close

Enter

Log in using OpenID

BioMAc 2014 Bioreattori a Membrane (MBR)

embedDownload
Costi e Registrazione
Comitato scientifico e di programma
La quota d’iscrizione, di EURO 100, va corrisposta esclusivamente
con bonifico bancario, e comprende la partecipazione alle attività
formative, il materiale didattico, i coffee break e l’assistenza durante
il corso. Per dottorandi, assegnisti e studenti è fissata una quota
ridotta, pari a EURO 50.
Vincenzo Belgiorno
Giuseppe d’Antonio
Massimiliano Fabbricino
Giorgio Mannina
Vincenzo Naddeo
Salvatore Nicosia
La registrazione va effettuata inviando alla Segreteria Organizzativa,
via e-mail o a mezzo fax, la scheda di registrazione che segue,
debitamente compilata. In caso di rinuncia alla partecipazione non si
ha diritto al rimborso.
Le iscrizioni saranno accettate sino ad esaurimento dei posti
disponibili.
Francesco Pirozzi
Luigi Rizzo
Michele Torregrossa
Gaspare Viviani
Segreteria Organizzativa
Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale
Università degli Studi di Napoli Federico II
Via Claudio 21 - 80125 Napoli (NA) Italia
Università degli Studi di
Napoli Federico II
Università degli
Studi di Palermo
Università degli
Studi di Salerno
Corso di Aggiornamento
BioMAc 2014
Bioreattori a Membrane (MBR)
per la depurazione delle Acque
Scheda di registrazione
NOME ____________________ COGNOME___________________
PROFESSIONE ___________________________________________
ORGANIZZAZIONE ______________________________________
INDIRIZZO ______________________________________________
CITTA’ ____________________CAP _______________ Prov._____
Email______________________ Cell__________________________
tel. +39-081-7683431/38
e-mail [email protected]
Sede del Corso
La sede del corso di aggiornamento è costituita dalla Sala A del
Centro Congressi dell’Università degli Studi di Napoli Federico II
(http://www.centrocongressi.unina.it/), sito in Via Partenope 36,
nella zona centrale della città e di fronte a Castel dell’Ovo, facilmente
raggiungibile in auto e con mezzi pubblici e molto prossimo agli
alberghi del lungomare.
Telefono______________________________________Fax________
Sponsor dell’iniziativa:
Dettagli Bancari
I pagamenti, al netto delle spese e commissioni bancarie, devono
essere effettuati a favore di:
ASTER organizzazione non lucrativa di utilità sociale (onlus).
Ambiente Società e Territorio. Via Brodolini 50, 84084 Fisciano (SA)
CF & P.IVA: 04418920650
IBAN: IT64L0101076210100000001694
Con il patrocino di:
Dipartimento di Ingegneria Civile,
Edile e Ambientale (DICEA)
L’evento rientra nelle attività del:
PROGETTO
STABULUM
Università degli Studi di Napoli Federico II
PROGRAMMA PR ELIMINARE
Napoli, 6-7 ottobre 2014
BioMAc 2014
Nel campo della depurazione delle acque reflue urbane
ed industriali, la crescente attenzione per la
salvaguardia ambientale, la necessità di rispettare limiti
agli effluenti sempre più restrittivi, e la ridotta
disponibilità di fonti di approvvigionamento idrico a costi
contenuti, sta spingendo, oramai da quasi un decennio,
gli Enti Pubblici e le Aziende private ad optare per
soluzioni impiantistiche di tipo non tradizionale, in grado
di garantire concentrazioni dei reflui depurati sempre
più ridotte, e compatibili con gli standard richiesti per il
riutilizzo. In quest’ottica, i bioreattori a membrana (MBR:
Membrane BioReactor) hanno suscitato un interesse
sempre maggiore da parte degli addetti ai lavori, per cui
il numero delle loro applicazioni continua costantemente
ad aumentare, sia nella più consueta configurazione che
li vuole accoppiati ad un processo ossidativo biologico a
colture sospese, ma anche in cicli di trattamento di tipo
diverso, come ad esempio quelli che prevedono il ricorso
a processi anossici o anaerobici. Per questi ultimi, in
particolare, l’interesse riguarda soprattutto il campo del
trattamento di reflui ad alto carico, per i quali è possibile
contare sulla produzione di biogas, molto interessante
sotto il profilo energetico.
In questo contesto, i gruppi di Ingegneria SanitariaAmbientale delle Università di Napoli Federico II, di
Palermo e di Salerno, hanno convenuto l’organizzazione,
con cadenza annuale,
di specifici Corsi di
aggiornamento sui bioreattori a membrana, il primo dei
quali si è svolto a Salerno nel 2012, il secondo a
Palermo nel 2013, mentre quello di Napoli costituisce la
terza edizione.
In tutte le occasioni, i Corsi sono stati organizzati
prevedendo docenze tenute da esponenti sia del mondo
della ricerca che delle aziende produttrici di membrane,
di installatori e di gestori di impianti, in modo da
diffondere e consolidare le conoscenze sui sistemi MBR
relativamente agli aspetti processistici e tecnologici, con
l’obiettivo di aggiornare i tecnici operanti nei campi della
progettazione e della gestione.
In occasione del Corso di Aggiornamento di Napoli
saranno presentati i risultati finali sia di un Progetto di
Ricerca sugli MBR finanziato dal Ministero
dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica
(PRIN 09), che del Progetto STABULUM finanziato
dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania.
Specifica attenzione sarà rivolta alle configurazioni ed
alle applicazioni meno consolidate dei Bioreattori a
Membrana, presentando alcuni casi studio relativi ad
impianti operanti a piena scala.
BioMAc 2014 - Programma provvisorio del
corso
Biorattori
a Membrane (MBR) per la depurazione delle Acque
Lunedì 6 Ottobre
Martedì 7 Ottobre
9:00
Registrazione dei partecipanti
III sessione
9:30
Saluti dei Rappresentanti degli Enti organizzatori e patrocinanti
09:30 La Cooperazione nella nuova programmazione dello sviluppo
rurale 2014-2020
E. de Franciscis di Casanova, Regione Campania
I sessione
10:00 I sistemi MBR nel contesto dell’evoluzione tecnologica per il
rispetto dei limiti allo scarico e il riuso delle acque reflue
G. d’Antonio, Università di Napoli Federico II
10:30 Alternative impiantistiche dei sistemi MBR
G. Andreottola, Università di Trento
11:00 Pausa caffè
11:30 Il dimensionamento dei bioreattori a membrane
G. Viviani, Università di Palermo
12:00 Ricerca e innovazione per il controllo del fouling
V. Belgiorno, Università di Salerno
10:00 Sistema integrato di trattamento di reflui bufalini volto al
recupero idrico ed al risparmio energetico
F. Pirozzi, Università di Napoli Federico II
10:30 Incentivazione all’utilizzo di fonti energetiche non
convenzionali
F. Conti, Università dell’Insubria
11:00 Pausa caffè
11:30 Problematiche gestionali degli impianti MBR
C. Collivignarelli, Università di Brescia
12:30 Meccanismi di formazione del fouling
V. Naddeo, Università di Salerno
12:00 MBR anaerobici: Stato dell’arte, applicazioni impiantistiche
ed esperienze sperimentali
A. Teli, Politecnico di Milano
13:00 Discussione
13:00 Discussione
13:30 Pausa pranzo
13:30 Pausa pranzo
II sessione
IV sessione
14:30 Modellazione e calibrazione dei processi biologici che hanno
luogo nei bioreattori a membrana
M. Fabbricino, Università di Napoli Federico II
14:30 Il processo Anammox: soluzioni reattoristiche a confronto
C. Lubello, Università di Firenze
15:00 Analisi sperimentali su impianti MBR ad aerazione alternata
M.Torregrossa, Università di Palermo
15:30 Comunità microbiche nei sistemi MBR ed aspetti chimico fisici
e microbiologici del fouling delle membrane
C. Levantesi, CRN-IRSA Roma
16:00 Pausa caffè
16:30 Trattamento e valorizzazione dei fanghi degli impianti MBR
G. Esposito, Università di Cassino e del Lazio Meridionale
17:00 Interventi di Aziende produttrici, Installatori e Gestori di
impianti
Italprogetti - D. Bacchi
Kubota/Wa.s.t.e. Italiana S.r.l. – D. Gallottina
Microdyn-Nadir - I. Zerbinati e Villani
Vogelsang Italia S.r.l. - D. V. Palleni
15:00 I costi di investimento ed esercizio dei sistemi MBR
F. Vagliasindi, Università di Catania
15:30 Il controllo dei consumi energetici nei sistemi MBR
G. Mannina, Università di Palermo
16:00 Pausa caffè
16:30 Interventi di Aziende produttrici, Installatori e Gestori di
impianti
Xylem Water Solutions Italia S.r.l. - A. Mariani
SIBA S.p.A. – G. Favali, P. Marlin
GORI Acque S.p.A. - G. De Simone
17:00 Conclusioni
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
40
File Size
4 507 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content