close

Enter

Log in using OpenID

cliccare qui - Pagani Geotechnical Equipment

embedDownload
PENETROMETRO TG73-200
Prove penetrometriche
statiche e/o dinamiche in
un’attrezzatura sola.
Pagani Geotechnical Equipment
Località Campogrande – 29010 Calendasco (Pc) – Tel +39 0523/771535
Fax +39 0523/773449 – Italia – e-mail: [email protected]
Prove penetrometriche statiche e/o dinamiche in un’attrezzatura sola.
Il penetrometro TG73-200 può essere configurato a richiesta per realizzare prove
penetrometriche dinamiche continue, prove penetrometriche statiche (CPT), oppure
entrambe.
Per quanto riguarda le prove dinamiche, a seconda dei terreni prevalentemente indagati, il
penetrometro può essere dotato di sistemi di battuta differenti (Superpesante – DPSH,
Pesante – DPH o Medio – DPM).
Consente inoltre il prelievo di campioni rimaneggiati o a disturbo limitato che consentono
una migliore interpretazione stratigrafica.
Il TG73-200 si distingue per il suo elevato rendimento energetico. L’ energia trasmessa dal
maglio alle aste è infatti pari al 78% circa.
Garantisce la perfetta verticalità durante l’infissione delle aste.
Riduce i tempi della prova, permettendo di infiggere contemporaneamente le aste e i loro
tubi di rivestimento.
Rende possibile l’estrazione dell’intera asta.
Presenta un sistema di ancoraggio solidale al mast che permette di ridurre drasticamente i
tempi di posizionamento della macchina, e che riduce le sollecitazioni d’ infissione sul
telaio.
Il penetrometro della serie TG73 è realizzato su carro cingolato semovente a trazione
idraulica, che consente la più ampia mobilità, anche su terreni sconnessi.
Può essere posizionato anche su pendii molto ripidi, mediante tre stabilizzatori; inoltre è
possibile inclinare il mast, rendendolo sempre perfettamente verticale.
L’asta che trasmette la rotazione all’elica stabilizzatrice è telescopica; ciò consente di
poterla infiggere a notevole profondità, senza la necessità di applicare estensioni.
E’ una macchina altamente flessibile, che presenta la prerogativa di poter essere utilizzata
da un solo operatore.
Le prove penetrometriche statiche possono essere eseguite con punta meccanica
(Begemann) ed acquisizione manuale (CPT), oppure utilizzando punte differenti (optionals)
come il piezocono (CPTU) o il piezocono sismico (S-CPTU) che consentono una più
affidabile interpretazione stratigrafica e la determinazione del profilo della velocità delle
onde di taglio (Vs).
La modalità statica/dinamica consente di ottenere informazioni lungo verticali costituite da
terreni con caratteristiche meccaniche diverse (da molto soffici a molto duri e compatti),
mentre il superamento di strati particolarmente duri è possibile grazie ad una testa di
rotazione (optional) che consente l’esecuzione di pre-fori.
Pagani Geotechnical Equipment
Località Campogrande – 29010 Calendasco (Pc) – Tel +39 0523/771535
Fax +39 0523/773449 – Italia – e-mail: [email protected]
Gruppo cilindri
Prove CPT
Capacità massima di spinta (kN) – (kilopound)
Capacità massima d’estrazione (kN) – (kilopound)
Velocità di prova (cm/sec) – (foot/sec)
Selettore idraulico per prove CPT
Spinta massima rilevabile dalla cella di carico (kN) – (kilo-pound)
Velocità massima d’infissione (cm/sec) – (foot/sec)
Velocità massima d’estrazione (cm/sec) – (foot/sec)
Corsa pistoni gruppo sollevamento e spinta (mm) – (inch)
200 - 20394
250 - 25493
2 – 0,065
0/16 – 0/0,525
0/11 – 0/0,360
2000 – 78,74
200 - 20394
Stabilizzatori
N°3 ad azionamento idraulico con piede d’appoggio snodato
Prove DP
Configurazioni disponibili
Maglio
DPSH
63,5 kg 140 pound
(standard)
DPH
50 kg
110 pound
Volata
750 mm 29,5 inch
Aste
Ø32 mm 1,26 inch
20 cm
2
500 mm
Ø32 mm
15 cm
2
19,6 inch
1,26 inch
Punta
2
3,2 inch
2
2,4 inch
Sistema ancoraggio
90°
90°
Motore standard
Tipo
Avviamento
Potenza (Hp) – (Kw)
3
3
Cilindrata (cm ) – (inch )
Coppia (kgm) – (inch-pound) – (Nm)
Filtro aria
Consumo (litri/ora) – (US gallon/ora)
Cofanatura
Ciclo diesel, raffreddamento a liquido, 4 cilindri in linea, iniezione indiretta
carburante, distribuzione monoalbero in testa, emissioni allo scarico
rispondenti alle direttive 97/68/CE, 2004/26/CE e Tier 4, silenziatore
Elettrico
36 – 26,5 a 3600 giri/minuto
1372 – 83,7
8,7 – 752 – 85 a 2000 giri/minuto
Filtro a cartuccia
Variabile da 7,95 – 2,10 a 9,98 – 2,63 in funzione della potenza richiesta
Motore cofanato con materiale fonoassorbente
Avvitamento/svitamento eliche ancoraggio
Numero carrelli ancoraggio
Coppia ancoraggio (kgm) – (inch-pound) – (Nm)
Tipo ancoraggio
Eliche fornite di serie (mm)
Eliche fornite di serie (inch)
Velocità eliche ancoraggio (giri/min)
Mediante motoriduttore (1 per carrello)
n°2, uno per lato del penetrometro
500 – 43398 - 4905
Telescopico
300 – 400 – 500
11,8 – 15,8 – 19,7
10
Impianto elettrico
Batteria
Sezionatore batteria
N°1 da 12V - 80Ah – 330A – senza manutenzione
A comando manuale
Rumorosità
LWA (dB)
105 (ISO 3746)
Rifornimenti
Strumentazione motore standard
Blocchetto avviamento che incorpora chiave avviamento, spia filtro aria intasato, spia insufficiente carica
alternatore, spia insufficiente pressione olio motore, spia preriscaldamento candelette, spia riserva carburante, spia
temperatura acqua radiatore, spia check control
Contaore analogico
Capacità serbatoio carburante (litri) – (US-gallon)
Capacità serbatoio olio idraulico (litri) – (US-gallon)
Colore telaio
Colore di serie
Impianto idraulico
Capacità circuito (litri) – (US gallon)
Scambiatore di calore
Pressione operativa massima (bar) – (psi) – (kPa)
Pompe
Filtro
65 – 17,2
Aria-olio con elettroventola. Grado di protezione IP65
200 – 2901 - 20000
N° 4 pompe in linea
Filtro a cartuccia con capacità di filtrazione di 10µm
14 – 3,7
62 –16,4
Beige Pagani
Dotazione emergenza
Kit pronto soccorso ed estintore da 2 Kg classe A-B-C
Documentazione
Manuale d’uso e manutenzione penetrometro, manuale d’uso e manutenzione motore, fascicolo certificazioni,
manuale d’uso software
Strumentazione impianto idraulico
A controllo delle pressioni nel circuito idraulico, sono presenti due manometri:
• il primo verifica la pressione all’interno del circuito traslazione ed ancoraggio;
• Il secondo verifica la pressione all’interno dei cilindri idraulici, ovvero il tiro e la spinta esercitata sul terreno
Targhette
Per l’identificazione delle funzioni svolte dalle leve idrauliche sono presenti targhette in alluminio incise rivettate al
telaio. I comandi elettrici, sul pannello conduttore, sono identificabili attraverso incisione sul pannello stesso
Traslazione
Tipo
Idrostatica con riduttore epicicloidale e freno negativo
Tipo cingolo
In gomma
Tendicingolo
A molla precaricata
Velocità (km/ora) – (mile/ora) 4,3 – 2,7
Massima pendenza frontale
25%
Massima pendenza laterale
10%
Per la traslazione è presente un comando a distanza con cavo
Software
Software per prove CPT
Software per prove DP
Dimensioni e pesi
C
A
B
D
A
B
C
D
Peso senza accessori
Pressione al suolo
CPT+DP
2200 mm
86,6 inch
6300 mm
248 inch
3400 mm
133,9 inch
1900 mm
74,8 inch
2900 kg
6394 pound
2
0,23 kg/cm
23 kPa
2
3,14 pound/in
CPT
1930 mm
76 inch
5500 mm
216,5 inch
3400 mm
133,9 inch
1900 mm
74,8 inch
2750 kg
6063 pound
2
0,22 kg/cm
22 kPa
2
3,08 pound/in
Pagani Geotechnical Equipment
Località Campogrande – 29010 Calendasco (Pc) – Tel +39 0523/771535
Fax +39 0523/773449 – Italia – e-mail: [email protected]
Dati non vincolanti, con riserva di modifiche. Le immagini possono differire dalla versione standard.
L’equipaggiamento può essere diverso a seconda del paese di destinazione. Stampato in Italia.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
22
File Size
1 331 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content