close

Enter

Log in using OpenID

(bioMérieux Flash News n3 \(V2\) [modalità compatibilità])

embedDownload
bioMérieux Flash News
Numero 3 - Firenze, Febbraio 2014
MRSA SMART: il nuovo terreno
cromogeno per lo screening di MRSA
Lo Staphylococcus aureus resistente alla meticillina
(MRSA) è uno dei batteri multi-resistenti
responsabili di infezioni nosocomiali. La rilevazione
dei portatori di MRSA è particolarmente
importante per la prevenzione ed il monitoraggio
epidemiologico
di
queste
infezioni
che
rappresentano un importante problema di sanità
pubblica. Con la prossima introduzione della
piastra chromID® MRSA SMART, lo screening dei
ceppi di S. aureus resistenti alla meticillina (MRSA)
è ancora più veloce. I substrati cromogeni assieme
ad un’associazione di antibiotici, permettono la
rilevazione diretta di MRSA come colonie con
caratteristica colorazione da rosa a rosso. Le
ottime performance in termini di sensibilità,
specificità e la rapidità, letture definitive in 18-24
ore, lo rendono un saggio veloce e accurato che
contribuisce alla sorveglianza attiva degli MRSA nel
rispetto delle linee guida nazionali ed
internazionali, nonché alla prevenzione e al
monitoraggio epidemiologico.
Il C. difficile è un batterio Gram-positivo del genere
Clostridium normalmente presente nella flora
batterica gastrointestinale. E’ responsabile del 1525% delle diarree contratte in ambito ospedaliero
ed è la causa primaria di coliti associate all’uso di
antibiotici. Tutti i ceppi di C. difficile producono un
enzima, la glutammato deidrogenasi (GDH), ma
solo alcuni sono realmente pericolosi in quanto
produttori di 2 tossine patogene (A e B). La ricerca
del GDH, dall’elevato valore predittivo negativo, è
raccomandata ormai da tutte le linee guida
internazionali, come test di screening da utilizzare
www.biomerieux.it
pag.1
in caso di sospetta infezione da C. difficile,
nell’ambito di algoritmi diagnostici a 2 o 3 steps
che prevedano la ricerca delle tossine A e B, come
successivo, in caso di campioni GDH positivi. I
.step
sistemi diagnostici VIDAS®, miniVIDAS® e VIDAS® 3
consentono di eseguire la ricerca sia del GDH che
delle tossine partendo dallo stesso pretrattamento del campione di feci. Altri vantaggi
offerti dalla soluzione VIDAS C. difficile:
Automazione e lettura oggettiva in fluorescenza
Tracciabilità e reale semplicità d’uso
La Vitamina D non influisce solo sullo stato di
salute dell’apparato scheletrico. Infatti, se è
universalmente riconosciuto che la sua carenza
durante l’infanzia può causare ritardo nella crescita
e malattie ossee mentre negli adulti può aggravare
l’osteopenia e l’osteoporosi e aumentare il rischio
di fratture, è ormai altrettanto noto che essa
contribuisce a diminuire il rischio di contrarre varie
forme di cancro e diverse malattie croniche,
autoimmuni, infettive e cardiovascolari. E’ ora
possibile dosarla quantitativamente sugli strumenti
VIDAS®, miniVIDAS® e VIDAS® 3 con numerosi
vantaggi, di tipo qualitativo ed economico,
garantiti dall’unicità ed originalità di questo
sistema diagnostico:
Rilevazione delle isoforme D2 e D3 con identica
sensibilità ed affidabilità
Ottima correlazione con la tecnica LC-MS/MS
Nessun pretrattamento manuale: tutti i passaggi
sono eseguiti in automazione nell’ambito del
protocollo analitico
Elevata resa del kit: (scadenza lunga,
confezionamento adatto a routine medio-basse,
frequenza ridotta e numero minimo di punti di
calibrazione e di controllo).
L’offerta Formativa di bioMérieux
Fare affidamento su un team preparato e motivato
è un’esigenza crescente per riuscire a difendere e
mantenere il proprio vantaggio competitivo per le
realtà di laboratorio. Poter rispondere a questo
bisogno è il perno sul quale bioMérieux ha
sviluppato la nuova Offerta Formativa 2014, nata
dalla combinazione dei suggerimenti ricevuti dai
nostri clienti e l’esperienza decennale bioMérieux
nel campo della microbiologia.
Per dare una risposta concreta alle differenti
necessità abbiamo formulato corsi di formazione
fruibili sia presso il nostro centro di formazione
“Christophe et Rodolphe Mérieux” di Firenze che
presso la sede del cliente, ed arricchito l’offerta di
moduli formativi in modalità e-learning.
A garanzia di qualità, il servizio di formazione
bioMérieux rientra all'interno del perimetro di
certificazione aziendale ISO 9001:2008, i nostri
Application Specialist sono infatti formatori
qualificati con pluriennale esperienza nel campo
della batteriologia, dell’immunologia, della
biologia molecolare e in generale del mondo della
diagnostica in vitro, capaci di rispondere alle varie
esigenze del laboratorio d’analisi.
bioMérieux ha inoltre ridisegnato tutto il supporto
scientifico potenziando il servizio di assistenza
telefonica per garantire una presenza più puntuale
e incisiva dei nostri Application Specialist nei
laboratori attraverso i nuovi contratti di assistenza
scientifica. Per saperne di più consultate l’offerta
formativa completa su http://bit.ly/N0XEiF
Controlli di Qualità
in Biologia Molecolare
Importante novità per migliorare la qualità del
laboratorio di Biologia Molecolare sono i nuovi
controlli QNOSTICS:
bioMérieux Italia S.p.A.
Via di Campigliano, 58
50012 - Bagno a Ripoli (FI)
Tel. : (39) 055.6449.7
Fax : (39) 055.6430.25
www.biomerieux.it
www.biomerieux.com
www.biomerieux.it pag.2
«Q» CONTROLS
Controlli positivi a titolo noto, da utilizzarsi come
campioni durante la routine. Attualmente sono
disponibili per i seguenti parametri: BKV Q
Controls, EBV, VZV, CMV, HHV6, JCV, HSV1, 2, VZV,
ADV, PIV, Inf A/B, Rinovirus, Coronavirus, RSV
MOLECULAR «Q» PANELS
Disegnati per aiutare a validare un nuovo test o un
nuovo strumento e sono disponibili per i seguenti
parametri: BKV Q Controls, EBV, VZV, CMV, HHV6,
JCV, HSV1, 2, 3, ADV
PAST PANEL QCMD
Contengono campioni ben caratterizzati e rilevanti
da un punto di vista clinico. Possono essere
utilizzati per supportare la valutazione esterna di
qualità (VEQ). La combinazione dei controlli
QNOSTICS con quelli presenti nei kit della linea
ARGENE permette di avere sempre uno strumento
attendibile per la validazione dei risultati ottenuti.
Controlli di Qualità VIDAS
La linea VIDAS è tradizionalmente costituita da
strumenti e reagenti ma ora si arricchisce anche di
nuovi servizi: poter condividere i risultati del
controllo di qualità sul tuo VIDAS con quelli degli
oltre 30.000 utilizzatori VIDAS presenti nel mondo!!
Sono già disponibili 3 kit per il CQI a titolo noto, su
2 livelli, prodotti per bioMérieux da ditta terza,
leader del settore. Gli analiti dosabili sono:
Procalcitonina, Troponina I, Mioglobina, NTproBNP, D-Dimero ed i pannelli tiroide, fertilità,
marcatori tumorali. Presto si aggiungeranno i
pannelli ToRC, Epatiti, HIV, EBV e soprattutto un
software web-based, a cui i dati afferiranno
automaticamente, per la loro condivisione, in
tempo reale, tra tutti gli utilizzatori VIDAS. Il tutto
con il costante supporto specialistico di personale
bioMérieux qualificato.
460CC N°3 - 02/14 / Questo documento non è legalmente vincolante. bioMérieux si riserva il diritto di modificarne le specifiche senza preavviso. bioMérieux, il logo blu, chromID, VIDAS, Argene, sono marchi utilizzati, registrati e/o in attesa di registrazione di proprietà di bioMérieux SA o di
una delle sue filiali. Qualsiasi altro nome o marchio sono di proprietà del rispettivo proprietario. / Stampato in Italia
Numero 3 - Firenze, Febbraio 2014
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
185 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content