close

Enter

Log in using OpenID

Crediti formativi - Provincia di Bergamo

embedDownload
Hanno partecipato alla realizzazione della mostra i servizi:
A testa in giù - Spinone al Lago
Spazio gioco Arcobaleno – Cologno al Serio
Arcobaleno - Villa di Serio
Spazio gioco Bidibi Bodibibu - Morengo
Barbatrucco – Comun Nuovo
Bolle di sapone - Levate
Centro gioco - Leffe
Spazio Gioco Cik & ciak - Bergamo
Spazio gioco Giochiamo Insieme - Sarnico
Giocotutto Spazioinsieme - Torre Boldone
Giocoarmonia - Trescore Balneario
Girotondo e La casetta nel parco - Bergamo
Il Bosco Magico - Stezzano
Spazio gioco L’aquilone - Pedrengo
L’isola che non c’è - Verdello
La Casetta sul Serio - Seriate
Oplà e Grandi e Piccini - Bergamo
Spazio Gioco Ape Maia- Covo
Spazio gioco - Villongo
Spazio Prima Infanzia - Ranica
Uno, due, tre…Stella – Alzano Lombardo
Provincia di Bergamo – Settore Politiche Sociali
Un ringraziamento particolare a Manuela Cecotti, formatrice che ha
accompagnato le diverse fasi di costruzione della mostra.
La mostra è stata realizzata grazie al contributo della Provincia di
Bergamo – Settore Politiche Sociali
La mostra, che ha carattere itinerante, verrà allestita in diversi
territori della provincia di Bergamo.
Nel 2014 le prime tappe sono: Spinone al Lago (marzo), Bergamo,
Comun Nuovo e Verdello (aprile), Ranica, Calvenzano, Leffe e Villa di
Serio (maggio), Pedrengo, Brignano Gera D‟Adda e Levate (giugno).
Il calendario dettagliato degli allestimenti è disponibile sui siti:
www.provincia.bergamo.it – politiche sociali
www.bambiniegenitori.bergamo.it
Per informazioni
Charlotte Stussi – Cooperativa Sociale Il Cantiere
(cell. 3389491173, e-mail [email protected])
Lorenza Comi (cell. 3282920750, e-mail [email protected])
L‟idea della mostra nasce all‟interno di un percorso formativo
organizzato dalla Provincia di Bergamo sul tema della documentazione
fotografica negli spazi per bambini e adulti. L‟obiettivo è quello di
provare a raccontare attraverso le immagini l‟esperienza nei servizi
educativi per l‟infanzia e le famiglie, portando all‟attenzione della
cittadinanza il valore e il senso di questa tipologia di servizi.
Una mostra itinerante nella provincia di Bergamo per promuovere
cultura dell‟infanzia.
Gli autori delle fotografie sono gli educatori dei servizi.
Il filo rosso che tesse la trama della mostra è costituito dal tema delle
relazioni tra le Generazioni e tra i Generi, dell‟incontro e dello scambio
di sguardi sull‟infanzia, dell‟accoglienza in spazi che sono fisici e
mentali, la cui valenza di qualità è data da un‟accurata regia educativa.
Buon viaggio
GLI SPAZI PER BAMBINI E ADULTI
Gli “Spazi per bambini e adulti” (conosciuti anche come “Spazi gioco”)
sono servizi educativi rivolti alle famiglie con bambini da 0 a 3 anni
che si caratterizzano per accogliere contemporaneamente i
bambini e i loro genitori, o altri adulti di riferimento (come nonni,
baby sitter…) che li accompagnano, prevedendo per gli uni e gli altri
proposte e momenti di incontro.
Essi offrono ai bambini esperienze di gioco e occasioni di
socializzazione, mentre per gli adulti di riferimento costituiscono un
ambito di incontro e confronto con altri genitori e altri adulti, di relazione,
di scambio sull‟esperienza della crescita del bambino.
Le proposte per i bambini e per gli adulti sono organizzate da personale
con competenze educative che svolge un accurato lavoro di regia.
In Italia l‟esperienza dei servizi di compresenza di bambini e adulti
nasce alla fine degli anni ‟80 nella prospettiva dell‟ampliamento e
diversificazione dell‟offerta di servizi per l‟infanzia e le famiglie e del
sostegno alla genitorialità. In provincia di Bergamo le prime esperienze
di servizi, conosciuti come “Spazi Gioco”, risalgono agli inizi degli anni
„90 e negli anni successivi hanno avuto una diffusione capillare sul
territorio.
Gli spazi per bambini e adulti
 Sono luoghi di incontro tra generi e generazioni (bambine e
bambini, mamme e papà, nonne e nonni…)
 Sono opportunità per uscire dall‟ambiente domestico e aprirsi ad
altre relazioni, tra bambini, tra adulti, tra bambini e adulti
 Sono spazi e tempi per condividere esperienze, emozioni, curiosità
e per fare insieme nuove scoperte, attraverso il gioco, le attività e i
laboratori
 Accolgono spesso anche bambini piccolissimi (0-12 mesi) per
creare occasioni di relazioni tra bimbi e di scambio e confronto tra
mamme
 Offrono proposte che valorizzano e sostengono l‟autonomia
 Sono servizi dove ci sono educatori che accolgono, accompagnano,
ascoltano gli adulti, i bambini e le bambine
IL GRUPPO DI COORDINAMENTO PROVINCIALE
Attualmente sul territorio della provincia di Bergamo sono censiti più di
90 spazi per bambini e adulti, frequentati, una volta o più volte alla
settimana, da circa 3000 famiglie.
Per conoscere i servizi del territorio
consulta le schede di presentazione
disponibili sul sito:
www.bancadatisociale.provincia.bergamo.it
Troverai informazioni sui servizi del tuo
territorio, sulle loro caratteristiche, su come
partecipare, sulle proposte e le attività,
sulle reti di collaborazione con altri soggetti
del territorio.
Il Gruppo di coordinamento dei servizi integrativi per l‟infanzia e le
famiglie è stato costituito nel 1996 dalla Provincia di Bergamo - Settore
Politiche Sociali. La nascita del Gruppo è coincisa con la progettazione
e l‟apertura sul territorio provinciale dei servizi definiti “integrativi” per
l‟infanzia e le famiglie.
Il Gruppo è composto da referenti di comuni, di cooperative e
associazioni di servizi integrativi del territorio e coordinato dalla
Provincia.
Esso costituisce un ambito di confronto, informazione, elaborazione
culturale, condivisione di progettualità che nel tempo ha contribuito
alla tessitura di una rete di connessioni e collaborazioni tra i servizi, pur
nella salvaguardia della specificità e autonomia delle singole realtà.
L‟evoluzione culturale del Gruppo è punteggiata da percorsi formativi ed
eventi culturali promossi dal Settore Politiche Sociali della Provincia in
accordo con il Gruppo stesso: percorsi di formazione, seminari e
convegni, visite di studio, ricerche.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
337 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content