE Soap
21,05 SFIDE Documenti
23,10 LA TREDICESIMA ORA
Attualità
0,00 TG3 LINEA NOTTE Attualità
0,10 TG REGIONE/METEO 3 News
1,05 TG3 CHI È DI SCENA Attualità
1,20 90° MINUTO SERIE B Sport
RETE 4
6,50 ZORRO Telefilm
7,20 MIAMI VICE
Telefilm
8,15 HUNTER Telefilm
9,40 CARABINIERI 2
Fiction
10,40 RICETTE ALL’ITALIANA
Attualità
11,30 TG4/METEO.IT
Notiziario
12,00 UN DETECTIVE IN CORSIA
Telefilm
12,55 LA SIGNORA IN GIALLO
Telefilm
14,00 LO SPORTELLO DI FORUM
Attualità
15,30 MY LIFE - SEGRETI
E PASSIONI Soap Opera
16,00 I COWBOYS
Film (Western)
18,55 TG4/METEO.IT
Notiziario
19,35 IL SEGRETO Soap
20,30 TEMPESTA D’AMORE
Soap Opera
21,15 FIREWALL - ACCESSO
NEGATO Film (Thriller)
23,35 IL RAPPORTO PELICAN
Film (Thriller)
1,15 TG4 NIGHT NEWS
Notiziario
2,15 GOODBYE & AMEN - L’UOMO
DELLA CIA Film (Drammatico)
4,15 ATTENTI A NOI DUE 1983
Show
Rete 4, ore 21.15
ITALIA 1
7,00
7,30
8,30
9,30
10,05
12,10
12,25
13,00
14,05
14,35
15,25
15,50
16,45
17,40
18,30
19,20
21,10
23,20
1,50
3,35
4,15
4,45
FRIENDS Sitcom
VECCHI BASTARDI Sitcom
URBAN WILD Documenti
COME MI VORREI Varietà
DR. HOUSE - MEDICAL
DIVISION Telefilm
COTTO E MANGIATO
IL MENÙ DEL GIORNO Cucina
STUDIO APERTO/METEO.IT
Notiziario
SPORT MEDIASET
Informazione
I SIMPSON Cartoni
VECCHI BASTARDI Varietà
DRAGON BALL Cartoni
URBAN WILD Documenti
BIG BANG THEORY Sitcom
COME MI VORREI Varietà
STUDIO APERTO/METEO.IT
Notiziario
CSI: SCENA DEL CRIMINE
Telefilm
UNA NOTTE DA LEONI
Film (Commedia)
CHIAMBRETTI
SUPERMARKET Varietà
SHAMELESS Telefilm
SPORT MEDIASET
Informazione
STUDIO APERTO
LA GIORNATA Notiziario
EMANUELLE NERA - ORIENT
REPORTAGE Film (Erotico)
L’esperto di informatica Jack
Stanfield (Harrison Ford, nella
foto) ha ideato il sistema di sicurezza di una grande banca di
Seattle. Ma un criminale (Paul
Bettany) ha deciso di incastrarlo: se Jack non violerà le difese
che lui stesso ha creato, sua moglie Beth (Virginia Madsen) e i
suoi figli moriranno. Stanfield
prima acconsente, ma poi si ribella.
RAI 4
14,15 STARGATE ATLANTIS Telefilm
15,00 BROTHERS & SISTERS
Telefilm
15,45 90210 Telefilm
16,25 STREGHE Telefilm
18,00 JOAN OF ARCADIA Telefilm
18,45 GREEK Telefilm
19,40 DOCTOR WHO Telefilm
20,25 STARGATE ATLANTIS Telefilm
21,10 IL MONACO
Film (Drammatico)
22,50 WONDERLAND 2014
FANTASY Attualità
23,15 RING O: BIRTHDAY
Film (Orrore)
1,00 BLACK HOUSE Film (Orrore)
21,00 SKY CINEMA COMEDY
IL MISSIONARIO
Film (Commedia)
21,00 SKY CINEMA CLASSICS
LA CAROVANA
DELL’ALLELUIA Film (Western)
21,00 SKY CINEMA PASSION
TALHOTBLOND - TRAPPOLA
VIRTUALE Film (Drammatico)
21,00 SKY CINEMA MAX
FRIGHT NIGHT 2: SANGUE
FRESCO Film (Orrore)
21,00 SKY CINEMA FAMILY
LE AVVENTURE DI FIOCCO
DI NEVE Film (Fantastico)
21,10 SKY CINEMA 1
20 ANNI DI MENO
Film (Commedia)
22,35 SKY CINEMA COMEDY
IL FUGGITIVO DELLA MISSIONE
IMPOSSIBILE Film (Commedia)
ROMA: LA NUOVA
DRAMMATURGIA Documenti 22,35 SKY CINEMA FAMILY
L’INCREDIBILE VITA
ACHILLE BONITO OLIVA:
DI TIMOTHY GREEN
SCHIFANO E WARHOL
Film (Commedia)
Documenti
22,40 SKY CINEMA PASSION
UBIQ - STANZE Documenti
TUTTE LE EX DEL MIO
DAVID LETTERMAN SHOW
RAGAZZO Film (Commedia)
CONCERTI SINFONICI:
SKY CINEMA CLASSICS
22,45
GALUPPI Musica
IMPICCALO PIÙ IN ALTO
PASSEPARTOUT Attualità
Film (Western)
MATERIA OSCURA Documenti 22,45 SKY CINEMA MAX
SCARAMOUCHE Corto
007 - LA MORTE PUÒ
ATTENDERE Film (Spionaggio)
DAVID LETTERMAN SHOW
GHIACCIO BOLLENTE
23,00 SKY CINEMA 1
Documenti
STOKER Film (Drammatico)
RAI 5
15,50
16,20
16,55
17,35
18,25
20,35
21,15
22,40
23,10
0,00
RAI MOVIE
LA 7
11,55 LE PISTOLE DEI MAGNIFICI 7 7,00 OMNIBUS
RASSEGNA STAMPA News
Film (Western)
7,30 TG LA7
13,55 MY LIFE - QUESTA MIA VITA
Notiziario
Film (Drammatico)
7,50 OMNIBUS METEO
15,50 IL GIORNO DELLA CIVETTA
Informazione
Film (Drammatico)
7,55 OMNIBUS
17,45 RAI NEWS - GIORNO
Attualità
News
9,45 COFFEE BREAK
18,00 FEBBRE DA CAVALLO
Attualità
Film (Commedia)
11,00 L’ARIA CHE TIRA
19,35 LA RAGAZZA DEL METRÒ
Attualità
Film (Drammatico)
13,30 TG LA7
21,15 RADIO KILLER Film (Thriller)
Notiziario
22,50 LA MORTE E LA FANCIULLA
14,00 TG LA7 CRONACHE
Film (Drammatico)
Attualità
0,45 CINE TALK Attualità
14,40 STARSKY & HUTCH
Telefilm
16,40 IL COMMISSARIO CORDIER
Telefilm
16,00 SO YOU THINK
18,10 L’ISPETTORE BARNABY
YOU CAN DANCE Talent Show
Telefilm
16,50 NON DITELO ALLA SPOSA
20,00 TG LA7
Reality Show
Notiziario
18,00 FIND MY FAMILY Reality Show 20,30 OTTO E MEZZO
18,20 EXTREME MAKEOVER
Attualità
HOME EDITION Reality Show 21,10 CROZZA NEL PAESE
19,20 GLEE Telefilm
DELLE MERAVIGLIE
Varietà
20,20 UNA MAMMA PER AMICA
Telefilm
22,40 BERSAGLIO MOBILE
Attualità
21,10 THE VAMPIRE DIARIES
Telefilm
0,30 TG LA7 NIGHT DESK
Attualità
23,00 UOMINI E DONNE Talk Show
1,40 OTTO E MEZZO
0,05 CLINICA VETERINARIA
Attualità
Docu-Reality
LA 5
SALUTE
Smemorati... di natura
Al contrario di quanto si pensi i vuoti di memoria non hanno età
Contano invece i geni
e il sangue freddo
perché l’essere sbadati
si eredita e si accentua
con l’impulsività
Per ricordare ci sono
diversi esercizi molto utili
I
di Luca Puerari
n media si perdono di vista circa
nove oggetti al giorno. Chiavi, cellulari, occhiali da sole, borsetta,
ombrello, carta di credito, documenti e portafogli più del resto. Al contrario di quanto si pensi però l’età non
c’entra, anche i giovani sono smemorati. Contano invece i geni e il sangue
freddo perché l’essere sbadati si eredita e si accentua con l’impulsività. Lo dimostra una ricerca condotta all’università di Bonn, in Germania, pubblicata su Neuroscience Letters.
Lo studio ha esaminato 500 persone di
circa 25 anni di età, donne e uomini, in
base a questionari psicologico-cognitivi e all’analisi molecolare e genetica
della saliva. Secondo la ricerca, esiste
una ‘suscettibilità’ che dipende da varianti del recettore della dopamina,
detto DRD2 — correlato al controllo e
all’impulsività — e il 75% degli sbadati
possiede queste varianti, come hanno
spiegato gli autori dello studio al Wall
Street Journal.
Il quotidiano finanziario riporta anche alcuni stratagemmi utili a non perdere più gli oggetti: sono suggeriti da
Mark McDaniel, scienziato alla Washington university e autore di un libro
dedicato al fitness della memoria. I
‘trucchetti’ vanno dal mettere le cose
negli stessi posti scelti in modo che siano correlati alle azioni, come mettere
gli occhiali da lettura dove si legge il
giornale, il carica cellulare alla solita
presa, il portachiavi accanto alla porta,
il portafogli nell’armadio dove si lasciano abiti, borse e giacche.
Inoltre, si deve associare l’oggetto alle
immagini. Se ad esempio si deve comprare il pollo si deve pensare al macellaio e al banco specifico. Una volta al
supermercato ci si ricorderà di metterlo nel carrello. E poi non fissarsi a cercare nel momento in cui si è nervosi,
meglio attendere. Serve anche ricordarsi quando è stata l’ultima volta che
un oggetto è stato usato, generalmente
gli oggetti non son molto lontani da
quel punto. Infine se proprio un oggetto non si trova, credere ad un principio
fatalista poco usato ma raccomandato
dagli esperti: l’oggetto ricomparirà.
La ginnastica protegge il centro della memoria dall’Alzheimer
La ginnastica preserva il centro nervoso
della memoria — l’ippocampo — di soggetti ad alto rischio di ammalarsi di Alzheimer. Lo dimostra una ricerca pubblicata
sulla rivista Frontiers in Aging Neuroscience e condotta da Carson Smith della University of Maryland School of Public Health. Gli
esperti hanno studiato per 18 mesi un campione di anziani sani. Una parte dei partecipanti era stata classificata come ad alto ri-
schio di ammalarsi di Alzheimer in quanto i
soggetti erano portatori di geni noti per aumentare il rischio di questa forma di demenza senile. Gli esperti hanno misurato il
volume dell’ippocampo — centro della
memoria e area che viene attaccata ed erosa per prima dal morbo di Alzheimer — dei
partecipanti all’inizio e alla fine dello studio.
Dopo 18 mesi, solo nel cervello degli anziani ad alto rischio di Alzheimer e sedentari il
volume dell’ippocampo risultava ridotto
del 3%. Questa riduzione non era riscontrabile nei coetanei ad alto rischio di demenza
ma fisicamente attivi, nè nei coetanei non a
rischio di demenza, qualunque fosse il loro
stile di vita. Per i soggetti a rischio Alzheimer, concludono i ricercatori, si potrebbe
prescrivere una ‘terapia preventiva’ a base
di ginnastica per vedere se l’attività fisica
riesce a ritardare l’esordio della demenza.
43
SALUTE
Occhiali ‘intelligenti’
misurano la stanchezza
Fertilità senza segreti
Trovati i due ricettori di spermatozoi e ovuli
Passo avanti verso la lotta
contro la sterilità
e nuovi contraccettivi
S
i chiamano Izumo e Juno i
protagonisti della fertilità:
sono i due recettori che si trovano, rispettivamente, sulla
superficie di spermatozoi e ovuli ed è
soltanto grazie alla loro presenza che
le cellule germinali possono riconoscersi e fondersi per dare origine a un
nuovi individuo. Izumo, il recettore
degli spermatozoi, era noto dal 2005 e
adesso il quadro è stato completato
con la scoperta di Juno, il recettore che
si trova sugli ovociti. Pubblicata sulla rivista Nature, la scoperta è un passo importante sia verso future terapie contro la sterilità, sia verso una nuova generazione di contraccettivi.
Entrambi i recettori sono stati individuati nei topi dal gruppo dell’istituto
britannico Sanger, della Wellcome
Trust, coordinato da Gavin Wright e
del quale fa parte l’italiana Enrica
Bianchi. Tuttavia i ricercatori rilevano
che l’interazione fra Izumo e Juno è valida per molte specie di mammiferi,
compreso l’uomo.
Chiamato così in onore delle divinità
giapponesi della fertilità, Izumo era solo una parte del puzzle che per nove an44
ni ha tenuto in sospeso i biologi di tutto
il mondo. Adesso ha trovato la sua ‘metà’»: Juno, chiamata come la dea romana della fertilità, Giunone. Il suo nome
tecnico è Folr4, che sta per «recettore
dei folati», ed è una serratura perfetta:
si apre per consentire l’ingresso del
primo spermatozoo e si chiude inesorabilmente per bloccare il passaggio di
altri spermatozoi. Come una chiave e
la sua serratura, i due recettori sono
«fatti l’uno per l’altra»: se un ovocita
non ha il recettore Juno, non riesce in
alcun modo a fondersi con uno spermatozoo. E uno spermatozoo è infertile se non ha il recettore Izumo.
La scoperta del meccanismo della fertilità è stata una sorta di Sacro Graal per
la biologia dall’inizio del ‘900, quando
lo zoologo americano Frank Lillie aveva ipotizzato che uova e spermatozoi
dei ricci di mare, che fluttuavano nell’acqua, avrebbero potuto riconoscersi solo grazie a un meccanismo, che Lillie aveva individuato nelle proteine fertilizina e anti-fertilizina. «Quell’intuizione è stata dimostrata adesso con la
scoperta dei recettori di ovuli e spermatozoi», commenta il direttore del
Laboratorio di Biologia dello sviluppo
dell’università di Pavia, Carlo Alberto
Redi. «Al di là di questo aspetto teorico
importante — aggiunge — la scoperta
è la chiave per affrontare il problema
dell’infertilità, che secondo i dati più
recenti riguarda una coppia su sei».
Dopo i Google Glass, un modello di occhiali ‘intelligenti’ che permette, con la
verifica dei movimenti degli occhi, di
determinare il livello di stanchezza e
scongiurare possibili incidenti. Il prodotto, sviluppato dalla catena di negozi
di ottica JIN e dal neuroscienziato Ryuta
Kawashima della Tohoku University, ha
piccoli sensori sulla montatura che rilevano le variazioni ogni volta che l’occhio
si muove. I dati raccolti sono trasmessi a
uno smartphone su cui compare il tasso
di sonnolenza indicato in tre livelli.
WhatsApp-dipendenza
Usato 12 volte in un’ora
WhatsApp è una mania che può dare dipendenza, tanto da essere usata fino a 12
volte l’ora: secondo uno studio pubblicato sul The Social Science Journal oltre la
metà degli utilizzatori della chat, ma anche di servizi simili, si dichiara dipendente da queste app o comunque non esclude di esserlo. È emerso che oltre il 32%
(quasi uno su tre) degli intervistati ha riferito di usare un’app di ‘instant messaging’
più di 12 volte l’ora. Il 53% ha dichiarato di
percepirsi dipendente da WhatsApp.
SALUTE
Record di trapianti in Italia
9.000 in lista d’attesa
I tempi di attesa vanno
da quasi due anni
per il fegato
a oltre tre per il rene
C
resce complessivamente il
numero di trapianti di organi in Italia e, se le cifre confermeranno le proiezioni, il
2014 segnerà il record, con un aumento
del +12,1% rispetto al 2013. Buone notizie per i quasi 9.000 gli italiani in lista
d’attesa, 6.700 dei quali necessitano di
un rene, mille di un fegato, circa 700 di
un cuore, 360 un polmone, 200 il pancreas. A dirlo sono i dati del Centro Nazionale Trapianti basati su una proiezione dei risultati relativi ai primi due
mesi del 2014. Se continuerà il trend positivo, saranno 3.186 trapianti effettuati
a fronte dei 2.841 del 2013, numeri che,
se confermati, faranno del 2014 l’anno
migliore dal 1992 ad oggi. L’incremento maggiore, in proiezione, è per il polmone che, secondo le stime, passerà da
141 trapianti del 2013 a 179 del 2014. Segue il cuore, con 2.066 a fronte di 2.019
del 2013, quindi rene (1.667 a 1.501),
infine il fegato (1.064 a 998). In testa alle Regioni più generose, sempre in base
alle proiezioni, c’è la Toscana, con 53,6
donatori per milioni di persone, ma in
assoluto la più solerte è la Lombardia,
con 291 donatori. Maglia nera a Basilicata, Calabria, Campania e Umbria. Se,
in base alle proiezioni, il numero dei donatori utilizzati aumenterà da 1.102 a
1.169, a crescere dell’1,8% sarà anche il
numero di coloro che, alla richiesta di
effettuarlo in caso di morte cerebrale di
parenti, dicono di no. Nel 2014, infatti,
la percentuale dei congiunti che si oppongono alla donazione, raggiungerà
il 31,7% del totale, rispetto al 29,6% del
2013. Un italiano su tre, quindi, preferisce dire di no, piuttosto che prendere
decisioni al posto altrui. Per questo è
importante dichiarare in vita la propria
volontà sul futuro dei propri organi.
I tempi di attesa, in base a dati aggiornati
al 31 dicembre 2013, vanno da quasi
due anni per il fegato a oltre tre per un il
rene, la percentuale di mortalità di chi è
in lista varia dall’1,5% di chi attende un
rene a 10,9% di chi attende un polmone. Nonostante le difficoltà della sanità
italiana, il sistema è stabile e aumenta
tanto il tempo medio di sopravvivenza
di chi è in lista d’attesa che la percentuale di successo in seguito a trapianto.
Per sesso ‘felice’ no ai cibi
piccanti e bicicletta per lui
I
l segreto per ottenere performance sessuali molto soddisfacenti è legato anche a ciò che lui
mangia e al tipo di attività fisica
che svolge. Occhio, dunque, a cibi e
sport, che hanno un’influenza diretta sulla resa sessuale al maschile. Il
consiglio arriva dal segretario generale della Società Italiana di Urologia, Vincenzo Mirone, in occasione
del XXIX Congresso europeo di urologia in corso a Stoccolma.
Il decalogo degli alimenti per il ‘sesso
felice’ spazza via anche alcuni luoghi
comuni. Il peperoncino, ad esempio,
da sempre considerato un alleato dell’uomo per la vita amorosa, può invece rivelarsi in molti casi un ‘nemico’:
«E’ vero, infatti, che ha un effetto vaso dilatatore, e dunque porta maggiore afflusso di sangue al pene ma —
spiega Mirone — si tratta di un alimento irritante per la prostata, e l’irritazione prostatica porta ad un’accelerazione dell’eiaculazione e dunque
ad un forte danno per la sessualità».
Fortemente irritanti possono essere
anche i superalcolici, il luppolo e
quindi la birra, i frutti di mare e il pepe. Un vero e proprio toccasana per
la vita sessuale, afferma l’esperto, si rivelano invece i cibi antiossidanti, il vino rosso, le verdure, elementi come
zinco e selenio e la vitamina C.
Un grosso aiuto arriva poi dall’attività fisica, ma attenzione al tipo di sport
che si pratica: «Indicata per l’uomo
— sottolinea Mirone — è ogni sport
di movimento come, ad esempio, la
corsa, il calcetto e il tennis. Da sconsigliare sono, al contrario, le attività
sportive di sforzo quali i pesi».
Il peperoncino può
rivelarsi in molti casi
un ‘nemico’. Un toccasana
sono i cibi antiossidanti
Bollino rosso, poi, per la bicicletta,
che può rivelarsi dannosa per l’apparato genitale. Alimentazione e movimento fisico, conclude lo specialista,
«possono dunque giocare un ruolo
importante sulla vita sessuale, un ruolo da non sottovalutare anche su questo legame non sono ancora stati fatti
degli studi scientifici sistematici».
45
BELLEZZA
Cellulite, il vero e il falso
Non scompare, neanche in menopausa, ma si trasforma
L
di Cinzia Franciò
a cellulite non va mai via,
neanche quando gli ormoni
estrogeni, ritenuti i principali responsabili della ritenzione idrica femminile, calano la loro
attività per l’arrivo della menopausa.
Piuttosto si trasforma e può farsi sentire provocando dolore al tatto, se
non è stata ridotta negli anni precedenti. Trattamenti estetici, massaggi,
creme ‘adipocinetiche’ e al sale, oltre
allo sport fra le strategie più efficaci
per tenerla a bada. Del ‘vero e il falso’
sulla pelle a buccia di arancia ne hanno discusso ricercatori e farmacisti in
occasione del meeting dedicato ai più
comuni disturbi estetici del corpo, organizzato dal Gruppo Cosmetici in
farmacia di Cosmetica Italia, associazione nazionale delle imprese cosmetiche e svolto in occasione del Cosmofarma, fiera del mondo delle farmacie in corso alla fiera di Bologna. Ha
spiegato Leonardo Celleno, dermatologo dell’Università Cattolica e responsabile dermatologia al Complesso integrato Columbus: «Invecchiando i tessuti non ricevono più l’apporto degli ormoni estrogeni e tendono a
indurirsi e quella che in gioventù era
una cellulite morbida diventa un pannicolo più duro, il difetto si consolida
virando verso la patologia fibrotica
che può anche spesso dare dolore al
tatto, per questo non andrebbe trascurata da giovani». Gli esperti riuniti
a Bologna promuovono i macchinari
per l’adipoclasia ad ultrasuoni, a base
di ultrasuoni, elettrolipolisi e ionoforesi. Spiega Celleno: «Distruggono le
pareti degli adipociti e riducono la ritenzione di grasso. L’applicazione di
campi magnetici permette di stimolare i tessuti sottocutanei e migliorane il
profilo. Anche la radiofrequenza può
migliorare la lassità che spesso accompagna l’aspetto delle gambe in
Creme ‘adipocinetiche’
e al sale, oltre allo sport
per tenerla a bada
presenza di cellulite, soprattutto dopo dimagrimenti e in menopausa. Le
creme anticellulite contribuiscono a
ridurre la lassità dell’epidermide e stimolano una maggiore attività fisiologica del tessuto. Se spalmate ogni
giorno con un massaggio alle gambe
dal basso verso l’alto di almeno 10 minuti, danno effetti più apprezzabili».
Cibo come sigarette, proposte scritte shock
Anti-obesità
46
Più educazione, stop agli spot soprattutto
quando potrebbero essere esposti i bambini, maggiori tasse per scoraggiare i consumi e persino etichette shock che mostrino i
danni alla salute. Le stesse ricette messe a
punto in questi anni per diminuire il consumo di sigarette potrebbero ‘tornare buone’
anche per contrastare l’epidemia di obesità, che ormai è anche più pericolosa del fumo. A sostenerlo sono Consumer International e World Obesity Federation, due del-
le principali associazioni mondiali in occasione dell'assemblea generale dell'Oms.
Le due associazioni l’ipotesi di una vera e
propria ‘Convenzione Globale’ contro il cibo poco salutare, sul modello di quella contro il tabacco approvata nel 2003 e legalmente vincolante per i Paesi che l’hanno ratificata. Tra le misure suggerite ci sono la rimozione dei grassi artificiali da cibo e bevande entro cinque anni, la proibizione di
spot degli alimenti poco salutari.
E’ allarme
Trattamenti
Lampade, ragazze ossessionate
Sempre più in farmacia
Per creme di bellezza, massaggi, cure per il viso e trucco si va
in farmacia. Il 10% delle 21.000 farmacie italiane ha il cosmetologo o l’estetista in negozio con un’area dedicata all’estetica, dotata spesso anche di poltrona e specchio per trucchi
personalizzati. Sono invece ad oggi almeno 300 le farmacie
dotate anche di cabina estetica per poter effettuare trattamenti per i problemi dermatologici e l’invecchiamento del
viso e massaggi per il corpo. Ancora poche ma chiari segnali
di cambiamento. La farmacia dà fiducia ai consumatori che si
rivolgono al farmacista e al cosmetologo per avere prodotti
e servizi specifici, insieme a consigli professionali sui vari
problemi estetici da risolvere. E’ quindi probabile che le sedi
dotate di cabine estetiche e aree riservate all’estetica aumenteranno ancora.
Ragazze sempre più ossessionate dall’abbronzatura artificiale,
vi si espongono credendo che le lampade facciano bene alla
pelle. Lanciano l’allarme i dermatologi americani, dove il 70% di
chi si reca al solarium ha fra i 16 e i 29 anni, soprattutto ragazze.
Lo denunciano i dermatologi della Loyola university health
system che, in una nota stampa dell’università, sfatano le più comuni convinzioni delle nuove generazioni sull’esposizione ai
raggi ultravioletti.
Gli esperti bocciano le lampade e rispondono alle più comuni
credenze tipiche dell’adolescenza. ‘La lampada solare asciuga
la pelle’: falso, la pelle grassa non dipende dall’esposizione al sole che non modifica la produzione di ormoni. ‘Il solarium diminuisce l’acne’: falso, l’acne potrebbe migliorare temporaneamente, dopo alcune sedute, tende a peggiorare e ad arrossarsi
di più. ‘Le lampade solari stimolano la produzione di vitamina
D’: falso, la vitamina viene prodotta su sollecitazione dei raggi
ultravioletti di tipo B e le lampade emettono soprattutto raggi di
tipo A. Un aumento di vitamina D si può ottenere invece con l’alimentazione. ‘Una tintarella di base fatta con la lampada prepara la pelle alla bella stagione e previene le scottature al mare’:
falso, l’abbronzatura in generale non protegge la pelle dagli effetti negativi del sole. Proteggersi con i filtri è comunque necessario all’aperto. Negli Stati Uniti sono circa 30 milioni all’anno i
clienti dei solarium e 2,3 milioni sono i giovani che li frequentano che si dichiarano convinti che i danni degli ultravioletti non
li riguardino. «Invece le lampade di sole artificiale aumentano il
rischio di tumori della pelle del 59%», precisano gli specialisti.
Wellness olistico, corso
all’università Cattolica
P
resentato all’università
Cattolica di Roma il primo corso di perfezionamento e aggiornamento
professionale in ‘wellness management’ per chi lavora nelle palestre,
nei centri benessere, negli hotel
con spa e nelle terme della penisola, sempre più apprezzati da un
pubblico internazionale amante
del made in Italy. Promosso dalla
Alta Scuola di economia e management dei sistemi sanitari (Altems)
dell’università, il corso è stato presentato in occasione del convegno
‘salute e benessere, la sfida manageriale per un approccio olistico’
organizzato al centro congressi del-
la Cattolica. Spiega Americo Cicchetti, direttore Altems: «Il corso
nasce dall’esigenza di formare figure professionali preparate che operino nel sempre più esteso campo
del wellness, dai centri sportivi e fitness agli hotel con spa, alle località
turistiche termali. Le materie includono le attività di gestione delle
strutture e di marketing specialistico, degli aspetti economico-finanziari che di campi più tecnici ed
operativi orientati alla clientela nazionale, ma anche sempre più internazionale e più sensibile al made in
Italy ed allo stile di vita italiano». Diretto da Leonardo Celleno, direttore dell’unità operativa di al com-
plesso integrato Columbus-Università Cattolica, la prima edizione del
corso in ‘wellness management’ inizierà ad ottobre. Durata 2 mesi suddiviso in 10 incontri di 8 ore ognuno.
47
MODA E STILE
Quando l’abito è vegano
Riconoscere capi di abbigliamento, borse, scarpe 100% vegan
Aumentano le persone
che seguono questo stile
di vita non solo in cucina
Negozi tradizionali e online
mentre prolificano
i marchi specializzati
di Daniele Duchi
S
e la scelta di alimentarsi con i
principi vegani è fatta, il passo
successivo è quello di selezionare un abbigliamento realizzato secondo la stessa filosofia. In Italia
cominciano a nascere nelle grandi città
i primi negozi di moda 100% vegan, e
con questi arrivano anche i primi marchi specializzati in abbigliamento 100%
vegan, come Kerol D, che realizza la sua
moda attenendosi ai principi vegani.
Ma come riconoscere un abito o una
borsa 100% vegan? Intanto la prima cosa da controllare è l’etichetta. Allo stesso tempo bisogna guardare ai materiali.
L’attrice Natalie Portman, vegana convinta,
indossa solo abbigliamento ‘vegan style’
Naturalmente le pellicce non rientrano
nel guardaroba di 'lady vegan', ma bisogna fare attenzione anche ai dettagli di
pelliccia (polsi, cappucci) che vanno
bene se si tratta di eco-pelo. Il secondo
tabù della vegana osservante è nei confronti della pelle di scarpe e borse. Le alternative sono l’alcantara o la «finta pel-
le». Sul web molti negozi on-line offrono una vasta scelta di scarpe vegan. La
pelle è un prodotto che si può ottenere
solo uccidendo animali. Per questo le
vegane la evitano e optano per materiali
sintetici, come la lorica e altri, traspiranti e morbidi. D’estate è più facile con le
scarpe perché esistono modelli di tela o
espadrilles. Anche nei normali negozi
spesso si possono trovare scarpe non in
pelle, basta chiedere. Alcuni negozi
vendono una linea di «scarpe vegetariane» di produzione italiana. Si possono
trovare nel database dei prodotti di VeganHome. Ma come riconoscere le
scarpe veg in vendita nei negozi? Occorre esaminare l’etichetta che contiene le
informazioni sulla composizione delle
3 parti della calzatura, distinte con tre
simboli. Il primo indica il materiale della tomaia, il secondo si riferisce al rivestimento interno, il terzo specifica di cosa
è fatta la suola. Se uno dei 3 simboli è
quello del cuoio, la vegana può rimettere giù la scarpa. Una griglia a tratti indica le materie tessili e sintetiche. Un rombo per la gomma o altri materiali non
animali. Se tutti e 3 i simboli sono rombo o griglia, la scarpa è vegana. Ma non è
finita: bisogna osservare anche che non
vi siano parti in lana (la lana è considerato un tessuto e ha come simbolo la griglia). Le informazioni devono riguarda-
La Perla e l’uomo primavera-estate 2015
La Perla lancia un nuovo concetto di loungewear e beachwear maschili, con una
collezione P/E 2015 che sarà presentata il
19 giugno a Firenze nell’ambito della settimana di Pitti Uomo. Il concept realizzato
dal designer Emiliano Rinaldi per la nuova collezione è un mix di materiali e capi
diversi che rivelano un approccio sartoriale e un riferimento surreale al mondo
sottomarino. Simbolo è una stampa ispirata all’arte di Piero Fornasetti: un’ostrica
48
alata che racchiude una perla-occhio. Rinaldi, designer toscano a cui è stata affidata la direzione creativa di questo progetto, ha voluto dare alla collezione un segno inequivocabilmente La Perla attraverso alcuni tessuti e dettagli rubati al mondo
della lingerie femminile e interpretati in
un’ottica maschile. Tra i look principali della collezione spiccano le vestaglie e i kimono in tessuto di rafia o in seta jacquard indossati su lunghi gilet realizzati in mate-
MODA E STILE
Proposte di abbigliamento vegano Kerol D
re l’80% del materiale mentre per il restante 20% non è necessario specificare
il materiale usato. Quindi, in alcuni casi
ci possono essere parti in pelle non visibili o dichiarate.
Per quanto riguarda gli abiti l’uso della
lana divide il mondo. La vegana orto-
riali leggeri e trasparenti come lo chiffon
di seta, il cupro e la seta/cotone. L’eleganza rilassata di queste proposte è accentuata dagli ampi pantaloni abbinati a
dossa deve conoscere la procedura della tosatura della lana per essere cosciente di ciò che sta acquistando. Ma se la vegana rinuncia alla lana, come affronta le
intemperie dell’inverno? Con il velluto,
ad esempio, che viene realizzato con il
cotone o i materiali sintetici; la ciniglia
di cotone; la flanella; il pile. Ne esiste anche in forma di filato, per cui si possono
realizzare maglioni a ferri, proprio come si fa per la lana. E lo stesso vale per la
ciniglia. Si passa ai piumini che, è ovvio,
vanno evitati dalla vegana se imbottiti di
piume. Le piume d’oca possono oggi essere sostituite con imbottitura sintetica,
come ad esempio il Fibrefil, sia nei giacconi che nei piumoni da letto. Infine, la
vera vegana aborre anche la seta; al suo
posto si possono usare alternative vegetali o sintetiche come la viscosa.
contrasto. Il luxury appeal è contaminato da echi streetwear nelle tute in cotone e cashmere indossate su T-shirt in puro cashmere o nei pantaloni knee-length. Il lato creativo della collezione affiora nelle T-shirt di macramè, negli slip con
vita altissima attraversata da sottili nervature stile tuxedo. La cartella colori parte da una sfumatura di bianco soffice per
arrivare al blu oltremare e al rosso corallo. Il mondo sottomarino è il tema ispiratore anche della collezione beachwear
che sceglie un insolito tessuto in Lycra illuminato da effetti-scaglia di pesce.
L’uomo Moschino
‘trasloca’ a Londra
L’uomo Moschino lascia le passerelle
di Milano e fa i bagagli per Londra dove il prossimo 16 giugno verrà presentata — per la prima volta in terra
inglese — la collezione maschile della
maison, firmata dal nuovo direttore
creativo Jeremy Scott. Il designer
americano ha debuttato alla guida
stilistica della casa di moda fondata
da Franco Moschino lo scorso febbraio a Milano, con la sfilata della collezione donna. Dalla maison spiegano che «la scelta di Londra nasce dal
desiderio di esprimere lo spirito ironico, l’energia e il sense of humour di
Moschino, in una città caratterizzata
da un pubblico molto eterogeneo e
dall’interessante proposta di set up
casting, creando le vibrazioni ideali
per il primo show della collezione maschile interamente firmata da Jeremy
Scott». Oltre ai look dell’uomo, sfileranno anche alcuni modelli rappresentativi della pre-collezione estiva di
Moschino Donna.
49
PIANTE E GIARDINI
Affascinante Lucky Bamboo
E’ un arbusto il cui nome in botanica è dracaena sanderiana
Originario dell’Africa
tropicale si presenta
con i fusti eretti color
verde brillante alla cui
sommità crescono larghe
foglie a forma di nastro
di un verde più scuro
LA NOSTRA CASA
UNA PICCOLA
OASI NATURALE
di Elisabetta Quinzani
L
a scelta tra le piante da interno è veramente vasta,
per quanto riguarda l'arredo degli ambienti casalinghi una attenzione particolare va riservata però alla scelta della pianta
d'appartamento da ambientare nelle stanze da bagno, la motivazione è
da ricercare nel microclima di questa particolare stanza della casa.
Trattandosi di un essere vivente,
non bisogna valutare solo la piacevolezza estetica, ma considerare le
condizioni in cui la pianta si troverà
a vivere per farla durare il più a lungo possibile, per impreziosire questi
spazi che oggi hanno una grande
importanza nello stile della casa. Di
solito le caratteristiche della stanza
da bagno sono i picchi di umidità
che si rilevano durante e dopo l'utilizzo della doccia o della vasca da bagno; la scarsità di luce, infatti generalmente il bagno ha poche fonti di
luce naturale e di piccole dimensioni, e il caldo più intenso durante l'inverno dovuto al riscaldamento. Comunque le piante da interno che tollerano queste particolari condizioni
50
climatiche ed ambientali sono diverse, perciò il campo non è ristretto,
soprattutto per quanto riguarda l'estetica. Possiamo ricreare un ambiente che richiama le fresche acque del sottobosco con felci o capelveneri, oppure cercare qualcosa di
più esotico come ad esempio la classica orchidea; molto glamour e di
tendenza è il lucky bamboo, o bamboo della fortuna il cui nome in botanica è dracaena sanderiana. Questo arbusto originario dell'Africa
tropicale si presenta con i fusti eretti
di un bel colore verde brillante alla
cui sommità crescono larghe foglie
a forma di nastro di un verde più scuro e a volte variegato. Nei negozi di
fiori è possibile trovare ramificazioni di dracaena di varie lunghezze,
dai 15 ai 90 cm; per rendere questa
pianta più curiosa a volte gli esperti
ricorrono allo stratagemma di fare
crescere i fusti in modo che sviluppino un andamento a spirale, questo particolare effetto decorativo lo
si ottiene ponendo i rami in orizzontale, e girandoli periodicamente. E'
possibile coltivare i rami di lucky
bamboo direttamente in acqua, in
questo caso è bene porre sul fondo
del vaso un sostegno costituito da
sabbia o ghiaia, oppure è possibile
coltivarli in vaso con terriccio. In genere in acqua tendono a svilupparsi
in maniera minore rispetto alla coltivazione nel terreno. Questa pianta
pur amando i luoghi luminosi si
adatta molto bene anche ai luoghi
PIANTE E GIARDINI
Il Lucky Bamboo
o bamboo
della fortuna
viene usato
in steli singoli
e in addobbi
floreali misti
La pianta
è riposta
non nella terra
ma in acqua
ombreggiati o semibui, si trova bene
a temperature miti ed in luoghi umidi. Se si decide di coltivarla in acqua
bisogna essere accurati nel cambiare l'acqua ogni settimana, il consiglio degli esperti è di utilizzare acqua piovana o minerale perché la
dracaena teme i sali di cloro che
spesso sono presenti nell'acqua dell'acquedotto. Le piante coltivate in
vaso hanno bisogno di innaffiature
costanti, ma mai abbondanti, bisogna sempre aspettare tra una innafiatura e l'altra che il terreno si asciughi. Durante l'estate o quando il riscaldamento è attivo è opportuno
ogni tanto vaporizzare le foglie con
acqua minerale così non si vedranno le classiche macchiette bianche
dovute al deposito di calcare dell'acqua del rubinetto. Per quanto riguarda il nutrimento di questa pianta: per quelle coltivate nel terreno
gli esperti consigliano di aggiungere
del fertilizzante per piante verdi,
ogni 30-40 giorni, all'acqua delle annaffiature.
Per
quanto riguarda
invece i rami in acqua si possono addizionare sali minerali mescolando una piccolissima dose di fertilizzante direttamente nell'acqua, facendo attenzione
a non eccedere, in
genere circa una
decima parte della
quantità consigliata può essere sufficiente.
In Asia il Lucky
Bamboo viene regalato come portafortuna. I cinesi lo
considerano una
pianta amica in
quanto, da ben 4000 anni, tutte le
sue parti possono essere utilizzate
dall’uomo; da sempre riveste un
grande ruolo anche nell’arte e nella
religione. In Cina è simbolo di umiltà, modestia e gioventù perpetua,
ciò è probabilmente dovuto al suo
fogliame sempre verde e alla sua longevità quasi infinita; rappresenta anche la vecchiaia vivace, per il suo culmo che, con il passare degli anni, rimane sempre identico. La sua particolare forma a piramide rappresenta la crescita, anche economica,
la prosperità spirituale, la pace e la
felicita’. Gli asiatici regalano o acquistano questa pianta in occasioni
particolari, ad esempio l’inizio di un
nuovo anno, l’inizio di una nuova attività, una nuova casa o, più semplicemente, per augurare buona fortuna; in Asia, chi decide di donare questa pianta, compie un’azione positiva. Si dice che porti fortuna sul lavoro ed abbia un’influenza positiva sulla quotidianità, forse anche per queste sue caratteristiche in Europa, in
Italia in particolare, sta avendo un
grande successo commerciale.
51
AMICI ANIMALI
Interazione cane e padrone
Per un corretto rapporto, sin da cucciolo va abituato all’uomo
P
di Federico Rosa*
er instaurare un corretto
rapporto con il cane, è importante seguirne lo sviluppo sin dalla nascita o,
secondo alcuni ricercatori, addirittura da prima di essa. Si ritiene, infatti, che le esperienze vissute dalla
madre e, indirettamente, dal piccolo che si trova ancora nel suo utero,
possano influenzare il futuro carattere di quest’ultimo. Il feto, nella
pancia della mamma, circa venticinque giorni prima della nascita, possiede già una competenza tattile; se
la madre è sottoposta a uno stress,
presenterà contrazioni intestinali e
uterine alle quali esso reagisce con
movimenti e rotazioni. E’ importante, quindi, che in questo periodo alla cagna gravida siano evitate situazioni stressanti, le quali potrebbero
agire negativamente sul carattere
del cucciolo. Il periodo di transizione è breve e importantissimo: corrisponde all’incirca alla terza settimana di vita; è la fase di trasformazione
nella quale il neonato diventa cucciolo, e passa
dalla completa dipendenza
dalla madre a
un certo livello d’indipendenza, apre gli
occhi, comincia a distinguere la luce e
il movimento,
inizia a sentire
e a sobbalzare
ai rumori forti
e improvvisi e
a reagire con
ringhi e abbai. In questa fase, detta
di "imprinting”, secondo il termine
usato da Konrad Lorenz e dai primi
etologi, il cucciolo riconosce la sua
specie di appartenenza, cosa estre-
52
mamente importante per lo sviluppo dei futuri rapporti sociali e sessuali.La fase della socializzazione
inizia con il pieno sviluppo delle capacità sensoriali del cane, intorno
alla quarta settimana di vita, e si conclude verso la dodicesima settimana,
anche se vi
possono essere delle differenze individuali e di razza. Questo è il
periodo più
delicato, durante il quale
le esperienze,
avute o mancate assumono
un’importanza fondamentale per il comportamento
che il cucciolo terrà una volta divenuto adulto e che potranno essere
causa di gravi problemi comportamentali. E’ bene quindi che il cucciolo si abitui alla presenza dell’uo-
mo, che sia manipolato
frequentemente e che
prenda confidenza con i
rumori quotidiani prodotti dalle voci umane, dalla
televisione, dai piccoli
elettrodomestici; è questo
il momento in cui inizia lo
svezzamento. La madre,
infatti, lascia solo il cucciolo per periodi sempre più
lunghi, facendo sì che si riduca il suo accesso al latte
e cominci a nutrirsi con i
cibi da svezzamento. Con
il cambiamento dell’alimentazione, il cucciolo
apprende il principio della gerarchia alimentare.
L’accesso al latte non pone alcun sistema di gerarchia. Con lo svezzamento,
invece, si deve mangiare lo
stesso cibo e nello stesso luogo, dove
mangiano gli altri cani e capire che
l’accesso al nutrimento è caratteriz-
AMICI ANIMALI
La razza canina
TERRIER DI SKANE
Si tratta di un tipico e antico Terrier svedese. Non si hanno notizie documentate e chiare sulle origini di questa razza,
che si è diffusa già da circa tre secoli nelle regioni orientali della Svezia. La sua
presenza è pian piano diminuita, fino ad
arrivare al limite dell’estinzione subito
dopo la seconda guerra mondiale, ma
dall’anno 1950 alcuni appassionati di
questo cane hanno iniziato un recupero,
che ha avuto un ottimo successo, e il cane si è nuovamente diffuso tra i contadini, dai quali è maggiormente utilizzato
ed allevato. Alla razza
non è ancora stato riconosciuto uno standard, è un cane di taglia medio-piccola,
possiede un mantello
simile a quello del
Fox Terrier a pelo liscio, la sua costruzione ricorda un po’
quella del “Pinscher”. La sua testa è più
corta di quella del “Fox”, di forma triangolare e con lo stop ben marcato, il tronco è costruito nel quadrato, molto corto,
con muscolatura asciutta. La sua altezza
è di circa 35 centimetri al garrese.
Alcuni esemplari nascono con un mozzicone di coda, il tartufo è di colore nero
e le orecchie pendenti. Il mantello è di
colore bianco, pezzato di marrone. Per
secoli è stato essenzialmente utilizzato,
come cacciatore di topi e per la guardia,
nelle fattorie isolate della Svezia. Carattere esuberante e gioviale, è un cane
molto frenetico e sempre all’erta, che
ama moltissimo la compagnia del suo
padrone. Durante il lavoro è serio e deciso, molto rapido nei movimenti e nella
corsa, su brevi distanze. Questi terrier
zato da regole ben precise. La madre ha un ruolo determinante in
questa fase; come gli altri adulti, infatti, anch’essa ringhia e attacca il
cucciolo se tenta di avvicinarsi mentre sta mangiando, senza tuttavia fargli del male. Questo lo aiuterà a diventare un buon animale sociale e a
trovare un suo ruolo preciso all’interno del branco; in questa fase poi,
attraverso il gioco, il cucciolo impara a conoscere sé stesso e gli altri, a
valutare la propria forza e i propri limiti. Il periodo giovanile si estende
dalla fine della dodicesima settimana sino all’inizio della pubertà, che
può giungere in tempi diversi: sei
mesi, otto-nove mesi o dodici mesi, a
secondo che il cane sia di taglia piccola, media o grande. Se non si è ancora fatto, è necessario iniziare l’addestramento di base insegnando il
richiamo e i comandi elementari. In
amano eccellere, elevarsi rispetto ai suoi
simili con i quali entrano di frequente in
competizione e tale aspetto va tenuto
nella dovuta considerazione qualora si
posseggano altri animali domestici.
D'altra parte il terrier cacciatore è abituato da secoli ad imporsi come guida,
nei boschi come negli appartamenti, e a
conquistare il podio per merito della sua
prestanza, dell'intelligenza e dell'enorme tenacia. Se si entra in un rapporto
d'empatia, il terrier di Skane si rivela un
ottimo amico, simpaticamente altezzoso in ogni momento, pure nel manifestare l'affetto alla propria famiglia adottiva, alla quale si concede con fedeltà assoluta e parsimonia, ricordando come a
un nobile cane si addica un certo contegno.
natura, in questo periodo, il cane
perfeziona il suo inserimento nel
branco, trovando la sua collocazione in relazione agli altri. Allo stesso
modo, vivendo all’interno della famiglia, è necessario che capisca in
modo chiaro il suo ruolo all’interno
dell’ordinamento gerarchico vigente. Se ritiene che il leader non sia all’altezza della situazione, infatti, il
cane tenterà di prenderne il posto
proprio come farebbe nel suo branco naturale. Nel branco misto, quindi, è necessario che il cane occupi
l’ultimo gradino della scala gerarchica; al vertice dovrà porsi il leader,
ossia colui che l’animale reputa capace di gestire le iniziative sociali e
che capisce e si preoccupa dei bisogni del singolo e del branco.
*Medico veterinario - Cremona
[email protected]
53
TURISMO
A Genova s’impara e si gioca
A giugno programma fitto de ‘La città dei bambini e dei ragazzi’
O
di Cinzia Franciò
gni fine settimana di giugno, e nei giorni festivi, ‘La
città dei bambini e dei ragazzi di Genova’ propone
un programma fitto di animazioni divise per le fasce d’età. Le animazioni sono
studiate per sollecitare il senso critico e
per incoraggiare a formulare ipotesi
che spieghino il perché dei fenomeni
osservati. Le attività di gioco propongono tematiche sempre attuali, istruttive e
divertenti. A giugno, i ragazzi di 6-12 anni possono partecipare a ‘Un cervello di
emozioni’ per approfondire se e come
il cervello interviene nelle nostre emozioni (ore 15 e 17).
I bambini di 3-5 anni sono coinvolti invece nell’animazione ‘In viaggio con la
luce’. Possono scoprire come è divertente giocare con la luce, possono bloccarla, catturarla, farla passare in mezzo
all’acqua, fino a trasformarla in un meraviglioso arcobaleno (ore 12 e
16).
Ai piccolissimi, di 2-3 anni, è dedicata l’animazione: ‘L’albero vanitoso’. La storia è tratta da
L’albero vanitoso di Nicoletta Costa e narra di
un piccolo albero vanitoso, molto geloso della
sua bella e folta chioma.
Le sue foglie, che cambiano colore con il passare delle stagioni, le lumache, le farfalle, gli uccellini saranno i protagonisti dell’animazione
nel Piccolo Bosco de ‘La
città dei bambini e dei ragazzi’ (ogni sabato e domenica alle ore 11).
‘La città dei bambini e dei ragazzi’ è situata nel Porto Antico di Genova e fa
parte del mondo AcquarioVillage, gestito da Costa Edutainment.
Queste esperienze, proposte in manie54
ra unica, coinvolgente e focalizzata sull’emozione di imparare divertendosi,
prendono vita di volta in volta nelle diverse strutture dall’Acquario di Genova
alla Biosfera, da La città dei bambini e
dei ragazzi al Galata Museo del Mare,
dall’ascensore panoramico Bigo al Mu-
seo Nazionale dell’Antartide. ‘La città dei bambini
e dei ragazzi’ costituisce
un’occasione unica per
genitori e figli di condividere il piacere della scoperta e la conquista di
nuove conoscenze e abilità (info: ‘La città dei bambini e dei ragazzi’, Area
Porto Antico di Genova,
edificio Magazzini del Cotone, primo modulo - primo piano; orari: a giugno
la struttura è aperta da
martedì a domenica dalle
ore 10 alle 18, ultimo ingresso 16.45; lunedì chiuso; www.cittadeibambini.net; recapiti per informazioni al pubblico: tel. 010-2345635; [email protected]). Qualche prezzo: individuale ragazzi (3-12 anni) 7 euro; individuale bambini (24-36 mesi) 5 euro; individuale bambini (0-23 mesi) gratis; individuale adulti 5 euro.
TURISMO
In Tirolo
Patria della bici
Il Tirolo è patria di molti miti delle due
ruote. Con i suoi 238 chilometri e 5.500
metri di dislivello, ad esempio, la Ötztaler Radmarathon è da oltre 30 anni la sfida ciclistica per eccellenza e il Kitzbüheler Horn tra le montagne più temute
dell'Österreich-Rundfahrt, il giro d'Austria. Il Giro d’Italia ha già sconfinato diverse volte in Osttirol sulle curve della
Pustertaler Höhenstraße, per poi rientrare in Italia attraverso il Passo Resia.
Senza dimenticare che, a prescindere
dal tracciato scelto per la Transalp, dalla
Germania fino all’arrivo sul Lago di Garda, rappresenta sempre la sfida più impegnativa. In Tirolo il numero delle gare
dedicate ai ciclisti su strada aumenta di
anno in anno. Ma niente paura, per fare
una vacanza in bici in Tirolo non dovete
necessariamente montare un cambio a
tre velocità e affrontare i più terribili valichi alpini. Il Tirolo può essere anche
pianeggiante e dolcemente collinoso,
basti pensare semplicemente alla valle
dell'Inn. Da Landeck a Kufstein non c'è
avventura più bella che esplorare le cittadine della Inntal tra una pedalata e
l’altra. Grazie al percorso ciclabile lungo
l’Inn, la Inntal offre una straordinaria rete di itinerari per la bici (info: www.tirolo.com/bici-da-corsa;www.tirolo.com/bici-da-corsa-itinerari).
Vacanza itinerante
Proposte
Argentario per Caravaggio
Un vero e proprio parco monumentale ricorderà a
Porto Ercole il grande Caravaggio che nel paesino
di mare dell’Argentario sarebbe morto, secondo
molte fonti, il 18 luglio del 1610. A presentare il progetto, che sarà allestito nell’ex cimitero di San Sebastiano, è stato Silvano Vinceti (presidente della
Fondazione Caravaggio nonché del comitato che
ha guidato nel 2010 lo scavo per il ritrovamento
delle ossa poi attribuite al genio lombardo.
L’estate a Bolzano
Anche questa estate Bolzano si conferma il polo nevralgico della cultura altoatesina, con un calendario di eventi che spazia dal jazz all’arte, passando per il balletto contemporaneo e la musica classica: una serie di festival
che,oltre aportareincittà artistiinternazionali,diventano anche l’occasione ideale per visitare città e dintorni
(info: www.bolzanodintorni.info). A questo proposito
sono stati creati pacchetti ad hoc: con compresa nel soggiorno la ‘museumobil card’(mezzi pubblici più musei).
Merenda in quota
Svolazzare sui colli parmensi è di per sé un grande
spasso ma degustarne le eccellenze gastronomiche da una prospettiva a volo d’uccello fa amare
ancor di più la Food Valley. A coniugare i due piaceri
in modo alquanto inusuale è la ‘Merenda in quota’
di Volare in Mongolfiera di Carpineti (Re), che organizza voli a richiesta anche in altre suggestive zone d’Italia come la Toscana, le Dolomiti e i colli di
Roma (info: www.volareinmongolfiera.com).
Grand tour dell’Andalusia
tra moschee, cattedrali e paesaggi
Sull’isola degli dei
Bali (Indonesia): mare e cultura
Estate in Andalusia, vacanza itinerante come
tanti anni fa, a bordo di un pullman con aria
condizionata attraverso una delle più suggestive regioni spagnole. Da Malaga alla volta di
Ronda e la Gola del Tajo prima di raggiungere
Siviglia. Il tour tocca Cordoba e Granada. Infine la destinazione è Gibilterra. Costo del ‘pacchetto’ di 8 giorni-7 notti di Sevendays (info:
tel. 011-3271476; www.sevendays.biz) è 715
euro a persona. Volo da Milano ogni sabato fino al 25 ottobre.
Bali, una delle isole più note dell’Indonesia,
offre al visitatore oltre diecimila templi sparsi
un po’ ovunque, feste religiose accompagnate da colorite processione. Inoltre, l’entroterra
è molto suggestivo grazie ai campi di riso a
terrazza e i paesaggi lussureggianti. Saporita
la cucina caratterizzata da una varietà di piatti.
Dimensioneturismo
(info:
tel.
0422-211400;
www.dimensioneturismo.com) propone 3 giorni-10 notti a 1.190
euro a persona fino a fine giugno.
55
LIBRI
di Barbara Caffi
La strada di Ilaria
di Francesco Cavalli
pagine 122, euro 13
milieuedizioni
C’
è in Somalia una strada che si snoda per
chilometri da Garowe e Bosaso lungo un
altopiano arido, in una zona poco
battuta. Molti indizi fanno ritenere
che per aver scoperto un traffico di
rifiuti tossici dall’Italia alla Somalia
e la pericolosa commistione tra affari, criminalità organizzata e politica Ilaria Alpi, giornalista del Tg3, e
l’operatore Miran Hrovatin siano
stati uccisi in un agguato mirato.
Era il 20 marzo 1994 e la verità su
quel duplice omicidio non c’è ancora. A molti paiono né veritiere né
plausibili le conclusioni raggiunte
dalla commissione parlamentare
d’inchiesta che stabilì, nella relazione passata a maggioranza (e di opposto tenore rispetto ad altre due)
che Ilaria e Miran rimasero uccisi in
un tentativo di rapimento andato a
male. Francesco Cavalli ripercorre
La strada di Ilaria in un testo che uni-
Sulle tracce
di Ilaria Alpi
A vent’anni dall’agguato alla giornalista
e all’operatore Miran Hrovatin, la verità
sul duplice omicidio è ancora lontana
sce inchiesta giornalistica, memoria
e narrazione per raccontare di una
donna — una giornalista — che è
morta cercando la verità, che è morta quasi sicuramente perché questa
verità l’aveva trovata. Il libro di Cavalli, presidente del Premio Ilaria
Alpi, intreccia le tante storie accomunate dalla strada che va da Garowe a Bosaso. Racconta dei ragazzini-pastore che vedono il nastro
d’asfalto percorso da strani convogli; racconta dei pescatori afflitti da
malattie strane dopo che lo tsunami
ha fatto riemergere bidoni arrugginiti; racconta della giovane interprete in un cantiere italiano che assiste a misteriosi traffici notturni. E
racconta di Ilaria, che pochi giorni
prima di essere uccisa ha intervistato il capitano del porto di Bosaso e il
sultano Ali Mussa Bogor. Di Ilaria,
colpita al capo a bruciapelo da un
colpo d’arma da fuoco. Di Ilaria, cui
dopo la morte furono violati i baga-
gli e di cui sparirono gli appunti e le
videocassette registrate. Di Ilaria,
cui l’autopsia fu fatta solo nel ‘96 (il
corpo venne riesumato anche nel
2004). Di Ilaria, che aveva portato
in tv un modo nuovo di fare giornalismo: «Molto preparata, con robusti studi alle spalle. Un’arabista,
un’ottima conoscitrice del mondo
vicino-orientale a cavallo tra Africa
e Asia (...) era seria, grintosa, competente; non solo mostrava le informazioni di prima mano, dal luogo
in cui i fatti avvenivano: sapeva anche molto bene di che cosa parlava», la ricorda Pietro Veronese nella Prefazione. Il libro è inoltre completato da un intervento di Mariangela Gritta Grainer, presidente dell’associazione Italia Alpi, che ricostruisce cronologicamente il caso e
le vicende a esso collegate, dall’omicidio di Mauro Rostagno ai passi
giudiziari.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
La libreria dei ragazzi
Sofia e il matrimonio di facciata
per poter studiare all’università
La trottola di Sofia
di Vichi De Marchi
56
Sofia Kovalevskaja è stata la prima donna al
mondo a ottenere una cattedra universitaria di
matematica: a lei è dedicata l’agile biografia romanzata che Vichi De Marchi ha scritto in prima persona per la collana Donne nella scienza
che ai tipi di Editoriale Scienza ha già regalato i
ritratti di Eva Mameli Calvino, Marie e Irène
Curie, Margherita Hack e molte altre. Di Sofia
è raccontata l’infanzia non troppo serena, la
passione per la matematica nata a causa di una
bizzarra carta da parati, l’incontro con Dostoevskij. E il matrimonio di facciata con un amico
compiacente per poter continuare gli studi e
accedere all’università, vietata alle donne. La
trottola di Sofia (pagine 126, euro 12,90) ricorda
una figura importantissima per la storia del
pensiero.
LIBRI
Scaffale
La regina dell’Accademia dei Tre Principi
Una bettola fumosa, in cui «una umanità malinconica e disillusa
consumava i suoi rimpianti». E’ qui, nella misteriosa Accademia
dei Tre Principi che vede sfidarsi improbabili campioni di biliardo, che fa la sua improvvisa comparsa Pantera, tutta vestita
di nero con l’eccezione della ferita vermiglia del rossetto, regina
senza età: è la protagonista del nuovo, omonimo racconto lungo di Stefano Benni, pubblicato insieme ad Aixi.
Pantera di Stefano Benni, con illustrazioni di Luca Ralli, pagine 108, euro 12, Feltrinelli
Il conflitto che cambiò il Novecento
Dieci milioni di morti, strascichi che hanno connotato l’intero
Novecento e di cui ancora si sentono gli effetti: il primo conflitto
mondiale ha aperto un secolo di sangue, violenze e totalitarismi. Roberto Raja, giornalista cremonese, racconta La Grande
Guerra in una sintetica ed esaustiva cronologia di fatti e avvenimenti, il cui susseguirsi è più esplicito di un commento. La
prefazione è di Guido Ceronetti.
La Grande Guerra giorno per giorno di Roberto Raja, pagine 330, euro 12,90,
Edizioni Clichy
I titoli più venduti
in Italia...
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Casati Modignani
La moglie magica
Sperling & Kupfer
e 14,90
Terzani
Un’idea di destino
Longanesi
e 19,90
Zusak
Storia di una ladra di libri
Frassinelli
e 16,90
Agnello Hornby
La mia Londra
Giunti
e
16
Brown
Inferno
Mondadori
e
5
Premoli
Finché amore non ci separi
Newton Compton
e 9,90
Zanforlin
Ke amico 6? Il libro game di Amici
Mondadori
e
16
Giordano
Il nero e l’argento
Einaudi
e
15
Benni; Ralli
Pantera
Feltrinelli
e
12
Gramellini
La magia di un buongiorno
Longanesi
e 14,90
Fonte: www.ibuk.it
Il Brasile nella memoria di Darwin Pastorin
In queste pagine esplode tutto l’amore dell’autore per il Brasile.
Per Darwin Pastorin, nato a San Paolo da genitori veronesi, è
soprattutto il luogo dell'infanzia, del mito, delle storie del bisnonno e del nonno. E il calcio è una componente importante di
questo amore, con storie in bilico tra verità e fantasia, come la
convinzione di essere stato preso in braccio da Pelé e di avere
come cugino il portiere Gilmar.
Adesso abbracciami, Brasile! di Darwin Pastorin, pagine 158, euro 16,50, elliot
e a Cremona...
1
2
3
4
5
Un amore e le tragedie del secolo
Compie 15 alla vigilia della Rivoluzione d’Ottobre, fugge dalla
Russia in fiamme con ciò che resta della sua famiglia, vive esule
in miseria esule a Parigi fino a un fortuito riscatto, e si innamora
di un artista talentuoso: la storia di Ksenija si intreccia con quella
— tragica — dei totalitarismi e delle guerre che hanno insanguinato l’Europa del Novecento. Un’appassionante storia d’amore sullo sfondo di una vivida ricostruzione storica.
Le luci bianche di Parigi di Theresa Révay, traduzione di Roberto Boi, pagine 446,
euro 16,50, Superbeat
6
7
8
9
10
Izaguirre
La vita quando era nostra
Sperling & Kupfer
e 17,90
Vitali
Quattro sberle benedette
Garzanti
e 16,40
Ghizzoni
Il cappello del maresciallo
Guanda
e
16
Annibali
Io ci sono. La mia storia di non
amore - Rizzoli
e
15
Healey
Elizabeth è scomparsa
Mondadori
e
17
Rampini
Vi racconto il nostro futuro
Mondadori
e 12,90
Terzani
Un’idea di destino
Longanesi
e 19,90
Augias
Tra Cesare e Dio
Rizzoli
e
15
Espinosa
Braccialetti rossi
Salani
e 12,90
Severgnini
La vita è un viaggio
Rizzoli
e
16
Fonte: libreria Spotti, corso Matteotti
57
TECNOLOGIA
Ecco come funziona Uber
La prenotazione di auto con conducente scatena le ire dei tassisti
È
di Ivan Ghigi
un servizio che permette di
prenotare un’auto con conducente via smartphone,
utilizzando un’applicazione, il sistema di localizzazione e il pagamento con carta di credito. Funziona così Uber, l’app che è finita nel mirino dei tassisti (grandi proteste soprattutto a Milano) che la giudicano
illegale.
Uber è partito quattro anni fa a San
Francisco grazie ad una start up fondata l’anno prima da Garrett Camp e
Travis Kalanick ed è presente ormai in
ottanta città di tutto il mondo, in Italia
a Milano e Roma. Ha superato un miliardo di dollari d’incassi, continua a
espandersi e a pensare ad una eventuale quotazione a Wall Street: al momento la valutazione si aggira su tre
miliardi e mezzo di dollari. Uber ha
già ricevuto capitali freschi per 307
milioni di dollari e tra gli investitori
c’è anche Google. L’azienda di Mountain View ha rafforzato negli ultimi
tempi la sua collaborazione: Uber si è
impegnata ad acquistare da Google le
sue vetture ‘senza conducente’, al momento in fase di test, mentre l’ultimo
aggiornamento dell’app di Maps an-
novera anche le vetture di Uber che
compariranno tra i mezzi a disposizione quando si cerca un itinerario.
Il download dell’app per smartphone
è gratuito (sia per iPhone che per Android): quando si apre appare una
mappa che visualizza la nostra posizione e quella delle auto con conducente
più vicine. Viene calcolato il tempo di
attesa previsto e per la prenotazione
basta un click. Il pagamento avviene
con carta di credito e una volta terminata la corsa si può lasciare un commento sulla qualità del servizio. I prez-
zi sono di circa il 20% superiori a quelli dei taxi, ma l’app è stata ben accolta
dai giovani e da chi ha più dimestichezza con la tecnologia perché cambia il modo classico con cui ci si sposta
all’interno delle città. Alla crescente
popolarità del servizio è conseguita
un’escalation di proteste dei tassisti in
diverse città europee e negli Usa. I taxi
lamentano il mancato rispetto della
legge che regola l’attività del noleggio
con conducente differenziandola dalle auto gialle. In Belgio un tribunale
ha messo al bando il servizio.
Samsung punta sulla tv con schermo curvo
Samsung inaugura una nuova
era della qualità dell’immagine con il nuovo HU8500 UHD
TV curvo, il primo televisore al
mondo che combina tecnologia Ultra High Definition con
design curvo per immagini
estremamente realistiche e
una visione ancora più avvolgente. La linea permette di
avere un campo visivo più am-
58
pio rispetto a uno schermo
piatto e garantisce un effetto
panoramico che rende le immagini più grandi e realistiche.
L’esperienza di intrattenimento è ancora più Smart grazie
anche alla nuova funzione
Multi-Link, che permette di visualizzare informazioni secondarie o notizie di vario genere
in una finestra in sovra-impres-
sione nella parte inferiore dello schermo mentre si sta guardando il contenuto principale,
e al riprogettato Smart Hub,
che offre contenuti sempre più
ricchi e organizzati in un menu
più funzionale e facilmente accessibile. Il modello HU8500 è
disponibile nelle versioni da
78, 55 e 65 pollici. Il prezzo va
da 3.499 a 5.499 euro.
TECNOLOGIA
Motore di ricerca
Samsung, Nx mini
camera compatta
Colorata, leggera ma molto potente, sempre
connessa per la condivisione delle immagini
D
opo la Galaxy Camera 2,
Samsung lancia sul mercato delle macchine fotografiche il modello
NX mini, la macchina fotografica
compatta con obiettivi intercambiabili più sottile e più leggera esistente
sul mercato. La macchina è studiata
per essere comoda e facilmente trasportabile: con un peso di soli 158
grammi e un design ultrasottile di
22,5mm, la NX mini è perfetta per
essere facilmente trasportata in tasca
o in borsa senza rinunciare alla qualità di uno scatto professionale. La
fotocamera vanta un corpo in metallo con elegante finitura in similpelle
disponibile in cinque colori (bianco,
rosa, verde menta, marrone e nero).
La NX mini è pensata per essere la
macchina ideale per realizzare il
“selfie” perfetto grazie ad un’esclusiva gamma di funzioni con liberare la
creatività nell’autoscatto. Il display
Flip up e Touch da 75.2mm (3.0 pollici) che ruota di 180 gradi permette
di realizzare un autoscatto senza la
minima difficoltà mentre le prestazioni ottiche evolute garantiscono
immagini nitide e chiare. Con l’obiettivo grandangolare ultrasottile
da 9 mm si possono scattare foto da
una distanza ravvicinata tenendo comodamente il dispositivo in mano.
La funzione Wink shot permette di
premere il tasto dell’otturatore senza doverlo fare manualmente ma
semplicemente impostando la foto e
strizzare l’occhio alla fotocamera. La
NX mini rileva infatti l’ammiccamento e scatta automaticamente dopo due secondi, senza bisogno di
premere tasti.
Il Sensore Cmos Bsi 20.5Mp da un
pollice permette di catturare immagini di qualità senza perdere neppure un dettaglio e con colori dalla resa
ultrabrillante. La modalità Continuous Shot da 6fps è progettata per
scattare foto in serie e riprendere
ogni dettaglio mentre l’otturatore
ad alta velocità congela le scene in
movimento senza sfuocature e senza
perdere nemmeno un dettaglio.
Come tutte le fotocamere smart
2014 di Samsung, anche la NX mini
integra la tecnologia NFC e la connettività WiFi per condividere le immagini in tempo reale. La faunzione
Tag & Go, esclusiva di Samsung, permette di sincronizzare NX mini con
altri dispositivi NFC, come smartphone o tablet, semplicemente accostandoli. Una volta connessi è possibile selezionare e trasferire più immagini via Mobile Link, inviare le immagini a un massimo di quattro dispositivi con Group Share, eliminando la lunga e ripetitiva procedura
d’invio delle foto ai diversi amici,
controllare NX mini via smartphone
con Remote View Finder Pro e utilizzare la fotocamera come Baby Monitor.
YouTube punta un servizio per la trasmissione in streaming di video dal
vivo. Secondo indiscrezioni pubblicate dal Wall Street Journal, Google sta
trattando per l’acquisto di una piattaforma ad hoc, Twitch, lanciata a giugno 2011 e già molto popolare negli
Usa. A settembre la start up di San
Francisco ha raccolto investimenti
per 20 milioni di dollari. La transazione, riporta Variety, avrebbe un valore
di oltre un miliardo di dollari. Twitch
permette di guardare e trasmettere
sessioni di videogiochi ‘live’. Per Google l’eventuale acquisizione significherebbe potenziare la piattaforma
di condivisione video YouTube.
Hi-flash
Michael Jackson rivive
grazie a un ologramma
La tecnologia può servire anche a resuscitare le star della musica. Dopo aver riportato in vita il rapper Tupac Shakur ed
Elvis Presley, è ancora merito di un ologramma l’apparizione di Michael Jackson ai Billboard Awards. La proiezione
di ‘Jacko’ è apparsa sul palco, insieme a
ballerini reali sulla note della canzone
‘Slave to the Rhythm’. La proiezione del
Re del Pop si è ‘esibita’ anche nel celebre ‘moonwalk’. L’apparizione è stata
osteggiata da Hologram Usa Inc e Musion Das Hologram, che dal 2012 detengono il brevetto di questa tecnologia.
Twitter sta pensando
ad acquisire SoundCloud
Twitter valuta l’acquisizione della
piattaforma di condivisione di musica
tedesca SoundCloud. Lo riporta la
stampa specializzata. L’acquisizione
per Twitter si tradurrebbe in un ritorno alla musica, dopo il tentativo dello
scorso anno per il lancio di un servizi
di ricerca musicale. SoundClous ha di
recente raccolto 60 milioni di dollari,
con i quali e’ valutata 700 milioni di
dollari.
59
TECNOLOGIA
Il motore grafico viene
sfruttato benissimo
per un gioco complesso
che punta decisamente
sulla simulazione reale
Ea Sports Ufc va alla grande
Il motore Ignite fa il suo lavoro
E
lectronic Arts sfrutta al meglio il motore grafico Ignite
per un nuovo riuscito capitolo dedicato alle Multi
Martial Arts, gli incontri sul ring ottagonale in cui i lottatori combattono sfruttando tecniche prese da più
arti marziali, compresi i clinch. seguendo le linee portate avanti dalla
serie Ufc Undisputed, Ea ha voluto
realizzare un titolo più dedicato agli
esperti che ai neofiti, puntando molto sulla complessità della simulazione nelle mosse. Ad ogni tasto del pad
è affidato un arto differente, mentre
la levetta analogica fa eseguire al proprio alter ego virtuale colpi più spettacolari come Superman Punch,
Flying Knee o potenti calci al volto
eseguiti con l’aiuto della gabbia. Ai
dorsali sono invece affidati i takedown con cui atterrare l’avversario. Sul
L’annuncio della Microsoft a New York
Surface Pro 3, tablet da 12 pollici pensato per l’utenza ‘pro’
Microsoft ha presentato a New York il nuovo tablet Surface Pro 3. Ha uno schermo da
12 pollici, il più ampio tra quelli presenti al
momento sul mercato ed è pensato per
un’utenza “pro“. La risoluzione di 2.160 x
1.440 lo rende peraltro il tablet con la più
60
alta densità di pixel, nonché l’hardware
più sottile tra quelli contenenti un processore Core i7: 9,1 millimetri, più o meno al
livello di un iPad di vecchia generazione.
Surface Pro 3 ha un nuovo stand integrato
che consente di tenerlo appoggiato ad
una superficie con lo schermo inclinato a
150 gradi. Presente anche un pennino integrato. Il Surface Pro 3 parte da 799 dollari
con il processore Core i3, e a seguire diversi modelli fino al Core i7 e con hard disk che
vanno da 64 a 512 GB (1900 dollari circa).
TECNOLOGIA
Scaffale
Terzo episodio per The Walking Dead 2
fronte difensivo sono invece due i tasti utilizzare per non finire KO nei
primi trenta secondi: con il trigger
destro si parano i colpi, con la levetta
analogica sinistra ci si divincola dalle
prese. Colpisce molto il feedback dei
colpi che è reso alla perfezione e la
sensazione di potenza degli impatti è
esaltante. Il corpo dei lottatori è diviso in cinque distretti, che se colpiti ripetutamente si danneggiano in maniera più o meno grave. Ad esempio
colpi ripetuti a una gamba renderanno zoppo l’avversario, colpi alla testa
lo stordiranno e rallenteranno. Ma
non si sferrano colpi a piacere, perché a ogni mossa occorre controllare
la barra della stamina, vera e propria
riserva di energia da consumare durante il combattimento. Ea ha voluto
rendere complesso il sistema di combattimento lasciando però ai neofiti
un lungo ed esauriente tutorial. «Abbiamo speso molto tempo per mettere a punto un sistema di sottomissioni bilanciato e intuitivo da utilizzare
— dicono alla Ea — e alla fine abbiamo deciso di affidarlo alle levette
analogiche. Le sottomissioni sono
l’aspetto più strategico dei match e
per portarle a termine l’avversario
deve essere già abbastanza stanco».
Videogiochi
Wolfenstein: The New Order contiene
un easter egg che consente di giocare
al buon vecchio Wolfenstein 3D, il classico di id Software che ha sostanzialmente plasmato il genere FPS insieme
a Doom. Si trova a circa un terzo del
gioco e richiede di raggiungere una
misteriosa “tool room” corredata da un
poster del vecchio gioco e da un letto.
Uscito il terzo episodio della seconda stagione di The Walking
Dead. Mai prima d’ora Telltale aveva messo in scena un tale vortice
di odio, sangue e oscurità. Al giocatore spetta il compito di raccontare l’evoluzione della personalità di Clementine e mettere in scena
il conflitto fra la sua nuova natura di sopravvissuta decisa a giocare
secondo le regole di questo nuovo mondo imbarbarito e la persona che deve la propria vita all’amore di chi si è preso cura di lei.
The walking Dead è un gioco adventure. Sviluppato da Telltale Games. Distribuito da Sony. Per Pc, X360, Ps3, iPad, Psvita, iPhone
Watch Dogs, controllo della città
Watch Dogs è un action adventure sviluppato da Ubisoft Montreal. Il
gioco è ambientato in un futuro prossimo in cui tutti gli aspetti della
vita delle persone vengono monitorati a fini di controllo sociale. Alcuni individui possono accedere a queste informazioni per combattere il sistema, come Aiden Pearce, protagonista del gioco, abile hacker determinato a porre fine alle politiche di controllo totale operate
dal governo, e si muove per le strade di una Chicago alternativa .
Watch dogs è un gioco action, adventure. Sviluppato, pubblicato e distribuito da Ubisoft. Per Ps3, X360, Pc, WiiU, Ps4, Xone
Mario ritorna sui kart
Mario Kart 8 è il nuovo episodio della serie per Wii U.
L’ultimo capitolo dell’acclamata serie di corse a tutta velocità introduce opzioni che sfidano la forza di gravità: i
kart possono ora sfrecciare su pareti verticali, e correre a
testa in giù su piste capovolte. Tornano anche elementi dai
giochi precedenti della serie, come i deltaplani e le motociclette.
Mario Kart 8 è un gioco arcade, di guida. Sviluppato, pubblicato e distribuito da Nintendo. Per WiiU
Fuga da Alcatraz, avventura grafica
E' arrivato 1954: Alcatraz, interessante avventura grafica di
Daedelic Entertainment, esclusiva per PC. Joe è condannato a
40 anni ad Alcatraz per una rapina a un portavalori. La refurtiva è ancora lì fuori, ma solo Joe sa dove è nascosta. Nelle
strade di San Francisco, gli ex-complici di Joe e sua moglie
sono ansiosi di trovare il denaro rubato. Chi metterà le mani
sulla grana?
1954: Alcatraz è un gioco adventure. Sviluppato e pubblicato da Daedalic
Entertainment. Distribuito da Adventure Productions. Per Pc
61
CINEMA
Una foto di scena del film
di Alice Rohrwacher
Le Meraviglie
Le meraviglie, fiaba rustica
Alice Rohrwacher e la sua campagna fra autobiografia e poesia
di Nicola Arrigoni
«N
on gloria nè rabbia,
non esaltazione o
indignazione, è venuto il tempo di
perdonare qualcosa, è ora di tenerezza»: Alice Rohrwacher, 33 anni, al secondo film dopo Corpo Celeste,Le Meraviglie. La frase racchiude e definisce questa storia di campagna, di lavoro duro
come può essere quello dell’apicoltore
e di una famiglia con un padre affettuoso e padrone al tempo stesso, quantomeno bizzarro, una madre, tre sorelle e
un’altra donna che non sappiamo chi è,
tutti impegnati a lavorare con le api, a
produrre miele e a difendere un mondo. «Perdono e tenerezza — ripete la
Rohrwacher — anche per il tempo presente che viviamo; in tutto questo casino, provare a ripartire, fare un passo
avanti». Parafrasando la storia di Gelsomina (Maria Alexandra Lungu), la ragazzina protagonista, apicoltrice esperta ma con la voglia di andare anche altrove l’orizzonte di quelle colline, «viviamo in Italia un’adolescenza in crisi di
62
crescita, ancora non sappiamo dove andare». Seguiamo la storia della primogenita Gelsomina, «fino al punto in cui
lei può provare tenerezza per se stessa e
la sua famiglia, mi sembra un bello
sguardo anche rispetto al nostro presente». Il film, girato tra Umbria, Toscana e Lazio, «è senza tempo» anche se ad
un certo punto si parla di ‘68, della morte della terrorista Ulriche Mainhof che
e’ del ‘76. Nella vita di questa curiosa famiglia, che parla un po’ in dialetto umbro, un po’ tedesco e un po’ francese, si
dorme sui materassi per terra, non si bada all’igiene, all’ordine, alle formalità
come una comune degli anni ‘70, due
elementi irrompono nella storia, un
bambino difficile che dalla Germania
viene dato loro in affidamento e la televisione che vuole documentare la vita
della regione con un programma folkloristico cui tutto il paese vuole partecipare, Gelsomina compresa che riesce
a convincere il burbero padre ad acconciarsi da etrusco. Nella vita vera, Alice e
la sorella attrice Alba, che nelle Meraviglieinterpreta la madre con tre figlie, sono cresciute da quelle stesse parti, con
un padre tedesco apicoltore. Difficile
non pensare ad un film autobiografico.
«L’ho girato nella mia regione, in un
mondo che conosco bene, quello delle
api, in una famiglia mista, ma non e’ un
film autobiografico, se fosse lo direi,
semmai molto personale. Questi personaggi mi sono familiari, li conosco, ma
poi la storia diventa un’altra. A vedere il
film, con tutta la fatica per lavorare con
gli animali, rispettare i ritmi della natura per la produzione del miele, combattere per non fare una produzione ‘facile’ usando i veleni chimici, vivere insomma la campagna e l’agricoltura con
tutta la durezza che abbiamo visto nei
film di Ermanno Olmi, viene da pensare ad un film in controtendenza rispetto a tutta l’onda eco-bio-green del torno
a fare il contadino. Alice chiama Le Meraviglie, «una fiaba fatta di materia, in
cui la dimensione magica entra a contatto con il lavoro, il rispetto di un mondo reale. Poteva essere la storia di un re,
una regina e le sue figlie ma tutto s’intreccia al lavoro e la fiaba diventa realtà,
ciascuno puo’leggerci tutte le metafore
che vuole».
Le meraviglie, regia di Alice Rohrwacher, con Maria Alexandra Lungu, Sam
Louwyck, Alba Rohrwacher, Sabine Timoteo, Agnese Graziani, CineChaplin.
CINEMA
FILM & DVD
LA CLASSIFICA DEI DVD
PIÙ NOLEGGIATI DELLA SETTIMANA
Con Carl Barks, Edoardo Bennato, Attilio
1
L’INIZIAZIONE DI BRANAGH
TENSIONE E COMPLOTTI
Jack Ryan, giovane analista della CIA sotto
copertura, scopre un complotto russo per
mandare in crash l’economia degli Stati
Uniti con un attacco terroristico. Un film
ricco di tensione e di adrenalina che non
dà tregua.
Jack Ryan - L’iniziazione, regia: Kenneth Branagh, con Chris
Pine, Keira Knightley, Kevin Costner, Kenneth Branagh.
L’ARTE DELLA FELICITÀ
DUE FRATELLI, UNA SOLA ANIMA
Due fratelli. Due continenti. Due vite. Una
sola anima. Sotto un cielo plumbeo, tra i
presagi apocalittici di una Napoli all’apice
del suo degrado, Sergio, un tassista, riceve
una notizia che lo sconvolge. Niente potrà
più essere come prima.
L'arte della felicità, regia: Alessandro Rak, voci: Leandro Amato,
Nando Paone, Riccardo Polizzy Carbonelli, Renato Carpentieri.
Bruno Bozzetto, Enrico Brignano,
Walt Disney e l'Italia - Bertolucci,
Enzo D'alò, Fabio De Luigi, Umberto Eco,
Una Storia d'amore Federico Fellini, Virna Lisi, Vincenzo Mollica,
2
MOnuments Men
3
The Wolf Of Wall
Street - Edizione
Speciale
4
Lone Survivor
5
Belle e Sebastien
6
Dallas Buyers Club
7
Storia di una ladra
di libri
8
Il capitale umano
9
Indiana Jones - la
collezione completa
10
Robocop (2014)
Giovanni Muciaccia, Registi: Marco Spagnoli
Con George Clooney, Matt Damon, Bill
Murray, Cate Blanchett, John Goodman.
Registi: George Clooney
Con Leonardo Dicaprio, Jonah Hill, Margot
Robbie, Matthew Mcconaughey, Kyle
Chandler, Rob Reiner, Jon Bernthal, Jon
Christine Ebersole. Registi: Martin Scorzese
Con Mark Wahlberg, Taylor Kitsch, Emile
Hirsch, Eric Bana, Ben Foster, Alexander
Ludwig, Scott Elrod, Rohan Chand, Ali
Suliman. Registi: Peter Berg
Con Flix Bossuet, TchéKy Karyo, Margaux
Chatelier, Dimitri Storoge, Mehdi, Urbain
Cancelier. Registi: Nicolas Vanier
Con Matthew Mcconaughey, Jennifer Garner,
Jared Leto, Steve Zahn, Dallas Roberts, Denis
O'hare, Tony Bentley, James Dumont, Donna
Duplantier, Deneen Tyler. Registi: Jean-Marc
Vallé
Geoffrey Rush, Emily Watson, Sophie NéLisse,
Nico Liersch, Joachim Paul AssböCk, Ben
Schnetzer, Kirsten Block, Sandra Nedeleff.
Registi: Brian Percival
Con Fabrizio Bentivoglio, Valeria Golino,
Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Gifuni, Luigi
Lo Cascio, Bebo Storti, Gigio Alberti, Giovanni
Anzaldo, Matilde Gioli, Guglielmo Pinelli.
Registi: Paolo Virzì
Con Harrison Ford, Karen Allen, Paul
Freeman, Ronald Lacey, John Rhys-Davies,
Denholm Elliott, Kate Capshaw, Julian Glover,
Kate Blanchett, Shia Lebeouf. Registi: Steven
Spielberg
Joel Kinnaman, Gary Oldman, Michael
Keaton, Abbie Cornich. Registi: Josè Padilha
OSSESSIONE DI NOME WARHOL
STORIA DI PENNY E ANDY
QUANDO LA PASSIONE
SCOPPIA IN UNA MILONGA
Il film parla di Penny, una giovane gallerista che conduce una vita ricca di successi,
e di Andy, un artista che non é riuscito a
sfondare nel panorama artistico ed é perennemente ossessionato da Andy Warhol
e dalla sua arte...
JC è una guardia carceraria, è un uomo ordinario con una vita tranquilla e la sua unica stravaganza è la lezione di tango una
volta a settimana. Una sera balla con una
nuova iscritta, Alice, una raggiante 30enne, madre di un ragazzo di 15 anni.
Mr. America, regia di Leonardo Ferrari Carissimi, con Anna Favella, Marco Cocci, Eliud Luciani, Michael Schermi, Alessia Vergani.
Tango Libre, regia di Frederic Fonteyne, con François Damiens,
Sergi Lopez, Jan Hammenecker, Anne Paulicevich, Zacharie.
regia di Lucia Puenzo, con Alex
Brendemühl, Natalia Oreiro, Diego
Peretti, Elena Roger, Guillermo Pfening; Chroniques d’une cour de récré di Fritah Brahim (lunedì).
Prime visioni
3 SpazioCinema — xGodzilla, X
Men Giorni di un futuro passato;
Grace di Monaco; Maps To The
Stars; Ghost Movie 2; Godzilla 3D;
Poliziotti in prova.
3
3 CineFilo — The German Doctor,
Una scena del film Godzilla
3 CineChaplin — Le meraviglie,
regia di Alice Rohrwacher. con Maria Alexandra Lungu, Sam Louwyck,
Alba Rohrwacher, Sabine Timoteo,
Agnese Graziani.
63
SPET TACOLI
Il ritorno dei Tiromancino
Giovedì prossimo ‘data zero’ del tour al PalaBertoni di Crema
Dopo l’uscita del nuovo
album ‘Indagine
su un sentimento’
che vede nuovamente
insieme i fratelli Federico
e Francesco Zampaglione
A sinistra:
Federico
Zampaglione
A destra:
i fratelli
Francesco
e Federico
di nuovo
insieme
di Daniele Duchi
P
artirà giovedì prossimo 29
maggio dal PalaBertoni di
Crema la nuova tournée
dei Tiromancino, prodotta
da Massimo Levantini per Live Nation Italia.
Dopo il grande e attesissimo ritorno
con Indagine su un sentimento (pubblicato su etichetta Sony Music) — l’album che segna un nuovo corso in
musica della storica band (uscito lo
scorso 18 marzo a distanza di 4 anni
dall’ultimo L’Essenziale) — e il successo dei primi due singoli estratti Liberi
e Immagini che lasciano il segno, che
hanno entrambi debuttato in vetta alle classifiche radiofoniche e di vendita, i Tiromancino si apprestano a salire sul palco con un’acclamatissima
ed emozionante tournée, di cui il
pubblico ha avuto un assaggio con
l’esibizione di Zampaglione e soci al
Concertone del 1° maggio in Piazza
San Giovanni a Roma.
Capaci di mettere d’accordo critici e
pubblico, di innovare e rimanere fedeli alla tradizione al tempo stesso
senza risultare mai scontati nel corso
di una carriera ventennale, i pluripremiati Tiromancino, proporranno al pubblico una scaletta che spazierà tra i loro indimenticabili successi come La descrizione di un attimo, Due
64
destini, Per me è importante (solo per citarne alcuni), e i brani del nuovo disco. Uno spettacolo imperdibile e curato anche nella parte visiva fin nel
più piccolo dettaglio, visti anche l’esperienza e il successo di Zampaglione alla regia, sia sul grande schermo
che nei nuovi, cliccatissimi videoclip.
Sul palco saliranno Federico Zampaglione (voce, chitarre e piano), Francesco Zampaglione (tastiere, campionatori, moog e chitarre), Francesco Stoia (basso), Marco Pisanelli
(batteria) e Antonio Marcucci (chitarre e cori).
RDS è partner ufficiale del tour; per
info e prevendite 0373-85418 o [email protected]
La band è stata fondata nel 1989 dal
cantante Federico Zampaglione, che
rappresenta essenzialmente l'anima
di una band che non ha mai avuto
una composizione fissa. Durante gli
anni novanta pubblicano quattro album,
nell'ordine:
Tiromancyno
(1992) (che è anche il nome del
gruppo, fino a questo disco), Insisto
(1994), Alone alieno (1995) e Rosa
spinto (1997). Già nei loro primi lavori si nota una spiccata attenzione verso sonorità sofisticate; il suono delle
chitarre acustiche viene molto esaltato, e si mischia all'uso di campionato-
ri e strumenti elettronici affidati alle
sapienti mani del fratello Francesco,
dando così vita a un sound caldo che
rimane fino a oggi distintivo della
band. Durante i loro primi 10 anni di
attività cominciano a godere di una
relativa fama, alla cui crescita contribuiscono collaborazioni di rilievo sia
in ambito musicale che nei loro videoclip.
Nel 1992 e nel 1993 sono il gruppo di
apertura del Ci vuole un fisico bestiale
Tour 1992 e del Ci vuole un fisico bestiale
Tour 1993 Europa di Luca Carboni.
Ne La descrizione di un attimo è subentrato Riccardo Sinigallia, amico di
sempre di Francesco. Questo sarà il
disco della definitiva consacrazione.
Nel 2000 partecipano al Festival di Sanremo con il singolo Strade. La svolta
per il gruppo coincide con l'incisione
del quinto lavoro, La descrizione di un
attimo, che contiene il brano Due destini inserito nella colonna sonora del
film di Ferzan Ozpetek ‘Le fate ignoranti’.
Nel 2001 a causa della grande pressione e di alcune divergenze tra i
componenti, la band si scioglie e Federico è costretto a continuare il tour
chiamando alcuni turnisti. Nel 2002
viene pubblicato In continuo movimento, che contiene il pluripremiato sin-
SPET TACOLI
golo Per me è importante, rimasto a lungo primo in classifica. Nel 2004 esce
l'album Illusioni parallele, in cui Zampaglione continua a dimostrare la
sua grande abilità di cantautore. Nel
2005 esce la raccolta 95-05, un greatest hits contenente essenzialmente
brani provenienti dagli album pub-
blicati tra il 2000 e il 2004, due inediti
e la cover di Com'è profondo il mare cantata con lo stesso Lucio Dalla.
Nel marzo del 2007 viene pubblicato
l'album L'alba di domani anticipato
dal singolo omonimo. Il disco contiene otto brani inediti e tutta la colonna sonora del film ‘Nero bifamiliare’
IN CALENDARIO
n SABATO 24
FESTIVAL MONTEVERDI
– Cremona, Auditorium
“Giovanni Arvedi” (Museo del
Violino), ore 21. ‘The Banquet
of Musick’, Ensemble New
London Consort, direttore
Philipp Pickett, soprano
Joanne Lunn.
MUSICA SACRA – Cremona,
Cattedrale ore 16.30. Rassegna
“Canticum novum”: Coro “M. A.
Ingegneri” della Scuola
Diocesana, direttore Vatio
Bissolati, organista Stefano
Borsatto.
MUSICA – Soresina, Ristorante
Sound ore 22.05. Concerto di
Rodrigo Amaral & Pietro
Bonelli in Quarteto Brasil.
n DOMENICA 25
FESTIVAL MONTEVERDI
– Cremona, Ridotto del Teatro
Ponchielli ore 11. Incontro con
Philipp Pickett.
MUSICA SACRA
– Casalmorano, Chiesa
parrocchiale ore 17. Rassegna
“Canticum novum”: Coro “A.
Gabrieli” di Pandino, direttore
Alberto Piacentini, tenore
Massimo Crispi, organista
Emilio Brambilla.
MUSICA SACRA – Cremona,
Chiesa di S. Francesco ore 21.
Rassegna “Canticum novum”:
Ensemble “Laeta vox” di
Cremona, direttore Daniele
Scolari, organista Alessandro
Manara.
n MERCOLEDÌ 28
CREMONADANZA 2014
– Cremona, Teatro Ponchielli
ore 20.30. “Zapping” di Renato
Arisi, Centro Danza Vitien.
n GIOVEDÌ 29
MUSICA – Crema, Palasport
Bertoni ore 21. Tiromancino in
concerto, ‘data zero’ del nuovo
tour estivo.
n VENERDÌ 30
DANZA – Crema, Teatro San
Domenico ore 21. “Frozen e il
regno di ghiaccio”,
performance Us Acli di Crema
e Romanengo.
scritto e diretto dallo stesso Zampaglione.
Il 6 gennaio 2008 viene annunciata la
partecipazione al Festival di Sanremo
con il brano Il rubacuori, è proprio in
questo periodo che ricomincia a suonare col fratello Francesco che suona
la chitarra anche sul disco live Il suono
dei chilometri, album pubblicato tra le
polemiche dall'etichetta Deriva, di
proprietà dello stesso Zampaglione
con distribuzione Edel dopo aver dichiarato di "aver rotto" il contratto in
esclusiva con la multinazionale EMI.
Il 26 ottobre 2010 i Tiromancino tornano con un nuovo disco di inediti
dal titolo L'essenziale. All'album segue
L'essenziale tour che vede in alcune
tappe anche la presenza di Noemi e
Giuliano Sangiorgi dei Negramaro.
Ma è solo nel 2014 con l'album Indagine su un sentimento che i due fratelli
ricominciano a lavorare insieme su
un intero disco, infatti Federico firmerà tutti i pezzi e a Francesco verrà
affidato il sound del gruppo e firmerà
la produzione, salvo per il brano Immagini dove Francesco è autore della
musica insieme a Gioia Ragozzino.
Live show
24/5/2014
24/5/2014
25/5/2014
25/5/2014
26/5/2014
27/5/2014
27/5/2014
27/5/2014
28/5/2014
29/5/2014
30/5/2014
31/5/2014
31/5/2014
3/6/2014
6/6/2014
7/6/2014
8/6/2014
8/6/2014
10/6/2014
11/6/2014
13/6/2014
15/6/2014
20/6/2014
White Skull
Frank Gambale & Start
Point
Giorgia
Fabrizio Bosso New
Quartet
Steve Hackett
Gigi Cifarelli
Lokomotion
Antonella Ruggiero
Mayra Andrade
Tiromancino
Nick the Nightfly Orch.
Biagio Antonacci
Nick the Nightfly Orch.
Tori Amos
Mantova Palabam
Milano Blue Note
Verona Arena
Milano Blue Note
Milano Gran Teatro
Linear4ciak
Milano Scimmie
Milano Blue Note
Milano T. Dal Verme
Milano Blue Note
Crema Palabertoni
Milano Blue Note
Milano Stadio
Meazza
Milano Blue Note
Milano Teatro Nazionale
Milano Stadio
Luciano Ligabue
Meazza
Milano Stadio
Luciano Ligabue
Meazza
Miley Cyrus
Assago (Mi) Forum
Milano Teatro alla
Stefano Bollani
Scala
Milano Ippodromo
Linkin Park - Fall Out Boy del Galoppo
Milano Teatro Franco
Ornella Vanoni
Parenti
Milano Ippodromo
Davide Van De Sfroos
del Galoppo
Trezzo d’Adda (Mi)
Slayer - Anthrax
Live Club
Milano Stadio
Pearl Jam
Meazza
65
STORIE DI SPORT
«Sci di fondo? No, solo sci»
Caianiello e il particolare libro su una disciplina mai praticata
«Statistiche e risultati unici
dal 1970 al 1981
Il tutto negli anni precedenti
alla prima coppa del mondo»
di Fabrizio Barbieri
P
erchè un cremonese di 40
anni dovrebbe scrivere un
libro sullo sci di fondo?
Una domanda a cui è difficile dare una risposta anche da parte dello stesso autore, Carlo Caianiello che prova a spiegarci.
«Partiamo dal fatto che lo sci di fondo non l’ho mai praticato. Solamente una volta a Milano, non esattamente la patria della neve, in occasione di una manifestazione. Vivo a
Cremona ma ho sempre avuto fin da
piccolo la passione per i paesi nordici, per la loro cultura, per come intendono lo sport. Nel Nord dell’Europa lo sci di fondo è lo sport nazionale e quindi mi sono appassionato
in fretta. Mi piacciono gli sport di fatica: l’atletica leggera, il ciclismo, ma
soprattutto lo sci».
Il titolo?
«E’ particolare lo so: Sci di fondo,
cross country, skiing, skidor, ski e
hiihto 1970-81».
Lina Wertmuller non sarebbe riuscita a fare meglio...
«Ho voluto dare un senso internazionale alla cosa. In realtà è una pa-
66
rola unica: sci di fondo, scritta in italiano, inglese, svedese, norvegese e
finlandese».
Scherzi a parte, questa è una pubblicazione unica e dal valore incredibile.
«Questo libro è stato partorito dopo
tre anni e mezzo di lavoro. E’ una
pubblicazione di quasi 600 pagine
storico-statistico di gare di sci di fondo internazionali dal 1970 all’81».
Perchè solo questi undici anni?
«Perchè la prima Coppa del Mondo
è stata fatta nel 1982, prima c’erano
delle manifestazioni non ufficiali. In
nessuna parte del mondo venivano
raccolti i risultati di quelle gare, era
un buco storico a tutti gli effetti».
Un gran lavoro quindi.
«Sono stato nelle biblioteche di Lugano e Stoccolma per poter raccogliere dati e notizie. Ho mandato
mail in tutto il mondo. Non è stato
facile, ma sono riuscito a trovare veramente tutto. Dal 1982 in poi è tutto scritto e già documentato».
Non solo dati.
«Assolutamente. Ci sono delle curiosità bellissime tra sport e politica di
Carlo Caianiello e la copertina del suo libro
quegli anni. Per esempio la storia di
Lesser è incredibile durante gli anni
della guerra fredda. Questo atleta
della Ddr stava lottando per il primo
posto quando uno spettatore lo ha
travolto ed è stato costretto al ritiro e
praticamente a chiudere la gara. Solo nel 2008 lo stesso Lesser ha confessato che non era stato uno spettatore a gettarlo a terra, ma una donna tecnico dell’allora Urss. Gli atleti
STORIE DI SPORT
Diventato sport
dalla metà dell’800
Nato per spostarsi
Lavoro di 3 anni e mezzo
Numeri e tante le curiosità
Maurilio De Zolt in azione negli anni Settanta
russi erano rimasti attardati e lo
smacco di vedere arrivare davanti la
Ddr non era pensabile. C’è anche
una parte sul ‘grillo’ Maurilio De
Zolt che iniziava la sua carriera con i
primi risultati di un certo livello».
Quanto sta vendendo il libro?
«Non l’ho scritto per guadagnarci e
non lo so sinceramente. Era una mia
passione, solo con il tempo ho deciso di farlo pubblicare. Parliamo di
un’autopubblicazione attraverso il
sito www.lulu.com. Di certo ho venduto una copia alla federazione degli Usa e la cosa mi inorgoglisce».
Prossimi progetti?
«Sto lavorando sempre su queste an-
nate con i risultati delle gare femminili che sono ancora più difficili da
recuperare. Poi vorrei dedicarmi alle biografie dei grandi atleti di quel
periodo. Successivamente vorrei
scrivere del periodo dal 1982 al
1990».
Sempre sci di fondo.
«Sì, anzi, direi sempre di sci. Solamente in Italia la parola sci è associata a quello alpino. Lo sci di fondo è
nato molto prima e non certo come
sport ma come mezzo per poter spostarsi tra le nevi. Per questo credo
che meriti il giusto rispetto e che
debba essere chiamato semplicemente sci».
Lo sci come mezzo di locomozione
nacque dall’esigenza dei popoli nordici e asiatici di muoversi in un ambiente
coperto dalla neve per molti mesi all’anno. Anche d’inverno era questione
di vitale importanza procurarsi il cibo
con la caccia e la pesca. Un giorno qualcuno iniziò a mettersi ai piedi cortecce,
rami intrecciati in grado di sostenerlo
sulla neve. Lo sci come mezzo di locomozione nacque dall’esigenza dei popoli nordici e asiatici di muoversi in un
ambiente coperto dalla neve per molti
mesi all’anno. Anche d’inverno era
questione di vitale importanza procurarsi il cibo con la caccia e la pesca. Un
giorno qualcuno iniziò a mettersi ai
piedi cortecce, rami intrecciati in grado
di sostenerlo sulla neve. Solo nella seconda metà dell’Ottocento lo sci assunse anche connotati sportivi. La prima gara di cui ci sono notizie documentate risale al 1843. Si disputò a
Tromso (Norvegia) e fu vinta da un lappone che percorse i 5 km in 29 minuti.
Per la pratica dello sport dello sci di
fondo si usano sci privi di lamine e di
una larghezza media di 4,5 centimetri
attaccati con scarpette particolari, che
si fissano solo in punta, consentendo al
tallone di sollevarsi liberamente. Nella
tecnica classica sono più basse e meno
avvolgenti per permettere il movimento della caviglia; al contrario nello
skating è essenziale che la scarpa tenga ferma l’articolazione in quanto la
posizione di sciata del piede è quasi
sempre obliqua. Le gare di sci di fondo
in coppa del mondo si possono dividere in nove tipologie: con partenza a
cronometro, con partenza in linea,
gran fondo, Gundersen o pursuit, duathlon o double pursuit, sprint, staffetta,
biathlon e ski-arc. Dalla stagione
2006/2007 si è sviluppata una nuova
formule competitiva chiamata “Tour
de ski.” Questa consiste in un insieme di
gare molto ravvicinate (con poco riposo) riprendendo e adattando la struttura di una corsa a tappe ciclistica.
67
AUTO & MOTORI
Golf Sportsvan, addio Plus
La nuova mpv che studia da Gti: spaziosa, funzionale e sportiva
di Francesco Pavesi
A
ddio alla Plus, che era una
Golf un po’ più grande. Arriva ora la Sportsvan che,
come indica il nome, nasce
per dare qualcosa in più rispetto alla sola spaziosità tipica di una monovolume. La famiglia della Golf, il modello
più celebre nella storia della Volkswagen (40 anni e oltre 30 milioni di unità
prodotte), si arricchisce dunque con
quella che Andrea Alessi, responsabile
della marca Volkswagen per l’Italia ha
definito «un’auto che è al tempo stesso
mpv e Gti». In queste due sigle si condensano, infatti, tutto lo spirito di questo modello: spazioso e funzionale come una monovolume, ma anche sportivo ed esclusivo come lo sono da sempre le versioni Gti della Golf.
Tre gli allestimenti (Trendline, Comfortline e Highline) e prezzi che spaziano da 19.200 a 30.800 euro. Per il debutto commerciale, che è previsto per il
week end del 7-8 giugno, la Sportsvan
verrà proposta al prezzo di lancio di
17.900 euro. «Anche per questo modello proponiamo la formula di finanziamento Progetto Valore Volkswagen —
68
ha ricordato Alessi — con i tre livelli di
quota mensile small, medium e large,
rispettivamente a 169, 189 e 209 euro».
Sportsvan si indirizza ad una clientela
molto vasta, che spazia dalle famiglie alle coppie giovani e a tutti quegli utenti
che apprezzano l’ampio bagagliaio da
500 fino a 1.520 litri di volume, fino a 85
in più rispetto alla Golf Plus. «Sportsvan è perfetta anche per il mondo
femminile — ha detto Alessi — grazie
alla sua facilità di guida ed alle tante soluzioni intelligenti che la contraddistinguono, come il divano posteriore
scorrevole o il Blind Spot Assist che aiuta nell’uscita a marcia indietro dai parcheggi. E nella variante ’business’ ap-
pena definita - ha ribadito Alessi - sarà
anche il veicolo ideale per le flotte
aziendali, valida alternativa a wagon o
berline tradizionali».
Forte di un design dinamico che, pur in
sintonia con quello della Golf hatchback è completamente differente,
Sportsvan si basa sulla nuova piattaforma modulare MQB, con grandi vantaggi per il peso (fino a 90 kg in meno rispetto alla Plus) e di package interno.
Con i suoi 4,338 metri la Sportsvan è più
lunga di 134 mm della Golf Plus e di 83
mm rispetto alla classica Golf, più larga
di 48 mm della Plus e più alta di 126 mm
rispetto alla Golf e di 117 rispetto alla
Golf Variant, mancorrenti esclusi. Ma il
dato più interessante è l’aumento del
passo di 50 mm che si traduce (anche
grazie alla riprogettazione dell’abitacolo) in una maggiore spaziosità per le
gambe, soprattutto ai posti posteriori.
La nuova Sportsvan mette in campo
un’architettura davvero moderna e
una gamma motori tutta Euro 6. Per il
mercato italiano sono previsti quattro
benzina (1.2 TSI da 85 e 105 Cv, 1.4 TSI
da 125 e 150 Cv) e tre turbodiesel (1.6
TDI da 90 e 110 Cv, 2.0 TDI da 150 Cv)
tutti completabili — ad eccezione dei
benzina 1.2 — con l’ottimo cambio a
doppia frizione DSG a 7 rapporti (6 per
il 2.0 TDI). Tutti dotati di sistema stop
/start di serie, questi motori permettono consumi che sono inferiori fino al
20% rispetto a quelli della Plus.
Nel test sulle strade della Costa Azzurra
le due unità più potenti, 1.4 TSI e 2.0
TDI, entrambe da 150 Cv, hanno confermato il DNA da GTI che gli ingegneri della Volkswagen hanno ‘trapiantato’ nella Sportsvan. Lo dimostrano alcuni dispositivi — come il differenziale
elettronico a bloccaggio trasversale
XDS+ o lo sterzo progressivo — che arrivano dalle Golf più sportive e che permettono, grazie anche alla disponibilità come optional della regolazione
adattiva dell’assetto DCC, una dinamicità inimmaginabile con la ‘vecchia’
Plus.
AUTO & MOTORI
Potente e leggera
Debutta Renault Megane R.S. 275 Trophy
R
enault Sport rinnova la tradizione delle sportive esclusive
con una nuova serie speciale
Megane R.S. 275 Trophy,
l’ultima delle molte edizioni limitate
del modello a partire dalla versione
Trophy (2011) e continuando con le
versioni Red Bull Racing RB7 (2012) e
Red Bull Racing RB8 (2013). Per portare al massimo le sue caratteristiche dinamiche, i progettisti di Renault Sport
hanno lavorato sulla motorizzazione di
Megane R.S. offrendole 10 cavalli supplementari. Il motore 2.0 litri benzina
eroga 275 cavalli, con una potenza massima raggiunta a 6.800 g/min sui due
primi rapporti del cambio. Allo stesso
tempo, la coppia massima (360 Nm) è
disponibile in un ampio utilizzo, da
3.000 a 5.000g/min. Il guadagno di potenza non influisce su consumi ed emissioni che risultano sempre contenute:
7,5 l/100 km a fronte di 174 g CO2/km.
Dal partenariato tra Renault Sport e
Akrapovic, brand di riferimento di scarichi per moto e sport automobilistico,
nasce ora una linea di scarico in titanio
che, oltre a garantire un alleggerimento, offre a Megane R.S. 275 Trophy una
sonorità specifica, più rauca. La Megane R.S. 275 Trophy inaugura inoltre un
partenariato con Ohlins, riferimento
mondiale per gli ammortizzatori. La serie limitata propone in opzione ammortizzatori ‘Ohlins Road&Track’ a una
via, regolabili, con molle in acciaio.
Un’evoluzione tecnica derivata dalla
competizione e da Megane N4, che consente al conducente di regolare facilmente gli ammortizzatori da solo. In opzione, per gli appassionati di circuiti,
Megane R.S. 275 Trophy adotta pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2.
Esteticamente, la nuova veste esterna
propone uno sticker Trophy sulla lamina F1 in tinta grigio platino, la stessa tinta utilizzata per lo stripping laterale
‘Trophy’, che personalizza le fiancate, e
la scacchiera tratteggiata sulla parte inferiore delle porte. Le modanature sulla parte inferiore del battitacco, numerate, sottolineano il carattere esclusivo
della serie limitata. In linea con la nuova
identità sonora, il terminale di scarico
in carbonio è firmato Akrapovic. Il modello adotta in opzione nuovi cerchi 19»
‘Speedline Turini’ neri, derivati dalle
Megane da competizione. All’interno,
la sportiva propone sedili Recaro in pelle e alcantara, impreziositi da impunture rosse, riprese anche sul sedile posteriore. I poggiatesta sono siglati Renault
Sport.
Nissan Pulsar
Sfida alle family car
Nuova Pulsar, così Nissan lancia il
guanto della sfida alle family car del
segmento C. È un esordio a sorpresa
quello della nuova Nissan Pulsar (che
sarà in concessionario in autunno),
inedita e spaziosa berlina a cinque
porte destinata ad affiancare la ‘best
seller’ Qashqai, in vetta al segmento C,
quello delle cosiddette ‘Family Car’,
che in Europa è saldamente piazzato
al secondo posto per i numeri di vendita. Progettata per soddisfare soprattutto la clientela europea la nuova Pulsar sarà fabbricata nello stabilimento
Nissan di Barcellona in Spagna. Auto
caratterizzata, come tutti i modelli
della nuova generazione Nissan, dalla
particolare cura costruttiva e da un’architettura fortemente innovativa.
Usato di 10 anni
Tre italiane sul podio
Quando si parla di auto i dieci anni sono
spesso un’età simbolica, una specie di
traguardo che una volta superato porta
alla sostituzione. Alcuni modelli però sul
mercato dell'usato sono ancora richiesti. Come facilmente prevedibile, i primi
posti della classifica delle ‘decane’ sono
occupati da auto italiane. Regina assoluta —come informa il motore di ricerca di
annunci di auto usate AutoUncle.it — è
la Panda a benzina, tenendo conto delle
varie motorizzazioni, seguita al secondo
posto, solo con pochi esemplari di differenza, dall'Alfa Romeo 147. Sul terzo
gradino del podio c'e' la Fiat Punto.
69
DART
Oggi via alle finali a squadre
Appuntamento alla cascina La Secca di San Pietro in Cerro
W
di Fabrizio Barbieri
eekend ricco di agonismo ed emozioni
quello che sta andando in scena alla
Cascina La Secca di San Pietro in
Cerro, teatro delle finali provinciali
a Squadre di dart elettronico.
Comincerà infatti stamattina alle
10,30 l’appuntamento clou con la
discesa in campo di gara delle formazioni che ambiscono alla conquista del prestigioso trofeo, mentre,
nei giorni scorsi, altre competizioni
hanno caratterizzato le Finali.
Mercoledì sera si è tenuto il torneo
di Triplo Misto con la partecipazione di una trentina di terne e che ha
visto la vittoria della squadra denominata “Cinq, Sèes e Gabriela” composta da Coyman Gabriela, Paolo
Cinquetti e Pietro Sicignano, che
nella partita finale hanno avuto la
meglio sui “B.D.B.” di Gaia Mariani,
Roberto Grisoli e Massimiliano Barbieri. Terzo posto per i “Nualter ghe
70
proum!” (Cristina Biglia, Mario Gaboardi e Andrea Ghirardi con al
quarto posto i “P.S.P.” (Cristina Petagna, Paolo Scalvenzi e Gianluca Pignoli).
Nelle serate di giovedì e venerdì sono invece andate in scena le finali
del campionato provinciale individuale con oltre duecento partecipanti divisi nelle cinque categorie
(A, B, C, D e Femminile) i cui risultati verranno pubblicati sul prossimo numero.
Per quanto riguarda le finali a squadre ecco gli incontri che avranno inizio alle ore 10.30 con le categorie
Master e Amatori: Cium Cium-Nightmare, Bahia Revolution-Charlie’s Angels, Can de cacia-K.A., Re di
Quadri Dart-I Pe de Roy, Ovini Mannari-Bull’s
Brothers,
Marvel
Dart-Barba Boys per il Master.
Per la categoria Amatori scenderanno in campo: Rodolfo Valentino
Dart Team-Lucky Strike, Margot
Dart-Le Grignapappole, Dart Angel-Monster D.T., Wanted Dart.I
Bellimbusti, Bull Breakers-Bar La
Dolce Vita, Maalox Plus-7 Nani, Le
Stupide Creature-I Boiler del Mirò e
Barba Pub contro i Bulls.
Alle 14.00 al via la categoria Elite con
Team Red Grey-Futurama, Bulldozer-Le Meenere, The Hammers-Bar
Cavec. Per la categoria Mixed, sempre alle 14.00, Santine D.T.-Bulldogs e Loba Loba-El Barbis New
Dart Team.
DART
Le modalità
e le regole
Massima correttezza
Nelle finali provinciali a squadre le
squadre qualificate sono nella serie
Elite: 1°, 2°, 3° e 4° di ogni gruppo. Nella serie Master: gruppo 1/2: qualificate per la finale le migliori 4 squadre
classificate del gruppo. Nel gruppo
3/4: qualificate per la finale le migliori
3 squadre classificate. Serie Amatori:
gruppo 1/2/3/4: sono qualificate per
la finale le migliori 4 squadre del
gruppo. Nel gruppo 5/6/7: qualificate
per la finale le migliori 3 squadre. Nella serie Mixed, gruppo 1/2: qualificate
per la finale le migliori 3 squadre classificate. Le gare devono iniziare all’orario stabilito dalla direzione di gara.
Appena le squadre vengono chiamate devono iniziare subito la partita sospendendo immediatamente l’allenamento. Se una squadra si presenta
con un ritardo di 15 minuti verrà penalizzata con la perdita dei primi due
incontri e così via sempre ogni 15 minuti a favore della squadra avversaria.
Se entrambe le squadre non hanno
iniziato il match l’incontro andrà accorciato di 2 incontri ogni 15 minuti.
Le decisioni dell’arbitro sono insindacabili.
71
BORSINO
CHI
SALE
Antonella, forza
della natura
Antonella Rutigliano
La 43enne di Spino d’Adda in
poco più di un anno ha vinto
4 titoli italiani nel ciclismo
paralimpico, due su strada e
due su pista, un tricolore di
mountain bike e ottenuto un
2° posto in Coppa Europa, il
tutto dopo aver visto la
morte in faccia, dopo essere
stata in coma e aver subito
31 interventi chirurgici.
Forza e determinazione.
Pinacoteca
dei pensieri
L’aforisma
della settimana
di Roberto Pellegrini
Mino Grossi
Lo storico sindacalista
cremonese è stato
riconfermato all’unanimità
alla guida della Uil
provinciale per i prossimi
quattro anni. Per il leader
della confederazione di
viale Trento Trieste si tratta
del sesto mandato
consecutivo: fu eletto la
prima volta, infatti, nel
1992. Record da Guinness.
Paolo Salvelli
Il presidente dell’accademia
di alto perfezionamento
‘Walter Stauffer’, nel 40°
anniversario della
scomparsa del mecenate
svizzero-cremonese, ha
ricevuto la medaglia d’oro
del Comune di Cremona
per la meritoria attività
della Fondazione a favore
di liuteria e musica. Premio
davvero meritato.
Vanessa Ferrari
La 23enne campionessa di
Genivolta, trapiantata a
Brescia, ha conquistato la
medaglia d’oro (ex aequo
con la rumena Larissa
Iordache) al corpo libero
nei recenti campionati
Europei di ginnastica
artistica femminile che si
sono svolti a Sofia, in
Bulgaria. La ‘far falla’ non
smette di volare alto.
Paolo Fresu
Il celebre trombettista jazz
sardo ha incantato il
pubblico accorso al teatro
Ponchielli per il concerto
‘Back to Bach’ inserito nel
cartellone del Festival di
Cremona ‘Claudio
Monteverdi’, coniugando
con maestria e talento il
barocco alla musica
d’improvvisazione. Applausi
a scena aperta.
72
Non
esiste
menzogna
che
non
resti
in costante
riferimento
con
la verità
Paolo Zanazzi
Ennesimo ribaltone a
Viadana e ulteriore pagina
tormentata per i consiglieri
comunali guidati
dall’esponente del Pd: dopo
aver rifiutato di votale la
sfiducia al sindaco Penazzi in
febbraio e aver votato contro
il bilancio consultivo 2013,
ora sono pronti a votare la
sfiducia. Essere o non essere,
questo è il dilemma.
Stefania Giannini
Il ministero dell’Istruzione
guidato dalla docente
universitaria di Lucca ha
annullato all’ultimo
momento le finali nazionali
dei Campionati
studenteschi di rugby per
scuole superiori, creando
delusione e malumore tra
le campionesse regionali
del Pacioli di Crema che
pregustavano la vittoria.
Rosolino Bertoni
Il sindaco di Palazzo
Pignano è finito nella
bufera per aver pronunciato
parole dure contro alcuni
genitori durante la
discussione in consiglio
municipale
sull’ampliamento delle
scuole elementari.
Presentata una mozione
con richiesta di scuse
ufficiali. Dietro la lavagna.
Aleksy Bongiovanni
Sospensione record per il
giocatore di basket in forza
all’Ares: il giudice sportivo
lombardo lo ha infatti
squalificato per cinque anni
per aver colpito con una
manata al volto un arbitro a
seguito di un’espulsione
durante una gara del
campionato di Prima
divisione dello scorso 30
aprile. Deprecabile.
Donato Daldoss
A pochi giorni dalle elezioni
amministrative, il sindaco
uscente di Casalbuttano e la
sua giunta hanno dato il via
libera al progetto di
realizzazione di un discount
nell’area del’ex consorzio
agrario facendo insorgere le
associazioni dei commercianti.
Il primo cittadino ha gettato
acqua sul fuoco, ma la
polemica è rovente.
Donato, discount
e clima rovente
CHI
SCENDE
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
6 233 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content