close

Enter

Log in using OpenID

consorzi microbicidi interesse agronomico

embedDownload
P&Agline CONSORZI MICROBICI
Ceppo
Trichoderma
harzianum EB503;
Trichoderma
asperellum EB 704;
Clonostachys rosea f.
rosea EB510,512
Trichoderma
harzianum EB503;
Trichoderma
asperellum EB 704;
Clonostachys rosea f.
rosea EB510,512
Applicazione
06.07.14P&Ag
line
CONSORZI MICROBICI
Informazioni generali
Il genere Trichoderma è il "Re" dei funghi utili alle piante, capace
di esercitare le proprie azioni attraverso diverse modalità
(parassitizzazione, antagonismo, produzione di metaboliti
secondari, competizione per lo spazio e per i nutrienti). Esercita
PATOGENI
anche attività di fitostimolazione, biodegradazione,
RADICALI
mobilizzazione di fosfati. Il Clonostachys è noto per un più ampio
(residui vegetali)
spettro d'azione, che tocca anche insetti e nematodi e
(endofita)
T
produzione di particolari metaboliti. E' endofita. Meccanismi di
ed Um.
azione: parassitizzazione, antagonismo, produzione di metaboliti
medie
pH
secondari, competizione per lo spazio e per i nutrientiIl genere
≤ 7 PATOGENI
Trichoderma è il "Re" dei funghi utili alle piante, capace di
RADICALI
esercitare le proprie azioni attraverso diverse modalità
(residui vegetali)
(parassitizzazione, antagonismo, produzione di metaboliti
(endofita)
T
secondari, competizione per lo spazio e per i nutrienti). Esercita
ed Um.
anche attività di fitostimolazione, biodegradazione,
medie
pH
mobilizzazione di fosfati. Il Clonostachys è noto per un più ampio
≤7
spettro d'azione, che tocca anche insetti e nematodi e
produzione di particolari metaboliti. E' endofita. Meccanismi di
azione: parassitizzazione, antagonismo, produzione di metaboliti
secondari, competizione per lo spazio e per i nutrienti
PATOGENI
RADICALI
(aerei)
(endofita)
T ed Um.
Bacillus subtilis EB003;
elevate
Bacillus
pH ≥ 7PATOGENI
amyloliquefaciens
RADICALI
EB007,008
(aerei)
(endofita)
T ed Um.
elevate
pH ≥ 7
Specie del genere di Bacillus frequentemente presenti in terreni,
con differenti attività, inclusa l'attività fungicida. Producono
amilasi, proteasi e lipasi
Producono anche eso-enzimi quali subtiline; metaboliti ad
attività antifungina, ad es. iturine, e il fitormone Acido
indolacetico (auxina).
il B. subtilis ha capacità endofita.Specie
del genere di Bacillus frequentemente presenti in terreni, con
differenti attività, inclusa l'attività fungicida. Producono amilasi,
proteasi e lipasi
Producono anche eso-enzimi quali subtiline; metaboliti ad
attività antifungina, ad es. iturine, e il fitormone Acido
indolacetico (auxina).
il B. subtilis ha capacità endofita.
06.07.14
Utilità per le piante
Antagonista di patogeni radicali, quali: Rhizoctonia solani,
Sclerotinia sclerotiorum, Verticillium dahliae, Thielaviopsis basicola,
Phytophtora capsici, Fusarium verticillioides, Fusarium
graminearum, Fusarium proliferatum, Pythium sp., Pirenochaeta
sp., Armillaria, Rosellinia, ecc. Qualche possibilità di attività
battericida. Agisce attreverso diversi meccanismi di azione.
Attività
fitostimolante: incrementa la crescita delle piante con la produzione
di auxine e la nodulazione delle radici. Produce proteine PB capaci
di aumentare la resistenza della pianta aglle malattie. Come
potenziali attività collaterali c'è quella di attaccare nematodi e di
esplicare un'azione insetticida.
Antagonista di patogeni radicali, quali: Rhizoctonia solani,
Sclerotinia sclerotiorum, Verticillium dahliae, Thielaviopsis basicola,
Phytophtora capsici, Fusarium verticillioides, Fusarium
graminearum, Fusarium proliferatum, Pythium sp., Pirenochaeta
sp., Armillaria, Rosellinia, ecc. Qualche possibilità di attività
battericida. Agisce attreverso diversi meccanismi di azione.
Attività
fitostimolante: incrementa la crescita delle piante con la produzione
di auxine e la nodulazione delle radici. Produce proteine PB capaci
di aumentare la resistenza della pianta aglle malattie. Come
potenziali attività collaterali c'è quella di attaccare nematodi e di
esplicare un'azione insetticida.
Controllo di diverse specie di funghi e batteri patogeni radicali,
quali Fusarium sp., Pythiumsp., Graminearum sp, Xantomonas sp.,
Burkoldera sp,ecc. Attività promuovente la crescita delle piante
attraverso la produzione di fitormoni e fitasi (enzima capace di
rendere biodisponibile il fosfato legato a matrici organiche, es.
residui vegetali).
Subest: sinergizzato con estratto di equiseto.
Suzam: sinergizzato con zolfo colloidaleControllo di diverse specie di
funghi e batteri patogeni radicali, quali Fusarium sp., Pythiumsp.,
Graminearum sp, Xantomonas sp., Burkoldera sp,ecc. Attività
promuovente la crescita delle piante attraverso la produzione di
fitormoni e fitasi (enzima capace di rendere biodisponibile il fosfato
legato a matrici organiche, es. residui vegetali).
Subest: sinergizzato con estratto di equiseto.
Suzam: sinergizzato con zolfo colloidale
P&Agline CONSORZI MICROBICI
Ceppo
Applicazione
PATOGENI
FUNGINI
(batterici)
RADICALI
(stimolaz.)
T ed Um.
Basse-medie
Streptomyces griseus
pH 6.5EB802 ; Pseudomonas
7PATOGENI
fluorescens EB402
FUNGINI
(batterici)
RADICALI
(stimolaz.)
T ed Um.
Basse-medie
pH 6.5-7
06.07.14P&Ag
line
CONSORZI MICROBICI
Informazioni generali
Lo Strptomyces griseus è un attinomicete principalmente
presente nella rizosfera e che produce numerose sotanze utili
alle piante (es. Chitinasi).
Lo Pseudomonas fluorescens produce metaboliti ad attività
antibatterica e antifungina. Può produrre molecole che
promuovono la crescita delle piante. Produce siderofori. Stimola
la moltiplicazione, distensione e crescita delle cellule radicali.
Lo Strptomyces griseus è un attinomicete principalmente
presente nella rizosfera e che produce numerose sotanze utili
alle piante (es. Chitinasi).
Lo Pseudomonas fluorescens produce metaboliti ad attività
antibatterica e antifungina. Può produrre molecole che
promuovono la crescita delle piante. Produce siderofori. Stimola
la moltiplicazione, distensione e crescita delle cellule radicali.
Bacillus
amyloliquefaciens
EB007; Pseudomonas
fluorescens EB402
Il Bacillus amyloliquefaciens è frequentemente presente in
terreni, con capacità variabile per di produzione di enzimi quali
amilasi, proteasi, lipasi. Produttore di iturina, metabolita
PATOGENI
secondario ad attività antifungina. Talvolta produttore di
AEREI
surfattina. Pseudomonas fluorescens è un batterio rizosferico
(radicali)
T produttore di sostanze con attività antibatterica e antifngina.
ed Um.
PGPR ubiquitario, degradatore polifunzionale, produttore di
Elevate
sostanze chelanti ioni metallici ( siderofori) e di acido
pH ca.7 PATOGENI indolacetico ( auxina). Il Bacillus amyloliquefaciens è
AEREI
frequentemente presente in terreni, con capacità variabile per di
(radicali)
T produzione di enzimi quali amilasi, proteasi, lipasi. Produttore di
ed Um.
iturina, metabolita secondario ad attività antifungina. Talvolta
Elevate
produttore di surfattina. Pseudomonas fluorescens è un batterio
pH ca.7
rizosferico produttore di sostanze con attività antibatterica e
antifngina. PGPR ubiquitario, degradatore polifunzionale,
produttore di sostanze chelanti ioni metallici ( siderofori) e di
acido indolacetico ( auxina).
Aureobasidium
pullulans EB700;
Streptomyces lydicus
EB801
PATOGENI
FUNGINI AEREI
T ed Um.
Basse-medie
pH ca.7 PATOGENI
FUNGINI AEREI
T ed Um.
Basse-medie
pH ca.7
L'Aureobasidium pullulans è una muffa lievitosimile ubiquitaria,
principalmente presente su foglie e fiori. È utilizzato anche come
degratatore polivalente. Cresce anche a 4°C. Streptomyces
lydicus è attivo contro molti funghi fitopatogeni, ha una attività
stimolante ed è produttore di Streptolydigina, antibiotico attiivo
verso batteri gram positivi.L'Aureobasidium pullulans è una
muffa lievitosimile ubiquitaria, principalmente presente su foglie
e fiori. È utilizzato anche come degratatore polivalente. Cresce
anche a 4°C. Streptomyces lydicus è attivo contro molti funghi
fitopatogeni, ha una attività stimolante ed è produttore di
Streptolydigina, antibiotico attiivo verso batteri gram positivi.
06.07.14
Utilità per le piante
Attraverso l'enzima Chitinasi, è in grado di degradare la parete dei
funghi patogeni per le piante (meccanismo molto studiato a livello
scientifico). Produce metaboliti secondari ad attività antibatterica,
ad es. streptomicina. Produce metaboliti secondari ad attività
antifungina, ad es. cycloheximide. Promuove la crescita della piante.
Ha anche una debole attività
azotofissatrice.
Controllo di diverse specie di funghi e batteri patogeni per foglie e
frutti, quali: Botrytis cinerea, Venturia sp., Erwinia amylovora,
Fusarium sp.,ecc. Sull'apparato aereo limita anche la produzione di
micotossine da parte di Fusarium sp., ecc. (particolarmente quando
alternato ad Auro).
(Attivo anche su suolo, ma non specifico)Controllo di diverse specie
di funghi e batteri patogeni per foglie e frutti, quali: Botrytis cinerea,
Venturia sp., Erwinia amylovora, Fusarium sp.,ecc. Sull'apparato
aereo limita anche la produzione di micotossine da parte di
Fusarium sp., ecc. (particolarmente quando alternato ad Auro).
(Attivo anche su suolo, ma non specifico)
Su foglie e frutti compete con altri microrganismi per occupazione
delle superfici e nutrienti, inclusi i patogeni delle foglie e dei frutti.
Prevenzione di oidio ed altri patogeni aerei. E' promotore della
crescita.
Degrada molecole di fitofarmaci residui. Su foglie e frutti compete
con altri microrganismi per occupazione delle superfici e nutrienti,
inclusi i patogeni delle foglie e dei frutti. Prevenzione di oidio ed
altri patogeni aerei. E' promotore della crescita.
Degrada molecole di fitofarmaci residui.
P&Agline CONSORZI MICROBICI
Ceppo
Applicazione
06.07.14P&Ag
Informazioni generali
line
CONSORZI MICROBICI
06.07.14
Utilità per le piante
Patogeno per coleotteri, Tripidi, termiti, Cavallette ecc, e Artropodi,
quali: Afidi, Elateridi, Aleurodidi, Acari, Dorifora, Diabrotica, Nottue,
ecc. Agisce per contatto e parassitizzazione. Quando entra in
contatto con il corpo dell'ospite, ne lisa la cuticola penetrando e
crescendo all'interno del corpo dello insetto e producendo tossine.
L'insetto successivamente appare ricoperto da una muffa bianca
FITOFAGI
Il Metarhizium anisopliae. è un ceppo versatile, produttore di
che diventa successivamente più scura. Può parassitizzare la Varroa
(terreno)
T Lipasi attiva a bassa temperatura. Ha un buono sviluppo anche a
destructans delle api da miele. Non vi sono riscontri di attacco ad
ed Um.
35°C. La Beauveria bassiana è un fungo del suolo ubiquitario, con
insetti utili, (es Bombi, ecc), inclusi i predatori di fitofagi.
Metarhizium anisopliae Medio-alte
elevata capacità di parassitizzazione di insetti. Non attaccano i
Meta90: microgranulo per uso vivaistico eccPatogeno per
EB517; Beauveria
pH ca. 7FITOFAGI mammiferi.Il Metarhizium anisopliae. è un ceppo versatile,
coleotteri, Tripidi, termiti, Cavallette ecc, e Artropodi, quali: Afidi,
bassiana EB505
(terreno)
produttore di Lipasi attiva a bassa temperatura. Ha un buono
Elateridi, Aleurodidi, Acari, Dorifora, Diabrotica, Nottue, ecc. Agisce
T ed Um.
sviluppo anche a 35°C. La Beauveria bassiana è un fungo del
per contatto e parassitizzazione. Quando entra in contatto con il
Medio-alte
suolo ubiquitario, con elevata capacità di parassitizzazione di
corpo dell'ospite, ne lisa la cuticola penetrando e crescendo
pH ca. 7
insetti. Non attaccano i mammiferi.
all'interno del corpo dello insetto e producendo tossine. L'insetto
successivamente appare ricoperto da una muffa bianca che diventa
successivamente più scura. Può parassitizzare la Varroa destructans
delle api da miele. Non vi sono riscontri di attacco ad insetti utili,
(es Bombi, ecc), inclusi i predatori di fitofagi.
Meta90: microgranulo per uso vivaistico ecc
Lecanicillium lecanii
EB513
Lecanicillium lecanii
EB513
AFIDI
(Aleurodidi)
T ed Um.
Medie
pH 6.5-7
OIDIOAFIDI
(Aleurodidi)
T ed Um.
Medie
pH 6.5-7
OIDIO
Va impiegato immediatamente alle prime avvisaglie. Agisce
innanzitutto contro gli afidi, con applicazioni ripetute nei primi
giorni, e, talvolta, contro gli aleurodidi. Agisce per contatto e
Il Lecanicillium lecanii è un fungo, talvolta anche endofita
parassitizzazione. Non vi sono riscontri di attacco ad insetti utili, (es
,entomopatogeno ,con spiccata attività su afidi. Talvolta è attivo Bombi, ecc), inclusi i predatori di insetti fitofagi.
su Afidi ed Aleurodidi. Non attacca i mammiferi. Temperatura di Su funghi del Mal Bianco quali Oidium ecc. agisce attaccando la loro
crescita ottimale 25°C.
parete cellulare formata da chitina, bloccando la possibilità di
crescita del micelio e quindi la successiva produzione di spore che
Il Lecanicillium lecanii è un forte produttore di enzimi del gruppo possono diffondersi nell'ambiente, impedendo quindi il propagarsi
delle Chitinasi, utilizzati anche per usi industriali.Il Lecanicillium della malattia.Va impiegato immediatamente alle prime avvisaglie.
lecanii è un fungo, talvolta anche endofita ,entomopatogeno ,con Agisce innanzitutto contro gli afidi, con applicazioni ripetute nei
spiccata attività su afidi. Talvolta è attivo su Afidi ed Aleurodidi. primi giorni, e, talvolta, contro gli aleurodidi. Agisce per contatto e
Non attacca i mammiferi. Temperatura di crescita ottimale 25°C. parassitizzazione. Non vi sono riscontri di attacco ad insetti utili, (es
Bombi, ecc), inclusi i predatori di insetti fitofagi.
Il Lecanicillium lecanii è un forte produttore di enzimi del gruppo Su funghi del Mal Bianco quali Oidium ecc. agisce attaccando la loro
delle Chitinasi, utilizzati anche per usi industriali.
parete cellulare formata da chitina, bloccando la possibilità di
crescita del micelio e quindi la successiva produzione di spore che
possono diffondersi nell'ambiente, impedendo quindi il propagarsi
della malattia.
P&Agline CONSORZI MICROBICI
Ceppo
Applicazione
NEMATODI
GALLIGENI
(terreno)
T
Pochonia
ed Um.
chlamydosporia EB500, Medio-alte
Arthrobotrys
pH ≥ 7NEMATODI
oligospora EB511,
GALLIGENI
Hirsutella rossiliensis (terreno)
T
ed Um.
Medio-alte
pH ≥ 7
Streptomyces
avermitilis EB800;
Bacillus firmus EB006
Propaguli di funghi
micorrizogeni
prevalentemente
Glomus mossae,
intraradices ed altre
specie,
Batteri
e Bacilli PGPR,
Trichoderma
sp.Propaguli di funghi
micorrizogeni
prevalentemente
Glomus mossae,
intraradices ed altre
specie,
Batteri
e Bacilli PGPR,
Trichoderma sp.
06.07.14P&Ag
line
CONSORZI MICROBICI
06.07.14
Informazioni generali
Utilità per le piante
La Pochonia è un fungo del suolo, ifomicete, parassita di uova ed
ovisacchi di nematodi galligeni e cisticoli. Arthrobostrys che è un
produttore di proteasi e chitinasi. Nel suolo degradano la
sostanza organica in particolare ricca di azoto, usandola per
sopravvivere e riprodursi.La Pochonia è un fungo del suolo,
ifomicete, parassita di uova ed ovisacchi di nematodi galligeni e
cisticoli. Arthrobostrys che è un produttore di proteasi e
chitinasi. Nel suolo degradano la sostanza organica in particolare
ricca di azoto, usandola per sopravvivere e riprodursi.
Controlla nematodi del suolo cisticoli e galligeni mediante
parassitizzazione delle loro uova ed ovisacchi e mediante
formazione di strutture a trappole adesive capaci di catturare i
nematodi, con successiva invasione ed assimilazione. Questa attività
può essere inibita da elevata concentrazione nel suolo di metalli
pesanti ed azoto. Esercita una attività micorrizo-simile (promotore
dello sviluppo dell'apparato radicale).
Lo Strptomyces avermitilis è un degradatore di materiale
NEMATODI Varie organico e produttore di Avermectina (anitielmintico). Le sue
Speci
spore, di forma circolare, sono termoresistenti (resistono anche a
(terreno)
T temperature di 55°C per 60 min).
Il Bacillus firmus è un
ed Um.
Bacillo del suolo con diverse funzioni agronomicamente utili:
Medio-alte
nematocida, insetticida, fungicida, espletate attraverso la
pH ≥ 7NEMATODI produzione di tossine.Lo Strptomyces avermitilis è un
Varie Speci
degradatore di materiale organico e produttore di Avermectina
(terreno)
T (anitielmintico). Le sue spore, di forma circolare, sono
ed Um.
termoresistenti (resistono anche a temperature di 55°C per 60
Medio-alte
min).
Il Bacillus firmus è un Bacillo del suolo con diverse
pH ≥ 7
funzioni agronomicamente utili: nematocida, insetticida,
fungicida, espletate attraverso la produzione di tossine.
Attività nematocida ed insetticida. Contribuisce al controllo di
nematodi galligeni e nematodi in generale, anche dell'apparato
aereo, sia mediante produzione di avermectina, sia mediante
produzione di una tossina specifica. Contribuisce al controllo dei
funghi patogeni del suolo. Aumenta la lunghezza di radici e foglie
(azione PGPR).
INOCULO
MICORRIZICO
BASE,
I Propaguli vitali di funghi endo-micorrizogeni quali Glomus
INOCULI
mossae, Glomus intraradices ed altre speci, sono in grado di
SPECIFICI
micorrizzare la maggior parte delle piante di primario interesse
(terreno)
T commerciale.
I batteri
ed Um.
PGRR utilizzati sono gli Pseudomonas sp., i Bacillus subtilis,
varie
Bacillus megaterium, scelti tra i ceppi che hanno attività
pH variINOCULO biostimolante. E' presente Trichoderma sp.I Propaguli vitali di
MICORRIZICO
funghi endo-micorrizogeni quali Glomus mossae, Glomus
BASE,
intraradices ed altre speci, sono in grado di micorrizzare la
INOCULI
maggior parte delle piante di primario interesse commerciale.I
SPECIFICI
batteri PGRR utilizzati sono gli Pseudomonas sp., i Bacillus
(terreno)
T subtilis, Bacillus megaterium, scelti tra i ceppi che hanno attività
ed Um.
biostimolante.
E' presente Trichoderma sp.
varie
pH vari
Le piante inoculate con Mico ottengono i seguenti vantaggi: miglior
attecchimento, maggior sviluppo dell'apparato radicale,
irrobustimento delle radici, maggior acquisizione di nutrienti e
quindi più rapida crescita, maggior resistenza ad agenti tossici e/o
patogeni, maggior resistenza ai parassiti, agli stress idrici,
disponibilità di fitormoni autoprodotti. Prediligere l'uso di Mico
alla semina o al trapianto.Le piante inoculate con Mico ottengono i
seguenti vantaggi: miglior attecchimento, maggior sviluppo
dell'apparato radicale, irrobustimento delle radici, maggior
acquisizione di nutrienti e quindi più rapida crescita, maggior
resistenza ad agenti tossici e/o patogeni, maggior resistenza ai
parassiti, agli stress idrici, disponibilità di fitormoni autoprodotti.
Prediligere l'uso di Mico alla semina o al trapianto.
P&Agline CONSORZI MICROBICI
Ceppo
line
CONSORZI MICROBICI
06.07.14
Informazioni generali
Utilità per le piante
MICO- ed
ATTINOPochonia
RIZZANTE,
chlamydosporia EB500; AZOTO-FISSANTE
Frankia sp. EB803 ;
(terreno)
T
Glomus intraradices
ed Um.
varie
EB901 Pochonia
pH vari
chlamydosporia EB500; MICO- ed
Frankia sp. EB803 ;
ATTINO-RIZZANTE,
Glomus intraradices
AZOTO-FISSANTE
EB901
(terreno)
T
ed Um.
varie
pH vari
I funghi micorrizogeni della spece Glomus itraradices (che hanno
spore di dimensione 50 micron), sono capaci di produrre
endomicorrizze sulle radici della maggior parte delle piante. Gli
attinomiceti del genere Frankia sono in grado di formare
Attinorrize in piante non leguminose, attraverso due vie
intracellulari, con noduli in cui avviene anche la fissazione
dell'azoto atmosferico. La Pochonia clamidosporia ha un effetto
micorrizzosimile, favorendo lo sviluppo radicale.I funghi
micorrizogeni della spece Glomus itraradices (che hanno spore di
dimensione 50 micron), sono capaci di produrre endomicorrizze
sulle radici della maggior parte delle piante. Gli attinomiceti del
genere Frankia sono in grado di formare Attinorrize in piante non
leguminose, attraverso due vie intracellulari, con noduli in cui
avviene anche la fissazione dell'azoto atmosferico. La Pochonia
clamidosporia ha un effetto micorrizzosimile, favorendo lo
sviluppo radicale.
Utilizzabile in fertirrigazione. Forma Endomicorrize, Attinorrize (con
piante non leguminose del Clade Eurosiidi I) e sviluppa anche
attività micorrizosimile. Amplia l'apparato radicale e provoca
l'allungamento delle radici. Attraverso le Attinorrize consente alle
piante di fissare una grande quantità di azoto atmosferico.
Particolarmente attivo su: zucchino, cetriolo,anguria,melone,
sedano, prezzemolo, melo, pero, pesco, ciliegio, mandorlo, nespolo,
albicocco, cotogno, rosa, begonia, olmo, ecc. (Eurosidi I)
FISSAZIONE
DELL'AZOTO
(biostimolante) T
ed Um.
Azospirillum brasilense
Medio-alte
EB416; ;
pH ca.7FISSAZIONE
Pseudomonas putida
DELL'AZOTO
EB 400
(biostimolante) T
ed Um.
Medio-alte
pH ca.7
L'Azospirillum brasilense è noto come "Plant Growth-promoting
Bacteria" (PGPB), ha varie attività oltre alla fissazione dell'azoto,
tra cui, favorire l'allungamento delle radici, produrre fitotormoni.
E' inibito da batteri endofiti. Gli Pseudomonas sono batteri
rizosferici PGPR ubiquitari, degradatori polifunzionali, produttori
di sostanze chelanti ioni metallici (siderofori) e di acido
indolacetico (auxina).L'Azospirillum brasilense è noto come
"Plant Growth-promoting Bacteria" (PGPB), ha varie attività oltre
alla fissazione dell'azoto, tra cui, favorire l'allungamento delle
radici, produrre fitotormoni. E' inibito da batteri endofiti. Gli
Pseudomonas sono batteri rizosferici PGPR ubiquitari,
degradatori polifunzionali, produttori di sostanze chelanti ioni
metallici (siderofori) e di acido indolacetico (auxina).
E' in grado di fissare elevate quantità di azoto se associato alle radici
di Mais (graminacee in genere e riso), ma agisce anche come
azotofossatore libero nel terreno, sia pure fissando quantità di
azoto minori. Esercita anche un'attività biostimolante e di
degradazione di residui di diserbanti e fitofarmari. Produce
allungamento radicale. Agisce anche come equilibratore dei nitrati
nel terreno.
Bacillus megaterium
EB001; Bacillus
amyloloquefaciens
EB007,Azotobacter
vinelandii EB418
Applicazione
06.07.14P&Ag
Il Bacillus megaterium è un Bacillo del suolo, produttore di
INCREMENTO
Amilasi, Proteasi e Siderofori. E' un solubilizzatore di fosfati. L'
FERTILITA'
Azotobacter è un Batterio Azotofissatore non simbionte,
T ed Um. produttore anche di adittivi alimentari. B. amyloliquefaciens è
Medio-alte
produttore di lipasi, enzimi PGPR, iturine ( attività antifungina) e
pH
Fitasi, che consente la solubilizzazione dei fosfati organici.Il
ca.7INCREMENTO Bacillus megaterium è un Bacillo del suolo, produttore di Amilasi,
FERTILITA'
Proteasi e Siderofori. E' un solubilizzatore di fosfati. L'
T ed Um. Azotobacter è un Batterio Azotofissatore non simbionte,
Medio-alte
produttore anche di adittivi alimentari. B. amyloliquefaciens è
pH ca.7
produttore di lipasi, enzimi PGPR, iturine ( attività antifungina) e
Fitasi, che consente la solubilizzazione dei fosfati organici.
È in grado di rendere disponibile il fosforo da fosfati retrogradati
(minerali e vegetali) mediante produzione di Fosfatasi alcalina e
fitasi. Ha un'attività stimolante mediante produzione di Siderofori.
Talvolta risulta patogeno per gli Afidi, nel terreno. Ha attività
biofertilizzante anche attraverso la fissazione libera dell'azoto.
È in grado di rendere disponibile il fosforo da fosfati retrogradati
(minerali e vegetali) mediante produzione di Fosfatasi alcalina e
fitasi. Ha un'attività stimolante mediante produzione di Siderofori.
Talvolta risulta patogeno per gli Afidi, nel terreno. Ha attività
biofertilizzante anche attraverso la fissazione libera dell'azoto.
P&Agline CONSORZI MICROBICI
06.07.14P&Ag
line
CONSORZI MICROBICI
Ceppo
Applicazione
Informazioni generali
Pseudomonas putida
EB 400
Rhodopsudomonas
palustris EB421
Gli Pseudomonas sono batteri rizosferici PGPR ubiquitari,
degradatori polifunzionali, produttori di sostanze chelanti ioni
metallici (siderofori) e di acido indolacetico (auxina).
Rhodopseudomonas è un batterio fotosintetico. Può fissare la
CO2, fissare l'azoto atmosferico, sviluppare idrogeno, utilizzare
STIMOLAZIONE E solfuri in tracce, degradare idrocarburi aromatici e contaminanti
SVILUPPO
aromatici alogenati. Rho-dopseudomonas palustris può produrre
(radicale ed
acido benzoicico e suoi derivati e chinoni, tutti composti coinvolti
aereo)
nei meccanismi di difesa delle piante. Inoltre produce acquporina
T ed Um.
che, assicurando la dosponibilità di acqua anche nelle gelate,
Medio-alte
consente una maggior resistenza della pianta e, tramite la
pH >
Nitrogenasi, la fissazione dell'azoto. Gli Pseudomonas sono
7STIMOLAZIONE batteri rizosferici PGPR ubiquitari, degradatori polifunzionali,
E SVILUPPO
produttori di sostanze chelanti ioni metallici (siderofori) e di
(radicale ed
acido indolacetico (auxina). Rhodopseudomonas è un batterio
aereo)
fotosintetico. Può fissare la CO2, fissare l'azoto atmosferico,
T ed Um.
sviluppare idrogeno, utilizzare solfuri in tracce, degradare
Medio-alte
idrocarburi aromatici e contaminanti aromatici alogenati. RhopH > 7
dopseudomonas palustris può produrre acido benzoicico e suoi
derivati e chinoni, tutti composti coinvolti nei meccanismi di
difesa delle piante. Inoltre produce acquporina che, assicurando
la dosponibilità di acqua anche nelle gelate, consente una
maggior resistenza della pianta e, tramite la Nitrogenasi, la
fissazione dell'azoto.
Inoculo polivalente a concentrazione >1011 ufc/g.
Granulometria variabile.
Pellettato di stallatici e compost maturi, umificati,
con
Mix di ceppi utili
mix di ceppi utili
Il genere Trichoderma è il "Re" dei funghi utili alle piante, capace
CONCIA SEMENTI di esercitare le proprie azioni attraverso diverse modalità
Trichoderma
DI MAIS
(parassitizzazione, antagonismo, produzione di metaboliti
asperellum EB704,
ALIMENTARE,
secondari, competizione per lo spazio e per i nutrienti). Esercita
Trichoderma atroviride
COLTURE
anche attività di fitostimolazione, biodegradazione,
EB707, Trichoderma
ESTENSIVE, ORTIVE mobilizzazione di fosfati.
harzianum EB503
ecc.
Capacità di contrasto di Aspergilli
Superconcentrato di
Mix di ceppi utili
Pseudomonas
fluorescens EB402,
Pseudomonas
chlororaphis EB 413,
Streptomyces griseus
EB802
ARRICCHIMENTO
MICROBICO
VITALIZZAZIONE
DEL TERRENO
Gli Pseudomonas sono batteri rizosferici PGPR ubiquitari,
degradatori polifunzionali, produttori di sostanze chelanti ioni
CONCIA SEMENTI
metallici (siderofori) e di acido indolacetico (auxina) ed in grado
Di GRANO,
di contrastare patogeni.
CEREALI, (Ortive da
Lo Strptomyces griseus è un attinomicete principalmente
industria.)
presente nella rizosfera e che produce numerose sotanze utili
alle piante (es. Chitinasi).
06.07.14
Utilità per le piante
Chela e rende disponibile il ferro. Incrementa le autodifese.
Favorisce l'allungamento delle radici e delle foglie attraverso
un'azione biostimolante sia nell'apparato radicale, che sull'apparato
aereo mediante la produzione di Aciso 3-Indolo Acetico (ormone
stimolante la crescita). Produce vari metaboliti tutti coimvolti nei
meccanismi della difesa delle piante. Fissa la CO2 e l'azoto
atmosferico in anche condizioni di basse temperature e basse o
nulle concentrazioni di ossigeno. Conferirsce resistenza alle gelate.
Sull'apparato aereo, inoltre, aumenta la produzione di clorofilla
attraverso la produzione di Acido 5-Aminolevulinico (promotore
della fotosintesi). Nel suolo degrada svariati residui, compresi
residui di fitofarmaci, anche alogenati.
Inoculo per substrati, pellettati e polveri, per miglioramento
generalizzato dell'attività microbica utile.
Pellettato organico con mix di ceppi agronomicamente
utili per la preparazione di base del terreno.
Conciante in liquido per controllo fitopatie e biostimolazione, con
concentrazione di spore >1010 ufc/g, adatte ad ottenere piante
protette da funghi produttori di micotossine, quali ad es. i Fusarium,
per colture ad uso alimentare. Poiché ceppi di Trichoderma attivi
contro i Fusarium sono attaccabili da Aspergilli (ubiquitari),
occorrono consorzi contenenti ceppi capaci di contrastare gli
Aspergilli.
Conciante fluido od in polvere adatto per la concia di sementi di
grano e di cereali in genere oltre che di ortive da industria (es
pomodoro) in grado di assicurare stimolazione della crescita e della
produzione oltre che della salute.
P&Agline CONSORZI MICROBICI
Ceppo
Rhodopseudomonas
palustris EB 421, ,
Pseudomonas
chlororaphis EB 413,
Pseudomonas
fluorescens EB402
NOD FACTORS
Mix di ceppi utili
line
CONSORZI MICROBICI
06.07.14
Applicazione
Informazioni generali
CONCIA
SEMENTI
DI RISO
Gli Pseudomonas sono batteri rizosferici PGPR ubiquitari,
degradatori polifunzionali, produttori di sostanze chelanti ioni
metallici (siderofori) e di acido indolacetico (auxina).
Rhodopseudomonas è un batterio fotosintetico. Può fissare la
CO2, fissare l'azoto atmosferico, sviluppare idrogeno, utilizzare
Conciante fluido od in polvere per la concoa sia industriale che
solfuri in tracce, degradare idrocarburi aromatici e contaminanti
aziendale della semente di riso per controllo fitopatie e
aromatici alogenati. Rho-dopseudomonas palustris può produrre
biostimolazione, con concentrazione di spore >10 10 ufc/g
acido benzoicico e suoi derivati e chinoni, tutti composti coinvolti
nei meccanismi di difesa delle piante. Inoltre produce acquporina
che, assicurando la dosponibilità di acqua anche nelle gelate,
consente una maggior resistenza della pianta e, tramite la
Nitrogenasi, la fissazione dell'azoto.
CONCIA SEMENTI
B.megaterium EB 001,
DI GRANO,
Azospirillum brasilense
CEREALI
EB 416,Pseudomonas
(ORTIVE DA
chlororaphis EB 413
INDUSTRIA)
Bradyrhizobium
japonicum (ceppi in
corso di verifica),
06.07.14P&Ag
Il Bacillus megaterium è un Bacillo del suolo, produttore di
Amilasi, Proteasi e Siderofori. E' un solubilizzatore di fosfati.
L'Azospirillum brasilense è noto come "Plant Growth-promoting
Bacteria" (PGPB), ha varie attività oltre alla fissazione dell'azoto,
tra cui, favorire l'allungamento delle radici, produrre fitotormoni.
Lo Pseudomonas chlororaphis è un batteroi rizosferico PGPR
degradatore polifunzionali, produttor di sostanze chelanti ioni
metallici (siderofori) e di acido indolacetico (auxina).
Utilità per le piante
Conciante in polvere per concia aziendale per biostimolazione, con
concentrazione di spore >1010 ufc/g , per sementi di grano e
cereali in genere, oltre che di ortive da industria (es pomodoro), in
grado di assicurare la stimolazione della crescita, parziale utilizzo di
Fosforo retrogradato oltre che una certa fissazione di azoto
atmosferico.
Il Bradyrhizobium japonicum è noto come azotofissatore
simbionte obbligato, capace di fissare l'azoto atmosferico
CONCIA SEMENTE attraverso noduli che forma quando si associa alla radice di Soja. Conciante fluido (a richiesta ottenibile anche in WP) adatto sia per
DI SOJA
E recentemente noto per la capacità di produrre particolari
la concia industriale che aziendale di semente di Soja.
molecole che, oltre a consentire la nodulazione, hanno un effetto
stimolante generale (NOD FACTORS)
CORREZIONE pH,
Basi organo-minerali (Amminoacidi, Calcio e Zolfo) arricchite con Consente una grande riduzione di concimazione chimica a base di
CHIMICA E
PGPR, oltre a microrganismi ad azione specifica (anche a
azoto oltre che un miglior sviluppo della pianta ed una maggior
MICROBICA DI
richiesta).
produzione
TERRENI
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
107 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content