close

Enter

Log in using OpenID

Clicca qui - Il Verde Editoriale

embedDownload
ACER
2/2014
cop 2-2014:quattro colonne acer nuovo 28/03/14 13:50 Pagina 1
ACER
2/14
PARCHI
VERDE ATTREZZATO
RECUPERO
AMBIENTALE
www.ilverdeeditoriale.com
Indici per la sostenibilità urbana ■ Verde pensile di Palazzo Lombardia ■ Conflitti tra alberi e marciapiedi ■ III Festival dei giardini
MARZO-APRILE
Poste Italiane Spa - Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, LO/MI - Euro 13,50 - Anno 30° - marzo-aprile.
In caso di mancata consegna inviare al CMP di Roserio/Milano per la restituzione al mittente, previo pagamento resi.
Il dialogo con la Natura
nei progetti di Marco Bay
Dialogue with Nature
in Marco Bay’s landscape projects
Stabilità e vitalità degli alberi urbani
Stability and viability of urban trees
I contratti di coltivazione
per le opere a verde
Cultivation contracts
and green maintenance
ACERQUALITY Rimozione
dei rifiuti contenenti amianto
COMPO EXPERT
EXPERTS
FOR GROWTH
Alta qualità
grandi risultati
NOVITA'
Dall’esperienza COMPO EXPERT, una linea di prodotti dedicati - concimi speciali
per tappeti erbosi e alberature, correttivi, agrofarmaci e semi da prato - in grado
di rispondere al meglio alle esigenze dei professionisti.
www.compo-specialistidelverde.it
S_modena2_in6.qxp
28-03-2014
15:03
Pagina 40
ACER
www.ilverdeeditoriale.com
Direttore responsabile
Graziella Zaini ([email protected])
Coordinamento redazionale
Diego Dehò ([email protected])
Collaboratori principali
Rita Nicolini ([email protected]),
Arianna Ravagli ([email protected])
Segreteria
Anna Pecchio ([email protected])
Traduzioni
Luca Trentini
Progetto grafico
Maria Luisa Celotti, Eva Schubert
Impaginazione
Larissa Soffientini
Corrispondenti per l’estero
Sergio Cumitini, Elisabetta Sari
Hanno collaborato a questo numero
Maria Beatrice Andreucci, Marco Bay, Rita Bega, Filippo Bonazzi,
Marco Boriani, Giovanni Bosio, Marcello Capucci, Thierry Castellazzi,
Massimo Centemero, Gianmichele Cirulli, Valerio Cozzi, Thibaut De Rohan,
Andrea Di Paolo, Marino Fantin, Francesco Ferrini, Alessio Fini,
Giovanna Longhi, Sergio Malcevschi, Alain Marguerit, Marilisa Molinari,
Cesare Peverelli, Marco Peverelli, Anna Pisapia, Jean Renaudineau,
Mauro Rigamonti, Catia Rizzo, Cristina Salvadori, Elisabetta Sari,
Paola Spoleto, Francesco Tonini, Angelo Vavassori
Comitato scientifico
Carlo Andreis, Pier Fausto Bagatti Valsecchi, Sanzio Baldini, Tommaso Eccher,
Francesco Ferrini, Giuseppe Gisotti, Paolo Gonthier, Francesco Morari, Paolo
Pileri, Riccardo Santolini, Marco Saracchi, Francesco Sartori, Luciano Süss
Comitato di redazione
Adriano Altissimo, Giorgio Buizza, Massimo Centemero,
Paolo Cornelini, Valerio Cozzi, Enzo Favoino, Florin Florineth,
Laura Gatti, Gioia Gibelli, Paolo Gonthier, Alberto Guzzi, Andreas Kipar,
Paolo Lassini, Claudio Linzola, Paolo Lippi, Giuseppe C. Lozzia,
Fulvio Maggiolini, Ottavio Minoli, Massimo Mocioni, Francesca Neonato,
Nicola Noè, Francesca Oggionni, Mario Paganini, Alessandro Pestalozza,
Virgilio Piatti, Paolo Pileri, Valter Pironi, Francesca Pisani, Giovanni Sala,
Riccardo Santolini, Angelo Vavassori, Marco Volterrani, Sergio Zerbini
Sono inoltre membri:
Anna Letizia Monti (Aiapp), Giuliano Sauli (Aipin), Stefano Cerea
(Aidtpg), Giorgio Boldini (Aivep), Sandro Ceccoli (Assoverde), Enrico
Maccaglia (AICu), Andrea Sisti (Conaf), Giovanni D’Angelo (Fondazione
Minoprio), Antonella Pacilli (Scuola Agraria del Parco di Monza)
Il Verde Editoriale
Amministrazione e redazione: viale Monza 27/29, 20125 Milano,
tel. 02 89659764, fax 02 89659765
Ufficio abbonamenti
tel. 02 89659764 (lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10.00 alle 13.00),
fax 02 89659765, [email protected]
c/c postale n. 17407214 intestato a: Il Verde Editoriale srl, Milano
Prezzi fascicoli
Numero arretrato.................................................................................................................Euro 17,00
Abbonamenti
ACER (6 numeri)............................................................................................................. Euro 73,00
Prezzo studenti *............................................................................................................. Euro 60,00
Estero........................................................................................................................................Euro 120,00
* (inviare attestato di frequenza ai corsi attinenti al settore verde negli anni 2012-14)
Stampa
Printaly Srl - Schio (VI)
Rivista bimestrale
Spedizione in a.p. - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) - art. 1, comma 1, LO/MI
Registrazione presso il Tribunale di Varese n. 448 del 18 dicembre 1984
Il Verde Editoriale srl Pubblicità inferiore al 45%
La riproduzione totale o parziale di articoli e illustrazioni pubblicati su ACER
è permessa solo previa autorizzazione scritta della Direzione.
Garanzia di riservatezza. Ai sensi di quanto stabilito dal D.Lgs.196/03, il trattamento dei dati
personali, nell’ambito della banca dati de Il Verde Editoriale, è svolto sia a fini commerciali
sia di aggiornamento professionale su iniziative e offerte della casa editrice, anche da parte di
selezionate aziende di nostra fiducia. Titolare del trattamento è Il Verde Editoriale Srl, con sede
legale a Milano, via Ariberto 20. Per i diritti di accesso, correzione, integrazione, cancellazione, opposizione al trattamento di cui all’art. 7 del D.Lgs.196/03 rivolgersi al Responsabile del
trattamento dei dati, c/o Il Verde Editoriale Srl.
ACER è portavoce di:
AICu, Aipin, Aivep, Assoverde,
Associazione Italiana Direttori e Tecnici Pubblici Giardini
ACER dà inoltre voce a:
Aiapp e Conaf
ACER
È STAMPATA SU
CARTA CERTIFICATA
ACER 2/2014 • 2
ESTRATTO
sommario
ACER
© IL VERDE EDITORIALE
MILANO
2/2014
In copertina: fioritura di magnolia al parco Beaujoire di Nantes (foto di Jean Renaudineau).
L’EDITORIALE
di Graziella Zaini . . . . . . . . . . . . .5
NEWS
20
Agenda . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .6
Mondo verde/web . . . . . . . . . . . . .8
Pubblicazioni . . . . . . . . . . . . . . . . .9
Industria propone . . . . . . . . . . . .10
Arredo urbano . . . . . . . . . . . . . . .12
Uomini e affari . . . . . . . . . . . . . . .14
Uomini e macchine . . . . . . . . . . .16
Web profiling . . . . . . . . . . . . . . . .18
SERVIZI (articles)
27
PARLIAMO DI...
STABILITÀ E VITALITÀ DEGLI ALBERI URBANI
35
Obiettivo albero
Stability and viability
of urban trees
di Gianmichele Cirulli . . . . . . . . .20
PROGETTAZIONE
LE COPERTURE VERDI
DI PALAZZO LOMBARDIA
Funzioni ai vertici
Green roofs in Palazzo Lombardia
di Giovanna Longhi
e Cesare Peverelli . . . . . . . . . . .27
INNOVAZIONE...
VERSO LE SMART CITY
Segni di qualità
Towards the smart cities
di Marcello Capucci,
Filippo Bonazzi, Catia Rizzo,
Andrea Di Paolo e Rita Bega . . .35
AcerQuality
Rifiuti
Risorse
Trasformazioni
3 • ACER 2/2014
85
LANDSCAPE
MARCO BAY. I MAESTRI
DEL PAESAGGIO 2013
In tune with Nature
di Arianna Ravagli . . . . . . . . . . . .41
DA
41
PRODUZIONE
CONTRATTO DI COLTIVAZIONE
E MANUTENZIONE DEL VERDE
Catena di successi
Cultivation contracts
and green maintenance
di Angelo Vavassori . . . . . . . . . .49
RUBRICHE
IL PUNTO SU
VERDE PENSILE E CREDITI LEED
La strada sicura
di Marino Fantin . . . . . . . . . . . . .55
sommario
2/2014
79
71
FOCUS FITOSANITARIO
MAGAZINE
VERTEMATE CON MINOPRIO (CO)
OSPITE UNICO
PORDENONE
/ III FESTIVAL DEI GIARDINI
Sorprese in parti uguali . . . . . . .62
ALBERI IN CITTÀ
Cinipide galligeno del castagno
di Marco Boriani . . . . . . . . . . . .58
MILANO
/ FORESTE URBANE
/
Una prospettiva diversa . . . . .72
LA VOCE DI...
ACER RICERCA
E SISTEMI VERDI
FONDAZIONE MINOPRIO, SCUOLA
RILETTURA DI CONTRIBUTI
Per collaborare . . . . . . . . . . . . . .64
AGRARIA DEL PARCO DI MONZA
. . . .73
INTERNAZIONALI
Radici vs pavimentazioni
a cura di Alessio Fini . . . . . . . . .79
LE PAGINE VERDI
Indirizzi utili
per il professionista . . . . . . . .82
MILANO
/ ORTOTERAPIA TRA
AIAPP, AICU
. . . . . . . . . . . . . . . . .74
RIABILITAZIONE, WELFARE E AGRICOLTURA
Un orto
per riorganizzare la vita . . . . . . .65
AIPIN
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .75
AIVEP, AIDTPG
/ IPM
Per incontrarsi . . . . . . . . . . . . .66
. . . . . . . . . . . . . . . 76
ESSEN (GERMANIA)
CONAF
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 77
/ CONVEGNO SUI TETTI VERDI
Obiettivi chiari . . . . . . . . . . . . 67
MILANO
/ PAESAGGIO ED ECONOMIA
Ecco la chiave . . . . . . . . . . . . .68
ROMA
62
LIONE (FRANCIA)
/ PAYSALIA
I frutti dei sogni si vedono . . .71
77
ELENCO INSERZIONISTI ACER 2-2014
Andreas Stihl III cop. • Arborbiokaps p. 1 •
Barenbrug IV cop. • Comité des floralies p. 70 •
Compo Italia II cop. • Consorzio Nazionale
Qualità p. 91 • Demetra p. 2 • Dendrotec p. 7 •
Ersaf p. 15 • Everris p. 34 • Fercad p. 33 • Fiere
e comunicazioni p. 40 • Floricoltura San Donato
ILVERDE
EDITORIALE
PUBBLICITÀ
Milanese p. 25 • Giorgio Tesi Group p. 19 •
Hitachi Fercad Power Tools Italia p. 48 • John
Deere p. 26 • Labelab p. 83 • Natura&Natura p. 54
• PadovaFiere p. 61 • Patavium Vivai p. 57 •
Pellenc Italia p. 13 • Perlite Italiana p. 9 • Piante
Faro p. 47 • Sumus Italia p. 84 • Umbraflor p. 67
Ufficio Traffico
Viale Monza 27/29, 20125 Milano, tel. 02 89659764, e-mail: [email protected]
Coordinamento area commerciale: tel. 02 89659764, e-mail: [email protected]
Lombardia e Piemonte: Rosanna Andreucci, cell. 348 5665318, e-mail: [email protected]
ACER 2/2014 • 4
L’EDITORIALE
ESTRATTO DA
ACER
di Graziella Zaini
© IL VERDE EDITORIALE
MILANO
Tempo di
“
e infrastrutture verdi sono una
rete strategicamente pianificata di aree naturali e seminaturali con caratteristiche ambientali
progettate e gestite per fornire un’ampia gamma di servizi ecosistemici (...).
Include spazi verdi in contesti rurali o
urbani, oltre ad aree costiere e marine”.
Questa definizione è riportata in un articolo contenuto nell’ultimo numero della
rivista “L’ambiente per gli europei”
(febbraio 2014, n. 51), curata dalla Direzione generale ambiente della Commissione europea. Dall’articolo risulta che
la Commissione sta mettendo a punto
una serie di orientamenti tecnici per
spiegare come integrare le infrastrutture verdi, spesso meno care e più durevoli delle cosiddette infrastrutture grigie
(tipiche dell’ingegneria civile tradizionale), nelle misure e nei programmi
nazionali dei vari Paesi membri; inoltre, per acquisire una panoramica
complessiva di quanto è stato fatto in
questo ambito, ha fatto partire una
mappatura dei progetti di infrastrutture
verdi ad oggi presentati e realizzati per
selezionare e divulgare quelli di
maggior successo.
Tra le infrastrutture verdi in contesto
urbano, il patrimonio arboreo riveste un
ruolo di primaria importanza soprattutto nelle grandi città, così come il tema
della valutazione di stabilità degli alberi è sempre di grande attualità. La Sia,
Società italiana di arboricoltura Onlus e
il Gruppo di lavoro stabilità alberi sono
da sempre impegnati nel fornire strumenti concreti a favore di un sempre
nuovo modo di lavorare degli operatori del settore. Questo lungo e continuo
processo di crescita professionale di
recente ha posto al centro del dibattito
dell’associazione le problematiche deri-
L
5 • ACER 2/2014
vanti da: conflitto tra alberi e infrastrutture, invecchiamento, scarse disponibilità economiche delle pubbliche amministrazioni, conseguenze dei cambiamenti climatici che “evidenziano le
criticità statiche dei patrimoni arborei
pubblici e privati”. Dal 26 al 28 maggio
2014 a Torino, la Conferenza europea di
arboricoltura organizzata dalla Sia su
tali temi fornirà molte risposte ad amministratori, gestori, arboricoltori, che ogni
giorno devono fare i conti con questa
realtà (pag. 20).
Come integrare le infrastrutture verdi in
contesto urbano all’interno delle future smart city è la vera sfida che urbanisti, pianificatori, progettisti, manutentori del verde dovranno affrontare nel
prossimo futuro. In questo senso riteniamo significativa l’esperienza pilota del
Comune di Modena, presentata nella
sezione “Innovazione” a pag. 35 che,
attraverso l’adozione di indici ambientali collegati a un oculato uso del
verde, si pone l’obiettivo di migliorare le condizioni ambientali di un’area
soggetta a riqualificazione urbanistica. L’area, sede di un importante
comparto della città, è stata l’occasio-
DIEGO DEHÒ
infrastrutture verdi
Alberi in primo piano, per garantire
città più vivibili, come le smart city.
ne per riaffermare gli imprescindibili
benefici apportati dal verde, quali,
“produzione di ossigeno, riduzione
delle emissioni di anidride carbonica,
protezione da raggi ultravioletti e da
piogge battenti, regimazione idrica,
riduzione dell’isola di calore……”.
Che il verde non sia solo elemento
decorativo è ormai un concetto ampiamente riconosciuto, ma tale consapevolezza da sola non basta per avere
città all’insegna della qualità della vita.
Ci auspichiamo, infatti, che le smart
city future rappresentino una reale
possibilità per mettere veramente al
centro delle decisioni politiche il
“verde”, insieme alla sua filiera operativa e produttiva, protagonisti a loro
modo di una comune crescita culturale. Buona lettura.
ACER nel mondo
ome anticipato nel numero scorso, con ACER 2/2014 si conclude il primo
step della diffusione della rivista all’estero, avviato, appunto, su ACER 1, con
la pubblicazione di un articolo completamente in inglese dedicato ai protagonisti
della prestigiosa manifestazione “I Maestri del Paesaggio”.
Gli importanti contenuti dei servizi presentati in ACER, da oggi sono quindi disponibili anche in inglese. Ogni servizio, infatti, è accompagnato da un ampio abstract
in inglese che si sviluppa lungo tutto l’articolo, che a sua volta è arricchito da immagini significative con didascalie in duplice lingua. Grazie a tali significative novità,
ACER verrà distribuita anche in alcune delle più importanti manifestazioni fieristiche estere, a partire dalle Floralies Internationales di Nantes (Francia), in scena
tra l’8 e il 18 maggio prossimo.
C
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
4 344 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content