close

Enter

Log in using OpenID

Come risparmiare sulle imposte

embedDownload
GeneraliNEWS
Risparmiare sulle
imposte con Generali
Edizione speciale documenti fiscali
Una corretta dichiarazione, e con la previdenza siete già a
metà strada. Qui vi spieghiamo come inserire nella dichiarazione
d’imposta i dati relativi alle vostre assicurazioni.
Generali vi invierà automaticamente tutti
i documenti rilevanti ai fini della dichiarazione d’imposta. Non dimenticate di allegarli alla vostra dichiarazione d’imposta.
Gli attestati fiscali non vanno confusi con
le informazioni sulle eccedenze, inviate
esclusivamente a titolo informativo.
In Svizzera la previdenza individuale è disciplinata nel 3° pilastro. Lo Stato concede
consistenti possibilità di deduzione fiscale
nel quadro della previdenza vincolata del
pilastro 3a. Il pilastro 3b corrisponde al
risparmio libero.
Pilastro 3a: Attestato dei contributi
previdenziali
Questo è l’attestato chiave per risparmiare
sulle imposte. Inserite l’importo nella sezione
Deduzioni sotto «Contributi alla previdenza individuale vincolata (3° Pilastro A)» (cfr.
illustrazione 1). L’importo massimo deducibile per l’anno fiscale 2014 è di CHF 6739.–
(lavoratori con 2° pilastro) / CHF 33 696.–
(lavoratori senza 2° pilastro).
Pilastro 3a: Attestato fiscale
Prestazioni di rendita
Le prestazioni di rendita per perdita di guadagno, compromissione di funzionalità fondamentali e le rendite vitalizie vanno dichiarate
come reddito. Indicate pertanto nella dichiarazione l’intero ammontare della prestazione
(100%) alla voce «Reddito da pensioni, rendite e
assegni» (cfr. illustrazione 2). Le assicurazioni
sulla vita e di rendita vitalizia del pilastro 3a
non sono soggette all’imposta sulla sostanza.
Pilastro 3b: Attestato fiscale
Valore di riscatto al ...
Riceverete questo attestato appena il vostro
contratto ha generato un valore di riscatto, di
norma dopo tre anni. Assicurazioni che riguardano esclusivamente il caso di decesso e le
rendite per incapacità di guadagno o perdita
delle capacità fondamentali non vanno dichiarate come sostanza. L’importo totale del valore
patrimoniale imponibile riportato sull’attestato
va inserito nella sezione Sostanza mobiliare
sotto «Assicurazioni private sulla vita e di
rendita vitalizia» (cfr. illustrazione 3). Il valore
fiscale delle assicurazioni di rendita vitalizia
continua ad essere soggetto all’imposta sulla
sostanza anche durante il periodo di riscossione delle rendite.
3° PILASTRO
Lo Stato concede consistenti possibilità
di deduzione fiscale nel quadro della
previdenza vincolata del pilastro 3a.
Il pilastro 3b corrisponde al risparmio
libero.
Pilastro 3b: Attestato fiscale
Prestazioni di rendita
In caso di percepimento di rendite per incapacità di guadagno o perdita delle capacità
fondamentali dovete riportare nella dichiarazione d’imposta l’intero importo della prestazione (100%) sotto «Indennità per perdita
di guadagno», per le rendite vitalizie il 40%
sotto «Rendite vitalizie e altre rendite», alla
voce «Reddito da pensioni, rendite e assegni» (cfr. illustrazione 2).
Pilastro 3b: Attestato fiscale
Premi di assicurazione
I prodotti 3b possono beneficiare di deduzioni speciali solo nei Cantoni di Friburgo e
Ginevra. I clienti ivi domiciliati riceveranno
l’apposito attestato. In caso di necessità, siete
pregati di rivolgervi al vostro consulente.
Pilastro 3b: Attestato fiscale
Prestito sulla polizza al ...
Riportate gli interessi debitori nella sezione
Deduzioni sotto «Interessi passivi privati»
(cfr. illustrazione 4), il saldo del prestito sotto
«Elenco debiti». In questo modo ridurrete la
sostanza e il reddito imponibile.
dovete inserire il deposito premi nell’elenco
dei titoli e altri collocamenti di capitali della
vostra dichiarazione alla voce «Beni soggetti all’imposta preventiva». I depositi premi
bloccati, non essendo soggetti all’imposta
preventiva, vanno indicati sotto «Beni non
soggetti all’imposta preventiva».
Depositi premi (bloccati)
pilastri 3a e 3b
Per i depositi premi e i depositi premi bloccati
vanno dichiarati il saldo e gli interessi come
per un conto bancario. L’attestato di Generali indicherà gli importi. Dal punto di vista
fiscale i depositi premi e i depositi premi
bloccati presentano una differenza. I primi
sono soggetti all’imposta preventiva (per
redditi da interessi superiori a CHF 200.–
per anno civile). Per richiederne il rimborso
Polizze vodesi
Le polizze vodesi (polices vaudoises) sono
soggette a regolamentazioni fiscali speciali.
Per favore contattate il vostro consulente o
informatevi presso le autorità fiscali competenti.
Piani di versamento (tariffa CNE)
Questi contratti sono gestiti in modo simile a
un conto bancario. Riportate nella dichiarazione d’imposta i valori da noi attestati come
descritto di seguito.
Durante il periodo di differimento
Il totale del valore patrimoniale imponibile
riportato sull’attestato va inserito nell’elenco dei titoli e di altri collocamenti di capitali
della vostra dichiarazione alla voce «Valore
fiscale».
Durante il periodo di percepimento
Per il «valore fiscale» procedete come descritto nel punto precedente. Quale reddito
dichiarate l’importo che appare nella riga
«Reddito lordo soggetto all’imposta preventiva (quota di interessi)» sotto «Beni soggetti
all’imposta preventiva».
Per ulteriori informazioni e chiarimenti siete
pregati di rivolgervi al vostro consulente.
Nel focus: come va compilata la mia
Deduzioni
dichiarazione
d’imposta?
Deduzioni 2013
(risp. dall’arrivo dall’estero,
fino alla partenza all’estero)
Fr.
à dedotti
.
Spese professionali dei dipendenti
Contribuente
438
9.1
Illustrazione
1:
Moglie/partner
registrato
9.2
Attestato fiscale per contributi previdenziali del pilastro 3a 488
Contributi
di legge
10. importi
Gli
indicati
negli attestati fiscali vanno inseriti nella dichiarazione
come qui illustrato. È necessario allegare gli attestati 200
alla
10.1 AVS/AI/IPG/AD
dichiarazione
d’imposta.
10.2 Assicurazione obbligatoria infortuni non professionali
202
4
3
10.3
Previdenza professionale (2° Pilastro), compresi riscatti di anni di assicurazione
11.
Contributi alla previdenza individuale vincolata (3° Pilastro A)
2
11.1
11.2
12.
13.
rizzo dei
Attestazione
Contribuente
escluso il reddito del lavoro di questi figli
Modulo 6
Oneri assicurativi e interessi di capitali a risparmio
1.
Reddito da attività dipendente
Sostanza immobiliare e mobiliare
600
1.1 e 1.2
Illustrazione
2: 1.1 Attività principale
Certificato di salario
Salario netto
13.1
Spese di gestione e manutenzione di immobili
Modulo
730
moglie/partner
registrato7
102
(dedotti
i
contributi
ordinari
Attestato
fiscale per le prestazioni di rendita
AVS, AI, LPP, IPG, AD, AINP).
1.2
Attività
104
contribuente
deiaccessoria
titoli
13.2 Spese di amministrazione
214
Il 1.3totale (100%) delle prestazioni di rendita per perdita di guadagno,
moglie/partner registrato
106
Indennità di qualsiasi tipo,
p. es. tantièmes,
diarie, passivi di
Modulovitalizie*
5
Interessi
privati
13.3
500
compromissione
funzionalità
fondamentali o da rendite
va
gettoni di presenza, ecc.
Quale amministratore di persone giuridiche
108
1.3
riportato
nella
dichiarazione
come qui illustrato.
Interessi
passivi
aziendali
Modulo
5 Gli atte2.
Rendiconti
13.4
502
Reddito da d’imposta
attività indipendente
2.
Perdite non compensate degli
esercizi vanno
precedenti allegati2.1allaAttività
112
contribuente
principale
stati
dichiarazione
d’imposta.
Attestazione
Alimenti, oneri permanenti e rendite vitalizie
14.
Fr.
moglie/partner registrato
* Rendite vitalizie 3b: inserire solo il 40% delle prestazioni.
26.5
114
14.1
Alimenti versati al2.2coniuge/partner
registrato divorziato o
separato
220
Attività accessoria
116
contribuente
Natanti, cavalli da sella,
14.2
Alimenti per i figli minorenni
2.3
collezioni,
ecc..
moglie/partner
registrato
Da società in nome collettivo,
in accomandita o semplici
domestiche120
224
e arredamento esclusi.
122
14.3
Oneri permanenti
deducibile 40%
2.4
totale
Fr. di comunioni ereditarie e comproprietà
Rendite vitalizie pagate
Reddito da attività
aziendale
3.
3.
15.
Indicare gli Altre
importi deduzioni
al 100%.
15.1
3.1
Dal reddito
118
222
contribuente
Suppellettili
14.4
moglie/partner registrato
Reddito da pensioni, rendite e assegni
226
162
Attestazioni
28.
Totale dell’attivo dedotto il
Pensioni della previdenza professionale e contribuente
126
valore
della230
sostanza
dell’attivitàindividuale
lucrativavincolata
dei coniugi/partner
(2° e 3° Pilastro A) registrati
max.contabile
Fr. 7’700.immobiliare
moglie/partner
registrato (già dichiarato
128 alla
3.1
se la pensione
Sulle
Fr. le prestazioni
15.2Crociare
Rendite AVS totale
e AI, escluse
3.2 ricevute
(2° Pilastro)
harendite
iniziato a vitalizie
decorrere prima del
complementari a queste rendite
01.01.2002 e se è basata
Totale
delle
deduzioni
16.su un rapporto
di
previdenza esistente
Rendite vitalizie e altre rendite
3.3
il 31.12.1986.
3.4
3.4
Indennità giornaliere
Totalecontro
deila redditi
17.
disoccupazione, dell’assicurazione
militare e invalidità, per perdita
di guadagno
in caso di servizio
Totale
delle
18.
militare (se non incluse nel
certificato di salario).
cifra 27).
contribuentededucibile 60% 232
130
14.
moglie/partner registrato
132
Da riportare
alla cifra
18 dei
236
Generalità
e indirizzo
beneficiari:
contribuente
134
Indennità per perdita di guadagno
Riporto
da pag.
(escluse le indennità
giornaliere
per
malattia e infortuni)
contribuente
138
moglie/partner registrato
140
contribuente
141
2, cifra 8
Riportoper
damalattia
cifra 16
deduzioni
Indennità giornaliere
3.5
e infortuni
136
19.
registrato
142
per la prima 240
volta
Reddito netto intermedio (cifra 17 dedotta la cifra moglie/partner
18) Se versati
20.
3.6
Deduzioni supplementari
3.6
Generalità e indirizzo di chi
versa gli alimenti:
a) Spese per
20.1
Alimenti ricevuti
per sé
malattia
infortunio
Modulo 6
della sostanza mobiliare
4. eReddito
c) Deduzione
4.2
Altri redditi della sostanza mobiliare
5.
Reddito della sostanza immobiliare
Se ricevuti per
la prima
volta,
Spese
per
disabilità
20.2
allegare sentenza di divorzio,
5.1
risp. convenzione di separazione.
Valore locativo, affitti
allegare sentenza di divorzio, risp.
144
convenzione di separazione
o,
per gli oneri permanenti146
ei
per i figli minorenni
Titoli e capitali
b) ./. franchigia 5%4.1del reddito
netto intermedio (cifra 19)
10%, cifra 20
208
10. Certificato salario
Solo se non già dedotti
100
contribuente
alla cifra 1 o 2.
moglie/partner registrato
dito
bile
204
Redditi in Svizzera e all'estero Attestazione
Moglie/partner registrato
210
del contribuente / della moglie o del partner registrato e dei figli minorenni,
2.3 Riporto da Modulo 30.
prima volta
a di divorzio, risp.
separazione o,
manenti e i
documenti.
Modulo 4
vitalizi, i relativi documenti.
610
Modulo 2
Attestazioni
ModuloModulo
6.1 7
150
244
154
612
Illustrazione 3:
Attestato fiscale. Valore di riscatto al ...
L’importo totale del valore patrimoniale imponibile riportato
sull’attestato va inserito come qui illustrato nella sezione Sostanza
in proprietà o in usufrutto del contribuente, del coniuge/partner registrato
mobiliare
sotto «Assicurazioni private sulla vita e di rendita vitae dei figli minorenni
lizia». Il valore fiscale delle assicurazioni di rendita vitalizia continua
26.essere
Sostanza
mobiliareall’imposta sulla sostanza anche durante il
ad
soggetto
periodo
di eriscossione
rendite.
capitali
Modulo 42
26.1 Titoli
300
Modulo
9.
Spese
professionali delle
dei dipendenti
Sostanza in Svizzera e all’estero
Deduzioni
biglietti di banca, oro e altri metalli preziosi
26.2
Redditi Numerario,
2013
Contribuente
9.1
private sulla vita e di rendita vitalizia
Fr. Moglie/partner registrato
Società di
Anno di
Anno di
conclusione scadenza
488
Somma
assicurata
Valore
fiscale
10.
Contributi
assicurazione di legge
10.1
AVS/AI/IPG/AD
200
304
10.2
Assicurazione obbligatoria infortuni non professionali
304
202
10.3
Previdenza professionale (2° Pilastro), compresi riscatti di anni di assicurazione
304
204
11.
Contributi alla previdenza individuale vincolata (3° Pilastro A)
304
13.1
27.
13.2
28.
13.3
28.1
13.4
28.2
14.
29.
14.1
30.
14.2
30.1
14.3
30.2
14.4
31.
15.
32.
15.1
32.1
15.2
32.2
16.
33.
Spese di gestione e manutenzione di immobili
Modulo 7
Modulo 7
Sostanza immobiliare
Spese di amministrazione dei titoli
Rendiconti
Sostanza aziendale
Modulo 5
Interessi passivi privati
Sostanza netta investita in società in nome collettivo, in accomandita o semplici
Interessi passivi aziendali
Modulo 5
Attivo della ditta individuale
Attestazione
Alimenti, oneri permanenti e rendite vitalizie
Totale della sostanza
Alimenti versati al coniuge/partner registrato divorziato o separato
Debiti
Alimenti per i figli minorenni
Modulo 5
Debiti privati
Oneri permanenti
Modulo 5
Debiti della ditta individuale
deducibile 40%
totale Fr.
Rendite vitalizie pagate
Sostanza netta (cifra 30 dedotte le cifre 30.1 a 30.3)
Altre deduzioni
Deduzioni sociali
Dal reddito dell’attività lucrativa dei coniugi/partner registrati
max. Fr. 7’700.Deduzione per coniugati/partner registrati
Fr. 60’000.Sulle rendite vitalizie ricevute totale Fr.
deducibile 60%
Deduzione per ogni figlio minorenne
Fr. 30’000.Da riportare alla cifra 18
Totale delle deduzioni
Sostanza imponibile complessiva (cifra 31 dedotte le cifre 32.1 e 32.2)
Illustrazione 4:
304
11.1 Contribuente
208
Attestato
fiscale. Prestito sulla polizza pilastro Attestazione
3b
Veicoli a motore (specificare marca, prezzo e anno di acquisto)Attestazione
26.4 Moglie/partner
registrato
210
11.2interessi debitori
Gli
indicati su questo attestato vanno inseriti nella
306
Moduloprivati».
6
600
Oneri assicurativi
e interessi
di capitali
a risparmio passivi
dichiarazione
come qui
illustrato
sotto «Interessi
Gli
12.
26.5 Altri elementi della sostanza mobiliare, specificare quali:
attestati
vannoimmobiliare
allegati alla
dichiarazione d’imposta.
Sostanza
e mobiliare
13.
246
720
308
730
740
214
500
316
502
318
322
220
222
504
224
506
226
330
230
334
232
336
236
340
Riporto da pag. 2, cifra 8
Totale dei redditi
17.
158
510
Calcolo
ModuloDistinta
5
Giustificativi
6.
Ogni altro reddito imponibile
del
reddito
Riporto
da cifra 16
Totale
delle
deduzioni
18.
20.4 Versamenti a partiti politici
Modulo 5
511
Da diritti
d’autore,
brevetti,
ecc.
6.1
166
Impressum: GeneraliNEWS.
La
rivista
perlicenze,
i clienti
di Generali;
Editore:
Generali Assicurazioni,
Communications; Contatto: [email protected]; Stampa: ActivPrint AG
imponibile
Reddito netto intermedio (cifra 17 dedotta la cifra 18)
240
19.
6.3
20.3
Altri redditi
Liberalità a enti di5.2pubblica
utilitàimmobiliari, diritti di superficie
21.
Deduzioni sociali,
al 31.12.2013
6.2 situazione
Vincite
Ogni altro reddito come
provvigioni, mance,
6.3 figlio
Altri aredditi,
quali?
partecipazioni,
ecc.
Deduzione
per ogni
carico
21.1
(risp.
Deduz
dell’assog
(risp. dall’ar
fino alla part
302
438
(risp. dall’arrivo dall’estero,
fino alla
partenzaAssicurazioni
all’estero)
26.3
9.2
Situaz
31 dicem
Reddito
e sostanza
Modulo
2
152imponibili all’estero
Stato estero:
Deduzioni supplementari
20.
Tabella
riassuntiva
248
168
Reddito immobiliare (netto)
Fr. 11’100.-
PR60303I 12.14 27M
9.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
392 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content