close

Enter

Log in using OpenID

20141104_5666_1120_determina dirigenziale n

embedDownload
COMUNE DI MONREALE
Prov. di Palermo
AREA PIANIFICAZIONE, GESTIONE ED ASSETTO DEL TERRITORIO
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
APGAT
N° 465
Data: 04.11.2014
OGGETTO
PO FESR Sicilia 2007/2013 - Asse VI “Sviluppo urbano
sostenibile” – Linea di intervento 3.3.2.2.
Procedura aperta per l’affidamento dei SERVIZI TECNICI
PER LA REDAZIONE DELLO STUDIO DI FATTIBILITÀ
relativo al “Sistema integrato delle aree di sosta a valle del
centro storico e dei sistemi di risalita anche attraverso sistemi di
trasporto pubblico ecocompatibile”.
CUP I32G12000340006. CIG: 57685863C2.
AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA.
IL DIRIGENTE
Ing. Maurizio Busacca
IL RESPONSABILE UNICO
DEL PROCEDIMENTO
Arch. Rosalia Zuccaro
Registro Generale
Determinazioni
Atto n. ______________
Data
______________
Pubblicazione all’Albo
Si attesta che copia della presente è stata pubblicata all’Albo
dell’Ente dal ______________ per quindici giorni consecutivi.
Registro Pubblicazioni n. __________
L’impiegato Responsabile
_____________________
1
IL DIRIGENTE
PREMESSO:

CHE, con Deliberazione G.M. n.147/IE del 14.07.2010, veniva approvata, ai fini della partecipazione
della Coalizione Territoriale n. 25 “Alto Belice Corleonese” all’Avviso pubblico per l’attuazione
territoriale del PO FESR Sicilia 2007- 2013 Asse VI “Sviluppo urbano sostenibile” – Seconda fase,
emanato dal Dipartimento della Programmazione della Regione Siciliana, anche la Lista delle operazioni
del Piano Integrato per lo Sviluppo Territoriale (PIST), tra le quali si trovavano le seguenti operazioni
relative alla linea di intervento 7.1.2.2:
-
al n. 82, quella riguardante la redazione di uno Studio di fattibilità relativo alla REALIZZAZIONE
DI UN PARCO DELLA CULTURA E DELLA MUSICA dell’importo complessivo di € 150.000,00;
-
al n. 83, quella riguardante la redazione di uno Studio di fattibilità relativo al SISTEMA
INTEGRATO DELLE AREE DI SOSTA A VALLE DEL CENTRO STORICO E DEI SISTEMI DI
RISALITA ANCHE ATTRAVERSO SISTEMI DI TRASPORTO PUBBLICO ECOCOMPA-TIBILE”
dell’importo complessivo di € 250.000,00;

CHE, in séguito alla selezione dei Piani Integrati per lo Sviluppo Territoriale (PIST) e dei progetti in
essi inclusi, con D.D.G. n. 33/AII DRP del 03.02.2012 registrato alla Corte dei Conti il 20.04.2012 reg.
1 fg. 67 rettificato con il D.D.G. n. 182/AII DRP del 22.05.2012 registrato alla Corte dei Conti
l’08.06.2012 reg. 1 fg. 93, venivano approvatati l’elenco delle operazioni inammissibili e la graduatoria
di merito con la specificazione delle operazioni inserite in graduatoria utile nei limiti di disponibilità
della dotazione finanziaria, a valere sulla linea di intervento 7.1.2.2 del PO FESR Sicilia 2007- 2013,
messa a bando nell’ambito della seconda finestra dell’Avviso pubblico anzidetto;

CHE entrambe le operazioni anzidette si collocavano utilmente in tale graduatoria entro la disponibilità
finanziaria;

CHE, con il medesimo Decreto, si stabiliva che le somme occorrenti a finanziare le operazioni
avrebbero gravato sul capitolo 512024 del Bilancio della Regione Siciliana;

CHE, con l’Accordo di Programma stipulato in data 16.04.2012 e con successivi Atti Integrativi
venivano stabiliti gli impegni a carico dei beneficiari;

CHE, con D.D.G. 254/AII DRP del 06.06.2013 del Dipartimento Regionale della Programmazione,
registrato alla Corte dei Conti il 07.08.2013 reg. 1 fg. 43, si ammetteva a finanziamento, per
l’operazione n. 83 anzidetta, a séguito di tale rimodulazione, la somma di € 244.000,00 di cui
€.234.982,00, comprensivo di eventuali oneri accessori ed IVA, quale costo per la prestazione del
servizio relativo alla redazione dello studio di fattibilità in oggetto ed € 9.018,00 quali somme per spese
di pubblicità, contributo AVCP e compenso per la Commissione di gara;

CHE, con Determinazione Dirigenziale n. 220/APGAT del 23.05.2014, veniva approvato il progetto per
l’acquisizione dei Servizi tecnici inerenti la redazione dello Studio di fattibilità anzidetto
CONSIDERATO




CHE, con la medesima Determinazione Dirigenziale n. 220/APGAT del 23.05.2014, si è stabilito di
procedere all’affidamento dei servizi tecnici per la redazione di uno Studio di fattibilità relativo al
“Sistema integrato delle aree di sosta a valle del centro storico e dei sistemi di risalita anche attraverso
sistemi di trasporto pubblico ecocompatibile” mediante procedura aperta e con il criterio dell’offerta
economicamente più vantaggiosa, approvando contestualmente gli atti di gara;
CHE, con Determinazione Dirigenziale n. 254/APGAT del 09.06.2014, sono stati approvati gli atti di
gara rettificati;
CHE il bando di gara è stato pubblicato, per estratto, sulla Gazzetta Ufficiale Regione Siciliana Parte II
n.24 del 13 giugno 2014;
CHE il bando integrale è stato pubblicato, in pari data, sul sito istituzionale
www.comune.monreale.pa.it nelle sezioni “Albo Pretorio on line” e “Amministrazione trasparente Bandi di gara e Contratti”;
2













CHE il bando di gara è stato pubblicato anche sul sito www.serviziocontrattipubblici.it del Ministero
delle Infrastrutture e dei Trasporti – Dipartimento per le infrastrutture, gli affari generali e il personale –
Direzione Generale per la regolazione e i contratti pubblici;
CHE, in data 03, 04 e 10 luglio e fino al 15 luglio 2014, sono state pubblicate, con le medesime
modalità del bando di gara, le risposte a domande (rispettivamente FAQ n. 1, n. 2 e n. 3) poste in ordine
ai requisiti di partecipazione di ordine speciale;
CHE il termine ultimo per la ricezione delle offerte è scaduto alle ore 12.30 del giorno 15 luglio 2014;
CHE, con Determinazione Dirigenziale n. 307/APGAT del 16 luglio 2014, l’arch. Rosalia Zuccaro è
stata delegata a svolgere la funzione di Presidente della costituenda Commissione di gara per
l’affidamento dei servizi tecnici in oggetto, per i quali la stessa era stata nominata R.U.P. con
Determinazione Dirigenziale n. 526/APGAT del 27 novembre 2013;
CHE, con Determinazione Dirigenziale n. 319/APGAT del 23 luglio 2014, è stata costituita
Commissione di gara per l’affidamento dei Servizi tecnici di che trattasi, ai sensi dell’art. 8 della L.R.
n.12 del 12 luglio 2011, con la presenza di due componenti esterni, un esperto in materie tecniche e un
esperto in materie giuridiche, scelti con le modalità previste all’art.12 del Decreto del Presidente della
Regione Sicilia n.13 del 31.01.2012, oltre il Presidente, già designato con la determinazione dirigenziale
di cui sopra, ed il Segretario Verbalizzante, dipendente comunale;
CHE sono stati ammessi a partecipare alla gara n. 6 concorrenti;
CHE la Commissione di gara ha svolto i propri lavori in data 30 e 31 luglio, 06 agosto, 01, 08 e 23
settembre 2014 (giusta verbali di gara, in pari data, di seduta pubblica n. 1, n. 2, n. 3, n. 4, n. 5 e n. 6) ed
in data 01, 02 e 03 settembre 2014 (giusta verbali di gara, in pari data, di seduta riservata n. 1, n. 2, n.3);
CHE tutti i verbali di gara sono stati pubblicati all’Albo Pretorio on line del Comune e nella sezione
“Amministrazione trasparente - Bandi di gara e Contratti”;
CHE è stata data notizia di ciascuna seduta pubblica con avviso pubblicato all’Albo Pretorio on line del
Comune, nei termini previsti dal disciplinare di gara, e nella sezione “Amministrazione trasparente Bandi di gara e Contratti”;
CHE la Commissione di gara ha ammesso alla fase finale n° 1 concorrente e ne ha escluso n° 5 ai quali
è stata inviata apposita comunicazione a mezzo PEC;
CHE la Commissione di gara, nella seduta pubblica del 23 settembre 2014, ha dichiarato aggiudicatario
provvisorio delle prestazioni oggetto dell’appalto il concorrente n° 2: Società di ingegneria SINTAGMA
S.r.l. con sede legale in via Roberta, 1 – 06132 San Martino in Campo (Perugia) - codice fiscale / P.IVA
01701070540, per l’importo di € 173.347,38 (centosettantatremilatrecentoquarantasette/38),
comprensivi di eventuali oneri accessori oltre IVA a norma di legge, al netto del ribasso percentuale del
10% (diecipercento), pari ad €.19.260,82, applicato sull’importo stimato posto a base di appalto di €
192.608,20, e con un tempo di esecuzione di giorni 216 (duecentosedici), al netto della riduzione
percentuale del tempo di esecuzione pari a giorni 54 (cinquantaquattro), applicato sul tempo di
esecuzione, pari a giorni 270 (duecentosettanta), indicato nel bando di gara;
CHE, come disposto dalla Commissione di gara nella seduta pubblica del 23 settembre 2014, è stata
data tempestiva comunicazione dell’aggiudicazione provvisoria a tutti i concorrenti, a mezzo PEC del
26.09.2014;
CHE il verbale di gara n. 6 di aggiudicazione provvisoria, della seduta pubblica del 23 settembre 2014,
è stato pubblicato all’Albo Pretorio on line del Comune dal 24 settembre al 1 ottobre 2014 e che, nei
termini di legge, non sono pervenute contestazioni od opposizioni;
DATO ATTO:



CHE è stata effettuata la verifica del possesso dei requisiti, ai sensi dell’art. 48, comma 2, del D.Lgs
163/2006, del concorrente provvisoriamente aggiudicatario e che tale verifica ha dato esito positivo;
CHE, essendo trascorsi oltre trenta giorni dall’aggiudicazione provvisoria, questa può ritenersi
definitiva ai sensi dell’art. 11, comma 5, del D. L.vo 163/2006;
CHE sono in corso di acquisizione, da parte dell’Ufficio Contratti, le prescritte verifiche in ordine al
possesso dei requisiti di ordine generale da parte del concorrente provvisoriamente aggiudicatario;
3

CHE non è previsto alcun impegno di spesa a valere sul bilancio comunale per le somme necessarie per
l’acquisizione dei servizi di che trattasi, pari ad € 173.347,38, atteso che l’intervento verrà realizzato
interamente con un finanziamento a valere sul P.O. F.E.S.R 2007-2013 - Linea di intervento 7.1.2.B (ex
7.1.2.2) giusta D.D.G. Dipartimento Regionale della Programmazione - n. 254/AII DRP del 06.06.2013
(capitolo 512024 del Bilancio della Regione Siciliana);
VISTI:











il D.D.G. n. 254/AII DRP del 06.06.2013 del Dipartimento Regionale della Programmazione;
la Determinazione Dirigenziale a contrattare n. 220/APGAT del 23.05.2014;
la Determinazione Dirigenziale n. 254/APGAT del 09.06.2014 di approvazione degli atti di gara
rettificati;
il D.lgs. n. 163/2006 e succ.;
il D.P.R. n. 207/2010 e succ.;
la legge 13 agosto 2010, n. 136, e succ.;
la L.R. n. 12/2011;
il D.P.R. Sicilia n. 13/2012;
Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 “Testo Unico sulle leggi per l’ordinamento degli Enti
Locali” e succ. modificazioni ed integrazioni;
il “Testo coordinato delle leggi regionali relative all’ordinamento degli Enti Locali” pubblicato sulla
G.U.R.S. n. 20 del 9 maggio 2008 (Supplemento Ordinario);
il “Testo del D. Lgs. 12 aprile, n. 163, coordinato con le norme recate dalla legge regionale 12 luglio
2011, n. 12, e con le vigenti leggi e decreti legislativi nazionali di modifica, sostituzione ed integrazione
in materia”, pubblicato nel supplemento ordinario n. 2 alla G.U.R.S. (p.I) n. 22 dell’1 giugno 2012;
DETERMINA
1.
2.
3.
4.
5.
6.
Per i motivi in premessa che qui si intendono integralmente riportati:
AGGIUDICARE in via definitiva, ai sensi dell’art. 11, comma 5, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163,
l’appalto riguardante l’affidamento dei servizi tecnici inerenti la redazione di uno Studio di fattibilità
relativo al “Sistema integrato delle aree di sosta a valle del centro storico e dei sistemi di risalita anche
attraverso sistemi di trasporto pubblico ecocompatibile” alla Società di ingegneria SINTAGMA S.r.l.
con sede legale in via Roberta, 1 – 06132 San Martino in Campo (Perugia) - codice fiscale / P.IVA
01701070540, per l’importo di € 173.347,38, al netto del ribasso, comprensivo di eventuali oneri
accessori oltre IVA a norma di legge, e con un tempo netto di esecuzione di giorni 216;
DARE ATTO che, ai sensi dell’art. 11, comma 7, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163,
l’aggiudicazione definitiva, che non equivale ad accettazione dell’offerta, acquisterà efficacia solo
dopo le verifiche del possesso dei prescritti requisiti, già avviate nei confronti del concorrente
aggiudicatario, unico concorrente rimasto in gara;
DISPORRE la comunicazione dell’esito di gara all’aggiudicatario ed a tutti i concorrenti ammessi in
gara, ai sensi dell’art. 79, comma 5 - lettera a) - del D.Lgs. n. 163/2006;
DISPORRE la pubblicazione dell’avviso di esito di gara, ai sensi della vigente normativa;
DARE ATTO che non è previsto alcun impegno di spesa a valere sul bilancio comunale per le somme
necessarie per l’acquisizione dei servizi di che trattasi, pari ad € 173.347,38, atteso che l’intervento
verrà realizzato interamente con un finanziamento a valere sul P.O. F.E.S.R 2007-2013 - Linea di
intervento 7.1.2.B (ex 7.1.2.2) giusta D.D.G. Dipartimento Regionale della Programmazione n.254/AII DRP del 06.06.2013 (capitolo 512024 del Bilancio della Regione Siciliana);
PRECISARE che, una volta divenuta efficace l’aggiudicazione definitiva e fatto salvo l’esercizio dei
poteri di autotutela nei casi consentiti dalle vigenti norme, la stipulazione del contratto di appalto avrà
luogo entro il termine di 60 giorni, fermo restando che la relativa sottoscrizione non potrà comunque
4
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
539 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content