close

Enter

Log in using OpenID

Delibera di Giunta Comunale num. 27/2014

embedDownload
COMUNE DI COMACCHIO
Provincia di Ferrara
Reg. delib. N. 27
Verbale di deliberazione della Giunta Comunale
Seduta del 22/01/2014 alle ore 14.30.
In seguito ad inviti si è riunita nell’apposita sala della Sede Comunale la Giunta Comunale.
Fatto l’appello nominale risultano:
Presenti
1)
FABBRI MARCO
Sindaco
2)
FANTINUOLI DENIS
Assessore
3)
CARLI ALICE
Assessore
1
4)
BELLOTTI SARA
Assessore
1
5)
PARMIANI STEFANO
Assessore
1
6)
SERGIO PROVASI
Assessore
1
Assenti
1
1
Assiste DOTT.SSA DANIELA ORI.
Presiede DOTT. MARCO FABBRI.
OGGETTO :
ADESIONE ALLA CARTA PER LE PARI OPPORTUNITA' E L'UGUAGLIANZA SUL
LAVORO.
Letto e sottoscritto
IL PRESIDENTE
IL SEGRETARIO COMUNALE
DOTT. MARCO FABBRI
DOTT.SSA DANIELA ORI
Questa deliberazione viene pubblicata all’albo pretorio per 15 giorni consecutivi dal …………………….…, art. 124 D.Lgs.
267/00 e contestualmente trasmessa, in elenco, ai Capigruppo Consiliari, art. 125 D.Lgs. 267/00.
Dalla Sede Comunale, addì
IL SEGRETARIO GENERALE
DOTT.SSA DANIELA ORI
Esecutiva per decorrenza del termine (10 giorni)
dall’inizio della pubblicazione, art. 134 – 3°
comma, D.Lgs. 267/00.
Il ………………………………….
IL SEGRETARIO GENERALE
_______________________
La presente deliberazione viene dichiarata
immediatamente eseguibile ai sensi dell’ art. 134 4° comma – del D.Lgs. 267/2000.
Il 22.01.2014
IL SEGRETARIO COMUNALE
DOTT.SSA DANIELA ORI
Verbale di deliberazione del Giunta Comunale n. 27 - seduta del 22.01.2014
COMUNE DI COMACCHIO
deliberazione n. 27
del 10/01/2014
LA GIUNTA COMUNALE
Premesso che:
-
la Legge n. 183/2010
all’interno delle
Comitati Unici di
valorizzazione del
discriminazioni;
– all’art. 21 – ha previsto l’istituzione
pubbliche amministrazioni dei “CUG garanzia per le pari opportunità, la
benessere di chi lavora e contro le
-
il Comune di Comacchio, ai sensi della succitata Legge, ha
costituito il Comitato Unico di Garanzia (CUG), come da
determinazione del Dirigente del Servizio Personale n. 164 del
02.11.2011 e successive integrazioni, al fine di migliorare
l’efficacia e l’efficienza dell’azione amministrativa e la
produttività, attraverso la valorizzazione del personale
dell’Ente ed il miglioramento dell’organizzazione del lavoro;
-
con deliberazione di Giunta Comunale n. 188 del 19.06.2013,
esecutiva ai sensi di legge, si è provveduto ad approvare
l’Accordo di Cooperazione Strategica tra l’Ufficio della
Consigliera di Parità per la Provincia di Ferrara ed i CUG del
territorio provinciale di Ferrara;
Vista la “Carta per le pari opportunità e l’uguaglianza sul
lavoro”, lanciata in Italia il 5 ottobre 2009 sulla scia del
successo delle iniziative francese e tedesche, quale dichiarazione
di intenti, sottoscritta da imprese e pubbliche amministrazioni,
per la diffusione di una cultura aziendale e di politiche delle
risorse umane inclusive, libere da discriminazioni e pregiudizi,
capaci di valorizzare i talenti in tutta la loro diversità;
Considerato che:
-
la Carta fornisce un quadro di riferimento valoriale per
guidare le imprese e le amministrazioni aderenti nella sua
applicazione, contenendo non prescrizioni dettagliate ma pochi
impegni programmatici basati su principi ed elementi chiave di
efficaci programmi di cambiamento;
-
la sua attuazione nel contesto aziendale e la definizione
delle
relative
priorità
è
lasciata
alle
imprese
ed
amministrazioni aderenti, in funzione della loro situazione ed
eventuali programmi già realizzati;
Considerato
altresì
che
l’opportunità
di
aderire
all’iniziativa è stata promossa e sostenuta dalla Consigliera di
Parità Provinciale, Dott.ssa Donatella Orioli, nell’ambito di
-1-
COMUNE DI COMACCHIO
deliberazione n. 27
del 10/01/2014
incontri pubblici nonché di riunioni organizzate con i CUG del
territorio provinciale di Ferrara;
Vista la proposta della Presidente del Comitato Unico di
Garanzia del Comune di Comacchio, trasmessa con nota prot. gen. n.
55777 del 26.11.2013 e finalizzata alla sottoscrizione della Carta
di cui trattasi;
Ritenuto pertanto di aderire all’allegata “Carta per le pari
opportunità e l’uguaglianza sul lavoro”, secondo il testo
pubblicato nel sito internet www.cartapariopportunità.it, per
contribuire alla lotta contro tutte le forme di discriminazione
sul luogo di lavoro, per quanto concerne: genere, età, disabilità,
etnia, fede religiosa ed orientamento sessuale, impegnandosi al
contempo
a
valorizzare
le
diversità
all’interno
dell’organizzazione,
con
particolare
riguardo
alle
pari
opportunità tra uomo e donna;
Acquisito il parere favorevole di regolarità tecnica in ordine
alla regolarità e correttezza dell’azione amministrativa, nonché
il parere di regolarità contabile, espressi rispettivamente dal
Responsabile del Servizio interessato e dal Responsabile di
Ragioneria, ai sensi degli artt. 49 – 1° comma – e 147 bis del
D.Lgs. n. 267/2000;
Visto l’art. 134 – comma 4 – del D.Lgs. n. 267/2000;
A voti unanimi, resi nei modi di legge;
DELIBERA
Per le motivazioni riportate in narrativa:
 di approvare l’adesione alla “Carta per le pari opportunità e
l’uguaglianza sul lavoro”, sulla base dei contenuti riportati
nell’allegato A) al presente atto e parte integrante e
sostanziale del medesimo;
 di autorizzare il Sindaco o suo delegato alla sottoscrizione
della succitata Carta, come previsto nell’ambito delle
modalità
di
adesione
nel
sito
internet
www.cartapariopportunità.it;
 di demandare al Dirigente del Settore II – l’attuazione di
ogni
successivo
adempimento
e
l’adozione
di
tutti
i
provvedimenti conseguenti all’approvazione del presente atto;
-2-
COMUNE DI COMACCHIO
deliberazione n. 27
del 10/01/2014
 di inviare alla Consigliera di Parità Provinciale il presente
atto di adesione al documento di cui trattasi.
La proposta del Sindaco di rendere la presente deliberazione
immediatamente eseguibile stante l’urgenza viene approvata con
separata ed unanime votazione dagli Assessori presenti e votanti.
Prot. n.03/CULT/FV/ms
-3-
orizzare
il
pluraLismo e
successo e alla sostenibilità
b pradr:he incli:sive nel monclo del iavoro contribuisce a-l
delle Drs iiTzzazioni, r-ifiettenrlone la capacità di risponclere
alle trasformaziani deila sor;ictà" c delia econornia.
Aclottahclo questa Carta la noslra
inistrazione intencle contrii:uire al-la lotta contro
all'interno
dell'orga
za?ione, can parjcclarc rig;".'.ardo alle parì cppcrtunidr rra uomo
e donna.
organizzazione nel r-ìspetto cleì principio della pari
ir
di
tà e trattamento sul lar.oro;
rnazione e sensibilizzazione, anche pro ovendo i percorsi cli carriera;
egrare ii prin':ipio di par-ità di tratrat;r,ento rrei processi che regolano fntte le
Fasi della r"lnai prcf,essionatr'- e cl*lla 'o'il,rx:rzz,aziorue c{elie rrsorse -Lìma;lÈr rché le
unicamente in base alle cornpetenze, aitr'esperierazîL;aL.pútenziile prolessionaie del-
troro d.el-la ctiversità.
'
patto delle ì:uone
r sulle tnotja-lità.
pratiche;
cti sesdone cl,elle stesse;
J
tela delia parìaà r1i q.-aaru rnrc;
favrtrer:do l.'inccr:.tro tra ciomancia e cfierta di tlessibi[ta rlelÌa r\rnministrazione e
Ceile .*el'scile, anche cou aCe,g;are pclidr:h': contfr-ttuali, in collaborazlone con il
uraa -t'-orn:Lazicnr ad,s=er-lriia el
lir--nrrl riei i:ongedi parenta-li;
,:
gno delia Ammfulrstrazione, c{and.o
testirnonianza de{tre pclie-iche acLomare e dei p-r-ogrsssi ocrenu.ci in u,re'cÈtica di coinr-rnità reai-me:rte sclidale c resnorÌsabile.
i'1,: r:
r.:,:iril;L Ai' r;i ;irisir:;zic iLc
i!
J LII]Z]DNLI
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
200 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content