close

Enter

Log in using OpenID

Bando docenze Progetto NMUN 2015

embedDownload
Università degti Studi di Messina
UNMECLE - Dipartimento di
Giurisprudenza
prot. n. 7'1..*...-1-.- nterno
|
der .A.3..r.7.1......./...U7.*
Tit. /CLV-.I.}...11 - ru,ci.oro BANDI
Università degli Studi di Messina
Dipartimento di Giurisprudenza
ll Direttore
PROGETTO NMUN 2015
IL DIRETTORE
VISTO lo Statuto dell'Università deeli Studi di Messina:
VISTO il D.M. 59glgge il D.M. ZIOtO+e successive modifiche
e integrazioni;
VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo attualmente vigente;
VISTA la delibera di approvazione del Consiglio di Dipartimento di Giurispruderua del29 ottobre
20r4;
RILEVATA in particolare I'esigenza di attribuire a docenti intemi moduli di
insegnamento
nell'ambito del Progetto NMUN 2015;
VISTO il Decreto Legislativo n.16512001, art.7, e successive modificazioni;
VISTO il Regolamento di Ateneo dell'Amministrazione della Finanza e Contabilità;
3312013 e la Circolare n. 8 del 1l febbraio 2014 del Direttore Generale, sugli
ulteriori obblighi di trasparenza e comunicazione degli incarichi;
VISTO il Dlgs
l8 Io comma lettera c della Legge n. 240/2010, "non possono partecipare
al bando
grado
quarto
con un
compreso,
fino
al
affinità,
parentela
o
di
grado
di
coloro che abbiano un
professore appartenente alla Struttura che effettua la chiamata owero con il Rettore, il Direttore
Generale o un componente del Consiglio di Amministrazione dell'Ateneo".
VISTO l'art.
ACCERTATA I'apposita previsione di
spesa sul piano finanziario del Progetto per
ftnanziaria degli incarichi per le attività didattiche;
la copertura
RICHIAMATA la deliberazione n. 20 della Corte dei Conti Sezione di controllo di legittimità su
atti del Governo e delle amministrazioni dello Stato, dalla quale si evince che gli incarichi di
docenza sono considerati estranei alla previsione normativa di cui all'art.3 comma 1 lett. f) bis e ter)
della L. 2011994, introdotti dall'art. 17 comma 30 del D.L. 11712009 n. 78 convertito con
modificazioni in Legge con Legge n.102 del 3 Agosto 2009;
ATTESO che gli incarichi da conferire devono considerarsi come prestazioni d'opera intellettuale
frnalizzate alla didattica e pertanto, come esplicitato dalla Corte dei Conti, assimilabili agli incarichi
di docenza, estranei alla previsione normativa del controllo di legittimità per effetto della citata
deliberazione n. 20 del l2lll/2009'"
RENDE NOTO
indetta una procedura di ricognizione interna di selezione comparativa per titoli per
I'affidamento di n. 2 incarichi di docenza connessi allarealizzazione del Progetto NMUN 2015, per
lo svolgimento di attività didattica in aggiunta all'impegno didattico frontale minimo previsto dalle
linee di indirizzo approvate dall'Ateneo. La procedura di selezione awerrà mediante comparazione
dei curricula con il profrlo professionale richiesto e previsto specificatamente nell'ambito del
progetto NMI-IN e in base all'articolazione sotto specificata:
Che
IO
è
MODULO
Titolo modulo didattico
I - Inglese Giuridico
Modulo
1.
2.
3.
N. ore
50
Studio e analisi dei topics;
Coadiuvazione nella realizzazione dei position paperi
Preparazione degli speeches.
IIO MODULO
Modulo
1.
2.
II"
Titolo modulo didattico
- Diritto Internazionale
N. ore
50
Diritto delle Nazioni Unite;
Studio e soluzioni giuridiche dei topics.
i docenti, i ricercatori interni, il personale strutturato e/o i lettori
dell'Università degli Studi di Messina in possesso di adeguati requisiti scientifici nel modulo
Possono partecipare alla selezione
oggetto di insegnamento.
LUOGO DI SVOLGIMENTO
Le attività dovranno svolgersi presso
i
locali dell'Università degli Studi di Messina o comunque
presso luoghi che verranno indicati dal Responsabile Scientifico del Progetto.
PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA. TERMINE E MODALITA'.
La domanda di ammissione alla procedura comparativa, corredata dal curriculum vitae compilato ai
sensi del D.P.R. 44512000, da eventuale documentazione utile per la valutazione, da fotocopia di un
valido documento di riconoscimento, da redigere secondo lo schema di cui all'allegato A, dovrà
pervenire in busta chiusa riportante la dicitura "Progetto NMLIN 2015" - Docenza - Modulo di
......", alla Segreteria Amministrativa del Dipartimento di Giurisprudenza, piazza Salvatore
Pugliatti 1,98122 Messina, entro e non oltre 15 giorni dalla data di pubblicazione del bando
ed entro le ore 13100 dell'ultimo giorno consentito, con le seguenti modalità:
a) raccomandata A./R (non fa fede il timbro postale accettante);
b) via PEC all'indirizzo [email protected] (solo per gli istanti
possessori di posta certificata) con allegati in formato pdf.
presentata
a mano direttamente all'indirizzo indicato del Dipartimento;
c)
Non saranno ammessi i candidati le cui domande pervengano, per qualsiasi motivo,
successivamente al suddetto termine.
svolgimento dell'attività didattica deve intendersi in aggiunta all'impegno didattico
frontale minimo previsto dalle linee di indirizzo approvate dall'Ateneo e oltre il monte ore
istituzionale. Pertanto la domanda di partecipazione dovrà contenere la relativa
dichiarazione.
Lo
COMMISSIONE
La commissione esaminatrice sarà nominata dal Direttore del Dipartimento e sarà composta da tre
docenti del medesimo Dipartimento.
SELEZIONE
La selezione awerrà sulla base dei curricula presentati e dell'eventuale documentazione prodotta
da ciascun candidato. La Commissione procederà alla selezione tra tutti i candidati che risulteranno
in possesso dei requisiti di ammissibilità richiesti in base ai seguenti criteri: documentata
competenza nel modulo oggetto di insegnamento (sarà data priorità a coloro che abbiano già
ricoperto I'incarico in precedenti edizioni del Progetto NMUI'I). La selezione verrà effettuata,
tenuto conto dei requisiti scientifici e/o professionali, sulla base dell'esperienza professionale, del
possesso di titoli di elevata specializzazione e della coerenza delle discipline insegnate nei corsi
universitari con il modulo oggetto d'insegnamento.
Al termine della procedura comparativa la Commissione redige una graduatoria sulla base
dei punteggi attribuiti e individua i collaboratori interni prescelti per ogni
singolo
insegnamento/modulo.
FORMA DI CONTRATTO E COMPENSO PREVISTO
L'incarico che verrà assegnato al vincitore della valutazione comparativa avrà natura di
collaborazione e verrà conferiti ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 2222 e segg. del Codice
Civile trattandosi di prestazione d'opera e/o di natura intellettuale, senza vincolo di subordinazione.
L'incarico sarà svolto secondo le esigenze organizzative del Progetto NMTIN e nel rispetto del
relativo calendario didattico.
Il compenso orario riconosciuto ai vincitori della selezione sarà pari alla retribuzione individuale
percepita durante I'orario di lavoro ordinario, inteso al lordo di tutte le ritenute fiscali, previdenziali,
assistenziali ed erariali a carico dell'Ente e del collaboratore, nel rispetto della disciplina
comunitaria e nazionale. Qualora si dovessero verificare riduzioni o sospensioni dell'attività
dell'incarico conferito, per motivi didattici elo organizzativi, il compenso sarà rapportato alle ore di
collaborazione effettivamente svolta.
La spesa graverà sui fondi del progetto.
L'attività verrà svolta sotto la supervisione e del Responsabile Scientifico del Progetto NMUN.
I pagamenti del compenso dovuto awerranno alla fine delle attività, previa relazione dei
Collaboratori da inviare al Direttore del Dipartimento, che la prestazione è stata regolarmente
eseguita.
Qualora venga meno Ia necessità, Ia convenienza o I'opportunità, I'Università può non
procedere al conferimento dell'incarico.
IL RESPON
EDIMEN
24lDA e s.m.i., al quale rivolgersi per avere
I Procedimento ai sensl
qualsiàsi informazione attinente la presente selezione, è il dott. Maurizio Pinizzotto, in servizio
presso il Dipartimento di Giurisprudenza (tel. 090.6764410 - email: [email protected]).
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I dati trasmessi dai candidati, con le domande di partecipazione alla presente valutazione
comparativa, saranno trattati per le finalità di gestione della procedura selettiva nel rispetto dei
principi e delle disposizioni sulla protezione dei dati personali e sulla tutela della riservatezza
stabiliti dal Decreto Legislativo 3010612003 n. 196.
COMT]NICAZIONI
L'esito della procedura comparativa sarà pubblicato sul sito web del Dipartimento G.ruU.unime!!).
Messina,ri cìlrr/u" i
I
IL
Prof.
R.
p.a
Dott. Maurizi{Ft\izzotto
)4.(--F
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
281 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content