close

Enter

Log in using OpenID

DELIBERAZIONE n.271 del 08/04/2014

embedDownload
REGIONE DEL VENETO
AZIENDA UNITÀ’ LOCALE SOCIO-SANITARiA N. 6 “VICENZA”
DELIBERAZIONE
del 08/04/2014
n.271
OGGETTO
Fornitura triennale in service, di un sistema di citofluorimetria
immunofenotipizzazione linfocitaria: aggiudicazione gara a procedura aperta.
Proponente: Servizio Appalti e Pubblie E-Procurement
Anno Proposta: 2014
Numero Proposta: 284
Servizio Appalti e Pubblic E—Procurement/2014/284
per
Pesecuzione
di
Il Direttore del Servizio “Appalti e Public e-Procurement” riferisce che:
“con deliberazione n. 800 del 18 novembre 2013 è stato disposto di indire gara a procedura aperta con
aggiudicazione a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi degli artt. 55 e 83 del
D. Lgs. 163/2006, per la fornitura triennale in service di un sistema di citofluorimetria per l’esecuzione
di immunofenotipizzazione linfocitaria per l’U .0. Laboratorio di Analisi Chimica ed Ematologia, fatta
salva la risoluzione contrattuale in caso di aggiudicazione di Gara Regionale o di Area Vasta, per un
importo annuo stimato posto a base di gara pari ad euro 122.000,00;
-
con il medesimo atto deliberativo è stato disposto di approvare il bando di gara, il capitolato speciale e
il disciplinare di gara;
il numero di gara attribuito dal sistema SIMOG dell’Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici di
lavori, servizi e forniture è il seguente: 5284380;
il bando di gara è stato pubblicato nella G.U.U.E GU/S IT il giorno 23 novembre 2013 e nella G.U.R.1.
Serie Speciale Contratti Pubblici n. 140 del 29/11/20 13; si è altresì provveduto alla pubblicazione
dell’estratto del bando di gara in due quotidiani a diffusione nazionale e in due quotidiani a maggiore
diffusione locale, nonché nel sito informatico presso l’Osservatorio, così come prescritto dall’art. 66
del D. Lgs. 163/2006;
la documentazione di gara è stata resa disponibile nel sito internet di questa Azienda;
entro il termine ultimo per la presentazione delle offerte, fissato nel bando di gara alle ore 12:00 del
giorno 13 gennaio 2014, sono pervenute le offerte delle seguenti Ditte:
ø
Beckman Coulter srl di Cassina de’ Pecchi (MI)
Becton Dickinson SpA di Buccinasco (MI)
in data 24 gennaio 2014 si è proceduto, in pubblica seduta, all’apertura dei plichi per la verifica della
documentazione amministrativa; dal verbale della seduta di gara, allegato al presente provvedimento
per farne parte integrante (all. 1), risulta che tutte le Ditte hanno regolarmente prodotto la
documentazione richiesta dagli atti di gara e sono state ammesse alla successiva fase di gara;
nella stessa data 24 gennaio 2014, la Commissione Giudicatrice all’uopo nominata con deliberazione n.
3 del 16 gennaio 2014, constatata la presenza e la regolarità della documentazione tecnica richiesta dal
disciplinare di gara, ha ammesso le Ditte alla successiva fase di gara redigendo apposito verbale (all.
2)
la Commissione Giudicatrice si è inoltre riunita in data 27 gennaio 2014, in seduta riservata ai fini della
valutazione della documentazione di gara sulla base dei criteri di aggiudicazione previsti dal
Disciplinare di gara redigendo il relativo verbale, anch’esso allegato al presente provvedimento per
farne parte integrante (all.3);
in data 17 febbraio 2014 come comunicato alle Ditte offerenti tramite nota prot. 10112 del 13 febbraio
2014 si è proceduto in pubblica seduta a dare lettura del verbale di valutazione qualitativa dimesso
dalla Commissione Giudicatrice; a conclusione della lettura del verbale la delegata della Ditta Becton
Dickinson contestava il punteggio assegnato, richiedendone la rivalutazione; la seduta di gara veniva
consequenzialmente sospesa come risulta dal verbale all’uopo redatto e allegato quale parte integrante
della presente deliberazione ( all. 4)
Servizio Appalti e Pubblic E—Procurement/2014/284
2
Il giorno successivo 18 febbraio 2014, tramite posta elettronica certificata, anche la ditta Beckaman
Coulter Sri inviava nota debitamente motivata, con la richiesta di rivaiutazione del punteggio
assegnato;
in data 19 febbraio 2014 si è riunita in seduta riservata la Commissione Giudicatrice per esaminare le
richieste di rivalutazione pervenute, redigendo apposito verbale allegato al presente provvedimento per
farne parte integrante (all. 5);
in data 28 febbraio 2014, così come comunicato con nota prot. 13572 del 26 febbraio 2014 —alle ditte
in gara, si è proceduto in pubblica seduta a dare lettura del verbale del 19 febbraio 2014, con il quale si
confermano, per entrambe le ditte, i punteggi assegnati e le motivazioni addotte e contenute nel
verbale in data 27 gennaio 2014;
nella medesima seduta si è proceduto altresì alla lettura delle offerte economiche delle Ditte offerenti
attribuendo il punteggio prezzo a termini del disciplinare di gara, e formando la graduatoria di gara, nei
termini di cui all’allegato verbale (all. 6);
Ditta
Punteggio
Punteggio
Prezzo totale
totale
qualità
offerto
Punteggio prezzo
I
Becton Dickinson SpA
88,75
30
101.510,00
58,75
2
Beckman Coulter Sri
85,00
25
99.400,59
60
dato atto che l’offerta è risultata congrua e non anomala, ai sensi dell’art. 11 del D.Lgs. 163/06 è stata
dichiarata l’aggiudicazione provvisoria nei seguenti termini (i prezzi sono esposti al netto di iva 22%):
Ditta Becton Dickinson:
338960
342065
656801
656257
657261
344025
apparecchiatura in service
344026
342418
656046
335775
GCDSC 2-30/T
stema FacsCanto lI 3
6 colori
loaderforFACSCantoll(option)
Workstation FACSCANTO Il HP
Z220
NEC24”LCodisplay
HP laserjet Pro Color M251n
Printer
Barcode readerfacscanto
Stand Barcode reader
UTP NETWORK MODULE
CS&TBeads
Bdsevencolorsetupbeads
gruppo di continuità
Interfacciamento
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
PAfl1
647205
645540
Sample Prep Assistant (SPA) III
Monitor 19’ NEC LCD
Workstation
654744
importo totale trimestrale canone noleggio apparecchiature
importo totale trimestrale canone servizio assistenza tecnica apparecchiature
APUA CNøNin NLEGO AS$tSTNZA
Servizio ppeiti e Pubbiic E-Procurement/20i4/284
1
1
1
4
4
€
€
150,00
725,00
€
€
600,00
2.900,00
(
3 $00100
3
{
DenominaziOne comm.le
Det.
codice
CND
confezione
I
tS/nno
I
a conf/anne
I
I
Prezzo a
confezione
II
rot annuo
Linfociti T, helper e suppressor, linfociti B, linfociti NK con cluster su CD45, con quadrupla o sestupla marcatura
CD3/CD4ICD8/CD19/CD16÷CD56/CD
337166
45÷Trucount (FlTC/PE/PerCP
W01030501
50
300
6
€
2.475,00
€
14.850,00
70
€
1.188,00
€
83.160,00
Cy5,5/PE-Cy7/APC/APC-Cy7)
Dat.
Linfociti T, helper e suppressor test a 4 colori per linfociti su CD45
I
C03/CD8/CD45/C04+trucount
342447
( FITC/PerCP/APC)
W01030501
Materiale dl
50
tonsumo
secondo
340911
W0103080403
50
656046
NA
50
335775
W0103080401
25
334224
NA
Slitri
FACSFIow
342003
NA
20 litri
FACS clean
340345
NA
5 litri
FACS Rinse
340346
NA
5 litri
349202
W01030805
500 test
352052
NA
l000pezzi
EQA
NA
i controllo
HP 1314 black toner cartridge
657262
NA
1 cartuccia
HP 131A cyan toner cartridge
657263
NA
1 cartuccia
Bd Multi check control kit
3500
€
€
-
necessità
secondo
CS&T beads
€
€
necessità
secondo
€
€
-
secondo
BO EACS SHUTDOWN
FACSlysingsolution
falcon polystyrene test tubes 10x75
secondo
-
secondo
secondo
necessità
icartuccia
HP 131A magenta toner cartridge
657265
NA
1 cartuccia
€
€
-
-
€
€
-
-
€
€
secondo
€
€
€
-
€
-
-
-
necessità
€
€
-
necessità
€
necessità
secondo
NA
-
necessità
secondo
657264
€
-
necessità
secondo
HP l3lAyellowtonercartridge
€
necessità
secondo
-
€
I
-
€
-
-
necessità
secondo
AN
€
-
necessità
secondo
without cap
UK NEQAS
€
necessità
SOLUTION
lOx
-
necessità
BO FACS 7coloro setup beads
€
€
-
-
necessità
€
EATIM EMAT DICON$)MO
3.66,GO € 98.ø1OO
I
i€
TERtA EcOQMCNCANONNQl$iQEASS1STEf4zA
ANiL6 fEATtJVl MtòI 4LJO
TtVTA ECON
4F (IVA ESCLUSA)
4
rÀtcoMPtÈsvòò#*4 CøNOMIC.4 rn»U
,
I
3,500,00
9BGt0,00
€ iøi.siøoo
la spesa totale triennale della fornitura è pari ad euro 304.530,00 (IVA 22% esclusa);
a fronte di una base d’asta triennale fissata in € 366.000.00 (IVA esclusa), la fornitura è stata
aggiudicata per l’importo triennale di euro 304.530.00 (IVA 22% esclusa) quindi con una riduzione
rispetto alla base cVasta pari ad euro 61.470,00;
,
le spese per la pubblicazione, di cui allart. 66, comma 7, secondo periodo, ed all’art. 122, comma 5,
secondo periodo, D. Lgs. 163/2006, stimate in circa euro 600,00, saranno rimborsate alla stazione
appaltante dall’aggiudicatario entro il termine di sessanta giorni dall’aggiudicazione;
è necessario, ai sensi dell’art. 10 del D. Lgs. 163/06, nominare il Responsabile dell’esecuzione del
contratto;
Servizio Appalti e Pubblic E-Procurernent/2014/284
4
non è applicabile quanto disposto dal Decreto Legge del 12.07.2004, n. 168 “Interventi urgenti per il
contenimento della spesa pubblica” in quanto trattasi di beni per i quali non risulta attualmente attivata
una convenzione da parte di Consip S.p.A.”;
Il medesimo Direttore ha attestato l’avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in relazione alla
sua compatibilità con la vigente legislazione regionale e statale in materia.
I Direttori Amministrativo, Sanitario e dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale hanno espresso
il parere favorevole per quanto di rispettiva competenza.
Sulla base di quanto sopra
IL DIRETTORE GENERALE
DELIBERA
1. di approvare, con particolare riferimento alle motivazioni espresse in premessa, i verbali del
Collegio di gara delle sedute del 24 gennaio 2014, 17 febbraio e 28 febbraio (all. 1,4,6 ), 1 verbali
della Commissione del 24 gennaio, 27 gennaio e 19 febbraio 2014 (all. 2,3,5), i cui contenuti sono
stati esposti in premessa, allegati al presente provvedimento per fame parte integrante;
2. di aggiudicare, a conclusione della procedura aperta espletata ai sensi degli artt. 55 e 83 del D. Lgs.
163/2006, la fornitura in service oggetto di gara, alla ditta Becton Dickinson SpA, per un periodo di
salvo risoluzione anticipata in caso di
36 mesi con facoltà di rinnovo per ulteriori 24 mesi,
aggiudicazione di gara regionale o di area vasta nei seguenti termini (prezzi al netto di iva 22 %):
—
—
TOTALE OFFERTA ECONOMICA ANNUALE CANONI DI NOLEGGIO E ASSISTENZA
TOTALE OFFERTA ECONOMICA ANNUALE REATtIVI E MAT DI CONSUMO
TOTALE COMPLESSiVO OFFERTA ECONOMICA ANNLIALE (IVA ESCLUSA)
€
€
350000
9801000
€ 10L510,OO
e come dettagliato in premessa.
3. di dare atto che, ai sensi dell’art, 34, conima 35, D.L. 179/2012, convertito in L. n. 221/2012, le
spese per la pubblicazione, di cui all’art. 66, comma 7, secondo periodo, ed all’art. 122, comma 5,
secondo periodo, D. Lgs. 163/2006, stimate in circa euro 600,00, saranno rimborsate alla stazione
appaltante dall’aggiudicatario entro il termine di sessanta giorni dall’aggiudicazione;
4. di nominare il Direttore f.f. dell’U.O.C di Analisi Chimica ed Ematologia del Presidio Ospedaliero
di ‘Vicenza’ dott. Davide Giavarina, quale Responsabile dell’esecuzione del contratto, ai sensi
dell’art. 10 del D. Lgs. 163/2006;
-
5. di dare atto che le decorrenza della fornitura sarà fissata in ottemperanza al disposto di cui all’art.
11 del D. Lgs 163/06, nel relativo contratto;
6. di dare atto che la spesa totale triennale della fornitura è pari ad euro 371.526,60 (IVA 22%
inclusa);
7. di prescrivere che il presente atto venga pubblicato all’Albo on-line dell’Azienda.
*****
Servizio Appalti e Pubblic S-Procurement/2014/284
5
Parere favorevole, per quanto di competenza:
41 Direttore Amministrativo
((Dr. Roberto Toniolo)
Il Direttore Sanitario
(Dr. Francesco Buonocore)
Il Direttore dei Servizi Sociali
e della Funzione Territoriale
(Dr. Paolo Fortuna)
IL
(lng.
Il presente atto è eseguibile dalla data di adozione.
Il presente atto è proposto per la pubblicazione all’Albo on-line dell’Azienda con le seguenti modalità:
[X] oggetto e contenuto
[ ] solo oggetto (come da motivazione del Direttore del Servizio proponente);
[ ] nessuna forma di pubblicazione (come da motivazione del Direttore del Servizio proponente).
Copia del presente atto viene inviato in data odierna al Collegio Sindacale (ex art. 10, comma 5, L.R.
14.9.1994, n, 56).
IL RESPONSABILE PEbA GESTIONE ATTI
DEL SERVIZIO AFFARI LEGALI E
AM1NlSTRATWI GENERALI
X
1
Vicenza.___________
L’atto è inviato alla Giunta Regionale del Veneto in data
Copia conforme all’originale,
amministrativo.
composta di n.
_
0
2L2
con prot. n,
fogli (incluso il presente), rilasciata per uso
IL RESPONSABILE PER LA GESTIONE ATTI
DEL SERVIZIO AFFARI LEGALI E
AMMINISTRATIVI GENERALI
Vicenza,
Servizio Appalti e Pubblic E—Procurement/2014/284
6
ALLEGATo-i
4
dlO
1
2
R
8
Servizio Sanitario
AZIENDA ULSS N 6 “VICENZA”
Viale F. Rodoffi n. 37—38100 VICENZA
COD, REGIONE 050- COD. U.L$S, 006- CODFISC. E PJVA 02441500242
VERBALE APERTURA DEI PUCHI
PER LA VERIFICA DELLA REGOLARE PRESENTAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE
AMMINISTRATiVA IN ORDINE ALLA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN
SERVICE Dl UN SiSTEMA Di ClTOFLUORlMEjA PER L’ESECUZIONE Dl
UNFOCITARIA
L’anno 2014 (duemilaquattordici) addl 24 del mese di gennaio alle ore 12.00 in Vicenza, presso
l’Aula F del Servizio Formazione deIl’ULSS 6, si svolge la seduta pubblica per la verifica della
regolare presentazione della documentazione amministrativa relativa alla gara In intestazione, già
indetta, ai sensi del 0. Lgs. n. 163 deI 121412006, con l’atto deliberativo n. 800 del 18 novembre
2013.
Presiede la seduta la Dall. Zanandrea Maria, Direttore del Servizio Appalti e Publlc e-Procurement
dell’Azienda U.L.S.S. n. 6 sVicenza, alla presenza del testimonl Grigglo Cinzia e De Gobbi
Roberto.
Sono altresi presenti i rappresentanti dl cu, all’allegato A del presente verbale
Accertato che, nel bando dl gara il termine per la ricezione delle offerte, corredate della
documentazione amministrativa e della documentazione tecnica è fissato per le ore 1200 del
giorno 13 gennaio 2013, il Presidente dà atto che, entro tale termine sono iya4iipftl delle
•
•
Becton Dickinson Italia SpA dl Buccinasco (Mi)
Beckman Coulter sri di Cassina de’ Pecchi (Ml)
SI procede quindi all’apertura dei plichi e della “Busta A” contenente la documentazione
amministrativa.
Le ditte hanno regolarmente presentato la documentazione amministrativa richiesta nel
Disciplinare di gara e pertanto vengono ammesse alla successiva fase di gara.
La Busta C contenente l’offerta economica viene riposta in armadio chiuso a chiave sito nell’ufficio
del RUP.
La seduta ha termine alle ore 12.15.
11 presente verbale, previa lettura e conferma, viene sottoscritta come segue:
(Dott. Zanandrea Maria)
I TESTIMONI
(dott. Robex4e Gobbi)
r
r%)
m
I
m
r
I
1%)
e
E
h
tI
jjjjJ
Servizio $anìtarjo
AZIENDA ULSS N, 6 “VICENZA»
Viale F. Redolfi n 37—36100 ViCENZA
COL). REGO$rn
080— COL), ULss, 006— COOF3c, E P IVA
02461500242
VERSALE APERTURA DEI PLICHI
PER LA VERIFICA DELLA REGOLARE PRESENTOpj
DELLA DOCUMENTAZIO TECNICA IN
ORDINE ALLA PROCEDURA APERTA PER LA
FORNITURA
IN SERVICE Dl UN SISTEMA 01
crrOFLU0RJMETRIA PER LESECImONE Dl
lMMUNOFENOp» LINFOCgTARIA
Lanno 2014 (duemliaquaftØ,) addl 24 deI mese dl
gennaio alle ore 12.20 In V1cenza presso Paula F del
Servizio Formazione deWUL.SS. n. 6 VIcenza’
si svolge le sedute pubblica per la verifica della
regolare
presentazione della documentazione tecnica relativa alla
gara
in
intestazione,
gle
Indette,
al
sensi
del D.
Lge, n. i63 del 12l4I20Ø5 con ratto deliberetivo
La Commissione GIudlceMe, gla nominata con n. 800 del 18 novembre 2013.
Deliberazione n3 del 16I01I2014 risulta casi composta:
Presidente:
DotL Davide Glaverina Dfrettore deIl’UQ.C,
Laboratorio dl Analisi Chhnlca ed Ematologia
Componen Dott Marlarasa Carta - Dirigente
medico delrU,O.C, Laboratorio dl Analisi Chimica od
Ematologia
Dott. Gabriella Meuena- Dirigente medico deWILØ.C.
Laboratorio dl Analisi Chimica ed
Ematologia
-
Sono alhesl presenti I rappresentanti dl cui aWa?Iègato
A del presente
11 Presidente, verificata le regolare coetiluzione
verbale.
della
—
Il Presidente, ricevute dal Responsabile delle
procedura dl affidamento, te Buste 8 contenentI la
documentazione tecnica delle Ditte che hanno
presentatt offerta, verifica l’integrita del sigilli e
succaeseme, procede alrapertwa delle buste medesime.
La Commissione, constatata la presenze e la
regolarita delle documentazione tecnica richiesta
dal
disciplinare dl gara, ammette le Ditte alla successiva
fase dl gare.
I plichi contenenti la documen, tecnica
verranno custoditi dal Presidente In apposita armadio
ubiceto nel proprio studio presso ru.o.c,
chiuso,
Laboratorio dl Analisi Chimica ed Ematologia.
La seduta pubblIca si conclude alle ore 12.30
La Commissione Gludlcatrice procede quindi con i
lavori In seduta riservata
Le Commissione, non potendo concludere In
giornata la valutazione, fissa Il seguente calendario dei lavori,
che tiene canto delle complessft dal documenti
da valutare nonché degli lndIferiblll impegni lavorativi
componenti della CommIssjon Oludicatrice.
del
•
•
Lunedi 27gennaio2014 alle ore 15.00
Martedl 25gennaio2014 alle ore 15.00
La seduta riservata si conclude alle ore 12.35.
Il presente verbale, previa lettura e conferma, viene
(dott. Marlarosa Carta)
sottoscritta come segue:
3
GAIQE
Servizio Sanitario Nazionale Regione Veneto
AZIENDA ULSS N 6 “VICENZA”
-
Viale F. Rodoifi o. 37—36100 ViCENZA
COI). REGIONE 050— COD, UL SS 0%
CODFISC E RIVA 0244 I 00242
VERBALE COMMISSIONE GIUDICATRICE
IN ORDINE ALLA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN SERVICE DI UN
SISTEMA Dl CITOFLUORIMETRIA PER Lt$ECUZIONE Dl
IMMUNOFENOTIPLZZAZIONE LJNFOCITARIA
Oggi addi 27 del mese dl gennaio anno 2014 alle ore 15.00 presso l’Ufficio del Direttore dell’U.O.
di Laboratorio di Analisi Chimica ed Ematologia, sito In Viale Rodolfl n 37 a Vicenza, si è nunite la
Commissione Giudlcetrlce per la valutazione deUa documentazione dl gara presentata dalle due
ditte sotto indicate, In ordine alla procedura aperta per la gara in intestazione, indette con
deliberazione n.800 del 18 novembre 2013.
La Commissione, glè nominata con deliberazione n. 3 dai 1810112014 oggi riunita, rtsufta cosl
composta:
Direttore U.O.C Laboratorio di Analisi Chimica ed Ematologia
Componenti:
Doti Ma,iarosa Carta
Dirigente Medico UOC Laboratorio dl Analisi Chimica ed Ematologia
Doti Gabriella Mezzana
Dirigente Medico U.O.C Laboratorio di Analisi Chimica ed Ematologia
Il Presidente
1 verificata la regolare costituzione della Commissione, dichiara aperta la seduta.
li Presidente, ad Inizio seduta, richiama quanto descritto nel disciplinare di gara, in particolare fa
riferimento all’articolo 8 11 quale dispone:
‘L’aggludicezione sera effettuata e favore dell’offerte economIcamente più vanteggiosa ai sensi
dell’art 831) Lgs 18Y2008 e s.m i In base al seguenti elementi
Qualita:
punteggio massimo punti 40/100
Prezzo:
punteggio massimo punti 60/100k
Il citato articola 8 del Disciplinare di Gara stabilisce altresi che i 40 punti disponibUi per il
coefficiente qualità saranno attribuiti da un’apposita Commissione Gludlcatnce, nominata dalla
Stazione Appaltante, che eeamlnerà le caratteristiche tecnico-qualitative, sulla base della
Documentazione Tecnica presentata, secondo i criteri riportati nel Disciplinare medesimo.
Hanno presentato offerta e sono ammesse alla valutazione tecnica le ditte:
Beckman Coulter s.r.l,
Secton Dlcldnson Italia S,p.A.
La Commissione procede con la valutazione della documentazione tecnica delle Ditte che hanno
presentato offerta, al fine di rilevare le caratteristiche tecniche del sistema e dei reattivi in rapporto
alle caratteristiche richieste da capitolato.
La commissione valuta le quantità offerte, In rapporto ai confezianamenti (alt 2 del capitolata)
entrambe le ditte concorrenti rispondono completamente alle richieste quantitative del capitolato
I
specIale
Entrambe le ditte presentano documentazione che I loro prodotti sono mercati CE IVD
presentano caratteristiche dl stabilità e durata Idonee (art 4 del capitolato).
e
La commissione valuta quindi la etrumentazione offerta e la presenza delle caratteristiche
essenziali del sistema:
Carettenetica
Beckman
Coulter s.r.i.
Becton
Dickinson
Italia Sp.A.
Strumentazlone offerta
Citofiuonmetro
Cytomlcs
FC500
Citofluorimetro
BD Facecanto
I
(
SPA 111:
PrepPlus 2:
preparatore e
preparatore del lisatore dei
campioni
campioni
TQ-Prep:
preparatore
deqii emoliseti
iZotato di laser a bassa potenza raffreddato ad
arie
È in grado dl effettuare analisI multlparametnche
rilevando contemporaneamente almeno 4 segnali
difluorescenza
E’ dotato dl un preparatore automatico da
provtta primaria, separato o Integrato
E’ dotato dl un preparatore degli emolisati
automatico, separato o integrato
E’ dotato dl un campionatore automatico
E’ dotato dl protocolil dl analisi definiti ad
automatici per compensazione e calibrazioni
E’ dotato dl calcolatore con processore adeguato
al controllo dello strumento e alla elaborazione
deltracciatl
Ha memoria dl massa dimensionata per
conservare almeno 1000 analIsi
Esegue Il conteggio assoluto delle diverse classi
linfocitarie su piattaforma unica
si
si
\
si
si
si
si
si
Si
si
si
si
si
si
si
si
sì
si
si
La commissione passa quindi alla valutazione dl qualità delle offerte presentate.
Sulla base dei criteri di valutazione indicati nel disciplinare di gara, la Commissione Gludicatrlce
assegna pertanto i seguenti punteggi:
2
4)
ts’
—
-
°
Criteri dl valutazione
—-————————————————————
FASE PREANALmCA (inax l7puntl)
Caulter
—
La ditta propone un
sistema Integrato,
maggiormente
impattante nella toutlne
dl laboratorio,
ric dando la presenza
del tecnico in corso
desame, per lo
spostamento delle
Preparatore e “Ilsatore” In un sistema Integrato o come strumento
univo (max 4 puntI)
Campk
mento
chluse(max5 punti)
Note
5
Totale Integrazione preparatore e analizzatore (max 8 puntI)
O
\r
FASE ANALITICA (max 11 punti)
Psbfl1dlUlre
conta assoluta senzi necessità dl
dispensaziane manuale dl reagentI elo campione (max 7 puntI)
7
offerto
punti)
Presenza dl protocolll definiti per conteggio globuli bianchi residui
negli emocomponenti leucodepletI (max I punto)
i
Presenza dl piotocolil definiti per EMA bindlng test (test per
ocitoel) (max I punto)
o
FASI EXTRANAL(TICHE (mix io punti)
programmi dedicati per 11 controllo dl qualità (max 2 puntI)
vahjtazlonè delle àrtedpez1one a VEQ internazionali (max 2
punti)
2
-
pronti per questa analisi
11 sistema proposto
prevede che la
preparazione del
campione avvenga a
alcurezza degli operatori (max 5 punti)
ProvePertaon due
2
quindi con alto rischio
Serosola
contaminazione per gli
operatori.
.
archiviazione controlli dl qualità per almeno un anno (max I punto)
I
FORMAZIONE (mix 2 punti)
Progetto formativo peiliìaee dl avvio e nel corso delle durata
contittuale
2
TOTALE PUNTEGGIO ASSEGNATO
25140
3
—
I
i’
Iqr)1
e
I plichi contenenti la documentazione tecnica verranno restituiti
Approwlglonamenti per la conservazione in apposito armadio chiuso.
dal Presidente atrufficio
Dkvemamente da quanto previsto nel verbale dl apertura della documentazione tecnica, che
prevedeva due Incontri della Commissione Gludicetrice nei giorni 27 e 28 gennaio, i lavati delta
Commissione stessa, si sono conclusi nelle pnma delle due sedute previste.
La seduta ha tennine alle ore 17:15.
Del che si i redatto Il presente verbale che viene letto confermato e sottoscritta
Presidente:
Davide Giavarina
/
Dott. Mariarosp Carta
GAT
4
5
Servizio Sanitarto Nazionale Regione Veneto
-
iIVP?1iiI
AZIENDA ULSS N 6 “VICENZA”
Viale F, Rodolfi n, 37-36100 VICENZA
alla DEUBERA n°
C( I
del
-
Dl LETTURA ESITO VALUTAZIONE TECNICA IN ORDINE ALLA GARA A PROCEDURA APERTA PER
LA FORNITURA IN SERVICE DI UN SISTEMA Di CITOFLUORIMETRIA
L’anno 2014 (duemllaquattordici) addi 11 del mese di febbraio In VIcenza presso gli uffici del Servizio
Appalti e PubIIc e-Procurement dell’U.LSS, n. 6 Rvioenzan, alle ore 10.00 sI svolge la seduta pubbilca per la
lettura dei verbali di valutazione qualitativa redatti dalla Commissione Giudicattice e per l’apertura delle
offerte economiche In ordIne alla gare In oggetto, già indotta ai sensi del O. Lgs. 1210412008 n. 163 con
ratto deliberativo n,600 del 18 novembre 2013.
-
-
Sono presenti la Dott. Marta Zanandrea, Dhttore del Servizio Appalti e Pubiic e-Procurement, in qualità di
Presidente della seduta di gara ed i testimoni: Dott. Roberto De Gobbi e SIg.ra Sera Guzzo.
Sana altresi presenti i rappresentanti delle Ditte dl cui aWallegato A del presente verbale.
Accertato che con nota prot 10112 del 13 febbraIo 2014
è stata date
Inviate a mezzo pac
comunicazione della convocazione della seduta odierna a tutte le Ditte ammesse alla presente procedura,
viene dichiarata aperta la seduta
-
-
Commissione Gludicatrico, relativo alle valutazione qualitativa dl quanto offerto dalle Ditte.
A seguito della lettura del suddetto verbale, la Sig.ra Barbara Bernazzi, rappresentante della ditta Beoton
Dlcklnson Spa, la cui delega e documento dl Identità sono agli atti del Servizio Appalti e Pubbllc e
Procurement, chiede che vengano messe a verbale le contestazioni allegate al presente atto per farne parte
integrante;
Il Presidente, preso atto delle suddette contestazioni, dichiara la necessità dl rimetteme la valutazione alla
Commissione Gludicatrice che procederà in seduta riservate.
il presidente sospende pertanto la seduta odierna e rinvia l’apertura delle buste contenenti le offerta
economiche ad una successiva seduta la cui data verrà comunicata alle ditte.
In attesa della su citata valutazione e della successiva seduta pubblica, le buste contenenti l’offerta
economica saranno trattenuta per la custodia, In apposito armadio chiuso presso l’ufficio del Responsabile
delle procedure di affidamento, fino alla data prevista per la loro apertura
La seduta ha termine alle ore 10.30.
li presente verbale, previa letture e conferma, viene sottoscritta come segue:
IL
SIDENTE
andrea)
I TESTIMONI:
(Dott Robeddl3e GobbI)
(SIg.ra Sera Guzzo)
4ìj
PROCEDURA APERTA PER LA PORNITURA IN SERVICE DI UN SISTEMA DI
CITOILUORIMETRIA PER L’ESECUZIONE DI IMMUNOFENOTJPIZZAZIONE
LINFOCITARIA
Vicenza, li 17 febbraio 2014
4
DENOAfINA
O
ETA
ZIONZ
1nstampaSeilo)
NOMINATIVO RAPI’ WSRNTAJVTR
(lnslanq,tdello)
aci
C41
%PJJ D
4-t?A I ri’
ALLEGATQ4
I
N DEUBERAn
Ldel8APR 2014
____
___
ALLEGATO
alla DELIBERA no -t
Servizio Sanitario Nazionale Regione Veneto
AZIENDA ULSS N 6 “VICENZA”
del
L
-
VkIe F. Rodohi n. 37—36100 VICENZA
COI) REUIONE 050—COI). U LSS. 00t—CÒD.FiSC. E P !VA03
4$1500242
VERBALE COMMISSIONE GIUDICATRICE
PROVEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN SERVICE DI
UN SISTEMA DI
CITOFLUORIMETIUA PER L’ESECUZIONE DI IMMUNO
FENOTIPIZZAZIONE
LINFOCITARIA
Oggi addl 19 deI mese di febbraio anno 2014 alle ore 10:3
0 presso (‘Ufficio del Direttore
delI’U.O. dl Laboratorio di Analisi Chimica ed Ematologia,
sito in Viale Rodolfì n. 37 a
Vicenza, si è riunita la Commissione Giudicatrice per
la valutazione ordine alle
contestazioni presentate dalle dItte partecipanti alla gara in ogge
tto specificata.
La Commissione, glè nominata con deliberazione n. 3 deI
1610112014 Oggi riunita, risulta
casi composta:
Presidente:
Doti Davide Glavarina
Direttore liOC Laboratorio di Analisi Chimica ed Ematolog
ia
Componenti:
Doti Mariarosa Carta
Doti Gabriella Mezzena
Dirigente Medico U.OC Laboratorio di Analisi Chimica
ed Ematologia
11 Presidente, verificata la regolare costituzione
della Commissione, dichiara aperta la
seduta.
Il Presidente dÀ lettura della nota dei 17 febbraio
2014, con la quale il responsabile delle
procedure di affidamento, dott Zanandrea Mana,
trasmette la nota della sig re Barbara
Bemazzi, rappresentante della ditta Becton Dlcldn
son con cui ha formulato i nhevi di
seguito descritti;
Con nota deI 18 febbraio 2014, la stessa responsab
Zanandrea Maita, comunica inoltre che la slg.r ile delle procedure di affidamento, dofl.
a Silvia Leoni, rappresentante della ditta
Bekman Coluter ha fatto pervenire in stessa data,
contenuti negli scritti allegati e di seguito descritti; PEC nella quale ha formulato i nhevi
Risulta quindi necessario che la Commissione
formulate e trasmetta un verbale con la relative giudicatiice analizzi le contestazioni
detenmnazioni, in particolar modo in
ragione a quanta dl seguito specificato
Fase analitica:
presenza di protocolli definiti per EMA binding teest
-
(test per la sferocitosi)
punti I
A nessuna delle due ditte è stato assegnato il punt
eggio relativo Il sopraccitato protocollo N
EMA,, oggetto delle contestazioni di seguito desc
ritte
La ditta Becton Dickinson contesta il punteggio
assegnato al riferimento” presenza dl
pretocolil definiti per EMA binding teest (test per
la sferocitosr valore O in quanto è stata
-
I
j
fornita la documentazione nchiesta come da capitolato. Richiede dunque la nvalutazione
della documentazione.
La ditta Beckman Coulter evidenzia che la propria risposta, riportata, nella relazione
tecnica a p. 22 ‘Cytomicm Fc500 è uno strumento aperto con software flessibile che
consente all’operatore di Implementera i pmtocolll dl cui ha bisogno nell’espletamento del
lavoro quotIdiano sottintende la disponibilità del protocollo definito hi gara per la diagnosi
dl sfemcitosi A conkmia di quanto specificato, nell’aprile 2013 è stato pubblicato un
lavoro scientifico, sulla diagnosi EMA binding (est ((est per la serocItos,) in cui viene citato
tra i materiali e metodi lo strumento olfoito in gara che utilizza appunto un protocollo
definito a tale studio e diagnosi.
Non potendo fornire l’articolo per intero in quanto coperto dai diritti di autore vi riportiamo
l’estratto disponibile in rete, da cui si eklnce l’a,omento dl gare e lo strumento utilizzato,
-
La Commissione procede quindi alla rivalutazione delle schede tecniche prodotte dalla
ditte partecipanti in sede di gara, formulando le seguenti valutazioni:
Ditta Becton Dlcldnson.
La ditta presenta documentazione relativa ad una metodica, non ad un protocollo definito
Un protocollo definito è offerto da questa ditta per la tipi7zazione dei linfociti T totali, helper
e suppressor, 8, NK, (Capitolato, pag. 5 Caratteristiche essenziali del sistema), e per il
conteggio globuli bianchi residui negli emocomponenti leuco-depleti.
Per rEMA bindlng test (test per la sferoclto), invece è
di.
1OThW1tWdftti6binata ad una generica possibilità di lettura
dell’intensità dl fluorescenza nel parametro di fluorescenza verde. Trattasi quindi di
semplice dichiarazione di possibilità ad implementare un metodo aperto, cosa possibile su
tutti i citofluorimetri aperti e non dl un protocollo definito, pronto all’uso.
Coulter.
La commissione non trova tra il materiale presentato alcuna documentazione relativa al
punto contestato e sopra descritto. La dichiarazione che cytomlx FC500 è uno strumento
aperto flessibile, che consente all’operatore di implementare I protocolli dì cui ha bisoqnow,
dichiara solo che lo strumento è aperto ad altre metodiche, non definite
in specifici prodotti
e protocolli della ditta.
L’estratto dell’articolo proposto nell’allegato alla PEC, per il quale si nmanda al web per la
consultazione integrale, è un nuovo documento non presentato con la documentazione di
gara e quindi non può In ogni modo essere valutato, poiché fatto pervenire in data
successiva alla scadenza prevista dal bando di gara per l’invio della busta contenente la
documentazione tecnica.
Beckrnan
Si conferTnano, per entrambe le ditte, i punteggi assegnati e le motivazioni addotte e
contenute nel verbale in data 27 gennaio 2014.
La seduta ha termine alle ore 12:00.
Di che si è redaftQ il presente verbale che viene letto concerniato e sottoscrftto
Il presidente: Dott. Davide Glavarina
:.
Componenti:
Dott.ssa Mariarosa Carta
DotLssaGabriellaMezzcna
2
alla DEUBERA r
l
0
dc
201R.
8ÀP
4
ALLEGATO
alla DELIBERA n°
Servizio Sanitano Nazionale Regione Veneto
27’1 Be WR -2014
-
—
AZIENDA ULSS N. 6 “VICENZA”
Viale F. Rodolfi n. 37—36100 ViCENZA
COO, REGIONE 050- COD. U.LSS. 006- COD.F1SC. E RIVA 02441500242
VERBALE
DI LETTURA ESITO RIVALUTAZIONE TECNICA ED AGGIUDICAZ1ONE PROVVISORIA
IN ORDINE ALLA GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN SERVICE DI UN SISTEMA
DI CfTOFLUORIMETRIA
L’anno 2014 (duemilaquattordlci) addi 28 deI mese dl febbraio In Vicenza, presso gli uffici del Servizio
Appalti e Publlc e-Procurement dell’U.LSS. n. 6 “VIcenza”, alle ore 10.00 sI svolge la seduta pubblica per la
lettura dei verbali dl rivalutazione qualitativa redatti dalla Commissione GhdIcatrIce e per l’apertura delle
offerte economiche in ordine alla gara In oggetto, già Indotta al sensi del D. Lgs. 1210412006 ti. 183 con
l’atto deilberativo n.800 del 18 novembre 2013.
-
-
Sono presenti la Dott Maria Zanendrea, Direttore del Servizio Appalti e Publlc e-Procurement, In qualità dl
Presidente della seduta dl gara ed i testimoni: Dott Roberto De Gobbi e Dott Carta Pavan.
Sono aitresi presenti i rappresentanti delle Ditte dl cui all’allegato A del presente verbale.
Accertato che con nota prot. 13572 del 26 febbraio 2014
Inviata a mezzo pec
è stata data
comunicazione della convocazione della seduta odierna a tutte le Ditte ammesse alla presente procedura,
viene dIchiarata aperta la seduta.
—
—
11 Presidente procede quindi alla lettura del verbale della seduta del 19 febbraio
2014 redatto dalla
CommissIone Giudicatrice, relativo alle richieste di rivalutazione qualitativa,
pervenute dalle due Ditte
ammesse, e con Il quale si confermano, per entrambe le ditte, i punteggi assegnati e le motivazioni
addotte
e contenute nel verbale In data 27 gennaio 2014.
Il Presidente, verificata rintegriffi dei sigilli delle buste contenenti l’offerta
economica, procede quindi
all’apertura dando lettura del contenuto che viene esposto nelle tabella sottostanti;
Ditta Becton Dicklnson:
pmdo
te
—
342065
sssaoi
656257
apparecdlatura In service
344005
344Cfl6
342415
655046
3775
GCDSC2-3Ofr
647205
645540
“ AUAtTO E $CCEHOIH
Sistema FacsCantolI3LSR4/2
Ecolcii
leader for FACCanto 11 (option)
Workstatlon FASCANTO il HP
Z220
NEC 24” LCD dlsplay
HP laserjet Pro ColorM2S2n
Printer
Barcode readerfacacanto
Stand Barcode reader
UTP NETWORK MODULE
CS&T8eads
Bd seven colorsetup beads
uppod1 continuità
nterf,.cdamer,to
SPMII
Sampe Prep Asslstant (SPA) III
MonitorlS NEC LCD
654744
Woiiistatlon
Importo totale tilmestrale canone noIeto apparecchIatura
Importo tel ale tilmestrele canone servizio assistenza tecnica apparecchIat
ure
ToTAOrrERTA ECOf4OMICA ANNPAt CANONI D NOLEGGIO E A$SlTENZA
i
i
i
i
i
i
i
i
i
i
i
i
4
€
4
!_i
150,00 €
€
(
500,00
1900,00
3.500,00
i
ii’
i il
o
—
6607013
tetra 4514!$/3
83
€
943,00 €
726000
8607073
A07766
retrachmma4s/5W29/3
fD46)E 100tE
12
£
6
€
874.00 €
78,00 €
1(k4$8,00
468,00
26
€
12700 €
2,032.00
24
i
€
€
18,50 €
112,50 £
44400
113,50
i
1.
5
€
€
(
168,00 (
244,50 €
135,00 €
168,00
24450
675,00
136,q
T/MuitJ -OPreP/tMMUNOPREP
7547053
8WE)i
6607023
17701?
6607077
6605359
8546859
A64669
A91260
831974
n.a.
Reagenti
FluomspheresFWWCQUNT
Iuomsphfres PLOWSE’r
7OCOMP-CELLKrr
iìck-camp4klt
IMMUNOTRQL
‘mmsphems FLDWCHEOC
‘OFLOWSHETA FWID
‘cwdeandean1ngagent
Toner per stampante
EKU75MMPolyproptubes(X1O0
CARTA BIANCA
i
€
136,00 €
40
€
6
2
€
1
13.50 £
36,00 €
4
€
3
€
540,00
*00 €
216,00
252
6,00 (
€
24,00
3584
ai,ss
---
£
Sulla scorta della previsione dei disciplinare di gara, il Presidente procede all’attribuzione del punteggio
prezzo e successivamente alla somma dei punteggi quallta e prezzo 0081 come determinati; infine Il
Presidente de lettura del punteggio complessivo ottenuto dall’offerta presentata, formando la seguente
gracuatorIa:
a
.
Puntag
1.
Puntego
Prezzo
affetto
Puntego
I
Beoton Dloklnaon SpA
88,78
30
101.810,00
58,75
2
Bodcman Caulter SrI
85,00
25
0a400,59
80
Sulla base dl quanto sopra, ai sensi deWart 11 co. 4 del Diga. 16312006, e verificato che l’offerta é da
considerarsi non anomala e congrua. 11 Presidente dichiara l’aggkidlcazlone provvisoria
La seduta ha termine alle ore 10.30.
11 presente verbale, previa lettura e conferma, viene sottoscritto come segue:
Il.
IDENTE
i TES11MONI:
(DotI. Roberto 0s(3obbl)
(DOtI. Cade Pavan)
3
cz
-o
(\3
XI
>
m
w
m
o
ìi
m
r
u
rM
i!
PI
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
6 294 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content