close

Вход

Log in using OpenID

Brochure - Infohandicap

embedDownload
Tour Tematico 2013-2014
realizzato sotto gli auspici di Exposanità:
19a Mostra internazionale al servizio
della sanità e dell’assistenza
Bologna - Quartiere fieristico
21-24 Maggio 2014
Senaf Srl - Via Corticella, 181/3
40128 Bologna
Tel. +39 051 325511 - Fax +39 051 324647
TOUR 2013-2014
BFA/ADSA in collaborazione con Ansdipp Trentino e Alto Adige
organizza:
[email protected] - www.exposanita.it
e con il contributo di:
”
SOFTWAREUNO INS Srl
Sistemi informatici per aziende di servizi alla
persona
Via Mussolini, 15 - 35010 Borgoricco (PD)
tel. +39 049 9336360 - fax +39 049 9335888
[email protected] - www.softwareuno.it
La diversificazione
dell’offerta nei servizi
residenziali per anziani del
Trentino Alto-Adige:
opportunitá da cogliere o
rischio da evitare?
SCA HYGIENE PRODUCTS Spa
Prodotti assorbenti monouso per incontinenza e
igiene del paziente; servizi per strutture e per pazienti
a domicilio.
Via S. Quasimodo, 12 - 20025 Legnano (MI)
tel. +39 0331 443811 - fax +39 0331 443881
[email protected] - www.tena.it
Modalità di partecipazione
Cit Srl - GRUPPO MALVESTIO
Progettazione, produzione e vendita di arredi per
residenze per anziani.
Viale Francia, 10 - 35010 Vigonza (PD)
tel. +39 049 6226811 - fax +39 049 6226800
[email protected] - www.citarredi.it
Per chi lo volesse è possibile iscriversi, in loco, all’Associazione.
L’iscrizione offre l’opportunità di ricevere la newsletter, di
partecipare a corsi, convegni, seminari organizati da ANSDIPP e
di avere altre informative sul mondo dell’assistenza.
Al termine dei lavori, ai partecipanti sarà rilasciato il relativo
attestato.
La partecipazione è gratuita.
LABORATORIFARMODERM ATOLOGICI
FARMODERM Srl - Laboratori Farmodermatologi
Ricerca e produzione prodotti dermatologici per
l’igiene personale e la cura dei pazienti di enti
ospedalieri, strutture per anziani e comunità.
Via G. Di Vittorio, 70 - 20026 Novate M.se (MI)
tel. +39 02 3564426 - fax +39 02 3564709
[email protected] - www.farmoderm.it
Sede legale
c/o Casa Albergo per Anziani Via del Santuario, 31
45026 Lendinara (RO)
T Tel. 0425 64 10 15
F Fax 0425 60 43 36
GULDMANN Srl
Progettazione, produzione e fornitura di
sollevapazienti a binario e mobili per enti ospedalieri
e strutture per disabili ed anziani.
Via Foscherini, 7 - 43058 Sorbolo (PR)
tel. 0521 660132 - fax 0521 691399
[email protected] - www. guldmann.it
Sede operativa
Via Pinzon,13 - 45021 Badia Polesine (RO)
T Tel. e Fax 0425 59 46 51
[email protected]
wwww.ansdipp.it
LCA Grafiche.com
CBA Informatica
Sviluppo software per strutture Socio-Sanitarie
Viale Trento, 56 - 38068 Rovereto (TN)
tel. +39 0464 491600 - fax +39 0464 412299
[email protected] - www.cba.it
Venerdì 4 Aprile 2014 • ore 9.30 - 15.30
Casa di Riposo “Don Bosco”
Via Milano, 170 – Bolzano
“
PROGRAMMA CONVEGNO
ALCUNE CONSIDERAZIONI
La diversificazione dell’offerta nei servizi residenziali per anziani del
Trentino Alto-Adige: opportunitá da cogliere o rischio da evitare?
Ore 09,00: Registrazione partecipanti:
In relazione all’invecchiamento demografico della
popolazione l’evoluzione delle strutture per anziani verso
nuove forme di assistenza esige riconoscimenti istituzionali
e riferimenti normativi nell’ambito di una discussione
globale sulla sostenibilità economica delle residenze. In
questo ambito la Giunta provinciale di Bolzano approverá
nel corso del 2014 una nuova regolamentazione
delle prestazioni particolari valida a partire dal 2015.
I gestori delle strutture alto-atesine avranno cosí
l’opportunità di valorizzare le loro grandi potenzialità
imprenditoriali rendendosi protagonisti dell’evoluzione del
welfare e trasformandosi in agenti di cambiamento capaci
di differenziare sempre più la loro offerta. Tale sviluppo
sembra rivelarsi tanto piú opportuno in considerazione
dell’orientamento del sistema al supporto sempre più
sostenuto delle forme di assistenza domiciliare e semiresidenziale. Lo stesso utente delle strutture residenziali è
oramai frequentemente caratterizzato da elevati livelli di non
autosufficienza e da quadri psico-clinici altamente complessi
al punto da richiedere forme particolari di assistenza.
L’adattamento all’evoluzione in corso presuppone grande
coraggio e spirito di innovazione, accettando di ridefinire
mission e politiche aziendali votate alla mera conservazione
dell’esistente in cambio di risorse adeguate al rischio
imprenditoriale che le nuove politiche territoriali richiedono.
Le residenze delle Province autonome di Bolzano e Trento
si stanno muovendo nel solco di contesti normativi
diversi, cercando di attuare concretamente le rispettive
premesse di riferimento, finalizzate a sostenere questi nuovi
percorsi e realizzazioni. L’evoluzione di numerose aziende
del territorio in centri tendenzialmente polifunzionali
dimostra gli sforzi profusi per lo sviluppo organizzativo e
dei servizi, attestando un campionario di buone prassi,
finalizzate allo sviluppo dell’offerta.Tale vetrina fornirá
preziosi elementi di confronto e suggerirá le direzioni più
appropriate allo sviluppo sistemico, con la consapevolezza
che la spinta alla diversificazione della rete residenziale è
certamente un’opportunità da cogliere, ma la sostenibilità
economica di questa diversificazione non è scontata e
dovrà essere uno degli aspetti da monitorare attentamente.
Ore 09,30: Apertura
BEATRIX KASERER
Presidente BFA
GIOVANNI BERTOLDI
Pres. Sez. Autonoma ANSDIPP Trentino
Ore 09,45: Saluti Autorità
MARTHA STOCKER
Assessora al welfare Provincia autonoma di Bolzano
”
La diversificazione
dell’offerta nei servizi
residenziali per anziani del
Trentino Alto-Adige:
opportunitá da cogliere o
rischio da evitare?
-”L’attuale quadro normativo di riferimento sulle prestazioni parti
colari in Provincia di Bolzano”
LUCA CRITELLI
Direttore della Ripartizione provinciale Famiglia e Politiche Sociali
-”Da cosa nasce casa”, l’esperienza del nucleo abitativo residenzia
le per persone affette da demenza al Centro di degenza Domus Meridiana di Laives
MICHELA BONA
Responsabile tecnico assistenziale
-”Laboratorio Lupo Alberto: un possibile scenario di integrazione tra disabili ed anziani”
SERENA BERGESIO
Direttrice Polo Residenziale Don Bosco/Villa Europa
Azienda Servizi Sociali di Bolzano
GIANFRANCO MAFFEI
Responsabile Centro diurno “Lupo Alberto”
-”La Casa del Vento Rosa”, l’esperienza dell’hospice extraospedaliero gestito per conto Az. Sanitaria dalla Casa Albergo Anziani Lendinara (Ro)
LOREDANA MENGONI e VANESSA TOSO
Resp. Casa Vento Rosa e di Soggiorno
-”I nuclei trentini ad alto fabbisogno assistenziale, con particolare riferimento agli stati vegetativi ed ai nuclei assistenziali a minima responsivitá”
DONATELLA MONTIBELLER
Infermiere coordinatore
VENERA NICOLODI
Infermiere responsabile dei nuclei sanitario e namir
A.P.S.P. “Clementino Vannetti” di Rovereto (TN)
-”I ricoveri temporanei di transito secondo l’esperienza della casa di riposo Bürgerheim di Bressanone”
HELMUTH PRANTER
Direttore A.P.S.P. “Santo Spirito” - Bressanone
Ore 12:30 buffet
13:30 dibattito
Coordinamento lavori giornata
IRIS CAGALLI
Direttrice A.P.S.P. “Fondo Ospedale alla Santissima Trinità” di Laces (BZ)
15:15 Conclusioni
DAMIANO MANTOVANI
Presidente Nazionale Ansdipp
MARCO MAFFEIS
Vice Presidente BFA
“
Venerdì 4 Aprile 2014 • ore 9.30 - 15.30
Ore 10,00: Interventi
SCHEDA DI ISCRIZIONE
Casa di Riposo “Don Bosco”
Via Milano, 170 – Bolzano
Da inviare alla segreteria organizzativa ANSDIPP
Fax 0425 594651
Cognome
Nome
Qualifica
Ente di appartenenza:
Via
Città
Prov.
Tel.
Fax
CAP
e-mail
Legge 196/2003 - Riservatezza dei dati personali.
Autorizzo a detenere i dati personali al solo scopo promozionale dell’attività
svolta, con divieto e/o cessione degli stessi senza preventiva autorizzazione
Data
Firma
/
/
Author
Документ
Category
Без категории
Views
0
File Size
419 Кб
Tags
1/--pages
Пожаловаться на содержимое документа