close

Enter

Log in using OpenID

CITTA` DI SQUINZANO

embedDownload
CITTA` DI SQUINZANO
PROVINCIA DI LECCE
SETTORE Servizi Sociali
COPIA DELLA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE
N° 342 Registro Generale
N° 28 Registro del Settore
DEL 19/05/2014
OGGETTO: IMPEGNO SPESA RETTA RICOVERO MINORE PRESSO LA
COMUNITÀ ALLOGGIO “MANI TESE” VIA MONTERONI - LECCE –
ESECUZIONE DEL. G.C. N.70 DEL 30/04/2014 – (CIG Z0F0F3BD27).
L'anno 2014 il giorno 19 del mese di MAGGIO, nel proprio Ufficio
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Determina n. 342 del 19/05/2014 Pag. 1 di 4
|----------------------------------------------------------------------|
|_IMD_14/618______CA_14/5550________IMP._€.27.200,00_______|
|_IMD___/_________CA___/_____DL_DT/2014/342________________|
|_ESEC.___________ DB. COGN.E N._IST. SUORE DISCEPOLE______|
|__”SACRO CUORE”___________________________N.(1)_6044_/____|
|IMP_____________________FA_____________DEL____/__/________|
|_CA_____/______/_______LI_____/________DL __/_____________|
|__________/___/___/____MA______/________PG___/___/________|
|(1) in presenza di più beneficiari o più fatture i dati |
|dovranno essere riportati nel testo della delibera.
|
|I dati da riportare sul canapino dovranno essere siglati |
|dal terminalista che li ha inseriti nel C.E.D.
|
|----------------------------------------------------------|
In qualità di incaricato ex D.Lgs.18 agosto 2000 n.267 art.107, in forza del provvedimento
Sindacale n. 23 di nomina in data 02/04/2014 prot. n. 6519, legittimato, pertanto, ad emanare
il presente provvedimento, non sussistendo, altresì, salve situazioni di cui allo state non vi è
conoscenza, cause di incompatibilità e/o conflitto di interesse previste dalla normativa
vigente,
Premesso:
- che il Tribunale per i minorenni di Lecce, con provvedimento n.84/13 V.G.(16), ha
affidato al Servizio Sociale del Comune di Squinzano il minore S.C., per una presa in
carico della complessa situazione esistenziale;
- che con deliberazione di G.C.n.70 del 30/04/2014, esecutiva ai sensi di legge, si
finanziava la spesa per il ricovero in struttura del minore S.C., unitamente alla madre,
presso la Comunità “Sacro Cuore” – Comunità alloggio per gestanti e madri con figli
a carico “Mani tese” di Lecce Via Monteroni n.250 – Lecce, a partire dal 04/04/2014
sino al 31/12/2014, per un spesa complessiva di € 27.200,00 ( gg. 272);
- che la Comunità “Mani tese” con nota prot. n.132 del 04/04/2014, acquisita al
protocollo generale di questo Comune al n.6998 del 08/04/2014, ha comunicato
l’avvenuto ingresso del minore in struttura;
- che la Direttrice della predetta Comunità, con nota prot.n.150 dell’11/04/2014,
acquisito al protocollo generale di questo Comune al n. 7233 dell’11/04/2014, ha
prodotto il Documento Unico di Regolarità Contabile (DURC), da cui si evince che
l’impresa è in regola con l’assolvimento degli obblighi previdenziali assicurativi e
contributivi;
Ritenuto, pertanto, in esecuzione della deliberazione di G.C. n.70 del 30/04/2014, dover
impegnare e liquidare la somma di € 27.200,00 , per l’anno 2014, relativa al ricovero di che
trattasi;
- che l’attribubuzione del CIG da parte dell’Avcp su richiesta del Comune di
Squinzano e nello specifico il codice è il seguente: Z0F0F3BD27;
- che ai fini della tracciabilità dei flussi finanziari così come previsto dall’art. 11, legge
n.136 del 13/08/2010, come modificato dal D.Lgs. n.187 del 12/11/2010, gli estremi
identificativi del conto dedicato sono:
 IBAN: IT23B0760116000000013907738 – Poste Italiane S.P.A. – Via
Marconi, 26/30;
 Nominativo del Responsabile ad operare sul conto: Suor Giulia IDA
CAVALLO nata il 15/11/1955 a Ostuni (BR) residente a Lecce-C.F.:CVL DIA
55S 55 G 187B;
• Ritenuto, pertanto, dover procedere all’impegno della somma di € 27.200,00, e alla
liquidazione delle fatture che la struttura è tenuta a presentare mensilmente,
disponibile sul capitolo 5550 “Spese attività Assistenziali minori” del bilancio
Determina n. 342 del 19/05/2014 Pag. 2 di 4
2014, per il pagamento delle rette di ricovero di che trattasi;
Visto lo Statuto Comunale;
Visto il Decreto Legislativo n.267/2000;
DETERMINA
Per i motivi in narrativa esposti, e che qui si intendono integralmente riportati;
1. Di dare esecuzione alla deliberazione di G.C. n.70 del 30/04/2014 con la quale si
finanziava la spesa di € 27.200,00 per il ricovero in struttura del minore S.C.,
unitamente alla madre, presso la Comunità “Sacro Cuore” – Comunità alloggio per
gestanti e madri con figli a carico “Mani tese” di Lecce Via Monteroni n.250 – Lecce,
a partire dal 04/04/2014 sino al 31/12/2014, per un spesa complessiva di €
27.200,00 ( per gg. 272);
2. Di prendere atto che la Direttrice della struttura di cui sopra, Suor Giulia IDA
CAVALLO nata il 15/11/1955 a Ostuni (BR) residente a Lecce-C.F.:CVL DIA 55S
55 G 187B , con nota prot. n.150 dell’11/04/2014, acquisita al protocollo generale di
questo Comune al n.7233 dell’11/04/2014, ha prodotto il Documento Unico di
Regolarità Contabile (DURC), da cui si evince che l’impresa è in regola con
l’assolvimento degli obblighi previdenziali assicurativi e contributivi;
3. Di imputare la spesa di cui al punto 1) sul capitolo 5550 “Spese attività Assistenziali
minori” del bilancio 2014;
4. Di provvedere alla liquidazione delle fatture che la struttura di cui al punto 3)
invierà sui dati qui di seguito riportati come previsto dalla legge n.136/2010 , come
modificata dal D.L.gs. n.187/2010:
 IBAN: IT23B0760116000000013907738 – Poste Italiane S.P.A. – Via Marconi,
26/30;
 Nominativo del Responsabile ad operare sul conto: Suor Giulia IDA CAVALLO
nata il 15/11/1955 a Ostuni (BR) residente a Lecce -C.F.:CVL DIA 55S 55 G 187B;
5. Di dare atto che il presente provvedimento va pubblicato all’Albo on line di questo
Ente per gg.15 consecutivi;
6. Di dare atto che l'attribuzione del CIG da parte dell'Avcp su richiesta del Comune di
Squinzano e nello specifico il codice è il seguente: Z0F0F3BD27;
7. Di dare atto che l'istruttore della presente detemina è l'assistente sociale dott.ssa
Vincena Miglietta e che il responsabile del procedimento, ai sensi dell'art. 10 del
D.Lgs. n. 163/2005 è il responsabile del I° settore – Segretario Generale Fabio Marra.
8. Di dare atto che il presente provvedimento va inserito nel fascicolo delle
determinazioni, tenuto presso il Settore Segreteria;
9. Di trasmettere il presente atto al Responsabile del Servizio Finanziario per i
provvedimenti di competenza.
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.toAvv. Fabio MARRA
SERVIZIO FINANZIARIO
Visto di regolarità contabile della presente determinazione e per l’attestazione della
copertura finanziaria dell’impegno di spesa di €. 27.200,00 con la stessa assunto sulla
disponibilità esistente sul capitolo 5550 del bilancio corrente ’esercizio provvisorio.
Lì 26/05/2014
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
F.to Dr. Pietro ROSAFIO
Determina n. 342 del 19/05/2014 Pag. 3 di 4
ESECUTIVITA'
La presente determinazione è esecutiva ai sensi dell'art. 151, quarto comma della legge
18.8.2000 n.267, con effetto dalla data del visto di copertura finanziaria.
Lì, 26/05/2014
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Avv. Fabio MARRA
PUBBLICAZIONE
La presente determinazione è stata pubblicata in copia all’Albo Pretorio dell’Ente il
03/06/2014 e vi rimarrà per 15 giorni consecutivi fino al _________________ .
N. ______del Reg. Pubbl.
IL RESPONSABILE DELL'ALBO
Determina n. 342 del 19/05/2014 Pag. 4 di 4
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
147 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content