close

Enter

Log in using OpenID

1 - Dott. P. Quaglino - Razionale sulle dermatiti

embedDownload
INQUADRAMENTO
CLINICO DELLE
MANIFESTAZIONI
CUTANEE
Pietro Quaglino
Clinica Dermatologica
Università di Torino
CUTE
Indoeuropeo
(s)keu = COPRIRE
Fisiologia della cute
• FUNZIONI SENSORIALI
• FUNZIONI PROTETTIVE
• FUNZIONI SECRETORIE
• FUNZIONE
TERMOREGOLATRICE
• PERMEABILITA’
“SOMMARIO”
• LESIONI ELEMENTARI CUTANEE,
DERMATITI & DERMATOSI
• LE DERMATITI/OSI PROFESSIONALI
• LE DERMATOSI PROFESSIONALI
NEI LAVORATORI DEL VERDE
“SOMMARIO”
• LESIONI ELEMENTARI CUTANEE,
DERMATITI & DERMATOSI
• LE DERMATOSI PROFESSIONALI
• LE DERMATOSI PROFESSIONALI
NEI LAVORATORI DEL VERDE
DERMATITE?
• Il termine proviene dal greco δέρμα,
δέρματος (da cui il prefisso "derm-" a
indicare tutto ciò che riguarda la pelle) e ite, suffisso che, sempre in greco, indica
"infiammazione acuta".
DERMATOSI?
• Il termine proviene dal greco δέρμα,
δέρματος (da cui il prefisso "derm-" a
indicare tutto ciò che riguarda la pelle) e osi, suffisso che, sempre in greco, indica
"infiammazione cronica".
DERMATITE
DERMATOSI
Tumor, rubor, calor, dolor and functio laesa
by Celso & Galeno
CELSO, Aulio Cornelio
(30 a.C.- 50 d.C.)
GALENO, Claudio (129 – 201 d.C.)
tumor, rubor, calor, dolor and functio laesa
by Celso & Galeno
LESIONI
ELEMENTARI
LESIONI ELEMENTARI
PRIMITIVE
SECONDARIE
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Macchia
Papula
Nodulo
Vescicola
Bolla
Pustola
Pomfo
Squama
Crosta
Ragade
Escoriazione
Esulcerazione
Ulcera
Cicatrice
MACCCHIA o CHIAZZA
PAPULA
NODO
VESCICOLA
BOLLA
PUSTOLA
POMFO=
ORTICARIA
“SOMMARIO”
• LESIONI ELEMENTARI CUTANEE,
DERMATITI & DERMATOSI
• LE DERMATITI/OSI PROFESSIONALI
• LE DERMATOSI PROFESSIONALI NEI
LAVORATORI DEL VERDE
DERMATOSI OCCUPAZIONALI
o PROFESSIONALI
“Le dermatosi professionali sono
quelle patologie cutanee la cui causa
può essere imputata completamente
o in parte alle condizioni in cui il
lavoro viene svolto”
(Gougerot)
HERPES ZOSTER TORACICO
DERMATITE DA CONTATTO
..EPIDEMIOLOGIA…
• Le dermatosi professionali
rappresentano circa il 20-50% delle
malattie da lavoro
• Le dermatiti da contatto rappresentano
il 90% del totale
• Tra le dermatiti da contatto circa l’80%
sono di natura irritativa, il 20% allergica
USTIONE
DERMATITE IRRITATIVA
DA CONTATTO (DIC)
DERMATITE IRRITATIVA DA
CONTATTO
(ORTOERGICA)
E' dovuta all'applicazione sulla cute di
una o di diverse sostanze irritanti,
ossia esercitanti effetti dannosi di
varia intensità sul tegumento.
-Non ha componenti immunologiche.
-CAUSE : acidi, alcali, solventi,
detergenti, vegetali, etc.
DERMATITE DETRITIVA
•Conseguente all’azione di noxae dotate di modica
aggressività ma con azione ripetuta o prolungata nel
tempo
•Contatti con detersivi, soluzioni acquose acide o
debolmente alcaline, solventi
•Cute secca, ruvida, assottigliata con desquamazione e
ragadi, modestamente eritematosa
•Prolungata astensione dal contatto con agente causale
e applicazione di creme grasse
DIC
DERMATITE ALLERGICA
DA CONTATTO (DAC)
DIC
DAC
Allergeni sensibilizzanti più
frequenti e modalità di contatto
Metalli (nichel,cromo,cobalto): bigiotteria,capi di
vestiario,bottoni,occhiali orologi da
polso,cemento,cuoio conciato, detergenti.
Gomme (tiuram-mix,mercapto-mix): guanti,
scarpe,elastici degli indumenti,adesivi,condom.
Balsamo del Perù: medicamenti
topici,cosmetici,lozioni per
capelli,profumi,bevande,cibi.
Coloranti (p-fenilendiamina,coloranti azoici):
tinture per capelli,tessili e per cuoio.
Piante: Primula,tulipani,crisantemo.
DERMATITE/OSI MISTA
Sono rappresentate dall’associazione del quadro irritativo (DIC) con quello
allergico (DAC).
dermatite da cemento degli operatori edili, che inizia con una DCI per
l’azione irritante delle malte e successivamente si instaura una DAC da
cromo esavalente contenuto nel cemento
dermatite da fibre di vetro determinanti una DCI e, se combinate con
sostanze chimiche ad alto potere allergizzante come le resine epossidiche,
anche una DAC.
DERMATOSI COMPLICATA
Dermatiti da contatto
da agenti chimici
• Dermatite da contatto irritante (DIC) o
dermatite ortoergica da agenti chimici
• Dermatite allergica da contatto (DAC) o
eczema allergico da contatto
• Orticaria da contatto (OC)
Orticaria da contatto (OC)
Manifestazioni cliniche
• lesioni pomfoidi localizzate o generalizzate
a rapida insorgenza e di breve durata che
compaiono dopo contatto con specifiche
sostanze
• Possono associarsi sintomi a carico delle
mucose respiratorie o gastrointestinali
Dermografismo
Dermatiti da contatto
da agenti fisici
• Dermatiti traumato-iterative
• Dermatiti irritative vasomotorie
• Fotodermatiti tossiche e/o allergiche
• Radiodermiti
• Granulomi da corpo estraneo
• Airborne contact dermatitis
AIRBORNE CONTACT
DERMATITIS
• Forme orto-ergiche da contatto dovute alla
dispersione ambientale di polveri a
capacità irritante
• Cause: Silicati, Polveri di legno, Farmaci,
Fibre di vetro
• Manifestazioni cliniche: forme acute:
eritema; forme croniche: papule
Dermatiti da contatto
da agenti biologici
Classificazione patogenetica
• di origine batterica
• di origine virale
• di origine micotica
• di origine parassitaria
• di origine mista
Classificazione
•
•
•
•
•
•
•
•
Dermatiti da contatto da agenti chimici
Dermatiti da contatto da agenti fisici
Dermatiti da contatto da agenti biologici
….
Acne esogena
Discromie esogene
Neoplasie cutanee professionali
Dermatosi aggravate dal lavoro
“SOMMARIO”
• LESIONI ELEMENTARI CUTANEE,
DERMATITI & DERMATOSI
• LE DERMATITI/OSI PROFESSIONALI
• LE DERMATOSI PROFESSIONALI NEI
LAVORATORI DEL VERDE
ENTOMODERMATOSI
ORTICARIA
FITO-DERMATOSI
FITO-FOTO DERMATOSI
PROCESSIONARIA
•E’ un ospite dei pini ma anche di querce, larici, dei
cedri e di molti altri alberi; allo stato di bruco si nutre
delle foglie dall’albero causando pericolose defoliazioni.
La processionaria è diffusa in tutto il bacino del
Mediterraneo.
•Questi lepidotteri sono chiamati popolarmente
“Processionaria” perché quando scendono al suolo si
spostano l’uno attaccato all’altro come in una
processione.
•Dopo la fase di bruco, nella fase adulta la
Processionaria è una farfalla di colore grigio e a forma
triangolare che si accoppia e va a depositare le uova
sugli alberi prescelti.
DAC da PROCESSIONARIA
DAC da PROCESSIONARIA
Puntura di ZECCHE
Puntura di ZECCHE
•Le zecche popolano abitualmente gli ambienti naturali (boschi, parchi,
riserve, ecc). Di preferenza si insediano ad altitudini non troppo elevate
(sotto i 1500 mt), in luoghi umidi e ricchi di vegetazione spontanea.
•Molto spesso stanziano nei prati incolti, ai bordi dei sentieri, sulle rive dei
corsi d'acqua e nei territori di passaggio della fauna selvatica. Vivono sul
terreno, mimetizzate fra l'erba alta, i cespugli e il fogliame
TINEA
TINEA pedis
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 797 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content