close

Enter

Log in using OpenID

29 Viaggio Matera-Loreto - Università Adulti Anziani

embedDownload
UNIVERSITA’ ADULTI ANZIANI
di Conegliano
Associazione di promozione Sociale aderente alla FEDERUNI fondazione Italiana tra le Università della 3° Età
09-13 APRILE 2015 - 5GG./4 NOTTI
1°GIORNO: VICENZA LORETO MATERA Al mattino ore 7.30 ritrovo dei partecipanti a Vicenza e partenza con pullman riservato
Granturismo via autostrada Adriatica in direzione Bologna/Ancona. Pranzo LIBERO lungo il percorso. Sosta per la visita libera al Santuario di Loreto.
Proseguimento per Matera, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
2° GIORNO: VENOSA E MELFI Prima colazione in hotel_ incontro con la guida e visita all'Area del Vulture, un vulcano spento che poggia su rocce
argillose e tufacee, in un paesaggio ricco di uliveti, di boschi di castagno e di vigneti di aglianico. Venosa, antica colonia romana che ha dato i natali al
poeta latino Quinto Orazio Fiacco, ci stupirà per i suoi tesori: il Parco Archeologico dove sono visibili le terme, le domus i resti dell’Anfiteatro il
complesso della SS. Trinità che ospita la Tomba di Roberto Il Guiscardo e della sua famiglia. La chiesa vecchia, sorta in età paleocristiana su un
tempio pagano e ampliata a partire dalla fine del XI secolo con la chiesa nuova - rimasta incompiuta - è un capolavoro dell'architettura
benedettina. Si proseguirà con la visita delle catacombe ebraiche più antiche d'Europa datate a partire dal IV secolo. Il maestoso Castello Ducale
Aragonese Pirro del Balzo ospita il Museo Archeologico Nazionale con reperti dall'epoca pre -romana fino al tardo impero e ai normanni.
Trasferimento a Melfi, la culla dei cavalieri normanni, L'abitato. circondato da dieci possenti torrioni, è dominato dal Castello normanno -svevo
dove Federico II di Svevia emanò le famose Costituzioni. Nel corpo centrale è stato istituito il Museo Archeologico Nazionale del Vulture Melfese,
con una ricca collezione di reperti. Ammireremo inoltre l'affresco bizantino della Mater Dei nella cattedrale edificata nel XII sec. ma quasi
interamente rifatta nel XVIII sec in stile barocco. Nelle vicinanze di Melfi si trova la più importante chiesa rupestre del melfese: la Cripta di Santa
Margherita del XIII secolo, interamente scavata nel tufo e decorata con bellissimi affreschi. Pranzo LIBERO in corso di escursione - cena e pernottamento in
hotel.
3° GIORNO: METAPONTO - ANGLONA - TORSI Prima colazione in hotel. Incontro con la guida. Trasferimento sulla Costa ionica per visitare le
Tavole Pelatine, il tempio extraurbano dell'antica Metaponto, intitolato ad Hera Nell'entroterra poi potremo godere del fascino dei calanchi argillosi e
visitare li suggestivo Santuario di S. Maria d'Anglona: inaugurato da Papa Urbano il nell'anno 1094, rappresenta una delle assolute meraviglie del sud
Italia i dipinti del secolo XII disposti su tre ordini sono tratti dalla genesi e ripropongono i temi dei mosaici di Palermo e Monreale. Proseguimento per
Turai: visiteremo la rabatana, il quartiere arabo, la chiesa madre con il presepe in pietra policroma del 1500 e affreschi dello stesso periodo e poi un
trittico della scuola di Giotto. Trasferimento a Matera ed alle 15.00 presso Palazzo Lanfranchi apertura dei lavori per la conferenza "La Civiltà Rupestre
vissuta in Basilicata” tenuta dal Censin. Al termine breve visita a Palazzo Lanfranchi. Pranzo LIBERO in corso di escursione - cena e pernottamento in hotel.
4° GIORNO: MATERA Prima colazione in hotel. Al mattino incontro con la guida e visita ai parco archeologico storico e naturale della Murgia e delle
chiese rupestri del materano. In un paesaggio caratterizzato da zone brulle con sterminate distese di asfodelo e di macchia mediterranea ricca
di timo, si nasconde un ricchissimo patrimonio archeologico, storico e naturale. Visione dei rioni "Sassi" e della Gravina di Matera e passeggiata
naturalistica lungo i sentieri della transumanza per meglio comprendere il fenomeno rupestre, la geologia della Murgia e dell e gravine e conoscere
le piante tipiche dell'ecosistema murgiano e l'uso che ne facevano i pastori. Le antiche abitazioni dei contadini di Matera, dove solo la facciata è in
muratura mentre il resto è scavato nella roccia, sono distribuite lungo stradelle tortuose, ampie scalinate e stretti passaggi. Queste case, abbarbicate
sopra il ciglio di una gravina. sovrapposte le une alle altre e articolate attorno ad un cortile comune chiamato vicinato, dov'è il pozzo per l'acqua. offrono
un panorama unico in Italia che trova confronto con alcuni insediamenti rupestri anatolici e greci. All'interno di questo intricato tessuto abitativo
visiteremo un esempio di “casa-grotta", e le più significative chiese rupestri del circuito urbano : Madonna dell'Idris. collegata con un piccolo
corridoio al primitivo battistero di San Giovanni in Monterrone, decorato con interessantissimi affreschi del XII e XIII seco lo, Santa Lucia alle
Malve annessa ad un convento benedettino femminile scavato in età normanna. in piano, la dorsale settecentesca della città, troveremo il
bellissimo Duomo romanico della città, la chiesa romanica d San Giovanni Battista, e gli splendidi palazzi barocchi che circondano le piazze
della città... Pranzo in corso di escursione - cena e pernottamento in hotel.
5° GIORNO 13/04/2015: DUOMO Di ANCONA - RIENTRO Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per il viaggio di rientro. Sosta per la visita libera al
maestoso Duomo di Ancona. Pranzo libero lungo il percorso e proseguimento per la via dei rientro. Arrivo a Vicenza previsto in tarda serata.
NB: l’ordine delle visite potrebbe subire delle variazioni pur mantenendo inalterata la sostanza delle visite.
LA QUOTA COMPRENDE:
Viaggio in pullman riservato GT, pedaggi autostradali,
servizi ns. autista;
Sistemazione in hotel 4 stelle in camere doppie con servizi privati;
Trattamento di mezza pensione (cena - pernottamento - prima colazione)
incluse bevande (1/4 vino +1/2 di minerale) a pasto; Visite guidate come
da programma
Assicurazione medico-bagaglio Attieni Global Assistance.
LA Q UO TA NO N CO MPRENDE:
Pranzi, mance, ingressi, extra di carattere personale, materiale illustrativo,
quanto non indicato ne "la quota comprende'. Supplemento camera
singola euro 120,00 per l'intera durata del tour su richiesta e soggetta a
disponibilità; Eventuale tassa di soggiorno ove prevista da saldarsi
individualmente in contanti in loco; Assicurazione facoltativa contro
annullamento pari al 3% della quota di partecipazione e stipulabile
all'iscrizione.
ISCRIZIONI CON ACCONTO DI EURO 100,00
ENTRO IL 1510112015 - SALDO ENTRO 1SGG
DOCUMENTI NECESSARI:
Carta di identità, Si prega di fornirne obbligatoriamente copia
________________________________________________________________________________________________________________________________________________
UNIAA – Via Zamboni 1 – 31015 CONEGLIANO – Tel/Fax 0438 451714 – E-Mail: [email protected] - Web: uniaaconegliano.it
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
360 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content