close

Enter

Log in using OpenID

8 - Virtualnewspaper

embedDownload
6
l
SABATO 9 AGOSTO 2014
l
SABATO 9 AGOSTO 2014
Fino al 13 agosto
PROSCIUTTO
COTTO
GRAN BISCOTTO
ROVAGNATI
€ 28,50
al kg
-26
FORMAGGIO MISTO
CASEIFICIO
VAL D’APSA
€ 11,90
al kg
-25
8,90
al kg
20,90
al kg
FETTINE SCELTE
DI VITELLO *
13,95
al kg
POLPA IN ARROSTO
DI VITELLO *
8, 95
al kg
PESCHE
NETTARINE
BIANCHE
categoria 1a
sfuse
1 , 59
al kg
Conveniente
sempre!
MELONI
RETATI
categoria 1a
0,89
al kg
Scarica Conad App
* Promozione valida solo nei punti vendita con lavorazione interna.
8
Riccione - Cattolica
& Valconca
SABATO
9 AGOSTO 2014
l
11
CATTOLICA - L’amarezza del primo cittadino dopo il blitz di carabinieri e ispettorato del lavoro nelle attività ricettive della città
“Fenomeno vergognoso da estirpare”
Il duro attacco del sindaco Cecchini contro gli albergatori non in regola:
“Si tratta di mele marce, ma casi del genere non si devono più verificare”
CATTOLICA - “Sono sicuro
che si tratti di “mele marce”
che rappresentano una percentuale sparuta sul totale
di coloro che operano nel
settore alberghiero e della
ristorazione nella nostra
città. Da anni la Riviera Romagnola in generale, e pertanto anche Cattolica, sono
realtà che si distinguono a
livello internazionale per la
qualità dei soggiorni offerti.
Accoglienza,
ospitalità,
cordialità, proposta gastronomica sono tra le punte di
eccellenza che il nostro territorio offre quotidianamente”. Così il sindaco di
Cattolica, Piero Cecchini,
esprime l’amarezza il giorno dopo la notizia dei controlli nelle attività ricettive
della città da cui sono
emersi realtà di forte degra-
do e sfruttamento dei lavoratori.
“Tuttavia, partendo da
questi episodi, le associazioni di categoria colgano
al volo l'occasione per isolare coloro che si sono resi
responsabili di condotte riprovevoli sotto diversi punti di vista e, contestualmente, continuino a valorizzare
e responsabilizzare sempre
la quasi totalità degli operatori economici che invece
operano in maniera seria e
professionale e che rappresentano l'ottimo biglietto
da visita della nostra città,
conosciuta come Regina
dell'accoglienza e apprezzata da tanti turisti”. Questo il
monito del primo cittadino
rivolto alle associazioni di
categoria, affinchè fenomeni di questo tipo vengano
Il sindaco di Cattolica Piero Cecchini
immediatamente “estirpati
alla radice”. “L'amministrazione comunale - continua
Cecchini - si dichiara pronta a supportare, come già
avviene per la lotta al commercio abusivo, le forze
dell'ordine nella battaglia
contro coloro che operano
in maniera illegale e non
professionale, ringraziando
per l'attenzione positiva e
l'importante lavoro svolto
tutti i militari nell'esercizio
delle loro funzioni”. “Per
quanto riguarda il non rispetto dei diritti dei lavoratori, fortunatamente si tratta di casi isolati tuttavia
non dovranno mai più ripetersi, soprattutto dal
punto di vista “umano” continua Cecchini – già i
lavoratori, come gli imprenditori e altre categorie
economiche, sono pesantemente colpiti dalla crisi :
aggravare questa situazione
drammatica appesantisce
lo scenario”. Cecchini condanna con severità chi
sfrutta le persone: “Si tratta
di un fenomeno di estrema
gravità e ancora più oggigiorno, in un'epoca in cui
certe forme dovrebbero appartenere a periodi storici
che compaiono solamente
nei libri di scuola”. Infine, il
primo cittadino ci tiene ancora una volta a precisare
che “la città di Cattolica è
composta da operatori economici perbene e che hanno sempre messo al centro
delle loro azioni quotidiane
il rispetto delle regole. Ricordiamoci di questi che
sono la stragrande maggioranza”.
RICCIONE - La fuga è durata poche centinaia di metri, in zona c’era già una pattuglia della municipale
Ubriaca causa incidente e scappa
Nei guai una ballerina 28enne: era al volante con un tasso di oltre 2 g/l
RICCIONE - Era imbottita
di alcol, ha causato un incidente e ha tentato di
fuggire. Protagonista della
vicenda che si è verificata
ieri mattina una 28enne,
originaria della Repubblica Ceca, che fa la ballerina
in un noto locale della zona. La ragazza, fermata
pochi metri dopo l’incidente, in quanto gli agenti
della polizia municipale
erano già sul posto per altri servizi, si è mostrata
subito in evidente stato
confusionale e i primi accertamenti hanno chiarito
che dopo una notte di lavoro la ragazza, la cui professione è risultato essere
ballerina in un noto locale
della zona, si è messa in
auto imbottita di alcool e,
percorso il primo tratto di
strada
nell’intersezione
fra viale D’Annunzio e
viale Angeloni, ha incrociato la vettura di un giovane turista senza dare la
precedenza e provocando
così l’incidente, fortunatamente senza danni alle
persone. La ragazza è risultata sprovvista di patente di guida e, sottoposta a prova etilometrica
dagli agenti della municipale, ha evidenziato un
tasso pari a 2,07 g/l, in sostanza oltre quattro volte
il limite consentito. Pertanto gli agenti hanno
provveduto al sequestro
dell’autovettura e a de-
MISANO - Ieri mattina cerimonia con rappresentanti delle istituzioni, bagnini e cittadini
nunciare la ragazza a piede libero. Oltre alle ulteriori indagini che la polizia municipale sta svolgendo a carico della ragazza sono stati elevati
verbali per violazioni al
Codice della strada per un
importo pari a circa 600
euro. La ragazza dovrà ora
difendersi dinnanzi al
giudice, per le numerose
infrazioni commesse. Tra
cui la tentata fuga e la guida in stato di ebbrezza.
La donna è stata subito fermata dalla municipale
CORIANO - La consigliera comunale Fabia Tordi di Coriano Comunità Aperta contro la giunta
In festa per la 17esima bandiera blu “Altro che diminuzione. Le tasse invece aumentano”
MISANO - Il sindaco Stefano
Giannini, l’assessore al Turismo Manuela Tonini e le autorità militari, i rappresentanti dei bagnini e numerosi turisti hanno festeggiato ieri mattina la bandiera blu assegnata
alla spiaggia di Misano per la
diciassettesima volta. “Riconoscimento - ricorda il Comune - che anche quest'anno
fa il paio con quello assegnato
al Marina di Portoverde, portando a 40 il numero complessivo di bandiere blu assegnate al Comune di Misano
che è la la città che in Italia si
può fregiare del maggior numero di bandiere blu (la prima fu assegnata nel 1999).
CORIANO - Nonostante la
Ieri la cerimonia in spiaggia con il sindaco Giannini
crisi, nonostante le difficoltà
delle famiglie e delle imprese,
nonostante il Comune di Coriano non riesce nemmeno a
spendere i soldi per dare i servizi, il risultato resta immutato anzi più grave rispetto al
2013”. La consigliera comunale Fabia Tordi di Coriano
Comunità Aperta attacca a testa bassa la giunta sulla manovra di bilancio. “Complessivamente nel 2014 il Comune
di Coriano chiederà alle famiglie e alle imprese un altro aumento a fronte di un avanzo
2013 di 1.600.000 euro il comune anche nel 2014 vuole
ottenere un altro avanzo di ol-
tre un milione di euro. A fronte di una lievissima flessione
su Imu e addizionale Irpef,
giusto per dare una parvenza
di riduzione, con la Tari e la
Tasi le entrate tributarie hanno un aumento di altri
215.429 euro, pari ad un aumento del 4% delle stesse imposte e tasse nel 2013. Per noi
invece occorre ridurre la Imu
e abolire l’ addizionale Irpef ai
redditi sotto i 15mila euro. I
mancati introiti sono da imputare dagli oneri finanziari
per ammortamento prestiti
che per il 2014 che sono stati
calcolati in misura doppia rispetto al 2013 e alla previsione
2015”. “Considerato che l’Ir-
pef – si legge in una nota - rispetto all’Imu si differenzia,
tra l’altro, per una maggior incidenza sulle famiglie, in
quanto è pagata per l’88% dalle stesse e grava maggiormente sul reddito da lavoro abbiamo chiesto di votare per andare almeno ad una esenzione
addizionale Irpef per i redditi
inferiori ai 15mila euro, ma
non è stata accolta la nostra
proposta di emendamento.
Certo che se le commissioni
potessero lavorare con un minimo di tempo a disposizione
si potrebbero fare ben altre
proposte, ma in una settimana come si può mettere mano
al bilancio di un Comune?”.
12
l
SABATO 9 AGOSTO 2014
SABATO 9 AGOSTO 2014
l
13
14
Cronaca Provincia
& San Marino
SABATO
9 AGOSTO 2014
BELLARIA
Biancofiore
racconta
Berlusconi
BELLARIA - Forza Italia
di Bellaria Igea Marina
organizza per oggi alle 18
al Joe Bananas (al Polo
est) un incontro dibattito
dal titolo "quote Rosa - le
donne Azzurre" occasione in cui l'onorevole Michaela Biancofiore presenterà il suo libro "il
Cuore oltre gli ostacoli". Il
testo ricostruisce gli ultimi 40 anni di storia italiana e internazionale, influenzati da Berlusconi
come imprenditore prima e come politico dopo.
Si passa dalla fondazione
delle tv private in Italia,
all’11 settembre, alla strage di Nassiriya, alla guerra
in Libia, al complotto
contro l’Italia certificato
da Zapatero e Geithner,
alla sentenza del 1 agosto
fino alle elezioni europee.
Moderatore Filippo Giorgetti , interverranno l'assessore Loretta Scaroni e i
consiglieri Adele Ceccarelli, Ambra Valentini e
Cristina Zanotti.
l
15
SANTARCANGELO - L’Azienda Sanitaria: “Così eviteremo che i posti macchina vengano utilizzati da soggetti che non si recano al Franchini”
“Disagi enormi per i cittadini”
Il Comune contro l’Ausl: “Sbagliato mettere a pagamento i parcheggi dell’ospedale
Le due aree di sosta gratuite poste nelle vicinanze ridurranno solo in parte i problemi”
- “La
scelta della Asl di trasformare
da gratuiti a pagamento i parcheggi dell'ospedale Franchini creerà all'utenza inevitabili
disagi”. La giunta di Santarcangelo torna sulla discussa
decisione – le nuove modalità
di sosta sono entrate in vigore
martedì scorso - presa dall'Azienda Sanitaria e lo fa non
senza polemica. “Abbiamo
tentato in tutti i modi in questi
anni di far cambiare idea all'Asl preoccupati appunto per
le ripercussioni negative che
ci sarebbero state per la cittadinanza, ma purtroppo non
c'è stato verso - si lamentano
dal Comune - Alla fine hanno
deciso di procedere con quella
che in fondo è sempre stata la
loro intenzione, ovvero mettere appunto a pagamento i
posti auto così come già fatto
per gli altri ospedali della provincia. L'unico risultato che
siamo riusciti a ottenere è stato quello che venissero manSANTARCANGELO
Il parcheggio dell’ospedale Franchini
tenuti gratuiti gli stalli posti
all'ingresso della struttura,
quelli per intenderci che servono per le emergenze. Almeno su questo punto l'Azienda
Sanitaria ha fatto una saggia
marcia indietro”.
I disagi potranno essere co-
munque almeno in parte contenuti dalla presenza di due
parcheggi gratuiti posti nelle
vicinanze: “In tutto si tratta di
un centinaio di posti – precisano dall'amministrazione Non pochi quindi, ma il problema è che appunto si trova-
SAN MARINO - Entrerà in servizio il primo settembre: dal 2005 ha diretto il servizio di assistenza sanitaria di Ravenna
Bianca Caruso direttore dell’Iss
no in ogni caso a una certa distanza dall'ospedale”.
Alcune precisazioni intanto
sul tema parcheggi sono arrivate ieri con una nota dalla
stessa Asl: “ Ricordiamo che il
parcheggio è utilizzabile in
modalità automatizzata: è
cioè munito di sbarra di chiusura che si apre con il ritiro di
un tagliando. Al momento
dell’uscita si deve provvedere
poi a pagare il parcheggio nelle apposite macchinette collocate nei pressi, dopodichè,
uscendo, si “passa” il tagliando al lettore ottico situato vicino alla sbarra. E’ comunque
attivo un “servizio cortesia” in
ausilio degli utenti”. “Inoltre
rammentiamo – si legge ancora nel comunicato – che vi è
la possibilità di sostare per
quindici minuti senza pagare,
per coloro che accompagnano un congiunto in ospedale e
se ne vanno subito, o che dopo
averlo lasciato vicino alla porta d’ingresso preferiscono uti-
lizzare uno dei vicini posti auto gratuiti. Successivamente il
costo è di 1 euro l’ora, fino però ad un tetto massimo di 4
euro per l’intera giornata.
Nell’area ospedaliera sono
stati riservati poi posti macchina gratuiti per le persone
disabili o con malattie croniche”.
“Queste misure- conclude la
Asl - fanno parte di un programma sperimentale, che già
da tempo coinvolge gli ospedali di Rimini, Riccione e Cattolica, mirate ad evitare che i
posti macchina a corredo della struttura siano utilizzati per
lungo tempo da soggetti che
non si recano al “Franchini”,
togliendo così posti proprio a
coloro che devono utilizzare i
servizi ospedalieri.
Altra motivazione, il tentativo di limitare la presenza di
persone che in maniera abusiva chiedono denaro per
“guardare” l’auto parcheggiata.
SANTARCANGELO - Bonificate 9mila caditoie
Lotta alla zanzara tigre
Ieri la presentazione: “Più qualità e nessun taglio ai servizi” Antilarvale gratis in Comune
Reperibile all’Urp tutti i giorni
SAN MARINO - E’ Bianca
Caruso il nuovo direttore
generale dell’Istituto per la
sicurezza sociale. Entrerà in
servizio dal primo settembre. Viene dall'Ausl di Ravenna dove dal 2005 è direttore del servizio di assistenza sanitaria. Nelle linee
guida presentate ieri dal
neo direttore generale dell’Iss, prima donna a ricoprire questo ruolo, si basa
su efficacia, efficienza e trasparenza. I suoi anni a Ravenna garantiranno facilità
Bianca Caruso, neo direttore dell’Iss
di rapporti con l'area vasta,
con la quale continuerà un
rapporto privilegiato da
"strutturare sulle prestazioni". Ma la sfida sarà guardare oltre “all'Azienda unica
della Romagna", senza però
tagliare i servizi, come ha
più volte precisato. Anzi,
l’impegno è proprio di garantire qualità e coinvolgere maggiormente i cittadini. Per tagliare la distanza
che si creare tra chi fornisce
e tra chi utilizza il servizio.
SANTARCANGELO - L’am-
ministrazione comunale invita i cittadini che ancora non
avessero provveduto, a ritirare
il prodotto antilarvale per
combattere la zanzara tigre,
disponibile gratuitamente
presso l’Ufficio relazioni con il
pubblico (aperto dal lunedì al
sabato dalle 8 alle 13) e, nella
giornata di venerdì dalle 8 alle
12, sotto i portici comunali dove gli addetti di Anthea sono
disponibili anche per infor-
mazioni e consigli utili da seguire nella lotta alla fastidiosa
zanzara. Intanto proseguono i
trattamenti programmati dal
Comune attraverso Anthea alle circa 9mila caditoie pubbliche presenti sul territorio comunale. Per informazioni e segnalazioni è inoltre attivo dal
lunedì al venerdì dalle 8,30 alle
13,30 un numero telefonico
dedicato (0541.767411), oltre
all’indirizzo di posta elettronica ([email protected]).
SAN MARINO - Giovedì sera è andata in scene la serata celebrativa della manifestazione
Con Tennis for Pets cibo a 4 canili della zona
telefonia
computer
tv color
hi-fi
video game
console
fotografia
CASH FOR PHONE
CERCA
PERSONALE
QUALIFICATO
INFO
340.7611874
il tuo usato funzionante subito in contanti
RIMINI
C.so Giovanni XXIII n° 38
la tecnologia che vuoi a prezzi imbattibili
RIMINI Mare
V.le Regina Elena n° 173d
0541.56212 340.7611874
FORLÌ
Piazza Saffi n° 23
www.cashforphone.it
[email protected]
SAN MARINO - ‘Tennis for Pets’: l’a-
zienda Wonderfood e gli organizzatori hanno donato a quattro canili della
zona cibo per aiutare cani e gatti. Fino
a domenica biglietti per il torneo in
cambio di prodotti alimentari per i
nostri amici a quattro zampe. Giovedì
sera è andata in scena la serata celebrativa di “Tennis for Pets - Il grande
tennis per i nostri grandi amori”, l’iniziativa che sta caratterizzando il
‘San Marino Go&Fun Open’ 2014,
challenger Atp in programma fino a
domenica sui campi del Centro Tennis di Montecchio.
Foto di gruppo per la serata celebrativa
16
l
SABATO 9 AGOSTO 2014
Spettacoli
& Cultura
SABATO
9 AGOSTO 2014
l
17
E3l3interrogativo che terr¿ banco domani sera al Processo promosso da Sammauroindustria
La Torre Pascoliana della cittadina far¿ ancora una volta da teatro all3evento pubblico
RIMINI - La cucina di Pelle-
grino Artusi ˙ moderna o
superata? L3interrogativo
terr¿ banco domani alla
Torre Pascoliana a San
Mauro Pascoli nel Processo
promosso per il quattordicesimo anno da Sammauroindustria. A fronteggiarsi
dalle 21 una inedita coppia
di accusatori e difensori,
con il verdetto emesso dal
pubblico partecipante munito di paletta per votare.
Ad accusare Artusi saranno
lo scrittore e giornalista
enogastronomico Alfredo
Antonaros Taracchini insieme allo chef Silverio Cineri del Ristorante Silverio
Faenza. A difenderlo lo
scrittore Piero Meldini con
lo chef Alberto Faccani del
Ristorante Magnolia Cesenatico). Presidente del Tribunale Gianfranco Miro
Gori, fondatore del Processo e presidente di Sammauroindustria. Le scaramucce
tra le due parti sono comunque gi¿ partite giorni
fa, soprattutto tra i due cuochi dove la visione ˙ parecchio divergente. 6Chi legge
il manuale dell3Artusi si
noti gionalisti e chef
per parte animeranno
il Processo
marzo 1911, data
della morte del famoso
gastronomo forlivese
Il Processo
ad Artusi
animer¿
la serata
di domani
rende conto dello spessore e
del valore . anticipa uno dei
temi caldi Cineri - Eppure
un punto di condanna c3˙:
ha trasformato la cucina italiana in una cucina sua. Essendo un gourmet e non un
cuoco, ha preso solo le ricette che gli piacevano e se
le ˙ rifatte a suo modo, aggiungendoci un assaggio di
Romagna e Toscana, le sue
due regioni predilette. In
sostanza ha fatto quello che
fanno oggi gli stranieri con
la cucina italiana: prendono
le ricette e le modificano a
loro piacimento7. Faccani ˙
di tutt3altro avviso: 6Se per
attualit¿ dell3Artusi si intende il copia/incolla della
sue ricette ˙ evidente la sua
non attualit¿. Ma altrettanto evidente ˙ l3errore a un
approccio di questo tipo. §
come pensare di ripercorre
nello stesso modo la cucina
delle nostre nonne: i tempi
sono cambiati, cos¸ come gli
ingredienti, il contesto, la
cultura, le tecniche, i prodotti. L3innovazione in cucina deve attingere dalla
tradizione, che deve rimanere un cardine, un punto
di partenza. Qualsiasi cuoco deve partire dall3Artusi:
considerarlo superato significa seppellire oltre un
secolo di cucina italiana7.Come andr¿ a finire? Lo
si sapr¿ solo a notte fonda
domani. Chi fosse impossibilitato di andare a San
Mauro potr¿ seguire il Processo in diretta televisiva sul
canale 86 Rete 8-Vga del digitale terrestre.
Per chi volesse invece conoscere la Torre in tutto il suo
splendore storico alle 19, alle 20 e alle 23 andr¿ in scena
Vineria, un originale percorso teatrale ed enogastronomico nei luoghi pi nascosti insieme a tre attori
della compagnia Festinperduta & Bobok Teatro.
Per informazioni e prenotazioni:
320/9341470
.
340/2542627
Ingresso libero.
RICCIONE - Continua il tour
estivo Coca-Cola #dilloconunacanzone che sta toccando le
pi belle spiagge italiane e regalando a tutti la possibilit¿ di
avere la propria Coca-Cola
personalizzata, scegliendo tra
le numerose canzoni messe a
disposizione da Universal
Music, partner dell3iniziativa.
L3appuntamento sulla Riviera
Adriatica ˙ a Riccione, in
Piazzale Roma, domani e luned¸ 11 agosto. Dalle 15,30 a
mezzanotte tutti avranno la
possibilit¿ di personalizzare la
propria lattina di Coca-Cola
con una canzone, a scelta tra i
migliori successi italiani e
stranieri, e dedicarla a chi si
vuole inserendo il nome del
6destinatario7, ballare sulle
note di un DJ Set che alterner¿
alcune tra le pi belle canzoni
selezionate da Coca-Cola;
ascoltare la Live Band 6Maripensa7 che suoner¿ dal vivo le
canzoni richieste dal pubblico
in speciali 6momenti dedica7
durante la giornata; divertirsi
grazie alla partnership con
Ubisoft, ballando in gruppo
con il programma JustDance .
Verranno distribuiti numerosi gadget come le cuffie musicali brandizzate Coca-Cola e
le t-shirt #dilloconunacanzone.
E domani va in scena il musical di Violetta
RIMINI - Stasera il Romeo Neri di Rimini si veste a
RICCIONE
festa per il concerto del rapper Emis Killa. In vetta
alle classifiche delle vendite con le sue hit estive.
Emis Killa ha scelto Rimini per l3unica data in Emilia-Romagna del Mercurio Tour. Dopo il successo
della tourn¨e dello scorso anno, Emis Killa torna ad
esibirsi sui palchi dei principali club e stadi, per
presentare dal vivo il suo ultimo album 6Mercurio
5 Stars Edition7. L3album contiene 6Maracana7 la
sigla di Sky dei mondiali calcio, che ha ottenuto il
disco d3oro digitale ed ˙ tra le hit pi apprezzate dell3estate, da 27 settimane consecutive in classifica.
Ma la 6tre giorni7 di musica allo stadio di Rimini
non termina qui, infatti domani sera saliranno sul
palco gli interpreti del Musical 6Cercasi Violetta7:
un grande spettacolo a ritmo serrato con coreografie hollywoodiane ed un finale degno di una principessa. Per la regia di Marco Simeoli, uno show da
non perdere.
Sull3iniziativa che si ˙ apertia venerd¸ sera con il
6Rimini Contest Music7 la Confcommercio esprime
Emis Killa
18
l
SABATO 9 AGOSTO 2014
Cartellone
Domani a Riccione ai bagni 53 e 54
Unicef in spiaggia
"Sole, mare e solidarietà" è un’iniziativa benefica promossa dall'Unicef di Rimini per
sostenere il “Progetto Vaccinazioni” in favore dei bambini delle Nazioni più povere del
continente Africano. Domani dalle 10 alle
19 ai Bagni n. 53 e 54 di Riccione, in collaborazione con la CooperativaBagnini di Riccione e il patrocinio dell’Amministrazione
comunale, si svolgeranno tornei di bocce e
beach volley, momenti di animazione, spettacolo, danza, musica, aperitivi e merende,
disfide sportive sulla sabbia. Gli anni scorsi
l’incasso è stato superiore ai mille euro.
Stasera alle 21 al teatro Mariani di Sant’Agata Feltria
Al Montefeltro Festival
il canto lirico è americano
Stasera agli Agostiniani
Al Montefeltro Festival 2014, vetrina delle attività dell’Accademia lirica di fonetica e dizione italiana per il belcanto, proseguono le serate con gli studenti del summer program “La lingua della lirica New York” (una divisione
Classic Lyric Arts), con la direzione artistica di Glen Morton.
L’Accedemia è un’atipica scuola dove artisti e studenti di tutto il mondo vengono a perfezionare la loro arte vocale ponendo attenzione all’aspetto della
fonetica italiana che li aiuta a migliorare la comprensibilità delle parole e la
qualità del suono,
A Sant’Agata Feltria il Teatro A. Mariani ospita stasera alle 21 (ingresso libero) il concerto “Il canto estasiato vola”. I giovani artisti americani riportano la lirica nel suggestivo teatro di Sant’Agata con un repertorio di arie da
opere celebri e qualche sorpresa. La regia della serata è a cura di David
Ranis.
Cinema
CinemaRimini
Riminieeprovincia
provincia
RIMINI
Regia: Phil Lord
Sala: 8
22
JUMP
STREET
Multiplex Le Befane
ore 22,30
Via Caduti di Nassiriya
Tel. 0541307805
Regia: Phil Lord
Sala: 8
Per prenotazioni tel. 899-002096
ANARCHIA
APES REVOLUTION
sab. fest. 16,40-18,40-20,40-22,40
IL PIANETA DELLE SCIMMIE
Regia: James DeMonaco Sala: 9
sab. fest. 16,30-19-21,30
IO VENGO OGNI GIORNO
Regia: Matt Reeves
Sala: 1 sab. fest. 16,30-18,30-20,30-22,30
APES REVOLUTION
Regia: Steven Brill
Sala: 10
IL PIANETA DELLE SCIMMIE
UNA NOTTE IN GIALLO
sab. fest. 17,30-20-22,30
sab. fest. 16,30-18,30-20,30-22,30
Regia: Matt Reeves
Sala: 2 Regia: Steven Brill
Sala: 11
APES REVOLUTION
2047 SIGHTS OF DEATH
IL PIANETA DELLE SCIMMIE (3D) sab. fest. 16,40-18,40-20,40-22,40
sab. fest. 18-20,30-23
Regia: A. Capone
Sala: 12
Regia: Matt Reeves
Sala: 3
APES REVOLUTION
IL PIANETA DELLE SCIMMIE (3D)
sab. fest. 17,40-20,15-22,40
Agostiniani Estate
Regia: Matt Reeves
Sala: 4
Via Cairoli, 42 - Tel. 0541704302
TRANSFORMERS 4
LE NOTTI DI CABIRIA
L’ERA DELL’ESTINZIONE
ore 21,30 Rassegna
sab. fest. 16,30-21,30
Regia: F. Fellini
Regia: Michael Bay
Sala: 5
TRANSFORMERS 4
L’ERA DELL’ESTINZIONE
sab. fest. 17,30-20,30
Arena Giardino
Regia: Michael Bay
Sala: 6
Viale Lazio, 10 - Tel. 0541957879
CHEF
THE BUTLER (UN MAGGIORDOsab. fest. 16,30-18,30-20,30
Regia: Jon Favreau
Sala: 7 MO ALLA CASA BIANCA)
ore 21,15
MALEFICENT
Regia: Lee Daniels
sab. fest. 16,30-18,30-20,30
Le notti di Cabiria
Stasera agli Agostiniani Gianfranco Angelucci introduce LE
NOTTI DI CABIRIA, di Federico FELLINI (Italia 1957, 110’).
Il film, alla cui sceneggiatura
collaborò anche Pier Paolo
Pasolini, sarà presentato nella
sua versione integrale. Ingresso libero.
Trame
fer.23
Regia: Matt Reeves
Sala: 3
V.le Paolo Guidi n. 77/E
UNA
NOTTE
IN
GIALLO
Tel. 3393000792
sab. fest. 18,30-20,30
MAI COSI’ VICINI
Regia: Steven Brill
Sala: 4
ore 21,30
2047
SIGHTS
OF
DEATH
Regia di Rob Reiner
sab. fest. lun.16,40-22,40
Regia: Alessandro Capone Sala: 4
IO VENGO OGNI GIORNO
Gambrinus
Via Parco Begni, 3 - Tel. 0541-928317 sab. fest. 16,30-18,30-20,30-22,30
Regia: Dan Beers
Sala: 5
TRANSFORMERS 4:
ANARCHIA
L’ERA DELL’ESTINZIONE
sab. fest.16,40-18,40-20,40-22,40
ore 21,15
Regia: James DeMonaco Sala: 6
Regia: Michael Bay
Nuova Astra
RICCIONE
Cinepalace
Viale Virgilio, 19 C/O Palacongressi
Tel. 0541605176
APES REVOLUTION
IL PIANETA DELLE SCIMMIE
sab. fest. 18-20,30-22,50
Regia: Matt Reeves
Sala: 1
APES REVOLUTION
IL PIANETA DELLE SCIMMIE
sab. fest. 16,30-19(3D)-21,30
Regia: Matt Reeves
Sala: 2
TRANSFORMERS 4
L’ERA DELL’ESTINZIONE
sab. fest. 16,30-19,30-22,30
Regia: Michael Bay
Sala: 3
APES REVOLUTION (3D)
Teatri
Teatro Novelli
Rimini
Via Cappellini, 3 Tel. 0541-793811
Teatro degli Atti
Rimini
Via Cairoli, 42 Tel. 0541-784736
Teatro del Mare
Riccione
Via Don Minzoni Tel. 0541-690904
Corte Coriano Teatro
Coriano
Via Garibaldi, 127 Tel. 0541-658667
Teatro Regina
Cattolica
Piazza della Repubblica, 1 Tel. 0541-966778
APES REVOLUTION
IL PIANETA
DELLE SCIMMIE
La crescente nazione
delle scimmie guidata
da Caesar è minacciata
da una banda di umani sopravvissuti al devastante virus diffuso
dieci anni prima. Raggiunta una fragile pace,
essa sarà molto breve,
ed entrambe le parti si
troveranno sul’orlo di
una guerra che deciderà quale sarà la specie
dominante sulla Terra.
Teatro Massari
S. Giovanni In Marignano
Via Serperi, 6 Tel. 0541-1730509
www.teatromassari.it
Teatro Astra
Bellaria
Via P. Guidi - Isola dei Platani Tel. 0541-343890
Teatro Malatesta
Montefiore conca
Viale della Repubblica 2, Tel. 0541-604972
www.compagniadelserraglio.com
Teatro Pazzini
Verucchio
Via San Francesco, 12 Tel. 0541-670168
www.teatroverucchio.it
Teatro Nuovo
Dogana
Piazza M. Tini, 7 Tel. 0549-885515
Teatro Titano
San Marino
Piazza Sant’Agata Tel. 0549-882416
www.teatroverucchio.it
Teatro Leo Amici
Monte Colombo (Rn)
Via Canepa, 136 Tel. 0541-986133
www.teatroleoamici.it
20
l
SABATO 9 AGOSTO 2014
’
“Nel primo tempo ho dato spazio ai giovani per capire chi può far parte del gruppo
Sarei preoccupato fossimo già al top, lavoriamo per essere pronti il 7 settembre”
“
”
22
l
Sport Rimini
SABATO 9 AGOSTO 2014
BASEBALL EUROPEAN LEAGUE - Nel primo atto della finale di Coppa i Titani espugnano il diamante riminese
Di misura ma il derby è della T&A
Decisivo il 4° inning con triplo di Mazzuca e volata dell’ex Persichina
I Pirati possono recriminare per le troppe occasioni gettate al vento
di CRISTIANO CERBARA
RIMINI - La T&A è a metà
dell’opera. I Titani sfruttano il fattore Stadio dei Pirati (settima vittoria sulle
ultime 8 gare giocate sul
diamante riminese) e si
mettono in tasca mezza
European Cup (1-2). Partita stretta, come da previsioni. E come da pronostico la vince chi ha maggior
attitudine a salire al volo
sui pochi treni che passano in partite del genere.
Da una parte Junior Guerra e Darwin Cubillan, dall’altra Enrique Gonzalez e
Josè Escalona, per gli attacchi c’è poco da divertirsi, fondamentale concretizzare tutto quello che
passa il convento. E la
T&A ci riesce, nonostante
la scelta di lasciare a casa
due bombardieri come
Vasquez e Duran, affidandosi invece a un trio straniero sul monte (l’altro è
Anthony Capra). A decidere tutto è il 4° inning,
aperto da Ramos (tornato
RIMINI
T&A SAN MARINO
1
2
T&A SAN MARINO Avagnina es (0/5), Macaluso ec
(0/2), Ramos dh (2/4), Mazzuca 1b (2/4), Persichina ss
(0/3), Reginato (Morreale 1/1) ed (1/3), Pantaleoni 3b
(0/4), Imperiali 2b (1/3), Albanese (1/4).
RIMINI Zileri ec (0/5), Santora ss (0/4), Romero ed (1/3),
Mazzanti 3b (1/3), Chiarini dh (1/4), Spinelli 1b (1/3),
Gomez 2b (3/4), Bertagnon r (0/2), Di Fabio (Babini 0/1)
es (0/3).
T&A SAN MARINO 000 200 000 = 2 bv 8 e 1
RIMINI: 000 000 100 = 1 BV 7 E 0
PRESTAZIONE PITCHER Guerra (W) rl 7.1, bvc 6, bb 3,
so 11, pgl 1; Cubillan (S) rl 1.2, bvc 1, so 1, pgl 0; Gonzalez (L) rl 6, bvc 6, bb 0, so 4, pgl 2; Escalona (r) rl 3, bvc
2, bb 2, so 3, pgl 0.
NOTE triplo di Mazzuca. Doppi di Reginato, Spinelli,
Gomez.
allo spot numero 3 del line-up) con un singolo,
proseguito dal triplo al
centro di Mazzuca (sul
primo lancio di un Gonzalez comunque solido) e
chiuso dalla volata di Persichina (ex Pirata) sulla
quale Romero fa tra l’altro
una gran presa. Zero a due.
Non è l’Everest ma può diventarlo se in attacco i Pirati sprecano tutto quello
che si costruiscono. Alla
fine la differenza tra i rimasti in base è minima (98 per Rimini) ma quelli neroarancioni gridano mag-
Joe Mazzuca, protagonista del decisivo 4° inning
giormente vendetta perché arrivati in ben due occasioni con due uomini in
posizione punto e un solo
out. Dati i giusti meriti a
Guerra (11 eliminazioni al
piatto in 7.1 riprese lanciate con una altissima percentuale di strike), Rimini
recrimina già al 2° (singolo
di Mazzanti e doppio di
Spinelli con un out), gioca
male al 4° (valida in apertura di Romero, subito
colto rubando), al 5° (singolo di Gomez e doppio
gioco su Bertagnon) e al 6°
(errore di Mazzuca sul
drag di Di Fabio ma Zileri
sbaglia il bunt) prima di
accorciare al 7°, fallendo
però la ghiotta occasione
per ribaltare la storia. Un
Gomez finalmente caldo
(3/4) dimezza lo svantaggio (doppio a destra sull’impacciato Morreale, entrato al posto dell’infortunato Reginato) e regalare
ai compagni la ghiottissima opportunità di pareggiare almeno le sorti perché con l’intenzionale a
Bertagnon si riempiono i
cuscini a un solo out. Né
Di Fabio né Zileri trovano
l’acuto e Guerra si salva.
Altro spreco all’8° e illusione finale al 9° con Gomez che batte valido e guadagna la seconda sul sacrificio di Bertagnon, ma dalle mazze del pinch-hitter
Babini e dello stesso Zileri,
non esce la legnata del pareggio. San Marino avrebbe anche l’occasione di allungare all’8° quando
riempie le basi a due out
ma la grounder di Pantaleoni non crea problemi a
Santora. Terzo ko consecutivo per Rimini in finale
europea, ma più in generale un’abitudine ormai
stucchevole a perdere in
casa le partite decisive.
TENNIS - Il romeno sempre più protagonista del San Marino Open
Ungur batte anche Montanes
e stacca il pass per la semifinale
SAN MARINO - Un altro scal-
po eccellente aggiunto al suo
carniere, per una settimana da
grande protagonista. Il romeno Adrian Ungur, dopo aver
eliminato lo spagnolo LopezPerez e un big come Filippo
Volandri, ottava testa di serie,
stacca il pass per le semifinali
del “San Marino Go&Fun
Open” (oggi dalle 16.25 al
Centro Tennis Cassa di Risparmio nel parco di Montecchio), challenger Atp con
montepremi di 64.000 euro +
ospitalità. Il 29enne di Pitesti,
n. 158 della classifica mondiale, ha estromesso lo spagnolo
Albert Montanes, quarta forza del tabellone e qui campione nel 2006 nonostante un
inizio tutto in salita. Ma perso
il primo set 6-1, il giocatore da
anni trapiantato, a Firenze,
seguito come coach da Fabrizio Fanucci, ha cambiato
marcia crescendo di livello e
mettendo in difficoltà l’avversario con alcune variazioni di
ritmo. Il Davisman romeno
pareggiava il conto dei set (75) e anche nel parziale decisivo mostrava lucidità nelle
scelte, arrivando a procurarsi
tre match point sul 5-4 (0-40
sul servizio Montanes). Lo
spagnolo si aggrappava a
qualche buona prima di servizio per riportarsi in parità. Ma
il tie break decisivo premiava
Ungur che chiudeva con una
smorzata vincente di rove-
scio, dopo due ore e 25’.
Ungur, in questa stagione a
livello challenger semifinalista a Barranquilla, in Colombia, e due volte nei quarti, a
Tunisi e Poznan, nella parte
alta del tabellone affronta un
italiano, il vincente del derby
fra Simone Bolelli, prima testa
di serie, e Alessandro Giannessi, di fronte ieri nel match
serale.
Nella metà inferiore, invece, a sorpresa guadagna un
posto fra i ‘best 4’ il croato Antonio Veic, che ha cominciato
la sua avventura nella 27esima
edizione degli Internazionali
di San Marino dalle qualificazioni. Dopo le due maratone
vincenti con Luca Vanni e
Victor Hanescu, il 26enne di
Mali Losinj ha centrato la sua
sesta affermazione di fila eliminando il serbo Viktor
Troicki (wild card): 6-2 6-4 il
punteggio con cui ha ceduto il
28enne di Belgrado, ex n. 12
del mondo, limitato da un
problema agli addominali.
A contendersi il titolo di
doppio, stasera, saranno le
coppie formate dal moldavo
Radu Albot e dallo spagnolo
Enrique Lopez Perez (6-4 6-4
su Huta Galung -Venus, n.2
del seeding) e dallo stesso Ungur e il croato Franko Skugor,
impostisi 6-3 6-3 sul romano
Flavio Cipolla e l’argentino
Maximo Gonzalez.
Gianluca Strocchi
Il romeno Adrian Ungur
TENNIS - Al torneo giovanile organizzato dal Tc Riccione
BASKET SERIE D - Barosi: “Puntiamo ai play-off e a valorizzare i giovani”
I talenti locali in evidenza nella Perla Verde
Tds, completato il roster per la prossima stagione
RICCIONE - Il torneo nazionale giovanile del
Tennis Club Riccione continua a proporre i
grandi progressi dei talenti locali. E’ ormai alle
battute conclusive il “Città di Riccione”, tappa
di categoria “Australian” del circuito regionale.
Tra i giocatori di Rimini e Provincia brillano
Mattia Ricci (Ct “Cicconetti”) nell’Under 10,
Elisa Pari (Ct “Cicconetti”) nell’Under 14 femminile, Simone Padovani (Ct Casalboni), Matteo Mussoni (Ct Rimini) e Marco Rinaldi (Tennis Viserba) nell’Under 14 maschile. Under 10
maschile, quarti: Luca Galazzetti-Giovanni Fabiani 6-0, 6-0, Mattia Ricci-Simone Sgarbi 6-2,
6-1. Under 12 maschile, quarti: Federico Maggi
(n.8)-Pietro Fanzaghi 6-4, 6-2, Gabriel Tiberiu
Sirbu (n.4)-Giacomo Matteini (n.5) 6-4, 6-4,
Luca Bertozzi (n.3)-Giacomo Marchi 6-1, 6-4,
Tommaso Bonazzi (n.2)-Luca Amati (n.7) 6-1,
6-2. Under 12 femminile, quarti: Elisa Pari
(n.1)-Giulia Martinelli 6-1, 6-2, Michela Metozzi (n.4)-Chiara Lanzotti 6-2, 6-2. Under 14
maschile, ottavi: Mattia Bandini (n.8)-Federico
Fragano 6-2, 6-7, 6-3, Simone Padovani (n.3)Francesco Maria Gregori 6-4, 6-1, Matteo Mussoni-Niccolò Cattani (n.7) 6-3, 6-3, Marco Rinaldi-Leonardo Chiari (n.2) 6-1, 6-3. Passano il
turno anche Matteo Casini Ropa e Filippo Tommesani. Under 14 femminile, quarti: Alessia
Eberini-Emma Ferrini (n.1) 3-6, 6-4, 5-2 e ritiro, Anna Morgillo (n.4)-Alice Angeli 6-2, 6-2.
RICCIONE - La Tds Riccione ha chiuso il ro-
ster per affrontare il nuovo anno di serie D con
rinnovato entusiasmo e qualche novità. “Abbiamo perso tre pezzi da 90 come Mazzotti e
Zannoni, rispettivamente emigrati a San Marino e a Santarcangelo in C1, e Matteo Monti per
motivi di lavoro - spiega Stefano Barosi, presidente della società di basket affiliata alla Poli sportiva - E’ tornato con noi Andrea Tononi,
classe 1983, un prodotto del nostro vivaio che
aveva sospeso l’attività per motivi di studio ed
è arrivato dalla Stella Rimini Matteo Polverelli,
un 1992 che può giocare da 4 o da 5. Gli obiettivi che diamo a questo gruppo di giocatori sono chiari: entrare nei play-off e far giocare più
giovani possibili, sia nostri sia provenienti da
altre società”. La Tds ha confermato la sponsorizzazione e i Dolphins Basket Riccione stanno
curiosamente anche avviando una collaborazione con Dolphin Language, una società che
si occupa di insegnamento linguistico, traduzioni e corsi di recupero scolastico. Questo il
roster completo della squadra: l’allenatore è il
confermatissimo Franco Foschi che sarà assistito da Massimo Darderi. I play sono Michele
Amadori, Enrico Brunetta, Michele Ortenzi.
Le guardie: Marco Amadori, Andrea Tononi,
Luca Polverelli, Andrea Pirani, Alessandro Perini. Le ali/centro Matteo Polverelli, Max De
Martin. I pivot Luca Biagini, Luca Brattoli
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
15 842 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content