close

Enter

Log in using OpenID

1 1. Inserire i seguenti verbi nel testo coniugandoli al futuro. aiutare

embedDownload
Collège pour adultes
Exercices d'entraînement deuxième année
Italien
1. Inserire i seguenti verbi nel testo coniugandoli al futuro.
aiutare
riuscire
chiamare mandare
ascoltare soffrire
rispondere essere dovere
mettere
andare
prendere
Fabio vuole proprio dimenticare Giulia. Sa che ________________ difficile e che
________________________ ma forse Napoli, un posto completamente nuovo e
sconosciuto, il suo impegno nei teatri di strada e i suoi amici lo _______________________ a
dimenticare.Ora però è ancora molto triste, la parola "addio", scritta sulla lettera non
basta e Fabio sa che _________________________ fare molte cose, cambiare molte
abitudini e forse prima o poi ___________________ davvero a dimenticarla. Fabio
pensa dentro di sé, ecco: non la ___________________________, non
__________________ alle sue lettere,non ___________________più le nostre canzoni,
non ______________________più questa maglietta (quella di Che Guevara che
mi ha regalato lei) ,non ________________ neanche questa lettera
Così, con quest'ultimo pensiero Fabio chiude il quaderno, spegne il walkman e sente
che il treno sta rallentando, è già arrivato alla stazione di Napoli.
/5
2. Rispondere alle domande usando i pronomi diretti e i pronomi CI e Ne.
1. Signora, mi ascolta ?risposta forma di cortesia
___________________________________________________________________________
2. Quanto tempo rimani a Roma?
___________________________________________________________________________
3. Dove hai visto quelle ragazze?
___________________________________________________________________________
4. Mi hai salutato?
__________________________________________________________________________
1
5. Hai incontrato Maria? No,
__________________________________________________________
6. Hai accompagnato gli amici a casa?
__________________________________________________________
7. Hai mangiato il pesce?
_________________________________________un po’?
/7
3. Completare le frasi con i pronomi relativi.
1. Il quartiere _____ si trova la stazione è molto antico.
2. Ha vinto il concorso __________ ha partecipato.
3. La qualità _____ mi manca è il senso pratico.
4. Telefono subito per prendere l’appuntamento _______ hai bisogno.
5. Ho rivisto per caso la ragazza _____ ho mandato le rose per Natale.
6. Sei ritornato dalla ragazza _____ sei andato in vacanza?
/3
4. Completare le seguenti frasi con il possessivo.
1. ° Professore, come si chiama ___________________ bambina?È molto carina.
2. ° Lorenzo,è vero che esci con _______________ fidanzata stasera?Quando me la presenti?
3. ° Ragazzi, dov’è ____________________ insegnante ? Perché siete soli in
classe?
4. °Signora, può darmi _____________
numero di telefono?
5. __________________ genitori vivono in un’altra città, io sono sola in casa.
6. ° Guarda mamma, in garage abbiamo trovato _______________ libri di scuola
quelli che avevi quando eri bambina.
7. Noi siamo Franco e Michele e queste sono _______________ biciclette, le
abbiamo comprate ieri.
8. °Mi chiamo Franco e ___________ madre si chiama Luisa .
/4
2
5. Volgere le frasi al condizionale.
1. Io (comprare) _______________ una casa , ma non ho abbastanza soldi.
1. Loro (volere) ______________andare in vacanza al mare ma io preferisco
andare in montagna.
3. Giorgio (bere) _____________volentieri un bicchiere di prosecco ma non ha i
soldi.
4. Carla, (andare) ________________________a prendermi un caffè ?
5. Mia madre (rimanere) ________________ volentieri a casa ma questa sera
deve uscire con le amiche.
Mi (piacere) ___________________ tanto incontrarti tra cento anni!
6.(esserci) ___________________una soluzione anche se mi sembra complicata.
7.- (essere, tu)_________________d'accordo di venire in spiaggia con me ?
8. Carla (pagare) ______________________ in contanti ma non ha i soldi.
9. Non credo che Luisa (venire) __________________________in vacanza con noi.
/5
II. Comprensione del testo
Legga attentamente il testo allegato. Risponda nel modo più approfondito e
preciso possibile e con frasi complete alle seguenti domande.
1.Elenchi i diversi elementi che compongono il quadro in cui si svolge questo
racconto.
/3
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
3
2. Come sono descritti i conigli?
/2
________________________________________________________________
________________________________________________________________
3. Qual è lo stato d’animo dell’uomo in questa novella?
/2
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
4. È d’accordo con Buzzati quando afferma che l’uomo vive continuamente con
un’inquietudine che lo avvelena e che perfino le notte più felici passano senza
consolarlo?Perché ? (40 parole)
/4
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
5. Secondo lei, cosa rappresenta l’immagine della luna? Perché?
/2
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
6. Le pare convincente il paragone fatto dall’autore tra uomo e conigli? Perché?
(40 parole)
/4
___________________________________________________________________________
___________________________________________________________________________
___________________________________________________________________________
___________________________________________________________________________
4
7. Pensa come Buzzati che talvolta il sentimento della bellezza può essere così forte da “fare
male dentro? Perché ?(30 parole)
___________________________________________________________________________
___________________________________________________________________________
___________________________________________________________________________
___________________________________________________________________________
Totale parte I :
/24 punti
Totale parte II :
/ 21 punti
Totale 1+2
/45 punti
5
COLLEGE POUR ADULTES ALICE-RIVAZ
EXAMEN D’ADMISSION EN 2EME ANNEE D’ITALIEN
NOM: …………………………………………..
PRENOM : ……………………………………
DUREE : 105 MINUTES
DOCUMENTS AUTORISES : AUCUN
Total des points :
/77
Seuil de suffisance : 51 p.
Examen :
suffisant
insuffisant
Distribution des points
1. Compréhension
26 points
2. Grammaire
21 points
3. Rédaction
30 points
I. COMPRENSIONE
1. Leggete il testo seguente Avventura con il televisore tratto da Tante storie per
giocare di G.Rodari
Una sera il dottor Verucci rincasava dal lavoro. Questo dottor Verucci era un impiegato,
forse delle poste. Ma poteva anche essere un dentista. Noi possiamo fare di lui tutto
quello che vogliamo. Gli mettiamo i baffi(1)? La barba? Benissimo, barba e baffi.
Cerchiamo di immaginare anche com’è vestito, come cammina, come parla. In questo
momento sta parlando fra sé … Ascoltiamolo di nascosto (2) :
- A casa, a casa, finalmente… Casa mia , casa mia, per piccina che tu sia, eccetera . Non ne
posso più, sono proprio stanco. E poi tutta questa confusione, questo traffico. Adesso
entro, chiudo la porta, signore e signori, tanti saluti: tutti fuori… Quando chiudo la porta
di casa il mondo intero deve restare fuori. Almeno questo lo posso fare, toh… Ecco qua.
Finalmente solo….. Che bellezza… Primo, via la cravatta… Secondo, pantofole…. Terzo,
accendere il televisore… Quarto, poltrona, sgabello sotto i piedi, sigaretta… Ah, ora sto
bene. E soprattutto solo… Sol… ma lei chi è?? Da dove viene?
Una bella signorina sorrideva gentilmente al signor Verucci. Un attimo prima non c’era,
adesso era lì, sorrideva e si aggiustava una collana sul (3) petto.
- Non mi riconosce dottore? Sono l’annunciatrice della televisione. Lei ha acceso il suo
televisore ed eccomi qua. Le devo dare le notizie dell’ultima ora…
Il dottor Verucci protestò :
- Abbia pazienza, ma lei non sta dentro il televisore come dovrebbe: lei sta in casa mia,
sul mio divano…
- Che differenza fa, scusi? Anche quando sto nel televisore, sto in casa sua e parlo con lei.
- Ma come ha fatto a venir giù? Io non me ne sono accorto… Senta, non sarà mica entrata
di nascosto, vero?
-Su, non stia a pensarci troppo… Le notizie del giornale le vuole, o no?
Il dottor Verucci (4) si rassegnò :
- La cosa non mi persuade del tutto, ma insomma… Faccia un po’ lei.
La bella signorina si schiarì la voce e cominciò :
-Dunque : Continua in tutta l’Inghilterra la caccia al terribile bandito evaso dal carcere di
Reading. Il commissario capo della polizia ha dichiarato che secondo lui il bandito si
nasconde nei boschi …
In quel momento il dottor Verucci sentì una voce che non veniva né dal televisore né
dall’annunciatrice, ma piuttosto da un punto imprecisato dietro la sua testa. Disse la
voce:
-Storie!
-Chi è ?(5) sobbalzò Verucci. Chi ha parlato?
-Ma è il bandito, no? disse l’annunciatrice, (6)senza scomporsi.
-Guardi, stava nascosto dietro il suo divano.
-Storie, ripeté la voce, dove mi nascondo non glielo vengo a dire a lei…
Il dottor Verucci si alzò (7) di scatto, guardò dalla parte della voce e (8) sbottò:
-Ma lei come si permette? E armato pure! Un bandito in casa mia! (9) Roba da matti
- Se è lei che mi ha invitato! Disse il bandito, uscendo dal suo nascondiglio.
-Io? Questa è buona davvero. Io inviterei i banditi a farmi visita! Per prima cosa, dichiaro
che io non la conosco e che lei è qui contro la mia volontà. Lei, signorina, è testimone.
- No, dottor Verucci, disse l’annunciatrice, non posso testimoniare come vuole lei. È stato
lei ad accendere il televisore…
- Ah, perché anche il bandito…
- Certo, è entrato in casa dal televisore, come me. Vado avanti con le notizie? domandò
l’annunciatrice.
-Perché no? rispose Verucci, sono curioso di vedere come andrà a finire questa storia…
E la signorina riprese il tono impersonale per annunciare tutte le notizie del giorno. Man
mano che l’annunciatrice della TV proseguiva nella lettura dei fatti successi nel mondo,
la casa del dottor Verucci nella quale contava di restare solo e indisturbato, si andava
riempiendo di gente di ogni genere: folle di (10) affamati, sportivi (11)in allenamento,
operai (12) in sciopero .
- Basta! gridava il dottore. Tradimento! Violazione di domicilio! Basta! Basta!
Improvvisamente però, il dottor Verucci (13) smise di gridare come un insensato. Aveva
capito? Sì, aveva capito. Che cosa? Che non basta chiudere la porta di casa per chiudere
fuori il mondo, la gente, i suoi dolori, i suoi problemi.
Che nessuno può veramente (14) godere le gioie della vita quando sa- e basta un
televisore a farglielo sapere- che c’è chi piange, soffre e muore, vicino o lontano, ma
sempre su questa terra, che è una sola per tutti, la nostra casa comune.
VOCABOLARIO
(1) i baffi
les moustaches
(2) di nascosto
senza farsi vedere
(3) il petto
la poitrine
(4) si rassegnò,rassegnarsi
se résigner
(5) sobbalzò, sobbalzare
sursauter
(6) senza scomporsi
senza essere sorpresa
(7) di scatto
bruscamente
(8) sbottò, sbottare
exploser
(9) roba da matti
histoire de fou
(10) affamati
persone che non hanno da mangiare
(11) in allenamento
à l’entraînement
(12) in sciopero
en grève
(13) smise, smettere
cesser
2. Rispondete alle domande con delle frasi complete senza copiare tale e quale il
testo.
1. Rincasando, qual è il desiderio più grande del signor Verucci? Cosa fa appena
rientrato? (25 parole)
/6
Appena rientrato il Signor Verucci si toglie la cravatta, mette le pantofole, accende
la TV, prende una poltrona e uno sgabello per i piedi e una sigaretta. (1 p. per
elemento)
2. Come spiega l’annunciatrice la sua presenza e quella del bandito in casa del signor
Verucci?(30 parole)
/4
Secondo l’annunciatrice , lei e il bandito sono in casa del signor Verucci perché lui
ha acceso la televisione. (2 p. per l’inizio di frase e 2 p. per la spiegazione)
3. Come reagisce il signor Verucci quando l’annunciatrice riprende a presentare le
notizie del giorno? Perché? (20 parole)
/4
Si arrabbia perché non vuole essere disturbato dal mondo esterno. (2 punti per la
reazione e 2 punti per la spiegazione)
4. Spiegate con le vostre parole la “morale” della storia data dal narratore? Cosa ne
pensate?(80 parole)
/12
Il narratore vuole fare capire che tutti gli uomini devono essere solidali, che non
si può restare indifferenti agli altri, alla loro sofferenza, che non ci si deve
rinchiudere.
6 p. contenuto :3 per morale del narratore, 3 p. per l’opinione dello studente
6 punti per la lingua
II. GRAMMATICA
s1. Ieri alle tre, (io, incontrare) ...ho incontrato.............................................. Luisa
mentre (fare).........faceva.........................
la spesa.
2. Maria (scrivere) ......ha scritto.......................... una lettera e poi (lei,andare)
...è andata........................... in posta per spedirla.
3. Tutti i giorni, (noi, mangiare) .....mangiavamo.......................................
presto e
poi (partire) partivamo……………………………. al lavoro.
4. Mentre io (fumare) ...........fumavo................................ una sigaretta, Luisa
(ascoltare) ..........ascoltava......................... la radio.
5. Quando (essere) ..........ero................. piccolo non mi
(piacere)………piaceva…………… guardare la TV. (io,
preferire)……preferivo…………………….. giocare con gli amici a calcio .
6. Maria (lasciare) ...ha lasciato...............................
il suo ragazzo perché lui
(essere) ..............era............................................molto spesso geloso e
(comportarsi) …si comportava…………………… male con lei.
7. Di solito, noi (alzarsi ) ......ci alzavamo.................................... presto e noi (fare)
...........facevamo...................... colazione al bar.
8. Mentre Maria (passeggiare) .....passeggiava....................................
in centro,
un ladro (=un voleur) (arrivare) .....è arrivato.................................. e le
(prendere)……ha preso…………………….. la borsa.
9. Oggi (voi, studiare) ........avete studiato.................................................... dalle
sette alle otto.
10. Io non (incontrarti) .........ti ho incontrato................................. per un mese e ora
ti vedo tutti i giorni.
11. Da piccolo, (io, bere) …………bevevo……………………………..
la coca cola.
/11
2. Volgete le frasi al condizionale.
1.
Io (comprare) .......comprerei.................... una casa , ma non ho abbastanza soldi.
2.
Loro (volere) ..vorrebbero.......................... andare in vacanza al mare ma io preferisco
andare in montagna.
3.
Giorgio (bere) ...berrebbe.................... volentieri un bicchiere di prosecco ma non ha i
soldi.
- Carla, (andare) ..andresti................... a prendermi un caffè ?
4.
5.
Mia madre (rimanere) .....rimarrebbe............................... volentieri a casa ma questa
sera deve uscire con le amiche.
6.
Mi (piacere) ........piacerebbe............................ tanto incontrarti tra cento anni!
7.(esserci) .........ci sarebbe..................... una soluzione anche se mi sembra complicata.
8.- (essere, tu) .....saresti.......................... d'accordo di venire in spiaggia con me ?
/4
3. Inserite nelle seguenti frasi i pronomi personali diretti e indiretti e il pronome
NE. Fate gli accordi del participio passato se necessario.
/6
1. Professore, _LE__ piace insegnare l’italiano? Sì, molto.
2. Quando vedi Laura e Marco? _LI_____ vedo domani.
3. Hai comprato le patate? Sì, __LE__ho compratE__ .
4. Signora, ha parlato a Luisa? Sì, _LE__ ho parlatO__ .
5. Signor Rossi, _LA__ posso incontrare domani al bar?
6. –Ragazzi, __VI_ spiego la lezione sui pronomi. Siete pronti a ascoltarMI__ ?
7. Quanti bicchieri di vino hai bevuto? _NE__ ho bevutI__ quattro.
8. Carlo, __TI_ ho già detto di mettere in ordine la tua camera!
III. REDAZIONE
Scrivete un testo di 100 parole sul tema seguente:
Perché voglio entrare al liceo per adulti in secondo anno?
Indicate il vostro percorso e spiegate le vostre motivazioni.
16 punti di contenuto , 8 p. per il percorso e 8 p. per le
motivazioni
14 punti per la lingua /forma
Contate le vostre parole.
Parole scritte _______
/30
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
123 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content