close

Enter

Log in using OpenID

ASP – DSP - PSP Lateral Flow Rapid Testing

embedDownload
Il fitoplancton presente nelle acque marine (o i batteri ad esso associati) produce composti biologicamente attivi. Tra le migliaia di specie
delle microscopiche alghe alla base dell’ecosistema marino e lacustre una trentina producono potentissime tossine. Queste tossine
entrano nella catena alimentare umana, costituendo quindi un rischio per la salute pubblica, in quanto le alghe che le producono vengono
filtrate ed accumulate da molluschi (ad es. cozze, vongole e ostriche) che le accumulano nell’epatopancreas) e crostacei (ad es. Gamberi)
che le accumulano nel cosiddetto “corallo”. Le sindromi tossiche più conosciute e frequenti sono:
AMNESIC SHELLFISH POISONING (ASP)
Causata dall’acido domoico
PARALYTIC SHELLFISH POISONING (PSP)
Causata principalmente da saxitossina
DIARRHETIC SHELLFISH POISONING (DSP)
Causata dall’acido okadaico
I mitili passano dai centri di raccolta alle nostre tavole in meno di 24 ore, è quindi di fondamentale importanza avere a disposizione
metodi semplici e rapidi per poter monitorare la presenza di queste tossine fin dalle prime fasi dell’allevamento ad evitare che possano
entrare nella catena distributiva mettendo a rischio i consumatori e costringendo le aziende a costosi recall del prodotto. Per molto
tempo, ed è tuttora in uso, l’iniezione intraperitoneale in topi (mouse bioassay) è stato l’unico metodo di analisi anche se risultava spesso
inaccurato, lungo, dispendioso e con problemi etici legati alla vivisezione.
Recentemente si sono sviluppate tecniche chimico-analitiche, in particolare LC-MS, per la ricerca di tossine liposolubili (DSP in primis;
queste risolvono i problemi etici ma richiedono comunque tempi analitici e strumentazione sofisticata incompatibili con le tempistiche del
commercio. Un’alternativa è costituita dalla tecnica ELISA che tuttavia va affidata a personale specializzato in quanto richiede una buona
manualità ed espone l’operatore all’uso di tossine concentrate.
Collect and Weigh
shellfish
Homogenate
Sub sample
Run reaction
Extract
Run Strip
Read Results
Generon è il distributore ufficiale per l’Europa di Jellett l’azienda canadese che nel 2006 ha validato il primo test rapido in stick per la
ricerca di DSP. Il prodotto sfrutta la stessa tecnologia dei test di gravidanza e stick per la ricerca di ASP e PSP altrettanto rapidi, robusti ed
affidabili sono stati sviluppati in seguito. A differenza della tecnica ELISA tutti i componenti della reazione sono incorporati nello stick e
pertanto l’operatore si deve limitare a preparare l’estratto e a depositarne alcune gocce sullo stick per sviluppare la reazione. Il risultato
del test può essere valutato visivamente o attraverso un piccolo scanner portatile specificamente sviluppato per un analisi semi-
ASP – DSP - PSP
Lateral Flow
Rapid Testing
quantitativa ed oggettiva. Essendo interfacciato ad un PC lo scanner consente una completa tracciabilità dei dati.
I test Jellett sono utilizzati da allevatori e compagnie di pesca per una gestione preventiva del rischio algale nell’allevamento
e dagli enti sanitari per garantire la sicurezza alimentare. Questi ultimi sfruttano i test rapidi per ridurre il numero delle analisi
da effettuare con metodica tradizionale evitando di eseguirle su campioni chiaramente negativi. Quindi i test rapidi non
competono con le procedure analitiche standard (mouse bio-assay e LC-MS) ma le compendiano consentendo screening più
puntuali ed un ottimizzazione dei costi. Questi i principali vantaggi:
•
Riduce la vivisezione
•
Funziona anche sul fitoplancton
•
Risultati in meno di un ora
•
Funziona anche sul corallo di crostacei
•
Addestramento minimo
•
Usato in 45 nazioni da enti ispettivi, coltivatori, consorzi
•
Nessun reattivo tossico
di pesca, industrie ittiche, produttori di nutraceutici,
•
Completamente portatile
ricercatori, località balneari.
•
Dimensioni contenute e stoccaggio a t°amb
•
Utilizzabile in campo e in laboratorio
•
Lettore per tracciare i dati e creare certificati di
prova
•
Approvato dal ministero dell’agricoltura americano
(USFDA)
•
Ottimo rapporto costo/beneficio
Codici Prodotto
ASP001
Jellett Lateral Flow for ASP (Domoic Acid) Detection
ASP005
Jellett Lateral Flow for ASP (Domoic Acid) Detection 5 Tests
DSP001
Jellett Lateral Flow for DSP (Okadaic Acid) Detection
DSP005
Jellett Lateral Flow for DSP (Okadaic Acid) Detection 5 Tests
PSP001
Jellett Lateral Flow for PSP (Saxitoxin) Detection
PSP005
Jellett Lateral Flow for PSP (Saxitoxin) Detection 5 Tests
RSP001
Jellett Lateral Flow Scanner and Analysis Software
ASP Cut-off
DSP Cut-off
PSP Cut-off
10 ppm
100 ppb
STX @ 250 ppb
di Acido Domoico
Di Acido Okadaico
NEO @ 800 ppb
GTX1-4 @ 750 ppb
GTX2-3 @ 400 ppb
dcSTX @ 250 ppb
dcGTX2-3 @ 1500 ppb
I vari cut-off per PSP sono stati calcolati simulando contaminazioni pure per ciascun analogo. In campioni reali ciascun analogo contribuisce
nella reazione complessiva proporzionalmente alla sua affinità per gli anticorpi utilizzati nel kit. Le caratteristiche del campione possono
influenzare la reazione ed il cut-off che comunque si trova ben al di sotto della soglia massima consentita a garanzia dei consumatori. Il lettore
portatile Jellett, rende le letture facili, obbiettive e tracciabili grazie alla tecnologia “Skannex barcode”.
Piemonte, Liguria e VDA
Lombardia
Triveneto
Emilia Romagna, Marche, Nord Toscana
Puglia e Basilicata
Altre regioni
Responsabili commerciali di zona
Stefano Callea
- [email protected]
Daniela Superchi
- [email protected]
Alessandro Ruffato
- [email protected]
Simone Ruffato
- [email protected]
Caterina Novi
- [email protected]
Vito Lorusso
- [email protected]
Enrico Arletti
- [email protected]
Nicola Bortoletto
- [email protected]
Stradello Aggazzotti,104 – Modena -  +39 059 8637161  +39 059 8637162
 [email protected]  www.generon.it
- 349 5503780
- 347 5644144
- 349 0651399
- 349 5291261
- 345 6581422
- 328 6274587
- 348 4227992
- 346 5995589
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
602 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content